Lintegrazione economica completa è lo stadio finale dellintegrazione economica. A seguito di una integrazione economica completa, le unità economiche integrate hanno poco o trascurabile controllo della politica economica, una unione monetaria totale, e una armonizzazione fiscale completa o quasi completa. Lintegrazione economica completa è più comune allinterno di un paese che non tra istituzioni sovranazionali. ...
Browse stories and reviews on Anobii of Trade policy and economic integration in the Middle East and North Africa written by Hassan Hakimian, published by Routledge in format Hardcover
Le varie forme di Integrazione Economica che si possono adottare dalle zone di libero scambio alle unioni doganali sino alle unioni economiche.
qualità Scaffalatura commerciale del cavo costruttori & esportatore - comprare 4 Tabella di lavoro mobile dello scaffale di Tires ss della scaffalatura commerciale piana del cavo per medico/ospedale dalla Cina fabbricante.
Intervento in aula di Benedetto Della Vedova di mercoledì 15 settembre -. In vista del vertice delle Nazioni Unite sugli Obiettivi del Millennio, in programma a New York dal 20 al 22 settembre 2010, è fondamentale che il governo italiano - più e meglio di come ha fatto in passato - assuma una posizione chiara, responsabile, e trasparente in materia di cooperazione allo sviluppo e lotta alla povertà e allindigenza nelle aree più sfortunate del pianeta, una posizione che permetta di assumere impegni credibili e realmente implementabili.Pacta sunt servanda, soprattutto nelle relazioni internazionali, e certamente non si può che valutare negativamente l "antico" atteggiamento italiano di non ottemperare completamente agli impegni di cooperazione allo sviluppo assunti - a volte con eccessivo entusiasmo - nei vertici internazionali, o di farlo con forte ritardo. Da questo punto di vista, questa discussione va quindi salutata con favore, perché può rappresentare uno stimolo utile. Vanno ...
22 NOV - Luce verde della Commissione europea a nuovi fondi di assistenza alla comunita turco-cipriota. Lesecutivo di Bruxelles ha approvato un nuovo programma di 27,2 milioni di euro che puntera a promuovere lintegrazione economica dellisola, con lobiettivo finale di aiutare a prepare la sua riunificazione.. I fondi andranno a sostegno di unampia gamma di settori, inclusa la lotta contro le malattie animali, la protezione dellambiente, la sicurezza stradale, il patrimonio culturale e la societa civile. Studenti, insegnanti e organizzazioni non governative saranno fra i principali beneficiari del programma.. "Questi nuovi finanziamenti - ha detto Stefan Fule, commissario Ue alla politica di vicinato - riflettono il fermo impegno dellUnione europea per lintegrazione economica della comunita turco-cipriota. Attraverso il dialogo e la comprensione reciproca fra le due comunita stiamo continuando a dare un sostegno per la futuro riunificazione dellisola".. LUnione europea ha investito ...
La presente simulazione è stata realizzata sulla base delle specifiche raccolte sul tavolo ER del Focus Group IRIS coordinato dallUniversità di Modena e Reggio Emilia e delle regole riportate nel DM 598/2018 e allegata Tabella A. Cineca, lUniversità di Modena e Reggio Emilia e il Focus Group IRIS non si assumono alcuna responsabilità in merito alluso che il diretto interessato o terzi faranno della simulazione. Si specifica inoltre che la simulazione contiene calcoli effettuati con dati e algoritmi di pubblico dominio e deve quindi essere considerata come un mero ausilio al calcolo svolgibile manualmente o con strumenti equivalenti ...
2,6 milioni di aziende agricole, zootecniche e forestali, con una superficie totale di 19,6 milioni di ettari, di cui 13,2 milioni di superficie agricola utilizzata.. Il 5° Censimento dellagricoltura si è svolto in una fase di profonda trasformazione del settore. La riforma della politica agricola comunitaria e il varo della cosiddetta Agenda 2000, che prevedeva lallargamento dellUnione europea ai Paesi dellEuropa centrale, hanno orientato lagricoltura ad un ruolo multifunzionale, non più soltanto produttivo ma anche ambientale e sociale.. Il censimento considera il mondo rurale in relazione alle nuove attività (colture biologiche, agriturismo, artigianato) e ai nuovi rapporti economici (integrazione produttiva, approcci al mercato).. LIstat ha sperimentato in questa occasione lintegrazione tra gli archivi statistici del Censimento del 1990 e gli archivi amministrativi, con lobiettivo di mettere a fuoco il campo dazione degli oltre 27 mila rilevatori che hanno visitato direttamente ...
