Avete bisogno di un piccolo aiuto trovare HIPAA salute portabilità piani di assicurazione? In Arizona, tali piani americani concedere alcuni garantito laccesso allassicurazione sanitaria pur avendo condizioni pre-esistenti o di essere classificati come ad alto rischio. Utilizzare questa guida per iniziare. Qualificazioni per i piani di assicurazione sanitaria Portability HIPAA In Arizona Se si soddisfano…
LHIPAA (Health Insurance Portability e Accountability Act) del 1996, è una legge federale degli Stati Uniti emanata per proteggere i dati sanitari dei pazienti. Qualsiasi struttura che gestisce informazioni sanitarie protette (protected health information PHI) - un ospedale, un libero professionista, così come una compagnia dassicurazione - deve garantire la sicurezza e la riservatezza delle suddette informazioni. Tuttavia, è stato constatato un impressionante aumento dei casi in cui informazioni private sulla salute dei pazienti sono state violate, e tutto questo ci porta a mettere in discussione le misure di sicurezza adottate dalle strutture mediche.. Secondo Redspin, organizzazione che si occupa di informatica in campo sanitario, dal 2009 ad oggi sono stati violati i dati personali e sensibili di non meno di 29 milioni di pazienti. Tali infrazioni possono essere state causate in molteplici modi, ma il report di Redspin indica che ben 83% sono dovute a furti. Quello che inoltre si può ...
Il sindaco Mauro Mazzola invita il neo ministro della semplificazione amministrativa Marianna Madia a venire a Tarquinia, per un incontro con i primi cittadini della Provincia di Viterbo, sul tema della semplificazione amministrativa. «Ho inviato una lettera allon. Madia, per chiederle di partecipare a un tavolo su un argomento di urgente attualità. - prosegue - Per fare delle vere riforme è indispensabile confrontarsi con i sindaci delle piccole e delle medie città, che ogni giorno sono costretti a fare i conti con le lungaggini della burocrazia, con apparati elefantiaci, con norme cervellotiche che rendono unimpresa quasi titanica risolvere anche la questione più semplice». Il primo cittadino sintetizza la questione con un esempio: «Come sindaco, oltre ad avere il ruolo di tutore di persone indigenti, ho anche quello sugli animali, come i cani randagi o le greggi di pecore. Al riguardo ho vissuto una situazione tragicomica: un pastore è stato arrestato e messo in carcere e il ...
Semplificazione amministrativa, privatizzazione e finanza locale. Esperienze nazionali a confronto, Libro. Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Marsilio, collana Ricerche, data pubblicazione febbraio 2014, 9788831718837.
Mobile number portability (MNP) è unespressione della lingua inglese che significa in italiano "portabilità del numero mobile" e si riferisce al trasferimento del proprio numero di telefono cellulare da un operatore di telefonia mobile ad un altro. Usufruendo del servizio, non è più possibile risalire in maniera certa alloperatore di rete utilizzato guardando il prefisso di tre cifre del numero mobile (in Italia): 39x per 3 (H3G), 33x o 36x per TIM, 34x per Vodafone e 32x o 38x per Wind (x è un numero da 0 a 9). A causa di questo una delibera (n. 26/08/CIR) obbligò gli operatori mobili italiani a mettere a disposizione una numerazione gratuita comune (456 + numero mobile) per conoscere lattuale operatore di un dato numero mobile. Ogni operatore ha simili modalità per conoscere lappartenenza di un numero mobile. La portabilità del numero mobile rientra nel contesto più generale del cambio operatore con mantenimento del proprio numero, detta anche number portability o SPP (Service ...
I progetti PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 Supporto alloperatività della riforma in materia di semplificazione e Delivery Unit, hanno come obiettivo generale il rafforzamento della capacità amministrativa necessaria a tutti i livelli di governo per assicurare la concreta attuazione delle riforme introdotte in materia di semplificazione dalla "Riforma Madia" (legge n. 124/2015 e successivi provvedimenti attuativi) e per realizzare e monitorare le azioni previste nellAgenda per la semplificazione 2015-2017 (SCIA, modulistica unica, Conferenza di Servizi, operatività degli sportelli SUAP e SUE).. Il seminario, organizzato e realizzato da FormezPA in collaborazione con il Dipartimento delle Attività Produttive ed il Dipartimento della Funzione Pubblica e del Personale della Regione Siciliana con lobiettivo di approfondire le misure di semplificazione della "Riforma Madia", ha rappresentato unoccasione di approfondimento e confronto sulle nuove norme di semplificazione che ...
