Pubblichiamo lo scadenzario con gli adempimenti più rilevanti di natura fiscale e previdenziale in scadenza a tutto il 30 Giugno p.v ...
Pubblichiamo lo scadenzario con gli adempimenti pi? rilevanti di natura fiscale e previdenziale in scadenza a tutto il 31 luglio p.v ...
Rassegna sindacale e previdenziale del 2 maggio 2011 - Commercialista Telematico | Software fiscali, ebook di approfondimento, formulari e videoconferenze accreditate.
Intervista. Ascolta laudio registrato lunedì 5 dicembre 1994 in radio. [68700] - Lappello degli economisti per la riforma del sistema previdenziale
art. 11). Similmente, la Carta dei diritti fondamentali dellUnione europea (diritto alla vita, alla dignità, allintegrità): Articolo 34-Sicurezza sociale e assistenza sociale 1. LUnione riconosce e rispetta il diritto di accesso alle prestazioni di sicurezza sociale e ai servizi sociali che assicurano protezione in casi quali la maternità, la malattia, gli infortuni sul lavoro, la dipendenza o la vecchiaia, oltre che in caso di perdita del posto di lavoro, secondo le modalità stabilite dal diritto comunitario e le legislazioni e prassi nazionali. 2. Ogni individuo che risieda o si sposti legalmente allinterno dellUnione ha diritto alle prestazioni di sicurezza sociale e ai benefici sociali conformemente al diritto comunitario e alle legislazioni e prassi nazionali. 3. Al fine di lottare contro lesclusione sociale e la povertà, lUnione riconosce e rispetta il diritto allassistenza sociale e allassistenza abitativa volte a garantire unesistenza dignitosa a tutti coloro che non ...
Previdenza ed assistenza sociale Nella giurisprudenza CEDU 9788854869004 Il testo esamina la giurisprudenza della Corte di Strasburgo in materia di previdenza ed assistenza sociale, analizzando le tutele dei singoli in relazione alle varie prestazioni di sicurezza sociale, sia con riferimento alla loro attribuzione, sia in relazione alla loro misura, e soffermandosi su alcuni casi di dialogo difficile tra le corti nazionali e la corte di Strasburgo.
In Europa per ogni pensionato, corrispondono 4 lavoratori che versano contributi previdenziali. Nel 2050 il rapporto sara di 2 a 1. Questo avra un effetto catastrofico: il sistema Europa sara destinato a collassare. A meno che non arrivino oltre 42 milioni di immigrati".. A dirlo nel corso del suo intervento al convegno sullimmigrazione Io ho Paura, alluniversita Guglielmo Marconi di Roma, e lex presidente del Consiglio, Massimo DAlema.. Sempre in Europa, ha spiegato ancora DAlema, "solo il 2% dei fondi per lassistenza sociale va agli immigrati e la spesa pensionistica per gli stessi ammonta allo 0,8% del totale. In Italia le cifre sono ancora piu basse. In compenso contribuiscono al sistema di previdenza sociale per il 7% del totale. Se per assurdo- ha sottolineato - mandassimo via tutti gli immigrati oggi, ci troveremo di fronte - oltre che ad una vera e propria emergenza umanitaria e solididale - a un collasso economico del sistema Paese e del sistema Europa".. E ancora, "il ...
Dispositivi sicurezza e allarme Segrate - Sistemi di Sicurezza Volasat, Via Francesco Baracca, 5, Segrate: trova numero di telefono, recensioni, opinioni, consigli e tutte le informazioni su Sistemi di Sicurezza Volasat
Porte Maranello - Security System, Via Claudia, 290, Maranello: trova numero di telefono, recensioni, opinioni, consigli e tutte le informazioni su Security System
Il sistema previdenziale delle prestazioni assistenziali deve essere sgravato, spostando l onere sulla fiscalit generale. Questo il pensiero espresso da Alessandro Visparelli, Vicepresidente del
Negli ultimi mesi le sigle sindacali nazionali sono state impegnate nel confronto con il Governo sulla previdenza. Per la CGIL la cosiddetta
Questo sito è da considerarsi un blog e non una testata giornalistica. Non persegue alcuno scopo commerciale e laccesso è totalmente gratuito. Alcune delle immagini pubblicate sono tratte da Internet, così come articoli e notizie; qualora il loro uso violasse diritti dautore, lo si comunichi e verranno prontamente rimosse. Di ogni articolo pubblicato in questo sito è indicata chiaramente la fonte e lautore. Non necessariamente il sito www.dirittiglobali.it condivide i contenuti e le opinioni che pubblica e che provengono da altre fonti e testate, rispetto a cui declina dunque ogni responsabilità . I commenti dei lettori non sono da attribuirsi a www.dirittiglobali.it, ma ai lettori stessi, i quali se ne assumono pienamente la responsabilità ...
