Il raddoppio da tre a sei voli settimanali da Venezia, in soli due anni viene incontro alla positiva risposta della clientela e delle agenzie di viaggi per il servizio innovativo, informale e di qualità di Air Canada rouge" osserva Umberto Solimeno, direttore per lItalia di Air Canada.. Air Canada rouge, costituita nel 2012 da Air Canada, ha introdotto una nuova filosofia di viaggio, pensata per garantire tutti i comfort che ci si aspetta per i voli transatlantici, ma a tariffe vantaggiose, con servizi moderni e di qualità. Offre catering deccellenza e diverse possibilità di intrattenimento del passeggero, disponibili per tablet e smartphone, anche grazie alla connessione con il server a bordo. I Boeing 767-300 di Air Canada rouge sono configurati con 18 posti in Premium rouge e 246 in Economy.. ...
A livello mondiale 9 persone su 10 respirano aria inquinata. Il costo in vite umane è alto: ogni anno 7 milioni di persone muoiono a causa dellinquinamento ambientale, sia questo domestico o esterno. I dati dellOrganizzazione mondiale della sanità (Oms) non si limitano a lanciare allarmi e moniti ma riconoscono un crescente impegno, da parte di un numero sempre maggiore di paesi, per cercare di porre rimedio alla situazione. Il direttore generale dellOms Tedros Adhanom Ghebreyesus sostiene che "linquinamento atmosferico minaccia tutti, ma sono le persone più povere e più emarginate quelle che pagano il prezzo più alto. È inaccettabile che oltre 3 miliardi di persone - per la maggior parte donne e bambini - usino ancora stufe e combustibili inquinanti nelle loro case. Se non interveniamo con urgenza sullinquinamento atmosferico, non potremo mai avvicinarci allo sviluppo sostenibile". Le stime Oms riferiscono di milioni di persone che ogni anno muoiono a causa dellaria inquinata. Tra ...
Martedì 11 marzo 2014, alle 11.00, a Torino presso il Salone del Rettorato (Via Verdi 8 - I piano), verrà presentato il progetto di ricerca europeo MAPEC-LIFE (Monitoring Air Pollution Effects on Children for supporting public health policy) che si occupa del monitoraggio degli effetti dellinquinamento atmosferico sui bambini a supporto delle politiche di sanità pubblica, al quale lUniversità degli Studi di Torino partecipa ...
Il diossido di azoto (noto anche come ipoazotide, specie se in forma dimera, N2O4) è un gas rosso bruno a temperatura ordinaria dallodore soffocante, irritante e caratteristico. È più denso dellaria, pertanto i suoi vapori tendono a rimanere a livello del suolo. Il diossido di azoto è un forte irritante delle vie polmonari; già a moderate concentrazioni nellaria provoca tosse acuta, dolori al torace, convulsioni e insufficienza circolatoria. Può inoltre provocare danni irreversibili ai polmoni che possono manifestarsi anche molti mesi dopo lattacco. È emesso soprattutto dai motori diesel ed è ritenuto cancerogeno. È un forte agente ossidante e reagisce violentemente con materiali combustibili e riducenti. Reagisce con acqua disproporzionandosi in acido nitrico e ossido di azoto. In presenza di acqua è in grado di ossidare diversi metalli. 3 NO2 + H2O → 2 HNO3 + NO Il diossido di azoto è prodotto riscaldando il nitrato di piombo o facendo reagire il monossido di azoto con ...
Depurazione inquinanti atmosferici impianti e servizi a Arco su Overplace. Informazioni, contatti, recensioni e servizi online per Depurazione inquinanti atmosferici impianti e servizi a Arco
Consulta il sito The Chronicle of Higher Education che offre notizie aggiornate si bandi, concorsi e posizioni aperte in istituzioni educative in tutto il mondo.. Segnaliamo:. ...
Significativi segnali di miglioramento si registrano per la qualità dellaria in Europa e in Italia, anche se risultano ancora insufficienti e la situazione permane critica per il particolato atmosferico, il biossido di azoto e lozono troposferico, che continuano a far registrare livelli elevati oltre gli standard normativi in aree molto vaste.. Questi sono alcuni dei dati riportati nella nuova edizione dellAnnuario dei dati ambientali 2016 dellIspra. E possibile consultare il capitolo completo dedicato allatmosfera.. Nel 2014 il valore limite annuale del PM10 (40 μg/m3, come media annuale) è stato rispettato nella quasi totalità delle stazioni (soltanto 3 stazioni su 388 sono in superamento). Considerando lanalogo valore di riferimento dellOrganizzazione mondiale della salute (Oms), pari a 20 μg/m3, il 70% delle stazioni di monitoraggio è risultato in superamento. Rispetto al valore limite giornaliero (50 μg/m3, da non superare più di 35 volte in un anno civile) le stazioni in ...
In the sector of municipal solid waste management the debate on the performances of conventional and novel thermo-chemical technologies is still relevant. When a plant must be constructed, decision makers often select a technology prior to analyzing the local environmental impact of the available options, as this type of study is generally developed when the design of the plant has been carried out. Additionally, in the literature there is a lack of comparative analyses of the contributions to local air pollution from different technologies. The present study offers a multi-step approach, based on pollutant emission factors and atmospheric dilution coefficients, for a local comparative analysis. With this approach it is possible to check if some assumptions related to the advantages of the novel thermochemical technologies, in terms of local direct impact on air quality, can be applied to municipal solid waste treatment. The selected processes concern combustion, gasification and pyrolysis, ...
