Il paramedico è un operatore del servizio di emergenza sanitaria extra-ospedaliera, specializzato nella medicina demergenza-urgenza e che opera sulle ambulanze e sugli altri mezzi demergenza. La figura del paramedico è riconosciuta e disciplinata dalla legge in molti paesi anglofoni con obbligo di iscrizione allordine professionale di categoria (Regno Unito, Irlanda, Stati Uniti dAmerica, Canada, Australia, Nuova Zelanda). Negli stati in cui la qualifica di paramedico esiste, è solitamente la più alta per il personale non sanitario operante nel sistema di emergenza. Può prestare servizio, volontario o meno, in squadre sia dedicate al soccorso sanitario sia come parte di altri servizi di emergenza, come nei vigili del fuoco, nelle forze di polizia o ancora nelle forze armate. I paramedici valutano le condizioni ed assistono i pazienti vittime di problemi di natura medica o traumatica: in base alle normative nazionali o locali, i paramedici sono formati alla rianimazione cardiopolmonare ...
VITTORIA - "Maggiore sicurezza per il personale medico e paramedico del Pronto Soccorso dellospedale Guzzardi di Vittoria". Il direttivo del movimento politico "Sorgi Vittoria" torna a chiedere con urgenza un intervento a tutela dellincolumità dei dipendenti dopo il verificarsi di alcuni episodi che si sono verificati.. "Dopo la prima lettera che abbiamo inviato alla direzione dellAsp di Ragusa, -spiegano la presidente Valentina Tagliarini e Cesare Campailla- alla quale non abbiamo ricevuto alcuna risposta, adesso abbiamo pensato di scrivere una lettera aperta indirizzata al Governo regionale e alla deputazione iblea. In queste settimane si sta parlando tanto sugli organi di informazione del sistema di riordino sanitario ed in questottica chiediamo ai rappresentanti istituzionali un intervento in tal senso".. La presidente Tagliarini e Campailla si soffermano proprio sui recenti episodi di aggressioni che hanno interessato diversi nosocomi in varie città della Sicilia. "Dai giornali ...
Studi sulla flora del personale medico e paramedico di due nuovi reparti dellospedale S. Michele di Cagliari. / Pintus L; POMPEI R; Madeddu MA; Cornaglia G.. - In: LIGIENE MODERNA. - ISSN 0019-1655. - 82(1984), pp. 1-12.. ...
... Anelli, nuovo presidente nazionale degli Ordini dei medici: risorse insufficienti al Sistema sanitario creano iniquità
Inaugurato il nuovo Punto di Raccolta Solidale di Cascina.. Da martedì 13 marzo a giovedì 26 aprile 2018, presso gli studi di Punto Radio di via Lungo le Mura 155, chi vorrà, potrà lasciare e devolvere i propri contributi materiali.. Punto Radio, in collaborazione con Cascina Solidale, farà da punto di raccolta in favore del prossimo convoglio umanitario allestito dallassociazione Music For Peace Onlus di Genova, lente attivo in più di cento missioni estere e nel capoluogo ligure con iniziative di sostegno alle famiglie genovesi.. Music For Peace non raccoglie soldi, ma solo materiale medico, paramedico, didattico e alimentare da destinare alle popolazioni del Kurdistan siriano e iracheno, Sudan o della Striscia di Gaza.. Il nuovo centro di raccolta cascinese, chiede un vostro aiuto concreto e in particolare modo, raccoglierà:. ...
Mare Winningham (Dr. Amanda Lee), Julie Bowen (Roxanne Please), Dennis Boutsikaris (Dr. David Kotlowitz), Bellina Logan (Kit), David Brisbin (Dr. Alexander Babcock), Monte Russell (paramedico Zadro), Lynn A. Henderson (paramedico Pamela Olbes), Brian Lester (paramedico Dumar), J.P. Hubbell (Audia), Suzanne Carney (Janet), Demetrius Navarro (paramedico Morales), Janni Brenn (infermiera Klass), Garrett Davis (Mr. Ibb), William Marquez (Ramos ...
Questi corsi sono stati affinati sulla base di un importante lavoro di analisi e studio eseguito dalla National Association of Emergency Medical Technician (NAEMT), in collaborazione con il Committee on Trauma of the American College of Surgeons. Da alcuni anni sono proposti in esclusiva in Svizzera per migliorare la qualità delle prestazioni del soccorso al paziente traumatizzato e concertare ununité de doctrine per questa tipologia di soccorso ...
Elapsed Movie Time - Usato da alcuni software multimediali per indicare il tempo trascorso Emergency Medical Technician - soccorritore nei paesi anglofoni Empresa Municipal de Transportes de Madrid - azienda di trasporto pubblico di Madrid Transizione epitelio-mesenchimale - la sigla vien dallespressione inglese Epithelial-mesenchymal transition. EMT - codice aeroportuale IATA dellaeroporto civile di El Monte (California) (Stati Uniti ...
