L'Enciclopedia delle piante medicinali. New York, NY: DK Publishing;1996: 262-263. ... La ruta comune (Ruta graveolens L.) è una pianta della famiglia delle Rutaceae[1]. È comune in Italia, anche spontanea al ... È una pianta perenne a fusti ramificati, di 80 cm di altezza, con foglie glauche, tripennatosette alla base, meno divise ... I suoi derivati cumarinici, sembrano contribuire all'attività farmacologica della pianta. Queste furocumarine includono:[8][9][ ...
... www.xtutto.com/piante/piante-medicinali/peganum-harmala-ruta-siriaca-sirian-rue.html ... È una pianta succulenta perenne. Diventa legnosa con il tempo e cresce fino a 30-60cm. Presenta foglie lunghe circa 5 cm e ... La ruta siriana (Peganum harmala L., 1753) è una pianta della famiglia Nitrariaceae, originaria della regione orientale dell' ... Cresce anche negli Stati Uniti come pianta invasiva in Arizona, California, Montana, Nuovo Messico, Nevada, Oregon, Texas e ...
Alba Marchioni Jacobs (1998). Le piante medicinali della Sardegna. 2. ed. Della Torre, Cagliari: 176-177. ISBN 88-7343-307-3. ... È una pianta eliofila, termofila e xerofila, resiste bene a condizioni prolungate di aridità, mentre teme le gelate. Non ha ... La pianta ha un portamento cespuglioso, raramente arboreo, in genere fino a 3-4 metri d'altezza. La chioma è generalmente densa ... Il lentisco è una specie dioica, con fiori femminili e fiori maschili separati su piante differenti. In entrambi i sessi i ...
ISBN 88-206-2311-0. Alba Marchioni Jacobs (1998). Le piante medicinali della Sardegna. 2. ed. Della Torre, Cagliari: 176-177. ... L'intera pianta emana un forte odore resinoso. La corteccia è grigio cinerina, il legno di colore roseo. Le foglie sono alterne ... La pianta ha un portamento cespuglioso, raramente arboreo, in genere fino a 3-4 metri d'altezza. La chioma è generalmente densa ... È una pianta eliofila, termofila e xerofila, resiste bene a condizioni prolungate di aridità, mentre teme le gelate. Non ha ...
Le piante medicinali, di Roberto Michele Suozzi, Newton&Compton, Roma, 1994, pag.38 ... La pianta è dioica, cioè porta fiori, unisessuali, in due piante diverse, una con i fiori maschili e una con i fiori femminili ... La pianta viene indicata anche come antinfiammatorio, diuretica e antireumatica.[1] Abitualmente il rusco viene prescritto per ... Il pungitopo, nome volgare di Ruscus aculeatus, è una pianta cespugliosa sempreverde alta dai 30 agli 80 cm, provvisto di ...
Enrica Campanini, Piante medicinali in Sardegna, Ilisso, Nuoro, 2009 Enrica Campanini, Manuale pratico di gemmoterapia, ... Alba Marchioni Jacobs (1997). Le piante medicinali della Sardegna. 2. ed. Della Torre, Cagliari: 24-25. ISBN 88-7343-307-3. ... Come tutte le specie della stessa famiglia, l'ontano nero è una pianta monoica, con fiori a sessi separati portati sulla stessa ... L'ontano nero o ontano comune (Alnus glutinosa (L.) Gaertn., 1790), è una pianta arborea del genere Alnus nella famiglia delle ...
ISBN 88-7138-011-8. Alba Marchioni Jacobs (1997). Le piante medicinali della Sardegna. 2. ed. Della Torre, Cagliari: 144-145. ... La pianta è bottinata dalle api. La lavanda selvatica è una pianta strettamente mediterranea, non presente in tutte le regioni ... Nel settore apistico la lavanda selvatica è un'interessante pianta mellifera. Il miele monoflora ottenuto da questa pianta ... La pianta è un frutice alto 40-60 cm, eccezionalmente fino a 120 cm, di colore grigiastro per la fitta tomentosità, con ...