Il primo Corso, di durata triennale, rappresenta il punto dingresso nello studio di materie come leconomia, la finanza e il management. In particolare, allinterno del corso di studi, sono approfondite le metodologie di analisi e di interpretazione critica delle strutture e delle dinamiche aziendali. Il Corso di Laurea triennale in Economia comprende lacquisizione di conoscenze fondamentali nei vari campi delleconomia e della gestione delle aziende pubbliche e private, nonché i metodi e le tecniche quantitative della Matematica per le applicazioni economiche, della Matematica finanziaria e attuariale e della Statistica. Inoltre, è prevista anche una solida formazione sulle materie giuridiche.. Gli altri due Corsi, di durata biennale, rappresentano invece la prosecuzione naturale del percorso triennale e presentano ben due indirizzi di specializzazione. Lindirizzo Mercati globali e innovazione digitale si propone di formare professionisti capaci di gestire attività economiche e aziendali ...
La sicurezza sociale è un concetto stabilito dallarticolo 22 della Dichiarazione universale dei diritti delluomo che afferma che un individuo, in quanto membro della società, ha diritto alla sicurezza sociale, nonché alla realizzazione, attraverso lo sforzo nazionale e la cooperazione internazionale e in rapporto con lorganizzazione e le risorse di ogni Stato, dei diritti economici, sociali e culturali indispensabili alla sua dignità ed al libero sviluppo della sua personalità. Si articola in concreto in concetti e provvedimenti di: previdenza sociale pubblica sicurezza welfare Altri progetti Wikimedia Commons Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su sicurezza sociale Sicurezza sociale, in Thesaurus del Nuovo soggettario, BNCF ...
Nel corso del XX secolo, sono state numerose le riforme previdenziali che negli anni Settanta hanno interessato il sistema previdenziale italiano, in particolare le fonti di entrata e listituzione della moltitudine di gestioni (artigiani, commercianti etc.).. Dal 1992 le riforme previdenziali sono state orientate a contenere la bolla previdenziale cagionata dalle ondate riformistiche previdenziali che si sono susseguite dagli anni 70.. Lattività principale dellINPS è quella di garantire un servizio pubblico approntato ai lavoratori dipendenti ed autonomi, indennizzandoli dai rischi di invalidità, vecchiaia e premorienza. Con il tempo lINPS ha assunto un ruolo di rilevante importanza fino a diventare il pilastro del sistema nazionale del welfare.. LINPS gestisce la liquidazione e il pagamento delle pensioni e delle indennità di natura previdenziale e assistenziale. Lerogazione delle prestazioni previdenziali è determinata sulla base di rapporti assicurativi e sono finanziate con i ...
Per quanto riguarda il nucleo familiare deve esserci almeno uno dei seguenti requisiti: presenza di un componente di età minore di 18 anni; presenza di una persona con disabilità e di almeno un suo genitore; presenza di una donna in stato di gravidanza accertata.. Le condizioni economiche per poter fare richiesta sono: ISEE inferiore o uguale a 3.000 euro; altri eventuali trattamenti economici di natura previdenziale, indennitaria o assistenziale a qualunque titolo concesso dallo Stato o da altre pubbliche amministrazioni non devono essere superiori a 600 euro mensili; nessun componente del nucleo deve risultare titolare di prestazioni di assicurazione sociale per limpiego (NASpI), assegno di disoccupazione (ASDI), altro ammortizzatore sociale di sostegno al reddito in caso di disoccupazione involontaria o la carta acquisti sperimentale.. I benefici economici che saranno erogati con cadenza bimestrale sono:. ...