Rivedere una persona che hai incontrato per la prima volta quando era vicina alla morte tanto così non è come rivedere un vecchio amico. È di più. Un proiettile gli aveva appena trapassato un polmone: il paramedico dellesercito americano stava urlando nella radio di bordo dellambulanza che cera un foro dentrata in alto a sinistra sul petto e un foro duscita in basso a sinistra nella schiena. Lautista teneva gli occhi sulle buche nel terreno, le sospensioni della jeep mandavano un rumore dinferno. Ululavano. Sulla barella era sdraiato un uomo con la barba bianca, la pelle cotta dal sole, un corpo magro che assorbiva ogni scossone. Si lamentava il meno possibile, concentrato nello sforzo terribile di non mettersi a urlare. Tossiva, faticava a respirare, dalla gola usciva un gorgoglio soffocato di sangue e saliva. Lo stavo filmando, passando da un primo piano del suo volto ai piedi, alle mani del paramedico che infilava un ago, metteva della garza sulle ferite. Ero atterrato qualche ...
PLATANIA (CZ) - Spesso le notizie sui casi di mala sanità, su medici disattenti e diagnosi sbagliate, sulla scuola e su altri servizi pubblici vengono riportate a grossi titoli ma accade pure che tra tante criticità si imponga qualche caso positivo come quello riguardante una ragazza di Platania che ha ritenuto opportuno segnalare per iscritto la buona sanità sperimentata personalmente nellospedale di Soverato (Unità Operativa di Ginecologia ) dove, sottoposta ad un delicato e difficile intervento, non solo ha ricevuto le idonee cure mediche ma è stata supportata, anche a livello psicologico, dalla vicinanza affettuosa dal personale medico e paramedico. Pertanto ha avvertito lesigenza di esprimere la sua gratitudine e riconoscenza al personale medico e paramedico con una lettera per la professionalità e la profonda umanità con cui è stata seguita nella critica situazione di malata. «Essendo una persona fragile, debole, insicura e ansiosa, - scrive nella lettera - ho avuto bisogno di ...
LAnsa ha diramato una notizia secondo la quale la Procura di Pescara avrebbe acquisito laudio di una telefonata fatta allemittente abruzzese "Rete8" durante la quale un paramedico avrebbe dato la sua versione dei soccorsi al calciatore del Livorno, Piermario Morosini, scomparso in Livorno-Pescara sabato scorso.. Secondo il paramedico, dunque, il defibrillatore in suo possesso era acceso e pronto alluso, ma è stato il medico del Livorno Porcellini, che in quel momento stava assistendo il calciatore a terra in arresto cardiaco, a impedirgli di usarlo. "Durante il massaggio cardiaco il ragazzo presentava un polso carotideo, e sputava la cannula, quindi era vivo…". Purtroppo continuano ad addensarsi nubi attorno alla morte di questo ragazzo che in ogni caso merita rispetto e cordoglio. ...
Il programma ICE (In Caso di Emergenza; In Case of Emergency) è stato concepito dal paramedico Bob Brotchie nel maggio 2005. Lidea dietro a questo programma è di permettere ai primi soccorsi (soccorritori, vigili del fuoco, polizia) di identificare le persone e di contattare i loro parenti prossimi per ottenere informazioni mediche. La proposta si basa sul consiglio di tenere nella rubrica del proprio cellulare un numero da contattare in caso di emergenza, registrandolo sotto il nome "ICE".. Testo preso da Wikipedia. Purtroppo però molti di voi hanno il cellulare bloccato con un pin o con un segno, questo in determinati momenti può essere un ostacolo da non riuscire a superare in pochi minuti e per questo sono state create delle applicazioni utilissime per rendere visibili questi contatti senza dover sbloccare il cellulare.. ICE - In Case of Emergency - Play ...
Il programma ICE (In Caso di Emergenza; In Case of Emergency) è stato concepito dal paramedico Bob Brotchie nel maggio 2005. Lidea dietro a questo programma è di permettere ai primi soccorsi (soccorritori, vigili del fuoco, polizia) di identificare le persone e di contattare i loro parenti prossimi per ottenere informazioni mediche. leggi ...
Non vi dico le scenette che si sono consumate quel pomeriggio... cati dacqua che mi arrivavano in faccia; la dottoressa del 118 che urla continuamente dallalto del burrone io lì sotto non ci scendo!!! quasi come fosse in panico; il paramedico che per farmi riprendere conoscenza mi molla un pizzicotto sul cucullare e e due sberlette in faccia oltre a spalancarmi le palpebre XD; io che faccio disdire lambulanza per poi svenire una seconda volta ed essere costretta dallauto del primo soccorso a richiamarla; i soliti casini del pronto soccorso con le interminabili attese, i pazienti da codice bianco che si lamentano facendo casino e quelli che invece ne hanno tutto il diritto che aspettano buoni buoni il loro turno, il medico che ti guarda seccato perché hai solo una lussazione... -.- ...