Il cerchio si chiude: la convenzione tra Medicinsieme e lAsl non verrà rinnovata. Lo comunica con una lettera al giornale il portavoce dello studio medico di piazza dArmi Salvio Sigismondi. Lultimo contatto - con il direttore del Distretto sanitario, subito dopo lEpifania - si è rivelato infruttuoso. E non ci saranno ulteriori tavoli di confronto.. Il braccio di ferro era cominciato a inizio anno con la richiesta di unintegrazione economica da parte dello studio medico. La risposta dellAsl è arrivata a dicembre con unofferta ritenuta "irricevibile" dalla controparte. In parallelo, a ottobre, lAzienda si era già mossa per estendere gli orari di apertura del servizio infermieristico in ospedale, rivolto a tutti i pazienti, i 26 mila di Medicinsieme e i 5 mila dei medici non associati. Era il primo mattone del "punto di continuità assistenziale" ora in funzione al Ss. Trinità con gli ambulatori di vulnologia e della salute e la guardia medica h24. Una sperimentazione che, nelle ...
Le nostre eccellenti relazioni bilaterali trovano fondamento su un solido partenariato strategico, consolidato attraverso un intenso dialogo politico a tutti i livelli": così il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha salutato il collega montenegrino, Srđan Darmanović, in un colloquio a margine della Ministeriale OSCE di Vienna.. "La progressiva integrazione politica ed economica dei Balcani Occidentali in Europa è una priorità strategica per il nostro Paese. La Presidenza italiana dellOSCE manterrà alta lattenzione sulla regione, in linea con la nostra ambizione di contribuire a ristabilire un clima di fiducia e cooperazione ispirato allo "Spirito di Helsinki", ha proseguito Alfano. ...
UNA LETTERA APERTA A VITTORIO FELTRI di Giovanni Alvaro No, caro Vittorio Feltri, quello che ha scritto, prima delle elezioni in Sicilia, non è per nulla condivisibile e necessita di alcune considerazioni perché limmagine che Ella ha della Sicilia e del Sud è costruita su stereotipi sedimentati da anni e senza alcun aggiornamento, e soprattutto perché il suo scritto semina sfiducia ed alimenta la rassegnazione. Quella rassegnazione, frutto sia di decenni di cattiva gestione, che per lassenza di uno Stato che si è accontentato, nel dopoguerra, daver domato il ribellismo e scongiurata la guerra civile, lasciando allisola lo status di Regione a statuto speciale senza puntare alla reale integrazione economica col resto del Paese. A che serve scrivere che Gli enti locali sprecano, investono in cose inutili, che i trasporti fanno orrore, non funzionano… quando queste situazioni si trovano anche in molte zone del ricco Nord (basta vedere i trasporti ferroviari regionali nella stessa Lombardia
di Paolo Mazzeranghi. 1. Una definizione. Tecnocrazia significa letteralmente "governo dei tecnici"; il "tecnico che governa" è perciò un tecnocrate.. Il termine tecnocrazia si afferma a partire dai primi anni 1930 per indicare il progressivo estendersi - da alcuni auspicato, da altri paventato - del potere dei tecnici di produzione - chimici, fisici e ingegneri - in base al presupposto che chi è in grado di governare il processo industriale aziendale è in grado di governare non solo interi settori produttivi, ma la società industriale nel suo complesso. Ai tecnici industriali subentra presto la classe manageriale, che deve la sua fortuna allindebolimento del ruolo della proprietà - sia nel suo aspetto di titolarità, con le società per azioni, che nel suo aspetto decisionale -, caratteristico dei grandi complessi industriali. Con il crescente intervento dello Stato nella vita economica dei popoli, con la pianificazione economica e con lintegrazione fra industria e sistema di difesa ...
1. Concetto e classificazioni. Riferita a due o più economie di regioni diverse, indica sia lo stato di assenza di discriminazioni fi- siche, giuridiche e amministrative per le attività economiche, sia il processo di avvicinamento a tale stato. Nei trattati internazionali l concetto compare collegato a quello di cooperazione. Lintegrazione può riguardare prevalentemente il settore reale delleconomia, quello finanziario, o tutti e due. Lintegrazione può presentarsi con gradi diversi di intensità e di diffusione rappresentati da altrettante forme tipiche assunte anche nelle denominazioni dei trattati. a) Al livello di intensità minimo si ha il c.d. forum, incontro periodico istituzionalizzato di dialogo tra uomini di governi, previsto da accordi internazionali e supportato da uno staff di segretariato anche permanente. Questi incontri possono preparare lintegrazione economica predisponendo accordi o risolvendo problemi posti da accordi stipulati in precedenza. b) Il livello più semplice ...
Lobiettivo specifico del sostegno dellUnione è la promozione di una più intensa cooperazione politica, di una democrazia radicata e sostenibile, di una progressiva integrazione economica, nonché del rafforzamento del partenariato con le società tra lUnione e i paesi partner e, in particolare, tramite lattuazione di accordi di partenariato e di cooperazione, di accordi di associazione o di altri accordi già esistenti o futuri e di piani dazione congiunti o di documenti equivalenti ...
