Online Le meraviglie del mondo antico del ebook, Libro Le meraviglie del mondo antico FB2, Download Le meraviglie del mondo antico PDF , Download Le meraviglie del mondo antico MOBI, Online Le meraviglie del mondo antico Libro, Gratuito scaricare Le meraviglie del mondo antico IPhone, Online libro Le meraviglie del mondo antico PDF, Gratuito Le meraviglie del mondo antico DJVU, Gratuito scarica Le meraviglie del mondo antico TXT, Scarica Le meraviglie del mondo antico RTF, Online Le meraviglie del mondo antico FB2 , e-libro Le meraviglie del mondo antico download TXT, Gratuito Le meraviglie del mondo antico scaricare libro, Libro Le meraviglie del mondo antico download MOBI, Scaricare Le meraviglie del mondo antico IPad, Leggi Le meraviglie del mondo antico MOBI, Leggi Le meraviglie del mondo antico DOCX, Gratuito Le meraviglie del mondo antico AWZ, Download libro Le meraviglie del mondo antico iPad , Gratuito Le meraviglie del mondo antico DJVU, Download Le meraviglie del mondo antico libro ...
A cavallo del tempo. Larte di cavalcare dallAntichità al Medioevo, Limonaia Grande - Giardino di Boboli Firenze, la mostra darte dellartista nella città di Firenze. Gli orari di apertura, il costo dei biglietti, le foto e il comunicato stampa della mostra darte A cavallo del tempo. Larte di cavalcare dallAntichità al Medioevo. Calcola il percorso per arrivare alla mostra darte A cavallo del tempo. Larte di cavalcare dallAntichità al Medioevo dellartista nella città di Firenze
Il cane da guerra è un cane domestico appositamente addestrato, spesso anche selezionato, per affiancare luomo nelle più svariate operazioni belliche: ricognizione, rilevamento esplosivo, attacco, intimidazione, ecc. Lutilizzo del cane in ambito bellico ha origini antichissime (quasi certa la presenza di cani da guerra nellAntico Egitto, al tempo dellinvasione degli Hyksos - XVII secolo a.C.) e prosegue tuttoggi pur nel contesto di una guerra sempre più tecnologicamente avanzata. Luso del cane nelle azioni belliche risale alle origini della civiltà umana e molte le razze impiegate: XVIII secolo a.C., cani da guerra furono usati dagli Hyksos durante linvasione dellEgitto; XVI-V secolo a.C., cani discendenti da quelli degli Hyksos furono impiegati in guerra degli Egizi; XI-VI secolo a.C., cani mesopotamici e indiani furono usati in battaglia degli Assiri; VI-IV secolo a.C., i Persiani usarono in guerra cani caucasici, mesopotamici, pakistani, afgani, tibetani e indiani tra cui le razze ...
Lisola era abitata già nel Neolitico, anche se rimangono poche tracce di questa cultura. Nel XVI secolo a.C. i Micenei raggiunsero Rodi, e più tardi la mitologia greca farà riferimento alla stirpe dei Telchini di Rodi, associandoli a Danao, che era soprannominato Telchinis. Invasa dagli Achei nel XV secolo a.C., lisola conobbe un periodo di sviluppo nellXI secolo a.C., con larrivo dei Dori che costruirono le tre importanti città di Lindo, Ialiso e Camiro, che insieme a Cos, Cnido e Alicarnasso (queste ultime sulla costa dellAsia minore) dettero vita alla Esapoli dorica. Nelle Olimpiche di Pindaro si narrava che lisola fosse nata dallunione di Helios, dio del sole, con la ninfa oceanina Rodi (Rodo, Roda o Rode) e le città presero i nomi dei loro tre figli. Come testimoniato dai grandi santuari di Lindo e Camiro, nel VII secolo a.C. Rodi divenne uno dei punti cardine del commercio mediterraneo. Dopo che Atene sconfisse gli invasori Persiani nel 478 a.C., le tre città aderirono alla ...