E di ieri la chiamata di emergenza arrivata al centralino 101 della centrale operativa del Magen David Adom, per soccorrere una bambina di 7 anni, tirata fuori dal Lago Kineret, priva di sensi e senza battito cardiaco. Loperatore ha inviato lallarme ai Primi Soccorritori attraverso lAPP del MDA. Il soccorritore più vicino Gilat Touasi, che si trovava in vacanza in un ristorante nelle vicinanze, è entrato in azione immediatamente- afferrando lattrezzatura medica, correndo verso il luogo dellincidente e iniziando il soccorso salvavita. Poco dopo, il paramedico del MDA Orly Ben-Semion ha affiancato Gilat e hanno eseguito a lungo la rianimazione cardiopolmonare, fino a quando il polso della giovane bimba è ritornato ...
Ora è da ieri che, con la pubblicazione di una delibera "sospetta" presso l albo pretorio dellAsp di Cosenza (precisamente la n. 1962), i dipendenti interessati al processo di stabilizzazione sono particolarmente preoccupati. E, considerando chi è lestensore dellatto deliberativo, non cè da stare sereni. Nonostante il plauso di alcuni sindacati ufficiali.. In effetti, però, qualche perplessità è condivisibile e ci poniamo alcune domande.. Perché il direttore del personale ha proposto al commissario Filippelli una trasformazione dei rapporti di lavoro da tempo determinato a tempo indeterminato solo per il personale categoria A e B (ausiliari)? E tutte le altre figure? E gli amministrativi? I tecnici? Il personale medico e paramedico quando sarà stabilizzato? Precisiamo che i 66 ausiliari con contratto a tempo determinato (successivamente prorogati dallAsp), invitati dallente con la delibera n. 1962 a produrre domanda se interessati alla trasformazione da tempo determinato a tempo ...
Il diritto alla salute è un diritto di tutti. Emergency opera per garantirlo nei paesi in cui la guerra e la povertà lo mettono a rischio. Ma il diritto ad essere curati va difeso anche in Italia. Nellaprile 2006 Emergency ha aperto a Palermo un Poliambulatorio per garantire assistenza sanitaria gratuita ai migranti (con o senza permesso di soggiorno) e alle persone residenti in stato di bisogno. Fatta eccezione per alcune figure sanitarie e non sanitarie che garantiscono la continuità e lorganizzazione del servizio, il personale medico, paramedico e amministrativo del centro opera a titolo volontario e gratuito ...
Dott. Maurizio Aricò. E agli organi di informazione. "Garantire una maggiore sicurezza per il personale medico e paramedico che opera al pronto soccorso dellospedale Guzzardi di Vittoria e potenziare i servizi per gli utenti che in particolar modo nelle ore notturne si recano al presidio per emergenze".. Il movimento politico-culturale "Sorgi Vittoria", guidato dalla presidente Valentina Tagliarini, accende i riflettori su alcuni aspetti che riguardano il pronto soccorso vittoriese. "Da alcune segnalazioni che abbiamo ricevuto -spiegano la presidente Valentina Tagliarini e il responsabile per i diritti dei cittadini Cesare Campailla- vogliamo porre lattenzione sulla necessità di garantire una maggiore tutela agli operatori sanitari che, specialmente durante le ore notturne, potrebbero essere a rischio di aggressioni o di altri episodi sgradevoli. Una soluzione, sulla quale invitiamo i dirigenti dellAsp a riflettere, è quella della stipula di una convenzione con un istituto di vigilanza. ...
Napoli - I parenti di una persona ricoverata al Cardarelli hanno picchiato una guardia giurata e tre infermieri. Motivo dellaggressione, gli eccessivi tempi di attesa per una visita. A raccontare laccaduto è Salvatore Siesto della Uil Flp; "A una collega sono stati anche strappati i vestiti e ad un paramedico è stato immobilizzato il braccio dopo lo scontro".. Siesto ha poi spiegato che il familiare di un paziente ha scaraventato le scrivanie contro il personale del reparto colpendo anche diversi operatori, tra i quali anche una guardia giurata intervenuta per sedare la situazione che stava diventando sempre più incandescente. Per questultimo la prognosi è di 10 giorni.. Duro il monito dei Cobas Cardarelli: "Ormai non ci meraviglia più niente, anche se esprimiamo la nostra solidarietà ai colleghi aggrediti. Questo è un vero far west". "Qui da noi si crepa, altro che quarto mondo - prosegue il sindacato attraverso il suo portavoce Antonio Di Nardo - Nel frattempo il governatore apre un ...
Duebi Professional Sas - Forniture abbigliamento professionale medico, paramedico, antinfortuinistico in genere, specifico per ogni settore merceologico.
