Autore: La Torre, Categoria: Libri, Prezzo: € 62,90, Lunghezza: 400 pagine, Editore: Seed Editore, Titolo: Applied epidemiology and biostatistic ( in lingua inglese ) - Contiene link a software scaricabili
Assad non usa gas contro la sua gente. Assad è un grande leader che si preoccupa per il suo paese ed il suo popolo. La verità è che il rec ...
Entro il 26 ottobre è possibile iscriversi alledizione 2017-18, diretta dal Prof. Elio Riboli e aperta a 15 partecipanti.. Il corso post-laurea, in lingua inglese, è realizzato in collaborazione con lUniversità di Torino e si rivolge a medici e ricercatori interessati ad approfondire le proprie conoscenze negli ambiti della pianificazione, conduzione e analisi di indagini epidemiologiche.. Faculty, programma e modalità di iscrizione nella pagina dedicata.. ...
Lultimo anno e mezzo è stato un periodo fervido per linferenza causale in epidemiologia. Sono stati pubblicati libri importanti, come quello di Pearl e collaboratori Causal inference in statistics1 e il libro su Mediation e Interaction scritto da VanderWeele.2 Lultimo volume dellInternational Journal of Epidemiology include diversi interventi sul tema dellinferenza causale, mentre altri articoli sono stati pubblicati sugli Annals of Epidemiology, su Epidemiology e sullo European Journal of Epidemiology (si veda bibliografia completa on-line). Nel presente editoriale vogliamo riprendere alcuni dei temi affrontati in questi dibattiti.. LAPPROCCIO CONTROFATTUALE. Il principale argomento di discussione riguarda il ruolo dellapproccio controfattuale per linferenza causale, coinvolgendo aspetti di carattere sia metodologico sia epistemologico. Nellambito controfattuale, leffetto causale è definito come la differenza tra gli esiti che avremmo osservato in presenza e in assenza ...
Ma un importante report pubblicato sul Journal of Clinical Epidemiology ha evidenziato come le raccomandazioni emanate dallOMS non siano correttamente diffuse: spesso sono basate su studi con affidabilità bassa o molto bassa. La ricerca ha esaminato tutte le Linee Guida dellOMS pubblicate negli ultimi anni e ha rilevato che su 456 raccomandazioni OMS, oltre la metà classificate come forti erano basate invece su studi di qualità bassa o molto bassa. Come possono essere ritenute affidabili…? Ad esempio, nel recente report sullintroito di zuccheri aggiunti nella dieta di adulti e bambini, le raccomandazioni sono state stilate prendendo in esame 4 studi osservazionali degli anni 60 (!), svolti in Giappone che indagavano linsorgenza di carie dentali…! Le raccomandazioni condizionali sono redatte dallOMS quando non ci sono certezze sullequilibrio tra rischi e benefici o svantaggi nelladozione della raccomandazione. Quindi: quali lezioni dovremmo accettare dallOMS nei paesi che ...
Sanihelp.it - Secondo uno studio condotto presso lUniversità di Aarhus e pubblicato sulla rivista Clinical Epidemiology le don Sanihelp.
Il 15 e il 16 ottobre 2019 si terrà il corso di formazione BEEP, Big data in epidemiologia ambientale ed occupazionale presso il POLO FORMATIVO DI ROMA (Via Cristoforo Colombo, 116 - Roma). Il corso sarà sviluppato in due sessioni volte ad illustrare le innovative metodologie del progetto BEEP, per la stima delle esposizioni ambientali (inquinamento atmosferico e temperature) e degli effetti acuti su mortalità e ricoveri ospedalieri.. Entrambe le sessioni prevedono una parte teorica, seguita da una pratica in cui la classe verrà suddivisa in gruppi di 4-5 persone a cui si richiederà di eseguire il codice (nel software statistico R) ed interpretarne i risultati.. Liscrizione è gratuita e il numero massimo di partecipanti è 30. Il corso è destinato a modellisti ed epidemiologi ambientali, ed è richiesta una minima confidenza con software statistico R. Per partecipare inviare una mail a Patrizia Compagnucci ( This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript ...
