La COVID-19 (acronimo dellinglese COronaVIrus Disease 19), o malattia respiratoria acuta da SARS-CoV-2 (dallinglese Severe acute respiratory syndrome coronavirus 2, nome del virus) o più semplicemente malattia da coronavirus 2019
La condizione di obesità si correla a un quadro clinico più grave durante linfezione da SARS-CoV-2 (severe acute respiratory syndrome coronavirus 2). Diabetes Care ha appena pubblicato i dati raccolti da alcuni medici dellUniversità di Wenzhou ed esaminati con il contributo di altri ricercatori, tra cui Giovanni Targher dellUniversità di Verona. Lo studio ha messo in evidenza come la presenza di obesità si correlasse a un rischio quasi triplicato di manifestare la forma più grave di COVID-19 (coronavirus disease 2019). Ogni aumento di una unità del valore di indice di massa corporea (BMI) si associava a un incremento pari al 12% del rischio di COVID-19 nella sua forma più grave. Al momento del ricovero i pazienti obesi avevano alcuni indicatori di gravità per linfezione da SARS-CoV-2, cioè elevate concentrazioni plasmatiche di proteina C reattiva (PCR) e riduzione della conta dei linfociti.. Ad oggi non è ancora chiaro il perché di questa forte associazione tra obesità e ...
ed una sua alterazione può causare problematiche che vanno da semplici fastidi come gonfiori, diarrea, stitichezza o dolori addominali, fino ad arrivare a patologie autoimmuni, psoriasi, diabete di tipo 2 o carcinoma.. Oggi più che mai, si sta rivelando un tema molto attuale dato che, con il passare dei giorni, si stanno diffondendo sempre più studi relativi alla pandemia tuttora in corso, nota come Sars-Cov-2 (Severe Acute Respiratory Syndrome Coronavirus) o, più semplicemente, Covid-19 che attestano come il target di questo virus non sia solo lapparato respiratorio ma anche quello gastrointestinale, grazie allasse intestino-polmone.. A dimostrazione di questo coinvolgimento, è emerso che il 40% circa dei pazienti presenta sintomi gastroenterici come diarrea, nausea, vomito e dolore addominale ma anche la presenza di RNA virale nelle feci.. Secondo una nuova review italiana, effettuata dal Policlinico A. Gemelli di Roma e pubblicata sul Clinical Gastroenterology and Hepatologys ...
-di PIERLUIGI PIETRICOLA- Continua la nostra attività di informazione sul Sars CoV2, conosciuto comunemente come coronavirus. Questa volta abbiamo conversato con il Prof. Vincenzo Puro, Direttore UOC Infezioni emergenti e Centro di riferimento AIDS dellOspedale Spallanzani di Roma. Professor Puro, facciamo il punto della situazione. Il Sars CoV2 che tipo di contagiosità ha rispetto allinfluenza…
Tre sedi. Oggetto: screening scolastico per Sars Cov 2. La ASL RM3 intende predisporre uno screening per Sars Cov 2, utilizzando test rapidi, presso il nostro istituto scolastico.Lo screening sarà organizzato allinterno dei plessi con personale medico ed infermieristico nel seguente modo:. • sede centrale di via Bezzi , aula SIMUCENTER. • sede di Fregene Viale Di Porto, AULA LIM. • sede di Via Giorgis SALA PROFESSORI .. Gli studenti e tutto il personale scolastico si sottoporranno al test antigenico su base volontaria. Per i minori è prevista lautorizzazione a firma dei genitori, allegata alla presente. Gli studenti maggiorenni e tutto il personale scolastico dovranno compilare il consenso, da inviare al seguente indirizzo di posta elettronica,. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. entro il 5 ottobre 2020.. Il giorno stesso dello screening sia gli studenti minorenni che gli studenti maggiorenni che il personale scolastico ...
-di PIERLUIGI PIETRICOLA- La situazione relativa al Sars CoV2 è nettamente migliorata? Perché, allora, giornali e parte del mondo scientifico ancora insistono in una comunicazione terroristica? Sarà utile vaccinarsi contro linfluenza il prossimo anno per scoprire più facilmente le infezioni da Sars CoV2? A fare chiarezza su questi e molti altri punti, ci aiuta…
Il genoma del SARS-CoV-2 presenta l89% di nucleotidi identici a quelli del SARS-like-CoVZXC21 (pipistrelli) e l82% identici a quelli del SARS-CoV; tuttavia solo il 40% degli aminoacidi coincide con quelli dei coronavirus legati alla SARS.[17]. Non è ancora noto come il virus potrebbe essersi trasferito da ospiti a sangue freddo a ospiti a sangue caldo.[18] Un evento di ricombinazione omologa può aver mescolato un virus clade A (virus simili a SARS Bat CoVZC45 e CoVZXC21) con la proteina legante del recettore di un Beta-CoV ancora sconosciuto.[19][20]. Genoma virale del SARS-CoV-2. Il 22 gennaio 2020, il Journal of Medical Virology ha pubblicato un rapporto con analisi genomica indicante che i serpenti nellarea di Wuhan sono, tra gli animali selvatici, il più probabile serbatoio per il virus, ma sono necessarie ulteriori ricerche.[21]. Tuttavia, il modo in cui il virus potrebbe adattarsi sia agli ospiti a sangue freddo che a quelli a sangue caldo rimane un mistero.[22] Un evento di ...
Un uomo indossa una mascherina sulla bocca durante il funerale per Tse Yuen-man, un medico che si era occupato di SARS (una forma rara ma molto grave
Test sierologico per identificazione di anticorpi diretti verso Virus SARS 2/COVID-19 Si avvisano i gentili pazienti che dal prossimo lunedì 15 giugno saranno disponibili i test sierologici per SARS2/COVID-19 in immunometria (metodologia CLIA) - dosaggio di IgM o IgG specifiche anti virus SARS 2/COVID-19) con prelievo ematico. Il test è eseguibile previo appuntamento. Si [...]. ...