Lisola era abitata già nel Neolitico, anche se rimangono poche tracce di questa cultura. Nel XVI secolo a.C. i Micenei raggiunsero Rodi, e più tardi la mitologia greca farà riferimento alla stirpe dei Telchini di Rodi, associandoli a Danao, che era soprannominato Telchinis. Invasa dagli Achei nel XV secolo a.C., lisola conobbe un periodo di sviluppo nellXI secolo a.C., con larrivo dei Dori che costruirono le tre importanti città di Lindo, Ialiso e Camiro, che insieme a Cos, Cnido e Alicarnasso (queste ultime sulla costa dellAsia minore) dettero vita alla Esapoli dorica. Nelle Olimpiche di Pindaro si narrava che lisola fosse nata dallunione di Helios, dio del sole, con la ninfa oceanina Rodi (Rodo, Roda o Rode) e le città presero i nomi dei loro tre figli. Come testimoniato dai grandi santuari di Lindo e Camiro, nel VII secolo a.C. Rodi divenne uno dei punti cardine del commercio mediterraneo. Dopo che Atene sconfisse gli invasori Persiani nel 478 a.C., le tre città aderirono alla ...
Gli scavi hanno permesso di accertare che il primo insediamento - formato per lo più da capanne - risale al XVI secolo a.C. (Età del Bronzo). Durante lEtà del Ferro (XI secolo a.C.) approdarono qui genti provenienti dai Balcani, gli Iapigi, nellVIII secolo a.C. arrivarono i Messapi di probabile origine illirica. Loccupazione romana data al III secolo a.C., Del periodo messapico rimangono le mura di difesa, alte 7 metri e lunghe 2 chilometri, e le necropoli con tombe a fossa e a semicamera con affreschi. Ma è sicuramente il periodo romano quello che ha lasciato più testimonianze: ampi resti della via Traiana, il Foro, la Basilica Civile con lAula delle Tre Grazie, il Sacello delle Divinità Orientali, lAnfiteatro, il Criptoportico. Le due basiliche paleocristiane risalgono allepoca altomedioevale ed un tempo erano decorate con pavimenti musivi ...
Assur era una forma divinizzata della città di Assur, che risale alla metà del III millennio a.C. e fu la capitale dellantico regno assiro[1]. Come tale, Assur non ha avuto in origine una famiglia. Sotto linfluenza della Mesopotamia meridionale venne poi considerato come lequivalente assiro di Enlil, il dio principale di Nippur e il dio più importante del pantheon meridionale dagli inizi del 3 ° millennio aC fino ad Hammurabi che fondò limpero di Babilonia nella metà del XVIII secolo a.C., dopo di che Marduk sostituì Enlil il dio principale a sud. Nel nord, ad Assur venne associata la moglie di Enlil, Ninlil (come dea assira di nome Mullissu ) ed i suoi figli Ninurta e Zababa. Questo processo iniziò intorno al XIV secolo a.C. e continuò fino al VII secolo a.C.[1]. Durante i vari periodi di conquista assira, come ad esempio limpero assiro di Shamshi-Adad I (1813-1750 a.C.), Medio Impero Assiro (1391-1056 a.C.) e neo-impero assiro (911-605 a.C.), gli Assiri non imposero ai popoli ...
Etruria capta ferum victorem cepit" (= LEtruria conquistata - dai Romani - conquistò il vincitore) si potrebbe dire della fortuna degli Etruschi parafrasando un celebre brano di Orazio (Ep. 2, 1, 156), notoriamente riferito ai Greci. Si tratta naturalmente di una provocazione, ma lindagine storica suffragata da alcune testimonianze della tradizione ha da tempo evidenziato quale sia stata leredità lasciata dagli Etruschi dallantichità alla contemporaneità.. Nel prossimo appuntamento del ciclo "Gli Etruschi senza Mistero", in programma per giovedì prossimo alle ore 17.00, dopo aver affrontato il tema spinoso delle origini, cominceremo ad esplorare quello altrettanto affascinante della loro eredità, con la conferenza "La fortuna degli Etruschi: dallantichità al medioevo", a cura di Valentino Nizzo, etruscologo e direttore del Museo di Villa Giulia.. In un percorso che si snoderà, idealmente, tra due capolavori della bronzistica come lArringatore e la Lupa Capitolina, verranno ...
Tesi di Scienze dellantichità, filologico-letterarie e storico-artistiche. Acquista Tesi di Scienze dellantichità, filologico-letterarie e storico-artistiche su Libreria Universitaria: oltre 8 milioni di libri a catalogo. Scopri Sconti e Spedizione con Corriere Gratuita!