Il virus ha fatto una mutazione particolare che lo ha reso più contagioso rispetto a quello cinese, in Italia è presente un ceppo particolarmente contagioso. Bisogna non abbassare la guardia. Così Massimo Ciccozzi, epidemiologo molecolare Università Campus Bio-Medico di Roma.. Anche in America e in Spagna - ha spiegato lesperto - è stata trovata nelle sequenze genomiche del virus la stessa mutazione. Non so quando ha mutato, ma quello che abbiamo visto nei genomi che abbiamo raccolto da febbraio ad aprile è che il ceppo italiano aveva questa mutazione, quello cinese no.. Ma bisogna non abbassare la guardia. Le persone devo continuare a portare la mascherina e mantenere le distanze. (fonte adnkronos.com). ...
Intervistato nella trasmissione televisiva Apolline Matin su RMC, lepidemiologo francese Martin Blachier parla dellassurdità del pass sanitario e del fatto che siano i vaccinati a contagiare. Pur essendosi espresso a favore dellobbligo vaccinale per evitare le ospedalizzazioni, Blachier mette in luce la contraddizione di fondo su cui vorrebbero basarsi i politici per imporre lobbligo vaccinale, ovvero che la colpa…
Lepidemiologo Pier Luigi Lopalco potrebbe candidarsi alle elezioni regionali come consigliere al fianco di Michele Emiliano. Il centrodestra reagisce.
Pierluigi Lopalco, epidemiologo e responsabile della task force per lemergenza Coronavirus in Puglia, è intervenuto durante la trasmissione Agorà su Rai3, parlando delle conseguenze degli assembramenti...
Lepidemiologo Pier Luigi Lopalco: Non sappiamo ancora se il vaccino che avremo protegge solo dalla malattia o anche dallinfezione, se protegge solo
Le lettere alla redazione, come sempre, fanno riflettere sulla missione dellepidemiologia. Marco Petrella ha ragione a essere allarmato per le difficoltà degli epidemiologi a esprimersi in modo tempestivo sui problemi di salute. E&P ha cercato e cerca di stimolare una riflessione sugli aspetti comunicativi, compresi quelli tra epidemiologi e società, andando ben oltre la pubblicazione di rapporti e articoli scientifici. Cè molto da fare, come emerge in questo numero dal confronto di idee (un po più che accademico) sul meccanismo con cui il recente Rapporto AIRTUM potrebbe contribuire ai processi decisionali per la protezione della salute dei bambini.. Molte pagine di questo numero riguardano la salute infantile. Dallintervento di Gemma Gatta e Laura Botta e dal resoconto della riunione tra Istituto superiore di sanità e ISDE-Italia emerge come lepidemiologia dei tumori infantili non sia un vicolo cieco, bensì un argomento dal quale non distogliere lattenzione, sia per quanto riguarda ...
Lepidemiologia nutrizionale è una disciplina che fornisce conoscenze specifiche sulla dieta e sulle malattie-correlate utilizzate dagli...
Mancano poche settimane alla scadenza della concessione di raffinazione allAPI di Falconara. Un appuntamento importante che dovrebbe coinvolgere la popolazione e le istituzioni della bassa Vallesina, oltre che Provincia e Regione Marche.
Taranto. Il caso Ilva continua a tener banco e si acuisce sempre più la distanza tra chi difende le ragioni del lavoro e chi quelle dellambiente. Ora
Con la crescita della curva dei contagi di coronavirus in Italia che non accenna a fermarsi, sono in molti a chiedersi se siamo destinati a tornare ai drammatic...
Il primo tema trattato da questa nuova rubrica di approfondimento non poteva prescindere dallo stato dellarte sulla pandemia COVID-19 e sugli sviluppi
Il famigerato passaggio dellepidemia tra fase 1 e fase 2 sta portando con sé una serie di ossessive parole chiave: task forces, epidemiologi, esperti, ecc.
