Ethos (ἦθος) è un termine greco (il cui significato, in origine, era "il posto da vivere") che può essere inteso in diversi modi. Può significare "inizio", "apparire", "disposizione" e da qui "carattere" o "temperamento". Dalla stessa radice greca deriva il termine ethikos (ἠθικός) che significa "teoria del vivere", da cui il termine moderno etica. Quindi, per ethos popolare nella sua accezione hegeliana e moderna può intendersi linsieme di quei valori e quelle norme, di quei codici di comportamento i quali, interiorizzati dallindividuo in funzione della sua integrazione sociale, costituiscono e determinano la disposizione, il carattere, il temperamento culturale di una data popolazione. In retorica ethos è uno dei tre modi di persuasione; gli altri sono logos e pathos e sono indicati nella Retorica di Aristotele come componenti del ragionamento. Per prima cosa loratore deve instaurare ethos. Da un canto questo può voler dire capacità morale, ma Aristotele amplia il ...
Come suggerito dalla rivista online The Diplomat aldilà dei pregiudizi dellOccidente sul governo cinese, accusato di essere dittatoriale e antidemocratico lanalista K.Meyer suggerisce di analizzare il sistema politico cinese senza pregiudizi, e magari si potrebbe imparare qualcosa da quella che ha definito una "democrazia capillare". Ci può essere qualcosa di buono nel sistema politico cinese o dobbiamo seriamente prendere per buone le versione dei vari analisti occidentali che vedono in Pechino solamente la sede di un governo dittatoriale e antidemocratico? Secondo Patrik K.Meyer, analista del The Diplomat, in realtà ci sarebbero dei motivi per guardare al sistema cinese con occhi diversi, magari meno accecati dalla propaganda e dal pregiudizio. Ad esempio Meyer ha coniato con la Repubblica Popolare Cinese il termine di "democrazia capillare", suggerendo dunque che il sistema cinese in realtà sia molto più complesso di una semplice dittatura come qualcuno vorrebbe far credere. ...
Diretto da Sebastiano Maffettone, Ethos punta a esaminare le grandi questioni della società contemporanea in una prospettiva etica. Il 1 ottobre 2019 è stato presentato a Villa Blanc, sede della Luiss Business School, Ethos, Osservatorio sullEtica Pubblica. Diretto da Sebastiano Maffettone, Ethos nasce con lobiettivo
Ethos: Norma, regola di vita, comportamento pratico spec. in quanto oggetto delletica. Definizione e significato del termine ethos
La societ capitalistica, considerata nelle sue condizioni di sviluppo pi favorevoli, ci offre nella repubblica democratica una democrazia pi o meno completa. Ma questa democrazia sempre compressa nel ristretto quadro dello sfruttamento capitalistico, e rimane sempre, in fondo, una democrazia per la minoranza, per le sole classi possidenti, per i soli ricchi La libert , nella societ capitalistica, rimane sempre, approssimativamente quella che fu nelle repubbliche dellantica Grecia: la libert per i proprietari di schiavi. Gli odierni schiavi salariati, in forza dello sfruttamento capitalistico, sono talmente soffocati dal bisogno e dalla miseria, che hanno ben altro pel capo che la democrazia , che la politica , sicch , nel corso ordinano e pacifico degli avvenimenti, la maggioranza della popolazione si trova tagliata fuori dalla vita politica e sociale. Democrazia per uninfima minoranza, democrazia per i ricchi: questa la democrazia della societ capitalistica. Se osserviamo pi da vicino il ...
Avvicinarsi allo studio di un particolare sistema politico Obiettivi del capitolo I Discutere i concetti centrali nello svolgimento del volume: sistema politico, analisi sistemica della politica, studio comparato dei sistemi politici Discutere lo stato dellarte in materia di studio dei sistemi politici comparati Avvicinarsi allo studio di un particolare sistema politico Luca Verzichelli 2 Sistema Politico italiano 2 2 2
Dichiarazioni. Ascolta laudio registrato lunedì 8 agosto 1994 presso Italia 1. [66321] - La riforma allamericana del sistema politico e istituziona...
