In molti tessuti, specialmente nel cuore, gli acidi grassi sono degradati attraverso un processo noto come beta-ossidazione, ... Acetil CoA: beta ossidazione; biosintesi degli acidi grassi; degradazione della lisina; degradazione di valina e isoleucina; ... i trigliceridi sono idrolizzati da enzimi detti lipasi per formare acidi grassi e glicerolo. Negli organismi superiori, il ... ad esempio la beta ossidazione degli acidi grassi), tale conversione avviene attraverso tre passaggi: una prima ossidazione, ...
... acido oleico (C18:1); 24%: acido erucico (C22:1); 1%: acido linoleico (C18:2); 1%: altri acidi grassi. La adrenoleucodistrofia ... L'olio di Lorenzo fa abbassare la presenza di acidi grassi saturi, ma porta a un aumento della concentrazione dell'acido grasso ... La miscela fa abbassare la presenza di acidi grassi saturi, ma porta a un aumento della concentrazione dell'acido grasso ... di acidi grassi monoinsaturi, i cui componenti principali sono l'acido erucico (C22:1) e l'acido oleico (C18:1). I grassi ...
Nel primo (digestione di macromolecole), i grassi, polisaccaridi e proteine vengono ridotti rispettivamente ad acidi grassi e ... Il catabolismo comprende processi quali: l'idrolisi delle macromolecole; la glicolisi; la β-ossidazione degli acidi grassi; il ... Nel processo di glicosilazione, il glucosio del sangue reagisce in un ambiente a ph acido con le proteine dei muscoli, del ...
Mobilitazione degli acidi grassi durante l'attività fisica[modifica , modifica wikitesto]. Gli acidi grassi sono ossidati dai ... Il muscolo può ossidare acidi grassi sia attingendo dalle proprie scorte interne (IMTG), sia dagli acidi grassi trasportati nel ... aumentando la disponibilità di acidi grassi. Gli acidi grassi risultati presenti nella cellula sono attivati da un coenzima e ... Gli acidi grassi rimanenti, viaggiando nel sangue come FFA sono captati dal muscolo scheletrico, mentre il glicerolo viene ...
Per un acile con 16 atomi di carbonio, ovvero il palmitato che è l'acido grasso prodotto dalla biosintesi degli acidi grassi, ... β-ossidazione di acidi grassi con numero dispari di atomi di carbonio[modifica , modifica wikitesto]. Nella β-ossidazione di ... β-ossidazione di acidi grassi insaturi[modifica , modifica wikitesto]. Se presenta una o più insaturazioni sulla catena acilica ... Per acidi grassi polinsaturi a livello della prima insaturazione, questa sempre in posizione cis, interviene l'enoil-CoA- ...
L'olio di semi di borragine è uno degli oli vegetali con la più alta concentrazione di acido γ-linolenico, acido grasso ... L'olio di borragine è composto prevalentemente da trigliceridi con la seguente distribuzione tipica di acidi grassi: La ... funzionalità degli acidi grassi ^ Bruno Burlando, Luisella Verotta, Laura Cornara, Elisa Bottini-Massa, Herbal Principles in ... L'interesse per la borragine si è rinnovato poiché i suoi semi sono considerati come una delle migliori fonti di acido γ- ...
I grassi e gli oli riscaldati possono produrre acidi grassi trans. La cottura dei cibi produce una glicazione avanzata del ... Gli acidi grassi trans, su albanesi.it. ^ (EN) Theodore Koschinsky, Ci-Jiang He, Tomoko Mitsuhashi, Richard Bucala, Cecilia Liu ... I crudisti credono che, con abbastanza valore energetico, acidi grassi essenziali, amminoacidi essenziali, vitamine e minerali ... è una dieta composta da carni grasse, frattaglie, latticini, miele, quantità minime di succhi di frutta, verdura, crema di ...
I saponi sono derivati degli acidi grassi. Tradizionalmente sono stati prodotti a partire da trigliceridi (oli e grassi). ... è il nome chimico dei triesteri di acidi grassi e glicerolo. Il sego, grasso animale raffinato, è il trigliceride naturale di ... Fu poi la penuria di grassi durante la Prima guerra mondiale e di grassi e olio durante la Seconda guerra mondiale a spingere i ... Per esempio in Calabria si usava come grasso vegetale l'olio di oliva e come grasso animale quello del maiale. Il sapone fatto ...
