Coordinate: 45°28′51.17″N 9°07′46.7″E / 45.480881°N 9.129639°E45.480881; 9.129639 Il Cavallo di Leonardo è parte di un monumento equestre a Francesco Sforza, progettato da Leonardo da Vinci dal 1482 al 1493, per essere fuso in bronzo, del quale riuscì a portare a termine solo un modello in creta, perduto. I disegni dei cavalli di Leonardo sono ora custoditi nel Castello di Windsor. Nel 1482 Ludovico il Moro Duca di Milano, propose a Leonardo di costruire la più grande statua equestre del mondo: un monumento a suo padre Francesco, duca dal 1452 al 1466 (anno della sua morte), che era anche il fondatore della casata Sforza. La commissione è testimoniata da un pagamento a titolo di anticipo per le spese per un modello, pagate per conto del Duca dal sovrintendente allerario di corte, Marchesino Stanga. Si sa inoltre che la bottega di Leonardo, in Corte Vecchia (sul sito dellattuale Palazzo Reale), era stata rifornita degli strumenti e dei materiali necessari per la fusione di ...
LIstituto Leonardo da Vinci, in origine Liceo Scientifico, è il frutto dellaccorpamento, avvenuto nellanno scolastico 2000/2001, di due istituti che fino a quellanno avevano seguito percorsi autonomi, sia dal punto di vista giuridico che didattico, il Liceo Scientifico Leonardo da Vinci e il Liceo Classico Cristoforo Mameli. Dallanno scolastico 2015/16, allIstituto di Istruzione Superiore Leonardo da Vinci, è stato accorpato lIstituto di Istruzione Superiore C.A.T. con associato Liceo Artistico, a seguito di delibera della Regione Sardegna sul dimensionamento scolastico. Attualmente fanno quindi parte del nostro Istituto i seguenti indirizzi di studio: 1. Liceo Scientifico 2. Liceo Scientifico con indirizzo sportivo 3. Liceo Linguistico 4. Liceo Classico 5. Liceo delle Scienze Umane 6. Liceo Artistico 7. Istituto Tecnologico CAT (ex Geometri) 8. Corso serale CAT (ex Geometri)(cliccare sui corsi o accedere dal menu laterale ...
Il Museum of Fine Art di Kaohsiung, la seconda città della Repubblica di Taiwan con circa 2.800.000 abitanti, è una grande struttura modernissima diretta dalla storica darte Pei-ni Beatrice Hsieh, sempre più qualificata nel far conoscere anche nellestremo oriente il Rinascimento italiano.. Mentre è in corso (fino al 29 settembre) la mostra Michelangelo Divino con disegni autografi provenienti dalla Casa Buonarroti di Firenze, si è da pochi giorni inaugurata (e resterà aperta fino al 20 ottobre) la mostra Leonardo - Mona Lisa - The Myth, a cura di Alessandro Vezzosi, organizzata da Museo Ideale Leonardo Da Vinci, 123Art di Firenze e Media Sphere di Taiwan. A cinquecento anni dal trasferimento di Leonardo a Roma, ospite di Giuliano de Medici (documentato come uno dei due possibili committenti della Gioconda del Louvre), a cento anni dal ritrovamento della Gioconda dopo il celebre furto e la conseguente esplosione di popolarità planetaria del dipinto, la mostra propone un nodo della ...
Dopo le recenti conferenze e le mostre (alcune delle quali ancora in corso) in Toscana e nel mondo, da Palazzo Medici Riccardi al Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, da Lubiana a Belgrado, da Oslo a Tokyo, da Rio de Janeiro a Taiwan, in questi primi giorni di ottobre, si parla del Museo Ideale Leonardo Da Vinci in occasione del ventesimo anniversario della sua inaugurazione (2 ottobre 1993).. Il Museo Ideale Leonardo Da Vinci, fondato con il patrocinio di Regione Toscana, Provincia e APT di Firenze e Comune di Vinci, legida dellArmand Hammer Center for Leonardo Studies dellUniversity of California at Los Angeles, gli auspici dellEnte Raccolta Vinciana e il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, è stato riconosciuto Museo di Interesse Pubblico dalla Regione Toscana nel 1999.. Alcuni messaggi pervenuti al MILDV nellottobre 1993 Direttore è Alessandro Vezzosi; Presidente dellAssociazione Internazionale è Agnese Sabato; Presidente Onorario è Carlo ...
Una notizia che arriva dagli Stati Uniti dAmerica riguarda anche lEmpolese Valdelsa.. La Paramount ha battuto la Universal in una guerra di offerte per i diritti sul libro di Walter Isaacson su Leonardo da Vinci, come conferma Variety.. Ed a interpretare Da Vinci sarà Leonardo Di Caprio.. Il desiderio di DiCaprio di rappresentare Leonardo da Vinci nel film incentrato sulla vita dellartista non è una coincidenza.. È ancora presto per sapere le location del film, chissà che il premio Oscar non possa girare proprio a Vinci.. Il ruolo di Da Vinci sembra sia nel destino dellattore: leggenda narra che la madre di Leo si trovava proprio davanti a un quadro dellingegnere agli Uffizi di Firenze nel 1974 quando senti scalciare il figlio per la prima volta. ...
A proposito dei testicoli invece scrive: Testiculos, testimoni del coito. Questi tengono in sé lo ardire, cioè sono aumentatori dellanimosità e della ferocia... (De Anatomia, f. B, 13r). In un altro manoscritto si diverte a trovare nomi alternativi e aggettivi per il pene: Cazzo, nuovo cazzo, cazuole, cazzellone, cazatello, cazata, cazelleria, cazate, cazo in ferigno, cazo erbato, caza vela, pinchellone. (Ar, f. 44v) Poco si sa della sessualità di Leonardo in quanto, anche se ha lasciato centinaia di pagine autografe, ben poche di queste sono di natura personale. Non ha lasciato lettere, poesie o diari indicanti un qualsivoglia interesse romantico o sentimentale. Non si sposò mai e non può neppure essere affermato con certezza che abbia mai avuto una relazione intima o un rapporto sessuale completo con qualche persona, maschio o femmina che fosse. Uno dei pochissimi riferimenti che Leonardo fa nei riguardi della sessualità umana nei suoi taccuini è la seguente affermazione: Latto ...
EVENTI. Il 4 novembre alla Carleton University di Ottawa il racconto della personalità di Leonardo Da Vinci, nel cinquecentesimo anniversario della sua morte. OTTAWA - In programma lunedì 4 novembre alle ore 19 presso la Carleton University di Ottawa levento Smartalk Leonardo Da Vinci, conferenza, danza, canto, narrazione organizzato dallAmbasciata dItalia e lAmbasciata di Svizzera in Canada per celebrare la 19° Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, dedicata a Litaliano sul Palcoscenico. In collaborazione con Jobel North America e Carleton School of Linguistic and Language Studies, verrà raccontata lintrigante e ancora misteriosa personalità di Leonardo Da Vinci, nel cinquecentesimo anniversario della sua morte, attraverso il format innovativo dello SmarTalk. Lo SmarTalk si propone di mostrare contenuti scientifici, tecnici e commerciali attraverso arti performative e strumenti multimediali allavanguardia. La lingua Italiana interpretata da Leonardo, scrittore di numerosi ...
