QuercetinaPinocembrina: La pinocembrina è un flavonoide, con potenti capacità antiossidanti, contenuto nel miele e nella propoli.Flavonoli: I flavonoli sono composti di origine vegetale appartenenti alla classe dei flavonoidi, aventi come base il 3-idrossiflavone. Sono distribuiti molto ampiamente nel regno vegetale, generalmente in angiosperme lignificate.Nobiletina: La nobiletina è un flavone isolato dalla buccia del mandarino tangerino. Chimicamente è un flavone poli-metossilato (con molti gruppi metossile), solubile nei solventi organici e poco in acqua.Isovitexina: L'isovitexina è un flavone glucoside, un tipo di flavonoide. Presente nel fiore della passione.Naringina diidrocalcone: La naringina diidrocalcone è un edulcorante artificiale derivato dalla naringina, una sostanza amara trovata negli agrumi.Emmenagogo: Il termine emmenagogo (plurale: emmenagoghi) è utilizzato con riferimento a quei principi attivi, farmaci, o rimedi fitoterapici, in grado di stimolare l'afflusso di sangue nell'area pelvica e nell'utero, e, in alcuni casi, di favorire la mestruazione. Principi attivi con tali proprietà possono essere utilizzati nelle cosiddette terapie emmenagoghe, in quei casi in cui il flusso mestruale sia assente o rarefatto per cause diverse dalla gravidanza, come nell'amenorrea o nell'oligomenorrea.Alchilfenoli: [chimica del nonilfenolo], un alchilfenolo con catena alchilica R composta da 9 atomi di carbonioIcariinaGallato di epigallocatechina: L'epigallocatechina gallato (o EGCG) è un tipo di catechina ed è la più abbondante catechina nel tè, e in particolare nel tè verde.Antociani: Gli antociani (dal greco anthos = fiore, kyáneos = blu) o antocianine sono una classe di pigmenti idrosolubili appartenente alla famiglia dei flavonoidi. IUPAC Gold Book, "anthocyanins"Reattivo di Folin-Ciocâlteu: Il reattivo di Folin-Ciocalteu è una miscela in soluzione acquosa di fosfomolibdato e fosfotungstato utilizzata in chimica analitica per la determinazione dei fenoli e dei polifenoli.Singleton VL, Orthofer R, Lamuela-Raventos RM.Trisetum flavescens: Il Trisetum flavescens ,conosciuto anche come gramigna dorata, è una pianta della famiglia delle Poaceae.Citrus × myrtifolia: Il Citrus × myrtifolia, comunemente detto chinotto, è un agrume del genere Citrus (famiglia Rutaceae).Cioccolato bianco: Il cioccolato bianco è un derivato della lavorazione del cioccolato. È comunemente costituito da burro di cacao, zucchero, derivati solidi del latte, ed è caratterizzato da un aspetto giallo pallido o avorioIl cioccolato sul sito cibo360.Abscissione: Il termine abscissione (dal latino abscissĭo, -ōnis, taglio, recisione) è il distacco di una parte da un corpo qualsiasi. È un termine usato solitamente in botanica per indicare il processo tramite il quale una pianta perde una o più parti della sua struttura, come può essere una foglia, un frutto, un fiore o un seme.Frutta secca: Sono quei tipi di frutti che, attraverso un processo di essiccazione naturale (al sole) o con speciali essiccatori, vengono deprivati della maggior parte dell'acqua. Tuttavia con l'espressione "frutta secca" si intendono comunemente noci, mandorle, ecc.Carl Barks: È considerato uno dei più grandi maestri della storia del fumetto"CARL BARKS (1901-2000) è stato uno dei più importanti illustratori e fumettisti americani. Ha lavorato alla produzione Disney per trent’anni come animatore, disegnatore e sceneggiatore.Glicosidi: I glicosidi sono una classe di composti chimici ottenuti per reazione di un carboidrato in forma emiacetalica con un alcol. La reazione è catalizzata da tracce di acido forte e il carbonio glicosidico, che era quello anomerico dell'emiacetale, risultante è legato a due differenti gruppi -OR.CalconeTannino: Il termine tannino è stato per la prima volta utilizzato nel 1796 per indicare una sostanza chimica presente negli estratti vegetali capace di combinarsi con le proteine della pelle animale in complessi insolubili, di prevenirne la putrefazione da parte degli enzimi proteolitici e trasformarla in cuoio. Questa capacità di legarsi ai composti contenenti azoto (proteine ed alcaloidi) si riflette nella qualità astringente di molti vini rossi.Pietra Zanata: Pietra Zanata è una piccola pietra con forma allungata con iscrizioni di presunte origini Guanci, gli antichi aborigeni delle Isole Canarie.Isoflavone: L'Isoflavone è il capostipite di una serie di composti chimici naturali nota col nome di isoflavoni, una sottoclasse dei composti fenolici di origine vegetale appartenenti alla più ampia classe dei flavonoidi. La struttura chimica è basata su uno scheletro C15 di atomi di carbonio composto da due anelli aromatici ed uno eterociclico; un anello aromatico (anello A) risulta condensato con l'eterociclico (anello C) ed il terzo (anello aromatico B) collegato a questi.Levano: Il levano è un fruttano formato da unità D-fruttofuranosio unite da legami β-2,6. In relazione al numero di monomeri che concorrono a formare l'intera struttura molecolare, si passa dal levano più semplice, formato da tre catene di fruttosio e avente formula molecolare C18H32O16, a una serie di molecole via via più complesse.Irbesartan: L' Irbesartan è un principio attivo di indicazione specifica contro l’ipertensioneCromatografia liquida ad alta prestazione: La cromatografia