Il Regno Unito sta studiando un meccanismo per agganciare letà della pensione alle aspettative di vita. Infatti, il ministro cancelliere George Osborne ha annunciato di voler collegare letà pensionabile alla longevità della vita. Secondo il ministro inglese dato che la vita si sta allungando e che il 20% dei sudditi di sua mestà appena nati, vivranno fino a cento anni, è giusto studiare un meccanismo per portare letà pensionabile di questi sudditi appena nati a 75 o addiritttura a 80 anni. ...
Ci stanno vendendo un enorme bugia, cioè quella sul presunto graduale innalzamento delletà pensionabile delle donne. Ci dicono che passa a 62 anni subito, poi gradualmente a 66 entro il 2018, ma ho fatto due conti e gli effetti sono ben diversi.. Gli effetti sono che letà pensionabile viene portata di botto a 63 e 6 mesi per le donne nate nei primi 6 mesi del 1952, a 65 anni per quelle nate nei secondi 6 mesi del 1952, a 66 anni per le donne nate dal 1953 in poi.. Infatti, considerando il modo col quale è previsto che letà pensionabile cresca gradualmente, il risultato è questo: una donna nata a Gennaio del 52 è la prima degli sfortunati, dato che non arriva a 60 anni nel 2011; purtroppo per lei, non raggiunge neanche i 62 anni entro il 2013; poi, nel 2014, il limite passa a 63 anni e 6 mesi, che la poveretta raggiunge a fine 2015. Peggio va a chi è nato nella seconda metà del 1952 (come mia madre), perché, non arrivando a 63+6 entro la fine del 2015, nel 2016 scatta il nuovo ...
Mariano - Buongiorno, vi espongo la mia situazione: ho un incarico di supplenza breve per sostituire un titolare assente da tempo per motivi di salute abbastanza gravi, essendo in contatto personale con lui mi ha detto che aspetta risposta per uneventuale pensione anticipata (APE) e che, avendo come ultimo certificato medico la scadenza del 22/12 , è costretto a rientrare a gennaio perché andrebbe incontro a decurtazioni economiche importanti e da lui non sostenibili, pur espressamente contrariato e fortemente ostacolato da evidenti patologie cliniche. Avrei due domande a tal riguardo: -Se riuscisse ad ottenere la pensione anticipata durante le festività, per diritto alla continuità didattica dovrei continuare io la supplenza o questo cambio di motivazione dellassenza cambia anche il tipo di cattedra da assegnare e quindi si dovrebbe riscorrere la graduatoria? -Il periodo di festività (quindi di assenza effettiva dalla scuola) non coperto da certificazioni mediche, comporta per lui ...
Pensioni oggi, sulletà pensionabile arriva il monito della Ragioneria dello Stato sul sistema pensionistico. Ecco le notizie dellultima ora in (...)
Dopo le news su Matteo Renzi, oggi si torna a parlare del temuto aumento delletà pensionabile. Come potete notare nello specchietto più in basso, con le diverse età per la pensione di vecchiaia di uomini e donne dipendenti e autonomi, nel corso degli ultimi anni i lavoratori e le lavoratrici italiani hanno subito un vero e proprio massacro.. Non si tratta di certo di ultimissime notizie: tutti si sono accorti e soffrono per la situazione delle pensioni in Italia dopo il "cambio di passo" del 2011.. E dalle conseguenze della riforma Fornero nessuno sembra voler tornare indietro: dopo il governo Monti si sono avvicendati Letta, Renzi e Gentiloni, ben tre esecutivi, diversi nelle apparenze ma uniti nella sostanza. La legge Fornero non si tocca.. Di fronte a questo stato di cose, i sindacati Cgil, Cisl e Uil hanno chiesto un incontro al governo Gentiloni per discutere su tre punti per una possibile riforma pensioni.. Primo, evitare laumento delletà per andare in pensione, considerato assai ...