Andrew Chevallier, Piante Medicinali, Mondadori, 2011. Astragalus berterianus Astragalus terracianoi, (isola Piana, Sardegna) ... Astragalus L., 1753 è un genere di piante appartenenti alla famiglia delle Fabacee (o Leguminose), diffuso nelle regioni ...
... come pianta medicinale. L'uso più diffuso della Bahuinia è come pianta medicinale. A questo proposito sono state studiate le ...
Le piante medicinali, di Roberto Michele Suozzi, Newton&Compton, Roma, 1994, pag.38 ^ Mariano Cheli, Pungitopo (Ruscus ... La pianta è dioica, cioè porta fiori, unisessuali, in due piante diverse, una con i fiori maschili e una con i fiori femminili ... Proprietà medicinali, su altavaltrebbia.net. Scheda, su piante-e-arbusti.it.. ... La pianta viene indicata anche come antinfiammatorio, diuretica e antireumatica. Abitualmente il rusco viene prescritto per via ...
Piante Medicinali - Arnica Montana, su creafarma.ch. Arnica montana, su Alta val Trebbia - Piante ed erbe medicinali. URL ... Questa pianta appartiene alla flora protetta. Trattandosi di una tra le piante medicinali più utilizzate al mondo, ... La forma biologica della pianta è definita emicriptofita rosolata: ossia pianta erbacea, perenne, con gemme svernanti al ... In questa pianta sono presenti due tipi di foglie: quelle basali e quelle cauline. Le foglie basali sono opposte a croce, ...
Come pianta medicinale i frutti di Rubus chamaemorus sono utili contro i raffreddori, le anemie, la malaria, lo scorbuto. ... RU) T. A. Il'ina, Le piante medicinali. La grande enciclopedia illustrata., Mosca, Ėksmo, 2013, p. 101, ISBN 978-5-699-64039-3 ... La pianta ha uno stelo alberato alto tra 10 e 25 cm, foglie lungamente picciolate e pentalobate, un unico fiore bianco composto ... Questa pianta palustre è presente in natura nelle torbiere di sfagni nei paesi nordici, negli stati baltici, in Russia, ...
Benigni, Capra, Cattorini, Piante medicinali, Milano, 1962. ^ Flann C (ed), Species of Calendula, su Global Compositae ... Calendula L., 1753 è un genere di piante della famiglia delle Asteraceae, originario di Europa, Nord Africa e Medio oriente. ... Diverse specie di Calendula sono utilizzate come pianta ornamentale per decorare i giardini o in vaso sui terrazzi; alcune ...
Botanica, chimica e farmacologia delle piante medicinali. (2011). Tzu-Chien Kao, Chi-Hao Wu, Gow-Chin Yen, Bioactivity and ...
"Le piante medicinali", di Roberto Michele Suozzi, Newton&Compton, Roma, 1994, pag.24-25 "Le piante della buona digestione", di ... La coltivazione si effettua per formare macchie irregolari o file con una densità di 8-10 piante per metro quadrato. Le piante ... È una pianta con portamento vigoroso, che nel primo anno forma una rosetta basale di foglie e nel secondo anno lo scapo fiorale ... L'intera pianta è glabra e spinosa. Lo scapo è robusto, striato e ramificato, con rami eretti. Le foglie sono pennatifide, con ...
MEDIPLANT Centro di ricerca sulle piante medicinali, Conthey; IDIAP Research Institute, Martigny. ^ Sito ufficiale della ...
"Enciclopedia illustrata delle piante medicinali", Vallardi, Milano, 1990. Ireneo Affò, Storia della città di Parma, II, Parma, ... Nell'erboristeria moderna, la pianta erbacea biennale e perenne del finocchio selvatico viene usata per i disturbi gastro- ... Pianta di genere maschile, legata al pianeta Mercurio ed alle divinità Dioniso e Prometeo. Ha come elemento il fuoco. Negli usi ...
