Un tempo venivano utilizzate le parti aeree in fitoterapia. I fusti della pianta sono commestibili. Questa specie di a ... L'Artemisia schmidtiana L., 1753 è una piccola pianta erbacea, perenne, appartenente alla famiglia delle Asteraceae. ... alludendo alle proprietà medicamentose delle piante del genere Artemisa. Diffusa in forma spontanea soprattutto nell'Asia ... Specie di Artemisia Elenco delle piante officinali spontanee Altri progetti Wikimedia Commons Wikispecies Wikimedia Commons ...
L'industria ricava soprattutto coloranti dalle parti aeree di queste piante. 1996 Alfio Musmarra, Dizionario di botanica, ... La maggior parte delle piante di questo genere sono erbacce invasive o in tutti i casi poco utili a parte qualche utilizzo nel ... Poligono viviparo : la pianta arriva ad una altezza di 35 cm; lo spessore delle spighe è inferiore ad 1 cm; nella parte ... è relativamente nuovo in quanto fino a qualche decennio fa le piante di questo genere facevano parte del genere Polygonum. ...
Le radici sono secondarie da rizoma (il rizoma può essere molto grosso e ramificato). La parte aerea del fusto è eretta ... L'altezza di queste piante varia da 5 a 11 dm. La forma biologica è emicriptofita bienne (H bienn), ossia in generale sono ... La pianta è abbastanza decorativa sia per il suo fogliame che per i suoi fiori. Predilige un suolo fresco, leggero, leggermente ... Tale pianta viene coltivata sin dall'epoca romana. In Italia la coltivazione è principalmente concentrata in Piemonte (per la ...
L'aspetto di queste piante è suffruticoso. Nella parte aerea possono essere anche glandulose. La forma biologica prevalente è ... ma alcune gemme rimangono nella parte aerea della pianta. Arrivano più o meno ad una altezza massima di 1 metro. Le radici sono ... Per la famiglia di queste piante viene indicata la seguente formula fiorale: X o * K (4-5), [C (4) o (2+3), A 2+2 o 2], G (2), ... Il fusto è eretto, semplice, un po' legnoso nella parte inferiore; mentre in quella superiore è fibroso - carnoso. Le foglie ...
Tutta la pianta è glabra. Le radici sono secondarie da rizoma. La parte aerea del fusto è eretta; un poco ramosa verso l'alto. ... L'altezza di queste piante varia da 4 a 9 dm. La forma biologica è emicriptofita scaposa (H scap), ossia sono piante perenni, ... Il colore giallo della corolla dei fiori di questa pianta è in comune con specie di altri generi ma della stessa sottotribù ( ... Greuter, 2003) è una pianta erbacea, perenne appartenente alla famiglia delle Asteraceae. Il nome del genere di questo fiore è ...
I sintomi possono comparire su tutte le parti aeree. Sulla foglia si ha la formazione di aree annerite ed umide, con possibile ... ossia a partire dai cancri le cellule batteriche si muovono internamente alla pianta per via xilematica e raggiungono i ... Le foglie possono essere colonizzate a partire da ferite della lamina o a partire dal germoglio e risalendo lungo il picciolo. ... Osservatori per le malattie delle piante). Questi provvedono all'estirpazione e alla bruciatura delle piante colpite dalla ...
La parte aerea del fusto è eretta con superficie striato-angolosa. La ramosità di tipo corimboso è verso l'alto. Le foglie sono ... queste piante si trovano da 700 a 1800 m s.l.m.; frequentano quindi i seguenti piani vegetazionali: subalpino e in parte quello ... L'altezza di queste piante varia da 2 a 9 dm. La forma biologica è emicriptofita rosulata (H ros), ossia sono piante perenni, ... altezza media delle piante: 3-6 dm; questa piante alla fioritura sono densamente lanose per peli con uno stilo di 5-8 cellule ...