1 febb - Un sommozzatore spagnolo di 30 anni è morto oggi mentre stava lavorando sotto il relitto della Costa Concordia allIsola del Giglio. Lincidente è avvenuto questo pomeriggio nellarea del cantiere.. Secondo una ricostruzione pare che il sub sia rimasto incastrato tra le lamiere mentre era impegnato in unimmersione dedicata a operazioni preliminari allinstallazione dei cassoni sul lato di dritta della nave che dovranno riportare la Concordia in galleggiamento.. Il subacqueo è stato immediatamente soccorso dallo staff medico e paramedico del cantiere e successivamente dal personale del 118, ma la situazione è apparsa subito grave. Un elicottero del 118 ha recuperato la salma, poi trasferita in un ospedale.. ...
Il mezzo si è ribaltato più volte ed ha preso fuoco e Jamie Foxx ha assistito alla scena e dopo aver chiamato il 911, il numero di emergenza americano, è uscito di casa ed è intervenuto insieme ad un paramedico ...
Zingaretti allospedale Belcolle di Viterbo per lennesima operazione di maquillage: nuova hall, cup, laboratori. Tutto molto apprezzabile dal punto di vista estetico ed architettonico, se non fosse che i cittadini necessitano di servizi efficienti. Solo una settimana fa, lIstituto Superiore di Sanità ha evidenziato il peggioramento di tutti gli indicatori della sanità, un verdetto che non stupisce: nonostante diversi programmi rivoluzionari annunciati, resta irrisolto il problema delle infinite liste dattesa; per non parlare dei pronto soccorso perennemente intasati e affetti da una drammatica e cronica carenza di personale medico e paramedico, e dei macchinari obsoleti o guasti, di cui sono piene le cronache locali. Questa è realtà della sanità del Lazio, a Roma come nelle altre province. Non bastano interventi di facciata se poi bisogna aspettare mesi per un esame, addirittura migrare fuori regione come spesso accade; se si fatica a trovare un posto letto. Zingaretti in cinque anni non ...
E l’Area Vasta 5? Nulla. È certificato che nelle Marche la sanità è a doppia velocità : il Pesarese, terra del governatore Ceriscioli, vede un considerevole aumento dei servizi sanitari mentre il Piceno resta fermo al palo. I nostri presidi ospedalieri, il Madonna del Soccorso e il Mazzoni, sono prossimi al collasso. Abbiamo due  pronto soccorso perennemente intasati, con gravi carenze di personale medico e paramedico. Le eccellenze sul territorio sono sempre meno e mentre in tutte le altre provincie delle Marche la Regione ha fretta di stabilire i luoghi per il cosiddetto ospedale unico nel Piceno l’Ospedale di secondo livello con le maggiori professionalità resta solo un miraggio. Pagano purtroppo queste scelte della Regione i cittadini del Piceno, inermi e sempre più sfiduciati di riuscire ad avere a pochi chilometri da casa i servizi che sono invece assodati e scontati per altre realtà di serie A ...
Ricorderete sicuramente il fatto di cronaca di cui vi avevamo dato conto lo scorso 26 settembre. Parliamo di quanto accaduto al pronto soccorso dellospedale di Avezzano dove due coniugi di Trasacco hanno seminato momenti di panico tra il personale sanitario. Luomo, S.F. 42 anni, in attesa di essere visitato per una forte cefalea, aveva letteralmente scaraventato un pc addosso ad un paramedico che aveva invano cercato di quietare gli animi caldi delluomo. A frenare la furia del paziente spalleggiato dalla moglie, D. B. A., 34 anni, che continuava a inveire contro il personale dellospedale, era stato larrivo del 113 allertato dai presenti. Nei loro confronti sono state formalizzate ieri le denunce: danneggiamento aggravato, lesioni personali ed interruzione di pubblico servizio per lui, reato di ingiurie per lei.. ...
CECINA - Giovedì 15 Febbraio, alle ore 18, il Coordinamento in difesa dellOspedale di Cecina,si riunirà nel salone dellOratorio, in via Volta, a Cecina, per valutare iniziative sui problemi della sanità locale.. "Ci riferiamo - ha precisato il coordinamento - alle inadeguatezze del Pronto Soccorso, alle carenze di personale medico e paramedico, allassenza di alcuni primari, ai posti letto insufficienti,alla privatizzazione introdotta nel sistema sanitario, alla precarietà di servizi sul territorio, alla mancanza di un reparto di emodinamica e allassenza del piano sanitario locale (Pal), necessario per la programmazione della sanità territoriale". ...
