Exsanguinotrasfusione: La exsanguinotrasfusione, detta anche trasfusione sostitutiva, è una serie continua di trasfusioni volta ad ottenere il ricambio pressoché completo del sangue del ricevente con quello del donatore.Autostrada a idrogeno: L'autostrada ad idrogeno è un'autostrada od altra arteria stradale munita di una rete di distributori di idrogeno sufficiente a permettere il transito agli autoveicoli alimentati ad idrogeno.Antiporto sodio-idrogeno: L'antiporto sodio-idrogeno o scambiatore sodio-idrogeno è una proteina di membrana che si trova in molte cellule e specialmente nei nefroni ranali. Grazie alla sua capacità di espellere ioni H+ che si vengono a formare dal metabolismo e dalla respirazione cellulare, è in grado di mantenere in stabile il pH intracellulare mantenedo in equilibrio il sodio.Enzima: Si definisce enzima un catalizzatore dei processi biologici. IUPAC Gold Book, "enzymes"Addolcimento: L'addolcimento è un processo di rimozione parziale di solidi disciolti in un solvente, allo scopo di ridurre la durezza della soluzione.Scambiatore sodio-calcio: Lo scambiatore sodio-calcio è una proteina di membrana con attività antiporto con la funzione di rimuovere il calcio dalle cellule in favore del sodio.Dominio (biochimica): Si definisce dominio strutturale (o dominio o modulo) di una proteina un'unità globulare o fibrosa formata da catene polipeptidiche ripiegate in più regioni compatte le quali costituiscono divisioni della struttura terziaria.Struttura primaria: In biochimica, la struttura primaria di una biomolecola è la descrizione esatta della sua composizione atomica e dei legami presenti tra gli atomi (inclusa la stereochimica).Tempo di rilassamento longitudinale: Il tempo di rilassamento longitudinale o rilassamento spin-reticolo o spin-lattice o T1, è una costante di tempo della risonanza magnetica nucleare, che è un fenomeno della fisica nucleare sfruttato per tecniche d'indagine della materia, anche in campo biomedico a scopo diagnostico.Idrogenocarbonato: Lo ione idrogenocarbonato, noto anche come monoidrogenocarbonato, nonché col termine obsoleto di bicarbonato, è l'anione che deriva dalla prima dissociazione dell'acido carbonico.Conduttore protonico: Un conduttore protonico è un conduttore di seconda specie (tipicamente un elettrolita solido) nel quale gli ioni idrogeno (protoni) sono i principali portatori di carica.Cloremia: La cloremia esprime la quantità di cloro presente nel sangue.Legame cooperativo: Il legame cooperativo è un caso speciale di allosteria. Il legame cooperativo richiede che la macromolecola abbia più di un sito di legame, dal momento che la cooperatività dipende proprio dall'interazione che viene a crearsi tra questi siti.Cloruro: Lo ione cloruro (formula chimica Cl−) è lo ione di cloro con numero di ossidazione −1, cioè un atomo di cloro carico negativamente con un elettrone. Esso si forma normalmente sciogliendo acido cloridrico in acqua.Coordinata di reazioneStati per emissioni di CO2: Questa è una lista di Stati per emissioni di biossido di carbonio dovute alle attività umane. I dati presentati qui di seguito corrispondono alle emissioni del 2004.Centimorgan: Il centimorgan (cM) è l'unità di misura della distanza genetica tra due loci, ovvero l'unità di mappa genica, "m.u.Approssimazione di Chapman-Enskog: L'approssimazione di Chapman-Enskog è il sistema più utilizzato per approssimare le equazioni di bilancio, e porta nelle forme più semplici progressivamente dalle equazioni di Eulero, alle equazioni di Navier-Stokes, alle equazioni di Burnett.Sfera di solvatazione: La sfera di solvatazione attorno a uno ione o di una molecola polare è il volume complessivo costituito dallo ione e dalla corte di molecole di solvente che lo circondano. Più nel dettaglio, si parla di sfera d'idratazione nel caso in cui il solvente sia acqua.Spinone (fisica): Gli spinoni sono una delle due quasiparticelle, insieme agli oloni, che gli elettroni nei solidi sono in grado di separare durante il processo di separazione spin-carica, quando sono strettamente limitati a temperature prossime allo zero assoluto.Riconoscimento molecolare: Il termine riconoscimento molecolare si riferisce all'interazione specifica tra due o più molecole attraverso legami non covalenti come il legame a idrogeno, quello di coordinazione, forze idrofobiche, forze di van der Waals, interazioni π-π, legame ad alogeno, e altri effetti elettrostatici o elettromagnetici. Oltre a queste interazioni dirette anche il solvente può avere un ruolo dominante indiretto nel guidare il riconoscimento molecolare in soluzione.Ossigeno disciolto: L'ossigeno disciolto, solitamente abbreviato OD, è un parametro chimico utilizzato per caratterizzare l'idoneità alla vita, per esseri viventi che utilizzano l'ossigeno, come per esempio i pesci, e il livello di inquinamento di un sistema idrico. L'eutrofizzazione e l'instaurarsi di