Come si vede, il tampone di Drosten utilizza tutti e 3 i geni: E, N e RdRP. Ma se confrontiamo la sequenza genica del SARS-Cov 2 con quella del SARS-Cov originario (al penultimo posto nella lista), vediamo che:. - il gene E del SARS-Cov 2 è identico al 100% a quello del SARS-Cov1, e probabilmente a quello di tutti i SARS coronavirus (nella penultima riga non ci sono variazioni di lettere);. - Il gene N ha una sola variazione, una C invece di una T, al 15° posto della sequenza del Reverse primer. Questa è una variazione di appena 1/64esimo, ovvero di appena l1.5%. Le possibilità di confusione e cross-reattività (rilevare un SARS virus diverso dal SARS-Cov2) è molto elevata.. - Il gene RdRP è lunico che ha 5 variazioni su 64, di nuovo non una grande differenza, anche se meglio degli altri due.. Quindi, in base alla nuova diposizione secondo cui un solo gene è sufficiente, se il gene che si rileva è il gene E, il test non dovrebbe avere nessun valore, dato che si tatta di un gene ...
Un team di ricerca internazionale - con i partecipanti in Cina, Australia, Singapore e gli Stati Uniti - ha pubblicato i suoi risultati sulla rivista Nature.
Il Documento della Regione Lazio , conclude ARIR, è forse il primo che delinea in modo specifico il percorso di riabilitazione respiratoria per i cittadini affetti da polmonite interstiziale da SARS-CoV-2, definendo i setting, i ruoli e le competenze dei professionisti sanitari coinvolti. Rivolgiamo quindi un plauso alla Regione Lazio per l iniziativa e per aver coinvolto nella stesura del documento le rappresentanze di tutti i professionisti sanitari, nel rispetto della necessaria multidisciplinarietà, mettendo al centro la salute del cittadino. Ci auguriamo che quanto scritto e approvato, si traduca in tutte quelle misure organizzative e strutturali necessarie per una rapida applicazione nelle realtà sanitarie e territoriali .. Fonte: UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE ARIR ...
COME SI SVOLGE LESAME FINALE?. Lesame finale è sempre in modalità on-line e occorrerà rispondere a 14 domande a risposta multipla. Per ogni domanda è possibile selezionare una sola risposta corretta. Qualora si dovessero commettere 5 o più errori, bisognerà ripetere nuovamente il corso dallinizio.. QUALI SONO GLI ARGOMENTI DEL CORSO?. I contenuti stabili da Accordo Stato-Regioni n.221 del 21 dicembre 2011 Disciplina, ai sensi dellart.37, comma 2, del D.Lgs.81/08 sono:. concetti di rischio; danno; prevenzione; protezione; organizzazione della prevenzione aziendale; diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali; organi di vigilanza, controllo e assistenza.. Il corso affronta tali contenuti suddivisi in 6 moduli didattici:. MODULO 1 presentazione argomenti del corso. MODULO 2 - conosciamo il virus SARS CoV-2 parte prima (definizione, modalità di infezione, patogenicità, sintomi). MODULO 3 - conosciamo il virus SARS CoV-2 parte 2 trasmissibilità, definizione di contatti ...
Da Giovanni DAgata riceviamo e pubblichiamo: La globalizzazione e gli spostamenti quotidiani di milioni di persone e tonnellate di merci hanno aumentato il rischio di diffusione di malattie che in determinati contesti rimangono isolate anche per migliaia di anni ma che possono essere fonte di vere e proprie pandemie
In collaborazione con Regione Lombardia, ATS Milano Città Metropolitana e ASST di Lodi, il Comune di Santo Stefano Lodigiano aderisce al Progetto sperimentale di Screening delle amministrazioni della Provincia di Lodi.. Tale progetto vuole analizzare il profilo sierologico dei nuclei familiari che sono venuti o meno a contatto con il Covid-19 per valutare landamento del Virus nel nostro territorio.. Inizialmente si sottoporrà al test sierologico un solo componente del nucleo familiare che abbia unetà superiore ai 19 anni per poi allargare a tutti i componenti del nucleo nel caso il risultato sia positivo.. Il percorso di screening si baserà sulleffettuazione di un prelievo per test sierologico e contestualmente il prelievo del tampone nasofaringeo che verrà processato solo in caso di positività al test sierologico.. La quota complessiva è di Euro 25 così suddivisa a carico dellutente residente Euro 10,00 ed Euro 15 a carico dellamministrazione comunale, mentre lintera quota di ...
SARS - FRA UNA EPIDEMIA E LALTRA LUGLIO 2003. E proprio ora che lepidemia di Sars non è più nellocchio del ciclone, che lattenzione deve rimanere alta. LOrganizzazione mondiale della sanità (Oms) ha elaborato un documento che riassume le azioni per la verifica, lallerta e la gestione della salute pubblica da mettere in campo adesso che lepidemia è contenuta. Leggi la traduzione del comunicato dellOms. On line una serie di diapositive in italiano per ripercorrere le caratteristiche della Sars messa a punto da Alberto Tozzi dellIss, e il sommario ragionato degli eventi che hanno caratterizzato lepidemia nel mondo elaborato alla ASL di Benevento.. On line sul sito del Ministero della Salute il testo finale del rapporto della Task Force contro la Sars.. BASTAVA PER IL MINISTERO DELLA SALUTE E GLI ORGANI COMPETENTI ADOTTARE LE INDICAZIONI E LE RACCOMANDAZIONI DELLOMS COMUNICATE NEL 2003 ED APPLICARE I PROTOCOLLI SARS CHE TROVATE IN QUESTO ...
Se non volete ascoltare me, ascoltate Peter Piot, lo scienziato che ha scoperto Ebola. Ha appena dato una intervista al Financial Times sul coronavirus: E grave, non possiamo permetterci di non considerarlo una minaccia seria. Potrebbe finire tra pochi mesi, ma non dimentichiamoci che stiamo già superando i 1.000 morti. Non è un dettaglio. Ora, diciamo, il tasso di mortalità è dell1 per cento. La grande domanda è: quante persone verranno infettate? Centinaia di migliaia o milioni? Ora l1 per cento di un milione è 10.000; sono 10.000 persone che moriranno. Non è la Sars, questa è la buona notizia. La cattiva notizia è che si diffonde molto più velocemente. Il virus Sars si trova in profondità nei polmoni. Questo virus è in gola e molto più contagioso. Tutto ciò che abbiamo sono modi di contenimento medievali: isolamento, quarantena, tracciabilità dei contatti. Ora ricordate quello che ho già detto, citando lo storico Walter Laqueur: in guerra si salvano sempre i pessimisti, ...