Inquinamento dellaria, iperventilazione ed asma. Nel Notiziario del mese scorso ho parlato del nesso tra iperventilazione ed intossicazione da metalli e varie sostanze tossiche; il nostro ambiente purtroppo diventa ogni giorno più inquinato, e nel mio ultimo libro, appena pubblicato dalla Macroedizioni (ved. www.gruppomacro.com/prodotti/terapia-chelante ) ho esaminato a fondo la tematica, indicando alcune terapie e mezzi per disintossicarci e far fronte a questo problema. Vari studi hanno in particolare messo in rilievo il nesso tra inquinamento atmosferico (presente in maggior misura nelle grandi città) e laumento dei casi di asma, in particolare nei bambini.Cito qui solo alcuni di questi studi: Traffic-related air pollution correlates with adult-onset Asthma among never-smokers. 2009 ThoraxChildhood incident Asthma and traffic-related air pollution at home and school. 2010 Environmental health perspectives Effect of early life exposure to air pollution on development of childhood asthma. ...
In estate linquinamento atmosferico è molto ridotto rispetto al periodo invernale, sia per le minori emissioni inquinanti, sia per le differenti condizioni meteorologiche. Esiste però una forma di inquinamento atmosferico, lo smog fotochimico, che si manifesta in modo più intenso proprio nella tarda primavera e in estate: le elevate temperature e la forte irradiazione solare in presenza di inquinanti atmosferici (ossidi di azoto e composti organici volatili) innescano una serie di reazioni fotochimiche che hanno come risultato laumento dei livelli di ozono. Lozono è un gas naturalmente presente nellaria che respiriamo ma diventa irritante e pericoloso al crescere della concentrazione. I soggetti più a rischio sono i bambini, le donne incinte, gli anziani, le persone affette da talune patologie e in generale chi svolge attività lavorativa e fisica allaperto. Al fine di proteggere la popolazione, la legge prevede:. - un valore obiettivo per la protezione della salute da non superare ...
Genova. Anche nel pieno dellestate il traffico di Genova è sempre tanto e convulso e lo conferma la rete di monitoraggio della Provincia per il controllo dellaria che ha segnalato uno sforamento di biossido dazoto, rilevato dalla centralina di corso Europa (alla biforcazione con via San Martino) tra le 8 e le 9 di ieri mattina, con una concentrazione media oraria massima di 203 microgrammi per metro cubo, quindi oltre il limite dei 200 ug/m3. Sotto controllo le soglie dello stesso inquinante e dellozono, del diossido di zolfo, del benzene e delle polveri sottili misurate da tutte le altre postazioni della Provincia. Per domani non cambia il segno delle previsioni meteo dellAeronautica Militare, ancora favorevoli al ristagno dello smog nei bassi strati atmosferici e il conseguente invito ai cittadini del centro operativo provinciale è di limitare luso dei mezzi privati negli spostamenti, a vantaggio dellaria e del traffico ...
University of Calgary researchers say Albertans need to test their homes for radon gas to help prevent major potential health threats. The "Evict Radon" campaign launched Tuesday calls on provincial residents to have their homes tested for the carcinogen, both to improve safety and bolster data collection. Aaron Goodarzi and his team at the Cumming ...
Il prossimo 10 Dicembre 2016, presso il Convitto Cutelli di Catania, si terrà il convegno sul tema "Il gas radon e lEtna: Frontiera di Conoscenza o Problema per la Salute delle Popolazioni Etnee?".. Il convegno è organizzato da Lions Club di Aci Trezza "G. Verga" e verterà sul gas radon sia quale potenziale precursore di eruzioni e terremoti etnei, sia quale inquinante delle nostre abitazioni. Nel 1988, infatti, il radon è stato classificato dallo WHO/IARC come un cancerogeno di gruppo 1, ed oggi questo gas è riconosciuto come la seconda causa più frequente di cancro ai polmoni dopo il fumo di sigaretta in Italia.. Marco Neri (INGV) parlerà delluso del radon nelle Geoscienze, mentre Giovanni Tringali (IRMA) affronterà le problematiche del radon inerenti la salute umana.. Locandina completa (jpg - 168 KB). ...
Le conseguenze sulla nostra salute e di limiti di legge imposti per l utilizzo dei solfiti.. I danni da solfiti si dividono in quattro categorie. 1 Alterazioni vitaminiche: l anidride solforosa ed i solfiti distruggono la tiamina e la cianocobalamina (vitamine del gruppo B : B1 e B12 ). 2 Appesantisce il nostro sistema detossificante: questi additivi vengono eliminati per via urinaria dopo essere stati detossificati ad opera del fegato tramite un enzima chiamato solfito ossidasi. Se la dose di solfiti è superiore alla nostra capacità di eliminarli, compaiono mal di testa .. 3 Reazioni allergiche ed allergie Un pericolo in agguato è rappresentato da possibili allergie e reazioni asmatiche con manifestazioni respiratorie anche gravi. Riniti, eczemi, orticaria e dissenteria possono essere causati dai solfiti . in queste malattie una delle componenti più ostiche è proprio l identificazione della causa. Immaginate l efficacia di un trattamento se non viene rimossa la causa che ha scatenato ...