Nella mattinata di ieri, nel carcere di Velletri, un detenuto Italiano di 40 anni, per cause sconosciute, si e autolesionato profondamente con un corpo contundente rischiando di morire. Il tempestivo intervento dell Agente di sezione e dei medici del carcere hanno evitato che accadesse il peggio, evitando che il detenuto morisse dissanguato. " Come sindacato Ugl Polizia Penitenziaria - denuncia Carmine Olanda - stiamo notando una forte crescita di autolesionismo in tutti gli Istituti Penitenziari, questo dato ci conferma sempre più che la macchina di trattamento educativo e di inserimento del condannato funziona male e quando funziona spesso si inceppa. Servono Assunzioni - continua Olanda - di agenti e di figure professionali come Psicologi - Psichiatri ed educatori. Nel caso del penitenziario Velletri sembrerebbe che la ASL RMH di Albano Laziale sottovaluta la carenza di personale medico e paramedico ed il personale attualmente in servizio lotta continuamente con il contratto di lavoro ...
Continuano le proteste dei sindacati contro i tagli alla sanità che stanno creando ulteriori disagi, tra gli altri, al Presidio ospedaliero di Ribera. "Più di un anno fa lanciammo un grido dallarme sulla reale possibilità di un ridimensionamento del Presidio ospedaliero di Ribera, sul futuro dello stesso ospedale e sullassistenza sanitaria di un intero bacino dutenza. Ma dallinizio della vertenza ospedale di Ribera abbiamo assistito, anziché ad un rilancio deciso della struttura, a servizi e prestazioni ridotti o soppressi, a carenze strutturali di organico per il personale medico, paramedico e ausiliario. Oggi la situazione si è ulteriormente aggravata e la ventilata chiusura e/o accorpamento di reparti è diventata la cruda realtà".. E quanto sostengono in un documento il segretario Provinciale della UIL FPL, Piero Mazzarella, e quello del sindacato autonomo F.S.I. Carmelo Aversa, i quali lanciano un appello al prefetto di Agrigento, Umberto Postiglione. "Al Prefetto chiediamo, ...
1) Nei casi in cui i servizi sono assunti direttamente dalla Provincia, la Giunta provinciale col provvedimento che istituisce i servizi di cui allarticolo 1 della legge provinciale 15 settembre 1973 n. 54 determina le caratteristiche ed i compiti dei servizi stessi, dispone per la loro gestione in economia secondo le norme vigenti ed affida lincarico, per lespletamento degli stessi, a personale medico, paramedico ed ausiliario. Lincarico sarà retto da apposito disciplinare.. (2) Con la stessa delibera si provvede per la messa a disposizione e larredamento dei locali idonei per i servizi di cui al comma precedente. Il trattamento economico a favore del personale di cui al precedente comma sarà determinato con apposita deliberazione della Giunta provinciale. Qualora lincarico venisse ad assumere carattere di continuità e richiedesse il rispetto del normale orario dufficio, il trattamento giuridico ed economico del personale in questione dovrà essere regolato con legge. ...
La consegna è avvenuta alla presenza dei dirigenti e funzionari della ASL Taranto; nelloccasione il Direttore generale, Stefano Rossi (nella foto), ha dichiarato «è con grande piacere che accogliamo questa donazione da parte della famiglia De Lisi dellAzienda Masseria Fruttirossi. Rappresenta un esempio di stretta collaborazione tra economia reale e strutture sanitarie nel momento più difficile. Un presidio di genuinità e salubrità, i succhi di melagrana, che mettiamo subito a disposizione sia del personale medico e paramedico che dei pazienti ospiti della struttura".. Con questa donazione Masseria Fruttirossi intende sostenere il grande, incessante e commovente lavoro che tutto il personale sanitario della ASL Taranto sta profondendo, in queste settimane di emergenza nazionale, per curare e assistere i pazienti affetti dal coronavirus ...
Lo studio Polispecialistico Nomentano opera stabilmente nel campo sanitario da più di 30 anni, dedicandosi alla diagnostica di laboratorio, alla diagnostica per immagini e alla medicina specialistica. Lutilizzo di apparecchiature sempre allavanguardia, coordinate da personale medico e paramedico altamente qualificato colloca il centro alla pari con le più moderne strutture sanitarie europee. Per questo siamo in grado di offrire la massima accuratezza diagnostica con rapidità ed accoglienza.Aperto agosto - Convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale - Urgenze anche in 24 ore - Aut. Reg. n.447/97 del 11/04/1997 - Direttore Sanitario Prof. Luigi Santoro
Il CENTRO MEDICO adotta, nellambito del proprio Sistema Qualità, idonee procedure per la valutazione del grado di soddisfazione del cittadino-utente fruitore dei servizi erogati. Il Direttore Sanitario effettua un costante monitoraggio sulle eventuali criticità gestionali che potrebbero ridurre la Qualità percepita dal cittadino-utente nelle varie fasi dellesperienza vissuta presso la Struttura Sanitaria. Il centro si avvale solo della collaborazione di personale qualificato che frequenta i corsi di aggiornamento previsti dalla legge e dalle necessità derivanti dallattività che svolge. Il personale medico e paramedico viene istruito con corsi di aggiornamento sui servizi che la struttura eroga ed opera secondo linee guida validate. ...
