Disambiguazione - Se stai cercando la definizione di soluto ionoforo, vedi Soluto. Gli ionofori sono molecole organiche, spesso antibiotici quali la gramicidina e la valinomicina, che aumentano la permeabilità della membrana cellulare e/o della membrana mitocondriale ad alcuni ioni metallici, dissipando il loro gradiente attraverso la membrana. Gli ionofori hanno spesso una struttura ciclica che verso linterno porta diversi gruppi polari, capaci di legare cationi monovalenti quali Na+ e K+. Ionofori rappresentativi (con i relativi ioni su cui agiscono): 2,4-dinitrofenolo (H+) Beauvericina (Ca2+, Ba2+) Calixarene Calcimicina (A23187) (Ca2+) Carbonil cianuro m-clorofenyl idrazone Eteri corona Carbonil cianuro-p-trifluorometossifenil idrazone (H+) Gramicidina (H+, Na+, K+) Ionomicina (Ca2+) Lasalocida Monensina (Na+, H+) Nigericina (K+, H+, Pb2+) Nonactina (Ammonium ionophore I) Nistatina Perfluorottano sulfonamide (PFOSA) (H+) Ionoforo del protone II (4-Nonadecilpiridina) Ionoforo del protone ...