Se altamente raffinato, con acidi grassi liberi ...
... l'eccessiva presenza di acidi grassi liberi nel sebo; l'eccessiva idratazione della pelle; il contatto con agenti comedogenici ... anche se la prevalenza di acidi grassi liberi dovuta all'idrolisi indotta da enzimi di origine batterica è una probabile ... Quando è stata rilevata nel comedone e nel follicolo acneico una sostanziale carenza di acido linoleico rispetto ai normali ... Si tratta di una occlusione dell'ostio follicolare nel cui interno si trovano grassi, cheratina, melanina, peli e batteri, tra ...
... acidi grassi liberi, enzimi come l'amilasi e prostaglandine. La consistenza del muco è determinata dall'influenza degli ormoni ... In altre fasi del ciclo il muco è più denso e acido per l'azione del progesterone. Questo muco "infertile" agisce come una ... Alla fine del periodo mestruale, l'orifizio esterno è chiuso da un tappo mucoso denso ed acido, in grado di bloccare l'entrata ... con una maggiore quantità di acqua e meno acido, ricco inoltre di trabecolature che guidano lo spermatozoo all'interno ...
Utile un'integrazione a base di acidi grassi polinsaturi. Ketoconazolo è un farmaco usato da molti anni nella terapia delle ... Da evitare: Carenza di antiossidanti Grassi Da perseguire: Dieta ricca di frutta e verdura Evitare: L'uso di shampoo con ...
La maggior parte degli acidi grassi sono insaturi. Gli acidi grassi più comuni sono l'acido oleico e i suoi isomeri (catene di ... L'olio di balena è composto principalmente di trigliceridi (molecole di acidi grassi attaccati a una molecola di glicerolo). ... Balenieri che fanno a strisce il grasso da una balena uccisa. Balenieri che bollono il grasso sul ponte della loro nave ( ... L'olio di balena è l'olio ottenuto dal grasso di diverse specie di cetacei. L'olio di balena più importante è lo spermaceti che ...
Gli acidi grassi staccati dal trigliceride vengono chiamati acidi grassi liberi (FFA o NEFA). Gli FFA vengono trasportati in ... Acido lattico Fosfocreatina Adenosina trifosfato Adenosina difosfato Adenosina monofosfato Glicogeno Glucosio Acidi grassi ... Il motivo delle diverse priorità di utilizzo dei substrati dipende dal fatto che gli acidi grassi contengono più atomi di ... I combustibili principali includono il glicogeno muscolare, il glucosio ematico, gli acidi grassi liberi (FFA o NEFA) nel ...
... espirazione di acidi grassi calcoli tonsillari: tonsillolito. Helicobacter pylori, gastrite patologie locali: denti cariati, ...
EN) Metabolismo degli acidi grassi, su www2.ufp.pt. URL consultato il 29 novembre 2006 (archiviato dall'url originale il 25 ... non viene inibita favorendo quindi il trasporto degli acidi grassi nel mitocondrio e la loro ossidazione. ^ Chetonemia, in ... La produzione e l'esportazione dei corpi chetonici consente di continuare l'ossidazione degli acidi grassi quando l'acetil-coA ...
... segnalato anche un maggior contenuto di acidi grassi essenziali. La pesca con la canna viene effettuata soprattutto in zone di ...
... può direttamente regolare l'ossidazione del grasso attraverso l'iperinsulinemia inibendo il trasporto di acidi grassi a lunga ... è coperto dagli acidi grassi. Il concetto di crossover, traducibile come concetto di passaggio o di attraversamento, venne ... utilizzo di acidi grassi). Altri ricercatori hanno confermato che durante l'esercizio prolungato (cioè all'interno di range di ... dell'energia proviene dagli acidi grassi plasmatici e dai trigliceridi intramuscolari; all'85% del VO2max, oltre il 60% della ...
antidislipidemici, antipertensivi, ipoglicemizzanti, acidi grassi omega-3, acido acetilsalicilico). La terapia farmacologica è ... alcol e grassi, sostituendo i grassi saturi (carne, insaccati, latte intero, burro, formaggio, uova) con quelli polinsaturi ( ... riconosceva la natura grassa della materia ateromatosa e parlava esplicitamente di degenerazione grassa delle arterie. La ... Il primo è la scoperta dei grassi e della colesterina (colesterolo) da parte di Michel Eugène Chevreul (1811-1816); il secondo ...