Il tema di questo mese è lintegrazione. Da buon economista ho pensato di parlare di integrazione economica e, visto che sono una persona banale, niente di più scontato che trattare della situazione europea. Linizio del processo di integrazione europea risale al secondo dopoguerra, quando la guerra aveva reso evidente quanto fosse più conveniente cooperare rispetto…
i sviluppo (art. 174 TFUE).. I Fondi SIE si inseriscono allinterno della politica di coesione, definita dal Trattato sullUnione come obiettivo fondamentale del processo di integrazione economica europea. La politica di coesione sostiene la creazione di posti di lavoro, la competitività tra imprese, la crescita economica, lo sviluppo sostenibile e il miglioramento della qualità della vita dei cittadini in tutte le regioni e le città dellUnione europea. Nellambito della finalità generale della coesione, ciascuno dei Fondi Strutturali (Fondo Sociale Europeo e Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale) persegue specifiche missioni (cfr box "Le missioni dei due Fondi Strutturali"). La politica di coesione fornisce il quadro di riferimento necessario alla realizzazione degli obiettivi della strategia Europa 2020 per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva nellUnione europea entro il 2020.. La politica di coesione si basa sul cofinanziamento nazionale o regionale. Si tratta di un ...
Mercoledì 24 luglio 2019 dalle ore 09:30 alle 13:30 alla Casa Internazionale delle Donne in via della Lungara 19, è prevista la presentazione del progetto PONTI come spunto per un dialogo più ampio e una riflessione su cooperazione, sviluppo locale e migrazioni alla luce delle esperienze e delle buone pratiche. Si discuterà di cooperazione, migrazioni, inclusione sociale e integrazione economica, puntando lattenzione sulla relazione tra migrazione e sviluppo e sul ruolo delle diaspore e della migrazione circolare. Di seguito il programma.
I principali ambiti su cui il concetto di integrazione si dipanasono: giuridico, sociale, culturale ed economico. Si può parlare di integrazione come uguaglianza, come utilità e come somiglianza, ma ognuna di queste può prevalere sulle altre o sussistere congiuntamente. Secondo questa accezione le dimensioni fondamentali dellintegrazione sono due: integrità della persona e interazione positiva (accompagnata questultima da pacifica convivenza). Dopo una prolungata inerzia del legislatore italiano in materia di immigrazione, nel 1986 vede finalmente la luce la Legge n. 943, "Norme in materia di trattamento dei lavoratori extracomunitari immigrati e contro le immigrazioni clandestine". Presentava unimpostazione essenzialmente lavoristica dove alla componente irregolare non veniva riconosciuto alcun tipo di diritto. Non si trattava di programmazione di flussi in entrata, ma dellaffermazione del criterio dellincontro preventivo tra domanda di lavoro interna e offerta di lavoro straniera in ...
In collaborazione con la società di mutuo soccorso Mutual Help, Raiffeisen ha sviluppato un proprio fondo sanitario che offre prestazioni integrative rispetto al sistema pubblico, tarate sulle condizioni locali, garantendo così evidenti vantaggi rispetto ai fondi nazionali. Fondo Salute Raiffeisen è più conveniente a livello di costi, più vicino ai cittadini e offre servizi su misura per lAlto Adige. Ladesione offre un duplice vantaggio allimprenditore: gli permette di offrire ai propri dipendenti unintegrazione economica ed efficiente della loro assistenza sanitaria, consentendo di beneficiare alla sua azienda di un significativo sgravio a livello di contributi fiscali, previdenziali e di solidarietà.. Scegliendo tra i diversi pacchetti di servizi offerti da Fondo Salute Raiffeisen, è possibile tarare lassistenza medica integrativa sulle esigenze personali. Raiffeisen sarà lieta di consigliarti in merito.. ...
I Fondi strutturali e di investimento europei (Fondi SIE) sono i principali strumenti finanziari della politica regionale dellUnione europea il cui scopo è quello di rafforzare la coesione economica, sociale e territoriale riducendo il divario fra le regioni più avanzate e quelle in ritardo di sviluppo (art. 174 TFUE). I Fondi SIE si inseriscono allinterno della politica di coesione, definita dal Trattato sullUnione come obiettivo fondamentale del processo di integrazione economica europea. La politica di coesione sostiene la creazione di posti di lavoro, la competitività tra imprese, la crescita economica, lo sviluppo sostenibile e il miglioramento della qualità della vita dei cittadini in tutte le regioni e le città dellUnione europea. Nellambito della finalità generale della coesione, ciascuno dei Fondi Strutturali (Fondo Sociale Europeo e Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale) persegue specifiche missioni (cfr box "Le missioni dei due Fondi Strutturali"). La politica di coesione ...