Dalla Associazione Europea ETCMA ci arrivano due documenti molto importanti per le tematiche conesse al Covid19. Nel primo documento le linee guida per luso della Medicina Tradizionale Cinese per il Covid-19:. etcma-linee guida-ita. Nel secondo documento lalbero decisionale su quando è sicuro aprire i nostri studi/ambulatori:. etcma-albero decisionale-ita. Ecco i link ai documenti originali in inglese:. https://www.etcma.org/news/etcma-advisory-statement-tcm-use-for-covid-19/ https://www.etcma.org/news/decision-tree-when-is-it-safe-to-open-our-clinics-/. ...
Quattro elementi IC e il National Intelligence Council valutano con scarsa fiducia che linfezione iniziale da SARS-CoV-2 è stata molto probabilmente causata dallesposizione naturale a un animale infetto o a un virus progenitore vicino, un virus che probabilmente sarebbe più di 99 percento simile a SARS-CoV-2. Questi analisti danno peso alla mancanza di preconoscenza dei funzionari cinesi, ai numerosi vettori per lesposizione naturale e ad altri fattori».. «Un elemento IC valuta con moderata sicurezza che la prima infezione umana con SARS-CoV-2 molto probabilmente è stata il risultato di un incidente associato al laboratorio, che probabilmente ha comportato sperimentazione, manipolazione di animali o campionamento da parte dellIstituto di virologia di Wuhan. Questi analisti danno peso alla natura intrinsecamente rischiosa del lavoro sui coronavirus» ecco finalmente un timido riferimento a 15 anni di folli ricerche sui virus SARS ricombinati con HIV e potenziati con guadagno di funzione ...
La Legge 76/2021 dà il definitivo via libera allo scudo penale per i medici ed operatori sanitari: medici responsabili penalmente solo per colpa grave durante lera Covid.. Con lapprovazione da parte della Camera dei Deputati della legge di conversione del D.L. 44/2021 (L. 76/2021), (ne parliamo qui https://www.studiolegalefca.it/medici-responsabili-solo-per-colpa-grave-durante-lera-covid-primo-via-libera-da-parte-del-senato/), è definitivamente confermata lintroduzione e loperatività del c.d. scudo penale di cui allart. 3 bis (in calce il testo vigente).. Lo scudo penale prevede una causa di non punibilità per i medici e gli operatori sanitari che, nellesercizio della propria professione, commettono i fatti di cui agli art. 589 e 590 del codice penale nellambito della situazione di emergenza da virus SARS - Cov -2, salvo che i fatti siano stati commessi con colpa grave.. Tale decisiva presa di posizione da parte del legislatore in merito alle conseguenze penali in capo a tali ...
O per ignoranza o per una deliberata svista, i ricercatori medici si stanno concentrando sulla causa virale della SARS nella speranza di sviluppare un vaccino - cosa che potrebbe richiedere piu di 6 mesi di tempo mentre la gente continuera a contrarre e a soccombere alla malattia. Anche nel caso che un vaccino verra sviluppato non ci sono garanzie che funzionera. Non ci sono neanche garanzie che non creera, come succede con gli altri vaccini, effetti collaterali che potrebbero essere peggiori della malattia che avrebbe dovuto prevenire. Lo sviluppo di un vaccino implica brevetti (proprieta intellettuale) e un giro incredibile di soldi. Negli Stati Uniti, quando un nuovo vaccino viene immesso sul mercato, puo portare guadagni di un miliardo di dollari in piu allanno per le compagnie come la Merck. La mente di questi ricercatori impazzisce soltanto al pensiero che qualcosa di cosi economico e gia disponibile possa facilmente vincere uninfezione virale cosi grave. ( Vitamina C e ...
Formata da professionisti preparati e tecnici specializzati, CMZ utilizza solo prodotti di alta qualità ed ecolabel e macchinari allavanguardia ed è in grado di fornire non solo un servizio allaltezza delle aspettative ma anche una consulenza burocratica e normativa ad hoc sullattività di sanificazione in tutti gli ambienti ed i settori oltre che ad una igiene accurata e sicura per qualunque contesto domestico ed aziendale. Dispone inoltre di tutte le certificazioni rilasciate dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza.. In un periodo così delicato ed importante per il contrasto alla diffusione del virus SARS COVID-19 negli ambienti di lavoro, saremo lieti di fornirvi tutto il nostro supporto e consulenza in merito ad interventi di sanificazione una tantum o programmati su base periodica a seconda delle vostre necessità. Citando lIstituto Superiore di Sanità, la sanificazione/disinfezione è un complesso di procedimenti ed operazioni di pulizia e/o disinfezione che comprende il ...
I Test del livello di anticorpi anti Covid-19 sono esami sierologici quantitativi di nuova generazione, che permettono di verificare e monitorare la presenza di anticorpi specifici contro il virus SARS CoV-2.
La Regione Lazio è in attesa dellok dellIstituto delle malattie infettive Spallanzani di Roma,per dare il via allattività di screening attraverso i test rapidi salivari utili allidentificazione del virus SARS CoV-2. Il monitoraggio riguarderà anche le scuole: i test rapidi per il Covid - una volta, beninteso, che se ne sia accertata laffidabilità al 100% - potranno essere effettuati anche sugli studenti, a partire dagli istituti dove si sono registrati i primi casi di positività.
Formata da professionisti preparati e tecnici specializzati, CMZ utilizza solo prodotti di alta qualità ed ecolabel e macchinari allavanguardia ed è in grado di fornire non solo un servizio allaltezza delle aspettative ma anche una consulenza burocratica e normativa ad hoc sullattività di sanificazione in tutti gli ambienti ed i settori oltre che ad una igiene accurata e sicura per qualunque contesto domestico ed aziendale. Dispone inoltre di tutte le certificazioni rilasciate dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza.. In un periodo così delicato ed importante per il contrasto alla diffusione del virus SARS COVID-19 negli ambienti di lavoro, saremo lieti di fornirvi tutto il nostro supporto e consulenza in merito ad interventi di sanificazione una tantum o programmati su base periodica a seconda delle vostre necessità. Citando lIstituto Superiore di Sanità, la sanificazione/disinfezione è un complesso di procedimenti ed operazioni di pulizia e/o disinfezione che comprende il ...
Il Coronavirus si abbatte sul commercio più violento della SARS. Economisti preoccupati dallepidemia, potrebbe andare molto peggio del 2003.