Pensione anticipata. La riforma Monti-Fornero ha abolito la pensione di anzianità basata sulle cosiddette quote con un minimo di 35 anni di anzianità contributiva o sul requisito di almeno 40 anni di contribuzione prescindendo dalletà anagrafica, introducendo la pensione anticipata. Questo tipo di pensionamento consente la possibilità di ottenere il trattamento con un certo anticipo rispetto a quello di vecchiaia a condizione che risulti raggiunta una determinata anzianità contributiva. Tale anzianità, fissata nel 2012 in 42 anni e unmese per gli uomini e in 41 anni e un mese per le donne, nel 2013 sarà di 42 anni e 5 mesi per gli uomini e di 41 anni e 5 mesi per le donne. Anche lanzianità contributiva è soggetta a crescere in base alla speranza di vita. Le persone che accedono alla pensione anticipata con unetà inferiore a 62 anni subiscono una riduzione percentuale sulla quota retributiva della pensione. Tale riduzione è pari all1% annuo per i due anni rimanenti ai 62 (60 e ...
Polemica sulla pensione anticipata riguardante il conteggio dei permessi e congedi legge 104: serve chiarezza ed intervento dal Governo Renzi.
2 febbr - Dopo la riforma Fornero, cè "necessità di aumentare letà pensionabile effettiva e garantire, nel tempo, lequilibrio dei sistemi pensionistici pubblici nonostante il progressivo invecchiamento del Paese e le ricadute che ciò comporta sul mercato del lavoro". Questo uno degli obiettivi della lista civica del premier Mario Monti contenuta nelle linee di politica di lavoro e welfare presentate oggi a Milano.. Inoltre, tra i vari obiettivi, è inserita anche la possibilità di rimodulare il contratto di lavoro a tempo indeterminato rendendolo più flessibile e meno costoso.. Secondo il programma, occorre poi far leva su unincisiva riduzione del cuneo fiscale e contributivo collegata ad alcune guide lines per la contrattazione collettiva aziendale. In questa prospettiva, si spiega, a fronte di unassunzione a tempo indeterminato, diventerà possibile assicurare maggiore tutele sostanziali anche sul piano della continuità del lavoro, del reddito e della relativa contribuzione ...
Secondo i ministri finanziari dellUE, lItalia dovrà innalzare letà pensionabile delle donne per permettere la redistribuzione della spesa sociale, in modo da offrire un miglior sistema di sostegno alla ... - 1
E il tema della flessibilità a tornare prepotentemente di attualità con lattuazione della proposta del part time in uscita. Linteressamento da parte dei membri della maggioranza per il tema porterebbe in ombra un altro aspetto di fondamentale importanza riguardante il tema delle pensioni: il pensionamento per coloro che, nati nel 1952, abbiano i requisiti previsti prima della Legge Fornero entro la fine del 2012, di ottenere la pensione ad unetà anticipata di 64 anni. Si tratta di una categoria sulla quale pende, però, il pericolo di una circolare dellInps che li indicherebbe come ancora attivi fino alla data del 28 dicembre del 2011 con una penalizzazione notevole per i lavoratori che, per quella data, non hanno lavorato. Ma è la pensione anticipata per le donne a rappresentare uno dei nodi maggiormente intricati per la maggioranza di Governo. ...
Età pensionabile ed estinzione del rapporto di lavoro 9788879991315 Atti del Convegno di Roma (16 novembre 1996). Presentazione di Luigi Paganetto, Mattia Persiani, Sergio Magrini; relazioni di Matteo DellOlio, Giuseppe Ferraro, Salvatore Hernandez, Giancarlo Perone, Roberto Pessi, Silvano Piccininno, Antonio Vallebona, Giulio Prosperetti; interventi di Enzo Costanzo, Nicola De Marinis, Antonio Pileggi, Paolo Pizzuti, Giuseppe Sigillò Massara
Intervista. Ascolta laudio registrato giovedì 2 novembre 2017 presso Roma. Intervista a Stefano Fassina sullinnalzamento delletà pensionabile
- Redazione - Laumento delletà pensionabile previsto a partire dal 2019 è un obbligo di legge; è già avvenuto due volte che in passato letà pensionabil
Che cosè il Prestito a Pensionati? Il Prestito a Pensionati è un prestito che viene destinato a tutti quei soggetti che percepiscono una regolare
... Ape, pensione anticipata senza penalizzazioni, pensione lavoratori precoci,…
Senza riforme il sistema pensionistico rischia di non essere più sostenibile». Sono pietre le parole del presidente della Corte dei conti Francesco Staderini che ieri, durante la cerimonia di inaugurazione dellanno giudiziario - presenti le più alte cariche dello Stato - ha additato nella previdenza lanello debole del sistema indicando la materia specifica su cui intervenire: letà pensionabile e i coefficienti di trasformazione.. Staderini ha ricordato le stime secondo cui, in assenza di interventi, nel 2038 la spesa pensionistica in rapporto al Pil aumenterà del 2%. La spesa pensionistica in Italia - ha spiegato Staderini - è superiore alla media europea e letà pensionabile è tra le più basse (59,5 anni). La via maestra, secondo la Corte, sarebbe quella di portare, sia pur gradualmente, letà pensionabile oltre i 60 anni. Inoltre, nonostante «gli effetti benefici indubbi» portati dalle riforme dei governi Dini e Prodi, la Corte giudica indispensabile intervenire anche sui ...