Modern Times è tuttaltro che un film a tema e se Chaplin effettivamente si schiera a favore degli uomini contro la società e le sue macchine, la sua dichiarazione non si situa sul piano della contingenza politica o sociologica, ma unicamente su quello morale, e sempre attraverso lo stile. Il movimento creatore prende sempre avvio dallespressione comica e il significato che sviluppa è innanzitutto la perfetta messa in scena di una situazione. […] Modern Times appare come la sola favola cinematografica che sappia cogliere lo sconforto delluomo del XX secolo di fronte alle meccaniche sociali e tecnologiche. Questo ritorno alle origini burlesche (confermato dalla presenza di vecchi compagni come Chester Conklin e Henry Bergman) dunque, non è affatto una regressione, poiché la tecnica della comicità si purifica, e al contatto con il grande tema che orchestra acquista unampiezza e un rigore classici. […] È vero che nel 1936, con il cinema parlato, si erano imposti dei nuovi stili ...
Estratto da Angeli Bertinelli M. G., in Borzani L. Pistarino G. Ragazzi F., Storia illustrata di Genova, Elio Sellino Periodici, 1993.. V secolo a.C. Un insediamento abitativo di epoca preromana. Nellarea di San Silvestro, sulla sommità del colle, focolari di terra concotta con resti di pasto e piani duso con buchi di palo, rinvenuti in uno strato a contatto con la roccia, paiono rimandare ad unutilizzazione del suolo non edificato, ad uno stadio ancora preurbano. Il sovrastante massiccio riempimento, con materiale databile alla prima metà del V secolo a.C., sembra preludere ad una successiva fase di organizzazione stabile del colle, funzionale ad esigenze di abitazione, di sicurezza e di difesa. … Fra i reperti, provenienti dagli edifici, si trovano in particolare frammenti di ferro per lo più informi, ad eccezione di una punta di pugnale entro il fodero, scorie ferrose e scarti di lavorazione, che testimoniano la pratica della metallurgia del ferro, già attuata sul posto da età molto ...
Sabato 15 settembre, a partire dalle ore 15, prenderà il via nella Sala Parrocchiale di Regina Pacis di Rieti (entrata da via Paolessi) e nel campo da basket accanto alla Chiesa (Piazza Matteocci 1) il primo Mercatino del Dono e del Baratto di Rieti, aperto a tutti e con unarea speciale dedicata ai più piccoli per lo scambio di giochi, vestitini, libri.. Lidea del baratto parte dalla volontà di uscire dalle logiche di profitto tornando al sistema più antico di scambio di beni primari e di consumo e nasce quindi dallesigenza di scambiare diversi prodotti, tutti unici, con chi è in possesso di beni o abilità differenti.. Il baratto permette di dare ad un bene un valore non monetario, ma basato su un accordo diretto tra le parti. Laccordo e la capacità di comunicare il valore del proprio lavoro diventano così centrali nello scambio non monetario.. Con il mercatino lanciato dal Movimento Civico Rieti Virtuosa insieme alla Parrocchia di Regina Pacis con il patrocinio gratuito del Comune ...
Elenco frasi del film 1999 - Conquista della Terra; 2 citazioni presenti; immagine di 1999 - Conquista della Terra. Tutte le frasi famose del film 1999 - Conquista della Terra
VENDITA BOSTON WHALER 285 CONQUEST DEL 2008: Cerco barca Boston Whaler 285 CONQUEST, Eccezionale imbarcazione Boston Whaler adatta sia alla pesca che alle uscite dei fine settimana. Barca in perfette condizioni generali, usata pochissimo. Ottimo affare Disposizione degli interni Interni open space con 4 posti letto, 2 nella dinette trasformabile con tavolo da pranzo 2 nel letto matrimoniale di poppa, cucina con frigo, lavello e fuochi, bagno con wc elettrico e doccia, interni in vengè e pelle marrone Strumentazione Frigo interno, gps Raymarine C80, eco Hondex HE-775, vhf, radio cd, smart craft controllo motori, flaps con indicatore, faro orientabile, manette elettroniche, pompa mare acqua salata Dotazione Armamento Vasca del vivo, varie vasche del pescato, tendalini di chiusura T-Top, cuscineri esterne complete, panche nel pozzetto, doccia esterna ed interna . PortaLeBarche.it il portale dedicato alla vendita e la charter di barche e yacht nuovi e usati
Fin dagli albori del cinema, lantichità greco-romana ha sempre rappresentato una fonte inesauribile di storie e temi a cui attingere, un serbatoio di avventure, personaggi e peripezie che attendevano solo di essere rappresentati sul grande schermo. I primi film di questo genere, chiamato «péplum» dalla critica francese (dal termine che indica la veste femminile in uso presso le donne greche fino al VI secolo a.C.), escono negli anni dieci, ma il periodo di maggiore fioritura inizia nel secondo dopoguerra, per toccare lapice tra la fine degli anni cinquanta e le ultime fasi del boom economico. Il peplum diventa così uno dei generi quantitativamente più rilevanti della produzione del cinema italiano. Per descrivere la fortuna ondivaga di queste produzioni viene spesso utilizzata la metafora del fiume carsico, ma il peplum si rivela essere un campo di tensioni che attraversano con intensità variabile lintera storia del cinema, modulandosi in forma diversa a seconda delle epoche e delle ...
