Ormone ipofisario. TSH. ACTH. LH e FSH. GH. Prolattina Organo bersaglio. Tiroide. Surrene. Testicolo o ovari. Fegato. Ghiandola ... ormone della crescita e gli ormone sessuale.[18] Al contrario, la carenza dell'ormone adrenocorticotropo (ACTH) e l'ormone ... ormone luteinizzante (LH) che comporta anomalie degli ormoni sessuali. Il deficit di ormone della crescita è più comune nelle ... ormone di rilascio della corticotropina, ormone di rilascio delle gonadotropine, ormone di rilascio della somatotropina) a ...
Ad esempio, per iperdosaggio di ormoni tiroidei si possono avere atrofie della tiroide. Molto frequentemente nella menopausa, ... Ad esempio, in caso di diminuzione della sintesi degli ormoni ipofisari corticotropo (ACTH) e tireotropo (TSH) si può avere ... Tuttavia, anche un'eccessiva somministrazione ormoni o sostanze ormono-simili può provocare l'atrofia di ghiandole normalmente ... si ha atrofia tiroidea causata da mancata stimolazione endocrina (mancanza di TSH), ma anche da iperdosaggio di ormoni tiroidei ...
Altre interazioni: ormoni della tiroide, agonisti parziali, agonisti-antagonisti e antagonisti degli oppioidi; vanno poi ...
Svolgono un ruolo importante nella secrezione degli ormoni della tiroide e del pancreas. Esistono diversi isotipi di tubulina ...
Gli ormoni prodotti dalla ghiandola tiroide, la tiroxina e la triiodotironina, contengono iodio. Nelle persone il cui apporto ... 15-20 mg di iodio sono concentrati nella tiroide e nei relativi ormoni, mentre il 70% dello iodio presente nel corpo umano è ... Lo iodio si trova negli ormoni tiroidei. La carenza di iodio colpisce circa due miliardi di persone ed è la principale causa ... Viene usato in terapia radiometabolica per la cura del cancro e di altre patologie della tiroide (ipertiroidismo) e inoltre, in ...
Il recettore degli ormoni della tiroide (TR, dall'inglese thyroid-hormone receptor) è nucleare e si accoppia a regioni di ... La triiodotironina (T3) è un ormone tiroideo, prodotto dalla ghiandola endocrina tiroide insieme alla tiroxina. Contiene tre ... altro ormone della ghiantdola tiroide (T4). Due MIT producono diiodotironina, che, come la rT3 non possiede attività biologica ... Adeguati livelli di ormoni tiroidei sono necessari per una funzionalità cardiaca normale. Nei casi di deficienza di ormoni ...
Questo anticorpo causa una produzione in eccesso di ormoni tiroidei da parte della tiroide. La diagnosi può essere sospettata ... caratterizzata dalla stimolazione incontrollata della tiroide a produrre molti più ormoni tiroidei (T3 e T4) del necessario. ... Tiroide Segno di Abadie Marty Feldman Altri progetti Wikiquote Wikimedia Commons Wikiquote contiene citazioni sulla malattia di ... I farmaci come i beta-bloccanti possono controllare i sintomi e i farmaci anti-tiroide, come il metimazolo possono aiutare ...
asse ipotalamo-ipofisi-tiroide per il rilascio degli ormoni tiroidei.. Ormoni secreti[modifica , modifica wikitesto]. .mw- ... Lo stesso argomento in dettaglio: Ormone della crescita, Prolattina, Ormone adrenocorticotropo, Ormone tireotropo e ... Ormone tireotropo (TSH). L'ormone tireotropo, o ormone stimolatore della tiroide, influenza la crescita e l'attività della ... Ormone della crescita (GH). L'ormone della crescita o ormone dell'accrescimento o growth hormone (GH) o somatropina o ormone ...
Ormoni tiroidei. Tiroide: T3 (triiodotironina) e T4 (tiroxina) • calcitonina. Paratiroide: PTH. Ormoni delle gonadi. Testicoli: ... Apparato endocrino e ormoni. Ghiandole endocrine. Ormoni ipotalamici e pituitari. Ipotalamo. GnRH • TRH • CRH • GHRH • ... Ormoni surrenali. Surrene midollare: adrenalina • noradrenalina Surrene corticale: aldosterone • cortisolo • DHEA. ... Ormoni delle Isole di Langerhans. Pancreas: glucagone • insulina • somatostatina • amilina • polipeptide pancreatico. ...