La delibera dellAuthority che entrerà in vigore con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale detta nuove regole ai gestori di telefonia mobile per la portabilità del numero: tempi più celeri per la gestione delle pratiche. La portabilità del numero nella telefonia mobile deve avvenire con tempi più rapidi e larretrato a smaltito con celerità. A stabilirlo è la delibera dellAutorità per le telecomunicazioni, che ha deciso di portare da 7.500 a 9.000 unità al giorno la capacità di evasione degli ordini per chi vuole cambiare gestore mantenendo il proprio numero telefonico, una procedura che fino alla fine del 2005 aveva coinvolto 7 milioni di consumatori. La delibera, che entrerà in vigore con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale e che si è resa necessaria dopo il mancato accordo tre le aziende, prevede che entro i successivi 30 giorni gli operatori mobili assicurino questo ritmo in qualità di donating (vale a dire di gestore donatore)alle richieste provenienti dagli ...
SbloccaItalia (3) A.E.E.G. (1) Agenda XXI (4) Agricoltura (20) Alimenti (11) Ambiente (75) Amianto-Eternit (6) Angolo personale (24) APE (1) Appunti di viaggio (23) Art. 674 c.p. (7) Attualità (1) AUA (1) Autorizzazione integrata ambientale (15) Autorizzazione unica (5) Bandi (8) Bilancio ecologico (1) Bioedilizia (1) Biogas (1) Biomasse (16) Bioplastiche (1) Bonifiche (68) Bonifiche: responsabilità (17) Buone notizie (29) Burden Sharing (1) Business (1) Car-fluff (1) Cave (2) CDR (2) Certificati bianchi (1) Chimica (2) Clima (6) Collaborazioni (9) Comunicazione (118) Concorrenza e Mercato (25) Consulente giuridico ambientale (2) consulenza alimentare (1) Consulenza ambientale (24) Consumatori (9) Consumo critico (21) Contenuti a pagamento (1) Conto Energia (10) Contratti di rete (2) Convenzioni (2) Cookie law (1) Corsi (2) Corte di Giustizia (35) Corte Europea dei Diritti dellUomo (3) Cross border transport of waste (1) Cuneo (31) Danno ambientale (36) Decrescita (1) Denuncia-inizio-attivita ...
MM La libertà di iniziativa economica Articolo 41 Costituzione: libertà dimpresa 41. Liniziativa economica privata è libera. Non può svolgersi in contrasto con la utilità sociale o in modo da recare danno alla sicurezza, alla libertà, alla dignità umana. La legge determina i programmi e i controlli opportuni perché lattività economica pubblica e privata possa essere indirizzata e coordinata a fini sociali
Il giorno 26 marzo 2012 su mandato del CID - il Comitato Insegne e Diritto di AIFIL - mi sono recato a Roma per un incontro presso la sede ANCI nel corso del quale, in qualità di delegato al tavolo di lavoro, ho esposto al responsabile del dipartimento sviluppo locale, Dott. Stefano Campioni, il lavoro già intrapreso da AIFIL in attuazione del protocollo di intesa siglato da Sergio Arioli e Sergio Chiamparino.
CAMERA DEI DEPUTATI. VI COMMISSIONE PERMANENTE (FINANZE). CONVOCAZIONE DELLA COMMISSIONE DAL 14 AL 18 LUGLIO 2014. Martedì 15 luglio 2014. - Alla I Commissione: DL 90/2014: Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per lefficienza degli uffici giudiziari (Esame, ai sensi dellarticolo 73, comma 1-bis, del regolamento, per gli aspetti attinenti alla materia tributaria, C. 2486 Governo - Rel. Ginato). - Alla III Commissione: Disciplina generale sulla cooperazione internazionale per lo sviluppo (Esame C. 2498 Governo, approvato dal Senato - Rel. Lodolini). Mercoledì 16 luglio 2014. Ore 13.30 INTERROGAZIONI A RISPOSTA IMMEDIATA. Su questioni di competenza del Ministero delleconomia e delle finanze. Alla I Commissione: DL 90/2014: Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per lefficienza degli uffici giudiziari (Seguito esame, ai sensi dellarticolo 73, comma 1-bis, del regolamento, per gli aspetti attinenti alla materia tributaria, C. ...