Giovedì 20 aprile, presso la propria sede di Roma, lENEA presenta il convegno "Qualità dellaria e salute in Italia". Nel corso della giornata verranno discusse due proposte per la gestione dellemergenza qualità dellaria in Italia: la prima riguardante la previsione dellinquinamento atmosferico a 3-5 giorni, per tutto il territorio nazionale, e la seconda relativa ad una metodologia di mappatura dellimpatto sanitario dellinquinamento atmosferico, a medio-lungo termine, a livello comunale. Linquinamento dellaria in Italia è una emergenza ambientale, sanitaria ed economica. Il miglioramento degli ultimi anni non è stato sufficiente a garantire il rispetto dei limiti europei di concentrazione, con la probabile conseguenza di procedure di infrazione e pesanti sanzioni economiche. Circa 84.000 morti premature allanno in Italia sono state attribuite allinquinamento atmosferico (Agenzia Europea dellAmbiente, 2015), con costi sociali ed economici elevatissimi.. Negli inverni 2016 e 2017 ...
Linquinamento acustico è causato da uneccessiva esposizione a suoni e rumori di elevata intensità. Questo può avvenire in città e in ambienti naturali. La legge n. 447/1995 art. 2 fornisce la definizione di inquinamento acustico: "lintroduzione di rumore nellambiente abitativo o nellambiente esterno tale da provocare fastidio o disturbo al riposo e alle attività umane, pericolo per la salute umana, deterioramento degli ecosistemi, dei beni materiali, dei monumenti, dellambiente abitativo o dellambiente esterno o tale da interferire con le normali funzioni degli ambienti stessi". Linquinamento acustico può causare nel tempo problemi psicologici, di pressione e di stress alle persone che ne sono continuamente sottoposte.Le cause dellinquinamento acustico possono essere fabbriche, cantieri, aeroporti, autostrade, circuiti per competizioni motoristiche, ... Gli effetti del rumore sulluomo sono molteplici e possono essere distinti in: effetti di danno (alterazione non reversibile o ...
Alte concentrazioni di particelle nei processi chimici hanno mostrato effetti diretti sulla qualità della produzione. La necessità di ridurre la dimensione e la quantità delle particelle è ben nota. LInternational Technology Roadmap for Semiconductors (ITRS), sponsorizzato dalla United States Semiconductor Industry Association (SIA), definisce la necessità di diminuzioni sostanziali nei livelli di particelle nei gas di processo, nellacqua, nelle sostanze chimiche e nellaria per soddisfare le tecnologie di prossima generazione. La capacità di valutare con precisione la presenza di contaminazioni è il primo passo nello sviluppo di un piano completo di controllo particellare.. Vuoi saperne di più? Compila il form per ricevere una copia gratuita del documento Monitoraggio Particellare nei Processi Chimici. ...
Mummie egizie - A quanto pare anche gli antichi egizi respiravano aria inquinata. Gli studi condotti su una serie di mummie risalenti alla dominazione romana in Egitto, hanno dimostrato che laria allepoca conteneva un notevole livello di particolati, che sono normalmente associati ad attività dellepoca industriale (per esempio ai combustibili fossili), e sono responsabili di una vasta gamma di malattie che vanno da problemi cardiaci a neoplasie.. Analisi dei tessuti - Roger Montgomerie (Università di Manchester) ha effettuato la prima ricerca di particolati nelle mummie. Lo studioso, che sta terminando il suo dottorato, ha avuto accesso ai polmoni di 15 mummie - un evento raro dato che i polmoni si conservano difficilmente, provenienti sia dalloasi di Dakhleh che da altri luoghi; Montgomerie ha rilevato nei 15 esemplari un livello di particolati abbastanza simile a quello che ci si aspetterebbe nei nostri polmoni. La cosa interessante è che le mummie appartengono a persone di diversa ...
Il reattore nucleare ad alta temperatura, anche HTGR, acronimo inglese di High Temperature Gas Reactor, è applicabile a due tecnologie per reattori nucleari di IV generazione, in via di sviluppo: il reattore nucleare a temperatura molto alta o VHTR il reattore nucleare modulare pebble bed o PBMR.Entrambi impiegano elio gassoso ad alta temperatura e pressione come refrigerante per muovere direttamente turbine a gas a ciclo Brayton per la generazione di elettricità oppure per la produzione didrogeno, impiegabile nella futuribile economia a idrogeno auspicata da Jeremy Rifkin ...