Gentiloni ha voluto al tavolo del confronto con Cgil, Cisl, Uil i ministri Poletti, titolare del Lavoro, Madia, Pubblica amministrazione, Padoan, Economia e Finanza. Punto di partenza ladeguamento automatico delletà pensionabile alle aspettative di vita. Da parte del governo, lo ha detto il ministro Padoan, cè solo la disponibilità ad estendere lApe sociale a nuovi settori da considerare lavori gravosi. I sindacati hanno fatto presente che Ape sociale ed età pensionabile non sono "scambiabili", sono due cose diverse. Dopo due ore lincontro è stato aggiornato ad un "tavolo tecnico" per il 13 novembre per una verifica definitiva dei provvedimenti che il governo intende mettere a punto. La realtà è che da parte dellesecutivo non si vuole procedere sullautomatismo. Susanna Camusso, segretario generale Cgil al termine del confronto ha affermato che il 13 novembre"verificheremo se davvero cè la disponibilità a cambiare i meccanismi delletà pensionabile e a differenziare i lavori, ...
Si fa sempre più consistente lipotesi di un nuovo prestito pensionistico ( che potrebbe venire incontro anche alle esigenze dei Quota 96 della scuola ). La nuova idea di prestito dovrebbe chiamarsi Apa (assegno di pensione anticipata) potrebbe valere per tutti i lavoratori, privati e statali. Questa proposta avanzata dal Ministro Poletti, consiste nellerogazione di un assegno di pensione anticipata per tutti coloro che decidono di ritirarsi tre o quattro anni prima dallattività lavorativa. La somma da erogare come prestito pensionistico, varia dai 761 ai 791 euro a seconda del tipo di lavoratore. La stessa somma dovrà essere restituita attraverso piccole decurtazioni una volta conseguita la pensione effettiva. Ad esempio se un lavoratore decide di lasciare il lavoro a 63 anni e tre mesi, invece che a 66 e sei mesi, le decurtazioni saranno comprese tra i 54 e i 78 euro al mese. LApa, se venisse approvato, sarebbe comunque, una misura sperimentale fino a fine dicembre 2017, e condizione ...
Un parere della Funzione Pubblica spiega come la temporanea sospensione delle penalizzazioni per la pensione anticipata possa consentire alle pubbliche amministrazioni che lo volessero di esercitare la risoluzione unilaterale del rapporto di lavoro, con preavviso di 6 mesi, a prescindere dalletà del dipendente. Come incide quanto disposto dalla legge di Stabilità in materia di pensione anticipata sulla normativa riguardante la risoluzione unilaterale del rapporto di lavoro?. A questa domanda ha risposto il Dipartimento della Funzione Pubblica con parere n. 24210 del 16 aprile 2015, fornendo chiarimenti sulla circolare DFP n. 2 del 2015.. Il parere ricorda che lart 1, comma 5, del d.l. n. 90 del 2014 ha riscritto lart. 72, comma 11, del d.l. n. 112 del 2008, prevedendo la possibilità per le amministrazioni di utilizzare la risoluzione unilaterale del rapporto di lavoro come strumento a regime nei confronti del personale soggetto alla nuova disciplina pensionistica a decorrere dal compimento ...
Prestiti a pensionati senza cessione del quinto: Ecco per te la guida sul settore del credito. Se vuoi puoi anche chiedere in 3 minuti il preventivo sul fido adatto a te.