Il risultato di maggior rilievo di questo lavoro è quello di essere riusciti a fondare una struttura logica che consenta di interpretare in modo agevole il complesso processo di interazione tra sistema politico e sistema economico; soprattutto, una struttura logica che integra in modo originale gli approcci teorici delle funzioni di influenza, delle funzioni di interesse e neokaleckiano, che fino ad ora erano stati considerati alternativi oppure non erano mai stati messi in relazione gli uni con gli altri. Nellambito di questa struttura logica è importante il concetto di gruppo di pressione, in quanto si ipotizza che la politica economica sia condizionata dallattività di lobbying. Il principale obiettivo è quello di analizzare le conseguenze per la crescita economica di scelte politiche frutto di processi di lobbying che trovano le loro motivazioni nella distribuzione del reddito; in questo caso, limpiego dellapproccio teorico neokaleckiano riflette la necessità di studiare le dinamiche ...
Acquista online il libro Il sistema politico italiano di Maurizio Cotta, Luca Verzichelli in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store.
risposta: la democrazia è la madhhab dei miscredenti. Per quanto riguarda i Musulmani, allora Allah ha fatto in modo che loro non ne abbiano bisogno. Essi hanno la Giustizia, la Giustizia Divina. Essi hanno la Giustizia Divina. Per cui non hanno bisogno della "democrazia", come dicono. Ed essi mentono, non esiste alcuna democrazia, non vi è nulla oltre al ferro e al fuoco (ovvero, artiglieria e forza militare). Non hanno democrazia. Questa è una bugia, tutta una bugia. La giustizia si trova in al-Islam e verso Allah è la lode. E per quanto riguarda ciò che dichiarano e con cui si vantano, allora non è vero. Non hanno nulla con se al di là del ferro e del fuoco, e attaccare le case, e attaccare coloro che non si sottomettono ai loro desideri. Naam. Noi, a coloro che dicono "democrazia", diciamo: dovè la democrazia in Afghanistan? Dovè la democrazia in Plaestina? Dovè la democrazia di cui parlate? Dovè la democrazia in Cecenia? Dove? Dovè la democrazia? Fate esplodere lintera ...
Annunciati da Martin Logan i nuovi altoparlanti elettrostatici Ethos, discendenti direttamente dalla già conosciuta serie CLX, dichiarata dallazienda come il più elevato standard di trasparenza sonora, precisione ed efficienza. La qualità degli altoparlanti Ethos può essere raggiunta grazie a una ...
Insegna il triangolo retorico di Ethos Pathos Logos con gli storyboard divertenti e facili da capire. Ethos, Pathos e Logos sono abilità fondamentali per la scrittura parlante e persuasiva.
Nelle Profumerie Ethos torna fino al 24 gennaio lappuntamento con laperitivo dalle 18 alle 20. Per le clienti che possiedono la Ethos Card e faranno acquisti superiori a 35 euro ci sarà uno… Reads more ». ...
La riforma federalista e lemergenza democratica. La Costituzione e la democrazia secondo Aristotele. Aristotele, nel V secolo AC, si occupò della Costituzione democratica. Egli, nel suo trattato sulla Politica, disse che "base della costituzione democratica è la libertà, che è il fine di ogni democrazia". "Una prova della libertà consiste nellessere governati e nel governare a turno: in realtà in democrazia la massa è sovrana e quel che i più decidono ha valore di fine, indipendentemente dal merito di ciascuno. Nelle democrazie i poveri sono più potenti dei ricchi perché sono di più e la decisione della maggioranza è sovrana". (Aristotele politica Laterza ed Bari 2000 p.203). Oggi in Italia non cè democrazia ma regime, cioè dittatura della maggioranza, con il pericolo che la opposizione resterà tale per decenni e non governerà mai.. Parlando di Costituzione e riforme, è bene ricordare alcuni insegnamenti di Aristotele. In questo modo capiremo meglio i pericoli incombenti ...
