Eccitotossicità: L'eccitotossicità è un fenomeno di tossicità neuronale conseguente all'esposizione a concentrazioni relativamente alte di acido glutammico (50-100 µM). Il fenomeno risulta particolarmente importante perché il glutammato è il principale neurotrasmettitore eccitatorio a livello del sistema nervoso centrale.Aminoacidi proteinogenici: Gli aminoacidi proteinogenici sono gli amminoacidi precursori delle proteine e sono incorporati nelle proteine durante la traslazione.Struttura primaria: In biochimica, la struttura primaria di una biomolecola è la descrizione esatta della sua composizione atomica e dei legami presenti tra gli atomi (inclusa la stereochimica).Dominio (biochimica): Si definisce dominio strutturale (o dominio o modulo) di una proteina un'unità globulare o fibrosa formata da catene polipeptidiche ripiegate in più regioni compatte le quali costituiscono divisioni della struttura terziaria.Glutammina: La glutammina è un amminoacido polare. La sua molecola è chirale.Autoanticorpo: Un autoanticorpo è un'immunoglobulina il cui bersaglio antigenico non è un agente esterno patogeno (batteri, virus, parassiti ecc.) o non-patogeno (allergeni), ma una o più sostanze proprie dell'organismo stesso; in altre parole, si tratta di un anticorpo diretto contro il self.Riconoscimento molecolare: Il termine riconoscimento molecolare si riferisce all'interazione specifica tra due o più molecole attraverso legami non covalenti come il legame a idrogeno, quello di coordinazione, forze idrofobiche, forze di van der Waals, interazioni π-π, legame ad alogeno, e altri effetti elettrostatici o elettromagnetici. Oltre a queste interazioni dirette anche il solvente può avere un ruolo dominante indiretto nel guidare il riconoscimento molecolare in soluzione.
Notice: A non well formed numeric value encountered in /home/lookformedical/www/wikipedia.php on line 80

Notice: A non well formed numeric value encountered in /home/lookformedical/www/wikipedia.php on line 80
Lisina 6-deidrogenasi: La lisina 6-deidrogenasi è un enzima appartenente alla classe delle ossidoreduttasi, che catalizza la seguente reazione:Enzima: Si definisce enzima un catalizzatore dei processi biologici. IUPAC Gold Book, "enzymes"EtileIsoenzima: Gli isoenzimi (o isozimi) sono enzimi che catalizzano la stessa reazione, ma hanno una struttura chimica differente e diverse proprietà chimico-fisiche, IUPAC Gold Book, "isoenzyme" quali il pH, il punto isoelettrico, la conducibilità elettrica e la mobilità elettroforetica.Peptide: I peptidi sono una classe di composti chimici le cui molecole hanno peso molecolare inferiore ai 5000 dalton, costituiti da una catena di pochi amminoacidiNon è stata stabilita con precisione la quantità massima di residui che un peptide deve avere per essere definito tale: alcuni testi ne indicano 25, altri 40 (cfr. D.Coordinata di reazioneIndice di polidispersione: L'indice di polidispersione è una misura dell'uniformità di distribuzione dei pesi molecolari in un determinato polimero. La polidispersità viene espressa tramite un indice calcolato dal rapporto tra la massa molare media ponderale e la massa molare media numerica del polimero, essendo:
Notice: A non well formed numeric value encountered in /home/lookformedical/www/wikipedia.php on line 80
Legame cooperativo: Il legame cooperativo è un caso speciale di allosteria. Il legame cooperativo richiede che la macromolecola abbia più di un sito di legame, dal momento che la cooperatività dipende proprio dall'interazione che viene a crearsi tra questi siti.
