Emissione di piante geneticamente modificate: requisti etici, 2012. Trattamento dei pesci: considerazione etiche, 2014. Liberté ... collaboratrice presso il gruppo d'interessi per sementi non geneticamente modificati (IG Saatgut) Greta Guarda, professoressa ... La considerazione morale delle piante in quanto tali". Commissione federale d'etica per la biotecnologia nel settore non umano ... Patente auf Tiere und Pflanzen (lett.: Brevettabilità di animali e piante) - Contributo alla discussione, 2001 (disponibile ...
La rigenerazione di intere piante da cellule vegetali che sono state geneticamente modificate. La produzione di piante in ... Le piante coltivate dai tessuti sono cloni. Se la pianta madre originale usata per produrre i primi espianti fosse sensibile a ... Per produrre rapidamente piante mature. La produzione di multipli di piante in assenza di semi o degli impollinatori necessari ... Un allevatore di piante può utilizzare la coltura dei tessuti per selezionare cellule piuttosto che piante per isolare ...
Alcune versioni modificate geneticamente maturano in appena 28 giorni. Questo breve tempo di accrescimento rende tali piante ... È una pianta idrofita che vive nella giungla. Brassica rapa L. ssp. amplexicaulis Brassica rapa L. ssp. campestris, il ... Queste piante «pretenziose» sono ideali per esperimenti di botanica e di biologia di base, siccome crescono rapidamente, ... La rapa (Brassica rapa L.) è una pianta della famiglia delle Brassicaceae largamente coltivata come ortaggio, di cui si ...
Organismi geneticamente modificati Piante transgeniche Ingegneria genetica Voce "Transgenico" su Treccani, su treccani.it.. ... Il pomodoro Flavr Savr fu il primo alimento geneticamente modificato introdotto nel mercato e proposto ai consumatori. Venne ... Come d'abitudine, il pomodoro non modificato geneticamente continuò ad essere raccolto ancora verde e quindi fatto maturare ... Sulla base dei primi incoraggianti esperimenti la soia modificata geneticamente venne dichiarata sostanzialmente equivalente ...
Organismi geneticamente modificati Piante transgeniche (EN) Registro Comunitario degli alimenti e mangimi geneticamente ... Voce principale: Organismo geneticamente modificato. La normativa sugli organismi geneticamente modificati (OGM) è stata ... ovvero sostanze prodotte a partire da piante geneticamente modificate, ma non contenenti i semi portatori della modifica ... Eventuali modifiche della capacità della pianta geneticamente modificata (PGM) di trasferire materiale genetico ad altri ...
Per queste ragioni, le piante geneticamente modificate con la delta-endotossina vengono coltivate su larga scala in tutto il ... Uso autorizzato[modifica , modifica wikitesto]. Unione europea[modifica , modifica wikitesto]. L'uso è stato approvato nell' ... Proprietà[modifica , modifica wikitesto]. La capacità della pianta di difendersi dagli attacchi degli insetti è dovuta a un ... Note[modifica , modifica wikitesto]. *^ a b Van Rie J. et al., Specificity of Bacillius thuringiensis delta-endotoxins, in Eur ...
Gli embrioni così prodotti, senza meiosi e gamia, sono geneticamente identici alla pianta madre e vengono definiti come cloni ( ... Lemma Brattea (fogliolina modificata) più esterna del fiore delle graminaceae (brattea inferiore della gluma). Leptomorfo In ... Afillia Pianta o organo privo di foglie (afillo). Afillipode Si dice di una pianta provvista di foglie basali ma scomparse alla ... Perenne Pianta che vive più di due stagioni riproduttive: alberi, arbusti e piante erbacee che hanno dei fusti sotterranei ben ...
L'applicazione più conosciuta è sicuramente il mais Bt, una pianta di mais modificata geneticamente in modo da produrre una ... Organismi geneticamente modificati Ingegneria genetica Piante transgeniche Biologia di sintesi Vita sintetica Altri progetti ... 1994 La Food and Drug Administration statunitense (FDA) approva il primo alimento geneticamente modificato: il pomodoro "Flavr ... Anche cellule di mammifero geneticamente modificate sono ampiamente utilizzate nella biosintesi di farmaci. Promettenti nuove ...