NOTE. [1] DL 2 marzo 1974, n. 30 (Norme per il miglioramento di alcuni trattamenti previdenziali ed assistenziali), convertito, con modificazioni, in legge 16 aprile 1974, n. 114.. Art. 2-novies. (introdotto dalla legge di conversione) Riscatto laurea.. Il periodo di corso di laurea riscattabile con le norme e le modalit di cui allarticolo 13 della legge 12 agosto 1962, n. 1338. Lonere del riscatto ridotto del cinquanta per cento.. Lart. 2 del DL 1 ottobre 1982, n. 694, convertito, con modificazioni, in legge 29 novembre 1982, n. 881, ha stabilito che Per il riscatto del periodo di corso legale di laurea soppressa la riduzione del 50 per cento (.).. [2] Legge 19 novembre 1990, n. 341 (Riforma degli ordinamenti didattici universitari).. Art. 1. Titoli universitari.. 1. Le universit rilasciano i seguenti titoli:. a) diploma universitario (DU);. b) diploma di laurea (DL);. c) diploma di specializzazione (DS);. d) dottorato di ricerca (DR).. [3] Legge 7 luglio 1980, n. 299 (Conversione in ...
ATTENZIONE! Insieme al Core di Roma, abbiamo pensato di aprire una raccolta firme, da sottoporre al Parlamento e alle istituzioni competenti. La trovate cliccando qui.. Con la circolare 105 del 5/08/2011 lInps dice addio una volta per tutte allindennità di disoccupazione per gli artisti dello spettacolo, unica categoria a non godere di un beneficio garantito per legge a tutti i lavoratori (tranne a noi). Tutto questo con il beneplacito dellEnpals e delle "parti sociali". Ma chi sono queste parti sociali che non hanno tutelato i nostri diritti? E che fine ha fatto la proposta di legge per introdurre ammortizzatori sociali per il comparto spettacolo?. La circolare 105 dellINPS. Lallegato alla circolare con le categorie escluse dal sussidio di disoccupazione. 31/08/2011 - AGGIORNAMENTO: Il progetto di legge ancora in discussione in Parlamento su "Disposizioni per la tutela professionale e previdenziale, nonché interventi di carattere sociale, in favore dei lavoratori dello spettacolo" la ...
Pensioni, sorpresa per gli autonomi Si va verso il riallineamento delle aliquote con i dipendenti In arrivo nuovi interventi sulle pensioni dei lavoratori autonomi. La delega sulla previdenza, oggi in discussione al senato, potrebbe infatti essere modificata da governo e maggioranza in modo da riallineare le aliquote dei lavoratori autonomi e dei lavoratori dipendenti. Ed eliminare così la disparità fra aliquote diverse. Lo ha annunciato ieri il ministro del welfare, Roberto Maroni, intervenendo a Roma al Consiglio nazionale della Cisal. ´Potremmo intervenire sulliter parlamentare della riforma con un riallineamento di tutte le aliquote, ha spiegato Maroni, ´lo spazio possibile sarebbe larticolo 8 del provvedimento, con il quale si delega il governo ad adottare un Testo unico in materia previdenziale. Fra gli obiettivi sanciti dallarticolo cè anche larmonizzazione delle aliquote contributive. Un Testo unico da concertare comunque con le parti sociali, come prevede un emendamento allo ...
Un qualunque lavoratore, pure se già percepisce uno dei due benefici assistenziali come Invalido Civile, può chiedere allINPS che gli sia riconosciuto lassegno ordinario di Invalidità se ha i requisiti contributivi.. Il vantaggio di passare a questo beneficio è economico: trattandosi di beneficio previdenziale e non assistenziale, non è fisso ma proporzionale ai redditi percepiti (contribuzioni prima del 96) e ai contributi versati (contribuzioni dopo il 96). Può dunque darsi il caso che la valutazione della mensilità da erogare sia superiore, o inferiore, allAssegno Mensile di Assistenza. Cosa succede in questo caso? al cittadino è data facoltà di scegliere fra luno e laltro, optando per la soluzione più vantaggiosa e rinunciando definitivamente allaltra. Le due cose sono infatti incompatibili.. Se invece si è già titolari di Pensione di Inabilità, quindi con Invalidità Civile al 100%, le due prestazioni possono sommarsi.. LAssegno Ordinario di Invalidità dura tre anni, ...
A BRESCIA è ubicata lAgenzia FIINI ASSICURAZIONI del Gruppo Groupama Assicurazioni spa, filiale italiana di Groupama, noto in tutta Europa come Gruppo bancario ed assicurativo. Groupama Assicurazioni spa offre alla propria clientela soluzioni allavanguardia per quanto riguarda il settore finanziario, assicurativo e previdenziale e garantisce protezione nellambito: lavoro, salute, auto, casa, vita e previdenza.