Blue Sea Land - Expo dei Distretti agroalimentari del Mediterraneo, dellAfrica e del Medio Oriente". È questo il nome di uniniziativa organizzata dal Cosvap - Distretto della Pesca di Mazara del Vallo, in collaborazione con la Regione Siciliana, la Camera di Commercio di Trapani, Anci Sicilia e Confindustria Sicilia, con il patrocinio della Farnesina, che si tiene a Palermo e Mazara del Vallo dall8 all11 ottobre.. Levento, giunto alla sua quarta edizione, si articola in unesposizione multiculturale, incontri, seminari e dibattiti. Ai lavori parteciperà anche Vincenzo De Luca, direttore centrale per lInternazionalizzazione del Sistema Paese del ministero degli Esteri. Lobiettivo è aggregare i Distretti produttivi della filiera agro - ittica - alimentare dei Paesi partecipanti, per consolidare le relazioni di cooperazione e promuovere la necessaria integrazione economica, sociale, istituzionale e culturale tra le popolazioni interessate, inserendosi nel quadro della "Blue Economy". ...
Prosegue PortaBici (ne abbiamo parlato qui), progetto con lobiettivo di organizzare attività per stimolare la reciproca conoscenza e la cooperazione tra situazioni di marginalità e il resto della comunità. Tramite i fondi dell8 per mille della Tavola Valdese, la bicicletta, mezzo di trasporto ecologico ed economico per eccellenza, sta diventando veicolo di integrazione sociale e di condivisione di buone pratiche eco-sostenibili.. ...
Viviamo in uno strano periodo, in cui lurgenza dellagire non esclude, anzi, richiede assolutamente lurgenza del capire.. Pier Paolo Pasolini. No, non parlerei di ottimismo .. Come si può essere ottimisti di fronte allattuale situazione del mondo? Daltra parte, come si fa ad essere soltanto pessimisti? Il mondo che ci sta di fronte è carico di paradossi che non possono che renderci perplessi.. Ulrich Beck, La società globale del rischio. Discussione con Danilo Zolo, 1999. I termini globalizzazione e mondializzazione sono entrati nel lessico sociologico negli anni 80, per indicare un vasto insieme di fenomeni connessi allaumento dellintegrazione economica, sociale e culturale tra le diverse aree del mondo.. In quegli anni iniziava infatti a delinearsi lesito dellaccelerazione di processi tipici della modernizzazione, prima tra tutte lintegrazione economica già descritta da Marx nel XIX secolo, oltre che lo sviluppo di una rete di comunicazione planetaria che McLuhan indicava nel ...
È iniziata con una tragedia greca, è proseguita con unoperetta spagnola e si potrebbe concludere con una dirompente opera tedesca. E ieri la tragedia è diventata realtà con la morte di tre persone per asfissia in una banca di Atene assaltata da manifestanti. La crisi economica europea cresce, si diversifica e si complica. Se continua in questo modo, potrebbe mettere fine, anche in maniera drammatica, al progetto più brillante e innovativo della geopolitica mondiale: lintegrazione europea. Raggiungere lambizioso obiettivo di consolidare lintegrazione economica europea e di trasformare il continente in un protagonista politico coeso a livello internazionale è indispensabile per gli europei, e rappresenta uno sviluppo positivo per il resto del mondo. Se ricominciasse a dividersi, lEuropa non riuscirebbe a difendere efficacemente i propri interessi, mantenere gli standard di vita a cui i suoi cittadini si sono abituati e diventare un giocatore rilevante a livello mondiale. Purtroppo, ...
I Fondi SIE si inseriscono allinterno della politica di coesione, definita dal Trattato sullUnione come obiettivo fondamentale del processo di integrazione economica europea. La politica di coesione sostiene la creazione di posti di lavoro, la competitività tra imprese, la crescita economica, lo sviluppo sostenibile e il miglioramento della qualità della vita dei cittadini in tutte le regioni e le città dellUnione europea. Nellambito della finalità generale della coesione, ciascuno dei Fondi Strutturali (Fondo Sociale Europeo e Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale) persegue specifiche missioni (cfr box "Le missioni dei due Fondi Strutturali"). La politica di coesione fornisce il quadro di riferimento necessario alla realizzazione degli obiettivi della strategia Europa 2020 per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva nellUnione europea entro il 2020 ...
Pubblicità. Il Programma Operativo Nazionale (PON) 2014-2020 "Per la Scuola. Competenze e ambienti per lapprendimento", si inserisce allinterno della politica di coesione, definita dal Trattato sullUnione come obiettivo fondamentale del processo di integrazione economica europea. La politica di coesione fornisce il quadro di riferimento necessario alla realizzazione degli obiettivi della strategia Europa 2020 per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva nellUnione europea entro il 2020. Il Programma interessa il settennio 2014-2020 ed è destinato a finanziare sia interventi di natura materiale (tecnologie), tramite il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR), sia azioni immateriali (formazione), tramite il Fondo Sociale Europeo (FSE ...