ALTRI 4 CASI IN CANADA - Intanto lepidemia continua il suo corso in numerosi Paesi del mondo. In Canada, le autorità sanitarie dellOntario hanno detto che stanno investigando su quattro nuovi possibili casi. Le autorità sanitarie di Taiwan, il terzo Paese colpito più duramente dellinsidiosa patologia, hanno invece riferito di 55 nuovi casi di contagio, che portano il totale a 538, mentre le morti sono ferme a 60. Attualmente quattro persone sono sotto osservazione per (sospetta) Sars, hanno detto funzionari della sanità pubblica di Toronto in un comunicato. I pazienti sono stati tutti ricoverati presso un ospedale dove sono state adottate tutte le necessarie misure di profilassi. I funzionari canadesi, parlando ad una conferenza stampa dopo che i Test hanno rivelato che i quattro potrebbero essere affetti da Sindrome respiratoria severa acuta (Sars), hanno insistito sul fatto che non ci sono rischi per la comunità. Tuttavia hanno chiesto a coloro che avessero visitato un ospedale di ...
Lo stesso Baric aveva poi collaborato con la dottoressa Shi Zhengli-Li a realizzare il virus chimera di cui parlava il TG Leonardo e la cui realizzazione è documentata da uno studio pubblicato su Nature.. E proprio Baric aveva smentito in unintervista a Presa diretta del 14 settembre 2020 che un virus artificiale debba necessariamente avere degli elementi per essere identificato smentendo tutti gli articoli precedenti che avevano dimostrato definitivamente lorigine naturale del Sars Cov 2, tra questi spicca uno studio pubblicato su Nature il 17 marzo 2020 nel quale il riferimento allorigine per selezione naturale del Sars Cov 2 viene ribadito dieci volte.. Adesso, il 14 maggio 2021, su Science è comparsa una lettera firmata da 17 nomi di rilievo della ricerca tra cui, fatto importantissimo, spicca lo stesso Ralph Baric, lettera con la quale si chiede lapertura di una vera indagine sulla possibile origine artificiale del virus. Non può non colpire quanto larrogante sicurezza con la ...
Il viceministro alla Salute: Il numero dei morti in totale ha superato quello della Sars, ma percentualmente il dato è molto più basso
Una fortissima risposta immunitaria è stata registrata nelle persone che venti anni fa si ammalarono di Sars e oggi si sono vaccinate contro il Covid. Lo ha reso noto
La Società Italiana di Igiene Medicina Preventiva e Sanità Pubblica (SitI) ha organizzato sul suo sito una sezione dedicata alla SARS...
NOTIZIE ITALIANE | Aumentano i casi di nuova Sars in Italia. Dato importante se si considera che la prima persona contagiata risale solo a settimana
Lo scopo del presente documento è indicare gli accorgimenti necessari che devono essere adottati per prevenire potenziali fonti/fattori di rischio e ottenere condizioni di lavoro tali da tutelare la sicurezza e la salute dei lavoratori, anche se il rischio di esposizione a Coronavirus Sars Cov 2 (COVID-19) non rappresenta un rischio proprio specifico dellattività lavorativa.. Casa di Redenzione Sociale e Immobiliare 2 Febbraio s.r.l hanno, inoltre, scelto di integrare i propri DVR con tutti i protocolli, generali e specifici, previsti.. ...
Su Cell Systems, uno studio della Statale identifica due serie di molecole HLA che mostrano differenti legami con la SARS-CoV2, determinando differenti risposte al virus e allo sviluppo della malattia COVID-19.
Presso Altamedica di Roma è possibile eseguire il tampone molecolare epr la ricerca del virus SARS-COV2. Per prenotazioni e informazioni clicca qui
Sul fronte della lotta al Sars Cov 2 anche in Ciociaria scatta la fase tre della prevenzione. Domani (venerdì), infatti, lAsl riceverà il plasma iperimmune dal primo donatore...
Dopo aver isolato il virus corrispondente al ceppo con la cosiddetta variante inglese di Sars Cov 2, continua lattività dellIstituto Zooprofilattico Sperimentale di Puglia e Basilicata...
Per riuscire a respingere il Sars Cov 2 gli scienziati stanno provando a opporgli barriere sempre più efficaci e mirate. Mentre la maggior parte degli sforzi dei ricercatori si stanno...
Dallinizio di agosto il numero dei posti letto occupati da pazienti con infezione da Sars Cov2 è triplicato: ora sono 252 di cui 24 in terapia intensiva. Sono state intanto 284 i test risultati positivi, di cui 70 in provincia di Lecce
CONSIDERATE le Linee guida e le Note in materia di contenimento della diffusione del SARSCoV-2 in ambito scolastico e lavvio in sicurezza dellanno scolastico 2020/2021 emanate ...
Si è concluso, ad Ispica, il progetto Orti urbani, curato dallassociazione Meridies e partito a marzo. Presto un nuovo corso, anche per bambini
Due contagi confermati in Francia.Segnalazioni in Gran Bretagna. Il virus che si è diffuso negli Emirati Arabi finora ha contagiato oltre 30 persone e causato 20 vittime
Caltanissetta - Nelle ultime 24 ore riscontro di 79 pazienti positivi al SARS CoV-2, tutti in isolamento domiciliare: 23 pazienti di Caltanissetta, 20 di Gela, 12 di Butera, 7 di Niscemi, 6 di San Cataldo, 3 di Santa Caterina Villarmosa, 2 di Riesi, 2 di Sommatino, 2 di Mazzarino, 1 di Campofranco e 1 di Mussomeli. Ricoverato presso la UOC Malattie Infettive 1 paziente di Caltanissetta, già in isolamento domiciliare. Deceduto 1 paziente di Niscemi positivo al SARS CoV-2. Guariti: 56 pazienti di Gela, 50 di Niscemi, 13 di Sommatino, 5 di San Cataldo, 3 di Santa Caterina Villarmosa, 2 di Mazzarino, 2 di Mussomeli e 2 di Serradifalco. Sono questi i fati dellultimo repot del covid in provincia di Caltanissetta. ...