Parte ipogea: la parte sotterranea è un rizoma. Parte epigea: la parte aerea del fusto è eretta e indivisa. Le foglie basali ... Queste piante arrivano al massimo ad una altezza di 5 - 9 cm (raramente raggiungono i 30 cm). La forma biologica è ... Hoppe - Raponzolo minore: la pianta è alta fino a 10 cm; la forma delle foglie è spatolata; le foglie radicali non hanno un ... Phyteuma hemisphaericum L. - Raponzolo alpino: la pianta è alta fino a 15 cm; la forma delle foglie è lineare (le foglie basali ...
La parte aerea del fusto è prostrata-ascendente. I fusti sono alti 2 - 10 cm. Le foglie sono disposte in modo opposto e sono ... calice e corolla divisi in cinque parti). Formula fiorale. Per la famiglia di queste piante viene indicata la seguente formula ... Albach, 2004 Il numero cromosomico di V. cymbalaria è: 2n = 35 e 54 (in parte tetraploide in parte esaploide). Questa specie ... le piante anneriscono nel secco); sulla superficie delle piante sono presenti peli ghiandolari; le foglie sono opposte con ...
Parti usate: soprattutto le foglie e comunque le parti aeree. Esistono dati comprovati che si tratta di una pianta epatotossica ... La forma biologica della pianta è emicriptofita reptante (H rept): sono piante perennati per mezzo di gemme situate al livello ... la corolla e il calice sono a 5 parti). Lunghezza del fiore: 10 - 17 mm. Formula fiorale: per questa pianta viene indicata la ... si differenzia per le foglie che diminuiscono progressivamente di dimensione verso la parte alta del fusto (e quindi la pianta ...
Proprietà curative: secondo la medicina popolare è una pianta febbrifuga e purificante del sangue. Parti usate: quelle aeree. ... La specie "nutans" fa parte di un gruppo di piante molto variabili e complesse dal punto di vista morfologico. Può essere vista ... Questo naturalmente non facilita il controllo di queste piante che in varie parti del mondo sono considerate infestanti. I ... Il numero dei capolini per ogni pianta varia dalle caratteristiche del sito in cui si trova la pianta e può andare da 1 a 20 ...
Parte ipogea: la parte sotterranea consiste in un robusto rizoma con andamento obliquo. Parte epigea: la parte aerea del fusto ... L'altezza di queste piante varia da 8 a 15 cm. La forma biologica è emicriptofita rosulata (H ros), ossia sono piante perenni, ... Nella parte alta è ispido. Lo scapo generalmente è monocefalo. Le foglie hanno una lamina di tipo lanceolato-spatolata. La ... Formula fiorale: per questa pianta viene indicata la seguente formula fiorale: * K 0/5, C (5), A (5), G (2), infero, achenio ...
La parte aerea del fusto è breve e semplice. Le foglie sono raccolte in una pseudo-rosetta e generalmente sono più lunghe del ... Le piante di questa specie sono alte al massimo 2 - 9 cm. La forma biologica è emicriptofita rosulata (H ros), ossia sono ... Le squame sono divise i due parti: quelle esterne sono lunghe 1/2 - 1/3 rispetto a quelle più interne, hanno una forma ... Distribuzione altitudinale: sui rilievi queste piante si possono trovare da 2400 fino a 3000 m s.l.m.; frequentano quindi i ...
La parte aerea del fusto è eretta, ascendente; nella parte alta è ramosa e si presenta quasi corimbosa. La sezione del fusto è ... Sostanze presenti: nelle varie parti della pianta si possono trovare delle sostanze amare di tipo glucosidico, resine, saponine ... Parti usate: le foglie e i fiori raccolti in principio della fioritura (giugno - agosto); le parti raccolte non devono essere ... Questa specie di piante può raggiungere i 10 - 60 cm di altezza. La forma biologica è terofita scaposa (T scap), ossia in ...
La parte aerea del fusto è eretta, semplice o poco ramosa. La superficie è ricoperta da densi peli ghiandolari (specialmente ... Queste piante arrivano ad una altezza di 4 - 8 dm. La forma biologica è emicriptofita scaposa (H scap), ossia in generale sono ... Habitat: l'habitat tipico per questa pianta sono le radure boschive e i cedui; ma anche le strade forestali, i megaforbieti, i ... Distribuzione altitudinale: sui rilievi queste piante si possono trovare da 600 fino a 2000 m s.l.m.; frequentano quindi i ...