Ormoni tiroidei. Tiroide: T3 (triiodotironina) e T4 (tiroxina) • calcitonina. Paratiroide: PTH. Ormoni delle gonadi. Testicoli: ... Apparato endocrino e ormoni. Ghiandole endocrine. Ormoni ipotalamici e pituitari. Ipotalamo. GnRH • TRH • CRH • GHRH • ... Tumore della tiroide. Tireoglobulina · Carcinoma midollare della tiroide (Calcitonina, Antigene carcino-embrionario). ... Il carcinoma midollare è considerato un tumore non "della" tiroide ma "nella" tiroide. Esso infatti si origina dalle cellule ...
Ormoni tiroidei. Tiroide: T3 (triiodotironina) e T4 (tiroxina) • calcitonina. Paratiroide: PTH. Ormoni delle gonadi. Testicoli: ... Apparato endocrino e ormoni. Ghiandole endocrine. Ormoni ipotalamici e pituitari. Ipotalamo. GnRH • TRH • CRH • GHRH • ... Ormoni surrenali. Surrene midollare: adrenalina • noradrenalina Surrene corticale: aldosterone • cortisolo • DHEA. ... È conosciuto anche come fattore natriuretico atriale (ANF), ormone natriuretico atriale (ANH) e atriopeptina. L'ANP è coinvolto ...
... quali sintomi provengono dagli ormoni e quali dai processi immunitari e dagli anticorpi modificati al di fuori della tiroide. ... Sembra che, oltre agli ormoni tiroidei, anche altri ormoni abbiano una parte importante (insulina, leptina, mancanza di ... ormone tireostimolante (TSH), con normalità degli ormoni tiroidei, in pazienti del tutto asintomatici. ... L'iperfunzione della tiroide porta in alcuni casi a disturbi del ciclo. Accanto alle eccessive perdite di sangue possono ...
È un fenomeno autoregolatorio che inibisce la formazione di ormoni tiroidei all'interno del follicolo della tiroide. Ciò accade ... Rugarli Claudio Medicina interna sistematica elsevier, cap 57 malattie della tiroide, ISBN 9788821431098/. ... con incremento degli ormoni tiroidei e ripristino della condizione di ipertiroidismo. La sospensione del trattamento con Iodio ... in modo tale che esso non venga incorporato nell'eccesso di ormoni tiroidei ad opera dell'enzima bloccato, ma che invece ...
... ormone tireostimolante o TSH (thyroid stimulating hormone). Questo ormone, che in condizioni normali stimola la produzione di ... Tiroide Ipertiroidismo Ecografia della tiroide Scintigrafia tiroidea Altri progetti Wikiquote Wikimedia Commons Wikiquote ... Questo elemento è infatti necessario per la sintesi degli ormoni tiroidei tiroxina e triiodotironina; bassi livelli di questa ... Tale intervento spesso comporta la rimozione dell'intera tiroide, permettendo di prevenire la successiva ricomparsa del gozzo. ...
... ipofisi a rilasciare un particolare ormone, ormone tireostimolante o TSH (thyroid stimulating hormone). Questo ormone, che in ... Il gozzo o struma è l'aumento di volume della tiroide, di consistenza dura, quasi lignea, sclerotizzata, tale per cui ... Questo elemento è infatti necessario per la sintesi degli ormoni tiroidei tiroxina e triiodotironina; bassi livelli di questa ... Tale intervento spesso comporta la rimozione dell'intera tiroide, permettendo di prevenire la successiva ricomparsa del gozzo. ...
L'attività degli ormoni può essere: endocrina: gli ormoni vengono rilasciati nel torrente circolatorio per raggiungere bersagli ... Tra tutte la più importante è l'ipofisi (situata alla base del cervello) meno importanti sono l'epifisi, la tiroide, il ... diabete insipido); proprio per questo esistono gli ormoni antagonisti, cioè due tipi di ormoni che hanno il compito opposto ad ... in altri casi sono gli ormoni stessi a fungere da fattori di stimolo o di inibizione, come è il caso di molti ormoni ipofisari ...