Il servizio voce sarà attivato tramite CPS (Carrier Pre Selection) direttamente sulla linea telefonica Telecom Italia attiva o di altro operatore , ovvero utilizzando la tecnologia Voice over IP in caso di nuova utenza telefonica. In caso di Number Portability (Portabilità della numerazione), il cliente conserverà lo stesso numero telefonico utilizzando la tecnologia ToIP (Telefony Over IP) tramite un apparato router fornito da Campaniacom. Il servizio di number portability verrà eseguito entro 21 giorni lavorativi dalla data di attivazione del servizio previa verifica tecnica di fattibilità. In caso di portabilità il costo del listino sarà maggiorato di € 2,50 (iva inclusa) al mese per la gestione del numero di telefono portato e di € 2,50 (iva inclusa) al mese per il noleggio del router voip. Il costo amministrativo una tantum della portabilità è pari ad € 35,00 (iva inclusa) e ad € 20,00 (iva inclusa) la pubblicazione sullelenco telefonico che avverrà nellanno successivo ...
Il servizio voce sarà attivato tramite CPS (Carrier Pre Selection) direttamente sulla linea telefonica Telecom Italia attiva o di altro operatore , ovvero utilizzando la tecnologia Voice over IP in caso di nuova utenza telefonica. In caso di Number Portability (Portabilità della numerazione), il cliente conserverà lo stesso numero telefonico utilizzando la tecnologia ToIP (Telefony Over IP) tramite un apparato router fornito da Campaniacom. Il servizio di number portability verrà eseguito entro 21 giorni lavorativi dalla data di attivazione del servizio previa verifica tecnica di fattibilità. In caso di portabilità il costo del listino sarà maggiorato di € 2,50 (iva inclusa) al mese per la gestione del numero di telefono portato e di € 2,50 (iva inclusa) al mese per il noleggio del router voip. Il costo amministrativo una tantum della portabilità è pari ad € 35,00 (iva inclusa) e ad € 20,00 (iva inclusa) la pubblicazione sullelenco telefonico che avverrà nellanno successivo ...
Per il telefono fisso invece non funziona così. Tutti o quasi partiamo con una linea telefonica Telecom Italia e possiamo sfruttare la portabilità del numero per cambiare gestore ma quello che succede attualmente è che se vogliamo cambiare ancora (portabilità successiva) siamo fregati!. Si può solamente tornare da Telecom Italia (con annessi costi di riallaccio della linea) ma non si può sfruttare la portabilità del numero per passare ad un gestore terzo.. La portabilità vera, realmente operativa anche per i numeri fissi, aiuterebbe molto la concorrenza tra i gestori telefonici e quindi porterebbe ad avere offerte migliori sia sulla qualità che sul prezzo.. ……. vi invito a parlarne e a discutere di questo argomento in modo che tutti quanti i gestori di telefonia fissa si sentano pressati e si sbrighino a stipulare accordi reciproci di portabilità del numero fisso ...
Italy Batteria per portatile, portatile adattatore, batterie, adattatori HIPAA F22 batteria per computer portatile, originale batteria per F22 notebook - Alta capacità F22 batterie, HIPAA F22 14.4V originale batteria per computer portatile, F22 batteria per notebook Marchio: originale HIPAA Batteria Tensione: 14.4V Capacità: 5225mAh (75.24Wh) Tipo di batteria: ioni di litio Batteria Colore: nero Compatibile: HIPAA F22 Garanzia: 9 mese
Portabilità gratuita dei c/c bancari: proposta vanificata dal nuovo testo, che rimanda alle calende greche la riforma, subordinandola a decreti del Tesoro, sentita la banca dItalia, e alladozione della Direttiva europea. I consumatori: Scandalosa marcia indietro per le pressioni della lobby bancaria. Le
La portabilit del numero di telefono verso OpenVOIP, anche detta number portability, da altri operatori quali Telecom Italia, Fastweb.
Leggi Non solo Tlc, portabilità dei dati anche per Facebook & Co. su CorCom, la testata di riferimento in Italia su Economia digitale e Innovazione.
Come funziona la portabilità dei mutui decreto Bersani? Quali vantaggi offre e soprattutto perché permette di risparmiare? Scoprilo ora
Portabilità del numero cellulare, mantenere il vecchio numero e cambiare gestore per un piano tariffario più conveniente. Cosa fare? Cosa c\&egra
Interval International è una società di scambio vacanze in multiproprietà con destinazioni in tutto il mondo, che offre ai suoi soci la possibilità di scambiare la propria quota con soggiorni presso altre località.
