Anche l'avvelenamento delle fonti d'acqua è una tecnica conosciuta nel mondo antico. Nel VI secolo avanti Cristo, la Prima ... La segale cornuta è una delle prime armi batteriologiche documentate nella Storia, usata per avvelenare le derrate alimentari. ... La guerra batteriologica tra veneti e ottomani nel XVII secolo Stephanie Cram, The complicated history of the Hudson's Bay ... un'arma batteriologica degli Stati Uniti contro la Cina?", Money.it, 17 Febbraio 2020 - 13:22 Altri progetti Wikimedia Commons ...
Le infezioni sono diagnosticate empiricamente, poiché mancano i mezzi tecnici per effettuare la ricerca batteriologica. Lo ... l'amministrazione e le costruzioni contenenti i servizi tecnici; zona residenziale, con gli alloggi del personale gabonese; ...
... tecnica delle colture e impiego tecnologico). Tecnica dell'esame microscopico, caratteristiche morfologiche dei principali ... fisiche e batteriologiche. Nuovi processi di depurazione per eluti destinati alla alimentazione: filtrazione trasversale, ... Può svolgere mansioni di I.T.P. negli istituti tecnici e professionali e altrettanto nei corsi per lavoratori". Il D.M. 445/91 ... dell'istituto tecnico industriale e istituzione di nuovi indirizzi specializzati, con i relativi orari e programmi, negli ...
L'isolamento in coltura del batterio non riesce sempre (tra il 15% e il 90% dei casi, a seconda delle tecniche). Il personale ... In assenza di conferma batteriologica, è possibile una diagnosi presuntiva dimostrando la presenza significativa o la risalita ...
Intanto Miles O'Brein indaga sul perché un importante strumento tecnico sia stato preso senza il suo permesso dal guardiamarina ... Ma è proprio uno di questi interventi ad attivare inavvertitamente un pericolosissimo dispositivo di guerra batteriologica che ... anche grazie al continuo lavoro di riparazione effettuato da O'Brien e dai suoi tecnici. ...
In quell'anno si era manifestata un'epidemia di colera e venne assunto per l'incarico del servizio batteriologico. Divenuto nel ... della tecnica delle ricerche di patologia sperimentale e di batteriologia. Del profitto che il Dott. Sinigaglia ricavò dal ... della tecnica delle ricerche di patologia sperimentale e di batteriologia. Nel 1911 Sinigaglia, appena laureato, fu assunto dal ... associati ad innovative tecniche di sterilizzazione e bendaggio, le quali erano accostate ad una sieroterapia post operatoria, ...
Nello stesso anno sposò Ernestyna Waldman, un tecnico di laboratorio figlia di un ricco mercante di Stryj. Nel 1927 Fleck vinse ... Bruno Weber, nuovo direttore del laboratorio batteriologico di Auschwitz, offrì a Fleck una posizione di rilievo nel campo di ... Trovò lavoro presso il nuovo laboratorio batteriologico statale di Ness Ziona. In questo periodo contribuì ad organizzare una ... Al suo ritorno a Leopoli assunse la direzione del laboratorio batteriologico dell'Ospedale della Sicurezza Sociale. Dal suo ...
... una pericolosa arma batteriologica denominata Dark Winter è entrata entro i confini britannici, Londra ma anche a New York e ... sotto il comando degli Stati Uniti d'America e viene inviato insieme ad un'agente britannica ad eliminare un pericoloso tecnico ... di al-Qāʿida, esperto di armi chimiche e batteriologiche, in Malesia. La missione è portata a termine con successo e Stone può ... essere un altro terrorista e Stone viene ricattato se non riporta da Berlino alcune bottiglie con l'agente batteriologico. ...
... si tratta della Tecnica del Portale del Nord (Hokumon no Ken). Anche Seiji è stato istruito a questa tecnica dai monaci, ma, ... si nasconde un enorme arsenale nucleare e batteriologico che non dovrà mai più essere utilizzato dagli uomini. Kenshiro loda ... Roshi (老師 Rōshi?) È il più anziano dei monaci di Cliffland che praticano la Tecnica del Portale del Nord ed è conosciuto dai ... Gli episodi che compongono la serie sono: La città stregata (呪縛の街 Jubaku no Machi?) La tecnica proibita (禁じられた拳 Kinjirareta ...