A SASSUOLO è ubicata lAgenzia LA SASSOLESE ASSICURAZIONI del Gruppo Groupama Assicurazioni spa, filiale italiana di Groupama, noto in tutta Europa come Gruppo bancario ed assicurativo. Groupama Assicurazioni spa offre alla propria clientela soluzioni allavanguardia per quanto riguarda il settore finanziario, assicurativo e previdenziale e garantisce protezione nellambito: lavoro, salute, auto, casa, vita e previdenza.
dall`Ufficio nazionale del servizio civile, il periodo relativo al suddetto servizio deve essere riconosciuto valido ai fini delle prestazioni previdenziali, analogamente a quanto avviene nei confronti del servizio militare obbligatorio. In pro- posito, si deve distinguere tra due situazioni:. Servizio civile prestato dal 15.7.98 al 31.12.2005 Il servizio prestato durante tale lasso temporale, decorrente dalla data di istituzione dello stesso, è accreditato, figurativamente, su richiesta, come avviene per il servizio militare obbligatorio di leva;. Servizio civile prestato a partire dall`1.1.2006 Il servizio prestato a partire da tale data, può essere accreditato sulla posizione assicurativa Inps, presentando apposita richiesta di costituzione della posizione assicurativa al Fondo nazionale per il servizio civile. Infatti l`attività, svolta nel servizio civile, comporta la percezione di un assegno e il relativo periodo è riconosciuto valido, a tutti gli effetti, per la determinazione ...
In data 8 marzo 2001, tra le Associazioni dei datori di lavoro FIDALDO, DOMINA e le OO.SS. FILCAMS-CGIL, FISASCAT-CISL, UILTuCS-UIL, FEDERCOLF, si è convenuto quanto segue: RELAZIONI SINDACALI ART….. ENTE BILATERALE - NUOVO (verrebbe soppresso lart. 44 osservatori) LEnte bilaterale Nazionale ha le seguenti funzioni: Istituisce losservatorio che ha il compito di effettuare analisi, studi, al fine di cogliere gli aspetti peculiari delle diverse realtà presenti nelle nostro Paese. A tal fine losservatorio dovrà rilevare: la situazione occupazionale della categoria; le retribuzioni medie di fatto, il livello di applicazione del CCNL nei territori, il grado di uniformità sullapplicazione del CCNL e delle normative di legge ai lavoratori stranieri, la situazione previdenziale ed assistenziale della categoria; i fabbisogni formativi; le analisi e proposte in materia di sicurezza. LEnte bilaterale, promuove ai vari livelli iniziative in materia di formazione e qualificazione professionale ...
Bisognerebbe lavorare per creare una cultura previdenziale: per i giovani di oggi, che andranno in pensione con il nuovo sistema contributivo, fondamentale avere consapevolezza di ci che devono mettere da parte. Questo anche per valutare la possibilit di stipulare una previdenza complementare, sono troppo pochi infatti i lavoratori che l hanno avviata e la loro pensione sar molto bassa. Il dovere di informare deve essere rispettato, come dovuta una maggiore attenzione alle generazioni future che avranno una copertura previdenziale pi bassa ...
1. introduce una misura nazionale di contrasto alla povertà, individuata come livello essenziale delle prestazioni da garantire su tutto il territorio nazionale, basata sul principio dellinclusione attiva, che prevede la predisposizione per i beneficiari di un progetto personalizzato di inclusione sociale e lavorativa sostenuto dalla offerta di servizi alla persona. Questa misura è volta a superare la logica di mera assistenza passiva, introducendo il principio della attivazione finalizzata alla inclusione sociale e lavorativa. Lintervento, contenuto nei limiti delle risorse disponibili nel Fondo per la lotta alla povertà e allinclusione sociale di cui allarticolo 1, comma 386, della legge di Stabilità 2016, verrà gradualmente esteso sulla base delle risorse che al Fondo affluiranno in virtù degli interventi di razionalizzazione delle prestazioni assistenziali e previdenziali di cui al successivo punto 2. razionalizza le prestazioni di natura assistenziale e quelle di natura ...