TECNORAD - dosimetria, radon, campi magnetici, radiazioni, radioattività ambientale, rischio radon, inquinamento radon, radon geologia, pericolosità, radon, , misure di gas radon, radon nelle abitazioni, rivelatori di gas radon, inquinamento indoor
In ingegneria energetica e nucleare un reattore nucleare a fusione è un tipo di reattore nucleare in grado di gestire una reazione di fusione nucleare in modo controllato. Allo stato attuale non esistono reattori nucleari a fusione operativi per produrre energia elettrica a scopi civili: gli unici impianti operativi esistenti sono piccoli impianti sperimentali di ricerca in grado di sostenere la reazione di fusione nucleare per un tempo molto ridotto. Vi sono ingenti investimenti in questo tipo di reattori anche se si ritiene che i primi impianti potranno essere operativi solo intorno al 2050. Diverse opzioni per il confinamento del plasma di fusione sono attualmente considerate: Confinamento magnetico: è la strategia principale per Europa, Giappone, Corea. Le prestazioni migliori sono state raggiunte in configurazione tokamak, negli esperimenti JET ed JT60-U; il futuro esperimento ITER, ancora lontano dallessere un reattore per la produzione di energia elettrica, dovrà fornire risposte ...
TOKYO, Sept. 7, KyodoThe government will seek to reduce the countrys reliance on nuclear power to 15 percent by 2030 by limiting the operation of existing reactors to 40 years and not allowing utilities to build new ones, a draft paper on its new energy policy showed Thursday.The draft left blank by what year Japan would aim to achieve zero nuclear reliance after 2030, suggesting the issue still needs further discussions within the government and the ruling Democratic Party of Japan.The draft also said the government would scrap the Monju prototype fast-breeder nuclear reactor in Fukui Prefecture and consider abolishing the Japan Atomic Energy Commission, a government panel that has played a key role in setting strategies on the use of nuclear energy for decades.The government is working out its new energy policy in the wake of the Fukushima Daiichi nuclear power plant disaster last year, given that its previous strategy calling for increased reliance on nuclear power will not secure public ...
La misura della Torbidità utilizzando un angolo di 90° è estremamente sensibile a particelle con un range tra i 100 ed i 500 nm , come i colloidi, ed è il motivo per cui questa tipologia di analisi è comunemente impiegata nelle analisi qualitative della birra filtrata e nellacqua potabile. Per le misure delle particelle nel range 0.5 - 4 μm invece si preferiscono angoli inferiori che meglio apprezzano lintensa diffusione frontale provocate dalle particelle più grosse. Teoricamente il segnale più forte o la sensibilità più acuta è ottenuta quando si misura il più possibile vicino allangolo 0°, ma tecnicamente a causa della necessità di separare il segnale di diffusione dallassorbanza, langolo più piccolo meccanicamente realizzabile risulta essere a 11°. Ad angoli ancora più acuti linfluenza dellassorbanza diventa troppo grande (come si vede dalla pendenza negativa nella figura sotto). Nella figura sotto la misura in Formazina, standard classico per le analisi ...
dove Iu è lintensità luminosa uscente dal fluido, Ii è lintensità luminosa entrante nel fluido, d è la distanza percorsa dal raggio luminoso e a è il coefficiente di assorbimento. Come si vede quando la torbidità è nulla o quando il percorso del raggio luminoso nel fluido è molto breve, risulta Iu = Ii. Data una determinata distanza d (prefissata costruttivamente nel turbidimetro), con la massima torbidità, cioè con il massimo valore di a, si ottiene la minima intensità Iu in uscita. Graficamente, lequazione esponenziale precedentemente vista si esprime con una retta se tracciata in scala logaritmica. È chiaro che, se si presuppone, come è logico, che il coefficiente di assorbimento sia proporzionale alla torbidità, occorrono particolari accorgimenti nella parte elettronica dellapparecchiatura di misura, per ottenere un segnale lineare, ossia unindicazione proporzionale alla torbidità stessa. Se si misura lintensità luminosa del raggio emesso in direzione trasversale ...
LUniversità della Terza età di Crotone in collaborazione con la locale sezione dell Aps Consolidal e con il liceo scientifico Filolao, hanno istituito il premio scolastico Ing. Giovanni Luigi Ferraro. Il professore, presidente per trentanni della sede crotonese dellUte, è scomparso lo scorso 3 maggio per una neoplasia.
Il radon è un inquinante presente ovunque in quanto il suo progenitore, luranio, è un elemento largamente presente in natura, tuttavia diventa di particolare interesse da un punto di vista sanitario solo quando è presente negli ambienti confinati: il cosiddetto radon indoor.. Infatti se il gas radon, prodotto dal suolo e dalle rocce, fuoriesce e si diluisce nellatmosfera, la sua concentrazione risulta talmente bassa da non costituire un rischio per la salute; se invece il gas radon penetra in un ambiente confinato, tenderà ad accumularsi raggiungendo livelli tali da rappresentare un rischio.. Il radon è un prodotto di decadimento radioattivo della catena delluranio, è un gas nobile prodotto dalla «disintegrazione radioattiva» del radio contenuto nelle rocce. Si osserva infatti che in natura sono presenti alcuni atomi chiamati instabili per la loro proprietà di trasformarsi senza influssi esterni in altri atomi, cambiando in questo modo la loro identità e trasformandosi in altri ...