Inserimento nel sito di Medicina Veterinaria il Programma - corso LM 42 - III Anno Epidemiologia e Legislazione http://manageweb.ict.uniba.it/ateneo/facolta/med
Rapporto Epidemiologia e monitoraggio alcol-correlato ISS 2019 Rapporto ISTISAN 19/5 Valutazione dellOsservatorio Nazionale Alcol sullimpatto del consumo di alcol ai fini dellimplementazione delle attività del Piano Nazionale Alcol e Salute. Rapporto 2019. Il consumo di alcol è un importante problema di salute pubblica, classificato in Europa come terzo fattore di rischio di malattia e morte prematura dopo il fumo e lipertensione arteriosa. LOsservatorio Nazionale Alcol (ONA) è dal 1998 il riferimento formale e ufficiale nazionale, europeo e internazionale dellIstituto Superiore di Sanità per la ricerca, la prevenzione, la formazione in materia di alcol e problematiche alcol-correlate. LONA elabora e analizza ogni anno le basi di dati nazionali svolgendo attività di monitoraggio su mandato del Ministero della Salute e in base a quanto previsto dal Piano Statistico Nazionale e alle attività del
Cosa facciamo e come lo facciamo: scopri tutte le ultime attività negli ambiti Socio-Sanitario, Epidemiologia Molecolare - Epigenetica Ambientale, Riabilitazione Termale e i nostri Workshop.
I diverticoli esofagei: cosa sono, come vengono classificati e descrizione delle diverse tipologie. Lepidemiologia dei diverticoli esofagei, le cause e gli effetti della patologia, sintomi e manifestazioni cliniche
Field Epidemiology definita come epidemiologia con lobiettivo di unazione immediata per affrontare un problema di salute pubblica, costituisce una priorità nella pratica della sanità pubblica statunitense ed è stata parte integrante della mission dei CDC dalla creazione dellEpidemic Intelligence Service (EIS) Program dellagenzia nel 1951. I Centers for Disease Control and Prevention (CDC), attraverso una partnership con la CDC Foundation e la Oxford University Press, ha pubblicato il CDC Field Epidemiology Manual. Il manuale rappresenta una guida aggiornata per lo studio di eventi sanitari acuti sul campo e in tempo reale. Coordinato e scritto da esperti dei CDC e da altre importanti istituzioni sanitarie, il CDC Field Epidemiology Manual offre indicazioni attuali e di provata efficacia sul campo per ogni fase di unindagine nel caso di un evento epidemico - dallidentificazione allintervento e altre considerazioni fondamentali lungo il percorso. Lattuale versione fornisce inoltre ...
Lorganizzazione civile nasce nel 1946 come estensione di una precedente organizzazione a carattere militare (MCWA, Malaria Control in War Areas). Fra il 1946 e il 1967 la sigla CDC indicava il Communicable Disease Center (centro per le malattie trasmissibili). Va tenuto presente che lo scopo di questo organismo, soprattutto nel dopoguerra, è stato strettamente correlato alla necessità, politicamente sentita, di verificare i possibili focolai di epidemie correlabili ad un attacco di guerra biologica. Fra i primi organizzatori di questa struttura vi fu Alexander Langmuir, professore presso la Johns Hopkins University; egli diede vita, nel 1951 agli EIS (Epidemic Intelligence Service, il Servizio segreto epidemiologico), formando dei funzionari che, sotto il controllo del CDC, venivano assegnati per due anni a ospedali o dipartimenti sanitari americani. LEIS era una sorta di C.I.A. della medicina. Col passare degli anni sono numerosissimi i personaggi (2000 persone certe fino al 1993 quando la ...