Lo Studio Cataldi ha spiegato con parole semplici cosa questo comporterebbe: "Secondo il ddl le reversibilità saranno considerate prestazioni assistenziali e non più previdenziali. Ciò significa letteralmente che laccesso alla pensione di reversibilità sarà legato allIsee e quindi al reddito familiare, andando a ridurre inevitabilmente il numero delle persone che continueranno a veder garantito questo diritto. Comè noto, infatti, lasticella dellIsee è molto bassa (fissata spesso a redditi da fame) e per superarla, facendo saltare tutti i benefici, basta poco. Per fare un esempio, è sufficiente che una donna anziana viva ancora con suo figlio che percepisce anche un piccolo reddito da lavoro per far saltare il diritto o che la stessa donna decida di condividere la casa con unamica (magari vedova titolare di pensione) per rendere meno grama la vecchiaia per perdere la reversibilità. A contribuire allIsee è anche la casa: la vedova che vive nella dimora coniugale rimarrebbe così ...
Sette consumatori su dieci, secondo una ricerca realizzata da Accenture, sono favorevoli allutilizzo di servizi di consulenza finanziaria robotizzata in ambito bancario, assicurativo e previdenziale, usufruendo della cosiddetta robo-advisory, la consulenza effettuata attraverso algoritmi computerizzati e piattaforme digitali. Quando si tratta però di strategie dinvestimento e questioni finanziarie particolarmente complesse, molti consumatori preferiscono ricorrere a una più tradizionale
Nelle due Assemblee plenarie annuali, il CGIE, organo consultivo, esamina i problemi delle comunità italiane allestero, formula pareri, proposte e raccomandazioni in materia di iniziative legislative o amministrative dello Stato o delle Regioni, accordi internazionali e normative comunitarie concernenti le comunità italiane allestero. In particolare, il CGIE formula il parere obbligatorio sugli orientamenti del Governo concernenti le seguenti materie: stanziamenti dello Stato in favore delle comunità allestero; programmi pluriennali e relativi finanziamenti per la politica scolastica, la formazione professionale e la tutela sociale e previdenziale; criteri per lerogazione dei contributi ad associazioni nazionali, patronati, enti di formazione professionale, organi di stampa e di informazione; programmi radiotelevisivi per le comunità allestero; linee di riforma dei servizi consolari, scolastici e sociali ...
La rassegna di Medicina Legale Previdenziale viene pubblicata in formato Acrobat PDF, per una corretta visualizzazione occorre installare un apposito programma, come il prodotto gratuito Acrobat Reader o uno dei lettori PDF gratuiti realizzati secondo lo standard aperto, reperibili ad esempio allindirizzo www.pdfreaders.org ...
I ricorsi in materia dì posizione assicurativa, trattamenti pensionistici è trattamenti dì fine servizio trasmessi alle Sedi territorialmente competenti in base allla residenza dèl ricorrente dovranno essere trasferiti, attraverso là procedura RiOL (per "cambio sede"), allU.O. "Gestione Ricorsi Amministrativi, control Prestazioni" della Direzione provinciale dì Chieti.. Questultima ne effettuerà là presa in carico da RiOL è ne completerà lacquisizione nella procedura informatica Dicaweb; lattività istruttoria sarà assicurata dalla Unità Organizzativa "Polo Gestione Posizione Assicurativa Arma dei Carabinieri" è dalla Linea dì product servizio "Polo Prestazioni Pensionistiche è Previdenziali - Gestione piccoli prestiti è prestiti pluriennali Arma dei Carabinieri".. Il successivo iter dì definizione sarà gestito secondo le disposizioni generali già vigenti in materia dì ricorsi amministrativi dì competenza degli Organi centrali è si concluderà còn linvio della ...