La parte aerea del fusto è nulla. Le foglie sono tutte disposte a rosetta basale (non sono presenti foglie cauline). La lamina ... Queste piante sono alte da 5 a 12 cm. La forma biologica è emicriptofita rosulata (H ros), ossia in generale sono piante ... Sono piante parassite: le radici mostrano organi specifici per nutrirsi della linfa di altre piante. Le radici, grosse e ... la corolla e il calice sono a 5 parti). Lunghezza del fiore: 30 - 40 mm. Formula fiorale: per questa pianta viene indicata la ...
Parte ipogea: la parte sotterranea è un rizoma obliquo troncato. Parte epigea: la parte aerea del fusto è eretta; nella parte ... L'altezza di queste piante varia da 5 a 30 cm. La forma biologica è emicriptofita rosulata (H ros), ossia sono piante perenni, ... Queste piante sono glabre o provviste di peli ondulati semplici. Le radici sono sottili e secondarie da rizoma. ... Distribuzione: in Italia queste piante si trovano solamente al nord; è comune nelle Alpi e rara negli Appennini. Oltre confine ...
Sono inoltre piante prive di stoloni. Le radici sono secondarie da rizoma. La parte aerea del fusto è eretta o ascendente. In ... Queste piante possono arrivare fino a 1 - 3 dm di altezza (massimo 5 dm). La forma biologica è emicriptofita bienne (H bienn), ... è comunque una pianta più robusta e di maggiori dimensioni). Una certa somiglianza è possibile con la specie Globularia ... Habitat: l'habitat tipico di questa pianta sono le sabbie, le rupi, gli incolti; ma anche i ripari sotto le rocce, le praterie ...
La parte aerea del fusto è eretta e ramosa. I fusti sono a sezione quadrangolare (a causa della presenza di fasci di ... Le piante di questo genere hanno un portamento erbaceo perenne. Sono più o meno rizomatose e aromatiche. Le radici sono ... Per la famiglia di queste piante viene indicata la seguente formula fiorale: X, K (5), [C (2+3), A 2+2] G (2), supero, 4 nucule ... Gli stami sono didinami: i due posteriori sono più lunghi di quelli anteriori e sono avvicinati alla parte superiore della ...
L'altezza massima per queste piante è attorno ai 60 cm. Le radici sono fittonanti. La parte aerea del fusto è eretta e ... Formula fiorale: per questa pianta viene indicata la seguente formula fiorale: * K 0/5, C (5), A (5), G (2), infero, achenio ... Urospermum Scop., 1777 è un genere di piante spermatofite dicotiledoni appartenenti alla famiglia Asteraceae, dall'aspetto di ...
Tutta la pianta è glabra e glauca. La radice è cilindrica, grossa e carnosa di tipo tuberoso (semplice o ramificata). La parte ... aerea del fusto è ascendente ed eretta; i rami sono arcuati. Le foglie sono pennatosette (raramente possono essere non lobate) ... Di questa pianta le parti commestibili sono le foglie cotte o crude. Se sono mangiate nell'insalata si devono raccogliere nel ... fa riferimento all'habitat tipico di queste piante. Il binomio scientifico della pianta di questa voce è stato proposto da Carl ...
Tutta la pianta è villosa per peli patenti. Le radici sono fittonanti. La parte aerea del fusto è eretta e ascendente; inoltre ... L'altezza di queste piante varia da 20 a 40 cm. La forma biologica è emicriptofita scaposa (H scap), ossia sono piante perenni ... In generale questa specie è presente in Europa, in Africa e in Asia (esclusa la parte tropicale). Habitat: l'habitat tipico per ... Il binomio scientifico della pianta di questa voce è stato proposto inizialmente da Carl von Linné (1707 - 1778) biologo e ...
La parte aerea del fusto è eretta e ramosa. L'indumento è formato da peli semplici patenti lunghi 1 - 2 mm. Il fusto ha una ... Queste piante raggiungono una altezza di 2 - 6 dm. La forma biologica è emicriptofita scaposa (H scap), ossia in generale sono ... Per la famiglia di queste piante viene indicata la seguente formula fiorale: X, K (5), [C (2+3), A 2+2] G (2), (supero), drupa ... Habitat: l'habitat tipico per questa pianta sono i pascoli aridi, gli ambienti ruderali e le scarpate. Il substrato preferito è ...