HelpLavoro.it - ADECCO FILIALE DI IMOLA RICERCA : sanità medicina operatore operatrice socio sanitario imola adecco spa ricerca per azienda cliente nel territorio figura requisiti qualifica professionale sociosanitario oss ottime capacita relazione con utenti colleghi familiari flessibilita immediata disponibilita full time turni comprensivi festivi notturni contratto tempo determinato carattere urgenza annuncio intende riferito ambo sessi luogo lavoro orario anche dal lunedi alla domenica curricula ricevuti potranno essere comunicati all nostra altre che facciano richiesta valutare eventuale assunzione salvo diversa volonta del candidato candidati ambosessi 903 sono invitati leggere sul sito aziendale informativa sulla privacy art lgs 196 aut ministeriale 1100 2004 data inizio prevista 2019 categoria assistenziale paramedico tecnico citta bologna patenti oraria
Sono circa 26.000 e prestano la loro attività, non retribuita, in più di 700 strutture ospedaliere italiane affiancando le attività del personale medico e paramedico per rendere più umane le condizioni dei malati. Una funzione determinante in tempi di razionalizzazione e restrizioni delle spese del servizio sanitario nazionale. E un esercito silenzioso di 26.000 unità che quotidianamente svolge il proprio insostituibile lavoro di assistenza e supporto su tutto il territorio nazionale: negli ospedali, nelle case di riposo, nelle Rsa, nelle strutture psichiatriche, negli hospice. Una funzione sociale di alto profilo umanitario che affianca le strutture sanitarie pubbliche per assicurare un concreto sostegno alle persone nella fase più delicata della loro vita. E con una particolarità: per questo servizio non percepiscono alcuna remunerazione, la loro gratificazione e la loro credibilità sta nella gratuità della loro azione.. LAvo, Associazione volontari ospedalieri, una delle più ...
di Redazione. 4 luglio 2014. PESARO - Grave incidente nella notte a Pesaro, in strada della Grancia, la via che da Campanara conduce alla frazione pesarese di Treponti. Per cause al vaglio degli inquirenti, un ragazzo di 22 anni è uscito di strada con lo scooter che guidava finendo nella scarpata.. Erano le 4.20 del mattino e il giovane procedeva in motorino assieme a un amico che ha riportato alcune escoriazioni e poco più. A differenza del 22enne, che è stato trasportato allospedale San Salvatore dove i medici si sono riservati la prognosi. Non sarebbe, comunque, grazie al cielo, in pericolo di vita.. Sul posto, oltre a personale medico e paramedico della Potes che lo ha condotto subito al nosocomio pesarese, gli agenti della polizia stradale di Pesaro per i rilievi di legge.. ...
di Redazione. 14 luglio 2017. MISANO ADRIATICO (Rimini) - Ancora un incidente a Misano Adriatico, ad appena 100 metri da dove nemmeno due settimane fa un motorino aveva tamponato unauto ferma al semaforo (rileggi qua). Stamane, per cause al vaglio degli inquirenti, unauto di tipo Panda - che percorreva la Statale Adriatica da Cattolica verso Riccione - allincrocio con via della Repubblica si è vista sfilare davanti una Vespa che non è riuscito ad evitare.. Violento limpatto, ad avere la peggio il conducente del motociclo - un ragazzo di Misano - che è stato trasportato in ospedale in codice rosso dopo che la Vespa è stata sbalzata a decine di metri di distanza. Sul posto, oltre alla polizia municipale per i rilievi del caso, personale medico e paramedico del 118 che ne ha disposto il trasporto al nosocomio di Riccione. ...
IdeaSorriso attualmente copre il territorio nazionale con una rete di strutture odontoiatriche capaci di garantire la massima qualità, con costi contenuti arginando il fenomeno del turismo dentale verso i paesi esteri. La mission dellambizioso progetto della famiglia Mingardi è offrire trattamenti odontoiatrici di qualità elevata, accessibili a tutti e integrati a servizi alla persona, per prendersi cura del paziente a 360°. La tecnologia allinterno delle cliniche IdeaSorriso rappresenta una componente di estrema importanza. I medici odontoiatri effettuano una costante e scrupolosa ricerca per integrare nelle sedi IdeaSorriso tutte le innovazioni in campo odontoiatrico e le strumentazioni di ultima generazione. Aziende europee di fama consolidata mettono a disposizione dello staff IdeaSorriso, del personale medico e paramedico continui corsi di aggiornamento e di miglioramento . La strumentazione in dotazione dello staff è sempre seguita da ampi corsi di formazione per permetterne il ...