HelpLavoro.it - RICERCA : assicurazioni generali italia seleziona profili senza esperienza milano spa leader del mercato assicurativo previdenziale per tramite dell agenzia generale fiera sede rho ottica espansione della propria struttura commerciale ricerca manageriali inserire fine incrementare management aziendale sia nel settore vita che danni risorse scelte verranno inserite contesto moderno giovane dinamico organizzato ambiente strutturato pianifica crescita professionale personale occupera diretta gestione coordinamento team collaboratori con prospettive livelli responsabilita sempre piu elevati siamo alla persone talento motivate ambiziose intraprendenti gia pregressa ruolo candidati ideali possiedono inoltre una forte motivazione predisposizione lavoro iniziativa orientamento risultato raggiungimento obiettivi leadership saranno valutate anche candidature mondo non ambito manageriale cerca carriera pacchetto retributivo parte formativa sicuro interesse colloquio subordinato valutazione
Nei giudizi promossi per ottenere prestazioni previdenziali o assistenziali la parte soccombente, salvo comunque quanto previsto dallarticolo 96, primo comma, del codice di procedura civile, non può essere condannata al pagamento delle spese, competenze ed onorari quando risulti titolare, nellanno precedente a quello della pronuncia, di un reddito imponibile ai fini IRPEF, risultante dallultima dichiarazione, pari o inferiore a due volte limporto del reddito stabilito ai sensi degli articoli 76, commi da 1 a 3, e 77 del testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di spese di giustizia di cui al decreto del Presidente della repubblica 30 maggio 2002, n. 115. Linteressato che, con riferimento allanno precedente a quello di instaurazione del giudizio, si trova nelle condizioni indicate nel presente articolo formula apposita dichiarazione sostitutiva di certificazione nelle conclusioni dellatto introduttivo e si impegna a comunicare, fino a che il processo non sia ...
Visto il preventivo richiesto alling. Laura Binaghi in ordine alla predisposizione dello studio di fattibilità, progettazione definitiva, esecutiva, direzione lavori, contabilità oltre che alla attività prettamente volta allottenimento del finanziamento in itinere presso la Regione Liguria ed inoltre alla formazione di una vendor list da utilizzare per la successiva fase di ricerca del fornitore per un importo complessivo di € 31.500,00 oltre Cassa Previdenziale al 4% per € 1.260,00 per complessivi € 32.760,00 (prestazione fuori dal campo i.v.a.). Visto il preventivo pervenuto dal Dott. Ing. Del Borghi in data 23/06/2014 prot. 2727 in ordine al collaudo dei lotti 1B ed 1A per un importo complessivo di € 6.500,00 oltre Cassa Previdenziale Ingegneri al 4% ed i.v.a. al 22% per complessivi € 8.247,20. Visto il disciplinare di incarico sottoscritto dal Dott. Geol. Amandola Francesco in relazione alla predisposizione di relazione geologica relativa al progetto di realizzazione del ...
È un Assegno a sostegno della maternità, ai sensi Legge n. 448/1998, art. 66, recepita successivamente dallart. 74 del D.Lgs 151/2001, che la madre non lavoratrice (oppure madre lavoratrice che beneficia di trattamenti previdenziali di importo inferiore allassegno di maternità) può chiedere al proprio Comune di residenza per la nascita del figlio oppure per ladozione o. laffidamento pre-adottivo di un minore di età non superiore ai 6 anni (o ai 18 anni in caso di adozioni o affidamenti internazionali).. ...
LAssociazione, aperta a tutti i medici INPS in servizio o in quiescenza ed ai medici esterni in convenzione, ha lo scopo di tutelare gli interessi morali, economici e giuridici dei propri iscritti, di assisterli in controversie sindacali e di promuovere iniziative di carattere culturale, medico legale, assicurativo e previdenziale, approfondendo le leggi, la deontologia medica e la normativa interna dellIstituto. ...
LAssociazione, aperta a tutti i medici INPS in servizio o in quiescenza ed ai medici esterni in convenzione, ha lo scopo di tutelare gli interessi morali, economici e giuridici dei propri iscritti, di assisterli in controversie sindacali e di promuovere iniziative di carattere culturale, medico legale, assicurativo e previdenziale, approfondendo le leggi, la deontologia medica e la normativa interna dellIstituto. ...
La Corte di Giustizia si esprime sulla determinazione delle prestazioni di previdenza sociale, in particolare sul divieto di creare differenze di trattamento tra lavoratori a tempo parziale verticale ed orizzontale, nonché tra uomini e donne.