Contiene acidi grassi essenziali polinsaturi (acido gamma-linoleico "GLA"). Ha diverse proprietà (anti-infiammatorie, anti- ... di acido γ-linolenico, appartenente alla famiglia degli acidi grassi omega-6; l'olio estratto è oggetto di studi per ...
HPL induce lipolisi con rilascio di acidi grassi liberi. Con il digiuno e il rilascio di HPL, gli acidi grassi diventano ... Inoltre, i chetoni formati dagli acidi grassi possono attraversare la placenta ed essere utilizzati dal feto. Tutte queste ...
Acidi grassi: RCO2-Na+;. *Solfati: RSO4-Na+;. *Solfonati: RSO3-Na+. ... Categoria) · Costante di dissociazione acida · Solvente protico · Solventi non acquosi inorganici · Solvatazione · Elenco delle ...
acidi grassi saturi : 19 mg Acidi grassi monoinsaturi : 67 mg acidi grassi polinsaturi : 86 mg colesterolo : 0 mg ...
Lunghezza degli acidi grassi; Grado di insaturazione degli acidi grassi delle code dei fosfolipidi; Caratteristiche della testa ... è in parte dovuta alla abbondanza relativa degli acidi grassi insaturi; in genere l'acido grasso in posizione 2 dei ... Di conseguenza, gli acidi grassi della fosfatidilcolina hanno una maggior libertà di movimento, per cui la fluidità della ... Nei fosfogliceridi si trovano due tipi di acidi grassi: quelli saturi, in cui tutti i legami che gli atomi di carbonio possono ...
Gli acidi grassi insaturi possono essere separati dalla distillazione estrattiva a pressioni ridotte. Anche l'isoprene è stato ... Ad esempio, una mistura di acidi grassi, tra oleici e linoleici, può essere facilmente frazionata e raffinata in una operazione ... Frazionamento: nella separazione di acidi grassi, tra saturi e insaturi. Una preliminare fase liquida con sulfolano permette la ... acidi policarbossilici con diammine parzialmente acilate e/o acidi amminocarbossilici, diammine aromatiche con un acirdo ...
Qui attiva l'enzima lipasi che libera acidi grassi dai trigliceridi. Eventuali agonisti di questo recettore potrebbero essere ...
Gli acidi grassi non subiscono β-ossidazione in forma libera. Affinché gli acidi grassi possano essere utilizzati per la ... L'energia necessaria per attivare un acido grasso è notevole; infatti necessita dell'idrolisi di due legami fosfoanidridici ... acido grasso condensato con AMP) il quale interagisce poi con HSCoA a formare Acil-CoA. Il gruppo pirofosfato ottenuto dalla ... è l'unione di un acido grasso con una molecola di CoA attraverso una reazione che prende il nome di "attivazione degli acili ...
Si ha quindi in effetto di riduzione della massa grassa visto il maggiore consumo di acidi grassi e trigliceridi dl tessuto ... lipoproteine aumenta sintesi trasportatori di acidi grassi sulla membrana aumenta beta e omega ossidazione di acidi grassi ... Aumentano uptake di acidi grassi e colesterolo e lipogenesi nel tessuto adiposo: si ha depauperamento di grassi nei tessuti ... L'accumulo tissutale di acidi grassi è associato all'insulino resistenza. L'attivazione di PPARgamma a livello del tessuto ...
... degli acidi grassi. È ricco di vitamina E (antiossidante) e di altri antiossidanti e non contiene grassi trans naturali. Oltre ... è quello acido e permeabile, senza ristagni d'acqua. Tuttavia, è necessario ricordare che questa pianta è coltivata in tutti i ... caratterizzata da terreni acidi e un microclima particolare che ne fanno l'habitat ideale per le camelie e le piante acidofile ... d'oliva e all'olio di vinaccioli d'uva per le sue eccellenti proprietà di conservazione e il ridotto contenuto di grassi saturi ...
... che però non contengono acidi grassi. All'esame cromatografico sono stati riscontrati acidi grassi e acido fumarprotocetrarico ...