Di questa antica civiltà immaginatene i templi, le scuole e le sacerdotesse che insegnavano, che trasmettevano quella che era la sessualità sacra di allora, facendo da iniziatrici per i più giovani. I greci la chiamavano ierà porneusis (=prostituzione sacra), che naturalmente non è da intendere nel senso deviato di oggi. È un termine che nel tempo è stato completamente stravolto, tanto che oggi ha assunto un significato scomodo, qualcosa di sporco. Porneusis era la prostituzione, ierà era il sacro. Nella società odierna questi due termini sono in antitesi, ma nellantichità non era così: non poteva esserci sesso se non allinterno della sfera del sacro. Il sesso veniva tenuto in grande considerazione, per cui venivano insegnati i segreti inerenti la gestione di questa potente energia. Non veniva lasciato tutto al caso e allimprovvisazione come oggi. Oggi ai giovani nessuno insegna cosa è il sesso, né dal punto di vista materiale, né da quello spirituale. Sullargomento impera ...
Water Engineering in the Ancient World: Archaeological and Climate Perspectives on Societies of Ancient South America, the Middle East, and South-East Asia è un eBook in inglese di Ortloff, Charles R. pubblicato da OUP Oxford a 130.89. Il file è in formato PDF con DRM: risparmia online con le offerte IBS!
E forse sulle antiche rotte dellossidiana, o alla ricerca di rame, i primi Greci approdarono sulle coste del Cilento (intorno al XVII secolo a.C.) dove più tardi (fine VII-VI secolo a.C.) nacquero le città coloniali: Pixunte, Molpa e lantica Poseidonia (la romana Paestum), fondata dagli Achei sibariti che qui giunsero, con i popoli appenninici, non dal mare ma attraverso i ben noti, più sicuri e più rapidi percorsi di crinale. Mentre il mare portò i Focei, originari dellAsia minore, fondatori di Elea (oggi Velia), la città della Porta Rosa, di Parmenide e della sua Scuola Filosofica Eleatica, una delle più importanti e famose del mondo classico, e della prima Scuola Medica.. Poi, a partire dal IV secolo a.C., Lucani, Romani e Cristiani doriente intrecciarono traffici ed alleanze, avviarono conflitti e guerre, occuparono e rifondarono città, trasformando il Cilento in un crogiuolo, dove si fondono e si mescolano popoli e culture. Con la caduta dellImpero di Occidente intorno al VI ...
Reviewed by Claudio Franzoni, Liceo-Ginnasio "Rinaldo Corso", Correggio, Reggio Emilia, Italy Il volume raccoglie una serie di studi di ottimo spessore incentrati sul tema della ricezione dellAntico dal Medioevo fino al Novecento, ma secondo unangolazione ben precisa che il curatore, Ernst Osterkamp, mette ben in evidenza nella premessa, quella cioè della trasformazione della cultura classica attraverso la mediazione estetica; Osterkamp sostiene insomma linsostituibilità del tramite artistico nella conoscenza del mondo classico e non a caso richiama il pensiero di Novalis (p. VIII): "Si sbaglia di grosso se si pensa che ci siano degli antichi. Solo ora comincia a formarsi lantichità, sotto gli occhi e lanima dellartista. I resti antichi sono solo stimoli specifici alla costruzione dellantico. Lantichità non viene costruita a mano. Lo spirito la suscita tramite locchio, e la pietra scolpita è solo un corpo che riceve significato diventandone manifestazione" (qui nella traduzione di ...
La crisi del turismo, che affligge lEgitto dalla fine della rivoluzione, ha fatto precipitare le entrate delle casse statali e mette a rischio il futuro di migliaia di impiegati del ministero delle Antichità. Il capo del dicastero Mamdouh.
