Lauree. Università di Bologna, Scienze della Formazione.. Lultima volta che mi sono sentito cosí ero in una parrocchia.. Il paternalismo usciva dalle fottute pareti. ...
Fuorisalone libertario 2015. 16, 18-19, 20 luglio. Anche nel 2015 il Fuorisalone libertario torna alla Rocca Malatestiana, e non solo, per ragionare di culture e di pratiche e proposte per
In linea con la tendenza verso una maggiore severità nelle pene, il Ministero della giustizia sta studiando una riforma del diritto penale minorile. Attualmente la pena massima per i minori di 18 anni corrisponde a 15 anni di reclusione. Con tanti saluti al paternalismo benevolo della giustizia giapponese (cit. Daniel H. Foote, The Benevolent Paternalism…
Rimarchevole dedica questa pagina ed i prossimi post sul Fuorisalone a Silvia Zilvia Francolini. 1 ° FUORISALONE LIBERTARIO.
Nella costellazione del pensiero liberale si distingue una corrente radicale: il libertarianism i cui componenti si definiscono libertarian.
PLUTARCO DI CHERONEA, GIACOMO LEOPARDI: LANIMALE BUONO DA PENSARE. INCONTRO CON GINO DITADI. Trascrizione della presentazione a cura di Paolo Scroccaro, presso lAteneo degli Imperfetti/Laboratorio libertario - Marghera (VE), 26 novembre 2016. Grazie per questo incontro e per la vostra partecipazione; alcuni amici non possono presenziare, perché oggi sono andati a Milano, per dare lultimo saluto ad Amedeo Bertolo, uno dei principali esponenti del movimento libertario contemporaneo. Questo è un giorno triste, che cercheremo di nobilitare con una riflessione che sia di stimolo costruttivo al pensiero libertario (così come, a ben vedere, il film-documentario Cowspiracy proiettato ieri sera). ...
PLUTARCO DI CHERONEA, GIACOMO LEOPARDI: LANIMALE BUONO DA PENSARE. INCONTRO CON GINO DITADI. Trascrizione della presentazione a cura di Paolo Scroccaro, presso lAteneo degli Imperfetti/Laboratorio libertario - Marghera (VE), 26 novembre 2016. Grazie per questo incontro e per la vostra partecipazione; alcuni amici non possono presenziare, perché oggi sono andati a Milano, per dare lultimo saluto ad Amedeo Bertolo, uno dei principali esponenti del movimento libertario contemporaneo. Questo è un giorno triste, che cercheremo di nobilitare con una riflessione che sia di stimolo costruttivo al pensiero libertario (così come, a ben vedere, il film-documentario Cowspiracy proiettato ieri sera). ...
Quel che deve colpire non è la natura delle dichiarazioni del Papa ma il silenzio intorno alle sue parole; a parte qualche articolo o qualche nota sul web per il resto solo una canea di lodi e inchini ossequiosi. Tuttavia anche solo la denuncia delle condizioni della donna e quello che comporterebbe il ritorno allaborto clandestino non sarebbe sufficiente; per di più le gerarchie ecclesiastiche sanno quello che questo comporta come pure sono perfettamente a conoscenza del fatto che molte donne che si ritengono cattoliche non rispettano pienamente i dettami della dottrina (si pensi alla convivenza, alluso del preservativo, al sesso prima del matrimonio e non solo a fini di procreazione). Il punto è un altro e ha a che fare con la consapevolezza e la libera scelta di maternità che richiama ad un controllo del proprio corpo. Scegliere le modalità della maternità, decidere quando avere un figlio, esercitare delle scelte libere in materia di fecondazione e contraccezione significa sottrarre ...
Ma quale rivoluzione liberale. Ammesso e non concesso che liberale faccia rima con libertario (e non la fa: fa solo cacofonia) la censura dellinformazione dovrebbe essere lultima delle pratiche. E, invece, no: destra e sinistra sembrano unirsi proprio...
di Carlo Felici La crisi in Italia sta completamente ridisegnando gli assetti politici e il quadro di riferimento dellelettorato. Una intera classe politica, pur perdente, non si sta affatto rassegnando a dover cambiare profondamente se stessa ed il proprio modo di rapportasi con i cittadini, prova né è il fatto che non ha alcuna intenzione…
Amoris Laetitia? Troppo liberale. Opportuno un chiarimento secondo il Vangelo e il Magistero di sempre della Chiesa. Lo dice in questa intervista che ci h
Il Collettivo Anarchico Libertario nasce nellautunno del 2005, per iniziativa di un gruppo di studenti, divenendo un importante punto di riferimento e discussione in città per numerosi giovani compagni anarchici e libertari. In questi anni il Collettivo è stato sempre presente nelle lotte sul territorio, ed ha organizzato varie iniziative, spesso in collaborazione con la […]more → ...