The problem of a distinctive European identity is both an interesting research question and a politically relevant issue. It is a complex and controversial research question for two main reasons: first, Europe has traditionally been an open and multiple world, with several cultural identities, which has constantly put into question its common beliefs and unifying ties - as a result, some scholars consider it more appropriate to speak of European identities in the plural. Second, the culture of Europe has become the culture of modernity and various basic components of the European identity have been globally diffused, making it difficult, to identify what is to-day specifically European. European identity is also a key political issue. There is widespread criticism that the European Union is today a limited project since the economic integration of Europe has not been transformed by a parallel cultural integration into a true political union. Actually, the current construction of the European Union- as a
Per decenni, lItalia ha svolto un ruolo decisivo nella costruzione europea. Se la Francia o la Germania hanno considerato lUE uno strumento pragmatico, necessario per evitare conflitti attraverso lintegrazione economica, lItalia ha affrontato il progetto europeo da una prospettiva civile. Come anche la Romania o gli altri tati del Centro e dellEst Europa.. Ma dopo due decenni di stasi, leconomia italiana è diminuita del 6% rispetto al 2008, il tasso di disoccupazione è dell11% (di cui 1/3 giovani sotto i 25 anni), l eccessiva concentrazione di capitale, un sistema fiscale ingiusto, hanno diretto la società italiana - quasi naturalmente - verso forze politiche anti-sistema ed euroscettiche.. Mentre la Lega Nord fa parte della corrente, nota a livello europeo, dei movimenti etno-nazionalisti e xenofobi, il Movimento 5 stelle (M5S) è un fenomeno politico speciale. Ha preso voti dal centro-sinistra, ma ha diminuito gradualmente la sua intensità retorica, occupando sempre di più una ...
Roma, 27 agosto 2012. Oggetto: GRUPPO SASCH AERO STUDIOS in liquidazione - GO -REAL ESTATE in liquidazione - Verbali accordo mobilità in deroga 27.08.2012. Si sono svolti in data odierna, presso il Ministero del Lavoro, gli esami congiunti relativi alle richieste di attivazione della mobilità in deroga da parte di Aero Studios Srl e Go-Real Estate Srl entrambe in liquidazione e rientranti nel Gruppo Sasch. La richiesta di mobilità è stata determinata dal termine di possibilità di ricorrere ulteriormente alla cassa integrazione scadente il 31.08.2012. La mobilità attualmente riconosciuta e definita nei verbali allegati è quella governativa che prevede la durata di 8 mesi per i lavoratori con meno di 50 anni di età e di 12 mesi per gli over 50.. In funzione di tale tipologia di ammortizzatore sociale i lavoratori che verranno licenziati riceveranno il trattamento di disoccupazione con lintegrazione economica fino al valore dellindennità di mobilità. ...
LUnione economica e monetaria ovest-africana (in francese Union économique et monétaire ouest-africaine, UEMOA) è unorganizzazione internazionale di otto stati dellAfrica occidentale creata per promuovere lintegrazione economica tra i paesi che condividono una moneta comune, il franco CFA. Lunione fu creata con un trattato firmato a Dakar, Senegal il 10 gennaio 1994 da capi di Stato e di governo di sette paesi. Il trattato entrò in vigore il 1º agosto 1994, dopo la sua ratificazione da parte di tutti gli stati membri. Il 2 maggio 1997 la Guinea-Bissau divenne lottavo stato membro. Questa organizzazione è ununione doganale e ununione monetaria tra alcuni membri della Comunità economica degli Stati ovest-africani (ECOWAS). LUnione economica e monetaria ovest-africana è articolata nei seguenti organi: la Conferenza dei Capi di Stato, è lautorità suprema e risolve tutte le questioni che non hanno potuto trovare delle soluzioni nel Consiglio. Decide delladesione eventuale di ...
In un contesto animato da crescenti tensioni circa il rispetto degli obblighi derivanti dallappartenenza allUnione Europea e da diffusi movimenti di pensiero che sfidano gli obiettivi dellintegrazione politica ed economica, il nuovo corso giurisprudenziale del Tribunale costituzionale federale...