... è esclusa dall'applicazione della regolamentazione europea sugli organismi geneticamente modificati (OGM) in quanto è stata ... Il grano o frumento, arcaicamente anche tritico (con questi nomi si indica sia la pianta sia le cariossidi di tale pianta), è ... La pianta si sviluppa rapidamente in primavera (levata) e raggiunge un'altezza pari a 40-80 cm; a giugno le spighe sono mature ... Un patrimonio genetico così ampio deriva dal fatto che il grano nasce della fusione di ben tre piante diverse, due graminacee e ...
Tali mais OGM o geneticamente modificati sono anche piante che resistono non solo alla Piralide ma anche a erbicidi (in ... Le larve scavano gallerie nei fusti di mais e di altre piante, è specie estremamente polifaga (oltre 250 specie di piante) ... Le giovani piante di mais di alcuni ibridi resistenti accumulano una potente sostanza antibiotica, il DIMBOA che costituisce ... è geneticamente ricombinato con geni di Bacillus thuringiensis. Queste sementi di mais detto Bt-mais o Bt-corn sono impiegate ...
Anche se in Italia è assolutamente vietata la coltivazione di piante geneticamente modificate sono state sviluppate cultivar di ... Sono inoltre presenti varietà di mais geneticamente modificato resistenti all'allettamento, che grazie ad un maggior sviluppo ... Le piante allettate tendono a risollevarsi dal suolo assumendo una tipica conformazione che viene definita "a collo d'oca". Le ... I cali di resa aumentano se l'attacco delle larve coincide con uno stress per la pianta causato, ad esempio, da siccità o ...
L'applicazione più conosciuta è sicuramente il mais Bt, una pianta di mais modificata geneticamente in modo da produrre una ... 1994 La Food and Drug Administration statunitense (FDA) approva il primo alimento geneticamente modificato: il pomodoro "Flavr ... Note[modifica , modifica wikitesto]. *^ "The Convention on Biological Diversity Archiviato il 29 agosto 2008 in Internet ... Collegamenti esterni[modifica , modifica wikitesto]. * Biotecnologia, in Thesaurus del Nuovo soggettario, BNCF.. ...
... incrociata[modifica , modifica wikitesto]. Nell'impollinazione incrociata il polline di una pianta è trasportato ... L'autoincompatibilità è geneticamente controllata in molte specie da alleli multipli di un gene chiamato S. Si riconosce sia l' ... Molti dei pollini che causano allergie provengono da piante anemofile. Impollinazione idrogama[modifica , modifica wikitesto]. ... Note[modifica , modifica wikitesto]. *^ a b David A. Baum, The Comparative Pollination and Floral Biology of Baobabs (Adansonia ...
... che indica una serie di tecnologie utilizzate per porre delle restrizioni all'utilizzo delle piante geneticamente modificate. ... Questa tecnologia è limita a singole varietà di piante, la v di v-GURT significa in effetti "varietà". T-GURT questo secondo ... tipo di tecnologia GURT permette di modificare il seme in modo che il miglioramento genetico applicato alla pianta non si ... Gli agricoltori in questo caso possono utilizzare una parte del raccolto per la semina successiva ma le piante che nasceranno, ...
... sovraespressione nella pianta modificata geneticamente di allergeni alimentari già presenti nella pianta non modificata. Oltre ... Tra le varie fonti di preoccupazione vi è il rischio che le piante geneticamente modificate si comportino come specie invasive ... dalle piante geneticamente modificate a specie affini nelle vicinanze. Questo fenomeno avviene normalmente in natura dove ad ... Rischi Ambientali da Piante GM pp 9-29) luglio 2002, ISBN 88-448-0064-0 documenti 1/2002 Organismi geneticamente modificati ...
Differenze[modifica , modifica wikitesto]. Spore riproduttive nelle piante[modifica , modifica wikitesto]. Nelle piante ... Queste due situazioni si differenziano geneticamente in quanto la sporogonia assicura un'alta variabilità genetica mentre la ... Produzione[modifica , modifica wikitesto]. Lo stesso argomento in dettaglio: Sporogonia e Sporulazione. ... Spore di resistenza[modifica , modifica wikitesto]. Lo stesso argomento in dettaglio: Endospora. ...
