Eccitotossicità: L'eccitotossicità è un fenomeno di tossicità neuronale conseguente all'esposizione a concentrazioni relativamente alte di acido glutammico (50-100 µM). Il fenomeno risulta particolarmente importante perché il glutammato è il principale neurotrasmettitore eccitatorio a livello del sistema nervoso centrale.Aminoacidi proteinogenici: Gli aminoacidi proteinogenici sono gli amminoacidi precursori delle proteine e sono incorporati nelle proteine durante la traslazione.Acido kainico: L'acido kainico è un potente agonista del terzo tipo di recettore del glutammato noto come "recettore del kainato" permeabile ai cationi Na+ e K+. La permeabilità a Ca2+ è solitamente molto lieve ma varia a seconda delle subunità che compongono il recettore.Recettore del glutammato: Il glutammato è un neurotrasmettitore delle cellule nervose il quale ha come bersaglio il recettore del glutammato, tipico recettore transmembrana localizzato nella membrana citoplasmatica dei neuroni.Stimolo: Lo stimolo in medicina è qualunque cosa riesca ad eccitare un organismo o parte di esso, provocando una risposta o l'attivazione dello stesso.SRT1720Demexiptilina: La demexiptilina è un composto appartenente alla famiglia degli antidepressivi triciclici, un inibitore non selettivo della ricapatazione neuronale della noradrenalina e della serotonina, dotato di proprietà farmacologiche simili a quelle della dosulepina e dell'amitriptilina.Fenciclidina: La fenciclidina (PCP) è una sostanza allucinogena di sintesi a base di piperidina, il principale precursore di alcune droghe ad azione oppiomimetica particolarmente diffusa negli anni settanta e ottanta, soprattutto negli Stati Uniti. È in gergo chiamata "polvere d'angelo".Pleconaril: Il pleconaril è un farmaco antivirale sviluppato dalla Merck & Co. per la prevenzione dell'esacerbazione dell'asma e per prevenire i sintomi del raffreddore in soggetti asmatici sensibili al picornaviridae.Cellule di posizioneNeuromero: Il neuromero è ciascuna delle parti in cui è diviso il cervello dei vertebrati durante la formazione embrionale.Struttura primaria: In biochimica, la struttura primaria di una biomolecola è la descrizione esatta della sua composizione atomica e dei legami presenti tra gli atomi (inclusa la stereochimica).Neurotrasmettitore: Un neurotrasmettitore (o "neuromediatore") è una sostanza che veicola le informazioni fra le cellule componenti il sistema nervoso, i neuroni, attraverso la trasmissione sinaptica (vedi sinapsi).Glycine: Glycine Willd., 1798 è un genere di piante della famiglia delle Fabacee (o Leguminose), originario dell'Asia orientale e meridionale e dell'Oceania.Argatroban: Argatroban è un farmaco anticoagulante appartenente alla nuova categoria degli inibitori diretti della trombina, detti anche: Nuovi anticoagulanti orali (NAO).Di Nisio M, Middeldorp S, Buller HR.Allisina: L'allisina è un amminoacido non standard derivato della lisina. Possiede formula bruta C6H11NO3, peso molecolare 145,16 Da e numero CAS 1962-83-0.Midollo rostrale ventromediale: Il midollo rostrale ventromediale (RVM) è un gruppo di neuroni facenti parte del midollo allungato e situati vicino alla linea mediana sul pavimento del mielencefalo. Da qui si dipartono fibre nervose discendenti eccitatorie e inibitorio dirette ai neuroni del corno dorsale del midollo spinale.Stimolazione tetanica: Con il termine stimolazione tetanica o semplicemente tetano, in campo neurobiologico, si descrive un processo fisiologico che avviene nelle cellule nervose caratterizzato da una notevole serie di potenziali d'azioni che vengono trasmessi in un piccolo periodo di tempo.Potenziale d'azione ventricolare: Il potenziale d'azione ventricolare nei miociti ventricolari è di circa -90 mV. Questo potenziale di membrana è dovuto alle differenti concentrazioni degli ioni; in particolare, per mantenere costante il potenziale di riposo vi è la necessità di avere due pompe ioniche.Voltage clamp: In fisiologia la tecnica di voltage clamp è utilizzata per misurare le correnti di ioni attraverso la membrana di cellule eccitabili come i neuroni mantenendo la differenza di potenziale tra l'interno e l'esterno della membrana ad un valore definito.Numero di trasporto: Il numero di trasporto, simboleggiato dalla lettera minuscola t, indica la frazione di corrente elettrica trasportata da un catione o un anione, derivati dalla dissociazione ionica di un elettrolita, rispetto alla corrente trasportata da tutti gli ioni presenti nell'elettrolita.Bicucullina: La bicucullina è una sostanza organica identificata nel 1932 in un estratto di Dicentra cucullaria. È un antagonista del recettore GABA A (si lega alla subunità β).Astrocita: Gli astrociti sono cellule particolari costituenti della nevroglia e si trovano nel sistema nervoso centrale e si distinguono in:Enzima: Si definisce enzima un catalizzatore dei processi biologici. IUPAC Gold Book, "enzymes"TaurinaPatch clamp: Il patch clamp ("blocco di area") è una tecnica usata in elettrofisiologia per misurare le correnti che attraversano singoli canali ionici presenti nella membrana cellulare. È stata introdotta nel 1976 da due studiosi tedeschi, Erwin Neher e Bert Sakmann, che sono stati premiati nel 1991 con il premio Nobel.Locus ceruleus: Locus coeruleus (locus caeruleus, locus ceruleus) o punto blu, è un nucleo situato nel Tronco encefalico tra il mesencefalo e ponte di Varolio, per la precisione al confine tra la parte più alta dell'area acustica pontina e il collicolo del facciale.Chausie: Il Chausie è una razza di gatto originaria degli Stati Uniti. Questo gatto è caratterizzato dal fisico simile a quello del gatto della giungla.Neurone di Renshaw: Il neurone di Renshaw (o cellula di Renshaw) è un interneurone glicinergico, ossia addetto al rilascio di glicina che è un neurotrasmettitore inibitorio del motoneurone. Queste cellule si trovano nella materia grigia del midollo spinale e sono associate a due vie con un motoneurone alfa.Glutammina: La glutammina è un amminoacido polare. La sua molecola è chirale.Dominio (biochimica): Si definisce dominio strutturale (o dominio o modulo) di una proteina un'unità globulare o fibrosa formata da catene polipeptidiche ripiegate in più regioni compatte le quali costituiscono divisioni della struttura terziaria.Amminoacidi essenziali: Gli amminoacidi essenziali sono quegli amminoacidi che un organismo vertebrato non è in grado di sintetizzare da sé in quantità sufficiente, ma che deve assumere con l'alimentazione. Ogni amminoacido può essere indicato con una terna di lettere, oppure con la sua iniziale, esempio: glicina = GLY oppure G.Anticonvulsivante: Un anticonvulsivante (o anticonvulsivo, antiepilettico, anticonvulsante) è un farmaco utilizzato allo scopo di sedare le convulsioni, soprattutto quelle causate da crisi epilettiche. Si tratta di un gruppo di farmaci molto eterogenei.Dendrite (biologia): In biologia si definiscono dendriti (dal greco δένδρον dendron, "albero") le fibre minori che si ramificano a partire dal neurone, che trasportano il segnale nervoso in direzione centripeta (verso il soma, il corpo cellulare del neurone). Più dendriti di un unico neurone formano un albero dendritico.Strychnine.213: Strychnine.213 è il sesto album del gruppo death metal Aborted, pubblicato nel 2008 attraverso la Century Media.