Nato nel 1813 a York in Inghilterra, era il primo di nove figli di William e Frances Snow, allepoca residenti in uno dei più poveri quartieri della città, tra laltro minacciato di continuo dalle inondazioni da parte del vicino rio Ouse. Il padre lavorava nella industria del carbone, ma in seguito allacquisto di terreno riuscì a migliorare la propria posizione sociale. A York frequentò la scuola fino a 14 anni, diventando poi apprendista di William Hardcastle, un chirurgo e ostetrico di Newcastle-upon-Tyne e poi presso il fisico George Stephenson e la sua famiglia. W. Hardcastle era un ottimo amico di uno zio di John Snow, Charles Empson. A sua volta Charles Empson era compagno di scuola di Robert Stephenson, il che spiega il perché Snow abbia fatto lapprendista così lontano da York. Quando nella regione si diffuse unepidemia di colera, Snow venne impiegato nella cura dei malati a Killingworth, facendo così la sua prima esperienza con questa malattia. Successivamente Snow lavorò come ...
Il documento, in consultazione fino al 12 marzo 2018, non ha lambizione di trattare i molteplici aspetti e le implicazioni relative allIntelligenza Artificiale. Rappresenta invece un punto di partenza.. Lobiettivo del Libro bianco è quello di analizzare limpatto dellIntelligenza Artificiale (IA) sulla nostra società e, nello specifico, come queste tecnologie possano essere utilizzate dalla Pubblica amministrazione (PA) per migliorare i servizi destinati ai cittadini e alle imprese. Tutto questo si inserisce allinterno di un quadro più ampio di riflessione sulle politiche da mettere in atto per favorire la trasformazione digitale, motore di sviluppo sociale, economico e culturale.. Per accelerare questo processo di trasformazione, lItalia deve eccellere nella ricerca di strategie innovative. È quindi necessario sostenere le forze di innovazione del Paese per ottenere modelli sempre più competitivi e avviare un cambiamento radicale delle modalità di relazione tra cittadini, ...
Un testo essenziale e molto convincente, in grado di farsi intendere anche da quei clinici che ancora non si lasciano convincere dalla metodologia epidemiologica clinica come strumento essenziale della decisione clinica. Al testo originario è stato aggiunto un piccolo capitolo finale per collegare il corpo disciplinare dellepidemiologia clinica alla evidence-based medicine, passaggio finale di una evoluzione culturale e lessicale cui lo stesso Morabia non è estraneo. Dallintroduzione dei Curatori. Non è tanto una conoscenza dettagliata delle basi molecolari della malattia e dei trattamenti che deve guidare il medico, quanto il giudizio sulla trasferibilità di quelle conoscenze nella pratica quotidiana. Questo giudizio non può essere espresso altrimenti che con ragionamenti complessi come quelli inclusi in questo libro. Dalla presentazione di Paolo Vineis e Caterina Canavese. ...
Servizi | Centro Studi Academia Diploma On Line Diplomarsi OnLine Preparazione Esami Formazione a Distanza Recupero Anni Scolastici Scuola Maturit Superiore Corsi da Casa
Centro Studi Academia Diploma On Line Diplomarsi OnLine Preparazione Esami Formazione a Distanza Recupero Anni Scolastici Scuola Maturit Superiore Corsi da Casa
Email: [email protected]. Dr. La Vecchia received his medical degree from the University of Milan and a master of science degree in clinical epidemiology from Oxford University. He is recognized worldwide as a leading authority in cancer aetiology and epidemiology. Presently, he is Professor of Epidemiology and Biostatistics at the School of Medicine at the University of Milan. Dr. La Vecchia serves as an editor for numerous clinical and epidemiologic journals. He is among the most renowned and productive epidemiologists in the field with over 2,000 peer-reviewed papers in the literature (Pubmed) and is among the most highly cited medical researchers in the world, according to ISIHighlyCited.com, the developer and publisher of the Science Citation Index (h index, 151, h-10 index 1515, total IF over 8000, over 106,000 quotations, second Italian in the field of Clinical Medicine). Dr. La Vecchia is an Adjunct Professor of Medicine at Vanderbilt Medical Center and the Vanderbilt-Ingram ...