Note[modifica , modifica wikitesto]. *^ Una pianta suffrutticosa è una piccola pianta legnosa con rami erbacei. ... di fusti che attuano la moltiplicazione vegetativa e danno origine a nuove piante geneticamente identiche alla pianta madre. ... Descrizione[modifica , modifica wikitesto]. Comprende circa 400 specie erbacee annuali o perenni e anche suffruticose[1], alte ... Riproduzione[modifica , modifica wikitesto]. Le specie di Viola si riproducono sia sessualmente (con ricombinazione dei ...
Vecchi Merletti: è un Deinonychus modificato geneticamente proveniente dall'ottantasettesimo secolo. Ha un legame telepatico ed ... Ha la capacità di controllare la crescita delle piante. Sei coppie di criminali che vengono convocate nel 1984 dall'antica ...
I cianobatteri sono adatti per la biosintesi se vengono geneticamente modificati per produrre isobutanolo e le sue aldeidi ... crescono più velocemente delle piante e assorbono anche la luce solare in modo più efficiente delle piante. Ciò significa che ... è difficile da utilizzare a causa delle difese naturali della pianta, che gli impediscono di essere demolita chimicamente. ... è più difficile da manipolare geneticamente. Inoltre S. cerevisiae produce anche etanolo, questa capacità può inibire la ...
Sin dalla metà degli anni novanta sono stati coltivati pomodori geneticamente modificati (Flavour-Saver) particolarmente ... L'etilene è però più famoso come fitoormone, ovvero un ormone delle piante. Viene sintetizzato dalle piante a partire ... che si manifesta sulle piante gassate con esso. Ben visibile è l'effetto riscontrato sulle piante nelle vicinanze di condotti ... stimolando reazioni a cascata anche le parti della pianta prossime e le piante vicine. Il meccanismo d'azione dell'etilene, ...
... per questo si procede a modificare geneticamente i batteri usati nei test per mimare un sistema il più vicino possibile a ... Lo scopo è di ottenere piante che siano sterili e per questo con frutti privi di semi. ... Il test di Ames[modifica , modifica wikitesto]. Lo stesso argomento in dettaglio: test di Ames. ... Storia[modifica , modifica wikitesto]. Lo stesso argomento in dettaglio: Genetica § Cronologia della genetica. ...
... è avvenuto recentemente per quanto concerne le piante geneticamente modificate e la prospettiva della clonazione umana. ... Invece di modificare le attuali pratiche atte a creare beni materiali di consumo in forme diverse, la nebbia utile (utility fog ...
... presenti nelle colture convenzionali può anche essere una parte del profilo di rischio delle piante geneticamente modificate, ... Queste nuove proteine possono sia sensibilizzare de novo, in particolare chi è predisposto geneticamente (cioè individui ... indicano negli alimenti OGM un possibile rischio di allergia alimentare per la presenza di possibili proteine modificate. ...
Tale tecnica è diversa dalla Transgenesi, che porta alla produzione di Organismi Geneticamente Modificati. La MAS non fornisce ... dimensioni generali della pianta, colore del seme, aroma del riso, etc.) biochimico: geni per isozimi e proteine di stoccaggio ... piante od animali), frutto di ibridazioni, per valutarne compiutamente le caratteristiche, senza dover attendere il compimento ... è una tecnica di selezione genetica applicata alle piante e agli animali che permette di migliorare caratteri d'interesse ( ...
... chiamati anche organismi geneticamente modificati (OGM). Benché molti OGM sono generati per le ricerche biologiche, un numero ... piante di grano resistenti agli erbicidi e pesci tropicali fluorescenti per acquari (GloFish). Un'applicazione del clonaggio si ... I plasmidi modificati possono essere impacchettati in vitro nel virione, e le particelle fagiche utilizzate per infettare ... di OGM sono stati sviluppati per l'uso commerciale, che vanno dagli animali e piante che producono farmaci o altri composti, ...