La democrazia rappresentativa è una forma di governo nella quale gli aventi diritto al voto eleggono dei rappresentanti per essere governati (in contrapposizione alla democrazia diretta). Sono democrazie rappresentative le democrazie in cui è presente un Parlamento o più in generale unassemblea legislativa. Le democrazie rappresentative si distinguono in democrazie parlamentari, se il parlamento ha i più ampi poteri (a partire dalla fiducia obbligatoria allesecutivo) oppure presidenziali o semipresidenziali se il presidente della repubblica o il capo dello stato ha poteri abbastanza estesi da essere concorrenziali a quelli dellassemblea legislativa. Sono forme di democrazie rappresentative anche le monarchie costituzionali e le monarchie parlamentari. Nella trattazione del filosofo greco Aristotele, la democrazia rappresentativa corrisponde alla πολιτεία (v. politeia), democrazia rappresentativa del ceto medio, giusto mezzo fra le due forme di governo degenerate delloligarchia e ...
Parlare solo di una determinata questione, nella fattispecie di Democrazia Diretta, non significa nulla poiché occorre vedere quale concetto ha della Democrazia Diretta chi ne parla. Ci sono politici di qualsiasi partito che ultimamente "parlano" di democrazia diretta, ma se andiamo a vedere cosa hanno proposto (quelli che hanno proposto qualcosa) noteremo che la democrazia diretta che intendono loro è quella che hanno inteso i parlamentari che hanno emanato la legge n. 352/1970 (con 22 anni di ritardo dallentrata in vigore della Costituzione italiana) con cui hanno IMPEDITO ai cittadini di utilizzare quei pochi strumenti di democrazia diretta previsti dalla nostra Costituzione (in pratica hanno fatto FINTA di dare al popolo quei pochi strumenti attraverso i quali potesse esercitare la sovranità che gli appartiene nelle forme della Costituzione). Se confondono i plebisciti con la democrazia diretta o sono "furbi" o non hanno capito cosa sia la democrazia diretta. Esempio: Non se ne fanno ...
Adesso aggiornate la vostra figura mentale di questo peculiare paese, e pensatelo retto da un sistema politico democratico - formalmente giovane ma praticamente puerile - scaturito da una reazione violenta nei confronti di una dittatura breve ma influente - una dittatura che fu in grado di realizzare la prima manifestazione di ipnosi di massa nella storia europea moderna, che portò il paese in una disastrosa guerra globale e lasciò un impatto duraturo sul suo immaginario collettivo, quando persino non nostalgicamente ammirata da alcuni suoi cittadini. Una democrazia fragile, sebbene garantita da una Costituzione solida, ingegnosa e invidiata; una democrazia che nondimeno riflette lo spirito svogliato, pagliaccesco e approssimativo del suo abitante medio - piuttosto ignorante, formalmente cattolico, informato esclusivamente dai mezzi di comunicazione di massa più comodi, repellente ai libri, superstizioso, creativo, prono a lamentarsi facilmente così come ad accettare ogni abuso morale e ...
In Svizzera la responsabilit principale per la formazione e la cultura dei Cantoni, i quali coordinano il loro operato a livello nazionale. A tale scopo i 26 direttori cantonali della pubblica educazione sono riuniti in un ente politico: la Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione (CDPE ...
La sezione Public History della direzione Generale della Comunicazione ha raccolto una serie di testimonianze dirette dei presidenti della Regione e del Consiglio regionale protagonisti di alcune fasi particolari della storia autonomistica. Il filmato ha come interlocutore Felice Contu esponente politico di area democristiana che ha ricoperto la carica di presidente del Consiglio regionale dal 9.07.1969 al 9.07.1974 e dal 12.7.1974 al 10.1.1977. Nellintervista viene analizzato il lungo e straordinario impegno che ha caratterizzato il suo percorso politico nelle Istituzioni. Lintervista è stata realizzata dalla giornalista Giosi Moccia che ha curato la regia con la collaborazione del giornalista Antonello Anziani e il responsabile delle relazioni esterne Giorgio Falconi.