Comunicato stampa. UCINA: DELRIO, ACCOGLIAMO LE INDICAZIONI DELLASSOCIAZIONE DI SETTORE. Ampia apertura del Ministro Graziano Delrio, alle integrazioni al testo di riforma del Codice della nautica. Il titolare delle Infrastrutture e Trasporti è stato sentito oggi in audizione in Senato.. "Siamo di fronte a un provvedimento teso a conseguire obiettivi di semplificazione amministrativa, prima di tutto, nelle sue diverse espressioni, che mira ad ampliare la possibilità di utilizzo dellunità da diporto e teso a valorizzare in maniera crescente il suo uso commerciale"- ha spiegato il Ministro - "testo predisposto tenendo conto delle indicazione della principale categoria del settore".. "In unottica di perfezionamento del testo" - ha proseguito il Ministro - "abbiamo lavorato in questi giorni per recepire alcune semplificazioni e alcune istanze ulteriori segnalateci, soprattutto per quanto riguarda i documenti di bordo, i superyacht, il domicilio del proprietario residente allestero".. "Abbiamo ...
1) il decreto-legge 24 giugno 2014, n. 90, convertito in legge con modificazioni dalla legge 11 agosto 2014, n. 114. (2) si veda anche il successivo Messaggio INPS 1 ottobre 2014, n. 7382 in materia di indennità di accompagnamento e di comunicazione. Il Decreto-Legge 24 giugno 2014, n° 90 (misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per lefficienza degli uffici giudiziari), ha introdotto, per i soggetti minorenni già disabili, rilevanti novità per la semplificazione delle procedure di accertamento del diritto alle prestazioni pensionistiche connesse alla maggiore età (art. 25, commi 5 e 6).. Va innanzitutto precisato che, riferendosi il decreto in esame unicamente alle prestazioni di carattere economico, deve considerarsi invariata la previgente disciplina relativa alle domande di disabilità di cui alla legge n. 68/99 e handicap ai sensi della legge n. 104/92.. 1. Minori titolari di indennità di frequenza (art. 25, comma 5). Come noto, per i minori titolari di ...
Approvato il Piano di Informatizzazione della Provincia di Benevento. Il Piano, che ha lo scopo essenziale di garantire linterazione informatizzata tra i cittadini e la Rocca dei Rettori, è stato adottato in ottemperanza alle disposizioni contenute nella legge n. 114 del 2014 che interviene sulla semplificazione e sulla trasparenza amministrativa degli enti pubblici.. Il provvedimento approvato dalla Provincia, ha ricordato il Presidente Ricci, nel recepire tali norme, introduce ulteriori misure di semplificazione per laccesso dei cittadini e delle imprese ai servizi erogati dalla Provincia medesima ed avvia lestensione dellinformatizzazione a tutte le procedure per la presentazione delle istanze, dichiarazioni e segnalazioni da parte di cittadini ed imprese.. Uno dei capisaldi del Piano della Provincia, poi, consiste nella estensione dellinformatizzazione anche alla tracciabilità dellistanza trasmessa dal cittadino e dallimpresa: in altri termini, non solo sarà possibile inviare on ...
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 90, recante misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per lefficienza degli uffici giudiziari.". (Pubblicata nel Supplemento Ordinario n. 70 alla Gazzetta Ufficiale Serie Generale del 18 agosto 2014, n. 190). (omissis). Capo I Accesso dei cittadini e delle imprese ai servizi della pubblica amministrazione (omissis). Art. 25 Semplificazione per i soggetti con invalidità. 01. Allart. 330, comma 5, primo periodo, del regolamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992, n. 495, dopo le parole: «sia richiesto» sono inserite le seguenti: «da disabili sensoriali o».. 1. Allart. 330, comma 5, del decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992, n. 495, dopo le parole: «laurea in ingegneria» sono inserite le seguenti: «, nonchè dal rappresentante dellassociazione di persone con invalidità individuata dal soggetto sottoposto ad accertamento ...
La Regione Umbria ha approvato la Legge n. 8 del 16 settembre 2011 "Semplificazione amministrativa e normativa dellordinamento regionale e degli Enti locali territoriali" con la quale ha individuato azioni ed interventi strategici di semplificazione amministrativa al fine di favorire lo sviluppo, la competitività, la crescita economica e linnovazione anche tecnologica del sistema produttivo regionale. Ai sensi dellart. 17, comma 1 della citata legge regionale , lelenco delle deliberazioni della Giunta regionale. ...
Nellambito della collaborazione istituzionale che caratterizza anche i rapporti con lIstituto e nellottica della semplificazione ed efficienza amministrativa, si segnala che lINPS ha avviato unattività di tutoraggio rivolta alle pubbliche amministrazioni per supportarle nelle operazioni di dichiarazione e di accredito contributivo a favore dei collaboratori per i versamenti da effettuare nella gestione separata. Liniziativa è illustrata nella circolare INPS n. 118 del 1/08/2013. ...