liquida ad alta prestazione (in inglese High Performance Liquid Chromatography), più semplicemente nota con l'acronimo inglese HPLC è un tipo di cromatografia liquida che rappresenta l'evoluzione strumentale della cromatografia in fase liquida su colonna classica.Pianta protocarnivora: Le piante protocarnivore (talvolta chiamate anche paracarnivore, subcarnivore, o semicarnivore) sono delle piante che intrappolano ed uccidono insetti o animali ma non hanno l'abilità di digerirli o di assorbire i nutrienti dalle loro prede come una pianta carnivora. Gli adattamenti morfologici, come la presenza di peli appiccicosi o di ascidi, sono paralleli alla struttura delle trappole delle piante carnivore in senso stretto.Acido clorogenico: L'acido clorogenico è una sostanza organica naturale. È l'estere che si ottiene dalla combinazione dell'acido caffeico con l'acido (L)-chinico.Skimmia japonica: Skimmia japonica è una pianta arbustiva sempreverde della famiglia delle Rutacee, originaria del Giappone.ABTSTeaflavine: Le teaflavine sono dei flavonoli che derivano dall'ossidazione delle catechine del tè quindi si trovano principalmente nel tè nero.Blumea balsamiferaComposto fitochimico: I composti fitochimici sono sostanze che si trovano naturalmente nelle piante (phyto in greco significa "pianta). Alcuni sono responsabili per il colore e altre proprietà organolettiche, come il viola scuro dei mirtilli e l'odore dell'aglio.Zingiber officinale: Lo zenzero (Zingiber officinale Roscoe, 1807) è una pianta erbacea delle Zingiberaceae (la stessa famiglia del Cardamomo) originaria dell'Estremo Oriente.Tè postfermentato: Il tè postfermentato è un tipo di tè prodotto con le foglie di Camellia sinensis stabilizzate tramite torrefazione ed eventualmente essiccate, successivamente sottoposte a un processo di fermentazione-ossidazione tramite stagionatura naturale o in particolari condizioni di temperatura e umidità.Le tipologie di tè: classificazione e nomenclaturaFrankia: Frankia è un genere di batteri filamentosi dotati della capacità di fissare l'azoto. Generano simbiosi con piante non leguminose formando tipiche strutture radicali chiamate actinorrizeMorus alba: Il gelso bianco o moro bianco (Morus alba L.) è un albero deciduo appartenente alla famiglia delle Moraceae, contenente lattice, originario della Cina settentrionale e della Corea.Liquirizia (dolciume)EtileRizoma: Il rizoma (da rizo-, radice, con il suffisso -oma, rigonfiamento) è una modificazione del fusto con principale funzione di riserva. È ingrossato, sotterraneo con decorso generalmente orizzontale.Olio essenziale: Gli oli essenziali o oli eterici sono prodotti ottenuti per estrazione a partire da materiale vegetale aromatico, ricco cioè in "essenze" (da non confondere dunque con il termine aromatico usato in chimica organica per le strutture altamente insature). Le essenze vengono prodotte dalle piante per molteplici ragioni, e in alcuni casi forse anche come scarti.Acidi fenolici: Gli acidi fenolici (o acidi fenolcarbossilici) sono dei composti organici che contengono almeno un gruppo ossidrilico fenolico e un gruppo carbossilico.Bevanda: Una bevanda è un liquido adatto al consumo umano. Anche se la bevanda per eccellenza è sicuramente l'acqua, elemento indispensabile per la vita più del cibo, il termine molto spesso si riferisce per antonomasia alle bevande non alcoliche, fredde o calde, e a quelle alcoliche.Tastevin: Il tastevin è una piccola ciotola in argento o, più frequentemente, in metallo argentato, usato per la degustazione del vino che viene portato al collo come emblema dai sommelier. Una confraternita di sommelliers e conoscitori di vino che si riunisce nella Côte d'Or, la regione vinicola della Borgogna, è detta dei chevaliers du tastevin.Metossido: Il metossido o metilato è un sale organico, nel quale l'idrogeno del gruppo funzionale -OH del metanolo è sostituito da un metallo.Neoflavonoide: I neoflavonoidi sono dei composti polifenolici metaboliti secondari delle piante.The neoflavanoids, a new class of natural products.Gruppo ossidrilico: Il gruppo ossidrilico (o gruppo idrossilico o idrossile o ossidrile o ossidrilione) è un gruppo funzionale di formula -OH caratteristico di idrossidi, alcoli e fenoli.Benzotiazolo: Il benzotiazolo è un composto organico eterociclico aromatico, strutturalmente formato da un anello benzenico e uno di tiazolo condensati.Artemisia annuaPapa Giovanni XX: Giovanni XX è una presunta figura legata alla Chiesa Cattolica frutto tuttavia di un errore: non è, infatti, mai esistito né un papa né un antipapa con tale nome.Astragalo (architettura)Trifolium pratense: Il Trifolium pratense (detto comunemente Trifoglio dei prati, Trifoglio rosso o Trifoglio violetto) è una pianta erbacea perenne, geograficamente diffusissima, dalle Americhe, all'Europa, alla Russia. Nei prato-pascoli di alta quota è presente la sottospecie Nivale.Viticoltura: La viticoltura rappresenta l'insieme delle tecniche che prevedono la coltivazione delle viti (da tavola e da vino) e può considerarsi come una branca dell'Arboricoltura.DiosmetinaFloricoltura: La Floricoltura o arte di coltivare i fiori, è un settore dell'agricolturaMyrtaceae: Le Mirtacee (Myrtaceae) sono una famiglia di piante arboree e arbustive dell'ordine Myrtales. Comprende circa 130 generi con 3.