Tutta la pianta si presenta grigio-tomentosa. Le radici sono secondarie da rizoma. La parte aerea del fusto è eretta e ramosa. ... L'altezza di queste piante varia da 3 a 6 dm. La forma biologica è emicriptofita scaposa (H scap), ossia in generale sono ... Per la famiglia di queste piante viene indicata la seguente formula fiorale: X, K (5), [C (2+3), A 2+2] G (2), supero, 4 nucule ... Distribuzione altitudinale: sui rilievi queste piante si possono trovare fino a 600 m s.l.m.; frequentano quindi i seguenti ...
Tutta la pianta è villosa per peli ispidi. La parte aerea del fusto è eretta, ramoso-corimbosa. Le foglie si dividono in foglie ... L'altezza di queste piante varia da 15 a 35 cm. La forma biologica è terofita scaposa (T scap), ossia sono piante erbacee che ... Habitat: l'habitat tipico per questa pianta sono gli incolti (anche le vigne e gli oliveti) e le aree lungo le vie; ma anche ... Le squame hanno una forma lanceolato-lineare (sono lunghe 15 mm) e una consistenza setolosa; la parte inferiore è connata. Il ...
La parte aerea del fusto è prostrata e ascendente. La ramosità in genere è nella parte inferiore del fusto. Il fusto nelle ... la corolla e il calice sono a 5 parti). Formula fiorale. Per la famiglia di queste piante viene indicata la seguente formula ... Queste piante arrivano ad una altezza massima di 5 - 20 cm. La forma biologica è terofita scaposa (T scap), ossia in generale ... Distribuzione altitudinale: sui rilievi queste piante si possono trovare fino a 300 m s.l.m. (fino a 1.200 m s.l.m. in Asia); ...
Tutta la pianta è glabra, provvista di lattice e con uno sgradevole odore. La radice è fittonante. La parte aerea del fusto è ... L'altezza di queste piante varia da 1 a 2 dm. La forma biologica della specie è emicriptofita rosulata (H ros), ossia sono ... Il nome specifico (foetida) deriva dal latino ed è stato dato per l'odore sgradevole della pianta. Il binomio scientifico della ... Distribuzione altitudinale: sui rilievi queste piante si possono trovare da 300 fino a 1800 m s.l.m.; frequentano quindi i ...
La parte aerea del fusto è ascendente e eretta. In alcuni casi la sezione trasversale del fusto presenta spigoli accentuati ( ... Molte delle piante hanno un leggero odore di menta (piante aromatiche); mentre la pubescenza è formata da peli semplici o ... la corolla e il calice sono a 5 parti). Formula fiorale. Per la famiglia di queste piante viene indicata la seguente formula ... Queste piante raggiungono un'altezza massima di 100 cm. La forma biologica è emicriptofita scaposa (H scap), ossia in generale ...
La parte aerea del fusto è eretta o prostrata. In alcune specie la parte del fusto sotto il capolino dopo l'antesi s'ingrossa a ... I caratteri soggetti maggiore variabilità sono: la glabrescenza o la pelosità di tutte le parti delle piante; la forma delle ... L'altezza di queste piante non supera i 60 cm. La forma biologica prevalente è terofita scaposa (T scap), ossia sono piante ... Radicchio tubuloso: l'altezza della pianta varia da 3 a 35 cm; il ciclo biologico è anno; la forma biologica è terofita scaposa ...
La parte aerea del fusto è eretta e ascendente; il portamento è ramoso-corimboso; la superficie è ricoperta da peli sparsi ... Queste piante arrivano ad una altezza di 10 - 35 cm. La forma biologica è terofita scaposa (T scap), ossia in generale sono ... Habitat: l'habitat tipico per questa pianta sono i campi, gli orti e le vigne. Il substrato preferito è calcareo ma anche ... Distribuzione altitudinale: sui rilievi queste piante si possono trovare fino a 800 m s.l.m.; frequentano quindi i seguenti ...
