Si ritiene che l'uso topico di questi agenti sia sicuro a causa dell'assorbimento sistemico minimo). Alcuni anestetici come la ... Alcuni farmaci antiretrovirali (ad esempio indinavir, nevirapina, ritonavir, saquinavir, ecc.) progestinici Alcuni ...
... è consigliato, in combinazione con altri agenti antiretrovirali, nel trattamento dell'infezione da virus HIV-1, negli ... Tenofovir disoproxil fumarato (TDF) è un farmaco appartiene alla classe dei cosiddetti antiretrovirali, cioè dei nucleosidi e ...
... trova indicazione, generalmente associato ad altri agenti antiretrovirali, per il trattamento ...
In genere il farmaco viene preferito ad altri agenti antiretrovirali per il trattamento di pazienti in precedenza mai ...
Glicosidi cardiotonici come la digossina Immunosoppressori Glucocorticoidi come il desametasone Agenti antiretrovirali per ...
... i vaccini contro l'HIV e le terapia antiretrovirali. Altre aree di ricerca medica comprendono i temi della profilassi pre- ... nonché la ricerca fondamentale sulla natura dell'HIV come agente infettivo e dell'AIDS come malattia causata dall'HIV. Questa ... nei Paesi in cui sono disponibili i farmaci antiretrovirali, l'assunzione degli stessi (secondo un particolare schema) può ...
Sosteneva che fosse un'"illusione pensare che la monoterapia con qualsivoglia agente antiretrovirali potesse avere un grande e ...
La profilassi pre-esposizione (PrEP) consiste nell'uso di farmaci antiretrovirali da parte di persone che non hanno contratto ... nonché la ricerca fondamentale sulla natura dell'HIV come agente infettivo e dell'AIDS come malattia causata dall'HIV. Questa ... i vaccini contro l'HIV e le terapia antiretrovirali.[44] Altre aree di ricerca medica comprendono i temi della profilassi pre- ... nei Paesi in cui sono disponibili i farmaci antiretrovirali, l'assunzione degli stessi (secondo un particolare schema) può ...
Dal 1998 vengono prodotte versioni generiche di alcuni dei più comuni farmaci anti-retrovirali per la terapia contro l'AIDS. ... sono agenti dell'imperialismo". In un'intervista della metà degli anni '60 afferma che "un omosessuale non può incarnare le ...
Polineuropatie da agenti infettivi). Si pensa che la patogenesi sia di reazione crociata dei linfociti T e della risposta ... Responsabile di vari tipi di polineuropatia periferica, a seconda dello stadio della malattia, e da farmaci antiretrovirali che ... Ma classificazione migliore è eziologica: infiammatorie demielinizzanti e autoimmuni (Guillain-Barrè) + da agenti infettivi ( ... antiretrovirali e levodopa. Paziente in insufficienza multiorgano in terapia intensiva con stato settico prolungato da 2 ...
Inibendo questo passo del ciclo di replicazione di HIV, questo agente rallenta la progressione da infezione da HIV ad AIDS. ... Il composto viene utilizzato, unitamente ad altri farmaci antiretrovirali, nel trattamento di soggetti con AIDS o infezione da ... ma il dosaggio può variare a seconda di possibili interazioni con altri medicinali e per la presenza di terapie antiretrovirali ...
Polineuropatie da agenti infettivi[1][modifica , modifica wikitesto]. HIV[modifica , modifica wikitesto]. Responsabile di vari ... da infezione di HIV e da farmaci antiretrovirali.[1] ... 6.4 Polineuropatie da agenti infettivi[1] *6.4.1 HIV. *6.4.2 ... Polineuropatie da agenti infettivi). Si pensa che la patogenesi sia di reazione crociata dei linfociti T e della risposta ... Ma classificazione migliore è eziologica: infiammatorie demielinizzanti e autoimmuni (Guillain-Barrè) + da agenti infettivi ( ...
Nel 1982, mentre Mbeki era in esilio, suo fratello Jama Mbeki fu assassinato da agenti del governo del Lesotho mentre cercava ... che invitava ad abbandonare le terapie antiretrovirali in favore di rimedi tradizionali di efficacia non comprovata. Ha poi ... ha sempre sostenuto che i farmaci antiretrovirali della medicina occidentale siano un raggiro ai danni degli africani operato ... che sarebbe dotato di un'economia sufficiente a permettersi il fabbisogno di antiretrovirali, si è rivelata estremamente ...
Vi sono casi di PML causati da agenti farmacologici, sebbene non sia del tutto chiaro se ciò possa essere attribuibile almeno ... grazie all'avvento delle terapie con farmaci antiretrovirali (terapia HAART). In via sperimentale, la citarabina (o ARA-C), un ...
Nuove infezioni e decessi tra il 1981 e 2008, con evidente calo di quest'ultimi all'introduzione dei nuovi antiretrovirali ... agenti contro la proteasi. L'XI Conferenza Internazionale Aids a Vancouver si chiuse per la prima volta con la sensazione ...
... non tutti gli organismi esposti ad un agente contagioso acquisteranno l'infezione. La Noninfection può essere dovuta: chance o ... possono trovare due cloni diversi dello stesso virus e ciò spiega anche la comparsa della resistenza ai farmaci antiretrovirali ... è dovuta ad un agente infettivo. I negazionisti sostengono altresì che nell'America settentrionale e nell'Europa occidentale la ...
Il trattamento dell'AIDS con farmaci anti-retrovirali è aumentato dal 40% al 60%, e la trasmissione dell'infezione da HIV tra ... il principale agente modellatore del territorio, che non fu più interessato da ingressioni marine importanti dopo il Paleozoico ...
... nella prima si sarebbero concentrate le forze in un'area circoscritta inserendovi nel territorio agenti della Central ... raccomandarono che gli Stati Uniti si concentrassero sulla fornitura di terapie farmacologiche antiretrovirali sia nel ...
... non tutti gli organismi esposti ad un agente contagioso acquisteranno l'infezione. La Noninfection può essere dovuta: chance o ... possono trovare due cloni diversi dello stesso virus e ciò spiega anche la comparsa della resistenza ai farmaci antiretrovirali ...
I farmaci anti-retrovirali sono costosi e la maggior parte degli individui infetti non hanno la possibilità di averne accesso, ... che rende di fatto l'organismo attaccabile con successo da qualsiasi agente patogeno.[48] ... Quasi due anni dopo il trapianto, e anche dopo che il paziente ha interrotto l'assunzione di farmaci antiretrovirali, l'HIV non ... Un ciclo di farmaci antiretrovirali somministrati entro un tempo tra le 48 e le 72 ore dopo l'esposizione a sangue ...