Finanziamenti postali a pensionati: Sul portale tutte le informazioni per ricevere limporto velocemente. Non esitare a avere in 1 step un esito sul prestito personale attinente alle tue aspirazioni.
Cessione del quinto a pensionati: Su questo sito trovi il vademecum su finanziamenti e credito. Non rimandare a avere adesso il piano sul finanziamento attinente alle tue aspirazioni.
Entriamo nello specifico. Laspettativa di vita dei neonati di oggi è ultracentenaria: 104 in Francia, Italia, USA e Canada e 107 per i giapponesi. E lunico modo per frenare il trend - salvo visioni complottistiche con guerre mondiali e/o epidemie e/o carestie scatenate ad hoc per abbassare la popolazione e la sua età media - è quella di alzare letà di pensionamento in linea con laspettativa di vita. Ecco quindi che nei Paesi sopracitati possiamo immaginare da qui al 2050 unetà di pensionamento a 70 anni e oltre. Perché, altrimenti, in assenza di cambiamenti delletà pensionistica o della natalità, il "tasso globale di dipendenza" - ovvero il rapporto tra quanti lavorano e i pensionati - passerà da 8 a 1 a 4 a 1 entro il 2050.. Il deficit finanziario - si legge nello studio del World Economic Forum - è calcolato sulla base dellimporto necessario in ciascun Paese, includendo contributi dai rispettivi governi, dai singoli e dai datori di lavoro, per fornire un reddito pensionistico ...
La nostra categoria è talmente ampia da racchiudere in sé, indistintamente, sia chi se la passa fin troppo bene che chi se la passa molto male.. Contenti per coloro che hanno meritato trattamenti più decorosi della media il nostro sito ha tuttavia una particolare attenzione a schierarsi dalla parte dei più deboli.. Di coloro i cui diritti vengono spesso calpestati, che anche per letà non hanno sempre la capacità,la voglia e la prontezza di reagire alle ingiustizie che vengono loro perpetrate.. Nei loro riguardi ci sentiamo di dare più di una mano, oltre a tutto il nostro cuore, affinché riescano anche loro, pienamente, ad usufruire dei diritti che loro spettano.. Chiunque dalla sorte ha ricevuto un trattamento più che favorevole rispetto alle sue esigenze ed aspettative è moralmente invitato, in questa sede, a dare il proprio contributo, nel modo migliore che crede, per fare avanzare anche chi è stato meno fortunato di lui.. Umberto Zanardi. ...
Dal 2018 letà per la pensione di vecchiaia (soggetti con anzianità contributiva, anche estera, al 31 dicembre 1995) sarà equiparata e allineata per tutti
Innalzamento della soglia per il ritiro dal lavoro a 68 anni nel 2013 aggancio dell?et? pensionabile all?aumento della speranza di vita a partire...
La pianificazione del pensionamento BCG garantisce la vostra serenità finanziaria nella terza età. Fissate un appuntamento di consulenza oggi stesso.
A partire dal 1 gennaio 2016, e fino al 31 dicembre 2018, i contributi richiesti per accedere alla pensione anticipata sono pari a 42 anni e 10 mesi, per gli uomini, e 41 anni e 10 mesi, per le donne, indistintamente del settore pubblico o privato, nonché per tutti gli autonomi.. È idonea la contribuzione versata o accreditata a qualsiasi titolo (obbligatoria, volontaria, da riscatto, figurativa). Tuttavia, per gli iscritti allAGO e ai fondi ad essa sostitutivi, è necessario possedere almeno 35 anni di contributi al netto della contribuzione figurativa da disoccupazione e malattia.. Inoltre, è richiesta la cessazione del rapporto di lavoro dipendente, ma non dellattività svolta come lavoratore autonomo. La prestazione decorre immediatamente dopo il perfezionamento del requisito richiesto. Nella pratica, dal primo giorno del mese successivo a quello in cui si presenta la domanda di pensione (salvo casi particolari, vedi es. comparto scuola).. ...