Il Collettivo Anarchico Libertario nasce nellautunno del 2005, per iniziativa di un gruppo di studenti, divenendo un importante punto di riferimento e discussione in città per numerosi giovani compagni anarchici e libertari. In questi anni il Collettivo è stato sempre presente nelle lotte sul territorio, ed ha organizzato varie iniziative, spesso in collaborazione con la […]more → ...
Non mi illudo che stia per iniziare una nuovo età delloro per lItalia, ma soltanto spero che il nuovo governo e parlamento siano migliori di quello passato. Se Berlusconi ha ridimensionato i suoi piani liberali, e se probabilmente realizzarà solo parte di quello che promette (bisogna anche vedere cosa farà lopposizione di piazza), almeno sappiamo che proverà a fare qualcosa in senso liberale. Veltroni nemmeno ci vuole provare, perchè il vero liberalismo è completamente fuori dalla sua visione. E Berlusconi lo conosce vagamente ...
marcello bernardi..il libertario intollerante come amava definirsi, è stato per molti anni il pediatra più famoso e conosciuto dItalia…e credo sia stato uno dei pochi medici che si siano occupati in maniera così pertinente e approfondita delleducazione dei bambini coniugando sviluppo fisico e motorio con evoluzione psicologica cercando sempre di collegare questi aspetti con il contesto sociale e familiare..Il suo pensiero provocatorio, singolare e ricco, è stato sempre posto con forza e vigore, con quella giusta intolleranza nei confronti delle certezze conclamate, dei dogmi e delle verità ...
Stephen Dumont, The origin of Scotuss theory of synchronic contingency Scott MacDonald, Synchronic contingency, instants of nature, and libertarian freedom: comments on
La cosiddetta Direzione è conclusa. Tutto come da copione. E come da mia (modesta ) previsione. Renzi stravince. E poi potrà mediare concedendo un contentino durante il voto più pericoloso al senato. Renzi , già. Un tale che parla di sinistra e si definisce in premessa come cattolico liberale. Aggiungerei liberista. Un tipo sveglio comunque.…
La cosiddetta Direzione è conclusa. Tutto come da copione. E come da mia (modesta ) previsione. Renzi stravince. E poi potrà mediare concedendo un contentino durante il voto più pericoloso al senato. Renzi , già. Un tale che parla di sinistra e si definisce in premessa come cattolico liberale. Aggiungerei liberista. Un tipo sveglio comunque.…
Alcuni considerano socialiste e libertarie le correnti anticapitaliste sviluppatesi allinterno del liberalismo classico, come il liberalismo agrario, il federalismo repubblicano e la corrente di Henry George. Per quanto spesso sia associato con la sinistra rivoluzionaria o estrema, il socialismo libertario non rientra tuttavia nel tradizionale spettro politico. Anche in lingua italiana a volte "socialismo libertario" è usato come sinonimo dellanarchismo, sebbene in realtà lanarchismo ne costituisca una componente, o secondo altre interpretazioni, che sottolineano la stessa nascita del termine libertario da penna anarchica, e la base teorica proudhoniana comune con quella anarchica, viceversa. Nelle sue forme collettivista e comunista (collettivismo anarchico, comunismo libertario o anarco-comunismo) lideologia pone enfasi sulla costruzione di una società non statale, e superando il modello cooperativisitico e redistributivo sostiene la collettivizzazione dei mezzi di produzione e la messa ...
Mario Bernardi Guardi A Il fascista libertario di Luciano Lanna (Sperling & Kupfer, pp.256, euro 17) ho dedicato un lungo (forse fin troppo) articolo che uscirà sul Secolo dItalia [per completezza di informazione è postato di seguito a questo, ndr] […] Continue Reading... ...