Gli ormoni tiroidei triiodotironina (T3) e tiroxina (T4) nella tiroide derivano dalla tirosina grazie all'azione dell'enzima ... La tirosina è biologicamente importante in quanto precursore di vari ormoni, quali la tiroxina (un ormone tiroideo) e le ... della tirosina può essere ostacolata da una carenza di iodio causando un patologico ingrossamento della ghiandola tiroide detto ...
Ma le ghiandole e gli ormoni da esse secreti possono anche influenzare la mente in una catena di feedbacks. Il termine " ... è associato con la tiroide). Ajina Chakra: tra le sopracciglia (associato con la ghiandola pituitaria). Sahasrara Chakra: sulla ...
L'asse ipotalamo-ipofisi-tiroide svolge un ruolo chiave nel mantenimento dei livelli degli ormoni tiroidei entro i limiti ... Non vi è alcun modo diretto per aumentare la secrezione di ormone tiroideo dalla tiroide. Nel paziente adulto le dosi di T4 con ... Un livello di TSH elevato indica che la tiroide non produce abbastanza ormone tiroideo e spesso si misurano anche i livelli di ... Inoltre essa contiene calcitonina (un ormone prodotto dalla tiroide e coinvolto nella regolazione dei livelli di calcio), T1 e ...
Tirostatici - farmaci che inibiscono la produzione degli ormoni della tiroide, tali come il metimazolo (Tapazole), carbimazolo ... Chirurgia della tiroide. La chirurgia (per rimuovere l'intera tiroide o una parte di essa) non è usata estensivamente perché la ... sia per aumento di funzione della tiroide che per distruzione della tiroide stessa. La causa più comune è la malattia di ... L'imaging della tiroide e la misurazione dell'assorbimento del radiotracciante da parte di essa, insieme ai dati derivanti ...
Le alterazioni a carico della tiroide possono manifestarsi come Ipotiroidismo Questa condizione si innesca per effetto Wolff- ... inducendo notevoli alterazioni sul funzionamento degli ormoni tiroidei. In virtù di queste considerazioni, i livelli della ...
... questo ormone può infatti mimare l'azione dell'ormone stimolante la tiroide, il TSH, comportandosi dunque come un debole ...
Gli adenomi tossici della tiroide (detti anche adenomi tossici di Plummer) sono tumefazioni tipicamente solitarie e localizzate ... Si tratta di lesioni benigne particolarmente attive nel rilascio di ormoni tiroidei, causando conseguentemente ipertiroidismo. ... Robbins e Cotran; Le basi patologiche delle malattie Tiroide Ipertiroidismo Ipotiroidismo Malattia di Basedow-Graves. ...
Anche gran parte degli organi e tessuti producono specifici ormoni endocrini. Gli ormoni endocrini fungono da segnali tra le ... Sistema endocrino, formato dalle principali ghiandole endocrine: l'ipofisi, la tiroide, le ghiandole surrenali, il pancreas, le ... Il sangue trasporta ossigeno, prodotti di scarto e ormoni da un posto all'altro del corpo a un altro. Il sangue viene filtrato ... Il sistema endocrino rilascia ormoni utili per regolare la pressione e il volume del sangue. Insieme, questi sistemi regolano ...
... che stimola la tiroide a produrre diversi ormoni tra i quali la tiroxina, indispensabili al controllo del metabolismo. Infine ... Tiroide: è situata nella parte frontale del collo (in stretta contiguità con le cartilagini che compongono la laringe) e ... Una ghiandola endocrina (da endo=dentro e crino=verso) è una ghiandola di origine epiteliale che secerne ormoni. L'insieme di ... Queste ghiandole sono prive del dotto escretore, e quindi versano gli ormoni direttamente nel sangue e, attraverso questo, ...
Gli ormoni possono però essere immagazzinati nella cellula in attesa di specifici stimoli esterni oppure conservati sotto forma ... L'unico esempio nell'uomo è la tiroide. Adenomeri: gli adenomeri delle ghiandole sierose sono facilmente colorabili ed appaiono ... Nel primo caso gli ormoni sono glicoproteici, nel secondo caso sono steroidei. In base alla struttura le ghiandole endocrine si ... Sono sprovviste di dotti escretori e riversano i loro prodotti di secrezione ormoni, nei capillari sanguigni, accolti nel ...
Un'insufficiente produzione di ormoni, da parte di alcune ghiandole endocrine, come la tiroide e la paratiroide, impedisce lo ...