... fa parte del distretto campano della calzatura che si concentra in massima parte nell'area aversana-grumese e nella ... La chiesa presenta una pianta quadrata con arcate a tutto sesto e volte a scodella con pareti dipinte e custodisce opere di ... Foto aerea dal Parco S.A. Pozzi della città. Aversa è in piena Pianura Campana, situata tra i Regi Lagni e il Lago Patria, al ... Aversa fa parte dell'omonima diocesi cattolica, suffraganea dell'arcidiocesi di Napoli[86], che fu costituita nel 1053 da papa ...
La parte sotterranea è un breve rizoma obliquo, senza stoloni. La parte aerea del fusto è eretta, più o meno glabra (con pochi ... Questa pianta può raggiungere una altezza compresa tra 3 - 8 dm (massimo 1 metro). La forma biologica della pianta è ... Questa pianta è provvista di lattice (i vasi latticiferi sono anastomizzati) e viene definita di tipo "fillopode" in quanto le ... Gli steli, da eretti a patenti, sono numerosi e generalmente sono ramosi nella parte alta (a 1/4 o a 1/3 dalla sommità). I ...
Mancano anche le prove d'un loro concreto impiego da parte dei russi contro la resistenza afghana (1979-1988) e da parte dei ... L'atropina, sostanza ricavata dai frutti d'una pianta (l'Atropa belladonna), antagonizzando - a livello di recettore ... oppure impiegati per irrorazione da aerei o da elicotteri. Si tratta di gas neurotossici sistemici appartenenti alla categoria ... Il legame caratteristico "P=S" viene in vivo ossidato a "P=O" da parte degli enzimi microsomiali epatici, che biotrasformano ...
... combo aerea di calci e pugni Furinji Chigiri Tsubame: rapida combo di attacchi aerei in accelerazione durante la quale si ... Per la maggior parte della storia l'Anziano si limita a osservare gli allenamenti di Kenichi, a dargli consigli e a fermarlo in ... irrigidendo la pianta del piede e assestando ripetuti colpi tutti nello stesso punto si possono arrecare numerosi danni Happou ... Parte allora per allenarsi sui monti, dove un Eremita gli insegna il Koppou. Torna poi in città e sconfigge Kenichi al ...
Il più famoso di questi, il conte Attone, guidò, nel 964 d.C., una parte delle truppe di Ugo re d'Italia contro quelle del Duca ... L'interno, rinnovato nel XVII secolo, è a pianta basilicale a tre navate su pilastri, sovrastato da cupoletta. Nel presbiterio ... Sul retro è presente un cortile che, tramite una loggetta aerea ancora presente, lo collegava a un'altra proprietà della ... Infine, nella parte inferiore del Globo è stata scavata una depressione conica terminante in un grosso foro rettangolare, che ...
Parte ipogea: la parte sotterranea è un rizoma strisciante superficiale e chiaro (quasi bianco). Parte epigea: la parte aerea ... Tutte le parti delle piante sono fortemente aromatiche (odore acre-dolciastro di menta), ma con sfumature anche significative ... Queste piante arrivano ad una altezza di 10 - 60 cm. La forma biologica è emicriptofita scaposa (H scap), ossia in generale ... Il tubo è subcilindrico (non gibboso) e buona parte di esso è ricoperto dal calice. La superficie è pelosa. Il colore è roseo o ...
Jay Richards sta coltivando in giardino una pianta su cui crescono degli aerei come fossero frutti. John Eggerton, un mutante ... comincia a credere all'imminente invasione aliena da parte di organismi unicellulari in grado di dividere le loro parti del ... Partita di ritornoModifica. (Titolo originale: Return Match) Degli alieni installano sulla Terra dei casinò molto frequentati ... Nella parte finale del racconto il punto di vista cambia e passa da Gretry a quello di una delle creature intenta a costruire ...