... alcune specie velenose vengono utilizzate come piante medicinali. Pianta dalla tipica fioritura notturna. Comprende specie ... viene anche utilizzata come pianta medicinale La D. fastuosa erbacea annuale alta fino a 1 m, ha fusto eretto e ramificato che ... Le specie del genere Datura vengono coltivate come piante ornamentali nei giardini delle zone a clima mite, per macchie isolate ... Disambiguazione - Se stai cercando un altro significato, vedi Datura (disambigua). Datura L., 1753 è un genere di piante della ...
Fraxinus Pianta medicinale Pianta officinale Silvicoltura Pianta ornamentale Specie botaniche in Italia Altri progetti ... Come pianta officinale e medicinale. Per l'estrazione di tannini dalla corteccia. Utilizzando le foglie come foraggio per il ... Come pianta ornamentale in parchi e giardini di grandi dimensioni, anche su terreni secchi e poco profondi. ... Il Fraxinus ornus è una pianta della famiglia delle Oleaceae (conosciuto come Orniello o Orno e chiamato volgarmente anche ...
... una pianta medicinale con un sapore amaro; Totolho (Euphorbia tuckeyana). Piante endemique nel giardino del museo in São Filipe ... Losma, una pianta medicinale endemica. ^ Pitt Reitmeier, Cabo Verde, Bielefeld, 2009, p. 385. Altri progetti Wikimedia Commons ... Alcune piante endemique dell'isola di Fogo sono: Crabo bravo (Erysimum caboverdiana); Língua de vaca (Echium vulcanorum); Losma ...
Qui si dedicò al commercio di piante medicinali. Continuò a raccogliere fiori e si dedicò allo studio dei pesci. Pubblicò nel ... In Herbarium rafinesquianum, descrisse numerose nuove piante. Si interessò ugualmente alle collezioni raccolte nel corso della ... Fu messo al bando dalla comunità scientifica per la sua propensione a creare di sana pianta delle nuove specie. È così che a ...
Si basano per lo più di piante medicinali. Nel 2006 la popolazione Yanesha, con la coordinazione della Federazione di propria ...
Roberto Chej, Piante medicinali, Milano, Arnoldo Mondadori Editore, 1982.. *^ Plants For A Future, su pfaf.org. URL consultato ... Roberto Chej, Piante medicinali, Milano, Arnoldo Mondadori Editore, 1982.. *. Maria Teresa della Beffa, Fiori di campo, Novara ... L'erba trinità è una pianta perenne, alta dai 5 ai 15 cm. L'apparato principale di questa pianta è quello radicale rizomatoso ... Queste piante contengono diversi alcaloidi della benzilisochinolina[1]. Radici[modifica , modifica wikitesto]. Le radici sono ...
Roberto Chej, Piante medicinali, Milano, Arnoldo Mondadori Editore, 1982. Maria Teresa della Beffa, Fiori di campo, Novara, ... Alcune parti della pianta sono usate in cosmetica. Le radici, possono essere raccolte in settembre - ottobre quando la pianta è ... La forma biologica della pianta è definita come emicriptofita scaposa (H scap): quindi è una pianta perennante per mezzo di ... La nostra pianta viene definita come geoelemento eurosiberiano: zone fredde e temperato-fredde dell'Eurasia. Quindi è ...
Roberto Chej, Piante medicinali, Milano, Arnoldo Mondadori Editore, 1982. David Gledhill, The name of plants, Cambridge, ... Queste piante sono alte da 5 a 20 cm. La forma biologica è emicriptofita scaposa (H scap), ossia in generale sono piante ... Tutta la pianta è più o meno pubescente. Le radici consistono di molte radichette secondarie generate dal rizoma. Parte ipogea ... Nei giardini la si può trovare come pianta da bordure e come tappezzante. In definitiva oggi questo è l'uso più frequente per ...