... dove le forze armate italiane apprendono le tecniche di difesa dalle armi nucleari, batteriologiche e chimiche. La sede ... Classico, scientifico, linguistico-pedagogico, tecnico industriale, tecnico commerciale, artistico, agrario, per geometri, ... Relazione Tecnica (PDF), su Protezione Civile, p. 9. URL consultato il 18 gennaio 2017. ^ P.Boncio, F.Brozzetti e G.Lavecchia, ... istituti tecnici e istituti professionali, con la maggior parte degli indirizzi esistenti). A livello scolastico Rieti ...
... gli insegnò le tecniche di coltura e i metodi di caratterizzazione batterica; Escherich aveva inoltre accesso ai laboratori ... e a Monaco di Baviera le circostanze erano favorevoli alla ricerca in ambito batteriologico: Wilhelm Frobenius, un allievo di ...
Qui scienziati e tecnici sviluppavano e testavano la praticabilità di vari tipi di bombe batteriologiche, conducevano e ... Celebre è l'affermazione di Ishii: "Esistono due tipi di ricerca per le armi batteriologiche, A e B. A è ricerca di attacco e B ... Aveva anche accennato al fatto che erano in grado di produrre di massa le armi per la guerra batteriologica. Riteneva che ... Unità 516: istituita a Qiqihar nel 1936 con il nome di "Divisione per i Test Tecnici dell'Esercito del Kwantung". Unità 543 a ...
L'Università Tecnica della Moldavia si trova a Chișinău, fondata nel 1964. Questa sezione sull'argomento stati è ancora vuota. ... Non ha armi nucleari, batteriologiche o chimiche. La Moldavia ha aderito al Partenariato per la pace della NATO il 16 marzo ... sia colloquiale sia tecnica, ancora oggi presente nella parlata di molte persone. A partire dal 1991, secondo la costituzione, ...
L'ELG non dispone di aviazione e utilizza mezzi scarsamente tecnologici combinati con tecniche e strumenti adatti alla ... guerriglia e al terrorismo, incluse armi per la guerra batteriologica basate sull'antrace. Nella tradizione di Command & ...
L'anno era il 1884 ed un geniale allievo di Louis Pasteur, Charles Chamberland, scoprì il filtro batteriologico, lo strumento ... La dottrina della generazione spontanea fu abbandonata e furono sviluppate tecniche asettiche. Poco dopo Ivanovski entrò nel ...
... questa tecnica consente di definire l'origine della specie vegetale degli zuccheri presenti nel mosto e/o nel vino . Mentre lo ... è caratterizzato da maggiore purezza e stabilità batteriologica; l'impatto ambientale della logistica risulta minore. ...
... quali quello Tecnico - Applicativo, quello di Ufficiale ai mezzi corazzati, quello nucleare - batteriologico - chimico (NBC), ...
... supporto tecnico, nonché servizio di emergenza a seguito di calamità naturali o a eventuali incidenti connessi al rischio ... nucleare, batteriologico, chimico e radioattivo. La sede centrale del dipartimento è ubicata presso il MetroTech Center, nella ...
... in cui completò la propria preparazione con gli insegnamenti teorici e tecnici nel campo della scienza batteriologica e in ...
... vennero in parte riattivati e migliorati in funzione delle nuove tecniche di difesa NBC (Nucleare-Batteriologica-Chimica) su ...
Di grande importanza è la qualità del latte, intesa sui piani batteriologico (assenza o quanto meno presenza di batteri sotto ... Sempre ai fini del miglioramento genetico, una certa diffusione stanno avendo anche le tecniche di trapianto di embrioni e di ... Inseminazione artificiale o inseminazione intrauterina è una tecnica di riproduzione assistita che consiste nella deposizione ... lo sviluppo delle tecniche di allevamento e il miglioramento per selezione genetica hanno portato significativi progressi su ...