Notice: A non well formed numeric value encountered in /home/lookformedical/www/wikipedia.php on line 80
Rigerimod: Il rigerimod, il cui nome commerciale è lupuzor, è un polipeptide corrispondente alla sequenza 131-151 della proteina snRNP70 che presenta una serina fosforilata in posizione 140ImmuPharma announces final results of phase IIb study of lupuzor in lupus.Istidina: L'istidina (abbreviazioni His e H Names of common α-aminoacids dalle convenzioni di nomenclatura IUPAC, 1983) è un amminoacido, il cui gruppo laterale reca un anello imidazolico. È una molecola polare e chirale.Distonia in torsione: Per distonia in torsione progressiva in campo medico, si intende una malattia autosomica dominante, un disturbo del normale movimento dell'individuo.Charolaise: La charolaise è una razza bovina francese originaria del cantone di Charolles.Isotopomeri: Gli isotopomeri o isomeri isotopici sono isomeri che contengono i medesimi atomi isotopici ma disposti in posizioni differenti. Il termine deriva per contrazione da isotopi isomeri.Cromatografia di esclusione molecolare: La cromatografia di esclusione molecolare è un processo di analisi che si utilizza per separare sostanze organiche aventi elevati pesi molecolari, soprattutto proteine e macromolecole.
Notice: A non well formed numeric value encountered in /home/lookformedical/www/wikipedia.php on line 80
HolínStimolo: Lo stimolo in medicina è qualunque cosa riesca ad eccitare un organismo o parte di esso, provocando una risposta o l'attivazione dello stesso.Transaminasi: Le transaminasi (o aminotransferasi) sono una sotto-sottoclasse di enzimi (appartenenti alla classe delle transferasi e aventi ) predisposti a catalizzare la reazione di trasferimento del gruppo amminico α da un amminoacido a un α-chetoacido.Acido pidolico: L'acido pidolico (conosciuto anche come 5-oxoprolina, acido piroglutammico, acido pirrolidon carbossilico, PCA) è un derivato amminoacidico nel quale il gruppo amminico libero dell'acido glutammico ciclizza in un lattame.Bacillus coagulans: Bacillus coagulans è un batterio a bastoncino, Gram-positivo, membro del phylum Firmicutes.Catalisi eterogenea: In chimica, per catalisi eterogenea si intende una tipologia di catalisi in cui il catalizzatore e il reagente esistono in due fasi differenti.Peptidoglicano: Il peptidoglicano (conosciuto anche come mureina o mucopeptide batterico) è un polimero che costituisce uno strato nella parete cellulare dei batteri ed è il principale responsabile della rigidità della cellula.Ornitina: L'ornitina è un amminoacido. È uno dei prodotti dell'enzima arginasi sulla L-arginina, che crea ornitina e urea.Via di segnalazione delle JAK/STAT: La via di segnalazione delle JAK/STAT partecipa alla regolazione delle risposte cellulari alle citochine ed ai fattori di crescita. Tramite le proteine Janus chinasi (JAKs) e le proteine trasduttrici del segnale ed attivatore della trascrizione (STATs), la via trasduce il segnale generato dall'attività delle citochine e dei fattori di crescita a una risposta intracellulare, provocata dall'azione delle proteine STAT attivate, che, una volta nel nucleo cellulare, modificano l'espressione genica.Fiat Tipo 2Glutammina sintetasi: La glutammina sintetasi è un enzima che catalizza la formazione dell'amminoacido glutammina, a partire da glutammato, ammoniaca ed ATP. L'importanza della glutammina risiede nel suo coinvolgimento come fonte di azoto nella formazione di molti metaboliti.Aminozuccheri: Gli aminozuccheri o amminozuccheri o aminosaccaridi sono una classe di glucidi. Sono molecole organiche costituita da carboidrati in cui un ossidrile (solitamente C2) è sostituito da un gruppo aminico.Trasfezione: La trasfezione è il processo di introduzione di materiale biologico esogeno in cellule eucariotiche e nella gran parte dei casi di mammifero. È più frequente l'inserimento di materiale genetico, tra cui solitamente DNA e siRNA, ma, in generale, possono essere trasfettate anche proteine (come ad esempio anticorpi).