Muscarina1,3-diossolanoTiotropio: Il tiotropio, generalmente in commercio come tiotropio bromuro, è un broncodilatatore anticolinergico a lunga durata d'azione e che agisce a livello dei recettori muscarinici M1 e M2, bloccando l'azione del neurotrasmettitore acetilcolina.PiperidinaParasimpaticomimetico: I parasimpaticomimetici (o colinergici) sono composti le cui proprietà sono la stimolazione del sistema nervoso parasimpatico. Sono causa, a livello dei recettori nicotinici e recettori muscarinici di effetti sul sistema nervoso simili a quelli prodotti dall'acetilcolina rilasciata dalle fibre nervose parasimpatiche.Betanecolo: Il betanecolo è un carbammato della colina con attività parasimpaticomimetica che stimola selettivamente i recettori muscarinici. Diversamente dall'acetilcolina, il betanecolo non è idrolizzato dalle colinesterasi e pertanto è caratterizzato da una maggiore durata d'azione.MetacolinaPaul Xuereb: Presidente di Malta ad interimObidossima: L'obidossima (o obidoxima) è un farmaco utilizzato come antidoto specifico nell'avvelenamento da alchilfosfati, alchiltiofosfati, esteri dell'acido fosforico ed esteri dell'acido tiofosforico. La molecola è in grado di riattivare l'enzima acetilcolinesterasi inibito dai composti organofosfati e dal gas nervino.Contrazione muscolare: La contrazione muscolare è il risultato di una serie di modificazioni intracellulari coordinate che porta al movimento della fibra muscolare e, di conseguenza, del muscolo stesso. La contrazione avviene in tutti i tipi di muscolo; è meglio rappresentata nel muscolo scheletrico, dove esiste una struttura metamerica (il sarcomero) dotata di particolarità morfologiche e funzionali.Rainer Ludwig Claisen: Elaborò un raccordo di vetreria, noto come tubo di Claisen, utilizzato per ottimizzare la procedura di distillazioneFosfatidilinositolo: Il fosfatidilinositolo è un fosfolipide nel quale è legata, con legame estere, una molecola di inositolo al gruppo fosfato della testa polare.Tacrina: La tacrina è un inibitore reversibile dell'acetilcolinesterasi attivo a livello del sistema nervoso centrale (SNC) e impiegato nel trattamento della malattia di Alzheimer. È stata, nel 1993, il primo inibitore dell'acetilcolinesterasi ad essere approvato dalla Food and Drug Administration FDA per il trattamento della malattia di Alzheimer e fu commercializzata col nome di Cognex.Regolazione allosterica: In biochimica la regolazione allosterica (o allosteria, o allosterismo) è la regolazione di un enzima o di una proteina mediata da una molecola detta effettore, che svolge tale funzione legandosi presso il sito allosterico. Un enzima dotato di siti allosterici è detto enzima allosterico; non segue la cinetica di Michaelis-Menten.Onda P: L'onda P: è la prima onda che si genera nel ciclo, e corrisponde alla depolarizzazione degli atri. È di piccole dimensioni, poiché la contrazione degli atri non è così potente.Poldina: La poldina è un composto ammonico quaternario antimuscarinico ad azione atropino-simile. Studi in vitro hanno dimostrato la sua marcata attività antiacetilcolina, superiore a quella dei composti ammonici terziari, in strisce isolate di muscolatura liscia.ChinuclidinaStimolazione tetanica: Con il termine stimolazione tetanica o semplicemente tetano, in campo neurobiologico, si descrive un processo fisiologico che avviene nelle cellule nervose caratterizzato da una notevole serie di potenziali d'azioni che vengono trasmessi in un piccolo periodo di tempo.Patch clamp: Il patch clamp ("blocco di area") è una tecnica usata in elettrofisiologia per misurare le correnti che attraversano singoli canali ionici presenti nella membrana cellulare. È stata introdotta nel 1976 da due studiosi tedeschi, Erwin Neher e Bert Sakmann, che sono stati premiati nel 1991 con il premio Nobel.Enzima: Si definisce enzima un catalizzatore dei processi biologici. IUPAC Gold Book, "enzymes"Trasfezione: La trasfezione è il processo di introduzione di materiale biologico esogeno in cellule eucariotiche e nella gran parte dei casi di mammifero. È più frequente l'inserimento di materiale genetico, tra cui solitamente DNA e siRNA, ma, in generale, possono essere trasfettate anche proteine (come ad esempio anticorpi).Inositolo trifosfatoVoltage clamp: In fisiologia la tecnica di voltage clamp è utilizzata per misurare le correnti di ioni attraverso la membrana di cellule eccitabili come i neuroni mantenendo la differenza di potenziale tra l'interno e l'esterno della membrana ad un valore definito.Fisostigmina