Contrasto al protestantesimo[modifica , modifica wikitesto]. Gregorio XIII intraprese un'energica azione volta a ricondurre ... Nel 1583 l'arcivescovo di Colonia Gebhard von Waldburg si convertì al protestantesimo. Il 1º aprile il pontefice lo depose; il ... Nel 1576 Enrico di Guisa divenne capo di una lega volta ad estirpare il protestantesimo dalla Francia. Gregorio salutò con ... l'espansione del protestantesimo fu arrestata, e nei Paesi Bassi spagnoli.. Uno dei pilastri dell'azione di Gregorio furono le ...
Posizioni nel protestantesimo[modifica , modifica wikitesto]. Durante la Riforma la transustanziazione venne aspramente ...
Protestantesimo[modifica , modifica wikitesto]. Lo stesso argomento in dettaglio: Omosessualità e protestantesimo. ... Buddhismo · Cristianesimo · (Bibbia cristiana · Cattolicesimo · Chiesa ortodossa · Protestantesimo · Battismo) · Ebraismo · ... Nel Protestantesimo l'opinione di ciascuno dei fedeli in materia di interpretazione biblica ha lo stesso peso. Pertanto, la ... Come le altre chiese storiche del protestantesimo, la Chiesa valdese ritiene che il singolo credente sia guidato dallo Spirito ...
Nel protestantesimo[modifica , modifica wikitesto]. Molti protestanti usano il termine 'pastore' come titolo. Nelle chiese ... Nel Protestantesimo italiano dei secoli passati ci si riferiva al ministro di culto appunto con il termine "ministro", tant'è ... La distinzione storica fra "pastore" e "vescovo", nel Protestantesimo è decaduta, ad eccezione della Chiesa anglicana e della ...
... nel protestantesimo[modifica , modifica wikitesto]. La Riforma luterana del 1517 portò una frattura ...
Protestantesimo[modifica , modifica wikitesto]. La popolazione di Aalen in origine era soggetta alla jus patronatus di ...
Nel protestantesimo. Lo stesso argomento in dettaglio: Opinioni dei Protestanti su Maria. ... Nel protestantesimo le opinioni riguardo a Maria assumono differenti sfumature, tuttavia concordano nel ritenere eccessiva ...
Protestantesimo[modifica , modifica wikitesto]. Bibbia manoscritta in latino, presso l'Abbazia di Malmesbury in Inghilterra e ... Lo stesso argomento in dettaglio: Giustificazione (teologia), Luteranesimo e Protestantesimo.. La prospettiva cristiana ... sia tra cattolicesimo e protestantesimo, sia nell'ambito del protestantesimo stesso, in particolare nella disputa tra ... Discussione sulla fede come condizione di salvezza secondo il protestantesimo. *A. J. Wallace and R. D. Rusk, "Moral ...
Lotta al protestantesimo[modifica , modifica wikitesto]. Olanda[modifica , modifica wikitesto]. Nel 1592, anno di elezione di ... La Svezia si avviò verso il protestantesimo, senza che la Santa Sede riuscisse ad esercitare alcuna influenza. ...
Il protestantesimo nacque all'interno della Chiesa cattolica a seguito della riforma protestante nel XVI secolo, dividendosi ... Le tre divisioni principali della cristianità sono la Chiesa cattolica, la Chiesa ortodossa e il protestantesimo. Esistono ... Nel protestantesimo viene ridiscussa la natura dei sacramenti, e generalmente vengono considerati tali solo quelli di cui il ... il cristianesimo ortodosso e le varie denominazioni del protestantesimo. Il Grande Scisma del 1054 divise la cristianità ...
Protestantesimo[modifica , modifica wikitesto]. Le convinzioni di Giovanni Calvino sulla conoscenza di Cristo differiscono per ...
Tra cattolicesimo e protestantesimo[modifica , modifica wikitesto]. Dopo i servizi normali di culto nelle chiese o di lavoro ...
Protestantesimo[modifica , modifica wikitesto]. Come già accennato, il protestantesimo si rivelò un fattore importante di freno ... Infine la piega anti-cattolica (vedi antipapismo) presa dal protestantesimo contribuì a ridurre i livelli di antisemitismo: " ... Nel suo complesso l'emergere del protestantesimo ridusse la gravità delle azioni antisemite attraverso la messa in pratica del ... a causa dei valori legati al protestantesimo, alla crescita del capitalismo e alla creazione di governi costituzionali che ...
