Huntington: Huntington può riferirisi a:GeneReviews: GeneReviews è un database online che contiene articoli peer-review standardizzati che descrivono specifiche malattie ereditarie. È stato fondato nel 1997 come GeneClinics da Roberta A.Bapineuzumab: Il bapineuzumab è un anticorpo monoclonale di tipo murino che viene studiato come terapia per la malattia di Alzheimer e per il glaucoma.Stimolo: Lo stimolo in medicina è qualunque cosa riesca ad eccitare un organismo o parte di esso, provocando una risposta o l'attivazione dello stesso.Approssimazione di Chapman-Enskog: L'approssimazione di Chapman-Enskog è il sistema più utilizzato per approssimare le equazioni di bilancio, e porta nelle forme più semplici progressivamente dalle equazioni di Eulero, alle equazioni di Navier-Stokes, alle equazioni di Burnett.Malattia autoimmune: Con malattia autoimmune, in medicina, si indica l'alterazione del sistema immunitario che dà origine a risposte immuni anomale o autoimmuni, cioè dirette contro componenti dell'organismo umano in grado di determinare un'alterazione funzionale o anatomica del distretto colpito.Infiammazione: L'infiammazione, o flogosi, è un meccanismo di difesa non specifico innato, che costituisce una risposta protettiva, seguente all'azione dannosa di agenti fisici, chimici e biologici, il cui obiettivo finale è l'eliminazione della causa iniziale di danno cellulare o tissutale, nonché avviare il processo riparativo.Alfa-sinucleina: L'alfa-sinucleina è una proteina che, negli esseri umani, è codificata dal gene SNCA. Un frammento dell'alfa-sinucleina, noto come il componente non-Abeta"Abeta" da amyloid beta ovverosia il beta amiloide è un peptide (NAC) dell'amiloide nella malattia di Alzheimer e individuato originariamente in una frazione arricchita di amiloide, si credeva, dopo aver clonato il cDNA completo, che fosse un componente della sua proteina precursore, la NACP.Sindrome da rilascio di citochine: La sindrome da rilascio di citochine o sindrome da citochine è una complicazione comune a carattere immediato che può occorrere quando un soggetto è sottoposto ad infusione di immunosoppressori anti-anticorpi contro linfociti T, come l'ATG (globulina anti-timociti), il Muromonab ed il TGN1412. È l'effetto avverso che si riscontra più comunemente con l'utilizzo di tali immunosoppressori.Recettore della dopamina: I recettori della dopamina, o recettori dopaminergici, sono una classe di recettori metabotropici accoppiati a proteine G e sono soprattutto presenti nel sistema nervoso centrale dei vertebrati. La dopamina, un neurotrasmettitore, è l'agonista endogeno dei recettori dopaminergici.Herpes gestationis: Il pemfigoide gravidico o herpes gestationis è una malattia autoimmune della cute che coinvolge le donne durante gravidanza o nel periodo del puerperio. Fa parte della gruppo dei pemfigoidi, 1990.Polinomi ortogonali: In matematica, una famiglia di polinomi p_n(x) per n=0,1,2,\ldots, dove per ogni n si ha un polinomio di grado n, si dice una sequenza di polinomi ortogonali nell'intervallo [a,b] rispetto alla funzione peso w(x) positiva nell'intervallo scelto seGeni associatiPlacche senili: Le placche senili, dette anche placche amiloidi, sono formazioni extracellulari costituite da una parte centrale in cui si accumula proteina amiloide, e una parte periferica in cui si depositano detriti neuronali (principalmente frammenti assonali); sono riscontrabili nell'encefalo, in misura maggiore a livello dell'ippocampo, del Giro del Cingolo, e nelle cortecce associative delle regioni frontali e temporo-parietali.Proteina precorritrice della beta-amiloide: La APP (Amyloid Precursor Protein) è una proteina transmembrana costituita da 770 amminoacidi; è nota per essere il precursore della beta amiloide, proteina che sembra essere coinvolta nell'eziopatogenesi della malattia di Alzheimer (AD) . Sebbene il ruolo della APP e delle sue isoforme debba essere ancora chiarito, essa sembra prender parte a numerosi processi fisiologici.Polylinker: Il polylinker o multiple cloning site (MCS) è una regione del plasmide nella quale può essere inserito un DNA esterno (10-11Kb). Molto utile in esperimenti di biologia molecolare.RotenoneGlomerulonefrite: La glomerulonefrite è una patologia infiammatoria dei reni che interessa i glomeruli renali e può decorrere in modo acuto, subacuto o cronico con manifestazioni diverse (ematuria, proteinuria, insufficienza renale).Dominio (biochimica): Si definisce dominio strutturale (o dominio o modulo) di una proteina un'unità globulare o fibrosa formata da catene polipeptidiche ripiegate in più regioni compatte le quali costituiscono divisioni della struttura terziaria.Autoanticorpo: Un autoanticorpo è un'immunoglobulina il cui bersaglio antigenico non è un agente esterno patogeno (batteri, virus, parassiti ecc.) o non-patogeno (allergeni), ma una o più sostanze proprie dell'organismo stesso; in altre parole, si tratta di un anticorpo diretto contro il self.