Frank Zöllner ha dedicato la sua tesi di dottorato ai motivi presenti nella storia dellarte e dellarchitettura di epoca medievale e rinascimentale che hanno avuto origine nellantichità (1987). Ha scritto inoltre un trattato post-dottorale sul movimento e lespressione nellarte di Leonardo da Vinci, pubblicato nel 2010. Ha pubblicato numerose opere dedicate allarte e alle teorie rinascimentali, oltre che del XX secolo. Dal 1996 è professore di arte medievale e moderna presso lUniversità di Lipsia. Per TASCHEN ha scritto le monografie in formato XL su Leonardo da Vinci e Michelangelo.. Johannes Nathan ha studiato storia dellarte alla New York University e al Courtauld Institute of Art di Londra, dove ha conseguito un Ph.D. nel 1995 con una dissertazione sui metodi di lavoro di Leonardo da Vinci. Ha insegnato alla New York University e alle università di Berna, Lipsia e Colonia. Ha scritto numerose pubblicazioni dedicate allarte e lavora come art dealer e storico dellarte freelance a ...
Lesposizione, curata da Paola Salvi, resa possibile dal Comune di Vigevano col patrocinio della Regione Lombardia, dellAccademia di Belle Arti di Brera di Milano, dellUniversità di Pavia, sostenuta dal Comitato Nazionale per le celebrazioni dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci.. Organizzata con lAssociazione OverArt, chiude il programma di esposizioni proposte dalla Veneranda Biblioteca Ambrosiana di Milano per valorizzare il suo patrimonio di opere di Leonardo, tra i più importanti al mondo, e degli artisti della sua cerchia.. La rassegna presenta la riproduzione di diciotto figure (sedici in tavole) del trattato Anothomia designata per figuras (1345) di Guido da Vigevano, accanto a una serie di riproduzioni di disegni anatomici di Leonardo da Vinci, realizzati tra il 1480 e il 1517 circa. Da alcuni di questi disegni, che appartengono al vasto repertorio anatomico di Leonardo, conservati nelle collezioni della Regina Elisabetta II dInghilterra nel Castello di Windsor, sono ...
Milano e la Lombardia conservano opere e documenti di Leonardo straordinari, ma anche molti segni materiali e immateriali della sua permanenza. Nellarea milanese sono anche frequenti le testimonianze dellimpulso che gli studi di Leonardo hanno dato allevoluzione delle pratiche di governo delle acque.. Anche se molte leggende circa il ruolo di Leonardo nella costruzione dei Navigli e delle conche di navigazione vanno ridimensionate, i suoi studi sullacqua, sviluppati osservando fiumi, laghi e canali della Lombardia, assumono forma sistematica nel suo progetto di città ideale e pongono le basi della moderna scienza idraulica.. La città di Abbiategrasso è attraversata dal Naviglio Grande, che porta le acque del Ticino da Turbigo a Milano, ed ha sul proprio territorio anche lincile del Naviglio di Bereguardo che collega la città, con un piacevole percorso e una pista ciclabile, al borgo di Morimondo, circostanza che lha resa nel Rinascimento uno dei più importanti snodi commerciali tra ...
COMPAGNIA EGRIBIANCODANZA ONTOUR 2019/2020. Leonardo da Vinci: anatomie spirituali, è la seconda tappa del Progetto Ergo sum di Raphael Bianco per la Compagnia EgriBiancoDanza:, progetto diviso in quattro parti e iniziato con lo spettacolo Essais: daprès Montaigne nel dicembre 2018. Ergo Sum invita lo spettatore a riflettere sul concetto stesso di esistenza, declinato attraverso lesplorazione di idee e di intuizioni di singolari figure del pensiero filosofico e scientifico (Montaigne, Leonardo, Einstein, Descartes). Leonardo da Vinci: anatomie spirituali è dedicato al genio di Leonardo da Vinci nel 500° della morte. Un omaggio al grande inventore, scienziato, scrittore, umanista a tutto tondo.. Un lavoro coreografico e coreologico (analisi del movimento Laban) dove il corpo sollecitato è sezionato fra staticità e movimento diventa storia di sé e altro da sé senza una reale e concreta narrazione.. Il nostro corpo nella sua carnalità e sangue è diretto da una mente ed è ...
Nellombra dei dipinti di Leonardo, sono sopravvissuti circa una ventina di manoscritti e quaderni, dalla scrittura segreta e speculare.. Nellombra dei dipinti di Leonardo, sono sopravvissuti circa una ventina di manoscritti e quaderni, dalla scrittura segreta e speculare. Appunti, schizzi e abbozzi di riflessioni e trattati, conservati nei musei (British Museum), nelle biblioteche (Biblioteca Ambrosiana di Milano, Biblioteca Nazionale di Spagna, Institut de France) o in collezioni private Royal Collections of Windsor, Bill & Melinda Gates), i quaderni (Codex Atlanticus, Codex Arundel, Codex Madrid I e II, Codex Leicester, Codex on bird flight, Codex Trivulziano, Codex Forster I, II e III, Manuscrits de France et Dessins anatomiques) rivelano le infinite conoscenze, preoccupazioni e questioni scientifiche di Leonardo.. Da Firenze ad Amboise, per tutta la vita, scarabocchia, annota, studia, seziona, analizza, fa calcoli: progetti architettonici, armi o macchine volanti che competono con il volo ...
Una delle più celebri ed evocative espressioni dellarte rinascimentale, capolavoro senza tempo del più straordinario genio italiano, il disegno noto come autoritratto di Leonardo da Vinci, di proprietà della Biblioteca Reale di Torino, sarà eccezionalmente esposto nella Sala del Senato di Palazzo Madama dal prossimo 24 aprile fino al 2 giugno. Grazie alla collaborazione tra Palazzo Madama e Biblioteca Reale, durante il periodo dellOstensione della Sacra Sindone, il pubblico potrà scoprire la storia affascinante del volto di Leonardo, in uno spazio interamente dedicato al celebre disegno nella suggestiva cornice della Sala del Senato. In occasione dellesposizione del disegno di Leonardo, il primo piano di Palazzo Madama resterà aperto straordinariamente anche il lunedì con orario 10-18.
Nel secondo appuntamento del ciclo Leonardo da Vinci 1519- 2019. Aspettando il 2019. Quattro incontri su Leonardo da Vinci, Empio Malara parla di Milano nel piano di espansione di Leonardo da Vinci e nella prospettiva di valorizzazione dei Navigli. Giovedì 8 novembre Cortile della Rocchetta, Biblioteca Trivulziana, Sala Weil Weiss ore 17 Ingresso libero
monna lisa ( la gioconda ), 1519 di Leonardo Da Vinci (1452-1519, Italy) | Riproduzioni Di Quadri Leonardo Da Vinci | ArtsDot.com
Scrittori per caso Cavallo di Leonardo: Scrittori per Caso: Il cavallo di Leonardo di Marco Caciolli, terza parte: scopri racconti, foto e consigli di migliaia di viaggiatori e le migliori offerte per organizzare il tuo viaggio, e condividi le tue esperienze con gli altri turisti per caso
Elenco frasi di Leonardo Nascimento de Araujo; 11 citazioni presenti; fotografia di Leonardo Nascimento de Araujo. Tutte le frasi celebri di Leonardo Nascimento de Araujo, allenatore ed ex calciatore brasiliano
Nel quarto e ultimo appuntamento del ciclo Leonardo da Vinci 1519- 2019. Aspettando il 2019. Quattro incontri su Leonardo da Vinci, Marco Albertario parla di Echi di Leonardo nelle botteghe degli intagliatori milanesi. Giovedì 13 dicembre 2018 Cortile delle Armi, Sala conferenze Raccolta Bertarelli - Archivio Fotografico ore 17 Ingresso libero
fanpop community fan club for Leonardo da Vinci fan to share, discover content and connect with other fan of Leonardo da Vinci. Find Leonardo da Vinci videos, photos, wallpapers, forums, polls, news and more.