Gli Dei dellantichità interpretati allegoricamente in un modo falso e arbitrario - Il Fenicio: quelli non erano Dei, i sacerdoti ci hanno mentito
ownload gratuito 312 d.c., un ponte tra antichità e medioevo. la roma di massenzio e costantino PDF - Zeggio S. (cur.). La data del 312 d.C. rappresenta un passaggio epocale non solo per la cittàdi Roma, ma per...
I monumenti sono parte della città e la mia visione della città è sintetizzata dal pensiero di Gabriele Basilico "La città è una cosa viva", e le cose vive cambiamo e mutano, sono volubili. Non mi piace pensare che ciò che appartiene allantichità deve rimanere nel mondo dellantichità, recluso dentro una teca, da guardare e non toccare. Sono così tanti gli esempi di valorizzazione dellantichità da parte dellarte contemporanea, che questa polemiche mi sembra solo una presa di posizione rigida! Lo scorso anno durante la Notte Bianca il Colosseo grazie alle installazioni di luce diventava infuocato e sommerso dacqua mentre ai suoi piedi cera un organo enorme suonava con il fuoco… era fantastico e questinverno durante le mostre Luce di Pietra abbiamo assistito ad una fusione di antichità e arte contemporanea che aveva del magnifico ...
Acquista online il libro Medicina, medico e società nel mondo antico di Isabella Andorlini, Arnaldo Marcone in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store.
Le Antichità Egizie a Rovigo fanno parte di una cospicua ed importante collezione di reperti Egizi il cui artefice è Girolamo Giuseppe Valsè Pantellini.
Autore: Nencini, Categoria: Libri, Prezzo: € 21,89, Lunghezza: 240 pagine, Editore: Fioriti Editore, Titolo: L estasi farmacologica - Uso magico - religioso delle droghe nel mondo antico
Acquista online il libro Oracoli, profeti, sibille. Rivelazione e salvezza nel mondo antico di Giulia Sfameni Gasparro in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store.
*Piccolo mondo antico / Antonio Fogazzaro ; introduzione di Giulio Cattaneo. - Ed. integrale. - Roma : Biblioteca economica Newton, 1995. - 277 p. ; 22 cm. - BinP è il Portale delle biblioteche che aderiscono al Polo regionale del Veneto.
da Roberto Di Molfetta , Usi e Costumi nellAntichità. Vita dura per la maggioranza degli studenti nella Roma antica. Apprendevano a leggere e a scrivere da maestri lumacosi, esasperanti e facili allo staffile; quando poi passavano alla scuole superiori, in genere quelle di retorica, imparavano a dire bene cose che non li ...
*Law and society in ancient world. - Ann Arbor : The University of Michigan Press - portale di servizi e catalogo online della biblioteca
Si terrà giovedì 26 giugnо 2014 alle оrе 15,00 presso la Sala Comparetti della Biblioteca Umanistica delluniversità degli Studi di Firenze - Ріаzzа Вrunеlleschі, 4 Il Convegno Testi magici dal mondo antico organizzato da DILEF (Dipartimento di Lettere e Filosofia) e da Istituto Papirologico Girolamo Vitelli. Introduce і lavorі Mariа Ріа Маrchеѕе (Università degli Studі…
1: Dallantichità a Duccio / Giulio Carlo Argan. - Nuova ed. - Firenze : Sansoni per la scuola, 1988. - 376 p. : ill. ; 28 cm. ((In custodia. - Testo - - 8838308071 - Librinlinea
IIOAIL Studi interdisciplinari sul mondo antico Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria Dipartimento di Scienze Storiche Giuridiche ed Economiche Scuola di Alta Formazione in Architettura
Unimperdibile proposta di UN PICCOLO MONDO ANTICO con sconti fino al 60%% in esclusiva per gli iscritti a Dalani. Iscriviti subito gratuitamente!
La rappresentazione dello spazio nel mondo antico L esigenza di creare uno spazio all interno del quale coordinare diversi elementi figurativi comincia a farsi sentire nella cultura egizia e in quella
Festival del mondo antico, apre Tito Boeri. Genio del fare. Mestieri e talenti, il tema di questanno. A Rimini, Cattolica, Riccione, Santarcangelo, Verucchio
Orologi forze speciali,Replica da polso svizzero Onsale Longines Conquest L3.257.4.57.2 [L3.257.4.57.2] - Questo nuovissimo orologio Longines Conquest dalla gamma è dotato di un quadrante Black Diamond, Nero cassa dellorologio in ceramica e un braccialetto di cuoio nero. Questo nuovissimo orologio Longines viene fornito con la scatola Longines completa garanzia internazionale e carte.