Paolo Bonanni, epidemiologo, ordinario di Igiene allUniversità di Firenze, la chiama «onda lunga dellinfezione» e non pensa sia una caso che stia succedendo «proprio nei Paesi più negazionisti». Il professore, intervistato dal Corriere della Sera, commenta londata di contagi di Covid -19 arrivata a New York «e negli Stati a sud e a ovest, come è normale che sia», imputando la responsabilità allerrore di aver sottovalutato il problema.. Un attacco diretto non solo a Donald Trump che secondo Bonanni «ha fatto male a non ascoltare gli esperti» ma anche a Brasile, India, Sudafrica, Perù attualmente i più colpiti nonostante i parziali lockdown. Bonanni esprime preoccupazione anche per i focolai spuntati in Italia nelle ultime settimane. Per il momento in numero contenuto ma che, se dovessero arrivare «a 200-300», ci riporterebbero alla situazione analoga del mese di marzo e cioè a un nuovo lockdown. Possibilità, considerata dallepidemiologo, come un vero e proprio «suicidio ...
Statistical Methods in Environmental Epidemiology è un libro di Duncan C. ThomasOxford University Press : acquista su IBS a 44.10€!
La Pubblica Amministrazione italiana vorrebbe migliorare i propri servizi e risolvere alcuni suoi annosi problemi anche con limpiego dellIntelligenza Artificiale. Per questo, nel 2018 lAgenzia per lItalia digitale (AgID) ha rilasciato il Libro Bianco LIntelligenza Artificiale al servizio del cittadino, frutto di alcuni mesi di lavoro di una Task Force [https://www.agid.gov.it/it/argomenti/intelligenza-artificiale]. Tre anni dopo la pubblicazione di questo volume, e precisamente nel gennaio scorso, due amministrazioni italiane, la Regione Lombardia e lIstituto Superiore di Sanità (ISS), nello scambiarsi dati riguardanti landamento dellepidemia COVID-19, non riuscivano a comprendersi, e per i conseguenti errori di calcolo, alla Regione veniva attribuito il codice rosso e i cittadini lombardi si trovavano a subire restrizioni molto severe. Da una parte, dunque, la PA pensa ad un futuro di servizi intelligenti, dallaltra continua a scontare la quotidiana inefficienza dei propri ...
Le informazioni fornite a CIC vengono raccolte sotto lautorità dellImmigration and Refugee Protection Act (IRPA) per determinare la loro ricettibilità in Canada. Le informazioni fornite possono essere condivise con altre instituzioni del governo canadese come, ma non limitati a, il Canada Border Services Agency (CBSA), il Royal Canadian polizia montata (GRC), il Canadian Security Intelligence Service (CSI), il Dipartimento degli Affari Esteri, Commercio e sviluppo (DFATD), loccupazione e lo sviluppo sociale del Canada (ESDC), lagenzia delle Entrate canadese (CRA), governi provinciali e territoriali e governi esteri in accordo con la sottosezione 8(2) della Legge sulla Privacy. Le informazioni possono essere divulgate ai governi stranieri, agli organi incaricati di applicare la legge e lautorità di fermo rispetto alla gestione e applicazione della normativa in materia di immigrazione in cui la condivisione di tali informazioni non può mettere lindividuo e/o la sua famiglia a rischio. Le ...
In some areas the legislation is expressed in general terms and more detailed policies and procedures have, rightly, been put in place around this work by GCHQ in order to ensure compliance with their statutory obligations under the Human Rights Act 1998. We are therefore examining the complex interaction between the Intelligence Services Act, the Human Rights Act and the Regulation of Investigatory Powers Act, and the policies and procedures that underpin them, further. We note that the Interception of Communications Commissioner is also considering this issue.. ...
Il Laboratorio di Tirocinio si pone come obiettivo quello di costruire un contesto teorico-pratico di sperimentazione e di apprendimento di tecniche di riabilitazione psichiatrica. Si configura come spazio propedeutico, di supporto e di rielaborazione della attività di tirocinio pratico. Accanto a momenti di lezione frontale, sono previste esercitazioni pratiche, simulazioni, individuali e di gruppo, finalizzate a migliorare il bagaglio formativo dello studente,affinandone non solo le capacità prettamente tecniche, ma anche quelle empatiche e di relazione. Lo studente avrà, quindi, la possibilità di sperimentarsi in un contesto protetto, luogo di integrazione dell?apprendimento teorico e del tirocinio professionalizzante, acquisendo capacità di osservazione, di analisi e descrizione dei diversi contesti riabilitativi. Il Laboratorio di Tirocinio risulta utile,inoltre, per una rielaborazione critica e di gruppo delle diverse esperienze di tirocinio svolte. Strumenti di lavoro previsti in ...
