La Valutazione degli ecosistemi del millennio, abbreviato generalmente in MA dallinglese Millennium Ecosystem Assessment, è un progetto di ricerca che ha cercato di identificare i cambiamenti subiti dagli ecosistemi e di sviluppare degli scenari per il futuro, basandosi sul trend dei cambiamenti. È stato lanciato nel 2001 con il supporto delle Nazioni Unite ed è costato 24 milioni di dollari. I risultati, pubblicati nel 2005 dopo quattro anni di lavoro e il coinvolgimento di più di mille esperti e scienziati di quasi tutto il mondo, hanno affermato che il mondo sta degradando le proprie risorse naturali, evidenziando che le conseguenze di questa degradazione cresceranno in maniera significativa nei prossimi 50 anni. Negli ultimi 50 anni luomo ha cambiato gli ecosistemi con una velocità ed una forza come mai era successo in periodi precedenti della storia umana. Le cause principali sono state la crescente necessità di cibo, acqua dolce, legname, fibre e fonti energetiche. Questo impatto ...
I servizi ecosistemici, dallinglese "ecosystem services", sono, secondo la definizione data dalla Valutazione degli ecosistemi del millennio (Millennium Ecosystem Assessment (MA), 2005), "i benefici multipli forniti dagli ecosistemi al genere umano". Il Millenium Ecosystem Assessment descrive quattro categorie di servizi ecosistemici, a iniziare dai più importanti: si possono distinguere in quattro grandi categorie: supporto alla vita (come ciclo dei nutrienti, formazione del suolo e produzione primaria), approvvigionamento (come la produzione di cibo, acqua potabile, materiali o combustibile), regolazione (come regolazione del clima e delle maree, depurazione dellacqua, impollinazione e controllo delle infestazioni), valori culturali (fra cui quelli estetici, spirituali, educativi e ricreativi). Nella storia del pensiero filosofico e politico occidentale, probabilmente fu Platone il primo a riconoscere il legame che unisce la società umana alle risorse naturali. Non è un caso che i termini ...
Il Millenium Ecosystem Assessment come contesto per lanalisi degli ecosistemi e dei servizi ecosistemici. Definizioni. Ecosistema come unità funzionale. Temi principali: 1) Perché gli ecosistemi sono importanti per salute e benessere delluomo: servizi dellecosistema.; 2) Stato di conservazione degli ecosistemi; 4) Scenari. Esempio: zone umide e risorse idriche. Processi, beni e servizi dellecosistema (approccio biogeochimico). Ciclo idrologico e approvvigionamento idrico. Produzione primaria, decomposizione e principali vie metaboliche del ciclo del carbonio. Carbon sink terrestri e acquatici. Vie metaboliche e regolazione del ciclo dellazoto e rimozione dellazoto dalle acque e dai suoli. Vie metaboliche e processi dei cicli di fosforo, ferro e zolfo. Buffer capacity biogeochimica. Processi alterati e gestione degli ecosistemi. Cambiamento e driver del cambiamento; Resilienza, Sostenibilità, Phase shift e Regime shift. Deforestazione e variazione di uso del suolo. Impatto delle ...
Il corso è articolato in due moduli svolti da Serena Righi e da Marco Abbiati. Il modulo Alterazioni antropiche, monitoraggio e gestione degli ecosistemi analizza linterazione fra luomo e lecosistema.. Processi e funzioni ecosistemiche; definizione e valore della biodiversità; suo ruolo nel funzionamento degli ecosistemi. Definizione di beni e servizi forniti dallecosistema. Evoluzione dellinterazione fra luomo e gli ecosistemi. Centralità delle conoscenze ecologiche nella prospettiva di una gestione conservativa delle risorse naturali. Critica al concetto di sostenibilità. Analisi di alcune fra le principali tipologie di alterazioni ambientali indotte delle attività delluomo: caratterizzazione dellhabitat, tipologie di impatto, i danni agli organismi, le conseguenze per gli ecosistemi, gli strumenti per lanalisi della qualità ambientale, le misure di mitigazione. Esempi di gestione integrata dellambiente e criteri per lo sviluppo di metodiche di monitoraggio. Importanza ...
Trefiletti annuncia esposti allAntitrust e alla Procura della Repubblica a tutela dei cittadini Al Forum PolieCo sulleconomia internazionale dei Storie da un mondo più verde
Rinnovabili.it) - Gli ecosistemi acquatici produrranno più CO2 di quelli terrestri come conseguenza dellaumento della temperatura globale. Ad affermarlo uno studio internazionale pubblicato su Nature, una sorta di raccolta completa di dati che hanno permesso di calcolare il comportamento degli ecosistemi al variare della temperatura.. La spiegazione di questo fenomeno risiede nel flusso supplementare di carbonio proveniente dagli ecosistemi terrestri e che arriva a quelli acquatici portato dalla pioggia.. "La respirazione è una componente fondamentale del ciclo del carbonio e regola la concentrazione di CO 2 nellatmosfera e quindi il clima. Ma è sensibile allaumento della temperatura: più caldo fa, più alto è il metabolismo, più aumenta la respirazione e la produzione di CO2", ha chiarito Jose Maria Montoya, uno degli autori dello studio e ricercatore presso lIstituto di Scienze Marine (CSIC). Il calcolo di questo aumento delle emissioni di anidride carbonica è stato effettuato ...