Alla luce dei risultati del rapporto Ue chiede un rapido cambio di marcia Legambiente. "La maglia nera assegnata allItalia per la qualità dellaria conferma ciò che segnaliamo da tempo: nel Belpaese cè una vera e propria emergenza smog, una malattia cronica che colpisce tantissime città italiane e che non accenna a placarsi. Le cause dellinquinamento atmosferico sono chiare e conosciute da tempo, eppure si fa ancora troppo poco per arginare il problema", sottolinea Giorgio Zampetti, responsabile scientifico dellassociazione. Per porre "un freno allinquinamento atmosferico in città - aggiunge Zampetti - è indispensabile adottare misure più concrete, strutturali ed efficaci come lincremento del trasporto pubblico locale e del servizio ferroviario per il trasporto pendolare, il pedaggio urbano, lestensione delle zone 30 e delle aree pedonali, delle corsie preferenziali per i mezzi pubblici e favorire lincremento degli spostamenti in bicicletta lungo le strade cittadine". ...
Genova. Nessun superamento dei limiti di legge è stato rilevato sabato 24 e domenica 25 maggio (come anche venerdì 23) dalle centraline della Provincia di Genova che rilevano gli inquinanti dellaria, sia in città che in provincia: tutte nei limiti le concentrazioni di monossido di carbonio, biossido dazoto, ozono, diossido di zolfo e polveri sottili.. Il servizio meteo dellAeronautica Militare per oggi prevede ancora condizioni sfavorevoli al ristagno dello smog nei bassi strati atmosferici ...
DISPER: 14 progetto ambientale 15 inquinamento industriale 16 Software DISPER aria emissioni gas 17 inquinamento idrocarburi 18 emissioni tossiche 19 qualit ambientale 20 normativa ambientale 21 problema ambientale 22 ecosistema urbano 23 ecosistema ambiente 24 limiti idrocarburi 25 inquinamento da idrocarburi. Inquinanti tipici per DISPER:. Qualsiasi molecola o di particelle inferiori a 10 micrometri (micron) di diametro. Descriviamo le sostanze inquinanti nel pi ampio dei processi di inquinamento atmosferico. I pi importanti sono il monossido di carbonio (CO), biossido di carbonio (CO2), ossidi di zolfo (SO2, SO3 e di SOx, in generale), ossidi di azoto (NO, NO2 e NOx, in generale) idrocarburi (CxHy), i solidi e liquidi particelle (aerosol), ozono (O3), piombo (Pb) e di molti altri composti. Le fonti di inquinamento atmosferico sono in tre gruppi in base alle loro geometria: linee, le fonti e le aree:. Linee.- Fonti inquinanti con geometria rettilinea. Le strade e linee ferroviarie sono due ...
Sono aperte le adesioni alla sesta edizione di Greenbuilding, mostra e convegno internazionale sullefficienza energetica e larchitettura sostenibile che si terrà a Verona dal 9 all11 maggio 2012.. "Greenbuilding è un appuntamento di grande interesse per gli operatori del settore - spiega Sara Quotti Tubi, direttore di Greenbuilding -. La manifestazione rappresenta per le aziende il contesto ideale per mettere in mostra le novità più interessanti legate al mondo dellarchitettura a basso impatto ambientale e dellefficienza energetica. Unottima opportunità di business perché il visitatore qualificato di Greenbuilding rappresenta linterlocutore ideale per le aziende che partecipano". Per la sesta edizione di Greenbuilding grande attenzione ai temi dellarchitettura sostenibile ed efficienza energetica nellinvolucro edilizio; efficienza energetica negli impianti tecnologici; sostenibilità del ciclo dellacqua in edilizia; il verde nellambiente costruito; progettazione, diagnostica e ...
Con lespressione "Stati con armi nucleari" si indicano quelle nazioni che hanno costruito, hanno testato e sono attualmente in possesso di armi nucleari di qualunque tipo; in termini colloquiali, spesso ci si riferisce a questi Stati con lespressione "club nucleare". In base ai termini del Trattato di non proliferazione nucleare (TNP), entrato in vigore il 5 marzo 1970, sono considerate ufficialmente "Stati con armi nucleari" (nuclear weapons states o NWS) quelle nazioni che hanno assemblato e testato ordigni nucleari prima del 1º gennaio 1967: Stati Uniti dAmerica, Russia (succeduta allUnione Sovietica), Regno Unito, Francia e Cina, ovvero i cinque membri permanenti del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Oltre a queste, altre quattro nazioni, non aderenti al TNP, hanno sviluppato e sono in possesso di armamenti nucleari: India, Pakistan, Corea del Nord (aderente al TNP nel 1985 ma ritiratasi da esso nel 2001) ed Israele (sebbene il governo israeliano non abbia mai confermato ...
Chimica dellatmosfera. Principali ossidanti di natura radicalica. Fotochimica dellossigeno, ozono, ossidi dazoto. Inquinanti atmosferici, Ossidi dello zolfo. Smog fotochimico. Buco dellozono. Catalizzatori della decomposizione dellozono. Anidride carbonica e effetto serra. Piogge acide. Processi industriali di sintesi di dei principali composti inorganici. Cenni di chimica nucleare. Applicazioni civili e militari dellenergia atomica. Ciclo di vita dei combustibili nucleari. Principali tipologie di reattori nucleari. Rifiuti radioattivi. Problemi connessi allo smaltimento, recupero e confinamento dei rifiuti radioattivi. Cenni di fisica sanitaria. Metalli pesanti: metodi destrazione, proprietà generali e composti di cadmio, piombo, arsenico, antimonio, mercurio, cromo. Chimica dei principali composti organometallici. Stabilità dei complessi e ioni metallici in soluzione. Problemi connessi al loro smaltimento e recupero.. ...
