Psicologia: La psicologia è la scienza che studia i processi psichici, mentali, e cognitivi nelle loro componenti consce e inconscecfr.APA, Glossary of Psychological Terms, attraverso l'uso del metodo scientifico e/o appoggiandosi ad una prospettiva soggettiva intrapersonale.Deindividuazione: La deindividuazione (a volte citata come deindividualizzazione) è un concetto della psicologia sociale e della sociologia introdotto da Philip G. Zimbardo nei primi anni settanta del Novecento, a seguito della realizzazione del cosiddetto esperimento carcerario di Stanford, un celebre esperimento di psicologia sociale teso a indagare le basi situazioniste che favoriscono la manifestazione dell'aggressività umana.Lettura: La lettura è il processo che permette di recuperare e comprendere informazioni o idee conservate o immagazzinate in forma scritta. Nell'accezione più comune, la lettura si riferisce alla decodificazione di testi prodotti in una lingua e codificati nello scritto per mezzo di simboli che possono essere percepiti con la vista, o col tatto (nel caso della scrittura Braille).Loftus (North Yorkshire): Loftus è un paese di 7.050 abitanti della contea del North Yorkshire, in Inghilterra.William Hopper: == Biografia ==Discipline psicologiche: Essendo la psicologia onnipresente nella vita individuale, in ogni attività umana è possibile rintracciare svariate attività psicologiche. Pertanto saranno molteplici i criteri di classificazione delle diverse discipline.Barnabotti: Col nome di Barnabotti, a Venezia si indicava, verso la fine della Repubblica, il gruppo della nobiltà impoverita.Neuroeconomia: La neuroeconomia è un neonato settore della ricerca neuroscientifica che studia il funzionamento della mente umana in relazione ai processi decisionali nella soluzione di compiti economici. Poiché si avvale dei contributi di molte discipline, quali la neurologia, l’economia, la psicologia, la medicina, la matematica e la scienza, è certamente possibile affermare che la neuroeconomia ha uno spiccato carattere interdisciplinare.Circonvoluzione retta: La circonvoluzione retta (in latino gyrus rectus) è la parte del lobo frontale al centro della circonvoluzione orbitale media ed è continua con la circonvoluzione frontale superiore sulla superficie centrale.Neuromarketing: Il neuromarketing è una branca di riferimento delle cosiddette "neuroeconomie", e indica una recente disciplina volta all'individuazione di canali di comunicazione più diretti ai processi decisionali d'acquisto, mediante l'utilizzo di metodologie legate alle scoperte delle Neuroscienze.Andrew Dickson White: Ambasciatore statunitense in Russia (1892-1894) dopo un plenipotenziariato in Germania (1879-1891), coronò la sua carriera come ambasciatore a Berlino (1897-1902).Problema delle altre menti: Il problema delle altre menti è il problema filosofico di determinare come sappiamo che ci sono menti associate con i corpi che vediamo muoversi intorno a noi. Questo è più specificamente un problema di epistemologia.Modern Moral Philosophy: Modern Moral Philosophy è un saggio filosofico, pubblicato dalla filosofa Gertrude Elizabeth Margaret Anscombe nel gennaio del 1958 su The Journal of the Royal Institute of Philosophy, che segna un punto di svolta nell'etica analitica.Psicofisiologia: La Psicofisiologia è la disciplina che studia i correlati fisiologici dei processi psicologici.Cognizione: Il termine cognizione è utilizzato in diverse accezioni da differenti discipline, ma è generalmente accettato con riferimento al pensiero ed al modo in cui si raggiunge la consapevolezza.Sindrome di Landau-Kleffner: La sindrome di Landau-Kleffner (LKS, dall'inglese Landau-Kleffler syndrome), definita anche come sindrome di afasia acquisita con disturbi convulsivi nei bambini da questi autori nel 1957, Landau, W., & Kleffner, F.Ecolalia: L'ecolalia è un disturbo del linguaggio che consiste nel ripetere involontariamente, come un'eco, parole o frasi pronunciate da altre persone.Stanley Schachter: È considerato il padre della teoria cognitivo-attivazionale delle emozioni, detta anche "teoria dei due fattori" o "teoria del jukebox emotivo".Algoritmo di Peterson: L'algoritmo di Peterson o algoritmo tie-breaker è un algoritmo sviluppato nella teoria del controllo della concorrenza per coordinare due o più processi o thread che hanno una sezione critica in cui deve esservi mutua esclusione.Stecca da biliardo: La stecca da biliardo è un'asta conica, lunga circa un metro e mezzo, realizzata con materiali che consentono resistenza e una certa flessibilità necessaria all'azione di colpire una biglia.Psicologia del traffico: La psicologia del traffico è una branca della psicologia che studia il comportamento degli utenti della strada e i processi psicologici sottostanti a questo processoThe study of the behavior of road users and the psychological processes underlying that behavior (Rothengatter, 1997, 223) così come la relazione tra comportamento e incidenti stradali. Ogni tanto riferita alla psicologia della mobilità, essa si concentra sui problemi legati alla mobilità, ai fattori individuali e sociali nel movimento delle persone e dei beni e travel demand management (TDM).Polinomi ortogonali: In matematica, una famiglia di polinomi p_n(x) per n=0,1,2,\ldots, dove per ogni n si ha un polinomio di grado n, si dice una sequenza di polinomi ortogonali nell'intervallo [a,b] rispetto alla funzione peso w(x) positiva nell'intervallo scelto seMetilisobutilchetoneAerofobia: Con il termine aerofobia o il più desueto aviofobia viene definita la paura di volare in aereo (fear of flying) per via di uno stato d'ansia a livelli significanti. Essa dunque rientra nella categoria delle fobie se si avverte come timore irrazionale e difficilmente controllabile verso uno specifico oggetto o situazione, in questo caso l’aereo e il volo.Afasia motoria: L'afasia motoria conosciuta anche con il nome di afasia di Broca consiste nella perdita della capacità di ogni emissione di linguaggio, sia esso parlato o scritto.Memoria procedurale: La memoria procedurale (o memoria implicita) è la memoria di come si fanno le cose e di come si usano gli oggetti.