Come abbiamo visto in apertura del nostro articolo dal prossimo anno dovrebbe essere attiva anche Quota 100. La stessa è da intendersi valida anche se la somma diventa 101 ad esempio con 63 anni di età e 38 di contributi. O se il lavoratore ha 62 anni di età e 40 di contributi. Il raggiungimento dei due requisiti è da ritenere come condizione minima.. Dal 2019 tramite la pensione anticipata si può andare in pensione con 43 anni e 3 mesi di contributi per gli uomini e 42 anni e 3 mesi di contributi per le donne.. Infine il termine per la pensione di vecchiaia, salvo diverse disposizioni del Governo, nel 2019 sarà raggiunto al compimento dei 67 anni. Mentre per la pensione di vecchiaia contributiva servono 71 anni e 5 anni di contributi.. ...
Le Pubbliche Amministrazioni che intendano collocare in prepensionamento il personale in esubero dovranno richiedere preventivamente allInps la certificazione che attesti che gli interessati alla procedura maturino, attraverso la disciplina previgente al Dl 201/2011 ( la legge di riforma Fornero), la decorrenza del trattamento di quiescenza entro il 31 Dicembre 2016. E quanto viene espressamente chiarito nel messaggio Inps n. 4834/2014 da poco pubblicato sul sito web dellIstituto. Comè noto, secondo quanto stabilito dallarticolo 11, comma 2 del Dl 95/2012 come modificato dal Dl 102/2013 e ribadito di recente con la Circolare della Funzione Pubblica n. 4/2014, i lavoratori dichiarati in esubero a seguito dei piani di riduzione del personale approvati dalla Pubblica Amministrazione in cui prestano servizio possono essere collocati a riposo, con la vecchia disciplina di pensionamento (ante Fornero), a condizione che riescano a perfezionare la decorrenza della prestazione pensionistica entro ...
Già da soli i 120 prepensionamenti chiesti dalle aziende editoriali per questo 2020 comporterebbero 5 milioni di mancati tributi allInpgi… Perché, diciamolo, le aziende editoriali utilizzano i prepensionamenti - da un decennio, ma ora assai di più "grazie" alle recenti modifiche di legge - in parte per reale bisogno, ma in parte assai maggiore come improprio strumento di gestione. Un opportunismo non facile da contrastare, proprio perché ci sono di mezzo bisogni o interessi di colleghi. Il risultato comunque è un peso che si fa intollerabile per i conti (nota: conti in ordine! come certificato dai ministeri vigilanti) dellInpgi ovvero per loggi e per il futuro di tutti, attivi e pensionati. Ne parlerà la presidente Macelloni al premier Conte, nel confronto che inizia proprio oggi pomeriggio, 5 febbraio, a Palazzo Chigi, motivandogli quanto già dichiarato nei giorni scorsi: "La legge di Stabilità ha deciso di stanziare nuove risorse per finanziare i prepensionamenti della categoria: ...
Mesi fa avevo scritto un post relativo al calcolo della pensione. Soprattutto negli ultimi tempi la situazione si sta facendo sempre più fluida ed incerta anche per via di possibili decreti (e.g.quota cento) e relative ricadute su possibilità di pensione anticipata. Nel seguito raccoglierò alcuni link ed informazioni raccolte soprattutto grazie ad amici/colleghi a tale…
Il prof. McKenzie è convinto, anche in base a quanto suggerito dallo studio, che per gli over 40 sarebbe necessario un adeguamento dellorario di lavoro. Altro che andare in pensione da vecchietti. «Molti paesi stanno aumentando letà pensionabile - sottolinea McKenzie - ritardando il momento in cui le persone hanno il diritto di ricevere la pensione. Questo significa che sempre più gente continua a lavorare anche in età avanzata. Ma le differenze nellorario di lavoro sono importanti per mantenere buone funzioni cognitive negli adulti di mezza età. Ciò significa che lavorare part-time per loro potrebbe garantire migliori performance». Ecco pertanto che le proposte di allungare sempre più letà pensionabile, soltanto per far fronte ai problemi di erogazione delle pensioni in termini di denaro, potrebbero rivelarsi un fallimento. Perché, sì, le persone si trascinano al lavoro anche a settantanni, ma lì ci rimangono offrendo un servizio allaltezza delle sue possibilità, ora ridotte ...
Difficile ottenere prestiti per pensionati? Con prestito24 la soluzione la trovi subito: ecco il nostro punto di vista, la nostra soluzione.