Leonardo da Vinci delleffetto farfalla o della teoria del caos non sapeva nulla, ma il battito dali degli uccelli lo aveva osservato e studiato accuratamente.. The Science of Leonardo: Inside the Mind of the Great Genius of the Renaissance. Fritjof Capra describes the fascinating life of Leonardo and at the same time he points out that that multidisciplinary perspective on science of Leonardo was due to a vision of the world as a system where all natural phenomena are interdependent.. Capra percorre la vita di Leonardo dallinfanzia a bottega a Firenze, poi nel suo peregrinare per lItalia, fino a giungere in Francia dove morirà. Un uomo di certo straordinario Leonardo; con un cruccio profondo, quello di non avere ricevuto unistruzione classica perché figlio illegittimo. La mancanza della conoscenza del greco e del latino gli impedì laccesso a molti dei testi in voga nel rinascimento finché, già in età adulta, inizia a studiare il latino e come uno scolaretto riempie pagine di esercizi ...
Cartolina Scuola Industriale Leonardo Da Vinci Firenze - Periodo Fascista. Cartolina Scuola Industriale Leonardo Da Vinci di Firenze, originali del periodo Fascista.. La cartolina Officina macchina utensili in formato grande, in bianco e nero opaca, presenta lievi smussature agli angoli, affrancata, non viaggiata, con timbri di annullo anni 70. Nel complesso in buono stato di conservazione. ...
Cartolina Scuola Industriale Leonardo Da Vinci Firenze - Periodo Fascista - Moschetto. Cartolina Scuola Industriale Leonardo Da Vinci di Firenze, originali del periodo Fascista.. La cartolina Organizzazioni giovanili in formato grande, in bianco e nero opaca, presenta lievi smussature agli angoli, affrancata, non viaggiata, con timbri di annullo anni 70. Nel complesso in buono stato di conservazione. ...
Leonardo da Vinci, il grande maestro della pittura e genio del Rinascimento, è stato largomento di centinaia di libri sia dotti che popolari. Tuttavia ci sono sorprendentemente pochi libri sulla scienza di Leonardo, anche se ha lasciato taccuini voluminosi pieni di descrizioni dettagliate dei suoi esperimenti, meravigliosi disegni, e lunghe analisi delle sue scoperte. Inoltre la maggior parte degli autori che hanno parlato del suo lavoro scientifico, lo hanno fatto guardandolo attraverso le lenti newtoniane. Questo ha spesso impedito loro di comprendere la natura essenziale della sua scienza che è una scienza delle forme organiche, una scienza delle qualità, completamente differente dalla scienza meccanicistica di Galileo, di Cartesio, di Newton. (...) Nella storia intellettuale occidentale, il Rinascimento segna il periodo di transizione dal Medioevo allEtà moderna. Negli anni 60 e 70 del Quattrocento, quando il giovane Leonardo ricevette la sua formazione come pittore, scultore e ...
Le storie, raccontandole, da vere diventano inventate e da inventate, vere.. Al PARC ex Scuderie Cascine a Firenze, Michele Santeramo presenta Leonardo Da Vinci. Lopera nascosta.. Una storia inventata completamente perché come scrive Santeramo: troppo spesso scambiamo le storie vere con quelle credibili. Dopo La prossima stagione, Michele Santeramo riprende la collaborazione con Cristina Gardumi che cura le immagini del nuovo lavoro, con primi piani di una umanità che ha a che fare con Leonardo e la sua opera nascosta e dà vita a un mondo inventato, una distorsione della realtà, alla ricerca di unaltra verità possibile. Come i sogni, che non esistono, ma che una volta sognati, eccoli lì palpitanti, a farci sudare e spaventare, ridere, emozionare. Seppure mai accaduti, eccoli attaccarsi al corpo come una qualunque cosa veramente successa.. Una produzione Fondazione Teatro della Toscana.. Questa storia è tutta inventata.. Leonardo Da Vinci ne è il protagonista perché è uno dei pochi ...
Le Macchine di Leonardo da Vinci Leonardo s Machines Le macchine idrauliche di Leonardo da Vinci Leonardo s Water Machines Boat with paddle wheels Imbarcazione a pale manuali Sliding Bridge Ponte mobile
Sembra proprio di essere in uno dei famosi libri dello scrittore americano Dan Brown: misteri che sono tali da molto tempo, documenti antichi sparsi per lEuropa, tombe che non si ritrovano.. Con uno scavo archeologico nella chiesa di Sant Orsola a Firenze è cominciata la ricerca dei resti di Lisa Gherardini di Giocondo, detta Gioconda modella dellartista Leonardo, sepolta nel 1542. Conosciamo tutti il ritratto di Monna Lisa, con il nome più famoso della Gioconda, realizzato dal più grande Genio ed artista di tutti i tempi, cioè Leonardo da Vinci (1452 - 1519) negli anni che vanno dal 1503 al 1505 circa, ma chi è la donna più ammirata al mondo?. Sulla reale identità della Gioconda sono fiorite nel tempo le ipotesi più fantasiose, ma sicuramente la più attendibile è quella di Giorgio Vasari, che nelle sue Vite, a metà del Cinquecento, aveva già dato la soluzione: la donna ritratta è la nobildonna Lisa Gherardini, moglie di Francesco Giocondo, famoso mercante fiorentino, ...
Tutto nasce dal fatto che il grande Leonardo da Vinci soggiornò nella Villa Melzi dEril di Vaprio in più periodi mentre era al servizio degli Sforza nel Castello Sforzesco di Milano. Tra il 1511 e il 1513 Leonardo si occupa della bonifica del fiume Adda, procede ai suoi studi sui vortici delle acque, progetta il restauro della Villa Melzi dEril (mai eseguito) e, soprattutto, è maestro darte di Francesco Melzi dEril , che lo accompagnerà poi nei suoi viaggi e lo assisterà sino alla morte in Francia, ereditando tanti manoscritti e libri del grande inventore.. «Il rafiolo di Leonardo - spiegano i fratelli Luca e Stefano Lombardini, titolari del pastificio omonimo di Canonica - nasce in onore del grande personaggio da Vinci, che non disdegnava la buona cucina, ridando vita a una ricetta del suo tempo che è abbiamo trovato negli scritti del cuoco romano Bartolomeo Scappi (1500-1577) che fu sovrintendente della cucine vaticane dei Papi Pio IV e Pio V. Al culmine della carriera, pubblicò il ...
Altra caratteristica tipica dello stile disegnativo di Leonardo, che qui si nota molto bene, la sua incredibile capacit di rendere il senso del movimento, di cogliere sempre un momento di vita.. Nellaltro caso usa la penna a inchiostro per creare un segno sottile, netto, deciso, razionale, per unimmagine che deve essere chiara, precisa, definita nei dettagli, con il distacco e la freddezza adatta da un disegno scientifico. Nelle due Vedute del cranio della collezione di Windsor, Leonardo rappresenta lo spaccato del cranio in alto in prospettiva, e in basso in proiezione ortogonale. Il tratteggio delle linee serve per mettere in evidenza i particolari che Leonardo sta spiegando e analizzando negli appunti scritti sul foglio. Indica anche dei punti con delle lettere c-b e a-m per indicare la zona in cui, secondo le sue convinzioni, risiede il centro di coordinamento dei cinque sensi e sede dellanima ...
Ed oltre ai momenti propriamente espositivi, anche altre sono state le iniziative che hanno arricchito lesperienza dellAssociazione CREATTIVAmens di Galatone, ente organizzatore e gestore della mostra di che trattasi: la manifestazione Il curioso caso di Leonardo presso le Officine Cantelmo (Lecce); la sperimentazione dellemozionante percorso Leonardo tattile dedicato ai visitatori non vedenti; il seminario Leonardo da Vinci - tra arte, scienza e medicina presso un Ambulatorio medico di Lecce; la mostra - evento Dalle Macchine di Leonardo da Vinci alle Nuove Tecnologie presso lI.I.S.S. E. Medi di Galatone. A grande richiesta ancora una volta, dunque, CREATTIVAmens torna a proporre nella splendida cornice del Castello di Acaya una nuova occasione culturale, la quale ha lonore di essere patrocinata da Regione Puglia, Provincia di Lecce, Istituto di Culture Mediterranee della Provincia di Lecce, Università del Salento, Accademia di Belle Arti di Lecce, Agenzia Puglia Promozione, FRECCIA - ...