Roberto Chej Piante medicinali, 1982, Milano, Arnoldo Mondadori Editore. Altri progetti Wikimedia Commons Wikispecies Wikimedia ... Sono piante alte 2 - 8 dm (massimo 100 cm). La forma biologica della specie è emicriptofita scaposa (H scap); ossia sono piante ... Margherita ottoploide: la pianta è pressoché glabra; la base delle foglie cauline di mezzo è intera o a larghi denti, mentre le ... Margherita pallida: sono piante non molto alte con più capolini; la base delle foglie cauline di mezzo è intera o a larghi ...
Roberto Chej, Piante medicinali, Milano, Arnoldo Mondadori Editore, 1982. Giacomo Nicolini, Enciclopedia Botanica Motta. Volume ... È facile trovarla anche nei centri urbani (è una pianta sinantropa). In effetti questa pianta è indifferente al tipo di suolo; ... La forma biologica della pianta è emicriptofita bienne/terofita reptante (T rept/H bien) : piante a ciclo biennale con fusti ... che si cibano delle giovani piante e dei suoi semi. In inglese questa pianta si chiama: Chickweed; mentre i francesi la ...
Umberto Cinquegrana, Piante medicinali anti-tumorali, edizioni Manna, 2001. *^ Vischio: effetti antitumorali e immunitari. ... Il vischio (Viscum album L., 1753) è una pianta cespugliosa che appartiene alla famiglia delle Viscaceae (o Santalaceae secondo ... Di solito la pianta ospite non subisce danni, a patto che non ci siano troppi individui di vischio: in tal caso per liberarsene ... La foglia verde del vischio indica la presenza di clorofilla, quindi questa pianta è in grado di compiere la fotosintesi. ...
Per scopi medicinali (omeopatia) viene usata tutta la pianta e raccolta prima della fioritura. Contiene la protoanemonina (un ... Roberto Chej, Piante medicinali, Milano, Arnoldo Mondadori Editore, 1982. Giacomo Nicolini, Enciclopedia Botanica Motta, Milano ... L'anemone dei boschi (Anemone nemorosa L.), della famiglia delle Ranunculaceae, è una piccola pianta (non più alta di 30 cm) ... La forma biologica del nostro fiore viene definita come geofita rizomatosa: si tratta quindi di una pianta il cui fusto ...
Chej: Piante medicinali - Mondadori ^ Plants For A Future, su pfaf.org. URL consultato il 18 dicembre 2010. Jose L. Panero and ... Roberto Chej, Piante medicinali, Milano, Arnoldo Mondadori Editore, 1982. Altri progetti Wikimedia Commons Wikispecies ... Queste piante possono arrivare fino 1 - 8 dm di altezza. La forma biologica è emicriptofita scaposa (H scap), ossia sono piante ... Questa pianta, spostandosi ad altitudini sempre maggiori, modifica facilmente il proprio habitus; a questo riguardo si possono ...
In questa città sono fiorenti il commercio della gomma, del legname e delle piante medicinali. La città ebbe origine quando il ...
... i medicinali di cui all'allegato III-bis al presente testo unico; i medicinali contenenti sostanze di corrente impiego ... induzione di dipendenza fisica ed incidenza sociale dei derivati della pianta di Cannabis rispetto ai derivati di piante come ... le composizioni medicinali ad uso parenterale a base di benzodiazepine; le composizioni medicinali per uso diverso da quello ... Le sostanze e le piante di cui al comma 1, lettera a), sono soggette alla disciplina del presente testo unico anche quando si ...
Guido Rovesti, Le piante aromatiche e medicinali spontanee della Provincia di Porto Maurizio, Porto Maurizio, Comitato ...
Piante medicinali e officinali. *Flora dell'America meridionale. *Taxa classificati da Karl Sigismund Kunth ... È stata pianta sacra per molte tribù di indios, in particolare dei Guaraní.[3] A causa del suo frutto attorno a questa piccola ... Il guaranà (Paullinia cupana Kunth.) è una pianta rampicante, sempreverde, nativa della foresta amazzonica appartenente alla ... Questa pianta viene anche coltivata a scopo industriale; la sua coltivazione si concentra soprattutto nei comuni di Maués e ...