... culture si riteneva potenzialmente minacciata dall'irruzione incontrollata sul mercato degli organismi geneticamente modificati ... ossia che mettono al centro del proprio interesse la vita degli animali e delle piante, considerando che il Pianeta, o ... a patto di rinunciare a riprodurre le piante che acquisterà direttamente dal titolare del marchio, e di un'esclusiva in cui ... Le diverse caratteristiche biologiche che consentono alle foglie o ai fusti di alcune piante di adattarsi alle varie condizioni ...
L'uso dell'ingegneria genetica in agricoltura, con la creazione di piante geneticamente modificate, che possiedano specifiche ... Ogni pianta sostanzialmente conta su alcuni composti di base per crescere. In primo luogo è necessario l'azoto. Solo sotto ... La prima è la produzione di nuove varietà di piante; la seconda è lo sviluppo di nuove tecniche agricole. La maggior parte dei ... dell'agricoltura vendono ai piccoli contadini e alle grandi aziende agricole i propri semi geneticamente modificati adatti ...
Quando poi sono state sviluppate piante geneticamente modificate per uso alimentare, si sono ipotizzati alcuni rischi specifici ... Descrizione[modifica , modifica wikitesto]. Definizione[modifica , modifica wikitesto]. Con il termine Organismo Geneticamente ... Classi di OGM[modifica , modifica wikitesto]. Procarioti[modifica , modifica wikitesto]. Per inserire nuovi frammenti di DNA ... Diffusione nel mondo[modifica , modifica wikitesto]. A livello globale, l'estensione di colture geneticamente modificate, nel ...
... processo a scopi industriali per la generazione di energia o per ottimizzare il processo in organismi geneticamente modificati ... dalle microalghe alle piante superiori, un numeroso e vario gruppo di individui sono in grado di attuare questo processo che è ... alla produzione di energia in una forma facilmente utilizzabile dalla pianta (vedi anche fotosintesi). Lo studio della ...
Nel linguaggio comune sono utilizzati anche organismo geneticamente modificato o geneticamente ingegnerizzato. ... EN) Dibattito sulla modificazione genetica delle piante, su royalsoc.ac.uk.. *. (EN) Tavola rotonda del Vega Science Trust, su ... Collegamenti esterniModifica. * *. Ingegneria genetica, su Treccani.it, Istituto dell'Enciclopedia Italiana.. *. Ingegneria ... Le sfide della post-genomicaModifica. La sfida più grande che la ricerca sta raccogliendo in questi anni di post-genomica ...
Collegamenti esterni[modifica , modifica wikitesto]. *. *. (EN) Protozoa, su Enciclopedia Britannica, Encyclopædia Britannica, ... una selezione contro accoppiamenti di tipi geneticamente incompatibili (non vitali, disvitali o meno adatti); ... piante e cromisti. Cavalier-Smith divide questo regno in due sottoregni, Adictyozoa (nel quale pone i Percolozoi) e Dictyozoa, ... Note[modifica , modifica wikitesto]. *^ Cavalier-Smith, Thomas.Kingdom Protozoa and its 18 Phyla ...
... modifica wikitesto]. *Germe o embrione: si trova al centro o nucleo del seme, da cui può svilupparsi una nuova pianta. ... non fiorisce fino alla primavera poiché necessita di esposizione a basse temperature per una lunghezza di tempo geneticamente ... Utilizzo[modifica , modifica wikitesto]. Nel cibo umano[modifica , modifica wikitesto]. I cereali più utilizzati nel consumo ... Note[modifica , modifica wikitesto]. *^ Healthgrain (2013).. *^ a b c Sands DC, Morris CE, Dratz EA, Pilgeram A (noviembre de ...
... una vacca geneticamente modificata per aumentare la concentrazione di caseina nel latte, per un allevatore costituirà comunque ... è cultivar e riguarda anche in questo caso solo le piante coltivate. In pratica, oggi il termine razza è confinato quasi ... Come noto la popolazione di una vallata montana isolata è (in genere) geneticamente più omogenea che una popolazione di un ... è applicabile ad una specie geneticamente omogenea come quella umana, come esplicitato nella dichiarazione sulla razza (UNESCO ...