Qui "fiore" - forse per traslato dal fiore come parte più alta della pianta - indica la superficie di un oggetto (anche liquido ... Locuzione entrata nell'uso in seguito alle vittorie di una squadriglia aerea, i "Sorci Verdi", famosa per le imprese nel 1937 e ... la parte era invece il "partito" (la "parte guelfa", la "parte ghibellina"): quindi chi non aveva né Arte né Parte, cioé non si ... A mal partito. Ridotto male, in difficoltà come chi si ritrova a far parte di un partito perdente[26].. A muso duro. In modo ...
Auguri (in ritardo...) anche da parte mia! :-) . danyele 21:51, 25 dic 2012 (CET). Auguri Triple!!! ;-) --Aby99 23:19, 25 dic ... Triple 8 mentre aspetta il treno/aereo/pullman/nave che lo porterà in terre nuove e sconosciute e pensa ai suoi amici di ... a me mancano giocatori diversi, a volte secondo me inventati di sana pianta, ma mi piacerebbe confrontare i due archivi. Per ... perché mi sembra giusto che una parte del lavoro la inserisca tu. La parte che vorrei inserissi si trova qui (solo 4-1). Va ...
Viene usata in Dragon Ball Z, nella parte di manga corrispondente e in Dragon Ball Super. Fino a Super escluso, in essa non è ... Esso è raggiungibile dal palazzo di re Enma tramite un aereo ed è rappresentato negli anime come un gigantesco pianeta azzurro ... interrotte solo da alcune piante e un piccolo tempio ove risiede il Dio della Terra) è necessario salire su una scala a pioli ... Mappa della Terra, il pianeta in cui si svolge la maggior parte degli eventi di Dragon Ball, Dr. Slump & Arale e Nekomajin. ...
... a partire dal XIII secolo passò in gran parte alla potente famiglia dei Fieschi, contrastati dalla Repubblica di Genova che ... curando le piante e un'aiuola botanica delle piante aromatiche. Una bacheca posizionata nei pressi delle scale che conducono ... utilizzata durante la guerra come rifugio anti aereo. La galleria è lunga circa 50 metri, alta 2 metri, larga 2 metri, è dotata ... costruita nella parte più bassa del quartiere, che, come quella di S. Eusebio, fa parte del vicariato Marassi - Staglieno ...
L'ambiziosa copertura a carena di nave rovesciata, ricoperta da lastre di rame, in parte sollevata da grandi archivolti, era ... malgrado fossero stati inseriti dagli angloamericani tra i monumenti che non dovevano essere colpiti durante gli attacchi aerei ... Nel corso degli ultimi mesi le parti restaurate sono state progressivamente svelate e sono state promosse iniziative che hanno ... ristrutturato a partire dal 1540 da Giulio Romano, dove le serliane vengono utilizzate per assorbire le differenze di larghezza ...
In questo contesto subì numerosi attacchi aerei da parte dell'Austria-Ungheria, che causarono svariati danni alla città.[27]. ... Tra le più importanti si può annoverare la Basilica di Santa Maria della Salute a pianta ottagonale, con la sua imponente ... Subì un'importante intervento di restauro da parte dell'architetto Carlo Scarpa tra 1959 e 1963 e più recentemente da parte di ... A partire dal 2002 anche Mestre ha il suo quotidiano, Il Mestre[73]. Sempre nel 2002, iniziano le pubblicazioni dell'edizione ...
I confini di detta Città sono indicati nella Pianta che costituisce l'Allegato I° del presente Trattato, del quale forma parte ... L'area della Città del Vaticano in una foto aerea dal dirigibile 1922 ... in parte occupata dalla chiesa, in parte dal quadriportico ed in parte lasciata libera. ... Sulla facciata, nella parte rimasta scoperta al di sotto dell'ordine, replica la stessa zoccolatura che c'era già nelle parti ...
Veduta aerea del fort Douaumont: si riconosce l'impianto Séreé de Rivières, con pianta poligonale, fossato, scarpa e ... In parte abbandonato, in parte reso visitabile in seguito ad opere di restauro. ... Il Sistema Séré de Rivières è un insieme di fortificazioni costruito a partire dal 1874 sino al principio della Prima guerra ... A partire da prove realizzate sul forte di Malmaison, ci si rese conto che tutte le fortificazioni costruite sino ad allora ...