Diverse decine di persone hanno sfidato il caldo insopportabile di questi giorni per assistere martedì pomeriggio a Viareggio alla prima presentazione del coordinamento toscano di [email protected], Movimento anticapitalista e libertario. Ospitati dalla Festa del circolo Caracol, Giorgio Cremaschi ed Emidia Papi, insieme ai compagni toscani che hanno già dato la loro adesione a [email protected] (presenti…
Corbyn, per ora, presenta un programma che somiglia moltissimo a quello con il quale Foot affrontò le elezioni del 1983, contro la Tatcher, incassando la più sonora sconfitta dal 1945 ed, in assoluto, il risultato più basso del dopoguerra. Nel merito molte di quelle proposte sono assolutamente ragionevoli: nazionalizzazione di imprese strategiche e banche, tassazione fortemente progressiva sul reddito, rifiuto di avventure militari e, di conseguenza, taglio delle spese militari ecc. Nel merito di ciascuna proposta, non ho obiezioni, il punto è se una strategia così formulata sia in grado prima di vincere le elezioni e dopo, di poter essere effettivamente praticata una volta al governo. Certo, il 1983 era lalba dellondata neo liberista ed oggi siamo in una crisi devastante che non accenna a passare (almeno dal punto di vista delleconomia reale). Questo non vuol dire che non si debba riflettere sul perché di quella lontana sconfitta rimuovendola come qualcosa che non ci riguarda più ...
imho: 1) per il libertario non esiste un diritto alla cura, neanche per colui che giudica "malato", di conseguenza non cè possibilità di equivoco 2) al di là del diritto, in effetti, il libertario rischia di condannare linnocente ma il conseguenzialista rischia di non condannare il colpevole, in questo senso non esistono posizioni di vantaggio per qualcuno. 3) il determinista, a meno che non mantenga esoterica la filosofia che professa, non puo condannare nessuno proprio per gli assunti che abbraccia, di conseguenza non puo valersi di unarma che lui stesso ammette essere importante ...
Il Comune di Terzigno ha aderito al Progetto di Mobilità Garantita per la concessione in comodato duso gratuito di un mezzo a disposizione dei Servizi Sociali del Comune. Lautomezzo, una nuova Fiat Punto di colore bianco, sarà utilizzato nellambito delle attività svolte dei Servizi Sociali dellEnte per le persone svantaggiate, per servizi di accompagnamento a sostegno dellautonomia individuale, oltre che per il trasporto di personale che svolge attività professionale e/o sanitarie alla popolazione interessata di Terzigno.. La realizzazione del Progetto Mobilità è gratuita per lEnte, che dovrà solo sostenere i costi per il carburante, e totalmente gratuito per gli utenti. Ciò reso possibile grazie allimpegno della responsabile dei Servizi Sociali dellEnte, Luisa Parisi e con la sponsorizzazione di circa dieci aziende del territorio, che, con il loro contributo, lo hanno reso una realtà concreta a disposizione delle persone in difficoltà. Il servizio organizzato dalla società ...
Ma dunque come spiegare il fatto che nessuno può sostenere che le masse abbiano sempre sostenuto il libero mercato, e che esse abbiano anzi fin troppo spesso sostenuto le politiche espropriatrici dei pochi? Semplice: perché il popolo, nel campo complesso della linea politica che un governo dovrebbe seguire, è vittima di ciò che i marxisti avrebbero definito "una falsa coscienza", unignoranza delle basi su cui poggiano i suoi veri interessi. In questo contesto era missione dellavanguardia intellettuale, dei radicali e di Mill, educare e organizzare le masse in modo tale da raddrizzare la loro consapevolezza e spingerle ad avvalersi della propria irresistibile forza per far trionfare la legge democratica ed instaurare il libero mercato. Benché possiamo accogliere questidea in linea di principio, i sostenitori di Mill si dimostrarono fin troppo ottimisti riguardo al tempo necessario perché sorgesse una simile consapevolezza; le disfatte politiche dei primi anni 40 mortificarono le loro ...