L'avocado contiene acido oleico che è un acido grasso, monoinsaturo, ma la noce di cocco è ricca di grassi saturi come l'acido ... Ci sono anche frutti ricchi di grassi, come l'avocado - contenente il 16% di grassi - ed il cocco, che può raggiungere il 30%. ... Proteine e Grassi: composti azotati come proteine e lipidi sono scarse nella parte commestibile di frutti, mentre importanti ... Così il contenuto di grasso varia tra lo 0,1 e lo 0,5%, mentre la proteina può essere compreso fra 0,1 e 1,5%. ...
... dove le idrolasi acide lisosomiali degradano le LDL; gli esteri del colesterolo sono idrolizzati in acidi grassi e colesterolo ...
... grasso, magro Morlacco (o Morlâc) Nevegal Nostrana di malga Nostrano di Costalta Nostrano prealpino Pannarello Pecorino dei ... DOP Reblec Reblec de crama Salignon Seras Toma della Bassa Val d'Aosta Toma di Gressoney DOP Formaggi del Veneto Acidino (Fior ... Nostrano grasso Nostrano semigrasso Nostrano Valtrompia Ostrica di montagna Pannerone Lodigiano Parmigiano Reggiano Piattone ... Formaggio in crema Frachet Gioda Giuncà Gorgonzola Grana padano Grasso d'Alpe Maccagno (Macagn) Mascarpa Mezzapasta Mollana ...
LPL scinde i trigliceridi in monoacilglicerolo e acidi grassi liberi, che vengono trasportati dentro la cellula adiposa o ...
La cera appartiene alla famiglia chimica dei lipidi, è costituita da acidi e alcoli grassi a catena molto lunga (da 20 a 60 ... dal corpo più ricco di acidi grassi. Il loro lavoro sarà proteggere la regina, mantenere lo sciame nel glomere che passerà ... È una sostanza biancastra dai riflessi madreperlacei, di consistenza gelatinosa, di sapore caldo, acido e leggermente dolce, ... La propoli contiene anche molti altri elementi, come acidi organici, molti flavonoidi, oligoelementi, molte vitamine. ...
Il substrato preferito è siliceo/calcareo ma anche siliceo con pH acido, alti valori nutrizionali del terreno che deve essere ... sostanze ricche di grassi, proteine e zuccheri) che attrae le formiche durante i loro spostamenti alla ricerca di cibo. ...
Cazzi acidi. Anche cazzi amari, cazzi con il significato di aver incontrato grandi difficoltà.[91].. Cazzone. Persona sciocca e ... Vitello grasso. È il vitello migliore, che si uccide al ritorno del figliol prodigo (Luca, 15,23).. Vittoria di Pirro. Si dice ... Vacche grasse e vacche magre.. Citazione biblica del sogno di Giuseppe (Libro della Genesi), che allude a condizioni o a ... È grasso che cola. La locuzione si usa quando potrebbe verificarsi una conseguenza inaspettata più positiva di quella ...
Ottenibile per ossidazione dai grassi, viene prodotto industrialmente per ossidazione del cicloesano in due passaggi: ... trattamento della miscela con acido nitrico e aria a dare acido adipico. Il principale utilizzo dell'acido adipico è come ... Acido adipico» Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Acido adipico. ... L'acido adipico è un acido bicarbossilico, ovvero reca sulla sua molecola due gruppi carbossilici, -COOH. A temperatura ...
Il risultato netto di ciò, dunque, consiste nella produzione di glucosio a partire da acidi grassi, poiché rispetto al ciclo di ... I vertebrati degradano gli acidi grassi in numerose molecole da due atomi di carbonio contenenti gruppi acetili. Queste regioni ... rifornita dalla produzione di acetil-CoA derivante dalla β-ossidazione iniziale degli acidi grassi a catena molto lunga. La ... Per quanto riguarda il catabolismo, questo composto può essere utilizzato nel ciclo degli acidi tricarbossilici oppure può ...
Lipasi: è un enzima che idrolizza gli acidi grassi fino ad un massimo del 10% del contenuto, è particolarmente efficace nel ... Meccanismi di secrezione acidaModifica. L'anidride carbonica derivata dal metabolismo cellulare forma acido carbonico legandosi ... Controllo della secrezione acidaModifica. *Acetilcolina: I neuroni colinergici parasimpatici rilasciano acetilcolina che ... L'istamina è il più importante fattore che stimola la secrezione acida.. *Somatostatina: In risposta a pH basso le cellule δ ...