Notre-Dame du Grand Retour". Analisi storico-religiosa e socio-politica del fenomeno del "Grand Retour" in Francia (1943-1948); "Notre-Dame du Grand Retour".Historical-religious and socio-political essay of phenomenon of "Grand Retour" in France(1943-1948 ...
Il caso di Hong Kong e i tentativi di destabilizzazione di Fabio Massimo Parenti e Maria Morigi da beppegrillo.it Come noto, la storia che ha portato alla fondazione della Repubblica popolare, con molti elementi di continuità risalenti alla Cina imperiale, è incardinata su due condizioni, due princìpi generali, che ispirano la tradizione politica cinese:… Continua a leggere ...
In questo breve testo del 1918 Lenin polemizza contro la socialdemocrazia riformista e la sua concezione puramente "formale" della democrazia. Lalternativa democrazia/dittatura viene qui completamente ribaltata. Il punto decisivo, infatti, è questo: ciò che i socialdemocratici di destra - da Scheidemann a Kautzky - chiamano "democrazia" non è altro che la dittatura (più o meno mascherata) di una classe, la borghesia, sullaltra, il proletariato. Lo Stato borghese, le sue istituzioni, le sue leggi, i suoi valori non sono nientaltro se non unenorme costruzione a tutela dei rapporti di forza esistenti e della proprietà privata - come già avevano sostenuto Marx ed Engels. A tutto ciò, quindi, va contrapposta unaltra democrazia: la democrazia operaia, il cui modello è la democrazia dei Soviet, cioè la democrazia dei consigli, la quale sola può emancipare i lavoratori dal giogo dello sfruttamento. Non esistono però vie di mezzo, dal momento che non cè spazio per unautentica ...
Il rapporto con un animale, infatti, oltre a favorire e sollecitare affettività,contribuisce a stabilire una relazione interpersonale basata sulla. semplice reciprocità affettiva. La presenza di un animale stimola l attenzionedella persona con cui interagisce, creando spontaneamente un. rapporto importante a livello emozionale e comunicativo, favorisce il rilassamento ed il controllo dell ansia ed aiuta ad esercitare la manualità,. anche per chi ha limitate capacità di movimento.. Con un decreto legislativo del 6 febbraio 2003, la pet-therapy e le Attività Assistite dagli Animali sono state ufficialmente riconosciute all interno. del Servizio Sanitario Nazionale, abbattendo molti pregiudizi evincoli pratici, che in passato impedivano l accesso degli animali in Centri, Ospedali, Case di riposo e Strutture. residenziali.. ...
Ethos 3000 onlus opera nellambito della promozione e della solidarietà sociale per promuovere una cultura della pari dignità delle persone e degli animali.
Un ethos in cambiamento? Per rilanciare la dimensione etica della convivenza, è necessario capire come mutano i comportamenti e i valori nella chiesa...
ETHOS. La linea ETHOS vuole rappresentare un richiamo al passato con contaminazioni moderne, come dimostrano le scelte stilistiche dei suoi elementi e le tecniche di lavorazione impiegate per realizzarli. Letteralmente Ethos significa "posto da vivere" e propriocome vuole questo nome, nato dal greco antico, la collezione rievoca la coerenza, la limpidezza e la razionalità delletà classica. Caratteristiche che rendono il bagno un posto speciale dove vivere il proprio relax ma che, allo stesso tempo, grazie al mix di contemporaneità e atmosfere antiche, riescono a soddisfare le più diverse esigenze abitative ed estetiche.. Nellarmonia di questo connubio risiede tutta la magia di questa collezione, in grado di regalare unicità allambiente bagno che diviene così unelegante oasi di benessere.. ETHOS deve la sua raffinatezza anche allinsolita combinazione di forme e materiali, accostati sapientemente alla purezza della ceramica bianca.. MIDAS. MIDAS deve il suo nome al mitico Re Mida, il ...