Torna il format LArte nel Parco che porta tante mostre interessanti allEx Frantoio del Parco, presso il centro visite del Parco della Maremma (via del Bersagliere 7/9).. Dal 21 dicembre al 7 gennaio, infatti, è stata organizzata dallATI Guide di Maremma uninteressante mostra su Leonardo Da Vinci, per i 500 anni dalla morte del grande Genio, dal titolo Leonardo da Vinci un genio…di cuoco. Lesposizione è pensata e curata dalla Dottoressa Elisabetta Del Dottore che attraverso 14 pannelli in lingua italiana ed inglese illustra la vita del grande Leonardo, passando dal suo guardaroba, alla sua biblioteca, fino ad arrivare alla sua dispensa.. Leonardo sceglie di mangiare cose inanimate in una epoca in cui la carne non solo era un lusso, ma anche un simbolo di ricchezza e potere.. Ti sei incuriosito? Ti aspettiamo allinaugurazione della mostra sabato 21 dicembre alle ore 11.00, allEx Frantoio del Parco. Per questa occasione sarà presente la curatrice della Mostra Elisabetta Del ...
I lavori di Leonardo Leonardo da Vinci faceva il radiografo, pittore, architetto, artista, ingegnere, inventore, scrittore, filosofo, scultore, astronomo, botanico e studiava lanatomia umana per dipingere meglio e per far meglio le sue sculture. Leonardo da Vinci faceva il radiografo, pittore, architetto, artista, ingegnere, inventore, scrittore, filosofo, scultore, astronomo, botanico e studiava lanatomia umana per dipingere meglio e per far meglio le sue sculture.
a cura del Centro Internazionale di Studi sul Barocco. Il programma ideato e promosso dal Centro Internazionale di Studi sul Barocco per celebrare con la Scuola di Architettura di Siracusa il V centenario della morte di Leonardo Da Vinci si snoda attraverso lesposizione di alcune macchine ricostruite sulla base dei disegni leonardeschi, di strumenti musicali e un concerto di musiche rinascimentali. Unoccasione per conoscere alcuni dei diversi temi che hanno caratterizzato la straordinaria attività di Leonardo genio e uomo del Rinascimento: architettura, scenografia, scienza, musica. Tra i lavori presentati anche una sezione a cura degli studenti della Scuola di Architettura di Siracusa con tavole di approfondimento elaborate durante il Corso di Storia dellArchitettura Moderna a.a. 2018-2019 ...
Nelle sale di Palazzo Caffarelli lAutoritratto, che fa parte, insieme ad altri 12 disegni autografi di Leonardo da Vinci, della ricca collezione grafica italiana e straniera dei secoli XV-XIX della Biblioteca Reale di Torino acquistata da re Carlo Alberto nel 1839 dallantiquario Giovanni Volpato, verrà esposto accompagnato da apparati didattici, dopo una nuova campagna diagnostica e un intervento non invasivo realizzato dai tecnici restauratori dellICRCPAL, Istituto Centrale per il Restauro e la Conservazione del Patrimonio Archivistico e Librario di Roma, diretto da Maria Cristina Misiti.. In tre sezioni espositive i visitatori, prima di ritrovarsi a tu per tu con lo storico ritratto, attratti inesorabilmente dallo sguardo ipnotico e senza tempo di Leonardo, potranno rileggere come in un romanzo gli avvenimenti più importanti della vita dellartista da Vinci, le vicende controverse e affascinanti che accompagnarono lopera nei secoli e le caratteristiche della tecnica a sanguigna ...
Il Leonardino si diparte proprio nei pressi della Casa natale di Leonardo ad Anchiano, parte del percorso museale vinciano, dedicata ad approfondire la biografia del Vinciano con particolare attenzione al suo legame con il territorio e a esplorare la sua opera artistica insieme alla sezione di pittura attualmente ospitata nella vicina Villa del Ferrale.. Lattività di Leonardo scienziato, tecnologo, ingegnere idraulico, studioso di anatomia è invece affrontata nel Museo Leonardiano di Vinci, il cui percorso comprende la Palazzina Uzielli e il Castello dei Conti Guidi. Nella terra natale Leonardo trascorre linfanzia e la prima giovinezza a stretto contatto con la natura, percorrendo una terra ricca di stimoli che troveranno esito nei suoi studi e nelle sue riflessioni successive sugli elementi naturali, in particolare lacqua e i fossili.. ...
Non tutti possono vantarsi di aver regalato i natali ad un genio assoluto della storia dellumanità come Leonardo da Vinci. Ecco perché il paese di Vinci celebra il compleanno di Leonardo organizzando per il 23 aprile una giornata interamente dedicata a lui, con laboratori, visite ed eventi che ripercorrono le tappe che hanno visto crescere la più grande mente del Rinascimento.
I disegni e le annotazioni di Leonardo aprono una straordinaria finestra sulla storia del nostro territorio, in grado di mostrare gli aspetti architettonici delle città, di rievocare le tradizioni e gli usi popolari smarriti nel corso del tempo. Nei manoscritti L e K troviamo insolite testimonianze etnologiche sulla Romagna, tracce di una cultura a noi remota, dalle inclinazioni semplici e a volte geniale per lunicità delle soluzioni che sorpresero lo stesso Leonardo. In particolare gli appunti sottolineano la relazione di Leonardo con il territorio di Romagna e, accanto alle osservazioni più strettamente legate al suo incarico di architetto e di ingegnere, scopriamo diverse considerazioni sulla natura, sulle forze e sui fenomeni da essa generati e rileviamo studi di tipo idrogeologico, riflessioni sul comportamento dei fluidi e soluzioni di problemi dingegneria idraulica ...
Lunedì, ore 23:06. Una giornata a Matera per gli studenti dellIPSIAM San Francesco da Paola - IISS Luigi Russo per visitare una città riconosciuta patrimonio dellUNESCO e prescelta come città della cultura 2019. È sempre affascinante attraversare il quartiere dei sassi, questo infittirsi di vicoli, abitazioni e luoghi di culto scavati nella roccia, che hanno segnato la storia di una città e la sua fortuna culturale. Liter ha avuto inizio dalla cattedrale di Matera, riaperta al culto questanno dopo 10 anni di restauro, edificio medievale romanico costruito nella parte più alta della città sullarea in cui esisteva un monastero benedettino dedicato a S. Eustachio. La giornata si è arricchita anche della partecipazione alla Mostra itinerante Leonardo da Vinci: Il Genio del Bene. Si tratta di una mostra-spettacolo che propone ai visitatori di conoscere il genio di Leonardo da Vinci e di poter vedere diverse delle macchine da lui inventate: le macchine per il volo, il paracadute, ...
Il Perù presenta una mostra virtuale e coinvolgente su Leonardo Da Vinci Immagina di entrare in una stanza in cui le pareti sono coperte da opere di Leonardo Da Vinci e puoi toccare alcune delle sue invenzioni. I peruviani si stanno godendo questo e altro nella mostra Da Vinci Experience dallItalia allenigmatica nazione Inca. Il Perù è il primo paese latinoamericano a ricevere
Il lavoro non è stato ancora pubblicato in una rivista peer-reviewed, ma una prestampa dei risultati è pubblicata sul sito della prestampa arXiv . I ricercatori dellUniversità di Irvine in California, hanno utilizzato una tecnica di rendering al computer per dimostrare che laspetto del globo sarebbe stato fisicamente possibile nel mondo reale, se il globo fosse stato realizzato in vetro soffiato sottile. Ma è improbabile che il paper risolva il lungo dibattito sulle intenzioni di Vinci.. Il paper che riguarda la sfera è solo uno dei tanti esempi di scienziati che fanno interventi maldestri negli studi di Leonardo, interventi sono falsati dallignoranza delle fonti, come ha dichiarato a Live Science lo studioso dai Leonardo da Vinci, Martin Kemp, professore emerito di storia dellarte al Trinity College dellUniversità di Oxford. Il Salvator Mundi è un dipinto con un passato drammatico: risale probabilmente al 1500 circa e fu acquisito da Carlo I dInghilterra intorno al 1600. Carlo ...