I due gruppi differivano per incidenza della malattia ( gruppo 1 vs gruppo 2, 0.3 vs 10 al mese ), età media ( 3.0 vs 7.5 anni ), coinvolgimento cardiaco ( 2 su 19 vs 6 su 10 ), KDSS ( 0 su 19 vs 5 su 10 ), MAS ( 0 su 19 vs 5 su 10 ) e necessità di un trattamento steroideo aggiuntivo ( 3 su 19 vs 8 su 10; tutti P minore di 0.01 ...
Storia. I Coronavirus (CoV), gruppo di virus descritti per la prima volta negli anni 30 del secolo scorso nel pollame domestico, sono responsabili di infezioni respiratorie e intestinali negli animali e nelluomo. Fino alla comparsa della sindrome respiratoria acuta grave (Severe Acute Respiratory Syndrome Coronavirus, SARS-CoV) in Cina nel 2002-2003 i CoV non erano considerati altamente patogeni per gli uomini, essendo responsabili principalmente di sindromi respiratorie lievi. Successivamente allepidemia di SARS, il potenziale patogeno dei CoV per luomo si è confermato con la comparsa nel 2012 della Sindrome Respiratoria Mediorientale (MERS-CoV), patologia respiratoria ad elevata mortalità diffusa in Medioriente e, da ultimo, con lemergere alla fine del 2019 del virus SARS-CoV-2 e della corrispondente Sindrome Respiratoria Acuta, COVID-19.. Modalità di trasmissione. La trasmissione del SARS-CoV-2, avviene prevalentemente mediante il contatto interumano tra persona e persona, attraverso ...
1. Che cosè un Coronavirus?. I Coronavirus sono una vasta famiglia di virus noti per causare malattie che vanno dal comune raffreddore a malattie più gravi come la Sindrome respiratoria mediorientale (MERS) e la Sindrome respiratoria acuta grave (SARS).. Sono virus RNA a filamento positivo, con aspetto simile a una corona al microscopio elettronico. La sottofamiglia Orthocoronavirinae della famiglia Coronaviridae è classificata in quattro generi di coronavirus (CoV): Alpha-, Beta-, Delta- e Gammacoronavirus. Il genere del betacoronavirus è ulteriormente separato in cinque sottogeneri (tra i quali il Sarbecovirus).. I Coronavirus sono stati identificati a metà degli anni 60 e sono noti per infettare luomo ed alcuni animali (inclusi uccelli e mammiferi). Le cellule bersaglio primarie sono quelle epiteliali del tratto respiratorio e gastrointestinale.. Ad oggi, sette Coronavirus hanno dimostrato di essere in grado di infettare luomo:. ...
Lepidemia di SARS sembrerebbe essere iniziata nella provincia cinese di Guangdong, nel novembre 2002. È stato riferito che il primo caso di SARS è avvenuto a Shunde, Foshan, Guangdong in un allevatore che fu curato nel Primo Ospedale del Popolo di Foshan. Il paziente poco dopo morì, e non fu fatta una diagnosi definitiva sulla causa del decesso. Invece di prendere iniziative per controllare lepidemia, i responsabili del governo cinese non informarono lOrganizzazione mondiale della sanità fino al febbraio 2003, limitando la copertura mediatica per preservare la sicurezza pubblica. Questa mancanza di apertura provocò ritardi negli sforzi per controllare lepidemia, e causò critiche da parte della comunità internazionale verso il governo cinese. Questultimo si scusò ufficialmente per la lentezza iniziale nellaffrontare lepidemia. Il primo indizio dellepidemia apparve il 27 novembre 2002, quando il Global Public Health Intelligence Network canadese, un sistema di allerta elettronico ...
da Staff Podomedica , Mag 13, 2020 , News. Abbiamo letto in questi mesi molti articoli e abbiamo sentito nominare la parola ozono molteplici volte in modo corretto e in modo errato, ma facciamo un po di chiarezza.. Sul nuovo ceppo di coronavirus SARS-CoV-2 (che provoca la malattia COVID-19), identificato solo nel dicembre del 2019, non sono stati ancora effettuati dei test diretti. Secondo quanto riportato dal Thailand Medical News è stato dimostrato che il gas ozono uccide il coronavirus SARS e poiché la struttura del nuovo coronavirus 2019-nCoV è quasi identica a quella del coronavirus SARS, è relativamente sicuro dire che funzionerà anche sul nuovo coronavirus. Lappartenenza alla stessa famiglia di virus SARS è stata indicata anche dal Ministero della Salute. TUTTAVIA non ci sono evidenze che lozono svolga una funzione sterilizzante nei confronti del nuovo coronavirus e che conseguentemente metta al riparo dal contrarre linfezione. QUINDI ATTENZIONE ALLE TANTO PROPOSTE ...
Partiamo dal principio: il coronavirus (2019-nCoV) costituisce un pericolo per luomo. Secondo alcune stime iniziali, i soggetti a rischio di contagio si contano nellordine delle decine di migliaia di persone. Il nostro pensiero va in primis ai nostri colleghi e ai nostri clienti che sono esposti a questo rischio, in Cina e in tutto il mondo. Auguriamo a tutti di mantenersi in salute e speriamo che le misure di contenimento dellepidemia vengano attuate velocemente.. Ma il virus rappresenta un problema anche sul versante delleconomia. Dopo il Capodanno Lunare cinese, le fabbriche non hanno riaperto i battenti, le catene di distribuzione sono in pericolo, i voli sono stati sospesi e i negozi stanno chiudendo i battenti.. Non è affatto fuori luogo un confronto con la precedente epidemia, cioè quella della SARS (Severe Acute Respiratory Syndrome, sindrome respiratoria acuta grave) del 2002-03, che secondo le stime avrebbe inciso per tre punti percentuali sul tasso di crescita annualizzato del ...
I primi sintomi sono molto simili a quelli dellinfluenza. La SARS è una polmonite trasmessa prevalentemente attraverso il contatto diretto.
1. Che cosè un Coronavirus? I Coronavirus sono una vasta famiglia di virus noti per causare malattie che vanno dal comune raffreddore a malattie più gravi come la Sindrome respiratoria mediorientale (MERS) e la Sindrome respiratoria acuta grave (SARS). Sono virus RNA a filamento positivo, con aspetto simile a una corona al microscopio elettronico. La sottofamiglia Orthocoronavirinae della famiglia Coronaviridae è […]. ...