Piante medicinali e officinali. Categorie nascoste: *Senza fonti - piante. *Senza fonti - luglio 2017 ... Questa voce o sezione sull'argomento piante non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti. Puoi migliorare ... Pianta perenne, altamente infestante, alta da 40 cm ad 1 m.; portamento cespitoso; fusto eretto; rizoma a fittone carnoso/ ...
"Le piante medicinali", di Roberto Michele Suozzi, Newton&Compton, Roma, 1994, pag.35 Firenzuoli Fabio, Le insidie del naturale ... La fava del Calabar (Physostigma venenosum Balf., 1861) è una pianta della famiglia delle Fabaceae. È una pianta rampicante ... Questa pianta cresce spontaneamente nell'Africa occidentale, in particolar modo in Guinea, lungo il fiume Calabar. In medicina ... Guida all'impiego sicuro e corretto delle piante, Tecniche nuove, 1996. Giovanni Vicentini, La fava del Calabar: cenni storici ...
Questa voce o sezione sull'argomento piante non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti. Puoi migliorare ... erba medicinale. I rizomi essiccati di Elytrigia repens venivano spezzati e utilizzati come incenso durante il medioevo in Nord ... 15-40 cm di lunghezza e 3-10 mm di larghezza alla base della pianta, con foglie più alte sugli steli 2-8,5 mm di larghezza. La ...
Si tratta di prodotti derivati da una pianta mediterranea (Amni Visnaga) ad applicazione locale che vengono somministrati come ... questo genere di medicinale andrebbe somministrato prima dell'esposizione all'allergene. Sono molto efficaci sulla fase tardive ...
la farmacognosia, che studia le droghe medicinali preparate a partire da fonti naturali, comprese piante, organismi, minerali, ... la vendita e la somministrazione dei medicinali. In Italia è l'AIFA ad occuparsene. La Farmacopea Ufficiale della Repubblica ...
Per approfondire leggere: Frasi R. Evitare inoltre di abusare l'utilizzo di piante ad alto contenuto di "ossalato di calcio", ... è indicato alcun tipo di utilizzo di medicinali. Questi farmaci includono droghe della classe degli antistaminici e della ...
Chej: Piante medicinali - Mondadori ^ Plants For A Future, su pfaf.org. URL consultato il 18 dicembre 2010. Jose L. Panero and ... Attualmente le piante del genere Solidago trovano principalmente impiego nel giardino. Sono piante che preferiscono i terreni " ... Sono piante che possono raggiungere anche i 2 metri di altezza. La forma biologica prevalente (almeno per le specie europee) è ... Disambiguazione - Se stai cercando la gradazione di giallo, vedi Solidago (colore). Solidago L. 1753 è un genere di piante ...
È una pianta presente in Europa, nelle zone temperate dell'Asia, in Siberia e in Caucaso. In Italia è una pianta abbastanza ... il dittamo bianco è un'erba officinale ed un'erba medicinale. Una lirica di Giovanni Pascoli, tratta dalla raccolta Myricae, ... Nel libro "Il nome della rosa" di Umberto Eco frate Severino le definisce come piante che: "quando sono in fiore provicano ... Maria Luisa Sotti, Maria Teresa della Beffa, Le piante aromatiche. Tutte le specie più diffuse in Italia, Milano, Editoriale ...
... L., 1753 è un genere di piante appartenenti alla famiglia delle Fabacee (o Leguminose)[1] . ... Da foglie e frutti si ricavano sostanze medicinali con proprietà diuretiche e depurative. ... Tra le specie coltivate come piante ornamentali ricordiamo: *Sophora japonica L. albero deciduo a portamento eretto, vagamente ...
La pianta di banana è la più grande pianta erbacea dotata di fiore.[5] Le piante sono generalmente alte e robuste e spesso sono ... Inoltre, la pelle della banana veniva utilizzata come medicinale per il trattamento della psoriasi. È possibile inoltre ... Il termine banana indica la falsa bacca della pianta del banano, originario dei paesi con clima tropicale nel Sud-Est Asiatico ... Intorno al 1516 la pianta di banana fu introdotta dai portoghesi in America dall'Africa. In quell'occasione la parola entrò a ...