ETHOS (European mobilities for Tourism and HOreca Students) ERASMUS + KA1 Learning mobilities for Individual - VET learners and staff mobility -- Forma Cam
Con questultima pittura realizzata a Fortaleza in Brasile per il Festival Concreto, torniamo con piacere ad approfondire il lavoro di Claudio Ethos.
Stamane ho acquistano il liquido Treat della Ethos Crispy, in una bottiglietta da 10ml, perch lodore mi ha fatto ricordare il mio amato The Milk Man della Hit The Pipe ( i gusti son gusti :icon_redface:). Contiene marshmallow, barretta di riso soffiato. Svapato nella Pico 75w con Melo 3 a 30w anche 40w laroma non intenso come lodore anzi direi quasi nullo. Forse sbaglio qualcosa?
Ethos profumerie e Hugo Boss ti regalano biglietti omaggio per i concerti di Tiziano Ferro: scopri come riceverli e vivere la magia de Lo Stadio Tour 2015.
La notizia: Italian Security Leaders TOP 25: focus sui produttori-distributori nellindagine Plimsoll e Ethos Media Group sul comparto della sicurezza in Italia by Secsolution.com
Unoccasione unica per festeggiare in compagnia di colleghe e amiche il 20 compleanno di Ethos Profumerie, una realtà italiana davvero meravigliosa.
Lamplificatore integrato Pathos Ethos™ è un ibrido, con valvole nello stadio di preamplificazione e mosfet nello stadio finale di potenza.
Pubblicato il 8 mar 2019. Alba Vastano*. Internet sta cambiando la sfera pubblica e la democrazia? Ѐ innegabile. Per dimostrarlo si parte da un assunto inconfutabile: è in atto, da tempo ormai, la crisi dei partiti di massa e dei media tradizionali. Si fanno spazio in questa crisi nuove realtà intermediarie: i partiti liquidi e le piattaforme digitali. Il loro avvento pone la questione del passaggio dalla democrazia rappresentativa alla democrazia liquida e ibrida. Una nuova forma di democrazia promossa dal digitale, laddove, in particolare sui social, stanno prendendo forma nuovi poteri. Ѐ una realtà che merita riflessioni importanti.. La forma di democrazia imperante oggi è sicuramente un ibrido, difficile da definire, non essendo più totalmente rappresentativa, né tantomeno segue la logica della democrazia diretta. Cè una evidente crisi della rappresentanza dovuta al loop che si è stabilito fra la delegittimazione dei corpi intermedi (partiti, sindacati, organizzazioni politiche ) ...
Questo é emblematico di come la Democrazia Diretta possa portare a decisioni definitive e condivise in minor tempo e con un miglior risultato.. É inoltre emblematico che lo scorso Novembre un piano piú ambizioso di uscita dal nucleare era stato invece bocciato, anche perché non sufficientemente dettagliato e troppo ambizioso nelle tempistiche. Si vede quindi unapplicazione della Democrazia Diretta non semplicistica, con un sí e un no definitivi e "tombali", ma con la possibilitá di aggiustamenti successivi delle proposte. Altro fattore interessante é che il Referendum é passato nonostante comporti un aumento del costo per kWh, elemento che mostra che la Democrazia Diretta, se un piano é ben spiegato, puó portare ad approvare soluzioni a prima vista impopolari.. Democrazia in Movimento auspica che si affermi, anche in Italia, una Democrazia Diretta sul modello Svizzero che, come si vede in questo caso, puó portare a soluzioni di larga portata, condivise e lungimiranti.. ...