Classic orologi,Replica da polso svizzero Onsale Longines Hydro Conquest L3.640.4.96.6 [L3.640.4.96.6] - Questo nuovissimo orologio Longines della gamma Hydro Conquest è dotato di un quadrante blu quartiere arabo, cassa dellorologio in acciaio e bracciale in acciaio. Questo nuovissimo orologio Longines viene fornito con la scatola Longines completa garanzia internazionale e carte.
Replica orologi svizzeri ETA OnSale Longines Conquest L3.658.4.56.3 [L3.658.4.56.3] - Questo nuovissimo orologio Longines Conquest dalla gamma è dotato di un quadrante nero Baton, cassa in acciaio orologio e un braccialetto in pelle nera. Questo nuovissimo orologio Longines viene fornito con la scatola Longines completa garanzia internazionale e carte.
Libis Styles Vitoria da Conquista offre arredi a tema caffè. Lhotel dispone di camere da letto con Sweet Bed by ibis: più grande e più confortevole. Colazione a buffet e ristorante Boa Mesa Rouge, con cucina regionale e bar aperto 24 ore su 24. Lhotel
Serie CONQUEST ED ZEISS - Binocolo ad elevate prestazioni con corpo compatto Il CONQUEST HD è un binocolo \Made in Germany\, che unisce la tradizionale qua...
Regia Charlie Chaplin. Commedia , USA , 1936 , 83 , b/n - muto/sonoro. Charlot, operaio alla catena, è vittima e cavia delle macchine che letteralmente lo "mangiano" e lo mandano in tilt. Perde il posto, trova lavori occasionali, se ne va con una monella. Cinque anni dopo Luci della città Chaplin fa un film sonoro, ma non parlato (con dialoghi ridotti a borborigmi e una canzone di parole informi, cantata dallo stesso Chaplin di cui si ascolta la voce per la prima volta). Satira sociale in difesa della dignità delluomo contro il dominio della macchina. Almeno una mezza dozzina di scene memorabili. "C. attaccò lasservimento delluomo ai dogmi della produttività, sia nel regime del profitto sia in quello dello stakanovismo. Tempi moderni è ora più moderno che mai perché anticipa quella fede anarchica nella coppia, quella semimilitante moda "beatnik" che è sempre più emergente non soltanto tra i giovani anglosassoni, ma anche tra la gioventù dei paesi comunisti" (R. Durgnat, ...
Odoya Bestiario dei tempi moderni sul Messaggero - SE LEROISMO DEGLI ANIMALI RENDE MIGLIORE ANCHE LUOMO Recensione apparsa su Il Messaggero il 02 Aprile 2013 di Maria Grazia Filippi Luomo la bestia e la virtù Elefanti intellettuali, maiali che scrivono biografie, cani spaziali, cavalli eroici, gorilla albini e tartarughe centenarie. Un mondo incredibile raccontato da Omar Lopéz Mato in
Nel corso delle precedenti indagini archeologiche, iniziate nel 2007 grazie a fondi europei, è stato possibile mettere in luce i resti di unarea artigianale databile alletà del Rame (metà del III mill. a.C.) comprendente forni fusori e relative strumentazioni utilizzate per la realizzazione di oggetti in metallo, oltre ai resti di un vasto villaggio con capanne databile al Bronzo Antico (fine III -metà II mill. a.C.). La grandissima rilevanza scientifica del sito, con la presenza di strutture così antiche legate ad attività metallurgiche, le prime di questo genere nel Mediterraneo centrale e tra le poche mai portate alla luce in Europa, ha sollevato linteresse del Prof. Andrea Dolfini docente di Later Prehistory presso la School of History, Classics and Archaeology dellUniversity of Newcastle, uno dei principali esperti di archeometallurgia nel Mediterraneo e ha portato a un accordo di collaborazione tra lUniversità di Newcastle e la cooperativa Arkeos che oltre a contribuire a ...