Programmi di Previdenza sociale in Italia Distinzione previdenza-assistenza Previdenza: legame con i contributi versati Programmi che prescindono dai contributi: assistenza In realtà le prestazioni previdenziali prevedono anche finanziamenti con il sistema tributariofunzione
Il provvedimento riguardante i benefici previdenziali per i lavoratori esposti all amianto, inserito nel maxidecreto del Governo, crea notevoli problemi a numerosi lavoratori del nostro territorio provinciale che hanno gi ricevuto il riconoscimento dell esposizione a questa sostanza da parte dell INAIL . E quanto sostiene il Presidente della Provincia di Terni all indomani del varo dell art.47 del decreto legge approvato recentemente. Molti lavoratori prosegue Cavicchioli- avevano gi posto in essere un percorso per giungere al pensionamento con evidenti, pesanti riscontri negativi per loro e per le dinamiche delle aziende interessate: AST ed altre realt provinciali. Il provvedimento contrario a basilari principi di cultura giuridica, volti a salvaguardare i diritti acquisiti, introduce elementi fortemente peggiorativi che penalizzano i diritti dei lavoratori, sia per quanto riguarda la quantificazione del beneficio che per l accesso al regime previdenziale, penalizza le aziende che, sulla base ...
Tali dati sono oggetto di trattamento da parte degli Uffici facenti parte della struttura di Enfapi, ad opera dei soggetti Incaricati, con modalità sia manuale, cartacea che informatizzata, mediante il loro inserimento sia in archivi (contenenti documenti cartacei), sia nelle banche dati.. Tutti i dati relativi al personale interno e ai collaboratori esterni di Enfapi potranno essere comunicati solo ad enti pubblici ed a privati o a pubbliche amministrazioni che per legge abbiano titolo a conoscerli.. In particolare, i dati relativi al personale interno e ai collaboratori esterni potranno essere comunicati ad Istituti previdenziali, assistenziali ed assicurativi, INAIL, Società assicuratrici, Avvocatura dello Stato, nonché alle Forze di polizia dello Stato e ad eventuali Responsabili esterni del trattamento dei dati, limitatamente agli scopi istituzionali ed al principio di pertinenza per i quali verranno trattati e limitatamente alla sola durata del rispettivo trattamento per il quale sono ...
VOLONTARIATO INTERNAZIONALE. Secondo la legge 49/1987 sulla cooperazione internazionale, modificata dalla Legge 288/1991, il volontario è colui che, con un contratto non inferiore ai due anni, riceve dallo Stato un trattamento previdenziale, assicurativo ed economico stabilito in base al costo della vita del Paese di destinazione. Il volontario, infatti percepisce una retribuzione mensile, che consente di vivere in modo dignitoso nel Paese in cui si sta operando. E necessario essere maggiorenni (anche se la maggior parte delle organizzazioni richiede unetà minima di 28 anni) e non cè limite massimo di età.. Compiere un serio percorso formativo è condizione imprescindibile per poter partire come volontario. Generalmente la formazione si divide in due fondamentali tappe: formazione generale e di orientamento, promossa dalle singole ONG e/o dalle Federazioni di ONG, e formazione specifica relativa al progetto di impiego, gestita dalla ONG di invio. Una possibilità è offerta dai Campi di ...
VOLONTARIATO INTERNAZIONALE. Secondo la legge 49/1987 sulla cooperazione internazionale, modificata dalla Legge 288/1991, il volontario è colui che, con un contratto non inferiore ai due anni, riceve dallo Stato un trattamento previdenziale, assicurativo ed economico stabilito in base al costo della vita del Paese di destinazione. Il volontario, infatti percepisce una retribuzione mensile, che consente di vivere in modo dignitoso nel Paese in cui si sta operando. E necessario essere maggiorenni (anche se la maggior parte delle organizzazioni richiede unetà minima di 28 anni) e non cè limite massimo di età.. Compiere un serio percorso formativo è condizione imprescindibile per poter partire come volontario. Generalmente la formazione si divide in due fondamentali tappe: formazione generale e di orientamento, promossa dalle singole ONG e/o dalle Federazioni di ONG, e formazione specifica relativa al progetto di impiego, gestita dalla ONG di invio. Una possibilità è offerta dai Campi di ...
Notizie per sfruttare al meglio opportunità di business, modifiche normative e aggiornamenti in materia previdenziale. Lesperienza, laffidabilità e il prestigio dellAnsa, prima agenzia giornalistica italiana, al servizio dei Professionisti, che potranno scaricare e consultare sui propri Smartphone e Tablet (Apple e Android) tutte le news di settore su welfare, lavoro e attività istituzionali, le informazioni sulla propria Cassa di Previdenza e sul proprio settore, lattività legislativa del Parlamento Italiano e delle commissioni Ue, la rassegna stampa quotidiana personalizzata, le top news della giornata e gli sviluppi di tutte le notizie economiche, i Telegiornali e la prima pagina con la quale si apriranno i giornali di domani. La veste grafica agile e intuitiva consente ai professionisti di accedere con facilità alle varie sezioni della app e di sfogliarne velocemente i contenuti continuamente aggiornati. Allinterno di ogni argomento sono visibili le ultime notizie (in primo piano ...