Si è parlato di semplificazione amministrativa e di una burocrazia sempre più leggera ed alleata delle imprese e dei cittadini per consentire, accanto a provvedimenti volti a favorire laccesso al credito ed a migliorare le performance in termini di innovazione ed internazionalizzazione, una più rapida ripresa dalla crisi economica. Questi gli argomenti trattati durante lincontro di fine anno (nella foto), con la stampa locale, organizzato dalla Camera di Commercio di Rieti, alla presenza del Presidente Vincenzo REGNINI, del Segretario generale Giancarlo CIPRIANO, e della Giunta camerale. Una sfida che si è concretizzata in una massiccia campagna che ha visto impegnato con decisione lEnte anzitutto...
Agostino Santoni, Presidente di Assinform, si ritiene ottimista ed evidenzia come la ripresa negli investimenti legati allinnovazione tecnologica sia dovuta anche ai programmi governativi di ammodernamento dei processi produttivi, di automatizzazione e semplificazione amministrativa. La strada per colmare il gap tra lItalia e gli altri paesi europei, divario cresciuto a causa della crisi degli scorsi anni, è ancora lunga per questo sottolinea Santoni servirebbe una maggiore spinta allinnovazione ma i segnali in questo momento si dimostrano comunque molto incoraggianti.. Per saperne di più leggi: Il digitale italiano avanza, trainato da cloud e IoT ...
Viceprefetto Aggiunto presso la Prefettura di Trieste. Laureato in giurisprudenza presso la Luiss Guido Carli di Roma, con votazione 110/110 e lode, e tesi in Diritto Urbanistico, ha conseguito il dottorato di ricerca in Diritto Pubblico Urbanistico e dellAmbiente presso lUniversità di Firenze con una tesi sulla semplificazione amministrativa. Successivamente ha conseguito il master in Amministrazione del Territorio presso lUniversità di Siena con un elaborato sulla situazione socio-economica della provincia di Roma. Abilitato allesercizio della professione forense dal 2013.. Attualmente si interessa di sanzioni amministrative per violazioni del codice della strada nonché per violazione di altre leggi che prevedano una competenza sanzionatoria in capo ad organi statali.. ...
FIRENZE - Riassetto complessivo del commercio conferendo maggior organicità e coordinamento alle norme che regolano il settore; inserimento e disciplina di fenomeni finora non normati; maggior semplificazione amministrativa; disciplina delle manifestazioni fieristico-espositive (che erano oggetto di altra legge regionale, la 18 del 2005). Sono i punti principali contenuti nel Documento Preliminare alla proposta di legge sul Nuovo Codice del Commercio approvato nellultima seduta di giunta. Il Nuovo Codice va a sostituire la legge regionale 28 del 2005 già oggetto di varie modifiche e di pronunce di incostituzionalità. Il documento, licenziato dalla giunta, adesso verrà esaminato dal Consiglio regionale. Lintenzione è di approvare il Nuovo Codice entro la fine del 2016.. "Nel testo che abbiamo predisposto - afferma lassessore regionale alle attività produttive e al commercio Stefano Ciuoffo - vogliamo riunire tutte le norme ora esistenti puntando soprattutto su chiarezza e ...
ERA una delle norme manifesto del governo Lombardo. Un testo che, disse il governatore nel giorno dell approvazione, avrebbe dovuto «cambiare radicalmente il rapporto tra amministrazione, imprese e cittadini». Sei mesi dopo il governo ha certificato all Ars il fallimento della legge sulla semplificazione amministrativa. Delineando il contorno di un paradosso: la riforma della burocrazia mai decollata per colpa della burocrazia. Proprio così. Accade in Sicilia, a Palermo, nel ventre di Mamma Regione. Fu annunciata come una svolta, il 26 marzo, la normativa che finalmente offriva termini certi all universo di "utenti" dell ente. E chiedeva a ogni capo dipartimento di mettere per iscritto i tempi di disbrigo di ogni singola pratica. Un "onere" cui i vertici della burocrazia della Regione avrebbero dovuto far fronte entro sei mesi. Ma ciò non è successo: solo sette dipartimenti su 28 hanno rispettato i tempi. I più rapidi sono stati i dirigenti della segreteria generale, della Funzione ...
Modifiche alla legge regionale 28 dicembre 2009, n.19 (Misure urgenti per il rilancio economico, per la riqualificazione del patrimonio esistente, per la prevenzione del rischio sismico e per la semplificazione amministrativa) e alla legge regionale 22 dicembre 2004, n.16 (Norme sul governo del [...] ...
