La ribotipia è una metodologia genomica di tipizzazione batterica nel processo di diagnosi. La tecnica prevede l'utilizzo di ... la ribotipia prevede l'ausilio di altre tecniche per tagliare (Enzimi di restrizione), depurare, separare (elettroforesi), ...
Tecniche di agglutinazione sono utilizzate per rilevare gli anticorpi prodotti in risposta al virus della rosolia o al fattore ... Il test di agglutinazione al lattice è utilizzato clinicamente per l'identificazione e la tipizzazione di molti microrganismi. ... Nel secondo caso, il test mira all'identificazione della specie batterica o virale all'interno dello stesso. L'agglutinazione ... Tecniche di agglutinazione sono utilizzate anche nella diagnosi definitiva dello streptococco beta emolitico di gruppo A ( ...
Ancora discusso è tuttavia il problema della relativa specificità delle tecniche biomolecolari di tipizzazione dell'HPV. ... Pap test può dare utili indicazioni sull'equilibrio ormonale della donna e permettere il riconoscimento di infezioni batteriche ... eventualmente associata a tecniche biomolecolari come la tipizzazione HPV. In altri casi una ripetizione dell'esame è dovuta ... come tutte le tecniche di screening presenta dei limiti intrinseci alla metodica. In particolare la sensibilità del Pap-test ...
Per questa ragione, per mezzo di un procedimento detto di tipizzazione tissutale, prima delle operazioni si accerta che i due ... Complesso maggiore di istocompatibilità, in Enciclopedia della scienza e della tecnica, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, ... riconosce e presenta al sistema immunocompetente peptidi virali o batterici attivando i linfociti citotossici. ... di tipizzazione HLA. Il polimorfismo dei geni MHC è di grande rilevanza nel definire qualità e quantità della risposta ...