La Botanica di Leonardo. Per una nuova scienza tra Arte e Natura è una mostra ideata e prodotta da Aboca, in collaborazione con il Comune di Firenze.. La mostra approfondisce le riflessioni di Leonardo da Vinci sulle forme e sulle strutture del mondo vegetale sottolineando la sua originale sintesi fra arte e natura e le caratteristiche del suo pensiero scientifico, che possiamo definire universale nello studio ampio e organico dei diversi ambiti del sapere.. Dalla fillotassi alla dendrocronologia, gli scritti e i disegni di Leonardo registrano infatti intuizioni di assoluto rilievo nella storia della botanica, generate dal suo acuto spirito di osservazione e dalla sua continua attività sperimentale, che vanno a delineare una visione dinamica della scienza - ricca di implicazioni e riferimenti anche nella contemporaneità.. ...
SAN MARINO. Al Centro Congressi Kursaal di San Marino prosegue fino al 16 marzo Leonardo3 - Il mondo di Leonardo. La mostra permette al pubblico di avvici...
Alessandro Profumo Leonardo DAGONOTA Inizia a vedere la luce la ristrutturazione di Leonardo (Finmeccanica) pensata da Alessandro Profumo. Ormai è vox populi a Piazza Montegrappa che Lorenzo Mariani stia cavalcando verso la posizione di responsabile commerciale
La Botanica di Leonardo. Per una nuova scienza tra arte e natura: è la mostra in giro per Firenze ad espolare disegni e intuizioni del Genio
A Firenze, una mostra coinvolgente nel rinnovato museo di Santa Maria Novella illustra aspetti poco noti del genio vinciano. Il mio articolo pubblicato due giorni fa su Avvenire, nelle pagine della sezione Agorà. Un tassello utile per ricostruire a tutto tondo la perso-nalità di Leonardo da Vinci (1452-1519), a conclusione delle celebrazioni del 500° della…
Un piccolo dipinto che vale un tesoro: il Salvator Mundi attribuito a Leonardo da Vinci è divenuta lopera darte più cara della storia. Lo scorso novembre aveva battuto ogni record di vendita da Christies, raggiungendo la cifra di 450 milioni di dollari. Ma alla vigilia la comunicazione tanto che gli executive di Christies hanno dovuto accelerare i tempi per accertarsi della sua identità e della sua posizione economica.. Inoltre, secondo i documenti posseduti dal quotidiano newyorchese, la rivelazione che il principe Bader è lacquirente collegherebbe uno dei misteri del mondo dellarte con gli intrighi di palazzo in Arabia Saudita. Il dipinto andrà alla sezione del Louvre appena aperta ad Abu Dhabi, ha twittato lo stesso museo. Lannuncio è arrivato su Twitter dalla stessa filiale del museo, che ha anche postato la foto del quadro, attualmente in viaggio verso gli Emirati Arabi.. E invece il Times a spiegare che Bader è un principe che appartiene a un ramo laterale della famiglia ...
Siamo lieti di informarvi che, dal mese di aprile, il nostro paese ha lonore di ospitare e gestire nel suo territorio la mostra permanente delle macchine di Leonardo, con un accordo siglato tra il Comune di Caposele e lAssociazione OmpSi, Osservatorio per il Monitoraggio della Pace e della sicurezza Territoriale. Ciò è stato possibile grazie allimpegno profuso dallAmministrazione Farina, in particolare dal Sindaco, e allamore verso questi territori dei Cavalieri Crociati di Malta, nelle persone del Gran Priore della Campania dott. Giovanni Manzo e del Priore di Avellino dott. Eliseo Damiano. Tale progetto rientra nellambito della Promozione culturale e della formazione giovanile, che ha lintento di promuovere attività a valore culturale rivolte principalmente ai giovani e alle scuole sul territorio, ma anche e soprattutto, per dare un impulso alle attrattive turistiche locali. Infatti, abbiamo pensato di inserire la visita a questa mostra nel pacchetto turistico organizzato con un ...
È sufficiente recarsi allingresso di quello che è il Piazzale dello Sport di Milano, per ammirare il Cavallo di Leonardo, la statua equestre più...
Liceo Scientifico Statale Leonardo da Vinci di Reggio Calabria. Albo Pretorio on-line. - Bando di gara STAGE MALTA a.s. 2017-18 - Non pubblicato
I maestri di Ranzi da Papa Francesco: infiorata a Genova in - IVG.it Intervento di Papa Francesco al Secondo Incontro Mondiale dei chat senza registrazione da smartphone Forza venite gente … da papa Francesco si va! , Centenario dello PERCHE PAPA FRANCESCO ARRIVA AL CUORE? INCONTRO Genova, Papa: non reddito per tutti, ma lavoro per tutti - TG La7 Papa Francesco incontra la scuola italiana - Cavanis Roma Il Papa incontra il Presidente Venezuelano Maduro - ACI Stampa cerca e mail Francesco - Il Papa della gente: stasera mercoledì 7 e domani Papa Francesco incontra fedeli di Campitelli a Santa Marta Papa Francesco e la santità della gente comune - Credere Alla gente di Milano e delle terre ambrosiane Carissimi, Papa FarodiRoma Francesco incontra i profughi: suicidio respingere annunci 2 ruote Il dramma di oggi: lo sfruttamento della gente» - Papa Francesco - S Papa Francesco incontra il cardinale Sepe: «Il Santo Padre è Papa Francesco, il frate argentino: «Vi racconto il mio amico Papa ...
FIRENZE (ITALPRESS) - Al culmine delle celebrazioni leonardiane, si apre domani, venerdì 13 settembre a Firenze, La Botanica di Leonardo, una mostra ideata e prodotta da Aboca, in collaborazione con il Comune di Firenze.. Tavole originali, installazioni interattive e piante reali creano un appassionante percorso attraverso le intuizioni e le innovazioni di un pensiero sistemico, capace di combinare arte e scienza, e di guardare alla vita e alla natura (uomo incluso) come unentità unica in cui tutto è connesso e tutto è in movimento.. Lesposizione allestita allinterno degli spazi del Complesso monumentale di Santa Maria Novella, nel Dormitorio e nel Chiostro Grande, illustra e approfondisce le scoperte botaniche di Leonardo e ci conduce attraverso la straordinaria sequenza dei suoi disegni di dettagli, foglie, piante.. Rileggere oggi il Leonardo pensatore sistemico, portatore di una profonda comprensione del mondo naturale, e delle relazioni fra tutte le forme di vita - dice Massimo ...
leonardo da vinci è stato anche un fine poeta e dicitore, in grado di creare attraverso la sua scrittura suggestioni e emozioni davvero uniche
Ricerca leonardo da vinci opere, Leonardo di ser Piero da Vinci (Anchiano, mboise, ) è stato un ingegnere, pittore e scienziato italiano. Uomo d ingegno e talento universale del Rinascimento, incarnò in pieno lo spirito della sua epoca, portandolo alle maggiori forme di espressione nei più disparati campi dell arte e della.
I segreti di leonardo da vinci video, Un viaggio multidimensionale, diverso da qualunque altro documentario visto finora, nella mente di quello che, ancor più di un artista, è stato il più grande genio dell umanità: Leonardo Da Vinci. Nel ruolo principale l attore britannico.