In soluzione acida diluita esse tendono a gonfiarsi, mentre sono disciolte in soluzioni contenenti acidi o basi forti, oltre ad ... Il grasso bruno è ben rappresentato nei neonati di molte specie (nella specie umana soprattutto a livello della nuca, del collo ... acido ialuronico). Il glicosaminoglicano più importante è l'acido ialuronico, che costituisce anche la catena centrale degli ... Il 5% lo ritroviamo nel tessuto muscolare come grasso di infiltrazione che ha la funzione di agevolare e facilitare la funzione ...
la gluconeogenesi, ovvero la sintesi del glucosio a partire da alcuni amminoacidi, dall'acido lattico o dal glicerolo; ... Il fegato produce e secerne la bile, usata per emulsionare i grassi. Parte della bile viene riversata direttamente nel duodeno ...
Acetali · Acidi carbossilici · Alcani · Alcheni · Alchini · Alcoli · Aldeidi · Anidridi · Annuleni · Chetali · Chetoni · ... Viene normalmente indicata come serie alifatica, serie grassa o serie aciclica tutta la classe dei composti alifatici a catena ... Acidi solfonici · Ditiani · Isotiocianati · Solfoni · Solfossidi · Tioesteri · Tioeteri · Tioli · Tioacetali · Tiochetali. ... Il termine deriva dal greco aleifar cioè unguento; questo perché molti grassi contengono lunghe catene carboniose. ...
... trigliceridi/acidi grassi). Effettivamente il loro contenuto di glicogeno è minore, mentre la presenza di lipidi (trigliceridi ... acidi grassi/trigliceridi) per l'aerobico Contenuto di mioglobina: alto Enzimi glicolitici: ridotti (PFK, LDH, fosforilasi, ... Sistema anaerobico alattacido Sistema anaerobico lattacido Sistema aerobico Adenosin trifosfato Glucosio Acidi grassi ...
... ricchi di acidi grassi e proteine, oltre che di carboidrati. Infatti, a differenza della cucina occidentale che usa grassi ... I testi anteriori ai Qín menzionano più frequentemente tra la frutta pesche, albicocche, prugne, prugne acide (酸梅, suānméi),[18 ...
... acido piruvico in ATP. Per questo motivo, un esercizio comincia a essere aerobico solo quando lo sforzo è prolungato per più di ... diminuzione massa grassa). ... accumulo di acido lattico nei muscoli con conseguente ... si entra altrimenti nella soglia di produzione eccessiva di acido lattico, che determina la stimolazione di una continua ...
Acidi carbossilici/. Derivati di acidi grassi. Inibitori della transaminasi GABA-ergica: Acido valproico (Sodio valproato & ... Il MHD è ulteriormente metabolizzato mediante coniugazione con acido glucuronico. Più piccole quantità (4% della dose) vengono ...
butilenglicole e acido succinico: prodotti secondari della fermentazione alcolica;[18]. *acido acetico: prodotto secondario ... illustra l'incidenza relativamente bassa della coronaropatia in Francia nonostante il consumo relativamente alto di grassi ... Acido lattico C3H6O3. 00,10,08-0,33 00,10,09-0,37 00,020,02-0,08 Prodotto dalla fermentazione malolattica [18]. ... Acido malico HOOCCH(OH)CH2COOH 00,00-0,44 00,00-0,64 00,000-0,1 Presente nell'uva [18]. ...
Urk si presenta come un papero alto, muscoloso (così tanto da sembrare grasso) e apparentemente molto rozzo, ha un lungo codino ... con una battuta acida da parte sempre di Westcock ("Avete una macchia di crema sull'uniforme, generale"). Nell'ultima ...
Acidi grassi essenziali Acidi grassi polinsaturi Olio di Lorenzo Omega-3 Omega-6 Omega-9 (EN) Aaes-Jorgensen E., "Essential ... Acido arachidonico Acido erucico Acido linoleico Acido linolenico Acido oleico Acido nervonicoL'uomo e molti animali non sono ... Alcuni acidi grassi che appartengono alle famiglie degli acidi grassi essenziali e polinsaturi, quali omega-3, omega-6 e omega- ... Gli acidi grassi essenziali svolgono rilevanti funzioni, sia a livello "strutturale" sia "funzionale" del corpo umano. La loro ...