Arriva il nuovo vademecum del Garante Privacy che risponde ad alcune domande frequenti dei cittadini in materia di salute: è necessario chiedere il consenso al paziente prima di acquisire e utilizzare informazioni sulla sua salute? Da chi possono essere ritirate analisi e cartelle cliniche? Si possono installare telecamere in ospedali e luoghi di cura? Il datore di lavoro può divulgare informazioni sulla salute dei propri dipendenti? Il vademecum, intitolato Dalla parte del paziente. Privacy: le domande più frequenti, offre indicazioni affinché alle persone che entrano in contatto con il personale medico e paramedico e con le strutture sanitarie, per ricevere cure o prestazioni mediche o per svolgere pratiche amministrative, vengano garantiti la più assoluta riservatezza e il rispetto della loro dignità. Lopuscolo vuole anche agevolare le attività degli operatori del settore e contribuire a migliorare la qualità dei servizi offerti a chi accede a studi medici, ospedali, farmacie e a ...
Riguardo la situazione dellospedale, mi è stata confermata dalla direttrice sanitaria del presidio, dottoressa Paolina Reitano, la chiusura già disposta del reparto di cardiologia, dove lavorano i tre positivi. Altri tamponi sono già stati eseguiti per quanto riguarda altro personale, medico e paramedico. Si resta quindi in attesa delle determinazioni dellAsp. Infine - conclude Mancuso - va precisato che anche uno dei due operatori sanitari risultati positivi ieri, in servizio presso la Rsa di San Marco dAlunzio, risulta residente a SantAgata tuttavia ha confermato di essere rimasto in isolamento in questi giorni presso la struttura sanitaria nella quale lavora e ove si trova tuttora domiciliato, in osservanza delle disposizioni impartite dallautorità sanitaria".. ...
la presente per esprimere un sentito ringraziamento a Lei, e a tutto il Personale dellOspedale di Suzzara che in occasione dellintervento in day Surgery a cui sono stato sottoposto il 13 Maggio u.s., si è rivelato professionalmente e umanamente eccellente in tutte le sue componenti: dalla disponibile attenzione delloperatrice allo sportello durante il giorno dedicato al "pre-ricovero", al personale medico e paramedico in servizio in sala operatoria che ricordo per professionalità, disponibilità ed impressionante carica umana, talenti insostituibili e necessari in determinate circostanze.. Per quanto sopra Vi giunga il mio più sincero GRAZIE.. L.B.. ...
Le affermazioni dellassessore regionale Remo Sernagiotto in merito alle cure oncologiche presso lospedale di Montebelluna si commentano da sole: sono ingenerose verso il personale sanitario che ci lavora e per nulla rispettose dei malati di cancro che si avvalgono di quella struttura. Si parla senza avere contezza della situazione. Questo succede quando al governo di assessorati chiave si mettono persone senza adeguata esperienza e sensibilità in settori delicati e chiave".. A dirlo è Laura Puppato, senatrice del Partito Democratico, che entra anche nel merito dei reparti "doppi" di ospedali vicini che sarebbero destinati a essere soppressi e accorpati.. "Sono daccordo di andare nella direzione di creare dei centri di eccellenza a livello regionale, ma non si possono smantellare con un tratto di penna le eccellenze locali, costruite nel tempo grazie alla professionalità del personale medico e paramedico e alle risorse economiche investite. Non è una difesa campanilistica dellesistente, ...
In molti casi - aggiungono - la carenza strutturale dei nosocomi del sud non è sufficiente a giustificare gravissime disattenzioni da parte del personale medico e paramedico. Gli errori medici sempre più spesso sono figli di incompetenza, distrazione o negligenza, mancanza di formazione o scarsità di riflessione sulle pratiche e terapie da attuare. Ciò che è accaduto a Cosenza è gravissimo ed allarmante se si pensa che nel 2005, nello stesso ospedale e nello stesso reparto, per uningessatura troppo stretta che causò delle complicazioni, perse la vita il piccolo Andrea Bonanno, di soli 7 anni.. Secondo Marziale e Napoli, è tempo che i medici che commettono errori per evidente negligenza o disattenzione vengano immediatamente licenziati, lasciando il posto e valorizzando i medici, anche giovani, preparati e motivati, di cui il territorio gode, scelti in base ai curricula e non alle raccomandazioni. La questione sanitaria calabrese deve occupare un ruolo prioritario nellagenda ...
Lassociazione Romagnola Ricerca Tumori è un Ente legalmente riconosciuto, iscritto allAlbo del Volontariato ed appartenente alle ONLUS, che dal 1980 opera in ambito oncologico, al fine di stimolare la "prevenzione oncologica", indicata dalle Comunità scientifiche come una delle fasi più importanti nella lotta contro i tumori, al fine di consentire allUomo, attraverso la diagnosi precoce, una migliore qualità della vita.. LARRT effettua interventi di prevenzione primaria e secondaria delle patologie oncologiche e metaboliche, investe in attrezzature scientifiche cedute gratuitamente a vari reparti ospedalieri ed accorda borse di studio a personale medico e paramedico per potenziare alcuni servizi e reparti sanitari della nostra A. USL.. A partire dalla sede di Cesena, nel corso degli anni grazie al sostegno dei propri Volontari, lAssociazione ha espanso sempre più sul territorio la propria attività di prevenzione, operando nelle zone interne e costiere di Cesenatico, Gambettola, ...