Vita di leonardo da vinci rai, La vita di Leonardo da Vinci, andato in onda in 5 puntate nel 1971, ricostruisce le vicende e i rapporti del genio rinascimentale a partire dai documenti.
Leo da Vinci - Missione Monna Lisa, diretto da Sergio Manfio, è un film animato su una delle figure più enigmatiche di tutti i tempi, Leonardo da Vinci, e ne ricrea il suo mondo, fatto di scoperte geniali, invenzioni intelligenti e un grande sogno: riuscire a volare. Insieme a lui in questa avventura, vecchi e nuovi amici, tra cui la forte e determinata Lisa, di cui Leo è innamorato senza ancora saperlo. E poi ci sono i cattivi, che non esitano a ricorrere alle maniere forti per raggiungere il loro obiettivo: recuperare un tesoro sotto le acque del mare vicino allIsola di Montecristo, servendosi di una delle invenzioni di Leonardo. Un film appassionante e divertente, che però nel profondo dà una lezione che non conosce età: non smettere mai di inseguire i propri sogni, perfino quando sembrano impossibili, e sperimentare sempre, sfidando i propri limiti.. Leo da Vinci: artista, inventore, genio. Prima di tutto un ragazzo con una straordinaria storia da raccontare. La vita a Vinci scorre ...
Leo da Vinci - Missione Monna Lisa, diretto da Sergio Manfio, è un film animato su una delle figure più enigmatiche di tutti i tempi, Leonardo da Vinci, e ne ricrea il suo mondo, fatto di scoperte geniali, invenzioni intelligenti e un grande sogno: riuscire a volare. Insieme a lui in questa avventura, vecchi e nuovi amici, tra cui la forte e determinata Lisa, di cui Leo è innamorato senza ancora saperlo. E poi ci sono i cattivi, che non esitano a ricorrere alle maniere forti per raggiungere il loro obiettivo: recuperare un tesoro sotto le acque del mare vicino allIsola di Montecristo, servendosi di una delle invenzioni di Leonardo. Un film appassionante e divertente, che però nel profondo dà una lezione che non conosce età: non smettere mai di inseguire i propri sogni, perfino quando sembrano impossibili, e sperimentare sempre, sfidando i propri limiti.. Leo da Vinci: artista, inventore, genio. Prima di tutto un ragazzo con una straordinaria storia da raccontare. La vita a Vinci scorre ...
Attribuito da Carlo Ludovico Ragghianti alla scuola del Verrocchio e da Carlo Pedretti al giovane Leonardo da Vinci, lAngelo Annunciante custodito nella Pieve di San Gennaro in Lucchesia è la più grande fra le sculture ascritte al genio del Rinascimento. Lopera, recentemente restaurata dallOpificio delle Pietre Dure, sarà al centro della mostra Se fosse un Angelo di Leonardo… visitabile dal 5 ottobre 2019 al 20 aprile 2020 nel nuovo centro Leo-Lev, complesso culturale nato dallimponente intervento di recupero architettonico e urbanistico dellex villa Bellio-Baronti-Pezzatini e piazza Pedretti nel centro storico di Vinci, su progetto dellarchitetto Oreste Ruggiero e con opere artistiche dello stesso. Per far conoscere ai visitatori la pigmentazione originale sarà esposta anche una copia a grandezza naturale dellangelo realizzata dallOpificio con i materiali e le tecniche pittoriche dellepoca, oltre a diversi contributi multimediali dedicati alla scultura e al suo recupero.. ...
Erasmus+ Frequently Asked Questions. What is Erasmus+?. Erasmus+ is the new European Union programme for education, training, youth and sport for 2014-2020.. It replaces several existing EU programmes, covering all sectors of education:. the Lifelong Learning Programme - Erasmus (higher education), Leonardo da Vinci (vocational education), Comenius (school education), Grundtvig (adult education), Youth in Action, and five international programmes (Erasmus Mundus, Tempus, Alfa, Edulink and the programme for cooperation with industrialised countries).. For the first time, Erasmus+ will also offer EU support for sport, particularly at grassroots level.. Erasmus+ significantly increases EU funding (+40%) for the development of knowledge and skills, reflecting the importance of education and training in EU and national policy agendas.. It aims to boost peoples personal development and job prospects.. The new programme builds on the experience and success of existing programmes such as Erasmus, but ...
ore 15,30 In occasione dellanniversario dedicato ai 500 anni dalla morte di Lonardo Da Vinci, Palazzo Madama propone un itinerario a cura della botanica Valeria Fossa che illustrerà attraverso le piante e i fiori del giardino medievale alcune delle riflessioni raccolte dal grande artista toscano attraverso losservazione attenta della natura e ladozione di un metodo sperimentale: tra queste intuizioni, di cui si chiarirono appieno i processi solo tra Sette e Novecento con la moderna scienza biochimica, nel corso della visita saranno presentate le acute ipotesi formulate nel
Un libro di Leonardo Di Carlo:. Coniugare arte e scienza sono i propositi di Leonardo Di Carlo in un libro davvero unico e diverso dai soliti manuali di pasticceria. Non è un lungo e monotono elenco di ricette da farsi come se fossimo dei robot senza capire cosa si sta facendo.. Tradizione in evoluzione: arte e scienza in pasticceria è qualcosa di diverso dai soliti ricettari:. Nel sfogliare le settecento pagine del libro si capisce subito che è un manuale di pasticceria scritto da un professionista che sa di cosa sta parlando; Leonardo Di Carlo è un vero pioniere dellalchimia in pasticceria, uno scienziato del gusto che si ha fatto la domanda: cosè la tradizione?. La risposta è stata la voglia di capire la tradizione e quindi andare oltre con rispetto ma senza paura di osare.. Leonardo Di Carlo fa ancora di più, entra nei misteriosi e affascinanti dettagli alchemici dei processi di elaborazione degli ingredienti.. Tradizione in evoluzione: arte e scienza in pasticceria espone ...
Non si ferma la lotta dei residenti di via Leonardo da Vinci contro il parcheggio interrato. Abbiamo scritto una lettera al Sindaco Marino e allAssessore Improta - spiega Roberta Rovelli, portavoce dei NoPUPINDIGNATI - chiedendo di intervenire con urgenza per sospendere liter procedurale del PUP di Viale Leonardo da Vinci. Questo perché non crediamo sia giusto, dopo anni che ci opponiamo alla costruzione di questo parcheggio, ritrovarci sconfitti, a causa di un vuoto istituzionale causato dal passaggio di consegne, dopo le elezioni amministrative. Cè di più: secondo il gruppo di cittadini NoPUP, occorre applicare da subito una moratoria immediata dellattuale Piano Urbano Parcheggi, bloccare nellimmediato tutti i progetti e garantire una valida revisione del piano che introduca meccanismi sostanziali di partecipazione attiva dei cittadini nei processi decisionali. Cè un altro aspetto, poi, contemplato dalla portavoce. Abbiamo chiesto di valutare congiuntamente con il Municipio ...
Grande successo ieri per lanteprima nazionale di Cosi parlò Monna Lisa diretto da Antonio Piccolo al Teatro dei Fabbri di Trieste. Una platea gremita applaude ininterrottamente lo spettacolo dedicato a Leonardo Da Vinci e ai 500 anni della sua morte.. Una rappresentazione teatrale tra il comico e il drammatico portata in scena nellambito del Muggia Teatro - 26° Festival estivo del Litorale.. Un dialogo surreale in cui la fantasia e la dialettica dellautore giocano con il fascino e i misteri che avvolgono la figura della Gioconda. Un pretesto per conoscere lapice e il fondo dellessere umano, dellessere uomo: il genio di Leonardo contro la bassezza delluomo della guerra; lo spirito del Rinascimento contro il buio dei Nazionalismi e del razzismo.. Le scene di Eleonora Scarponi e i costumi di Antonella Balsamo, le luci di Marco Macrini. Musiche di Mario Autore, interpreti Stefania Ventura e Melissa di Genova, aiuto regia Marco Di Parma e voci Valentina Acca, Antonia Cerullo e Sara ...