Desiderate sempre esattamente la soluzione assicurativa e previdenziale adatta per voi, semplice e priva di formalismi. Con un servizio forte, a disposizione in qualsiasi momento. E sempre con la certezza che il prezzo sia quello giusto. Se siete una piccola impresa o una start-up, AXA vi accompagna come desiderate. Benvenuti presso il numero 1!. ...
Ora, a parte che sul discorso previdenziale andrebbe aperta una separata riflessione, è lecito chiedersi quale lavoro potrà mai essere affidato a questi immigrati in un paese in cui la disoccupazione è ancora a doppia cifra e soprattutto in alcune aree del Sud quella giovanile supera anche il 60%! Assai realisticamente, è probabile che diventerà manodopera a basso costo da poter sfruttare dietro la prospettiva di lavori massacranti e paghe da fame! Una versione moderna della vergognosa pagina di storia che risponde al nome di TRATTA DEGLI SCHIAVI che dovrebbe far inorridire chiunque si proclami a favore delle libertà e dei diritti civili. Ed invece così non è, perché lunica preoccupazione di certe anime pie è solo quella di accoglierli e farli entrare, a tutti i costi. Senza piuttosto considerare il dopo ed i rischi derivanti dalla loro mancata integrazione, dovuta anche alla scarsa conoscenza della nostra lingua, della nostra cultura e del nostro ordinamento giuridico. Abbiamo poi ...
Nasce un nuovissimo database contenente tutte le informazioni dei beneficiari di prestazioni assistenziali e previdenziali, in modo da ricostruire le posizioni reddituali degli stessi ed elaborare anche statistiche e studi.
FORZA DAGRO- Formazione e sicurezza, filiera corta, tutela ambientale, consorzi di bonifica, pesca, rapporti con gli enti assistenziali e previdenziali. Sono stati questi i temi "caldi" del IV congresso provinciale della Uila (Unione Italiana Lavoratori Agroalimentari), svoltosi mercoledì in un noto hotel di Forza dAgrò. Allampio dibattito hanno preso parte circa 150 tra ospiti e delegati. Un segno inequivocabile del forte radicamento sul territorio della Uila di Messina, guidata sin dal 2002 da Turi Orlando, che in pochi anni di attività ha superato quota 7mila iscritti. Orlando - che al termine dei lavori è stato riconfermato allunanimità segretario provinciale - ha preso atto dei notevoli risultati raggiunti e si è detto pronto ad affrontare le nuove sfide che il comparto propone. "Per la nostra agricoltura - ha detto - si stanno aprendo nuove strade che ci impongono di essere sempre più professionali e pragmatici. La nuova Politica Agricola Comunitaria e le nuove risorse messe a ...
- Prestazioni assistenziali - Prestazioni previdenziali - Assistenza sanitaria - Tutela giuridica del malato lavoratore Prestazioni assistenziali Che...
8 giugno 2016. Il lavoro interinale può essere la soluzione al caporalato e allo sfruttamento dei lavoratori in agricoltura. NIDIL-CGIL, FELSA-CISL e UILTEMP-UIL lo sanno bene e da sempre, tanto è vero che già a gennaio abbiamo chiesto un incontro che si è svolto il 15 marzo scorso quando siamo stati convocati in Regione Puglia dallAssessore al Lavoro Sebastiano Leo insieme ad Assolavoro (lAssociazione di rappresentanza delle Agenzie per il Lavoro). Finalità dellapertura del tavolo, è lutilizzo di lavoro interinale in agricoltura come garanzia di legalità nei rapporti di lavoro, proprio a partire dalla natura stessa triangolare del contratto che prevede lAgenzia per il Lavoro (ApL) come datore di lavoro. Come parti firmatarie del CCNL della somministrazione, inoltre, siamo tenute e disponibili ad incontrare i lavoratori per spiegare loro che la legge prevede la parità di trattamento salariale e previdenziale dei somministrati, anche in agricoltura. Per questo Nidil, Felsa e Uiltemp, ...