Maggiore visibilità su modelli di traffico di rete sospetti grazie allintegrazione di una nuova Threat Intelligence nei servizi Managed Threat Response (MTR) e Rapid Response, alle tecnologie Extended Detection and Response (XDR) e al Data Lake di Sophos ...
rende il via la partnership tra Vodafone e Microsoft per lo sviluppo dellIntelligenza Artificiale al servizio del cliente, che consente ...
A completamento delliniziativa Microsoft (partner MIUR per il Piano Nazionale Scuola Digitale) riguardante luso didattico di Office 365 si segnalano i training formativi liberi indirizzati ad Animatori Digitali e membri del Team Digitale, tenuti dalling. Gammella della Microsoft:. ...
Se a questo aggiungiamo che la circolare 36167 del 5 novembre 2015 (ancora in vigore) prescrive come obbligatorio un laboratorio dedicato ai Bisogni Educativi Speciali e disabilità, è chiaro che i margini di scelta delle altre tematiche sono piuttosto ristretti. Solitamente è lUfficio Scolastico Regionale a stabilire (in base alle risorse umane disponibili tra i formatori) gli argomenti dei laboratori formativi, ma non mancano casi in cui è il docente a poter scegliere.. Una volta frequentato ciascun laboratorio ( o al termine di ciascuno di essi), il docente compila la sezione relativa sulla piattaforma Indire. Si sceglie un descrittore in una lista per indicare la tematica e si compila il successivo campo con un testo (max 2500 caratteri) che risponde a questa domanda: Il laboratorio seguito ha influito sullo sviluppo della tua competenza professionale? Se si in che modo? Se no, perché?. Per concludere (ma è FACOLTATIVO), è possibile allegare un documento che sia rappresentativo del ...
Incontro preparatorio alla tesi - Consegna e condivisione linee guida per la tesi di Laurea laboratorio Approfondimento pratico sugli interventi a sostegno delle Life Skill negli adolescenti e gli interventi di promozione della salute e di prevenzione delle dipendenze. Incontro di approfondimento e valutazione dei Progetti di Tesi. Aggiornamento in merito alla Riforma del Sistema Socio-Sanitario Lombardo laboratorio Incontro di presentazione del ruolo dellAssistente Sanitario nel Centro Servizi Socio-Sanitari- Assistenziali di Vobarno. Incontro sulle prospettive di studio e occupazionali dopo la Laurea. ...
b) Lo studente deve saper gestire unassistenza al paziente anche in situazioni di. disabilità importante per poter espletare i compiti di rilevazione misure, adattamento del presidio e istruzioni alluso analisi del rischio di utilizzo sulla base delle esigenze specifiche del paziente (patologia, condizioni generali, professionali e sociali);. ...
I Laboratori professionalizzanti di 1° anno hanno lobiettivo preparare ed accompagnare lo studente allinserimento negli ambiti di tirocinio, migliorando la capacità di osservazione e iniziale gestione del paziente. ...
Contatti: [email protected] - URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico Tel. 0577 235555 - N. Verde 800 221644 (attivo in Italia da rete fissa), dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 12 e martedì e giovedì anche dalle 14 alle 16 ...
Commissione desame. ALESSANDRA SIGNORETTI (Presidente) MAURO PALUMBO ANNA SIRI ENRICA PAINELLI ANTONIO GUERCI GUIDO FRANCO AMORETTI ELISABETTA GARBARINO EZIO FULCHERI (Presidente e Coordinatore di corso integrato) ...