528 piante medicinali, in due volumi) e quello di Stefano Bartolotti (222 campioni di piante medicinali). Il XIX secolo vide il ... Degno di nota è anche un volume d'erbario ricavato da un manoscritto medievale: su di esso sono incollate 214 piante e si ... Bertoloni ottenne la cattedra di Botanica all'Università di Bologna nel 1815 e qui poté dedicarsi allo studio delle piante di ... Durante il viaggio raccolse un centinaio di piante, oggi conservate all'Erbario di Bologna; tornata in Italia affidò ad ...
Piante che vivono come parassite o semiparassite su varie altre piante; sono caratterizzate da foglie opposte e coriacee, fiori ... È un ordine molto importante al quale appartengono specie medicinali, specie utili e specie ornamentali assai note, nonché ... Si tratta di piante diffuse e abbastanza comuni nella flora italiana. Alcune sono importanti come piante da giardino o per la ... Piante per lo più erbacee, con foglie sparse. Fiori ermafroditi con calice e corolla; l'ovario è supero. Sono piante largamente ...
Secondo la medicina popolare questa pianta ha le seguenti proprietà medicinali: carminativa (favorisce la fuoriuscita dei gas ... Tutta la pianta è glabra. Le radici sono secondarie da rizoma e sono di tipo fibroso. Parte ipogea: la parte sotterranea è un ... L'altezza di queste piante può variare da 2 a 20 dm (anche 30 dm nel Nord America. La forma biologica della specie è geofita ... Per i pascoli questa pianta è considerata infestante in quanto è velenosa per i bovini, ovini e suini. ^ Botanical names, su ...
Piante *miglioramento delle pratiche agronomiche: ad esempio piante tolleranti allo stress idrico o salino, colture tolleranti ... produzione di sostanze medicinali come l'insulina. *produzione di farmaci (ad esempio antibiotici, vaccini) ... fitodepurazione (ad esempio piante capaci di estrarre metalli quali oro, rame e uranio, piante in grado di degradare il tritolo ... Un altro processo largamente utilizzato per produrre piante OGM è il metodo biolistico (anche detto gene gun o particle gun), ...
L'ambretta contiene tannini; è quindi una pianta medicinale conosciuta fin dall'antichità. Si dice che abbia la proprietà di ... Viene considerata una pianta emicriptofita scaposa ma anche emicriptofita bienne: pianta con ciclo di riproduzione biennale (o ... È una pianta perenne (perlopiù biennale), erbacea, rizomatosa alta fino a 1 m con infiorescenza piena su un fusto peloso con ... La pianta è interamente pelosa. Radici rizomatose (breve e forte rizoma). Il fusto ascendente (retto) può raggiungere l'altezza ...
... stagni con collezioni di piante acquatiche, piante esotiche; piante medicinali; erbe aromatiche; collezioni di felci tipiche ... Le piante sono raggruppate in sezioni separate: cactus e piante provenienti dalle zone aride del Sudafrica e dell'America ... centrale; piante subtropicali di grandi dimensioni come palme, araucarie e cycas; ...
a b c Cipolla invernale - Allium fistulosum - Piante medicinali ^ a b c d cipollétta - Sapere.it ^ Cipolla in Vocabolario - ... A lato delle piante che montano a seme, inutilizzabili per il consumo, se ne formano altre che possono essere raccolte. Ogni ... Sebbene in Europa la cipolla d'inverno sia soprattutto una pianta ornamentale, in altre aree del mondo è coltivata ... La cipolla d'inverno (Allium fistulosum L., 1753), detta anche cipolletta, cippolletta o cipollotto, è una pianta appartenente ...
