Pompa muscolare: La pompa muscolare è il meccanismo per cui il sangue venoso può rifluire all'atrio destro grazie a contrazione dei muscoli dell'apparato scheletrico.Contrazione muscolare: La contrazione muscolare è il risultato di una serie di modificazioni intracellulari coordinate che porta al movimento della fibra muscolare e, di conseguenza, del muscolo stesso. La contrazione avviene in tutti i tipi di muscolo; è meglio rappresentata nel muscolo scheletrico, dove esiste una struttura metamerica (il sarcomero) dotata di particolarità morfologiche e funzionali.Astenia: L'astenia (dal greco ασθένος "privo di forza") è un sintomo che consiste nella riduzione di energia dell'individuo colpito. Si manifesta in numerose condizioni morbose, sia fisiche (quali anemie, epatiti virali, disturbi metabolici ecc...Muscolo retto inferiore: Il muscolo retto inferiore è uno dei sei muscoli striati che consente il movimento del bulbo oculareDa .Muscolo sternoioideo: Il muscolo sternoioideo, o sternocleidoioideo o ancora sterno-joideo, è un muscolo del collo, pari e simmetrico, appartenente al gruppo dei muscoli sottoioidei.Lista di razze di conigli: Segue una lista delle principali razze di conigli. Le specie cunicole sono allevate per la carne, per la pelliccia o come animali da compagnia, quindi con diverse attitudine produttiva.Muscolo depressore del sopracciglio: Il depressore del sopracciglio è un muscolo dell'occhio del corpo umano.Nikon F: La Nikon F è la prima fotocamera reflex prodotta dal 1959 al 1979 dalla Nippon Kogaku (successivamente Nikon). Il progetto deriva dalle fotocamere a telemetro allora in produzione.Actina: L'actina è una proteina di forma globulare, con un diametro di circa 7 nm, dal peso di 43 kDa (leggi: kilo Dalton) e costituisce una porzione abbondante (5-10%) di tutte le proteine delle cellule eucariote.Muscolo retto posteriore maggiore della testa: Nell'anatomia umana il muscolo retto posteriore maggiore della testa è un muscolo della regione suboccipitale del torso.Stimolazione tetanica: Con il termine stimolazione tetanica o semplicemente tetano, in campo neurobiologico, si descrive un processo fisiologico che avviene nelle cellule nervose caratterizzato da una notevole serie di potenziali d'azioni che vengono trasmessi in un piccolo periodo di tempo.Miofibrilla: La miofibrilla è il modulo costitutivo filamentoso della muscolatura striata, della quale quest'ultima è ordinatamente percorsa. La miofibrilla consiste in una catena molecolare costituita da meccanoproteine (l'actina e la miosina), rispettivamente di colore chiaro e scuro che permettono la contrazione muscolare.Voltage clamp: In fisiologia la tecnica di voltage clamp è utilizzata per misurare le correnti di ioni attraverso la membrana di cellule eccitabili come i neuroni mantenendo la differenza di potenziale tra l'interno e l'esterno della membrana ad un valore definito.Via di segnalazione delle JAK/STAT: La via di segnalazione delle JAK/STAT partecipa alla regolazione delle risposte cellulari alle citochine ed ai fattori di crescita. Tramite le proteine Janus chinasi (JAKs) e le proteine trasduttrici del segnale ed attivatore della trascrizione (STATs), la via trasduce il segnale generato dall'attività delle citochine e dei fattori di crescita a una risposta intracellulare, provocata dall'azione delle proteine STAT attivate, che, una volta nel nucleo cellulare, modificano l'espressione genica.Ipertrofia: L'ipertrofia è l'aumento del volume delle cellule che compongono un tessuto o un organo. Questa modificazione non altera il numero di cellule all'interno del tessuto o dell'organo considerato ma ne aumenta le dimensioni.Arteria: Le arterie (dal greco ἀρτηρία, canale anatomico respiratorio o sanguiferohttp://www.sapere.Neurone di Renshaw: Il neurone di Renshaw (o cellula di Renshaw) è un interneurone glicinergico, ossia addetto al rilascio di glicina che è un neurotrasmettitore inibitorio del motoneurone. Queste cellule si trovano nella materia grigia del midollo spinale e sono associate a due vie con un motoneurone alfa.Glicogeno(amido) sintasi: La glicogeno (amido) sintasi è un enzima appartenente alla classe delle transferasi, che catalizza la seguente reazione:Enzima: Si definisce enzima un catalizzatore dei processi biologici. IUPAC Gold Book, "enzymes"Desmina: La desmina è un filamento intermedio di tipo III che si trova vicino alla linea Z nei sarcomeri. Essa serve a mantenere parallele le miofibrille muscolari.Broiler: Il broiler è il pollo comune allevato esclusivamente per produrre carne.Dominio (biochimica): Si definisce dominio strutturale (o dominio o modulo) di una proteina un'unità globulare o fibrosa formata da catene polipeptidiche ripiegate in più regioni compatte le quali costituiscono divisioni della struttura terziaria.Segugio maremmano: Il segugio maremmanoDal sito agraria.org - url consultato il 16/07/2010 o segugio maremmano da cinghiale è una razza canina proveniente dalla Maremma (Toscana), dove viene impiegato per la caccia al cinghiale e altri mammiferi.Crampo: I crampi sono dolori muscolari improvvisi e violenti causati dalla contrazione involontaria di uno o più muscoli.CRAMPICrampiCharolaise: La charolaise è una razza bovina francese originaria del cantone di Charolles.Approssimazione di Chapman-Enskog: L'approssimazione di Chapman-Enskog è il sistema più utilizzato per approssimare le equazioni di bilancio, e porta nelle forme più semplici progressivamente dalle equazioni di Eulero, alle equazioni di Navier-Stokes, alle equazioni di Burnett.Epatocita: Gli epatociti sono le cellule del fegato. Spesso poliploidi, o binucleati, presentano citoplasma eosinofilo (per i tanti mitocondri), una grande quantità di reticolo endoplasmatico liscio e rugoso, golgi multipli, molti perossisomi.Trigono vescicale: Il trigono vescicale (di Lieutaud) è una regione liscia triangolare posizionata all'interno della vescica delimitata dai due orifizi ureterali e dall'orifizio uretrale interno. Si mantiene liscia anche a vescica vuota.Depolarizzazione: Attraverso la membrana delle cellule, si genera un potenziale elettrico, a causa della differente concentrazione di ioni all'interno e all'esterno della cellula, e dalla differente permeabilità della membrana ai vari ioni.Tropomiosina