Grazia nel Protestantesimo[modifica , modifica wikitesto]. Nel Luteranesimo o Protestantesimo, sorto in polemica col vecchio ...
Nel Protestantesimo[modifica , modifica wikitesto]. Madonna con Bambino sotto un melo, opera del pittore luterano Lucas Cranach ... Nel protestantesimo le opinioni riguardo a Maria assumono differenti sfumature, tuttavia concordano nel ritenere eccessiva ...
Protestantesimo[modifica , modifica wikitesto]. Il termine "Concistoro" nelle Chiese evangeliche è generalmente sinonimo di " ...
Confessione nel Protestantesimo[modifica , modifica wikitesto]. Nel cristianesimo protestante non è presente il sacramento ...
Il protestantesimo (1530-1701)[modifica , modifica wikitesto]. Il commercio con Amburgo raggiunse il suo massimo nel 1530 e ...
protestantesimo. *^ "L'ipotesi di convocazione di un concilio, da più parti richiesta, fu a lungo considerata dai pontefici con ... Si rinnova un "ottimismo antropologico" per cui l'uomo è capace di scegliere fra bene e male (il protestantesimo accentuava un ... la riaffermazione e ridefinizione dei dogmi discussi dal protestantesimo.. *la condanna della riforma protestante come eresia. ... andavano a consolidare i punti dottrinali opposti a quelli promossi dal Protestantesimo, sottolineando il rapporto tra fede e ...
Protestantesimo Augusto Federico Carlo Guglielmo di Sassonia-Meiningen (Francoforte sul Meno, 19 novembre 1754 - Sonneberg, 21 ...
protestantesimo Religione di Stato. protestantesimo Religioni minoritarie. luteranesimo, anglicanesimo, cattolicesimo, ebraismo ...
Protestantesimo Religione di Stato. Protestantesimo Il Langraviato d'Assia-Homburg nel XIX secolo (in alto a destra, in rosso ...
Protestantesimo Ermanno di Wied (Neuwied, 22 maggio 1814 - Neuwied, 5 marzo 1864) fu principe della Casata di Wied dal 1836 al ...
Almeno dal 1489[2] Jannetto de Tassis, discendente dalla famiglia di corrieri bergamaschi Tasso, ricoprì l'incarico di mastro di posta (Kuriermeister) di Massimiliano I d'Asburgo, con sede a Innsbruck, dove Massimiliano teneva la propria corte. La strada postale più importante era la "via di Fiandra", che collegava la corte di Innsbruck a Malines nei Paesi Bassi, appartenenti alla moglie Maria di Borgogna[3]. Nel 1501 il figlio di Massimiliano, Filippo il bello, nominò Francesco Tasso, fratello di Janetto, capitano e maestro delle poste dei Paesi Bassi, con sede a Malines. Divenuto re consorte di Castiglia, Filippo nel 1505 stipulò un nuovo contratto con Francesco Tasso, affidandogli anche le poste fra Bruxelles e la Spagna, fino a Granada, attraverso la Francia[3]. Nel 1516 il nuovo re di Spagna Carlo I (il futuro Carlo V del Sacro Romano Impero) stipulò un'altra convenzione con Francesco Tasso, che definì il carattere di primo sistema postale sovrannazionale. In particolare la via di ...
Protestantesimo Francesco Giosea di Sassonia-Coburgo-Saalfeld (Saalfeld, 25 settembre 1697 - Rodach, 16 settembre 1764) fu duca ...
Protestantesimo Federico Guglielmo di Meclemburgo-Strelitz (Neustrelitz, 7 ottobre 1819 - Neustrelitz, 30 maggio 1904) è stato ...
protestantesimo Religioni minoritarie luteranesimo, anglicanesimo, cattolicesimo, ebraismo Classi sociali patrizi, clero, ...
protestantesimo Religione di Stato calvinismo Religioni minoritarie luteranesimo, cattolicesimo, ebraismo Classi sociali ...
Protestantesimo Giovanni Reinardo III di Hanau-Lichtenberg (Rheinau, 31 luglio 1665 - Hanau, 28 marzo 1736) fu conte di Hanau- ...
protestantesimo James Scott, I duca di Monmouth (Rotterdam, 9 aprile 1649 - Londra, 15 luglio 1685), è stato un nobile e ...