... tecnici, infermieri e risolvere il problema dei servizi di supporto: biochimici, batteriologici, trasfusionali e cardiologici. ... Le nuove tecniche permettono di effettuare complesse trasfusioni di sangue e alla fine di queste il sistema immunitario di ... Per intervenire su casi più complessi bisognava creare una squadra di persone capaci di risolvere tutte le tecniche per la ... I primi quattro esperimenti effettuati su cani ebbero esito negativo; il quinto esperimento, invece, usando come tecnica per ...
In questo periodo mette in atto altre tecniche antisettiche, come l'introduzione di mascherine per naso e bocca e obbliga al ... spinto dai progressi di altri Autori in campo batteriologico, egli rese scientifici i concetti di antisepsi e asepsi, fino ad ... Mikulicz diventa uno dei maggiori difensori di Lister e delle sue tecniche sull'antisepsi, impegnandosi in prima persona a ... Ormai divenuto esperto, comincia nuovamente a introdurre nuove tecniche nel campo della chirurgia addominale, ortopedica e ...
La nave riportò i campioni prelevati ad Aralsk per la loro valutazione e prima dell'arrivo sulla terraferma, un tecnico della ... 1945 - Il mondo occidentale viene a scoprire un programma nipponico incentrante a sviluppare armi batteriologiche, il programma ... Una volta arrivati nella città, dal tecnico prese via una piccola epidemia che colpì l'intera Aralsk. Appena seppi ... Storia dell'uso di armi biologiche in Russia Guerra biologica Guerra chimica Guerra batteriologica Armi di distruzione di massa ...
Lo sviluppo tecnico e dottrinale del carro armato, dunque, risentì di queste decisioni. In particolare questi studi furono ... chimici o batteriologici per periodi relativamente lunghi. Appena finita la prima guerra mondiale i vinti erano distrutti, e i ... In particolare alcune idee (solo su carta, più letterarie che tecniche) furono espresse dallo scrittore inglese H. G. Wells, ... I carri costruiti dopo la seconda guerra mondiale ebbero in comune diverse caratteristiche tecniche. Per i carri sovietici il ...
La donna rivela inoltre ai due che i Sovietici hanno trasformato il virus Lassa in un'arma batteriologica. Philip ed Elizabeth ... Tracey Scott Wilson Paige mette in pratica la nuova tecnica insegnatale dalla madre quando Matthew le fa domande sulla sua vita ... è stufa di utilizzare un approccio troppo morbido e insegna alla figlia una tecnica di rilassamento. Stan inizia una nuova ... per scoprire se l'uomo stia aiutando il governo americano nella creazione di un'arma batteriologica capace di infettare le ...
Centrale anche l'utilizzo del laboratorio di analisi e degli accertamenti biochimici, batteriologici e immunologici. La terapia ... I farmaci antitubercolari (rifampicina, streptomicina, etambutolo e isoniazide) affiancati dalle nuove tecniche chirurgiche (in ...
352-420 Tecnica e diagnostica delle autopsie, Milano, Vallardi, 1914 (2ª ed. ibid. 1928) Le basi biologiche della patologia, in ... negli anni successivi ottenne il grado di Maggiore e venne incaricato della direzione del laboratorio batteriologico di Armata ... Dopo alcuni anni di insegnamento, al quale accostò l'affiancamento al Martinotti nel corso ufficiale di tecnica delle autopsie ... URL consultato il 22 gennaio 2021 (archiviato il 22 gennaio 2021). ^ Bindo de Vecchi, Tecnica e diagnostica delle autopsie, ...
Il piano non fu messo in atto e l'efficacia di tale tecnica ipotizzata dal Salamon è stata messa in dubbio, ma esso rappresenta ... Rebecca Mantovani, La guerra batteriologica tra Veneti e Ottomani nel XVII sec., in Focus, Arnoldo Mondadori Editore, 1º ...
Le tecniche da lui ideate contribuirono molto allo sviluppo dell'immunologia e quindi anche alla preparazione dei sieri e dei ... nel 1901 era diventato direttore dell'istituto batteriologico e nel 1907 professore di batteriologia all'Université libre. Fu ...