Rimane il fatto che la Bonino si sta adoperando al massimo sul tema dellimmigrazione e dello "Jus soli" e sta scaldando i cuori di tanti che, in quello schieramento, non sembrano più avere altri punti in agenda. Lultima iniziativa della Bonino, "Ero straniero", punta a superare la legge Bossi-Fini e a favorire linvasione con la scusa dei permessi lavorativi.. Per sapere chi è veramente ed a chi risponde la radicale ed ultra mondialista Emma Bonino, può essere utile leggere quanto scrive in proposito Paolo Borgognone:. ."…Il Partito Radicale è il megafono degli odierni processi di flessibilizzazione consumistica delle masse e di colonizzazione, anche per via militare, dei popoli e degli Stati a vario titolo resistenti. Emma Bonino è una sorta di sacerdotessa del culto della liberalizzazione (dei costumi, delleconomia, delle frontiere etiche, nazionali, politiche). Il defunto Marco Pannella è stato il guru del politically correct declinato in versione populistica, demagogica, ...
Reti cittadine come piattaforma resiliente per la transizione post-capitalista Di Kevin Carson. Originale pubblicato il 20 gennaio 2018 con il titolo Libertarian Municipalism: Networked Cities as Resilient Platforms for Post-Capitalist Transition. Traduzione di Enrico Sanna. Leggi o scarica una copia integrale dello studio Libertarian Municipalism: Networked Cities as Resilient Platforms for Post-Capitalist Transition Viviamo in unepoca ...
In maniera sommaria si possono distinguere tre varianti del movimento primitivista: 1. La corrente proveniente dallarea di Detroit: vicina alle posizioni del marxismo libertario, attenta alla critica della domesticazione del pensatore francese Jacques Camatte; lautore più interessante di questo filone è … Continue reading →. ...
Mikola Dziadok es un joven militante libertario, abogado y escritor de Bielorrusia. Es parte de la alianza Revoluci n Internacional / World Revolution - Прамень Pramen y colabora con [email protected] traduciendo textos y ensayos al ruso y bielorruso sobre autogobiernos, procesos comunitarios y movimientos sociales en el mundo, as como de historia, ciencias sociales y pensamiento cr tico, tem ticas que han atra do desde Latinoam rica el inter s de muchas organizaciones y compa eros de Europa. [Fran ais][Italiano] Anarkismo.net il prodotto di collaborazione internazionale tra gruppi anarchici e individualit anarchiche che sono d\accordo con la nostra Dichiarazione Editoriale. L\intenzione di sviluppare la comunicazione e il dibattito all\interno del movimento anarchico internazionale. Anarkismo.net is a international anarchist-communist news service
Perché nessuno sè dimenticato dei mal di pancia causati dalla candidatura di Renata Polverini, finiana, considerata troppo "rossa", lei che ha evitato fino a che non fosse stato più possibile lapparire affiancata al simbolo del PdL, lei che di liberale (e men che mai di libertario) ha meno di niente. Soprattutto, nessuno sè dimenticato che la suddetta candidatura era servita a "tenere a cuccia" Gianfranco Fini quando era allapice (per quanto potesse sembrare allora) della sua azione di contrasto strisciante al governo: ma oggi che il Presidente della Camera e "cofondatore" del PdL (come amano chiamarlo i giornali per sottolineare la difficoltà da egli rappresentata per Berlusconi) ha ripreso alla grande il suo lavorìo ai fianchi del premier, del PdL e del governo tanto che dalle parti del disastrato Partito Democratico i suoi santini vanno sempre più a ruba, lingombrante ex-sindacalista non ha più alcun senso di esistere, elettoralmente parlando, e sono venute a decadere le ...
Il primo esemplare è colui che nella vita con ogni probabilità ha linteresse solo per il proprio portafoglio e per la propria squadra del cuore, senza nessun interesse per le questioni pubbliche; il secondo al contrario spende la sua vita in una militanza politica costante o uniper-informazione, cosa buona e giusta se poi ciò non si traducesse in un cretinismo boicottatore dei mondiali di calcio, boicottaggio urlato sui social-network o peggio ancora, "deluso dalla sinistra", vota gli alleati del "liberista e libertario" Ukip . Tendenzialmente i primi -i tifosi medi- sono poi anche i cosiddetti italianissimi, quelli che straparlano di "made in Italy", di immigrati che rubano il lavoro, che declinano un sentimento di comunanza e identità con una data cultura in un folcloristico ed esasperato nazionalismo ottuso; i secondi invece spesso rientrano nella categoria degli anti-italiani che, oltre condivisibili motivazioni per boicottare un evento sportivo che fa girare quattrini tra i soliti ...