... e si accumulerà nella tiroide. Mentre decade, può causare danno alla tiroide. Il principale rischio dell'esposizione a 131I è ... tessuto tiroideo che produce troppi ormoni, senza essere diventato un tumore maligno). L'utilizzo terapeutico del radioiodio ... Lo iodio contenuto negli alimenti viene assorbito dal corpo e in seguito è concentrato preferenzialmente nella tiroide dove è ... Un comune metodo profilattico per la prevenzione dell'esposizione allo iodio-131 è quella di saturare la tiroide con l'isotopo ...
La Eli Lilly ha ammesso, solamente, che il farmaco provoca solo un aumento dei problemi alla tiroide nei ratti trattati ad alte ... Deriva infatti da un ormone ivi contenuto chiamato exendin-4. Non si conoscono i motivi della presenza di questo analogo del ... della pancreatite.La FDA ha espresso la preoccupazione che l'exenatide provochi un aumento del rischio di cancro alla tiroide. ...
La forma dei follicoli dipende dallo stato funzionale della ghiandola: una tiroide in immissione in circolo di ormoni ... Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su tiroide AIRC Tumore alla tiroide, su airc.it. Tiroide, in Thesaurus del ... Al tatto la tiroide presenta una consistenza molle. La tiroide è generalmente posizionata nell'unione tra il terzo inferiore e ... Queste vescicole producono calcitonina, un ormone implicato nell'inibizione del riassorbimento del calcio osseo. La tiroide ...
... un ormone che viene prodotto dalle ovaie durante il ciclo mestruale. Fra l'altro è stato notato come persista soprattutto ... Disfunzione della tiroide ( Ipotiroidismo e Ipertiroidismo ) Sindrome dell'ovaio policistico Carcinoma dell'utero Disturbi ... è sempre dovuto allo sbalzo degli ormoni nell'individuo; è stato calcolato che le donne di un'età racchiusa nel periodo 40-59 ... ma si pensa sia anch'essa un effetto della diminuzione degli ormoni, più precisamente della diminuzione dell'estradiolo, ...
Il precursore degli ormoni prodotti dalla corticale del surrene (distinta in tre zone: glomerulare, fascicolata e reticolare) è ... "blocco della tiroide" per evitare che lo iodio libero sia captato anche da questa ghiandola; viene pertanto somministrata per ... in pazienti che presentino i segni clinici di una patologia da ipersecrezione di ormoni surrenalici, quali la sindrome di ... ma non subisce ulteriore metabolizzazione e non si verifica quindi produzione di ormoni steroidei radiomarcati. La captazione ...
Il farmaco resta trattenuto per circa 24 ore a livello della tiroide. Il volume di distribuzione totale è di circa 0,42 l/kg. ... Non è efficace nel trattamento della tireotossicosi causata dal rilascio di ormoni tiroidei da una ghiandola precedentemente ... è un farmaco antitiroideo derivato dal tiouracile che deprime la produzione degli ormoni tiroidei. Il farmaco è disponibile ...
Ormoni tiroidei. Tiroide: T3 (triiodotironina) e T4 (tiroxina) • calcitonina. Paratiroide: PTH. Ormoni delle gonadi. Testicoli: ... La somatotropina, nota anche come ormone somatotropo, ormone della crescita, STH, oppure SH o GH (growth hormone), è un ormone ... Apparato endocrino e ormoni. Ghiandole endocrine. Ormoni ipotalamici e pituitari. Ipotalamo. GnRH • TRH • CRH • GHRH • ... I geni dell'ormone della crescita umano, noto come ormone della crescita 1 (somatotropina, ormone della crescita dell'ipofisi) ...
Ormoni tiroidei. Tiroide: T3 (triiodotironina) e T4 (tiroxina) • calcitonina. Paratiroide: PTH. Ormoni delle gonadi. Testicoli: ... Apparato endocrino e ormoni. Ghiandole endocrine. Ormoni ipotalamici e pituitari. Ipotalamo. GnRH • TRH • CRH • GHRH • ... Ormoni surrenali. Surrene midollare: adrenalina • noradrenalina Surrene corticale: aldosterone • cortisolo • DHEA. ... Ormoni delle Isole di Langerhans. Pancreas: glucagone • insulina • somatostatina • amilina • polipeptide pancreatico. ...