Il coronavirus è arrivato in Italia mentre lOms dichiarava lepidemia cinese da 2019-nCoV una «emergenza globale» elevandola così al rango di pandemia. La sua genesi sembra oramai accertata come proveniente dalla carne di pipistrello macellata a mani nude, il cui sangue ha poi infettato il paziente zero.. La densità di popolazione, liniziale cautela dei dirigenti cinesi e la virulenza del virus ha poi fatto il resto, scatenando lepidemia che è già costata centosettanta morti e oltre ottomila persone colpite, un migliaio delle quali in gravi condizioni. Il contagio si è velocemente propagato al di fuori della città di Wuhan, epicentro del problema, raggiungendo, seppur ancora con pochi casi, tutti gli altri continenti. La memoria risale subito allepidemia causata da un altro coronavirus, la Sars (Severe acute respiratory syndrome) del novembre 2002 iniziata nel Guangdong, e che uccise ottocento persone. Quella storia fu molto diversa dallattuale: il paziente zero poco dopo i sintomi ...
Clevers e colleghi hanno studiato la capacità di SARS-CoV-2 di infettare gli enterociti intestinali umani mediante gli organoidi intestinali.. Questi enterociti sono stati infettati da SARS-CoV-2 e da SARS-CoV, il virus associato allepidemia di Sars del 2003, come dimostrato dalla microscopia confocale ed elettronica.. I ricercatori hanno rinvenuto particelle virali sia sul lato basolaterale che apicale degli enterociti.. Linfezione di queste cellule con SARS-CoV-2 ha provocato una serie di citochine e geni stimolati dallinterferone, un fenomeno che è stato segnalato in infezioni causate da altri virus.. SARS-CoV-2 ha indotto una risposta più forte dellinterferone in questi organoidi rispetto al virus della SARS.. I tassi di infezione erano simili nei precursori degli enterociti e negli enterociti stessi.. Lespressione dellenzima Ace2, utilizzato da SARS-CoV-2 per infettare le cellule, aumenta di circa 1.000 volte dopo la differenziazione; ciò suggerisce che bassi livelli di Ace2 ...
Il Prof. Gennaro Ciliberto, Ordinario di Biologia Molecolare del nostro Ateneo e Direttore Scientifico dellIstituto Tumori Regina Elena di Roma, presenta un video sul funzionamento dei vaccini contro il virus SARS CoV-2, responsabile del COVID-19. Di seguito il link: (70) Come funzionano i vaccini genetici contro il coronavirus? - YouTube. Il Prof. Ciliberto ha, inoltre, pubblicato recentemente un volume dal titolo: Storie di Vaccini: dal vaiolo al coronavirus tra sfide e successi, che racconta di un percorso di circa ventanni nei quali, ad indubbi successi scientifici, si sono alternati anche grossi momenti di difficoltà, e alla crescita personale professionale si è affiancata levoluzione delle tecnologie e delle conoscenze in un continuo rilancio verso nuove scoperte scientifiche.. ...
Dallinizio dellepidemia sono stati 7.038 i test sierologici effettuati presso il Laboratorio Analisi dellOspedale di Stato. E iniziato il programma di screening sierologico sui lavoratori, con tampone qualora necessario, che prestano servizio nelle aziende sammarinesi. Da questa indagine sono stati individuati 13 (+2) lavoratori frontalieri provenienti dallItalia e positivi al virus SARS CoV-2, il cui nominativo è stato prontamente comunicato alla rispettiva Ausl di residenza.. ...
In considerazione della rapida evoluzione epidemiologica della diffusione del nuovo Coronavirus SARS‐CoV‐2 nel nostro Paese, sebbene ad oggi non siano state documentate trasmissioni mediante donazione di organi, tessuti e cellule e il rischio non sia attualmente noto, il Centro nazionale trapianti ha rafforzato le misure di prevenzione infettivologica sui donatori segnalati nelle Regioni italiane che hanno registrato casi di contagio.. Per quanto riguarda i prelievi di organi e tessuti da donatore deceduto, è stata disposta lesecuzione del test specifico per la ricerca di SARS‐CoV‐2 sulle secrezioni respiratorie (tampone rino‐faringeo o BAL) di tutti i donatori segnalati in Lombardia, Veneto, Piemonte, Emilia Romagna e Provincia di Trento. In caso di positività sarà necessario procedere alla verifica delleventuale viremia con prelievo di sangue. Il risultato del test dovrà essere disponibile prima del prelievo degli organi e dei tessuti ed in caso di positività il donatore sarà ...
Condividiamo insieme al Popolo italiano lemergenza sanitaria causata dallespansione del virus SARS CoV-2, causante il #Coronavirus. Con accurata attenzione seguiamo le informazioni ufficiali sulla sua evoluzione in Italia e anche a livello internazionale. Sia lAmbasciata cubana a Roma, sia il Consolato Generale di Cuba a Milano, hanno adottato le misure necessarie per prevenire e contribuire al contenimento della trasmissione del virus, in consonanza con gli enormi sforzi e le indicazioni delle autorità politiche (nazionali e locali), sanitarie e della Protezione Civile dellItalia.. Continue reading NOTA INFORMATIVA No. 3/2020 ». ...
Stoccolma - ZandCell, unazienda biotecnologica che offre test diagnostici rapidi ed efficaci con COVID-19, sta proponendo al governo e al popolo italiano test resistenti alle mutazioni in diverse varianti.. Il mondo è rimasto scioccato dalla notizia che le varianti mutagene del virus Covid-19 permettono al virus di entrare più facilmente nelle cellule ospiti, con conseguente aumento del tasso di infezione. Le mutazioni nella SARS CoV2 sono prevedibili e abbiamo progettato tutti i nostri test fin dallinizio per essere a prova di mutazione. Tutti i test ZandCell sono in grado di rilevare qualitativamente la Sindrome Respiratoria Acuta Grave Coronavirus 2 (SARS-CoV2) con elevata precisione in pochi minuti.. Tutti i nostri test utilizzano un triplo metodo di rilevazione molecolare e sono a prova di mutazione. Il nostro test dellantigene salivare è infatti un test fai da te (DIY). È ideale per bambini e anziani. La maggior parte delle persone riesce a sputare in un imbuto, che è lunica ...
