Questo enzima è una endopeptidasi alcalina predominante extracellulare. Viene utilizzato come farmaco per la sua azione ...
L'endopeptidasi neutrale disattiva anche chinine e altri mediatori.. Farmacologia[modifica , modifica wikitesto]. L'inibizione ...
Endopeptidasi: agiscono frammentando la catena polipeptidica al suo interno e non alle estremità. Le proteasi sono classificate ... è una endopeptidasi alcalina a serina mentre la proteasi del virus dell'AIDS è una endoproteasi ad aspartato che funziona a pH ...
Si tratta di una endopeptidasi, ovvero di una serin proteasi (proteasi di gruppo S1). Il fattore è presente nel plasma ad una ... Il fattore X è un enzima, una endopeptidasi della serina, che svolge un ruolo chiave in diverse fasi del sistema di ...
La glicoproteina Kell contiene omologie di sequenza e strutturali con i membri della famiglia delle metallo-endopeptidasi zinco ... una metallo-endopeptidasi zinco-dipendente, di 93 kilodalton, responsabile dell'attivazione dell'endotelina 3. L'assenza di ...
Questo avverrebbe per una mutazione nel gene PHEX (gene regolante i fosfati con analogie con le endopeptidasi situato sul ... Il risultato di una mutazione del PHEX è una riduzione di queste endopeptidasi e di conseguenza della mancata inattivazione ... cromosoma X. Il gene PHEX stimolato dal calcitriolo codifica per una endopeptidasi prodotta a livello osseo da parte degli ...
La neurotossina (che è un endopeptidasi) agisce mediante scissione delle VAMP in siti specifici, impedendo il legame alle ...
... è il consenso riconosciuto e tagliato dalle endopeptidasi responsabili del processamento, le quali appartengono ad una famiglia ...
... degli effetti dell'ANP si raggiunge attraverso la degradazione graduale del peptide da parte dell'enzima endopeptidasi neutrale ...
... è un profarmaco che inibisce la neprilisina (endopeptidasi neutra [NEP]) tramite il metabolita attivo sacubitrilat ( ...