Appello al Comitato per la Democrazia Costituzionale, allANPI, ai Comitati per il "NO" Sociale (di Franco Astengo). Il tema della legge elettorale emerge in questo momento come quello prioritario nel sistema politico italiano in base allesito referendario determinatosi domenica scorsa.. E necessario prenderne atto: il sistema politico italiano è stato sfarinato dai tentativi di coartarlo in schemi diversi come quello bipartitico veltroniano o quello del recupero dellidea del Partito della Nazione come soggetto di egemonia oligarchica in quadro francamente fuori luogo di personalizzazione della politica.. Tentativi avvenuti, per di più, mentre ormai una multipolarità attraversata da soggetti consistenti si era già determinata.. Non cè soluzione fuori dal proporzionale; non sono possibili alchimie costringibili nuovamente verso soluzioni maggioritarie, altrimenti il rischio è quello di unimplosione sistemica per deficit di rappresentanza, come del resto si è ben visto anche ...
Appello al Comitato per la Democrazia Costituzionale, allANPI, ai Comitati per il "NO" Sociale (di Franco Astengo) Il tema della legge elettorale emerge in questo momento come quello prioritario nel sistema politico italiano in base allesito referendario determinatosi domenica scorsa. E necessario prenderne atto: il sistema politico italiano è stato sfarinato…. ...
I trotskisti devono promuovere la più compiuta democrazia nello stato operaio. Le modalità concrete di attuazione della democrazia proletaria saranno determinate dalla situazione concreta dello stato operaio. Come argomentava Trotsky: «È una dittatura, e al contempo la sola vera democrazia proletaria. La sua ampiezza e la sua profondità dipendono dalle condizioni storiche concrete. Più stati prenderanno la via della rivoluzione socialista, più libere e duttili saranno le forme della dittatura, più ampia e profonda sarà la democrazia operaia.». Nostro obiettivo è appunto questampia e profonda democrazia operaia (a tal punto che il proletariato potrà estendere laddove possibile i diritti democratici anche ai nemici della rivoluzione, e lottare contro di essi con mezzi politici.) Ma ricusiamo di legarci in anticipo a schemi garantistici, che non possono prendere in considerazione lo sviluppo concreto del processo rivoluzionario, e in particolare il contesto internazionale ...
Lo Stato di tipo sovietico, essendo la più alta forma di democrazia, e precisamente essendo una democrazia proletaria, si contrappone recisamente alla democrazia borghese, la quale costituisce una forma mascherata di dittatura borghese. Lo Stato sovietico del proletariato è la sua dittatura, il suo potere di unica classe al governo. Contrariamente alla democrazia borghese, esso confessa apertamente il suo carattere di classe, apertamente pone come proprio compito la sconfitta degli sfruttatori nellinteresse dellenorme maggioranza della popolazione. Esso priva i suoi nemici di classe dei diritti politici e, in particolari condizioni storiche, esso può dare una serie di privilegi temporanei al proletariato, allo scopo di consolidare la sua posizione di dirigente in confronto con la piccola borghesia agraria amorfa. Mentre disarma e sottopone i suoi avversari di classe, lo Stato proletario considera in pari tempo questa privazione dei diritti politici e la limitazione delle libertà come ...
I giganti tecnologici sono diventati un pericolo per la democrazia? Facebook e Google, oggi, hanno un monopolio quasi assoluto su alcuni elementi chiave delle d...
Latouche: decrescita frugale, economia dei territori per rifondare la democrazia e fermare la dittatura delleconomia che produce crisi
A fine anno si dovrebbe poi votare in Parlamento la conferma definitiva del Fiscal Compact, cioè di quel trattato, già recepito in Costituzione con la modifica (quasi unanime) dellarticolo 81, che cancella tutti i principi e i diritti sociali della nostra Carta, nel nome del pareggio di bilancio e della riduzione del debito. Insomma la rottura di popolo di un anno fa non ha avuto alcuna vera conseguenza negli indirizzi di fondo del sistema politico, dove tutte le principali forze sono alla ricerca di patenti di rispettabilità e approvazione proprio da quei poteri italiani, europei, americani, che avevano puntato sulla vittoria di Renzi al referendum. Il risultato di tutto questo è un sistema politico sempre più autoritario ed escludente, che non a caso registra un crollo vertiginoso della partecipazione al voto, che oramai riguarda la metà o meno ancora della popolazione. A cosa serve votare se chiunque vinca non cambia niente, al di là di chiacchiere urla o promesse, questa è la ...