... Link ex Endl., 1830 è una tribù di piante spermatofite monocotiledoni appartenente alla famiglia delle Poacee (ex ( ... le lodicule sono spesse, troncate e fuse per tutta la loro lunghezza e sono prive di una parte distale membranosa; ... Gli stigmi più o meno piumosi sono una caratteristica importante per catturare meglio il polline aereo. ... A volte l'internodo più basso del culmo è allargato (simile ad un bulbo). In queste piante non sono presenti i micropeli.[1][6] ...
Dal punto di vista politico si fronteggiavano due diversi partiti: il Partito Socialista e quello Liberale. Nelle elezioni ... La pianta è a croce latina, con otto cappelle laterali, presbiterio e coro, con transetto destro caratterizzato da tre altari e ... Nel settembre del 1943 alcuni aerei alleati sganciarono un gran numero di bombe sulla città capoluogo e tre ordigni furono ... Alla base troviamo un leone per parte, il concio in chiave è finemente lavorato. Il Portale "Colucci" (Via Umberto I n°16), è ...
Per quanto riguarda il fumo, non è certo se esso sia un fattore di rischio per lo sviluppo di atopia già a partire dalla ... Vie aeree inferiori: irritazione, broncocostrizione, attacchi d'asma. Pelle: dermatite allergica come eczemi, orticaria, ... Si tratta di prodotti derivati da una pianta mediterranea (Amni Visnaga) ad applicazione locale che vengono somministrati come ... Pare, inoltre, che Nerone debba parte della sua fortuna nell'ascesa al trono dell'Impero romano ad un'allergia del fratello ...
Alla Florida venne dato il nome il 2 aprile 1513 da parte di Ponce de León - secondo quanto narra lo storico Antonio de Herrera ... Alcune isole presentano basse piante di mangrovie e vari altri tipi di vegetazione, mentre altre hanno solo piccole macchie di ... Nei giorni seguenti, un aereo da turismo Cessna cadde nelle acque dell'atollo, uccidendo il cineasta Neal Fredericks mentre ... Nel 1989, la Seahawk Deep Ocean Technology esplorò il relitto di un vascello che sembra sia stato parte della Flotta spagnola ...
... la rocca era partita in tre parti, e ogni parte era divisa con fossi e con acque dall'altra, e con ponti da quello luogo a ... Dagli alberi degni di nota possono essere ricordate anche 2 piante da frutto: un giuggiolo secolare ed una pianta di albicocco ... Questa porta fu completamente rasa al suolo nel primo bombardamento aereo subito dalla città nella seconda guerra mondiale il ... Un forlivese riuscì a recuperare parte di quelle indagini (per la verità in gran parte provenienti da Sarsina, ma in uso anche ...
Inoltre le due ali, pur nella loro costruzione e nella divisione in tre sezioni, differivano sensibilmente nella pianta, per la ... Progettato nel 1917 dall'ingegnere Otto Mader, detiene il primato di essere il primo aereo interamente metallico e il primo tra ... L'abitacolo era rivestito da lamiera in acciaio al nichel-cromo[quale? entrambi?]. Nella parte anteriore era situato il ... Nelle missioni di osservazione aerea, il profilo prevedeva che l'equipaggio valutasse la precisione del tiro dei pezzi di ...
La maggior parte dei pesci che respirano l'aria appartengono a questa categoria, poiché la respirazione aerea ha un costo ... Lucia Impelluso, La Natura e i suoi simboli, Piante, fiori e animali- collana I Dizionari dell'Arte, Mondadori Electa S.p.A., ... La maggior parte dei pesci è ovipara, cioè si riproduce mediante uova che vengono fecondate e che si sviluppano all'esterno del ... La maggior parte di essi presenta gli occhi ciascuno su un lato: ciò consente loro di avere un campo visivo di quasi 360° e una ...