Promozione della legalità e della tutela della salute dei cittadini e favorire azioni di bonifica eseguite a regola darte e con costi contenuti: questi gli obiettivi del nuovo Piano Regionale Amianto della Puglia. In particolare il Piano punta - spiega lAssessore alla Qualità dellAmbiente della Regione Puglia, Lorenzo Nicastro, - alla sensibile riduzione dei costi di smaltimento utilizzando le leve della semplificazione amministrativa, della sana competizione tra aziende specializzate disponibili a rendere trasparenti i propri listini e le proprie caratteristiche aziendali, per arrivare alla riduzione dei costi di smaltimento attraverso la definizione di discariche su base provinciale definite dalle Amministrazioni e selezionate in collaborazione con le Associazioni". "Particolarmente significative saranno le azioni di informazione e sensibilizzazione destinate a conferire lesatta percezione del problema al fine di evitare comportamenti che possono mettere a repentaglio la salute dei ...
Si e registrata piena convergenza sulle tematiche poste in discussione nellincontro svoltosi oggi pomeriggio tra il presidente della Regione Abruzzo Luciano DAlfonso e le delegazioni regionali di Confindustria e dellAnce. Gli industriali hanno chiesto garanzie in materia di fiscalita per le imprese, semplificazione amministrativa, riforma degli enti strumentali di settore, fondi statali ed europei, politica energetica e infrastrutture. DAlfonso - fa sapere una nota della Regione - ha esordito sottolineando il ruolo chiave delle imprese ("non ce sviluppo senza il protagonismo delle aziende") e fornendo rassicurazioni sullaspetto fiscale: "Lo spread della tassazione - ha spiegato - e legato alluscita dal commissariamento sanitario che noi prevediamo per settembre; in questo campo stiamo raggiungendo tutti gli obiettivi e a breve avremo unulteriore premialita di 70 milioni, nonostante le insinuazioni alcoliche di chi ritiene inutile la fine del commissariamento. Per quanto riguarda ...
Lesito del referendum che ha sancito lunificazione dei comuni presilani è una manifestazione di forte maturità delle popolazioni per un obiettivo di riforma del sistema istituzionale e di semplificazione amministrativa.. Accorpamento e fusione non significano annullare ma esaltare e rendere protagoniste le storiche identità territoriali.. La difesa tout-court dellesistente genera depauperamento delle funzioni amministrative, della qualità dei servizi e impoverimento dei singoli territori.. La scelta espressa dalla maggioranza della popolazione presilana va interpretata nel segno della provocazione che ho inteso avanzare quando ho apposto la mia firma al DDL Lodolini per laccorpamento dei comuni sotto i 5000 abitanti.. Un processo che non può essere affidato a spinte spontaneiste ma va sostenuto anche con forme di premialità per gli insediamenti umani nei territori periferici e dei piccoli centri.. Premialità che lo stato potrà garantire, oltre che con le norme vigenti, anche ...
Tutte le procedure devono garantire la massima sicurezza nella tutela dei dati dei cittadini e della pubblica amministrazione. La protezione da attacchi, furti e smarrimento delle infrastrutture gestite, dellidentità degli utenti e dei dati è di prioritaria importanza e la disponibilità in caso di guasto, insieme alla riduzione dei tempi di ripristino in caso di catastrofe, devono essere assicurate al meglio ad un costo sostenibile.. Per poter sfruttare appieno i vantaggi del mondo digitale, si rende necessario un adeguamento delle prescrizioni normative. Da un lato, i regolamenti non devono ostacolare lottimizzazione delle attività amministrative mediante limpiego di TIC,dallaltra, una certezza del diritto vincolante nello sviluppo e nellutilizzo di sistemi digitali deve essere garantita. Lobiettivo è quello di implementare efficacemente una semplificazione amministrativa con il ricorso allIT.. Al fine di garantire una pianificazione e una gestione integrata della digitalizzazione, ...
by admin , Lug 28, 2014 , Comunicati, Prima Pagina. La FNOMCeO ritiene opportuno segnalare che sulla Gazzetta Ufficiale n.144 del 24 giugno 2014 è stato pubblicato il decreto-legge 24 giugno 2014, n. 90 recante "Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per lefficienza degli uffici giudiziari". Il provvedimento tra laltro presenta norme di particolare interesse per la professione medica. In particolare lart. 1 recante "Disposizioni per il ricambio generazionale nelle pubbliche amministrazioni" al comma 2 prevede che "i trattenimenti in servizio in essere alla data di entrata in vigore del presente decreto sono fatti salvi fino al 31 ottobre 2014 o fino alla loro scadenza se prevista in data anteriore. I trattenimenti in servizio disposti dalle amministrazioni pubbliche di cui allarticolo 1, comma 2, dei decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, e non ancora efficaci alla data di entrata in vigore del presente decreto-legge sono revocati". Si sottolinea però ...