E venuto a mancare Tomaso Staiti di Cuddia delle Chiuse. Le parole sono difficili da trovare per descrivere un aristocratico che non disdegnava le persone comuni; un uomo ardito e coraggioso; un uomo che non ha mai illuso nessuno e non ha mai inteso manovrare e sfruttare alcuno, in un ambiente politico pericolosamente e tradizionalmente esposto alle provocazioni di ogni genere e tipo. Un libertario non dissoluto, tollerante ma selettivo. Mai bigotto, alieno ed avverso allo spirito reazionario, pur essendo nobile di antica schiatta. Ha fatto sua la causa di tanti ragazzi il cui idealismo venne sfruttato ed utilizzato per costruire carriere ministeriali e di vicepresidenze sostanziali e meschine. Individuò lo scenario di una destra moderna quanto tutti guardavano indietro e richiamavano al passato nostalgico per vincere congressi. Poi, quando quello scenario da lui individuato e per il quale era stato sconfitto e criticato, si affermò nella realtà, vi prese le distanze e si propose nuovamente ...
Sei un liberale classico, un libertario o un liberal? Ti senti più conservatore o più progressista? Fai il test della Fondazione Luigi Einaudi. Si tratta di un divertissement, un gioco da fare da soli o in compagnia. Se siete in compagnia, vi darà uno spunto per dibattere. Se siete soli, vi invoglierà a leggere un buon libro, a guardare un bel film, ad ascoltare una canzone indimenticabile.. ...
A rappresentare il Comitato referendario Belluno Autonoma Dolomiti Regione, forte delle sue 19mila firme per lautonomia (come quella di Trento e Bolzano, per capirci), raccolte indifferentemente nellelettorato di centrodestra e centrosinistra, cerano Adolfo Bortoluzzi e Tomaso Pettazzi. Che hanno fatto appello ad uno sforzo comune delle componenti autonomiste, per il bene stesso dei bellunesi. Paolo Bampo, commissario straordinario del Pab (Provincia autonoma Belluno) intervenuto con Massimo Vidori, ha sottolineato lesigenza di fissare alcuni punti di convergenza, «limportante è che si faccia» ha detto. Per il Patto per Belluno cera Celeste Balcon, cauto, ma anche lui possibilista, per questo percorso di avvicinamento di forze maggiormente interessate allautonomia. Insieme a Balcon cerano anche Piero Balzan e Luigi Iannotta.. ...
Autonomia e contributi Il denaro può essere entrambe le cose: Difficile parlarne Importante per aiutarci a realizzare la nostra Visione
Pagina 2 di 7 - Zafira Tourer EcoM: Consumi, Cariche e Autonomia - inviati in Zafira Tourer EcoM: Pero avere 100km in meno di autonomia dichiarata è davvero uno smacco. Lasciamo stare i distributori, dare la colpa per un innsto difficoltoso mi sembra troppo. Lattacco non è lo stesso della B? La B non ha mai avuto problemi... Non credo di avere rimpianti nella non scelta!
Uno dei più grandi successi per un uomo è il raggiungimento dellautonomia emotiva, lautonomia emotiva è un obiettivo nel proprio percorso di crescita
Lautonomia negoziale delle parti è principio costituzionale che trova applicazione anche in relazione alla fase patologica del rapporto matrimoniale...
Pur nel completo rispetto dellassoluta autonomia della magistratura amministrativa nel valutare il caso di specie, preme evidenziare e ricostruire i caratteri
Il 30 a Barzio nella sede della Comunità Maontana si parlerà di Referenum autonomia. Presenti il professor Adalberto Albertoni e il senatore Paolo Arrigoni
Le società di autoproduzione in mano pubblica: controllo analogo, destinazione prevalente dellattività ed autonomia statutaria.
Comune di Marcellinara Via IV Novembre 14, 88044 Marcellinara (Cz) P.I. 00297830796 - Telefono 0961/996133 - Fax 0961/996209 e-Mail - [email protected]
Il nuovo aggiornamento per Nokia Lumia 800 triplica la durata della batteria; implementati inoltre miglioramenti alla risposta dei bassi.