23/10/2017 – Nuove spiegazioni sul cumulo pensionistico. Con la circolare 140/2017, l’Istituto nazionale di previdenza sociale (Inps) forn...
Visita il nostro sito e scopri di più sul piano individuale pensionistico PIP. Recati subito nella filiale BPM più vicina a te!
Prima si riflette sulla propria pensione, più possibilità ci sono per creare una copertura finanziaria per la propria vecchiaia. Con incontri di unora sul tema «Pianificazione del pensionamento» i futuri beneficiari di rendite imparano a cosa devono fare attenzione per la propria previdenza. Gli esperti trattano temi come «pensionamento anticipato», «percepire gli averi della cassa pensione sotto forma di rendita o di capitale», «ottimizzare la situazione fiscale prima e dopo il pensionamento» e «garantire la sicurezza del partner». Durante laperitivo conclusivo gli specialisti della BCG valutano anche situazioni individuali. ...
Si aprono nuove prospettive sulla riforma delle pensioni dopo le critiche mosse da parte del Ministro del lavoro Giuliano Poletti allimpianto della Legge Fornero
Per quanto riguarda il tasso annuo nominale (Tan) previsto dalle banche che aderiranno alla convenzione con lInps, questo dovrebbe essere fissato al 2,75%. Inoltre, con il rateo annuo, il pensionato non potrà superare il 30% della sua pensione. Anche la pensione stessa non potrà essere inferiore a circa 700 euro al mese. È previsto un Fondo di garanzia ministeriale per coprire fino all80% dei rischi legati al finanziamento dellApe (il mancato pagamento delle rate, la morte prematura del pensionato ed il fallimento dellistituto di assicurazione). Per questo motivo si dovrebbe calcolare un valore aggiuntivo compreso tra lo 0,05% e lo 0,1% lanno. In totale quindi lincidenza del rateo di rimborso dovrebbe oscillare tra il 4,6 e il 4,7%, come del resto anticipato dal sottosegretario Nannicini nella fase di presentazione dellAPE a fine 2016. Questo valore si applicherebbe per ogni anno di anticipo su una richiesta Ape pari all85% della pensione, contando anche sulla detrazione fiscale del ...
Le modifiche sulla legge che regolamenta le pensioni potrebbero mettere a rischio i conti pubblici. È il monito che arriva dalla Corte dei Conti e da Bankitalia
Emma Marcegaglia. LA MANOVRA NON BASTA - Oltre a parlare di finestre delle pensioni, Emma Marcegaglia ha ribadito il suo giudizio sulla manovra, che è positiva sotto il profilo del bilancio pubblico, ma non da quello dello sviluppo. «La manovra andava fatta perché deve rimettere a posto i saldi di bilancio pubblico ma ora ci aspettiamo che tutto quello che riguarda il supporto alla crescita sia in quella di settembre o ancora prima», in occasione della conversione del decreto da 25 miliardi. Sempre a proposito della manovra la presidente di Confindustria ha auspicato che vengano reintrodotte le agevolazioni per la green economy. Riferendosi agli incentivi al 55% sul risparmio energetico e, in particolare ai certificati verdi, Marcegaglia ha infatti sostenuto che si tratta di norme che creano «problemi sugli investimenti in corso».. © Riproduzione Riservata ...
Il Fondo monetario internazionale (FMI), dedica unampia analisi alle problematiche economiche collegate al fenomeno della longevità della popolazione mondiale, colpevole di vivere più a lungo del previsto. Ciò che lascia basiti è laggressività e la brutalità del FMI nel mettere in evidenza il problema
Bisogna riformare le regole del fondo per la gestione separata dellInps perché il concetto di assicurazione sociale possa avere ancora il significato e la valenza della solidarietà per i tanti giovani lavoratori autonomi e parasubordinati. Negli ultimi anni le aliquote contributive a carico del mondo del lavoro parasubordinato ed autonomo iscritto alla gestione separata sono progressivamente cresciute, per armonizzarle a quelle dei lavoratori dipendenti". Così il Segretario confederaleMaurizio Petriccioli.. "Ora vanno rafforzate anche le prestazioni sociali in caso di malattia e migliorati gli ammortizzatori sociali e la contribuzione figurativa, a fronte di inoccupazione, in modo che sia realmente percepibile la finalità sociale di un fondo che, diversamente, appare solo un mezzo per finanziare altre gestioni dellInps che sono in passivo. Ci sono milioni di lavoratori parasubordinati che fra il 1996 e il 2006 hanno versato alla Gestione Separata Inps contributi poco più che simbolici, ...