A study of the atmospheric particulate size distribution of total suspended particulate matter (TSPM) and associated heavy metals concentrations has been carried out for the urban part of Sarajevo city, Bosnia and Herzegovina. Urban particles (n=150) were collected using a high volume air sampler equipped with a 6-stage impactor. Apart from Fe which has been determined by flame atomic absorption spectrometry (FAAS), all measurements (Co, Cu, Mn) have been carried out by graphite furnace atomic absorption spectrometry (GFAAS). The average concentrations of particulate matter are 37%, 18%, 15%, 8%, 15% and 6% (averaged over all the observations) of total suspended particulate for PM, 0.49, PM0.95 - 0.49, PM1.5 -0.95, PM3.0 - 1.5, PM7.2 - 3.0 and PM, 7.2, respectively. Metal concentrations in size-fractionated urban particles ranged from 0.01-3.83 ng/m3 for Co, 6.30-179.20 ng/m3 for Cu, 5.00-208.70 ng/m3 for Mn and 0.35-6.82 g/m3 for Fe. Major concentrations of investigated metals are associated ...
di Raffaele Di Marcello. Nuovo studio conferma: linquinamento da traffico è neuro-tossico. Quali le soluzioni? Anche in questo caso la bicicletta funziona.. Uno studio pubblicato sulla rivista americana NeuroToxicology, dal titolo "Neurotoxicity of traffic-related air pollution". In particolare larticolo evidenzia come linquinamento atmosferico possa contribuire a disordini neurologici e neurodegenerativi. Linquinamento atmosferico comprende diversi componenti, tra cui il particolato (PM) e il particolato ultrafine (UFPM), i gas, i composti organici e i metalli. Una importante fonte ambientale di PM e UFPM è rappresentata dallinquinamento atmosferico dovuto al traffico, e in particolare agli scarichi diesel.. Studi epidemiologici sulluomo e studi controllati su animali hanno dimostrato che lesposizione allinquinamento atsmoferico e, in particolare, a quello dovuto al traffico, possono condurre a neurotossicità, ponendosi come possibile fattore eziologico nei disordini dello sviluppo ...
DA ATENE (Monthly Review) - Lausterità neoliberista nella Grecia in crisi ha effetti significativi sulla sanità pubblica e lambiente. La realtà inquietante è che il costo insostenibile del gasolio da riscaldamento per gran parte della popolazione ha portato ad un maggiore utilizzo degli impianti di riscaldamento a legna. Lo smog che è apparso ad Atene e in altre città greche ha messo in allarme la salute e le autorità ambientali, preoccupate non solo per inquinamento, ma anche per la deforestazione.. Linquinamento atmosferico disastroso che ha avuto luogo a Londra verso la fine del 1952, ha portato non solo al soprannome "Big Smoke" per la metropoli britannica, ma anche morte e malattie per migliaia di persone. Se vi capita di visitare la Grecia in questi giorni freddi dinverno, si noterà laria inquinata che ricorda il Grande Smog.. Il riscaldamento a legna è di ritorno in Grecia. Perché Greci hanno spento le loro caldaie a gasolio di riscaldamento e sono tornati alle stufe? Certo ...
S. TERESA DI RIVA - Domani 4 novembre alle ore 11 in Piazza Lungomare Bucalo a S. Teresa di Riva cerimonia di commemorazione dei Caduti di tutte le guerre. Saranno presenti autorità civili e militari, associazioni dArma, ex combattenti e tutte le scuole di ogni ordine e grado di S. Teresa di Riva. Hanno assicurato inoltre la loro presenza ufficiali e militari del V Reggimento Aosta in rappresentanza della Brigata meccanizzata Aosta, ufficiali e militari della Capitaneria di Porto di Messina, il comando della stazione dei Carabinieri di S.Teresa di Riva, il comando della Brigata della Guardia di Finanza di Ali Terme. Sulle note della banda musicale "Vincenzo Bellini" di S.Teresa di Riva, che eseguirà la leggenda del Piave e linno nazionale, il sindaco di S.Teresa di Riva Carlo Lo Schiavo depositerà una corona di alloro ai piedi del monumento ai caduti. Subito dopo, rappresentati di tutte le scuole di S.Teresa di Riva sottolineeranno il significato della cerimonia prima dellintervento finale ...
Il 21 e 22 settembre scorsi si è svolto presso il Campus Bovisa del Politecnico di Milano, il workshop conclusivo del 2° interconfronto internazionale del radon in campo per sistemi di misura passivi alla cui organizzazione hanno preso parte Arpa Valle dAosta e Arpa Piemonte. Lo scopo di questo interconfronto è stato valutare in campo le reali prestazioni dei rivelatori passivi utilizzati dai laboratori di dosimetria radon.. Il 21 e 22 settembre presso il Campus Bovisa del Politecnico di Milano, si è svolto il workshop conclusivo del 2° Interconfronto Internazionale Radon in campo per sistemi di misura passivi, organizzato da AIRP (Associazione Italiana di Radioprotezione) in collaborazione con Arpa Piemonte, Arpa Valle dAosta, ENEA - INMRI (Istituto Nazionale di Metrologia delle Radiazioni Ionizzanti), Politecnico di Milano, INAIL, FANR (Federal Authority for Nuclear Regulation of the United Arab Emirates) e Commissione Europea.. Le tre esposizioni effettuate, due in luoghi di lavoro ad ...