A cura di Andrea Michelli, per il gruppo Editing FondAMD. 18 novembre 2019 (Gruppo ComunicAzione) - I risultati, in termini di protezione cardiovascolare, osservati nei CVOT (cardiovascular outcome trial) sugli inibitori del cotrasportatore sodio-glucosio di tipo 2 (SGLT2i) sono ben noti. Tuttavia, i CVOT condotti su empagliflozin (EMPA-REG OUTCOME), canagliflozin (CANVAS), dapagliflozin (DECLARE-TIMI 58) ed ertugliflozin (VERTIS-CV), pur presentando disegno dello studio ed endpoint primari simili, differiscono tra loro nei criteri di eleggibilità.. Obiettivo di uno studio condotto da Antonio Nicolucci (Center for Outcomes Research and Clinical Epidemiology, Pescara) e coll., recentemente pubblicato sulla rivista Advances in Therapy, è stato quello di valutare la proporzione di pazienti potenzialmente eleggibili, secondo i criteri applicati nei quattro CVOT, basandosi su unampia popolazione di pazienti italiani affetti da diabete tipo 2 tramite dati real-world degli Annali AMD.. Lo studio ...
INTERNATIONAL SCHOOL OF EPIDEMIOLOGY AND PREVENTIVE MEDICINE Directors: G M Fara, G Giammanco 46th Course THE VACCINAL SYSTEM IN ITALY AND THE PRIORITIES WHICH CANNOT BE POSPONED Directors:
Lesame di igiene e medicina preventiva richiede anche la conoscenza di nozioni di epidemiologia, di prevenzione delle malattie, di medicina del...
Autore: Glantz , Categoria: Libri, Prezzo: € 59,49, Lunghezza: 306 pagine, Editore: Mcgraw-hill Inglese, Titolo: Primer of Biostatistics - CD - Rom included
Qualifica: professore a contratto. Facolt di appartenenza: Scienze della formazione. Recapiti. E-mail. Attivit e materiali. Curriculum. Laboratori e altre attivit formative. Corso di Laurea in Scienze ...
Qualifica: professore a contratto. Recapiti. Attivit e materiali. Curriculum. Materiali di supporto. Laboratori e altre attivit formative. Consulenza pedagogica (Laurea magistrale interclasse ...
LUnità di Epidemiologia analizza i modelli di insorgenza di malattia nelle popolazioni umane e identifica i fattori che influenzano questi modelli. I principi e i metodi sviluppati e utilizzati nellUnità di Epidemiologia comprendono la progettazione dello studio, lanalisi dei dati e linterpretazione sia di studi osservazionali (sorveglianza, studi trasversali, longitudinali o di coorte, studi caso-controllo, studi omici basati sulla popolazione) e studi sperimentali (randomized clinical trials e studi di intervento). Esperienza specifica è fornita nella conduzione e gestione di studi sul campo e di elevata dimensione campionaria, analisi dei dati dai sistemi informativi sanitari (cartelle cliniche elettroniche, dati secondari). LUnità persegue un approccio innovativo che combina lepidemiologia classica e la ricerca -omica (come la genomica, la metabolomica, la microbiomica) e gli approcci ITC (e-health, m-health, ecc.) per affrontare gli argomenti di sanità pubblica in modo globale e ...
PERUGIA Una fase del contagio favorevole e una campagna vaccinale in corso descrivono una situazione epidemiologica tranquilla. L ideale per mettere a punto alcuni aggiustamenti per individuare...
Se guardiamo a questa settimana vediamo che non cè più la corsa dei casi che abbiamo visto nelle ultime settimane: anzi, sembra quasi di essere di fronte a un plateau
Il medico del San Martino: Meglio la dialettica che le imposizioni, copertura al 75-80% sufficiente per fermare la circolazione epidemica
Pubblicato il: 14/04/2020 12:36 Le aree geografiche che dimostreranno, mediante indicatori adeguati, di essere in grado di tenere sotto controllo
Epidemiologia Da un punto di vista etimologico, epidemiologia è una parola di origine greca, che letteralmente significa «discorso riguardo alla popolazione» Epidemiologia generale Disciplina che ha come