Sinceramente, io non so dirvi se i romanzi di Leonardo Patrignani mi piacciano o meno. E una cosa strana - stranissima - che non riesco a spiegarmi bene neanche io. Da questo secondo romanzo ho capito che Patrignani ha tantissime idee curiose e interessanti, anche molto diverse tra loro, e non ne sacrifica nessuna per la buona riuscita della sua storia. Leggendo, non mi sarei stupita per niente di trovare una simpatica vecchina che svolta langolo con al guinzaglio un cucciolo di dinosauro, o squali con le ali. Patrignani ti fa credere a quello che scrive perchè, per quanto possa essere assurdo o completamente diverso da quello che ha raccontato fino a quel punto, ha stranamente un senso tutto suo e una certa linearità con quello che è stato detto prima. Con questo autore non sai mai cosa aspettarti - universi paralleli, mondi distopici - e secondo me questa è la sua più grande caratteristica: riuscire a coinvolgere il lettore nella lettura e nella storia con innumerevoli colpi di scena e ...
Stando a quanto riportato dalla Fiom, già oggi, 23 marzo, i lavoratori del settore aerospazio dipendenti di aziende come Leonardo, Ge Avio, Fata Logistic System, Lgs, Vitrociset, MBDA, DEMA, CAM e DSono stanno scioperando contro le decisioni del Governo nel definire le attività indispensabili. La stessa Fiom, insieme ai sindacati metalmeccanici Fim e Uilm, è…
Tra i dieci musei più importanti del mondo manca lItalia: nella classifica stilata da TripAdvisor il Belpaese figura, per quanto riguarda i luoghi darte più importanti del pianeta, solo in quattordicesima posizione, che gli utenti del famoso portale hanno riservato alla Galleria dellAccademia di Firenze. La classifica, stilata tenendo conto della quantità e della qualità delle recensioni del sito - analizzate con un apposito algoritmo nellarco di una dozzina di mesi - contempla, tra le prime dieci posizioni, ben sei istituti europei, di cui due soltanto a Parigi. Di musei italiani, come dicevamo, nemmeno lombra. Eppure il nostro Paese possiede un patrimonio storico e culturale che, per pregio e valore, ha ben pochi rivali nel mondo, un patrimonio custodito, e messo a disposizione dei visitatori, in luoghi come i Musei Vaticani, gli Scavi di Pompei e la Galleria Borghese, tanto per citarne alcuni. Ma tantè: la top ten dei musei più importanti del mondo comprende solo istituti ...
Per chi è in cerca di un luogo originale per celebrare il rito civile di matrimonio o per i più infervorati tra gli appassionati di Leonardo, la città di Vinci è proprio una scelta perfetta. Qui è possibile sposarsi allinterno del Museo Leonardiano, circondati dalle geniali invenzioni di Leonardo, oppure proprio nella casa di Anchiano dove, secondo la tradizione, lartista nacque nel 1452. Non mancano poi altri luoghi più classici dove pronunciare il fatidico sì… Dalla storica Villa Dianella allaffascinante Casale di Valle, oppure, tra una buca e laltra, al meraviglioso Golf Club Bellosguardo.. MUSEO LEONARDIANO ...
Aeroporti di Roma - ADR S.p.A. nasce nel 1974 come Aeroporti di Roma - Società per la Gestione del Sistema Aeroportuale della Capitale S.p.A in seguito alla Legge 755/1973 che designava una società controllata da IRI come concessionaria esclusiva per la gestione del sistema aeroportuale romano, costituito dallaeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino e Giovan Battista Pastine di Roma Ciampino. Come obiettivo aveva anche la costruzione di nuove opere infrastrutturali nellaeroporto di Fiumicino: era parte del gruppo IRI-Italstat. Ciampino fu inaugurato nel 1916 come base militare destinata ai dirigibili. Da Ciampino nel 1926 partì il dirigibile Norge, progettato da Umberto Nobile, per la celebre trasvolata del Polo Nord guidata da Roald Amundsen. Ciampino rimane lo scalo principale di Roma fino al 1961, anno di inaugurazione dellaeroporto di Fiumicino, intitolato a Leonardo da Vinci. Il 12 febbraio 1974, con la costituzione di Aeroporti di Roma, si riunirono tutte le attività sotto un ...
Afrodisiaco (1) Aglietta (1) Albani (2) Alberti (1) Alda Merini (1) Alfieri (4) Altdorfer (2) Alvaro (1) Amore (2) Anarchici (1) Andersen (1) Andrea del Castagno (3) Andrea del Sarto (4) Andrea della Robbia (1) Anonimo (2) Anselmi (1) Antonello da Messina (4) Antropologia (7) APPELLO UMANITARIO (5) Apuleio (1) Architettura (4) Arcimboldo (1) Ariosto (4) Arnolfo di Cambio (2) Arp (1) Arte (4) Assisi (1) Astrattismo (3) Astrologia (1) Astronomia (3) Attila (1) Aulenti (1) Autori (7) Avanguardia (11) Averroè (1) Baccio della Porta (2) Bacone (2) Baldovinetti (1) Balla (1) Balzac (2) Barbara (1) Barocco (1) Baschenis (1) Baudelaire (2) Bayle (1) Bazille (4) Beato Angelico (6) Beccafumi (3) Befana (1) Bellonci (1) Bergson (1) Berkeley (2) Bernini (1) Bernstein (1) Bevilacqua (1) Biografie (11) Blake (2) Boccaccio (2) Boccioni (2) Böcklin (2) Body Art (1) Boiardo (1) Boito (1) Boldini (3) Bonheur (3) Bonnard (2) Borromini (1) Bosch (4) Botanica (1) Botticelli (7) Boucher (9) Bouts (2) Boyle (1) BR ...
A quel tempo (fine anni sessanta, primi anni settanta) al Folkstudio Francesco De Gregori è un cantautore e musicista italiano. Chi è, informazioni, foto, qual è la data di nascita, età, dove è nato, cosa ha fatto Francesco De Gregori, cantautore e musicista italiano. Music video by Francesco De Gregori performing Generale. con la chitarra la folk-singer fiorentina Caterina Bueno, alla Altre domande? Classificazione. A quanto pare il cantante è rimasto nella sua Roma e abita nel quartiere Prati. Ascolta la musica di Francesco De Gregori su Apple Music. Un De Gregori che torna come raramente ha fatto nel corso della sua ultra trentennale carriera a pronunciare la frase «ti amo» in una canzone. â Dove vive Francesco De Gregori? Francesco De Gregori a Milano, in concerto per una residency al Teatro Dal Verme. 10 anni fa. artistico del giovane De Gregori che comincia diciottenne, con Song information for Chissà Dove Sei - Francesco De Gregori on AllMusic. Federfi90. Fai una domanda e ...
Alcuni non sapevano perché il Vescovo di Roma ha voluto chiamarsi Francesco. Alcuni pensavano a Francesco Saverio, a Francesco di Sales, anche a Francesco dAssisi. Io vi racconterò la storia. Nellelezione, io avevo accanto a me larcivescovo emerito di San Paolo e anche prefetto emerito della Congregazione per il Clero, il cardinale Claudio Hummes: un grande amico, un grande amico! Quando la cosa diveniva un po pericolosa, lui mi confortava. E quando i voti sono saliti a due terzi, viene lapplauso consueto, perché è stato eletto il Papa. E lui mi abbracciò, mi baciò e mi disse: Non dimenticarti dei poveri!. E quella parola è entrata qui: i poveri, i poveri. Poi, subito, in relazione ai poveri ho pensato a Francesco dAssisi. Poi, ho pensato alle guerre, mentre lo scrutinio proseguiva, fino a tutti i voti. E Francesco è luomo della pace. E così, è venuto il nome, nel mio cuore: Francesco dAssisi. E per me luomo della povertà, luomo della pace, luomo che ama e custodisce il ...
Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni. Gli Scozzesi sono molto più alti degli Inglesi,sono anzi fra i più alti uomini di carnagione bianca che esistono sulla Terra (sono di media tra 1,75.1,80);in fatto di religione essi sono rigidamente osservanti,molto più degli Inglesi. Prendiamo ad esempio losservanza del precetto domenicale che prescrive il riposo nel giorno del Signore. Nel giorno festivo gli Inglesi si lasciano andare a distrazioni che gli Scozzesi considerano frivole,quali il giorno del golf,del tennis,del teatro ,il cinema. In Scozia si riposa,si seguono pratiche religiose,e basta;tutta al più si può assistere a spettacoli di beneficenza. Insomma gli Scozzesi,benché siano fedeli sudditi della corona inglese,sono ben diversi dagli Inglesi, ed essi stessi non mancano di precisarlo ad ogni occasione. Ogni volta che si parla di loro bisogna chiarire questo fatto,primo per amore di verità,secondo per mettere in guardia chi si arrischiasse a chiamare questi fieri britannici ...
Thor è il figlio di Odino e Gea, la madre terra, cresciuto nel reame di Asgard. La patria di Thor è Asgard, la città dellArcobaleno, difesa da Heimdall, il guardiano. Allinterno di questa fantastica città risiede il dio Odino, il padre di Thor e di tutti gli dei, barbuto, anziano ma non vecchio, irascibile e avvolto in armature e vesti elaboratissime. La bella Sif è la compagna di tante battaglie del Dio del tuono. Balder è leroe puro, con la sua spada, Svadren, sempre al servizio del bene. Esistono anche altri personaggi minori, ma questi sono i principali, ricavati dalla mitologia nordica. La città di per sé è costituita da costruzioni elaboratissime. Le armi sono pure ...
Tra i presenti anche Corrada Di Rosa, psicologa e psicoterapeuta che ha spiegato: La nostra è una società che investe molto nella cura di un disagio conclamato ma poco nella prevenzione. E la nascita di un museo per bambini rappresenta quindi uniniziativa che va controcorrente, inserendosi in una società che ne ha enormemente bisogno. Oggi sono infatti sempre più numerosi i bambini che hanno difficoltà a gestire le emozioni e che manifestano ciò con un comportamento alterato, aggressivo, oppositivo. In questo contesto diventa dunque basilare educare allimmaginazione e alla creatività.. Durante lincontro si è inoltre parlato di un bambino particolare, che sta molto a cuore al museo: Archimede. Per la prima volta a Siracusa, infatti, il giornalista e scrittore Stefano Romita ha presentato il suo libro Archimede il bambino di Siracusa (vita e appunti di un genio) scritto proprio per il museo. Un libro che, come evidenziato da Romita si sofferma soprattutto sui primi anni di vita ...
Afrodisiaco (1) Aglietta (1) Albani (2) Alberti (1) Alda Merini (1) Alfieri (4) Altdorfer (2) Alvaro (1) Amore (2) Anarchici (1) Andersen (1) Andrea del Castagno (3) Andrea del Sarto (4) Andrea della Robbia (1) Anonimo (2) Anselmi (1) Antonello da Messina (4) Antropologia (7) APPELLO UMANITARIO (5) Apuleio (1) Architettura (4) Arcimboldo (1) Ariosto (4) Arnolfo di Cambio (2) Arp (1) Arte (4) Assisi (1) Astrattismo (3) Astrologia (1) Astronomia (3) Attila (1) Aulenti (1) Autori (7) Avanguardia (11) Averroè (1) Baccio della Porta (2) Bacone (2) Baldovinetti (1) Balla (1) Balzac (2) Barbara (1) Barocco (1) Baschenis (1) Baudelaire (2) Bayle (1) Bazille (4) Beato Angelico (6) Beccafumi (3) Befana (1) Bellonci (1) Bergson (1) Berkeley (2) Bernini (1) Bernstein (1) Bevilacqua (1) Biografie (11) Blake (2) Boccaccio (2) Boccioni (2) Böcklin (2) Body Art (1) Boiardo (1) Boito (1) Boldini (3) Bonheur (3) Bonnard (2) Borromini (1) Bosch (4) Botanica (1) Botticelli (7) Boucher (9) Bouts (2) Boyle (1) BR ...
In queste pagine si affrontano due generi ben distinti di ipnosi dimostrativa: lipnosi classica, lenta e per certi aspetti più profonda, adatta a un contesto intimo e da salotto (con gli amici o per esperienze one to one), e lipnosi rapida - in alcuni casi addirittura istantanea - che è perfetta anche per esibizioni professionali in situazioni di close-up (in locali pubblici di vario genere o per eventi privati), magia da strada o come parte di uno spettacolo di illusionismo, perché è possibile presentarla (e fonderla) con effetti di mentalismo e prestigiazione.. Gli argomenti trattati coprono tutti i passaggi necessari per indurre in ipnosi un soggetto. Si parte dallapproccio e dai test da sperimentare col volontario, conducendolo passo passo fino alla trance attraverso esercizi di immaginazione, svariate modalità di induzione, controlli ed estensione degli stati ipnotici. Nel testo si trovano inoltre diverse routine più o meno facili da eseguire e di forte impatto, nonché ...
Dopo esattamente quattro mesi dalla pubblicazione della prima storia, avvenuta il 25 febbraio allinizio dellemergenza sanitaria che ha portato alla chiusura del Museo, #storieaportechiuse, termina il suo viaggio giovedì 25 giugno con la […]
Buon lunedì a tutti...Tranquilli, non mi lamenterò per il grigio e la pioggia oggi, quanto desidererei essere ancora sotto le coperte però!Questo weekend è stato dedicato alla cura del sonno, niente di meglio per spazzare via la stanchezza, rilassarsi e ricaricare le pile.Nel polleggio non è mancata una parentesi culturale che consiglio vivamente a chi passasse da Milano entro il 27 dicembre.A Palazzo Marino è esposto il capolavoro di Leonardo da Vinci San Giovanni Battista, una tavola di rara bellezza(come del resto per me tutte le opere del Maestro),proveniente dal Louvre.A facilitare linterpretazione dellopera, ricca di particolari e significati reconditi,sono presenti in loco delle guide(in carne&ossa) a disposizione dei visitatori.Vi ho mai detto che, quando visitai il Louvre anni fa, mi commossi davanti alle tele di Leonardo?La Vergine delle Rocce, La Gioconda, e la tela con S.Anna e san Giovannino mi mossero qualcosa dentro, tanto che non riuscii a trattenere ...
Prosegue la partnership con il Gruppo Arvedi che dopo la sezione dedicata allAcciaio nel 2013 e il laboratorio interattivo nel 2018, entra a far parte dei
Sito costruito partendo da un template realizzato nellambito del progetto Un CMS per la scuola di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per laccessibilità dei siti scolastici ...
Per gli appassionati di Bike e Moto, si propongono percorsi panoramici indimenticabili.. Anche i golfisti hanno la possibilità di praticare la loro passione in molteplici campi da golf.. Per coloro che vogliono vivere in mezzo allaria possono praticare jogging godendo di magnifici percorsi naturali o salire in quota con le funivie o vedere la città dallalto con il deltaplano.. Queste sono solo alcune delle attività che si possono praticare nelle nostre zone.... ...