Pur essendo vero che avvicinare gli eletti alla gente è una cosa buona, e quindi teoricamente anche le primarie lo sono, ci sono delle buone ragioni per non farlo:. 1. le primarie scelgono le persone, mentre il sistema politico italiano è basato sulla scelta dei partiti. Inoltre in Italia abbiamo un sistema multipartitico, mentre le primarie hanno senso se vi sono due partiti. Possiamo ipotizzare che tutti i partiti italiani facciano le elezioni primarie? Non avrebbe senso. Ergo: fintanto che non cambia il sistema politico, le primarie hanno poco senso.. 2. affinché si possano tenere le primarie occorre che la data delle elezioni sia certa. In Italia, da quando abbiamo il maggioritario, due legislature su quattro si sono concluse prima del termine naturale, e quella attuale potrebbe essere la terza.. 3. le primarie, se eleggono il capo del partito, deresponsabilizzano i partiti. Il che potrebbe anche essere una buona cosa, ma allora militarvi serve a poco, dato che il leader non risponde più ...
Dopo la sentenza si è aperto un intenso dibattito sulle prospettive di riforma del sistema elettorale.. Il 2 marzo 2017 presso il Centro Congressi di via Cavour a Roma si è tenuto un incontro con illustri docenti del mondo accademico che da tempo seguono questo tema.. Sono intervenuti:. Antonio Agosta, Professore ordinario di scienza politica e di sistema politico italiano presso lUniversità degli Studi di Roma Tre. Stefano Ceccanti, Professore ordinario di diritto pubblico comparato presso lUniversità degli Studi di Roma La Sapienza. Roberto DAlimonte, Professore ordinario di sistema politico italiano presso lUniversità Luiss Guido Carli di Roma. Bruno Frattasi, Presidente dellANFACI. ...
Una delle tante riprove che linformazione è controllata dal potere che la indirizza verso i suoi scopi per condizionare la pubblica opinione è il fatto che da ogni parte si identifichi la democrazia come lunico sistema di governo, non diciamo solamente lecito, ma addirittura possibile a fronte di ununica alternativa che sarebbe la dittatura. Prima di entrare nel merito, vogliamo fare presente che un siffatto metodo di usare linformazione, più che informativo è "formativo" nel senso, appunto, di formare la pubblica opinione secondo i propri scopi ed il proprio interesse.. Quando si tratta questo argomento nessuno mai fa unanalisi di ampi periodi storici che considerino i moltissimi secoli della storia dellumanità, ma ci si ferma sempre a considerare il 900, secolo appunto di dittature e democrazia ed in base ad una limitatissima analisi temporale si conclude che in assoluto, per leternità, lalternativa alla democrazia debba essere per forza la dittatura.. A parte le molte ragioni ...
Roberta Della Casa. Il Presidente, eletto a suffragio universale e diretto, contestualmente alle elezioni del Sindaco e dei Consiglieri Capitolini, rappresenta il Municipio ed esercita le funzioni attribuitegli dai regolamenti capitolini, nonché le funzioni delegate dal Sindaco quale Ufficiale di Governo.. Il Presidente nomina gli Assessori del Municipio, convoca e presiede la Giunta municipale, ne promuove e coordina lattività.. Distintivo del Presidente del Municipio è la fascia bicolore con i colori della Città di Roma e gli stemmi di Roma Capitale e del Municipio.. Il Presidente può partecipare alle adunanze dellAssemblea Capitolina e delle Commissioni Capitoline, con diritto di parola.. Breve Biografia. Sono nata a Roma il 23/01/1982, sono diplomata come ragioniere e perito commerciale ed ho lavorato per anni come area manager nel settore commerciale.. Vivo nel IV Municipio da circa 10 anni insieme a mio marito ed i nostri due bambini.. Attivista del Movimento 5 Stelle dal 2013, ho ...