CardioLab è un progetto di prevenzione fondato sulla collaborazione tra istituzioni e associazioni diverse. Liniziativa è infatti promossa da quattro importanti aziende del non-profit, da anni impegnate sul fronte della sensibilizzazione e della prevenzione del rischio trombotico: AID (Associazione Italiana per la Difesa degli Interessi dei Diabetici), è stata istuita nel 1952 con sede a Roma e svolge un programma di attività riguardanti la promozione della salute attraverso linformazione, leducazione e la formazione sanitaria, nel contesto generale della sanità pubblica e nel quadro specifico della diabetologia; ALT (Associazione per la Lotta alla Trombosi) che è stata costituita nel 1986, sostiene e finanzia progetti scientifici di ricerca come la formazione e la specializzazione di personale medico e paramedico nel campo cardio e cerebrovascolare. Promuove campagne educative destinate alle diverse fasce della popolazione e focalizzate in particolare sulla conoscenza dei fattori di ...
Il personale medico e paramedico dellospedale Annunziata di Cosenza ha scioperato oggi (26 febbraio) contro la carenza di personale. Secondo la Cisl, infatti,
Dura presa di posizione del Consigliere Simone Magistri sulla carenza di personale medico e paramedico presso lOspedale di Milazzo. In un documento - allegato al presente comunicato - Magistri ha richiamato lepisodio che ha coinvolto una infermiera del reparto di cardiologia, la quale si sarebbe sentita male dopo un turno di lavoro di 17 ore. "Una vicenda - dice Magistri - che rappresenta tuttavia solo la punta delliceberg di una situazione ben più diffusa allinterno del "Fogliani" e che si aggrava giorno dopo giorno nel totale disinteresse della deputazione regionale e soprattutto della giunta Crocetta, troppo impegnata per il momento a distribuire posti di sottogoverno." ...
ROSETO - Sono 154 i malati di Alzheimer censiti dalla Asl nei Comuni di Roseto, Notaresco e Morro DOro e per loro il Piano di Zona dei Servizi Sociali prevede la realizzazione di una struttura di sostegno in grado di alleviare il carico che una malattia del genere comporta per le famiglie. Ne informa un comunicato stampa del Comune di Roseto. Il progetto, denominato "Caffè Alzheimer" troverà posto al primo piano della Casa alloggio per anziani di Via Marina a Roseto - ha spiegato il Vice Sindaco Teresa Ginoble - e sarà dotato di personale medico e paramedico fornito dalla Asl e da personale dei servizi sociali dei Comuni dellAmbito. Il "Caffè Alzheimer" nasce come progetto sperimentale per offrire un sostegno alle famiglie dei malati e sarà certamente il primo approccio di un intervento che potrà sicuramente diventare strutturale sul nostro territorio". Lallestimento della struttura con gli arredi e il materiale, sarà realizzato grazie ai fondi raccolti nel corso del mercatino della ...
Sono passati alcuni mesi dal suo ritorno in Italia dalla regione dellApurimac, eppure per E. giovane medico volontario sulle Ande peruviane, non cè stato giorno in cui non abbia raccontato almeno ad una persona la sua esperienza.. A Cusco, in Perù, ha trovato unatmosfera amichevole e assieme agli altri volontari arrivati dallItalia e a quelli che già si trovavano lì, si è integrata con i ritmi della "Casa del volontario" struttura di appoggio che Apurimac Onlus fornisce ai propri volontari. Qui proprio i volontari organizzano la campagna sanitaria itinerante, che porterà personale medico e paramedico, diagnosi e medicine a più di 4000 metri di altitudine, dove i diritti umani primari come salute, igiene e istruzione non sono facilmente fruibili.. Tra quella natura incontaminata, nei pressi del meraviglioso sito archeologico del Machu Picchu, migliaia di esseri umani vivono in povere (se non misere) abitazioni, coltivando i campi ed allevando qualche animale. Qui, chi ha una qualche ...
LAMEZIA TERME (CZ) - Tredici persone, tra medici e infermieri, sono finiti nel registro degli indagati in riferimento alluomo di 39 anni trovato morto nei giorni scorsi nel reparto di Psichiatria del "Giovanni Paolo II", dove era stato ricoverato per un Tso.. Dopo il sequestro della cartella clinica e lesame autoptico il Pm Marta Agostini, come atto dovuto, ha iscritto nel registro degli indagati il personale medico e paramedico.. ...
Inizio settimana davvero gravoso per il personale medico e paramedico del Costa d'Amalfi che dopo l'intervento d'urgenza al 44enne infartuato di Maiori (clicca qui per approfondire) nella tarda mattinata...