... introducendo medicinali o funzioni medicinali appena scoperti. Li Shizhen criticò anche i modi di dire superstiziosi e assurdi ... S. Y. Tan dice: "le sue piante sono state classificate secondo l'habitat, per esempio acquatico o roccioso, o dalle ... parti medicinale utili, somiglianze con altri materiali medicinali; Le informazioni riguardo alla preparazione del materiale; ... In primo luogo, riclassifica i medicinali registrati, per esempio le categorie delle sostanze vegetali ed animali, mentre solo ...
Questo aumenta la probabilità che le future piante siano maggiormente resistenti alle malattie, più forti, etc. La pianta non ... Roberto Suozzi, Dizionario delle Erbe Medicinali, Edizioni Newton, 1995. ^ L'estratto d'aglio riduce gli attacchi cardiaci, in ... Si pianta nello strato attivo. I fiori sono sterili, e così anche i semi. L'unica via di propagazione si ha attraverso ... Se stai cercando altri significati, vedi Aglio (disambigua). L'aglio (Allium sativum L.) è una pianta coltivata bulbosa, ...
a b "Le piante medicinali", di Roberto Michele Suozzi, Newton&Compton, Roma, 1994, pag.19-20 P.A. Mattioli, Erbario, 1599. C. ... Veniva gestita dallo speziale, personaggio alchemico, profondo conoscitore di erbe medicinali con cui preparava elettuarî, ...
Il litio si trova in tracce in numerose piante, plancton ed invertebrati, a concentrazioni da 69 a 5 760 ppb. Nei vertebrati la ... nelle batterie e come componente in alcuni medicinali (farmaci antipsicotici) per la stabilizzazione del tono dell'umore. Il ...
... fu fondata a Salerno la prima università europea medica che fra l'altro si occupava di studiare le essenze di piante medicinali ... I greci poi succhiavano piante aromatiche per rinfrescare l'alito. I romani, riporta Plinio il Vecchio nella sua Naturalis ... gli indiani erano soliti dipingersi palmi delle mani e piante dei piedi (le donne disegnavano sul viso stelle, lune o fiori), i ...
Triticee · Storia dell'agricoltura · Cultura natufiana · Mezzaluna Fertile · Domesticazione delle piante · Prime colture ... prodotti medicinali a base di erbe, integratori alimentari, bende adesive, nastri medici e strisce adesive) prodotti cosmetici ... Sono piante della famiglia delle Poaceae coltivate per il loro grano (un frutto a parete sottile attaccato al seme, ... Altre piante come la quinoa, tradizionalmente coltivata in Sud America, hanno un mercato in crescita, soprattutto nell'area ...
Piante medicinali e officinali. *Taxa classificati da Linneo. *Piante infestanti. Categorie nascoste: *Template Webarchive - ... La gramigna rossa[1] (Cynodon dactylon (L.) Pers., 1805) è una pianta erbacea e perenne, appartenente alla famiglia delle ... Nonostante sia una graminacea, le proprietà allergeniche dei suoi pollini si distinguono dalle altre piante della famiglia. ... La gramigna rossa è un'erba officinale e un'erba medicinale, anche se poco conosciuta. ...
La sala può essere abbellita con più letti, cestini, termosifoni e piante. Nella corsia è necessaria la presenza di ... ed ha la funzione di preparare medicinali per curare alcuni tipi di disturbi come la colonite, la grattarola, la trasparenza, ... Questi accessori sono: una o più TV, biliardo, videogioco (solo nei livelli più avanzati), pianta, estintore e termosifoni. La ... piante, estintori, cestini, scheletri, librerie e termosifoni). La stanza è occupata da uno o più dottori e da un dottore ...
Piante medicinali e officinali. *Alberi ornamentali. *Simboli nazionali dell'Australia. Categorie nascoste: *Voci con Tassobox ... Le foglie hanno aspetto differente secondo l'età della pianta o dei ricacci. Nei polloni e nelle piante giovani l'habitus è ... Nelle piante adulte le foglie sono picciolate e alterne, glabre, prive di rivestimento pruinoso, di colore verde carico. La ... Della Loggia, R (cur): Piante officinali per infusi e tisane. Manuale per farmacisti e medici; OEMF 1993; ISBN 88-7076-132-0 ...