... gasolio praticamente identico a quello di origine dal petrolio fossile tramite l'utilizzo di batteri geneticamente modificati, ... Coltivazione di piante a semina autunnale, capaci di svilupparsi anche in condizioni di scarso apporto idrico, limitato alle ... Biodiesel[modifica , modifica wikitesto]. Lo stesso argomento in dettaglio: Biodiesel.. Il biodiesel, puro o miscelato in varie ... Bioetanolo[modifica , modifica wikitesto]. Lo stesso argomento in dettaglio: Bioetanolo.. Il bioetanolo può essere aggiunto ...
Queste piante contengono diversi alcaloidi della benzilisochinolina[1]. Radici[modifica , modifica wikitesto]. Le radici sono ... il colore dei petali (è un carattere che viene trasmesso geneticamente);. *la dimensione dei fiori; ... Sistematica[modifica , modifica wikitesto]. Il genere Hepatica è un piccolo gruppo di piante comprendente circa una decina di ... Note[modifica , modifica wikitesto]. *^ a b c Eduard Strasburger, Trattato di Botanica. Vol.2, Roma, Antonio Delfino Editore, ...
Nell'anime il Davy Back Fight è stato allungato e alcuni match modificati. Da ultimo Rufy sconfigge Foxy e riprende Robin e ... scoprendo come mutare geneticamente gli esseri umani. Il Governo mondiale, venuto a sapere di ciò, fece arrestare Vegapunk ... Nola si scaglia contro la pianta, facendola vacillare e svenendo nuovamente. Dopo la battaglia, inizia a convivere ... Mangiando sé stesso, infine, può modificare la propria corporatura a seconda delle esigenze[37]. Wapol è apparso come ...
Biologia[modifica , modifica wikitesto]. *Chimera - animale o pianta con cellule geneticamente distinte provenienti da due ... Musica[modifica , modifica wikitesto]. *Chimera - gruppo musicale russo. *Chimera/Una sola verità - 45 giri di Gianni Morandi ... Letteratura[modifica , modifica wikitesto]. *La chimera (La chimère) - romanzo di Ernest Chesneau del 1879 ... Televisione[modifica , modifica wikitesto]. *Chimera - episodio della settima stagione di Stargate SG-1 ...
... piante che, data la loro età, presentano spesso dimensioni considerevoli, condizionano infatti numerosi fattori abiotici (cioè ... ma allo stesso tempo la loro azione modifica alcune componenti ambientali; questo fa sì che altre specie possano occupare ... pur essendo geneticamente diverse, sono state portate dall'evoluzione ad adattare certe loro condizioni metaboliche, ...
... modifica wikitesto]. Avviene dopo che i cereali abbiano prodotto i semi e completato il ciclo vitale, non appena sia la pianta ... non fiorisce fino alla primavera poiché necessita di esposizione a basse temperature per una lunghezza di tempo geneticamente ... Produzione[modifica , modifica wikitesto]. La tabella seguente[3] illustra le produzioni annuali in tonnellate per il 1961 e ... Collegamenti esterni[modifica , modifica wikitesto]. *. *. Cereali, su thes.bncf.firenze.sbn.it, Biblioteca Nazionale Centrale ...
La diffusione delle piante geneticamente modificate ha infatti un enorme impatto economico, sociale e ambientale. Basti pensare ... Le piante transgeniche, spesso indicate con il termine più generale di OGM (Organismi Geneticamente Modificati), rappresentano ... Le piante transgeniche sono piante il cui DNA è stato modificato con tecniche di ingegneria genetica allo scopo di apportare ... si tende a utilizzare indifferentemente il termine pianta transgenica o OGM per indicare le piante modificate geneticamente ...
Con lui è proseguito il progetto G per la creazione di super-soldati modificati geneticamente. Lo scopo di Gill è quello di ... è di colore verdastra per il prolungato contatto con la clorofilla delle piante. Blanka non solo è un buon lottatore ma ha ... Elenchi dei personaggi[modifica , modifica wikitesto]. Street Fighter[modifica , modifica wikitesto]. *Adon ... Profili dei personaggi[modifica , modifica wikitesto]. Abel[modifica , modifica wikitesto]. Abel è un lottatore francese che ...