Leconomia deve essere al servizio della Comunità e se questa ha bisogno di inventare lavoro dignitoso per tutti leconomia stampa i soldi per arrivare a questo obiettivo. Tutte le banche mondiali hanno stampato soldi e lhanno immesso sul mercato, ognuno a modo suo con formule più o meno diverse e come ha ritenuto opportuno, ma nessuna banca centrale ha stampato soldi e li ha dati a chi inventa un lavoro dignitoso. Il fatto di stampare soldi e darli direttamente a chi costruisce lavoro non ha sfiorato minimamente il pensiero di questi esperti e responsabili di grandi decisioni, si sono scervellati per fare arrivare questi soldi alle banche, che a loro volta, come sta accadendo in Europa con il Quantitative Easing di 60 miliardi mese, si legge 60 miliardi mese, comprano titoli di stato. Si sono creati meccanismi assurdi ed inutili, in cui economisti, giornalisti (Circo Mediatico), intellettuali, politici si sono più o meno barcamenati per spiegare a se stessi e poi agli altri, questi arcani ...
Il segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, ha commentato gli ultimi incontri avuti con le forze parlamentari, che hanno avuto come focus…
Da più parti si chiede il rinvio del decreto direttoriale che fa scattare, dal 2019, laumento dell età pensionabile a 67 anni. Lo schieramento dei...
In pensione a 67 anni nel 2019 e poi salendo fino a 70 anni: sindacati e politici uniti per fermare un meccanismo inaccettabile e irragionevole
La partita sui disincentivi. Alla fine, dunque, Maroni ha assunto una posizione più morbida sulleventuale ricorso ai disincentivi per rendere più strutturale la delega previdenziale, che è da un anno allesame della Camera. «La riforma è quella prevista dalla delega varata dal Governo, costituita da tre pilastri: aumento delletà pensionabile, riduzione del costo del lavoro, decollo della previdenza complementare», afferma il ministro. Che però aggiunge: «Lunico spazio di dibattito è quello di vedere se sarà possibile inserire anche un meccanismo di disincentivi per linnalzamento delletà pensionabile. Ma a decidere sarà il Parlamento». In sostanza, se la Camera opterà per questa soluzione Maroni non si opporrà, a meno che lintervento non riguardi direttamente le anzianità: «Ogni intervento coattivo e violento sulle pensioni di anzianità, come blocchi o chiusura di finestre è fuori discussione» ribadisce il ministro. A questo punto lintroduzione dei disincentivi ha ...
La speranza di vita alla nascita - scrive lIstat - risulta come di consueto più elevata per le donne, 85 anni, ma il vantaggio nei confronti degli uomini (80,6 anni) si limita a 4,5 anni di vita in più. A 65 anni la prospettiva di vita ulteriore presenta una differenza meno marcata tra uomini e donne (rispettivamente 19,1 e 22,3 anni) rispetto a quella che si registra alla nascita.. ...
Infine in merito alla commissione per calcolare le differenze dellaspettativa di vita in base al lavoro che si svolge: "Una commissione di questo tipo ha bisogno di avere accesso a un insieme di banche dati molto ricco, non solo quelle del lInps ma quelle del ministero del Lavoro e inail e nessuno ne parla ma credo anche quelle del ministero della salute", ha spiegato il pressidente dellInps. "Penso - ha aggiunto - che sarebbe importante che il confronto pubblico si basasse sui dei risconti obiettivi come quelli che questo lavoro potrebbe mettere a disposizione. Poi ovviamente i politici decidono liberamente ma possono decidere su una base informativa molto più ricca se a questa commissione viene data la possibilità di lavorare".. Pensioni: da governo nuovo calcolo età, scatto più soft - Un nuovo meccanismo di calcolo dellaspettativa di vita a cui si aggancia letà per andare in pensione, con lobiettivo di rendere per tutti lo scatto più soft, attenuando i picchi e in certi casi ...