Tale composto, oltre ad inibire l'increzione di ormoni tiroidei, conferisce una maggiore compattezza al parenchima ghiandolare ... Tumori maligni della tiroide Carcinoma papillifero della tiroide Carcinoma follicolare della tiroide Tumore a cellule di ... a b F.Mattioli-Chirurgia della tiroide: Gli ipertiroidismi ^ a b F.Mattioli-Chirurgia della tiroide: Il cancro della tiroide ^ ... La chirurgia della tiroide è quella branca specialistica della chirurgia che si occupa di interventi sulla tiroide. La nascita ...
... il recettore del TSH portando la ghiandola tiroide a secernere il proprio ormone in quantità eccessive; l'anti-recettore per il ...
Ormoni o sostanze che hanno la capacità di disturbare il funzionamento di un ormone possono interferire con lo sviluppo ... nella tiroide, imitando gli effetti degli estrogeni; possono farlo stimolando i loro recettori specifici o legandosi ai ... Gli Xenoestrogeni sono un tipo di xeno ormone che imita gli estrogeni (esercita effetti biologici analoghi a quelli degli ... L'inizio della pubertà è caratterizzato da un aumento dei livelli ipotalamici di GnRh (ormone di rilascio delle gonadotropine ...
Ormoni tiroidei. Tiroide: T3 (triiodotironina) e T4 (tiroxina) • calcitonina. Paratiroide: PTH. Ormoni delle gonadi. Testicoli: ... Apparato endocrino e ormoni. Ghiandole endocrine. Ormoni ipotalamici e pituitari. Ipotalamo. GnRH • TRH • CRH • GHRH • ... Ormoni surrenali. Surrene midollare: adrenalina • noradrenalina Surrene corticale: aldosterone • cortisolo • DHEA. ... ormoni sessuali maschili) e solo piccole quantità di estrogeni (ormoni sessuali femminili). ...
Non è mai stato dimostrato un incremento del rischio di insorgenza di cancro a carico della tiroide o di altri organi a lungo ... questo perché il tessuto tiroideo distrutto può liberare in circolo massivamente gli ormoni tiroidei immagazzinati). Questi ... con misure ripetute dei conteggi in tiroide rilevati con un'apposita sonda o con gamma camera, quanto dell'attività ... paziente.Un approccio intermedio fra i due sopra prevede di somministrare una dose modulata a seconda del volume della tiroide ...
Clinicamente la patologia si presenta, a differenza della tiroidite di De Quervain, senza ingrandimento della tiroide (che ... risulta non palpabile e non dolente). La sintomatologia correla con l'andamento della produzione di ormoni[1]: * durante la ...
Ormoni tiroidei. Tiroide: T3 (triiodotironina) e T4 (tiroxina) • calcitonina. Paratiroide: PTH. Ormoni delle gonadi. Testicoli: ... Apparato endocrino e ormoni. Ghiandole endocrine. Ormoni ipotalamici e pituitari. Ipotalamo. GnRH • TRH • CRH • GHRH • ... La colecistochinina è un ormone anoressizzante: riduce il senso di fame e l'assunzione di cibo, ed è per questo chiamato ormone ... Ormoni surrenali. Surrene midollare: adrenalina • noradrenalina Surrene corticale: aldosterone • cortisolo • DHEA. ...
Ormoni tiroidei. Tiroide: T3 (triiodotironina) e T4 (tiroxina) • calcitonina. Paratiroide: PTH. Ormoni delle gonadi. Testicoli: ... Apparato endocrino e ormoni. Ghiandole endocrine. Ormoni ipotalamici e pituitari. Ipotalamo. GnRH • TRH • CRH • GHRH • ... La dopamina è anche un neuro ormone rilasciato dall'ipotalamo. La sua principale funzione come ormone è quella di inibire il ... Controlla il rilascio di ormoni come la somatotropina (ormone della crescita) e il PIF (Prolactin Inhibiting Factor ovvero ...
... eccesso di ormoni della tiroide e le carenze in diversi fattori di crescita sono tutte ipotesi proposte a questo fenomeno. Tra ...