TerniEnergia, smart company quotata sul MTA di Borsa Italiana e parte del Gruppo Italeaf, facendo seguito al comunicato stampa diffuso in data 23 luglio 2018 (al quale si rimanda), rende noto che è stato sottoscritto latto di cessione definitivo di un ramo dazienda relativo a un intervento di efficienza energetica a seguito dellavveramento delle condizioni sospensive previste dallaccordo sottoscritto con Estra Clima Srl, società del Gruppo Estra. Contestualmente, è stato stralciato dallaccordo un secondo ramo dazienda rappresentato da un intervento di efficienza energetica illuminotecnica, realizzato per conto di un Comune toscano, per il quale detta Amministrazione municipale non ha fornito lassenso formale alla cessione del contratto a Estra Clima Srl.. Il ramo dazienda ceduto è costituito da un contratto di efficienza energetica illuminotecnica, con la formula FTT (finanziamento tramite terzi) del tipo project financing, per conto di unAmministrazione comunale toscana, inerente ...
Roma, 7 luglio 2020 - Fornire supporto agli Stati membri e alle istituzioni europee per sviluppare programmi di promozione dellefficienza energetica nelle PMI, a partire da uno strumento come le diagnosi energetica che vede lItalia ai primi posti in Europa. È questo lobiettivo del progetto LEAP4SME che, oltre allENEA nel ruolo di coordinatore, vede impegnate altre otto agenzie nazionali per lenergia dellarea europea: Austria (AEA), Croazia (EIHP), Grecia (CRES), Malta (EWA), Polonia (KAPE), Portogallo (ADENE), Regno Unito (EST) e Slovacchia (SIEA).. Approvato nellambito del programma Horizon 2020, il progetto triennale LEAP4SME (Linking Energy Audit Policies to enhance and support SMEs towards energy efficiency) prevede in primo luogo unanalisi preliminare delle specificità e dei programmi nazionali di efficienza energetica dei Paesi partner. In seguito sarà condotta unindagine approfondita del comparto europeo delle PMI finalizzata alla proposta di schemi mirati e raccomandazioni ...
Di Veronica Nicotra.. Linquinamento atmosferico è una grande piaga della nostra società e sono numerosi gli incontri e i vertici tra le grandi nazioni del mondo per cercare di porre un limite a questo fenomeno che pare inarrestabile. Ciononostante, la situazione al momento verte ancora in uno stato di crisi. Con circa 14.600 vittime allanno, lItalia è sul gradino più alto del podio in Europa per morti premature da biossido di azoto (NO2). Il nostro Paese non si ferma solo a questo primato, ma rientra anche nel gruppo di quelli che sforano sistematicamente i limiti di legge per i principali inquinanti atmosferici.. Sono dati che arrivano dal rapporto sulla qualità dellaria (2000-2017) diffuso dallAgenzia europea per lambiente (Aea) che si è attenuto alle rilevazioni delle centraline antismog. Sulla base delle analisi dei rilevamenti 2016, è emerso che lItalia si posiziona al primo posto per i decessi dovuti a ozono e al secondo per quelli causati da particolato fine PM2,5. Rispetto ...
Linquinamento dellaria danneggia la salute umana e lambiente. Anche se in Europa la qualità dellaria è migliorata negli ultimi decenni, la concentrazione degli inquinanti rimane ancora troppo alta. Chi vive in città è regolarmente esposto a livelli di inquinamento che fanno male alla salute. I bambini sono particolarmente sensibili agli effetti dellinquinamento, anche prima della nascita.. Il particolato (PM) e lozono sono considerati gli inquinanti dellaria con leffetto più importante sulla salute umana. Il particolato è composto da particelle solide o liquide disperse nellaria. Si chiama PM10 linsieme delle particelle con diametro inferiore a 10 micrometri (millesimi di millimetro), e PM2.5 linsieme delle particelle con diametro inferiore a 2,5 micrometri. Secondo le loro dimensioni, le particelle possono depositarsi nelle vie aeree superiori (naso e gola), lungo la trachea e i bronchi, o arrivare fino agli alveoli, le piccolo sacche dove avvengono gli scambi di ossigeno e ...
La prima maschera per il viso contro linquinamento atmosferico progettata per i cani. K9 Mask® + tre (3) ricariche filtro aria N95 Extreme Breathe e carbone attivo. Proteggi la salute del tuo cane dallinquinamento atmosferico come fumo, polvere, cenere, prodotti chimici, pollini, allergeni, muffe e batteri con il filtraggio PM2.5.
Aria pulita ieri, mercoledì 11 gennaio, a Genova e nel resto del territorio metropolitano: le centraline della Città metropolitana che monitorano la qualità dellaria non hanno infatti rilevato, né nel capoluogo né sul resto del territorio metropolitano, nessun superamento dei limiti di legge delle concentrazioni in atmosfera degli agenti inquinanti: ozono, monossido di carbonio, biossido dazoto, diossido di zolfo e polveri sottili ...