Piena del dicembre 1937: Lisola Tiberina vista dalla riva destra. (Foto Filippo e Saverio Bersani). Le piene del Tevere a Roma dal V Secolo a.C. allanno 2000. Di Pio Bersani* e Mauro Bencivenga** (p.g.c. Pio Bersani) *Geologo libero professionista, Egeria Centro Ricerche Sotterranee (E-mail: [email protected]); **Ingegnere dirigente del Servizio Idrografico e Mareografico Nazionale La storia di…
I coltivatori che portarono l´agricoltura nell´Europa centrale circa 7,500 anni or sono non contribuirono in modo essenziale al patrimonio genetico dei moderni Europei, secondo le prime analisi dettagliate dell´antico DNA estratto da scheletri dei primi coloni europei.
Certamente Ippocrate se ne avrà a male. Ma i ricercatori del Centro Knh di egittologia biomedica dellUniversità inglese di Manchester non hanno dubbi: le radici della medicina moderna vanno cercate sulle sponde del Nilo, e non nellantica Grecia. Lo dimostrerebbero alcuni papiri risalenti al 1500 avanti Cristo, precedenti dunque di un migliaio di anni alla nascita del padre della medicina occidentale. "La nostra scoperta mostra che gli antichi egizi praticavano una forma del tutto ragionevole di farmacologia assai prima dei Greci", sostiene il coordinatore della ricerca Jackie Campbell. "Quando abbiamo decifrato i documenti - scoperti vero la metà dellOttocento - abbiamo visto che non solo quegli antichi rimedi avevano un certo merito terapeutico, ma che spesso erano perfettamente paragonabili alle terapie attuali", continua il ricercatore. Le ferite, per esempio, venivano trattate con miele, resina e metalli dalle proprietà antibatteriche. Un diffuso rimedio contro la stitichezza era ...
p. 347 modifica]Lipsia, 1756, p. 82, co lor derivati o composti ec. (12 decembre 1823). * In Omero tutto è vago, tutto è supremamente poetico nella maggior verità e proprietà e nella maggior forza ed estensione del termine; incominciando dalla persona e storia sua, ché tutta involta e seppellita nel mistero, oltre alla somma antichità e lontananza e diversità de suoi tempi da posteriori e da nostri massimamente e sempre maggiore di mano in mano (essendo esso il piú antico, non solo scrittore che ci rimanga, ma monumento dellantichità profana; la piú antica parte dellantichità superstite), che tanto contribuisce per se stessa a favorire limmaginazione. Omero stesso è unidea vaga e conseguentemente poetica. Tanto che si è anche dubitato e si dubita chei non sia stato mai altro veramente che unidea (12 decembre 1823). Il qual dubbio ...
LIntroduzione alla filologia greca fornisce un panorama della scienza dellantichità greca e dei suoi attuali metodi e compiti. Il curatore si è avvalso della collaborazione di 25 specialisti tedeschi, austriaci, svizzeri, inglesi e italiani, concependo la struttura dellopera in modo da offrire introduzioni dettagliate, affidabili e aggiornate alle singole discipline che insieme costituiscono un quadro completo della scienza dellantichità. Questa nuova esposizione complessiva si rivolge agli studiosi di letteratura greca e di discipline affini (filologia classica, storia antica, archeologia): essa costituisce uno strumento per lo studio individuale, un sussidio didattico e una prima, documentata, introduzione alle singole discipline. Sono fruibili, nei loro tratti fondamentali, la letteratura e la cultura greca, nonché la storia dei loro studi. Sono affrontati argomenti quali la storia dei testi (origine, trasmissione, ecc.) e lapproccio critico-testuale, la storia della filologia ...
Atena Lucana è la più antica cittadina del Vallo di Diano. Sorge su un colle nella parte occidentale della valle ad unaltitudine di 625 metri sul livello del mare. La sua storia affonda in origini pelasgico-micenee come testimoniano i ruderi delle sue mura megalitiche o pelasgiche del IV secolo a.C. che circondavano la città e forse la famosa e non individuata Larissa dei Pelasgi. Il ritrovamento di una grande necropoli del VII-VI secolo a.C. fa ritenere che Àtena fu una grande città greca i cui reperti evidenziano una fitta relazione culturale e commerciale con altre città della Magna Grecia. Verso la fine del V secolo a.C. si registra ad Àtena larrivo di popolazioni lucane che, oltre a modificare lassetto dellinsediamento, determinano cambiamenti di carattere culturale. Sotto la dominazione lucana fu una delle dodoci città-stato della loro confederazione. Lingresso di Àtena, invece, nellorbita romana, risale al tempo della guerra tra i romani e Pirro (280-275 a.C.). Con le ...