Con la svolta renziana (in fondo è il "governo del cambiamento") la Costituzione riscopre le sue origini naturali, affidate allantico diritto romano e canonico, per ritornare finalmente ad essere ciò che giuridicamente è sempre stata… Ridiventa Constitutio, nella piena accezione latina del termine: atto formale e vincolante di emanazione imperiale, per autorità superiore nella definizione dei rapporti di potere, finalmente ripulita da tutte quelle incrostazioni che specialmente nei "sistemi politici della periferia meridionale dellEuropa, sorti in seguito alla caduta del fascismo, non hanno le caratteristiche adatte al processo di integrazione economica". Da qui le indicazioni fondamentali di JP Morgan e del sedicente "centro studi" di Confindustria, in una serie di surreali implicazioni (qualora la "riforma" non venisse approvata) dove risulta impossibile trovare la relazione: dalla lotta al terrorismo, alla crisi economica, passando per le tante e troppo (ri)prese per il culo alle ...
Nel corso degli anni, le forze politiche trasversali allintero spettro elettorale hanno abilmente utilizzato il trilemma di Rodrik per presentare le politiche neoliberali - che implicano sia una riduzione della democrazia partecipativa che della sovranità nazionale - come "il prezzo inevitabile da pagare per la globalizzazione". Anche coloro che a sinistra pretendono di opporsi al neoliberalismo spesso invocano il teorema dellimpossibilità per giustificare la tesi che lo stato nazionale sia "finito". Ma questo non è ciò che Rodrik intendeva. Contrariamente allopinione comune, egli riconosce che lintegrazione economica internazionale è ben lungi dallessere "reale"; infatti, essa rimane "notevolmente limitata". Anche nel nostro presunto mondo globalizzato, nonostante la fioritura delle imprese e delle catene di approvvigionamento globali, esiste ancora una significativa incertezza del tasso di cambio; ci sono ancora grandi differenze culturali e linguistiche che escludono la piena ...
Accordo fatto per il contratto dei lavoratori del turismo. I sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil e le associazioni datoriali aderenti alla Confindustria, (Aica e a Federturismo), hanno raggiunto lintesa per il rinnovo del contratto nazionale del settore scaduto lo scorso 31 dicembre 2009. Il contratto decorre a partire dal 1 ennaio 2010 fino al 30 aprile 2013 e prevede con un aumento salariale di 115 euro, piu un integrazione economica di 210 euro da destinare al secondo livello di contrattazione. Sono circa 150mila interessati dal presente rinnovo contrattuale: grandi catene alberghiere, agenzie di viaggi e tour operator, sono tante le strutture interessate da questo rinnovo contrattuale.. Un settore, quello del turismo, sottolinea la Filcams in una nota, caratterizzato da una forte stagionalita (i lavoratori oscillano da circa 700mila ad un milione a seconda del periodo), alta presenza femminile e tanti contratti a termine; un settore che ha bisogno di una ...
Organizzazione internazionale regionale di integrazione economica e politica, sorta dal processo avviato, negli anni 1950, con listituzione della Comunità Europea del Carbone e dellAcciaio (CECA), della Comunità Economica Europea (CEE) e della Comunità Europea dellEnergia Atomica (CEEA). Introdotta nellordinamento comunitario dal Trattato di Maastricht del 1992, lUE si è configurata inizialmente quale organismo politico ed economico a carattere sovranazionale e intergovernativo, privo - a
Da quello che leggo e vedo mi pare che siamo allennesima aggressione al nostro territorio. Ci hanno dichiarato guerra dal mare, dalle acque del sottosuolo e dei corsi dacqua, dai terreni con fitofarmaci e Ong e dallaria con ampio spargimento di veleni. Per qualcuno va ancora tutto bene. La mancanza di fiducia verso certi rappresentanti delle istituzioni va di pari passo con la mancanza di fiducia verso pseudo associazioni (anche ambientaliste) diventate soci in affari con impianti e società incompatibili e inquinanti, anche con qualche esponente locale di rilievo. E evidente che il controllo e le analisi (giustissime e necessarie in questo momento) devono essere accompagnate da una educazione ed informazione ambientale, sociale ed economica. Occorre però denunciare chi non previene e non controlla. Mi sembra di capire che sia lennesima dimostrazione che i troppi enti ed istituzioni nellambito del fragile ecosistema del parco nazionale diano lalibi a tutti e che nessuno faccia nulla. Con ...
2. Il sistema delle operazioni e la dinamica dei valori: la gestione aziendale: aspetti concettuali; lanalisi delle operazioni attinenti al finanziamento, allacquisizione dei fattori produttivi, alla produzione economica e alla vendita; laspetto monetario, finanziario ed economico della gestione e la dinamica dei valori; la rilevazione contabile delle operazioni aziendali; il principio di competenza economica e le operazioni di integrazione ed assestamento della contabilità; la determinazione del risultato economico e del capitale di funzionamento; la formazione del bilancio contabile e la classificazione dei valori dello stato patrimoniale e del conto economico in aree significative per lo studio delle condizioni di economicità ...