... che consistono in una testa di fosfato e due code di acidi grassi) disposti in un doppio strato, con le teste di fosfato ... idrofilo esposte all'acqua esterna e interna alla cellula e le code di acidi grassi idrofobiche nascoste al suo interno. Il ...
L'acido agarico, come qualsiasi altro acido grasso, ha un carattere anfifilico. Esso significa che ha sezioni sia polari ( ... L'acido agarico o Acido agaricinico o Acido laricinico è un acido resinoso e un principio attivo presente in alcuni funghi ... È un acido tribasico, e quindi può donare fino a 3 ioni idrogeno (H+) ad altre basi in una reazione acido-base, come fanno ... altri acidi quali l'acido fosforico o l'acido citrico. Si tratta di un composto cristallino bianco, nodore ed insapore. L'acido ...
Per il Pecorino Siciliano il controllo previsto dal Disciplinare del 22 dicembre 1955 GURI n. 295 è il grasso sulla sostanza ... DOP Reblec Reblec de crama Salignon Seras Toma della Bassa Val d'Aosta Toma di Gressoney DOP Formaggi del Veneto Acidino (Fior ... grasso, magro Morlacco (o Morlâc) Nevegal Nostrana di malga Nostrano di Costalta Nostrano prealpino Pannarello Pecorino dei ... Nostrano grasso Nostrano semigrasso Nostrano Valtrompia Ostrica di montagna Pannerone Lodigiano Parmigiano Reggiano Piattone ...
Gyoko (?) è uno Shura molto grasso ossessionato dal proprio peso e permaloso se qualcuno lo considera come un maiale. Viaggia a ... Dopo aver legato Kaio a sorpresa con una serie di funi, infatti, Orca Rossa lancia contro il demonio una botte piena di acido ...
Acidi grassi. Macro gruppi. Acidi grassi saturi · Acidi grassi insaturi · Acidi grassi monoinsaturi · Acidi grassi polinsaturi ... Acidi grassi a catena corta · Acidi grassi a catena media · Acidi grassi a catena lunga · Acidi grassi trans · Acidi grassi ... Acidi grassiAcido formico • Acido acetico • Acido acetoacetico • Acido iodoacetico • Acido gliossilico • Acido propionico • ... Acido ossalico •Acido malonico • Acido succinico • Acido glutarico • Acido adipico • Acido pimelico •Acido azelaico •Acido ...
Amide Idrolasi degli Acidi Grassi) con conseguente formazione di acido arachidonico ed etanolammina.La sua localizzazione nel ...
Inizialmente usarono biossido di carbonio, che non era solubile nei grassi ma li rendeva acidi. L'uso dell'ossido di diazoto ... Acido nitrico · acido nitroso · Idrossilammina · acido iponitroso · nitrosile. Con gli alogeni. Trifluoruro di azoto · ... Acido fosforoamidico · Acido fosforodiamidico · Triamide · Fosfazeni · Policlorofosfazeni · Polifluorofosfazeni · Fosfame. Con ... È poco solubile in acqua e nei grassi, per cui si lega bene al composto della panna (35% di grassi emulsionati, il restante è ...
L'acido undecanoico detto anche undecilico è un acido carbossilico. È un acido grasso saturo con 11 atomi di carbonio. Può ...
Questi complessi possono però precipitare in ambiente acido (il loro punto isoelettrico è a pH 4,6) e in seguito all'addizione ... La microfiltrazione è un procedimento di filtraggio a basse temperature mediante filtri in ceramica; elimina grassi che ... Il caseinato che è ottenuto modificando il pH della caseina acida verso un livello più neutrale usando una sostanza alcalina. ... Le caseine sono proteine coniugate, cioè proteine legate ad altre molecole, in questo caso a fosforo sotto forma di acido ...
La presenza di acidi grassi esterificati può far cambiare il suo colore: da latteo può diventare giallastro (specialmente a ... Il sudore prodotto dalle ghiandole apocrine è molto simile a quello delle ghiandole eccrine, ma più grasso. Presenta un 95% di ... Secernono una sostanza dal caratteristico odore (perché contenente più grassi rispetto alle ghiandole eccrine) maggiormente ...