Questa mattina Luigi Di Maio era intervenuto su FaceBook parlando del programma. "Posso dirvi - ha scritto - già da ora che tutti i 20 punti che il MoVimento 5 Stelle ha presentato al Presidente Conte sono affrontati nel Programma di Governo. Dal blocco dellaumento dellIva al salario minimo, dal taglio del cuneo fiscale agli aiuti a famiglie e disabili, dallo stop agli inceneritori alle trivelle, dalla riforma della giustizia alla legge sul conflitto di interessi, fino alle concessioni autostradali. Buon voto a tutti su Rousseau".. Ecco i punti del programma presentato oggi che riguardano scuola Università e Ricerca. Con riferimento alla legge di bilancio per il 2020 sarà perseguita una politica economica espansiva, senza compromettere lequilibrio di finanza pubblica, e, in particolare: neutralizzazione dellaumento dellIVA, sostegno alle famiglie e ai disabili, il perseguimento di politiche per lemergenza abitativa, deburocratizzazione e semplificazione amministrativa, maggiori risorse ...
COMMUNITY è un programma della Città metropolitana di Milano per la semplificazione amministrativa che parte dallArea Tutela e Valorizzazione Ambientale, per essere replicabile come modello di governance multilivello in altre aree metropolitane.. È un accordo tra soggetti pubblici e privati.. +COMMUNITY interpreta un cambio paradigmatico per passare dalla conservazione alla tutela, dallo zoom al grandangolo, dalla nostalgia al futuro con uno sguardo alleconomia e allo sviluppo, rappresentando un modo nuovo di applicare la norma: più chiaro, più trasparente e più facile per tutti.. Il processo di rinnovamento tecnologico, la produzione di prodotti di qualità e la distribuzione equa dei benefici necessitano di un partenariato eclettico e diversificato, ma con una governance affidabile e orientata al rinnovamento.. +COMMUNITY raduna attorno a sé soggetti pubblici, privati e di privato sociale che fanno comunità sui temi della sostenibilità, della fruibilità delle risorse ambientali e ...
Per snellire i rapporti tra imprese e pubblica amministrazione, Unioncamere promuove lo sviluppo e la realizzazione di numerose iniziative di semplificazione amministrativa, sia in autonomia sia in attuazione di specifiche disposizioni normative che affidano alle Camere di commercio precisi compiti in tali ambiti. E il caso di ComUnica, la procedura telematica unificata per lavvio dellattività di impresa obbligatoria dal 1° aprile 2010, e dello Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) telematico, il punto singolo di contatto previsto dalla Direttiva servizi dellUnione europea, accessibile dal portale impresainungiorno.gov.it realizzato dal Sistema camerale. Unioncamere supporta inoltre le Camere di commercio nellassolvimento dei compiti legati alla tenuta di numerosi registri e albi pubblici, il più importante dei quali è il Registro delle imprese, cui sono tenute ad iscriversi tutte le imprese operanti sul territorio italiano.. ...
Allart. 7, comma primo, il Psm viene definito come "atto di indirizzo per lente e per lesercizio delle funzioni dei Comuni e delle Unioni di Comuni compresi nellarea, anche in relazione allesercizio delle funzioni delegate o conferite dalla Regione Lazio". In particolare, nel Psm sono definiti gli obiettivi generali, settoriali e trasversali di sviluppo, nel medio e lungo termine, per larea metropolitana, individuando le priorità di intervento, le risorse necessarie al loro perseguimento e il metodo di attuazione, ispirato a principi di semplificazione amministrativa. Lo Statuto definisce una precisa vocazione del PSM, il quale persegue le più elevate condizioni di sviluppo economico e sociale, al fine di temperare gli squilibri esistenti fra le aree del territorio metropolitano, con particolare riferimento alle condizioni di fruizione dei servizi (art. 7, comma terzo).. Quanto allelaborazione e alladozione del Psm, lo Statuto dispone che le fasi procedimentali debbano essere ispirate ...
La "legge anti sprechi" (L. 166/16), ad un anno di distanza dalla sua entrata in vigore rappresenta un unicum nel panorama legislativo italiano ed europeo. Limpianto della norma ruota intorno alla donazione di beni di prima necessità attraverso forti semplificazioni amministrative e fiscali per le imprese che intendono cedere a titolo gratuito beni perché, ad esempio, rimasti invenduti o non somministrati per carenza di domanda, prossimi alla data di scadenza o semplicemente non idonei alla commercializzazione per vizi o alterazioni. La donazione riguarda anche beni che hanno superato il termine minimo di conservazione (cosiddetto TMC), purché vi sia imballaggio integro e idonea conservazione. I dati forniti da Banco Alimentare in occasione del primo anno di attività della Legge testimoniano progressi significativi nel recupero delle eccedenze grazie anche ad una crescita esponenziale dei punti vendita della grande distribuzione organizzata, che solo presso gli associati a ...