Anche sul fronte internazionale innumerevoli sono state le sue iniziative, con la bussola prioritaria dedicata al continente latinoamericano, ai Caraibi ed alla sua necessaria integrazione politica ed economica. Con lo spirito della "Patria grande" di Simon Bolivar, Chavez è stato in prima fila nella battaglia per liberarsi dal giogo statunitense nel loro "cortile di casa". La battaglia vittoriosa contro lAlca (lArea di Libero Commercio inventata dallAmministrazione Usa), la creazione dellAlba (Alleanza Bolivariana per i popoli della Nostra America), e poi Unasur e da ultimo la Celac sono tutte nuove istituzioni che portano il marchio inconfondibile dellazione del governo Chavez. E poi liniziativa per la creazione del Banco del Sur, la battaglia dentro la Opec (lOrganizzazione dei Paesi produttori di Petrolio) a favore di una più equa ripartizione dei prezzi del petrolio e contro lingerenza statunitense, lopposizione alla guerra in Iraq, Afghanistan, alloccupazione israeliana dei ...
Grazie alla nuova tecnologia dei moduli lettura/scrittura RFID ad alta frequenza (HF RWMs) con interfaccia IO-Link V 1.1, non è mai stato così semplice il plug and play. Contrinex li ha progettati specificamente per lintegrazione economica facile nei sistemi di controllo esistenti. I nuovi moduli lettura/scrittura (RWM) HF con IO-Link sono una logica estensione…. ...
Il nuovo softpower cinese si chiama Obor. La One Belt, One Road (Obor per lappunto), detta anche Nuova Via della Seta , il progetto di integrazione economica dei Paesi dellEurasia su cui sta puntando il Presidente Xi Jinping per realizzare il
Il Pranic Healing è sistema di guarigione energetica immediato, semplice ed estremamente potente, che impiega il Prana o Forza Vitale per armonizzare, bilanciare e trasformare i processi energetici del corpo. Questo metodo ci insegna la via del benessere per noi e per gli altri, essendo una tecnica naturale e priva di pericolo, di ecologica ed economica integrazione, per il riequilibrio e la disintossicazione delle energie usate e non più vitali. Il Prana o Energia Vitale è conosciuto come Chi in agopuntura, mentre nel mondo è chiamato in diversi modi: Akasha, Energia bioplasmica, Etere, Ki, Mana, Manna, Pneuma, Qi, Ruah o Soffio Vitale. Un guaritore pranico (Pranic Healer) è di grande utilità per la famiglia, gli amici e chiunque abbia bisogno di ristabilire il proprio equilibrio energetico. Le sue radici sono: Antica medicina cinese, Digitopressione, Massaggio Chi, Agopuntura e Chi Kong. Il Pranic Healing è stato e viene attualmente insegnato a medici, infermieri, massaggiatori,
Venerdì 18 ottobre 2013 nel Salone degli Specchi della Provincia di Messina, si è tenuto, organizzato dallAMMI Sez. di Messina lincontro sul tema della "Biodiversità per costruire il futuro:tradizione, integrazione, sviluppo culturale ed economico, salvaguardia degli ecosistemi naturali, genetici e biologici". ...
LItalia sta facendo notevoli passi avanti nella modernizzazione delleconomia e nella riduzione del proprio deficit ma per superare la crisi serve che tutti i governi europei dimostrino il loro impegno totale per il futuro dellintegrazione economica in Europa, erigendo firewall finanziari adeguati per evitare che il contagio si diffonda.
in data 25 novembre 2015 sarà applicata anche in Italia la Direttiva Europea sul riposo obbligatorio dopo il turno di lavoro anche per i medici ospedalieri che, grazie al titolo attribuito loro di Dirigenti avevano conseguito, per contratto , la condanna di dover rimandare il sonno a data ed ora da destinarsi. Per legge dello stato italiano, censurata dallEuropa, i dirigenti possono e spesso devono "derogare" dal dormire , in particolare dopo una prestazione durgenza notturna, uninflessibile organizzazione del lavoro e la carenza di organici dovuta ai risparmi ed ai blocchi delle assunzioni li costringe a lavorare per un tempo potenzialmente indefinito. Può sembrare assurdo ma e così ed e tuttora così, in particolare per i medici ospedalieri di alcune specialità: tutti quelli collegati allurgenza.. Infatti quando leggete Blocco del turnover, pensionamenti non rimpiazzati, ed osservate la diminuzione dei medici in organico come mantenimento in vita di reparti con pochi letti e pochi ...
Il vicepresidente della Federazione degli Ordini ha coniato il termine per spiegare la fuga dei camici bianchi dalle corsie: «Sono sempre più i medici ospedalieri che, per il basso livello della qualità di vita e delle condizioni di lavoro, firmano anzitempo la risoluzione del rapporto di lavoro». Tra le cause anche blocco del turnover e giovani disincentivati. ...