taluni equilibri redox sono le principali cause di una diminuzione dell'ossigeno disciolto.Peso atomico: Il peso atomico o massa atomica M è la massa di un atomo di un dato elemento. In questo caso si parla spesso impropriamente di peso atomico assoluto e viene espresso in grammi o chilogrammi: l'ordine di grandezza dei valori è tra i 10−25 kg e i 10−27 kg.Depolarizzazione: Attraverso la membrana delle cellule, si genera un potenziale elettrico, a causa della differente concentrazione di ioni all'interno e all'esterno della cellula, e dalla differente permeabilità della membrana ai vari ioni.Sequenza di DNA: Nella biologia molecolare una sequenza di DNA o sequenza genetica è una successione di lettere che rappresentano la struttura primaria di una molecola di DNA, con la capacità di veicolare informazione.Membrana cellulare: La membrana cellulare, anche detta membrana plasmatica, plasmalemma o citomembrana, è un sottile rivestimento, con spessore di 5-10 nm (50-100 Å)Gerald Karp: Cell and molecular biology, 2010, 6th ed., che delimita la cellula in tutti gli organismi viventi, la separa dall'ambiente esterno e ne regola gli scambi di elementi e sostanze chimiche con questo.Predizione di struttura proteica: Per predizione di struttura proteica (protein structure prediction) s'intende la predizione della struttura tridimensionale d'una proteina, a partire dalla sua sequenza aminoacidica, ossia la predizione della sua struttura secondaria, terziaria, quaternaria, partendo dalla sua struttura primaria.Forming gas: Il forming gas è una miscela fino al 10% di idrogeno e azoto. È noto anche come "atmosfera di ammoniaca dissociata", a causa della reazione chimica attraverso cui è prodotto:Entalpia standard di formazione: L'entalpia standard di formazione ΔHf0 di un composto ad una certa temperatura è la variazione di entalpia che accompagna la formazione di una quantità di quella sostanza a partire dai suoi componenti elementari, al loro stato standard (definizione IUPAC), cioè presi puri nella loro forma più stabile alla temperatura d'interesse e alla pressione standard (spesso definita come 1 bar).Lista di razze di conigli: Segue una lista delle principali razze di conigli. Le specie cunicole sono allevate per la carne, per la pelliccia o come animali da compagnia, quindi con diverse attitudine produttiva.Far di conto: Con la locuzione saper far di conto si intende la conoscenza dell’aritmetica elementare, in particolare, saper svolgere i calcoli e le operazioni più semplici.Conto in Enciclopedia Treccani su treccani.Rapporto ventilazione/perfusione: Il rapporto ventilazione/perfusione (V/Q) rappresenta il principale determinante della concentrazione di ossigeno nel sangue che esce dalla circolazione polmonare per raggiungere i tessuti attraverso il circolo sistemico. È infatti facile intuire che la quantità di ossigeno presente nei capillari post-alveolari è determinata dalla quota di ossigeno che raggiunge gli alveoli nell'unità di tempo come conseguenza degli atti respiratori e dalla quantità di sangue che attraversa nell'unità di tempo i capillari alveolari per sottrarre ossigeno agli stessi alveoli.Charolaise: La charolaise è una razza bovina francese originaria del cantone di Charolles.Catalisi eterogenea: In chimica, per catalisi eterogenea si intende una tipologia di catalisi in cui il catalizzatore e il reagente esistono in due fasi differenti.Ammidi: Le ammidi costituiscono una categoria di composti organici di gruppo funzionale RCONH2. Sono derivati funzionali degli acidi carbossilici in cui l'idrossile (-OH) è sostituito con un gruppo amminico (-NR'R").Acetato di magnesio tetraidrato: L'acetato di magnesio tetraidrato è il sale di magnesio dell'acido acetico.Fosfato: Il fosfato è un anione di formula PO, talvolta indicato anche col nome desueto ortofosfato.Sarcolemma: In anatomia, il sarcolemma è la membrana che ricopre le fibre del tessuto muscolare, di origine connettivale. Si tratta di una membrana estensibile e contiene la sostanza contrattile di una fibra muscolare.LitioProteina GAP: GAP è l'acronimo di GTPase Activating protein e indica una classe di enzimi specializzati nell'aiutare le piccole GTPasi cellulari ad idrolizzare a GDP il GTP che portano legato. Questo provoca il passaggio della GTPasi alla forma inattiva.Anioni non coordinanti: Gli anioni che interagiscono debolmente con i cationi sono detti comunemente anioni non coordinanti, anche se un termine più corretto è anioni debolmente coordinanti (in inglese spesso denominati WCA = Weakly Coordinating Anions). Benché una totale assenza di coordinazione sia considerata impossibile, continue ricerche hanno prodotto anioni sempre meno coordinanti.Diffusività di materia: Nel fenomeno fisico della diffusione molecolare, la diffusività di materia è il potenziale scalare della velocità delle particelle nel mezzo all'interno del quale esse si trovano.