UridintrifosfatoSuramina: La suramina è un farmaco sviluppato nel 1923 dalla Bayer, usato per il trattamento delle infezioni da Tripanosoma e Nematodi.E.Amicus Plato, sed magis amica veritas: Amicus Plato, sed magis amica veritas, amico [è] Platone, ma più amica la verità, è una locuzione latina citata da Ammonio che, nella Vita di Aristotele, la attribuiva a Platone che, riferendola al suo maestro Socrate, avrebbe affermato: amicus Socrates, sed magis amica veritas. Espressione di significato analogo si ritrova infatti nel Fedone: «Socrates quidam parum curandus, et veritas plurimum» (Di Socrate ci si deve occupare un po' e della verità molto di più) Platone, Fedone, 91 CPurina: La purina è una molecola organica eterociclica aromatica, composta da un anello pirimidinico fuso con un anello di imidazolo.Stimolo: Lo stimolo in medicina è qualunque cosa riesca ad eccitare un organismo o parte di esso, provocando una risposta o l'attivazione dello stesso.Recettori per l'adenosina: I recettori per l'adenosina (o recettori P1) sono una classe di recettori purinergici, recettori accoppiati a proteine G che hanno nell'adenosina il ligando endogeno .Trigono vescicale: Il trigono vescicale (di Lieutaud) è una regione liscia triangolare posizionata all'interno della vescica delimitata dai due orifizi ureterali e dall'orifizio uretrale interno. Si mantiene liscia anche a vescica vuota.Stimolazione tetanica: Con il termine stimolazione tetanica o semplicemente tetano, in campo neurobiologico, si descrive un processo fisiologico che avviene nelle cellule nervose caratterizzato da una notevole serie di potenziali d'azioni che vengono trasmessi in un piccolo periodo di tempo.Arteria deferenziale: L'arteria deferenziale, così come il nome suggerisce, è un'arteria nei maschi che irrora il dotto deferente.PrazosinaNeurotrasmettitore: Un neurotrasmettitore (o "neuromediatore") è una sostanza che veicola le informazioni fra le cellule componenti il sistema nervoso, i neuroni, attraverso la trasmissione sinaptica (vedi sinapsi).Contrazione muscolare: La contrazione muscolare è il risultato di una serie di modificazioni intracellulari coordinate che porta al movimento della fibra muscolare e, di conseguenza, del muscolo stesso. La contrazione avviene in tutti i tipi di muscolo; è meglio rappresentata nel muscolo scheletrico, dove esiste una struttura metamerica (il sarcomero) dotata di particolarità morfologiche e funzionali.Voltage clamp: In fisiologia la tecnica di voltage clamp è utilizzata per misurare le correnti di ioni attraverso la membrana di cellule eccitabili come i neuroni mantenendo la differenza di potenziale tra l'interno e l'esterno della membrana ad un valore definito.FucsinaConnessone