Ormoni tiroidei. Tiroide: T3 (triiodotironina) e T4 (tiroxina) • calcitonina. Paratiroide: PTH. Ormoni delle gonadi. Testicoli: ... Apparato endocrino e ormoni. Ghiandole endocrine. Ormoni ipotalamici e pituitari. Ipotalamo. GnRH • TRH • CRH • GHRH • ... Questa voce o sezione sull'argomento ormoni non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti.. Puoi migliorare ... Ormoni surrenali. Surrene midollare: adrenalina • noradrenalina Surrene corticale: aldosterone • cortisolo • DHEA. ...
Ormoni infiammatori, noto come citochine, sono stimolati da un sistema immunitario attivato e, talvolta, diventano attivi a ... le cellule parafollicolari della tiroide, le cellule beta delle isole pancreatiche, imastociti, le cellule del setto e del ... La serotonina e metilata e quindi acetilata nell'ormone melatonina nella ghiandola epifisi. Le due tappe biosintetiche sono: in ... ormone che sembra modulare i ritmi sonno-veglia, prodotto dalla ghiandola pineale in risposta al buio o alla poca luce. Alcune ...
Un'insufficiente produzione di ormoni, da parte di alcune ghiandole endocrine, come la tiroide e la paratiroide, impedisce lo ...
Questo ormone agisce sulla zona fascicolata della corticale del surrene ove stimola la produzione degli ormoni glucocorticoidi ... tumori della tiroide, e tantissimi altri) e capaci di produrre ACTH, finiscono col determinare un analogo aumento di secrezione ... Ne consegue un aumento della eliminazione dello stesso ormone e dei suoi derivati con le urine, aumento che valutato nell'arco ... 2, 5, 10 e 15 minuti) successivi all'iniezione endovenosa di 100 mg di CRH (ormone di rilascio della corticotropina) sintetico ...
... agisce sulla tiroide, favorendo la liberazione degli ormoni che questa produce (tiroxina e triiodotironina). L'ormone ... è prodotto dalle cellule basofile dell'adenoipofisi Gli ormoni trofici sono ormoni glicoproteici (PAS positivi) che agiscono su ... È detto anche ormone della crescita e la sua mancanza causa l'arresto dello sviluppo staturale e ponderale dell'individuo. ... L'eccesso di ormone somatotropo determina due fenomeni diversi: se l'ipersecrezione esordisce prima della maturazione delle ...
La pentagastrina, ormone polipeptidico, non è efficace se somministrata per via orale o sublinguale (può essere degradata e ... Nel test per la diagnosi del carcinoma midollare della tiroide vengono somministrati per via endovenosa 0,5 µg/kg di farmaco in ... ormone naturale polipeptidico. La porzione C-terminale della molecola della gastrina è responsabile della stimolazione della ... come test di provocazione per aumentare la secrezione di calcitonina nella diagnosi di carcinoma midollare della tiroide. La ...
Sodio, potassio, calcio, Ormone tireostimolante (TSH). Metabolico Test del glucosio, colesterolo totale, colesterolo HDL e LDL ... le malattie della tiroide e l'acromegalia possono inoltre causare ipertensione e presentano sintomi e segni caratteristici.[37] ...
... l'ipertensione o i disturbi cardiocircolatori i disturbi a carico della tiroide glaucoma ad angolo chiuso (il farmaco può ... farmaci antidepressivi attivi sul sistema serotoninergico sono stati associati a sindrome da inappropriata secrezione di ormone ...
... stimola la tiroide a produrre gli ormoni tiroidei fino che i loro livelli nel sangue ritornino alla normalità. L'ormone ... L'asse ipotalamo-ipofisi-tiroide fa parte del sistema endocrino responsabile della regolazione del metabolismo. Come suggerisce ... il nome, esso dipende dall'ipotalamo, dall'ipofisi e dalla tiroide. L'ipotalamo rileva bassi livelli circolanti di ormoni ...
Lo iodio inorganico entra nel corpo soprattutto come ioduro, I-. Dopo essere entrato nel follicolo della tiroide (o nella ... che produce la specie reattiva dello iodio necessaria alla sintesi di tali ormoni. Le reazioni chimiche catalizzate dalla ... dopo di che la perossidasi della tiroide ossida lo ioduro a iodio atomico (I) o a iodinio (I+). L'organificazione di iodio, ... cellula follicolare della tiroide) via cootrasportatore di Na+/I- (NIS - sodium iodide symporter) situato nel lato basolaterale ...