Lo stesso dicasi degli altri animali e di quasi tutte le piante, come risulta dall'ammirevole monografia del dott. Hooker sulla ... La specie G. difficilis costituisce infatti un gruppo polifiletico, separato in tre gruppi geneticamente tra loro diversi: Le ... "modificata per finalità diverse" significa adattamento per selezione naturale. Darwin descrive in questo passaggio una ... ogni singola specie di questo gruppo sia stata modificata per scopi differenti. Come scrive lo stesso Darwin, l'identificazione ...
Una variante modificata geneticamente, viene usata nel libro "Tom Clancy's Splinter Cell: Polonio 210" di Tom Clancy, per ... Monoblepharidomycetes Monoblepharidales L'ordine Chytridiales comprende specie parassite di alghe planctoniche o di piante ... La germinazione di queste spore porterà nuovamente ad un individuo diploide geneticamente identico al genitore. Spore aploidi, ...
... lo IUCN ha modificato lo stato di conservazione della sottospecie da "a rischio critico" a "in pericolo" di estinzione grazie ... alternate a boschi di piante decidue e zone umide, e caratterizzato da bassa piovosità e temperature molto rigide con medie ... è sufficientemente grande per essere stabile e geneticamente sana, ma sembra molto probabile che l'obiettivo dell'AZA non possa ...
Cenni storici[modifica , modifica wikitesto]. Fino al XVI secolo[modifica , modifica wikitesto]. In Europa, dal XIV al XVI ... Alcuni studi sperimentali indicano anche un'efficacia dei cannabinoidi (sostanze presenti nella pianta della Cannabis e nelle ... in persone geneticamente predisposte[30]. La discussione verte spesso sul fatto se è il comportamento ad influenzare prima il ... Diagnosi[modifica , modifica wikitesto]. Considerazioni generali[modifica , modifica wikitesto]. Secondo il DSM-IV, il DOC è ...
... molte nazioni venissero ulteriormente estesi i criteri di brevettabilità a geni e a piante e animali modificati geneticamente. ... Trattasi di un topo che fu geneticamente modificato con l'inserimento di un oncogene. Ovviamente ciò provocò la aumentata ... È inoltre da notare come il batterio, sia stato modificato, a partire da un vivente noto da sempre in natura. Il fagiolo Enola ... Ananda Mohan Chakrabarty, ingegnere genetico della General Electric, ha modificato un batterio (del genere Pseudomonas) capace ...
Secondo la serie a fumetti, I Superamici, Zan e Jayna sono due metaumani originari del pianeta Exor, geneticamente modificati ... le piante, il suono, il metallo e l'ombra. Successivamente aiutarono a vendicare l'assassinio dei genitori di Empress, ...
I cloropidi fitofagi sono endofiti e si sviluppano generalmente all'interno di gallerie scavate negli steli di piante erbacee, ... In alcune famiglie ricorre il meiotterismo, predisposto geneticamente, come nel caso dell'atterismo dei Braulidae, o provocato ... modificato dalle revisioni di Freidberg et al. (1998), Buck (2006) e D.K. McAlpine (2007). Accertata l'appartenenza degli ...
PomodoroModifica. I sintomi si manifestano su tutti gli organi della pianta e possono portare alla perdita completa della ... L'impiego della biologia molecolare per ottenere patate geneticamente modificate potrà consentire una forte riduzione dei tempi ... LottaModifica. PatataModifica. Strategie preventive Una corretta gestione agronomica della coltura e l'attuazione di alcune ... Descrizione e morfologiaModifica. MicelioModifica. In Phytophthora infestans il micelio è cenocitico (non settato), costituito ...
Il ragno che lo ha punto era uno della seconda generazione di ragni geneticamente modificati di Osborn: ora Miles è il nuovo ... Peter può anche aderire a qualunque superficie solida tramite i palmi delle mani e le piante dei piedi ed è dotato di un ... Durante una gita alle industrie Diamond, un ragno modificato geneticamente morde Peter corrompendone il sangue e facendogli ... è stato morso da un ragno modificato geneticamente con lo speciale siero OZ, durante una gita scolastica alle industrie Osborn ...