*Fibroblasti associati al tumore

Non ci sono proteine "specifiche" dei CAFs ma solo dei gruppi di proteine che sono indicativi dell'origine staminale dei CAFs. ... Alcuni di questi fattori possono inoltre reclutare cellule che sono vitali per il processo angiogenico; ad esempio SDF-1 attrae ... il gruppo di proteine conosciuto come metalloproteinasi della matrice svolgono un ruolo chiave per questo processo. I CAF ... Si differenziano dai fibroblasti normali per mezzo di numerose caratteristiche: I CAFs producono un certo numero di proteine ...

*Metastasi

... i quali producono proprie proteine angiogeniche). I fattori angiogenici più comunemente presenti nei tumori sono il basic ... La maggior parte di tali formazioni, in assenza di fenomeni angiogenici, raggiunge presto una dimensione limite di qualche ... Questo gene codifica la sintesi della CD82, una proteina integrale di membrana appartenente alla superfamiglia delle ... Esso codifica per una proteina, presumibilmente coinvolta nella trasmissione di segnali membranari e/o nell'organizzazione ...

*Cetuximab

Inoltre in vitro inibisce la produzione di fattori angiogenici da parte delle cellule tumorali, e blocca la migrazione delle ... è usato nei pazienti le cui cellule tumorali presentano sulla superficie una proteina detta recettore del fattore di crescita ... In vivo cetuximab inibisce l'espressione di fattori angiogenici da parte delle cellule tumorali e causa una riduzione della neo ... la sopravvivenza e la produzione di fattori pro-angiogenici. Cetuximab induce, inoltre, l'internalizzazione dell'EGFR, il che ...

*Nestina

La nestina è una proteina dei filamenti intermedi (IF) di tipo VI. Queste proteine dei filamenti intermedi sono espresse ... sono arrivati alla conclusione che la nestina è un nuovo marcatore angiogenico di cellule endoteliali proliferanti nel cancro ... La nestina, una proteina che marca le cellule staminali neurali, è anche espressa nelle cellule staminali del follicolo e nella ... La proteina verde fluorescente (green fluorescent protein o GFP), la cui espressione è guidata dall'elemento regolatore della ...

*Aterosclerosi

Le cellule endoteliali stressate dai fattori di rischio CV e dalle forze emodinamiche esprimono sulla superficie proteine ... basic fibroblast growth factor o fattore angiogenico basico) e secernono proteoglicani eparinici e proteasi neutre (triptasi e ...

*Psoriasi

... che codifica per una proteina MHC di classe I; CCHCR1 variante WWC, che codifica per una proteina a spirale la quale risulta ... di β-endorfina e di fattori angiogenici, e presenta una risposta aberrante al γ-interferone, con riduzione piuttosto che ... La proteina funziona da recettore solubile per il TNF-alfa e possiede un'affinità di legame per il TNF-alfa più alta di quella ... A causa di una forte omologia fra cheratina 14 e proteina M-6 dello Streptococco beta emolitico di gruppo A è verosimile che ...

*Carcinogenesi

Producono spesso mitogeni o sono coinvolti nella trascrizione del DNA nella sintesi proteica che crea proteine ed enzimi che la ... Viceversa, un tumore con spiccata attività angiogenica può procurarsi un corredo vascolare tale da sostenere una crescita ... Mutazioni nei proto-oncogeni possono modificare la loro funzione, aumentando la quantità o l'attività delle proteine prodotte. ... Ad esempio, nella superficie laterale della membrana delle cellule dell'epitelio bronchiale sono presenti proteine chiamate ...

*Leptina

Questo dominio mutato non è capace di attivare la via delle proteine STAT e si verifica quindi una situazione di resistenza. La ... La leptina è un fattore angiogenico secreto dal tessuto adiposo perché promuove la crescita di nuovi vasi sanguigni tramite ... La prima popolazione di neuroni è quella che produce il neuropeptide Y (NPY) ed il peptide correlato alla proteina Agouti (AgRP ... La proliferazione di linfociti T contro la proteina basica della mielina, che causano la demielinizzazione e, quindi, la ...

*Tessuto osseo

Nella matrice si diffondono sali di calcio, collagene X e il fattore angiogenico VEGF (un fattore che induce la formazione di ... Una proteina particolare della matrice ossea è invece l'osteocalcina, coinvolta presumibilmente nella sintesi del tessuto. ... Anche l'osteonectina è una proteina molto comune nella matrice ossea, ed il suo ruolo è quello di promuovere la ... Fra di esse possono essere menzionate la fibronectina, la trombospondina, l'osteopontina, tutte proteine che hanno il compito ...

*Licopene

È stato sottolineato che il licopene esercita il suo effetto anti-angiogenico a concentrazioni che possono essere raggiunte ... Sembra che non esistano proteine di trasporto specifiche per questo composto, ma che venga trasportato dalle lipoproteine, in ... da proteine del sistema di degradazione del proteasoma, nonché da enzimi di fase II. Queste difese proteggono la cellula dalla ... è chiaro se il licopene sia trasportato da proteine specifiche o migri in gocciole lipidiche. Il licopene viene poi incorporato ...

*Eclampsia

Per rilevare la proteinuria, ovvero la presenza di proteine in eccesso nelle urine, vengono raccolte le urine e testate, se ... lo squilibrio tra fattori angiogenici ed antiangiogenici, lo sviluppo vascolare incompleto della placenta. La patogenesi delle ... sono presenti più di 0,3 grammi di proteine in 24 ore, si ha un sospetto di eclampsia. Nei casi di grave eclampsia o pre- ...