Qualità dellaria 2009: lArpav ha consegnato al Comune la relazione annuale che sintetizza un quadro già noto: sempre problematico, anche se in calo, linquinamento da pm10; fuori norma anche ozono e biossido di azoto, mentre migliora e rientra nei limiti di legge la concentrazione di monossido di carbonio, benzene e metalli. Questa mattina i dati sono stati commentati dallassessore allambiente Antonio Dalla Pozza e dal responsabile del servizio sistemi ambientali del Dipartimento provinciale Arpav Ugo Pretto."Il problema è complesso e il Comune sta cercando di affrontarlo in modo strutturale - ha detto lassessore Dalla Pozza - . Anche il recente accorpamento delle deleghe allambiente e alla mobilità nella mia persona va in questa direzione. Il 2010 sarà lanno del nuovo piano della mobilità cittadina con la valorizzazione di quella alternativa. Vorremmo incidere di più sullinquinamento da emissioni industriali, ma in quellambito il margine dazione è scarso. Massimo è il nostro ...
Discussioni sulla Radioprotezione e sullesame di abilitazione per esperto qualificato. Home Page: http://web.tiscali.it/ingcelsi/radioprotezione/ http://w3.to/radioprotezione http://radioprotezione.w3.to/ LINKS: http://web.tiscali.it/ingcelsi/radioprotezione/linkradioprotezione.htm http://w3.to/radioprotezionelinks http://radioprotezionelinks.w3.to/
filtrazione dacqua UltraWater;Il MEGLIO FILTRO DACQUA IONIZZATA ALCALINA - UltraWater-acqua filtrata di tutti (e solo) i contaminantiOltre alle prestazioni della qualità di ionizzazione dacqua, i dispositivi purificatori / filtri - ionizzatori dacqua AlkaViva (IonWays) / EmcoTech (Jupiter) abbiamo anche migliori filtri per lacqua - migliore filtro dacqua -, acqua filtrata da tutti i contaminanti e inquinanti acqua noto con una precisione sorprendente, certificata dal 99,9% (tra cui cloro, clorammine, fluoro, arsenico, nitrati, nitriti, sostanze chimiche, rifiuti e rifiuti farmaceutici, detergenti, sedimenti , ecc),SOLO filtro per lacqua che filtra lacqua di tutti gli agenti inquinanti dellacqua noti(disinfettante: cloro, clorammine, acidi trialometani, acidi halo-acetico, ecc chimico: fluoro, farmaceutico, rifiuti agricoli, industriali, composti organici volatili, PCB, ecc. metalli pesanti: piombo, arsenico, alluminio, amianto, rame, mercurio, cromo-6, ecc, ) e altri agenti inquinanti ...
Lacido nitrico fumante rosso inibito (IRFNA) è una miscela composta da: 83,4% di acido nitrico (HNO3), 13% di tetraossido di diazoto (N2O4), 3% di acqua e 0,4 % di acido fluoridrico (HF). La stessa miscela senza laggiunta dellacido fluoridrico è chiamata acido nitrico fumante rosso (RFNA). Il colore rosso della miscela è dovuto al tetraossido di diazoto, che si decompone formando diossido di azoto. Il tetraossido di diazoto diminuisce il potere corrosivo dellacido nitrico e lacido fluoridrico forma a sua volta uno strato protettivo sul recipiente che contiene la miscela, inibendo la corrosione (per questo viene detto inibito). LIRFNA viene usato come ossidante nei propellenti per razzi; usato insieme allidrazina e ai suoi derivati forma un propellente ipergolico. Altri progetti Wikimedia Commons Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Acido nitrico fumante rosso ...
Nike Max Economico, Air Jordan Shopping, Nike Blazer Vendita, Nike Free Stock, Nike Shox Negozio Privacy Policy - 2015 Nike Dunk SB, Nike Air Force 1, Air Jordan, Style Nike Free, Sconto Nike Blazer, Nike High Heels, Nike Air Max, Nike Shox, LeBron James, Kevin Durant, Nike Uomo, Nike Donne, Nike Blazer, Nike Free, Nike Free Series, Nike Lunar, Nike Air Jordan, Nike Air Yeezy 2 Scarpe,
nascite premature, aborti e alcune anomalie congenite.. Gli scienziati di 14 diverse istituzioni hanno analizzato i dati relativi a oltre 3 milioni di nascite in 9 diversi nazioni in Nord e Sud America, Europa, Asia e Australia, associando lesposizione materna agli inquinanti dellaria e il peso alla nascita. Dopo aver corretto per diversi fattori relativi alla madre, come quelli socioeconomici, hanno trovato un aumento del rischio di un minor peso alla nascita in funzione di entrambe le esposizioni a PM10 e PM2.5 .. Maternal Exposure to Particulate Air Pollution and Term Birth Weight; A Multi-Country Evaluation of Effect and Heterogeneity.. Payam Dadvand et al, Environmental Health Perspectives. February 6, 2013.. http://ehp.niehs.nih.gov/2013/02/1205575/. Interessante lintervista in inglese a Tracey Woodruff (Center for Reproductive Health and the Environment, University of California-San Francisco, San Francisco, California, USA) coautrice dello studio ...
Gli uccelli sporchi rivelano la storia dellinquinamento dellaria negli Usa. La fuliggine sulle piume cambia anche i dati sul cambiamento climatico