La pandemia corrente COVID-19 è causata da un virus a RNA unico incagliato avvolto, il coronavirus 2 (SARS-CoV-2) di sindrome respiratorio acuto severo
Coloro che non vedono lintento provocatorio di questa affermazione devono sapere che vi voglio bene ma non è un problema mio.. Il rispetto per i morti o malati che ho io non lo ha nessuno. Dico che magari continuando a leggere un pizzico sarà semplice scoprire che non si è poi dei gran geni se si basano le proprie idee solo su dei pregiudizi.. A me preme raccontarvi due motivi per dire grazie alleffetto che si è creato intorno Corona Virus!. 1. Ci ricorda il fatto che, basandoci sui dati, la strada per il progresso non è solo tracciata ma difficilmente qualcuno potrà fermare lumanità dal percorrerla. Questa storia (sinceramente anche particolarmente tediosa) del Corona virus ci ricorda che nella guerra tra scienza e malattie infettive da un bel po di tempo luomo vince perché ha dalla sua la Scienza.. Non sono solo Nuovi farmaci o nuove tecnologie a fare della peste Nera fino alla SARS ed al corona virus solo delle parentesi temporali di scarso interesse.. È lefficacia del modo ...
Trump ha detto di essere malato di coronavirus. Non è chiaro come il presidente abbia contratto il virus, e non è chiaro esattamente quando lo abbia fatto.
Si trasmette, per opportuna conoscenza, la circolare pervenuta dal Ministero della Salute relativa alla Vaccinazione anti-SARS-CoV2/COVID-19 - Trasmissione determina e parere AIFA sulluso dei vaccini a mRNA per schedula vaccinale mista.. 14356 circolare trasmissione parere e determina AIFA. ALLEGATO 1. ALLEGATO 2. ...
Un team di ricerca guidato dallitaliano Davide Corti ha scoperto un anticorpo della Sars del 2003 che potrebbe essere efficace anche per il coronavirus.
Istituto Comprensivo Matilde Serao Via Dante Alighieri 80040 - Volla (NA) Tel: Presidenza 08118954850; Segreteria 0817733704; Fax: 0817744303 - Mail: [email protected] - PEC: [email protected] - C.M.: NAIC85700R C.F.: 80060380633 Codice Univoco Ufficio: UFCSVL
This website uses cookies to improve your experience while you navigate through the website. Out of these cookies, the cookies that are categorized as necessary are stored on your browser as they are as essential for the working of basic functionalities of the website. We also use third-party cookies that help us analyze and understand how you use this website. These cookies will be stored in your browser only with your consent. You also have the option to opt-out of these cookies. But opting out of some of these cookies may have an effect on your browsing experience ...
LIstat ha selezionato 51 comuni molisani e 5000 cittadini ivi residenti che parteciperanno alla indagine REGIONE - Il Ministero della Salute di concerto
Comunicazione n.14. Si pubblica in allegato alla presente, il documento che integra il patto di corresponsabilità scuola/famiglia, alla luce degli interventi da porre in essere per contrastare il diffondersi dellepidemia da Sars Covid 19. I genitori/tutori degli alunni di tutte le scuole sono invitati a compilare il modello di auto dichiarazione e inviarlo alla mail dellistituto. Il presente avviso a valore di notifica a tutti gli interessati.. PATTO DI CORRESPONSABILITA ANTI COVID 19 AUTODICHIARAZIONE DEI GENITORI INIZIO ANNO SCOLASTICO. ...
La scoperta che il Sars Cov 2 sia un virus batterico ha enormi conseguenze. Il rischio tra i vaccinati di potenziamento fatale della malattia. Il fenomeno della vaccino resistenza causa la diffusione di mutanti del virus più pericolosi e contagiosi. Quale ruolo virtuoso avrebbero avuto gli asintomatici, in condizioni normali, se non fossero stati messi in quarantena. Di tutto questo e di molto altro parliamo con la dott.ssa Loretta Bolgan. ...
TOSCANA - Il nostro Paese sembrava esserne immune. Ma dopo la Francia, anche lItalia è tra i Paesi europei colpiti dal Coronavirus. Un primo caso di Nuova Sars è infatti stato segnalato in Toscana. Lo ha reso noto il ministero della ... - 1
Lo scoppio COVID-19 presenta le sfide tremende per la razza umana. Generalmente lorganismo causativo, coronavirus 2 (SARS-CoV-2), cause di sindrome respiratorio acuto severo uno spettro della
La SARS ha una diffusibilità elevata per cui è importante in Pronto Soccorso riconoscere: i casi sospetti i casi probabili i casi conclamati al fine di prevenire la diffusione e trattare precocemente le manifestazioni cliniche Il DEA svolge un ruolo centrale nella valutazione dei pazienti
PARIGI. E un paziente francese la prima vittima della nuova Sars in Europa. A comunicare la morte del paziente è stato lo stesso distretto gen
Stiamo vivendo qualcosa d impensabile e non prevedibile. Tra tutte le difficoltà anche quella della gestione di pre e adolescenti. Per loro il pericolo del contagio veniva allontanato e rimosso, in una sorta di pensiero magico che li rendeva immuni dal contagio. Perché questo fenomeno sociale?
Uno studio internazionale cui partecipa anche lIstituto di nanotecnologia del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Nanotec) di Cosenza con un gruppo di ricercatori di Zaragoza e Madrid, ha scoperto che la quercetina funge da inibitore specifico per il virus Sars Cov2 responsabile del Covid 19, mostrando un effetto destabilizzante sulla 3CLpro, una delle proteine fondamentali per la replicazione del virus. Lo studio è pubblicato sullInternational journal of biological macromolecules.. La notizia completa. ...
Per la prima volta in Toscana è stato isolato a Siena, dall Unità operativa complessa di microbiologia e virologia dellAou senese, il virus SARS-Cov2.
Almeno una parte delle nostre pazienti - ha aggiunto Costa - deve accedere alla fecondazione con urgenza e con una certa priorità, in sostanza dovrà essere considerata urgente, al pari delle pazienti con altre patologie che non abbiamo mai smesso di curare. Prenderemo naturalmente tutte le precauzioni possibili e possiamo dire di essere pronti. Il Giss ha dettato una procedura operativa alla luce delle informazioni ad oggi disponibili e che sono quindi in progress. Sappiamo che le cellule riproduttive, quindi spermatozoi e uova, non hanno il recettore per il virus ma, ad esempio, non abbiamo ancora idea se il Sars Covid 2 sia presente nel liquido seminale o nel fluido follicolare delle uova. Considerando però laffinità con la Sars presumiamo di no: ma - ha assicurato - abbiamo laboratori con alta tecnologia e siamo abituati a trattare campioni biologici, che potrebbero essere potenzialmente contaminati, da noi arrivano pazienti con epatite B e C e con Hiv. Siamo quindi abituati ad ...