Care, cari, tra pochi giorni, martedì 8 novembre 2016, negli USA circa metà dei cittadini americani adulti andrà a votare e sceglierà chi dei due candidati selezionati dal sistema politico americano sarà il nuovo presidente. La campagna elettorale ha dato nuovo risalto alla crisi del sistema politico americano. Da decenni gli USA sono governati da una oligarchia che nel 1960 Eisenhower, alla fine del suo mandato presidenziale, chiamava "complesso militare-industriale". Quella oligarchia è in una certa misura cambiata: non è più la vecchia oligarchia WASP (bianchi, anglo-sassoni e protestanti), ma unoligarchia di uomini della finanza e banchieri, di industriali, di militari di alto grado, di dirigenti FBI, CIA, NSA e altre agenzie, di politicanti e criminali dalto bordo, di capi di chiese e di associazioni affermate, di trafficanti, universitari, giornalisti e pubblicisti di ogni razza, colore, nazionalità e sesso. Ma essa è ancora alla guida degli USA e del loro sistema di ...
La Giunta del Municipio è composta dal Presidente del Municipio - che la presiede, ne promuove e coordina lattività, procede alla sua convocazione fissandone lordine del giorno - e da un numero massimo di Assessori (6), di cui uno con funzioni di Vice Presidente, pari ad un quarto dei Cosiglieri assegnati. Il Presidente del Municipio nomina gli Assessori anche al di fuori del Consiglio del Municipio, purché non siano Consiglieri Capitolini, dandone comunicazione al Consiglio stesso nella prima seduta successiva allelezione.. la Giunta collabora con il Presidente del Municipio, in attuazione degli indirizzi generali del Consiglio, nel governo del Municipio ed opera attraverso deliberazioni collegiali. Svolge anche una funzione propositiva e di impulso nei confronti del Consiglio Municipale e riferisce annualmente al Consiglio stesso sulla propria attività. La Giunta del Municipio, anche tramite i singoli Assessori, impartisce ai dirigenti le necessarie direttive ai fini dellespletamento ...
ANSA) - VARSAVIA, 27 FEB - Migliaia di polacchi si sono radunati a Varsavia al grido "Difenderemo la democrazia!" e "Lech Walesa!" per protestare contro il governo conservatore che secondo i manifestanti sta minando libertà e norme costituzionali. La marcia di oggi costituisce un test per il Comitato per la Difesa della Democrazia, che ha organizzato la protesta. Il Comitato è nato in novembre come reazione alla vittoria delle elezioni del partito nazionalista di destra, Diritto e Giustizia (PiS), che ha iniziato un pesante rinnovamento del sistema politico ed economico del paese. Migliaia di manifestanti si sono radunati al freddo, sventolando bandiere e striscioni per ascoltare comizi contro il governo. Molti mostravano manifesti a sostegno di Walesa, ex leader di Solidarnosc ed ex-presidente, recentemente accusato di essere stato un informatore dei servizi segreti comunisti in epoca sovietica. I suoi sostenitori accusano il governo di voler distruggere la reputazione di Walesa per motivi ...
Il convegno "Prospettive della valutazione e politiche di sistema: attori a confronto" si è tenuto il 17 maggio al CNR, coinvolgendo fra gli altri ANVUR e ROARS.. Proseguiamo nella pubblicazione dei video degli interventi con lultima parte.. Interventi di Stefano Gresta, Fernando Ferroni e Francesco Sinopoli. Intervento di Stefano ...