La pandemia ha messo a nudo gli elementi di maggiore fragilità e inefficienza del nostro sistema sanitario e assistenziale, tra questi in particolare il complesso dei servizi territoriali, dalligiene pubblica alle cure primarie, alla medicina di famiglia. Lassenza di un filtro territoriale che identificasse i casi, i conviventi e i contatti (lABC della sanità pubblica), intervenendo e curando a domicilio e inviando solo quando necessario in ospedale, ha disorientato la popolazione, ha messo nel panico i pazienti e ha prodotto alla fine il collasso degli ospedali.. "I sistemi sanitari occidentali sono stati costruiti intorno al concetto di patient-centered - ha scritto un gruppo di medici ospedalieri di Bergamo. Ma unepidemia richiede un cambio di prospettiva verso un approccio community-centered care. Stiamo dolorosamente imparando che cè bisogno di esperti di salute pubblica ed epidemie.". In queste terribili settimane tutti hanno potuto constatare quali danni hanno causato il ...
Gli eventi sono promossi dai volontari di Admo (Associazione Donatori Midollo Osseo), i clown di corsia dellAssociazione VIP (Vivere in Positivo Onlus) e i Medici dei Centri Ospedalieri di riferimento, che saranno a disposizione per chiarire dubbi sugli aspetti della donazione in caso di compatibilità genetica con un paziente in attesa di trapianto.. Su tutto il territorio italiano: manifestazioni ed eventi di varia natura per promuovere la donazione delle cellule staminali emopoietiche e raccogliere nuove adesioni al Registro italiano dei donatori.. Appuntamento quindi per sabato 17 e domenica 18 settembre, Arena dello Stretto, per due giorni di divertimento e solidarietà insieme allADMO. La conferenza stampa di lancio dellevento si terrà il 16 settembre nella Sala delle Conferenze Stampa della Camera dei Deputati. Per informazioni è possibile contattare Admor Verona al numero 045 / 8309585, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 -12.30 e al cell.. Si possono iscrivere al Registro Italiano ...
La complessità del problema delleuro nasce dal fatto che in esso si intersecano, in modo quasi indissolubile, economia e politica. La convinzione o la speranza dei suoi promotori era che il successo sul piano economico della moneta unica avrebbe facilitato lobiettivo politico di una sempre più stretta integrazione politica europea. La crisi delleuro riflette la fine di questa illusione.. Per il premio Nobel per leconomia, Joseph Stiglitz, in un libro recente che ora appare nella traduzione italiana (Leuro: come una moneta comune minaccia il futuro dellEuropa, Einaudi), «le tre speranze che avevano accompagnato la nascita delleuro: 1) che esso avrebbe portato a una maggiore coesione europea, e quindi allintegrazione; 2) che la più stretta integrazione economica avrebbe portato a una crescita più veloce delleconomia; 3) che questa maggiore integrazione economica e la conseguente maggiore integrazione politica avrebbero garantito la pace in Europa» (p. 37) non si sono avverate e, a ...
Edilizia e lavori pubblici. "Progetto di investimento risparmio energetico ed energia rinnovabili (incubatore di calore) Progetto di investimento risparmio energetico ed energia rinnovabili. Ricerca di nuovi e motivati finanziatori per la produzione e commercializzazione di un nuovo sistema di recupero del calore. Questo prodotto di nuova concezione tecnologica è mirato per una diffusione a larga scala, opportunamente installato in edifici nuovi o in ristrutturazione recupera fino a 85% di energia termica dallacqua calda di abitazioni, aziende pubbliche , ospedali e dove sussiste una forte richiesta di acqua , recuperando il calore per rimetterlo allinterno del generatore di calore, con innumerevoli vantaggi. Riduzione inquinamento Risparmio energetico Prelievo istantaneo acqua calda già preriscaldata Rendimento costante soprattutto periodi invernali Risparmio economico Possibile integrazione al solare e/o con integrazione riscaldamento Varie possibilità di volume Velocemente ammortizzabile ...
Tuttavia, leconomia del Sultanato è ancora è ancora fortemente dipendente dal petrolio e dal gas. Secondo il ministro dellindustria e delle risorse primarie del Paese, Pehin Hj Yahya, il settore del petrolio e del gas attualmente costituiscono il 67% del prodotto interno lordo; rappresentano, altresì, quasi il 90% delle entrate del Governo e contribuiscono con uno sbalorditivo 96% al totale delle esportazioni, impiegando tuttavia solo il 5% della forza lavoro disponibile nel Paese.. Il governo del Brunei ritiene che il Paese ha potenzialmente molto da guadagnare attraverso una maggiore integrazione economica nellASEAN. Pertanto, sono già stati apportati cambiamenti in tale direzione, come:. - laggiornamento delle tariffe doganali ai parametri ASEAN ...