Sono trascorse poche ore dalla notizia che il Governo russo guidato dallinviso (a buona parte delloccidente filoamericano e dallOMS) leader Vladimir Putin, ha messo a punto un vaccino contro il virus Sars Cov2 (e dunque contro la malattia che provoca, cioè il Covid 19), battendo sul tempo i maggiori colossi farmaceutici del mondo e molti Governi (tra i quali quello italiano) che hanno investito miliardi, scommettendo a
IKKOMETA 28 minuti fa PUBBLICATE LE PROTESTE ITALIANE NON SOLO QUELLE AMERICANE FABIO unora fa Fase 1 - Colpo di Stato (Mascherato da Pandemia)Fase 2
Originariamente Scritto da Bobo Quindi tiziaoacaso che scrive minchiate sul web, presumo, diventa il sud sta dando il meglio di se? Si. Esa
ROMA. I tamponi rapidi hanno una sensibilità del 21,95% rispetto a quella superiore al 96% dichiarata dalla Provincia di Bolzano. Dopo il Laboratorio Microbiologico di Padova e le valutazioni della Provincia di Trento stavolta la valutazione dei test scelti dalla Provincia di Bolzano per lo screening di massa ha firma pesante: Istituto Spallanzani di Roma. Pubblicato, infatti, il rapporto sulla valutazione delle performance analitiche e cliniche di un test rapido per la ricerca di antigene Sars Cov 2. Uno studio che mostra delle discrepanze valutative ma mette anche in guardia sulle possibili differenti risultanze tra valutazioni fatte in laboratorio e test compiuti sul posto. Lo studio è stato svolto sul tampone Standard Q Covid 19 Sd Biosensor: uno di quelli (assieme allomologo prodotto da Abbott) utilizzato nello screening altoatesino. Sette i laboratori coinvolti tra Lazio, Lombardia ed Emilia-Romagna.. La sensibilità analitica (cioè la minima quantità di analita che il test è in ...
94° Congresso nazionale SIDeMaST Pelle e dispositivi di protezione contro il Sars Cov 2 MASCHERINE OBBLIGATORIE E MALATTIE DELLA PELLE I DERMATOLOGI: NESSUNA CONTROINDICAZIONE DETERGERE LA MANI: ATTENZIONE ALLA DERMATITE IRRITATIVA Prof. Giuseppe Monfrecola, Università Federico II di Napoli: Con tutte le precauzioni del caso e molta igiene chi soffre di …. Leggi tutto » ...
VI INVITIAMO A CONSULTARE ATTENTAMENTE LE MISURE DI PREVENZIONE E CONTENIMIENTO DEL SARS CoV2 ADOTTATE NEL NOSTRO AMBULATORIO ...
Una delle attività a maggior rischio di contagio da Sars Cov 2 sarebbe mangiare al ristorante. È quanto emerso da un recente studio americano realizzato dai Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, il cui team di esperti ha preso in… …. ...
VI INVITIAMO A CONSULTARE ATTENTAMENTE LE MISURE DI PREVENZIONE E CONTENIMIENTO DEL SARS CoV2 ADOTTATE NEL NOSTRO AMBULATORIO ...
Ai tempi del Coronavirus, se ne sono sentite di tutti i colori ed anche in tutte le direzioni. Da una parte era inevitabile perché il nuovo virus era ignoto e la sua conoscenza è ancora molto misera. Dall’altra parte, però, si è manifestato uno dei peggiori difetti dei nostri tempi: un esasperato bisogno di divedersi in fazioni, di polarizzare la società in cui viviamo, anche quando proprio non se ne vede la necessità. Anche sul coronavirus!
Cominciamo ad individuare i 6 fattori chiave. Mentre lepidemia di coronavirus continua a diffondersi in tutta la Cina, una raffica di prime ricerche sta disegnando un quadro più chiaro di come si comporta lagente patogeno e dei fattori chiave che determineranno se il virus potrà essere contenuto.. Quanto è contagioso il virus?. Sembra moderatamente contagioso, simile alla SARS.. Quanto è mortale il virus?. È ancora difficile da sapere. Ma il tasso di mortalità è probabilmente inferiore al 3 percento, molto inferiore alla SARS.. Quanto tempo ci vuole per mostrare i primi sintomi?. Forse tra 2 e 14 giorni, periodo durante il quale la malattia non può essere rilevata.. Quanto hanno viaggiato le persone infette?. Il virus si è diffuso rapidamente perché è iniziato in un hub (aeroporto che, in un dato paese, raccoglie la maggior parte del traffico.) di transito passeggeri.. Quanto sarà efficace la risposta?. The W.H.O. (Organizzazione mondiale della sanità) ha elogiato gli sforzi della ...
Cominciamo ad individuare i 6 fattori chiave. Mentre lepidemia di coronavirus continua a diffondersi in tutta la Cina, una raffica di prime ricerche sta disegnando un quadro più chiaro di come si comporta lagente patogeno e dei fattori chiave che determineranno se il virus potrà essere contenuto.. Quanto è contagioso il virus?. Sembra moderatamente contagioso, simile alla SARS.. Quanto è mortale il virus?. È ancora difficile da sapere. Ma il tasso di mortalità è probabilmente inferiore al 3 percento, molto inferiore alla SARS.. Quanto tempo ci vuole per mostrare i primi sintomi?. Forse tra 2 e 14 giorni, periodo durante il quale la malattia non può essere rilevata.. Quanto hanno viaggiato le persone infette?. Il virus si è diffuso rapidamente perché è iniziato in un hub (aeroporto che, in un dato paese, raccoglie la maggior parte del traffico.) di transito passeggeri.. Quanto sarà efficace la risposta?. The W.H.O. (Organizzazione mondiale della sanità) ha elogiato gli sforzi della ...
Persone mai positive per Covid-19 possiedono anticorpi capaci di riconoscere Sars-Cov-2. Ciò potrebbe spiegare la grande differenza nei sintomi della malattia