Nelle aule parlamentari si torna a parlare della riduzione del numero delle Regioni. «Lopportunità di proporre attraverso una speciale procedura di revisione costituzionale, la riduzione delle Regioni» è infatti quanto prevede un ordine del giorno, accettato dal governo, del senatore Pd Raffaele Ranucci. Lesecutivo viene impegnato a «prendere in considerazione» prima dellentrata in vigore del ddl di riforma una riduzione delle Regioni. «Con il sì del governo allordine del giorno che ho presentato - dice il senatore - inizia un percorso che condurrà in un futuro non lontanissimo al taglio dellattuale numero, senzaltro eccessivo, delle regioni in Italia. Lobiettivo è fare delle regioni veri enti di pianificazione territoriale, un processo che comporterà un grande risparmio non solo economico ma anche di snellimento della burocrazia per il cittadino che godrà di una massiccia semplificazione amministrativa. Tutto ciò è coerente con il processo di integrazione europea che pone ...
MILANO - Risparmi per quasi un miliardo e mezzo di euro a vantaggio di una platea di oltre due milioni di imprese. Sono i benefici, calcolati dal governo, del-lapprovazione avvenuta ieri mattina al Consiglio dei ministri di due regolamenti per la semplificazione amministrativa delle aziende. La delegificazione, prevista dalla manovra economica per il 2010, riguarda la prevenzione incendi e le autorizzazioni ambientali, adempimenti che, a oggi, gravano sui bilanci delle imprese italiane rispettivamente per 1,4 e 1,8 miliardi. Loperazione di alleggerimento burocratico, secondo Palazzo Chigi, comunque «non modificherà in alcuna misura i livelli di protezione degli interessi pubblici» e anzi «ambiente e incolumità pubblica trovano in questo modo una maggiore tutela». Prevenzione incendi Per le attività a basso rischio, sparisce il parere di conformità, sostituito di fatto dalla sola Segnalazione certificata di inizio attività (Scia). Linnalzamento del rischio (categorie medio ed elevato) ...
DECRETO LEGISLATIVO 29 marzo 2004, n. 99 Disposizioni in materia di soggetti e attivita, integrita aziendale e semplificazione amministrativa in agricoltura, a norma dellarticolo 1, comma 2, lettere d), f), g), l), ee), della legge 7 marzo 2003, n. 38. (GU n.94 del 22-4-2004 ) ...
La vigenza delle disposizioni di semplificazione amministrativa ed accelerazione relative agli affidamenti dei lavori di importo fino alla soglia comunitaria (€ 5.225.000,00, fino al 31/12/2017), così come previsto dallarticolo 9 del decreto-legge 12 settembre 2014, n. 133, cosiddetto Sblocca Italia, convertito nella legge 11 novembre 2014, n. 164, è stata confermata dallANAC, Autorità Nazionale Anticorruzione, con parere prot. n. 0135996 del 19/09/2016, espresso dopo lentrata in vigore del nuovo Codice degli appalti (Decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 ...
Primo via libera alla Camera alla conversione del D.L.90/2014 che riorganizza la pubblica amministrazione. Reca, infatti, misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa in numerosi ambiti. Sono previste anche disposizioni per lefficienza degli uffici giudiziari. Il provvedimento passa ora allesame del Senato, iniziando liter in Commissione Affari costituzionali. Deve essere convertito entro il 24 agosto, pena la decadenza.. ...
Come ogni anno la Guida si rivolge agli studenti iscritti allAteneo ed offre una vasta gamma di informazioni necessarie ad orientarsi nel percorso di studio prescelto.. Si affianca alla Guida il sito dei servizi online degli studenti http://delphi.uniroma2.it strumento pratico e semplice e costantemente aggiornato sulle procedure da utilizzare nella realizzazione di un programma di completa digitalizzazione e semplificazione amministrativa.. La guida dello studente è presente in allegato.. ...
Filippo Chiappi Il nuovo decreto sulle semplificazioni amministrative (Dlgs n. 151/2015), interviene sul sistema degli incentivi per i lavoratori disabili, ridisegnando completamente lassetto normativo. Rispetto al passato, si rivolge non solo ai datori di lavoro che assumono lavoratori disabili con il meccanismo delle