Parte ipogea: la parte sotterranea consiste in un rizoma. Parte epigea: la parte aerea del fusto è ascendente, tubulosa, ... Le piante di questo genere possono arrivare fino a 1,5 metri di altezza. La forma biologica nella maggioranza dei casi è ... s.l. Centaurea con foglie di elenio: l'altezza delle piante è di circa 4 - 15 dm; il ciclo biologico è perenne; la forma ... s.l. - Fiordaliso rapontico: l'altezza delle piante è di circa 3 - 15 dm; il ciclo biologico è perenne; la forma biologica è ...
... una pianta spinosa tipica dell'area che raggiunge i 25 m di altezza. Gran parte delle foreste sono state abbattute per ricavare ... Secondo il suo racconto a seguito del bombardamento aereo e del successivo incendio del palazzo Allende avrebbe detto a quelli ... Partito Democratico Cristiano del Cile, Partito Socialista del Cile, Partito per la Democrazia e dal Partito Radicale Social ... Altri partiti sono il Partito Regionalista Indipendente e Primo Cile, quest'ultimo nato da una scissione dal Partito per la ...
Ancora oggi si distingue, nelle vedute aeree, la tradizionale pianta rettangolare romana delimitata ... A partire dal 1491 si rendevano necessari altri ampliamenti della città ed ammodernamenti in ossequio alle nuove tecniche ... Oggi sono in gran parte state riaperte per l'uso come passaggi pedonali. Durante la dominazione napoleonica, che vide al potere ... Il processo che ha portato alla realizzazione delle mura moderne parte molto prima degli effettivi lavori di costruzioni e si ...
... a partire dai primi anni ottanta fino a buona parte degli anni novanta. La città comunque, dovette fare i conti anche con il ... Fu progettata l'attuale pianta di Piazza Castello, rimaneggiando il Castello-Casaforte degli Acaja e progettando quello che ... 295 aerei britannici scaricarono sulla zona della FIAT Lingotto 762 tonnellate di bombe, causando 792 morti e 914 feriti. 1.500 ... Fu a partire dal IV secolo, che Augusta Taurinorum fu spesso bersaglio di incursioni barbare, spesso costituite da truppe poste ...
Nel luglio 1943, durante un volo di addestramento da parte di aerei tedeschi che avevano base presso l'aeroporto di Aquino, un ... Le tre pareti sono movimentate dalla presenza di nove nicchie (tre per ogni parete) a pianta rettangolare e copertura piana. ... La città di Cassino è posta nella parte meridionale del Lazio, nella parte settentrionale della regione storica della Terra di ... con coperture in parte trasparenti.. Il territorio di Cassino fa parte del Parco Naturale dei Monti Aurunci. La Villa Comunale ...
A partire dalla fine del 1942 il pericolo posto dalle forze aeree anglo-statunitensi alle formazioni di terra tedesche divenne ... si trovava una casamatta scoperta dalla peculiare pianta ennagonale allungata e caratterizzata dalla divergenza delle sezioni ... È assai probabile che il sistema di mira consistesse in un Schwebekreisvisier 38, un apparato che proprio a partire dal 1944 ... I Wirbelwind vennero distribuiti a partire dalla seconda metà del 1944 ai Flugabwehrzuge (plotoni contraerei in italiano) in ...
Il comando principale della First Air Force a Tyndall fa parte dell'Air Combat Command (ACC), che garantisce la sovranità aerea ... vibrò la prima accettata sulle tenaci piante di palmetto, molto comuni sulla penisola orientale. La zona era ricoperta di pini ... "Bersagli aerei a grandezza naturale"), che per lo più sono degli aerei F-4E e F-4G convertiti. Il 53 WEG avrà anche la gestione ... e addestrare i gestori di battaglia aerea a sostenere le forze aeree combattenti. I compiti operativi sono svolti dal 95th ...
La gran parte delle Svalbard è coperta da ghiacci. Infatti il nome Svalbard significa "costa fredda". Comunque la corrente nord ... La finalità del progetto è prevenire l'eventuale estinzione di piante causata da catastrofi planetarie quali il riscaldamento ... Le strade asfaltate sulle isole sono estremamente rare; i trasporti sono effettuati con imbarcazioni, aerei ed elicotteri, ... Sono la parte più settentrionale della Norvegia e le terre abitate più a nord del pianeta Terra[1]. ...