IN RISTAMPA Teoria: presentazione della tecnica: utilizzare il materiale presentato dal libro come spunto per adattare e sperimentare in modo creativo. La metodologia TEACCH del lavoro strutturato come strumento per affrontare
Oggi Walter Block insegna economia alla Loyola University, in New Orleans. Dal 1979 al 1991 è stato Senior Economist al Fraser Institute (un think tank libertario con sede in Canada) e dal 1998 al 2002 è stato membro della direzione dellAspen Institute. Oltre ad essere docente è anche membro storico del Ludwig von Mises Institute. La sua opera principale è certamente Defending the Undefendable (tr. it. Difendere lindifendibile, Liberilibri, Macerata [1993] 2010), opera da annoverare tra le maggiori degli ultimi 30 anni del mondo libertario, a conferma di ciò cè la dichiarazione di John Stossel, importante libertarian statunitense che disse: "Defending the Undefendable ha aperto i miei occhi sulle meraviglie del libertarianismo. Dimostra che tutto ciò che sembra oggi cattivo non lo è."[2]. Lew Rockwell disse in merito al ruolo di Block nel mondo libertario: ...
Il partito di Pedro Pablo Kuczynski, attuale presidente del Perù, non ha maggioranza al Congresso. Ha approvato una mozione di censura, promossa dal partito Fujimorist Popular Force, precisamente con i voti dei deputati di quella forza di opposizione. Poco dopo, ha dichiarato il perdono per Alberto Fujimori, imprigionato per crimini contro lumanità. Decine di migliaia di persone sono scese in piazza al grido di Lindulto è un insulto! e chiedendo le dimissioni di tutti i corrotti. Due dei suoi ministri hanno anche rassegnato le dimissioni per il momento. ---- In questo articolo di Cuzco Libertario, il Fujimorismo è spiegato come il populismo di destra e come può continuare a contare così fortemente oggi. ALB ---- Cosa rende ancora un supporto un personaggio discutibile? Il Fujimorismo è un messianismo neoliberale postmoderno? Come sconfiggere un movimento che non si basa su argomenti razionali ...
Innanzitutto, Mike [More si riferisce a Mike Price, extropian della primora e suo vecchio amico] sono daccordo con te. Quando la rivista Extropy fu pubblicata, io ero certamente un libertarian. Un giornalista di L.A. Weekly, in un articolo del 2001, mi descrisse come "un libertario salutista in un mare di accaniti fumatori marxisti", quando ero ad Oxford. I primi numeri di Extropy contenevano articoli su temi fortemente libertari, ma non solo: erano decisamente orientati verso lanarco-capitalismo. Quasi tutti coloro allora coinvolti nella produzione della rivista si sarebbero descritti come libertarian o come anarchici. Come molti di voi sapranno, io non mi descrivo piu come libertarian. Continuo a credere che si tratti della filosofia politica piu saggia che abbia mai incontrato, ma ormai da molti anni sono convinto che non sempre le risposte libertarie siano le piu adatte ad ogni situazione. Continuo a credere che gran parte delle attivita dei governi (regolamentazione and ...
Come omaggio al compagno Georges Fontenis, scomparso il 9 agosto 2010 allet di 90 anni, pubblichiamo ora una traduzione aggiornata del suo opera pi famoso, il Manifesto del Comunismo Libertario, basata sulla traduzione a cura dellOrganizzazione Rivoluzionaria Anarchica, pubblicata nella collana StoriaDocumenti a Bari nel 1977 con il titolo Manifesto dei Comunisti Libertari. Il Manifesto preceduto dallintroduzione alledizione originale francese (Manifeste du communisme libertaire. Probl mes essentiels, Paris, ditions du Libertaire, 1953, 32 p.). Problemi essenziali Anarkismo.net is an anarchist publishing project composed of groups who agree with the Anarkismo statement Anarkismo.net is a international anarchist-communist news service
Vittorio Giacopini rilegge il pensiero libertario di Paul Goodman e lo propone a chi oggi tenta di contrastare la deriva autoritaria della democrazia
Lo spirito liberale. A cosa serve la filosofia. E-book. Formato EPUB è un ebook di Giancristiano Desiderio pubblicato da Liberilibri nella collana Oche del Campidoglio - 9788895481944