Hadoop Ecosystem Hadoop Ecosystem Richiamo concetti precedenti Hadoop Ecosystem The Four V Hadoop Ecosystem HDFS: a distributed filesystem Hadoop Ecosystem MapReduce: a dataflow programming framework Hadoop
Abstract: In the last decades, the ecological, economic and social analysis of benefits provided by ecosystem to society has coved a great importance in the scientific international literature. The main studies focuses on three aspects: ecosystem services potential supply, demand and use. The potential supply is defined as the ecosystem biophysical capacity to supply services, while the demand represents the amount of service desired by the society. The third aspect considers the current use of a ecosystem service in order to satisfy the social demand. This study focused on the evaluation of social demand on ecosystem services provided by forests at local level (Calabria region) under the project
LOn. Enzo Lavarra, presidente regionale e membro nazionale di Federparchi, ha visitato lArea Marina Protetta siciliana per uno scambio di buone prassi con i Parchi di Torre Guaceto e Dune Costiere
La Valle del Ticino racchiude un composito mosaico di ambienti naturali, rappresentati dal fiume e da un articolato sistema di zone umide laterali e ambienti ripariali, da prati aridi e brughiere, dalle più vaste e meglio conservate superfici della foresta planiziale primaria, così come da paesaggi agrari tradizionali che rappresentano tipici ecosistemi seminaturali, tra i quali spiccano in particolare le risaie, di grandissima importanza per lavifauna acquatica, nidificante e migratrice e i prati umidi da fieno, localmente denominati marcite.. Lestensione e la complessità di questi ecosistemi, unici nel quadro di generale impoverimento che offre oggi la pianura Padana, fa sì che essi siano non solo serbatoi di biodiversità, ma anche corridoi e aree di sosta per facilitare la dispersione e la migrazione delle specie, rendendo il Ticino il più importante corridoio ecologico tra Alpi ed Appennini, anello essenziale di connessione biologica tra lEuropa continentale, il bacino del ...
Uso e consumo di suolo, gli impatti ambientali sono sottostimati. Luso del territorio impedisce la rigenerazione del terreno verso il suo stato naturale
La presente simulazione è stata realizzata sulla base delle specifiche raccolte sul tavolo ER del Focus Group IRIS coordinato dallUniversità di Modena e Reggio Emilia e delle regole riportate nel DM 598/2018 e allegata Tabella A. Cineca, lUniversità di Modena e Reggio Emilia e il Focus Group IRIS non si assumono alcuna responsabilità in merito alluso che il diretto interessato o terzi faranno della simulazione. Si specifica inoltre che la simulazione contiene calcoli effettuati con dati e algoritmi di pubblico dominio e deve quindi essere considerata come un mero ausilio al calcolo svolgibile manualmente o con strumenti equivalenti ...
Attenzione: i dati modificati non sono ancora stati salvati. Per confermare inserimenti o cancellazioni di voci è necessario confermare con il tasto SALVA/INSERISCI in fondo alla pagina ...
Scopri tutte le informazioni sul prodotto ellittica HEALTHBEAT® : 192457 dellazienda LANDSCAPE STRUCTURES Contatta il fornitore o un suo rivenditore per chiedere il prezzo di un prodotto, ottenere un preventivo o scoprire i punti vendita più vicini.
P.IVA C.F. 03540231002 C.C.I.A.A. Roma n. 673387 - Trib. Roma n. 2367/89 - [email protected] - [email protected] - www.eco-systems.it ...
Qualche tempo fa, durante una riunione dellxpug romagnolo (che ora ha anche una pagina su G+), emerse il discorso sul rimanere a combattere piuttosto che emigrare. La serata, piuttosto che vergere sul classico auto compatimento è stata interessante ed ha portato a diversi punti chiave su cui lavorare. Il più importante è che se vogliamo lavorare bene dobbiamo migliorare lecosistema (informatico) allinterno del quale ci muoviamo. Il (mio) ecosistema è quello dello sviluppo per il web, e nel mio piccolo sto contribuendo a migliorarlo (o almeno spero).. A conferma di quanto affermato vi spiego come è stato ripensato il modus operandi del GrUSP negli ultimi anni.. Come in tutte le spiegazioni che si rispettano però devo fare un piccolo flashback. Dopo i primi linuxDay/securityDay organizzati in facoltà con lassociazione studentesca, ho capito fin da subito che il modo per far migliorare lecosistema allinterno del quale vivo è quello di rendere tutti partecipi del fatto che quello che ...
Ecosistema 2.0 si focalizza sulla considerazione che lecosistema territoriale e quello digitale andranno sempre piu sovrapponendosi, per il semplice motivo che ad abitarlo sono le stesse persone. Quale potenziale si libera man mano che cade il muro che ancora si percepisce? Quale valore porta unapplicazione piu diffusa dei modelli a rete? Quale spinta di innovazione pervadera il nuovo habitat, sia nella dimensione sociale, civica, economica, politica? Sono queste le stesse domande, insieme alla sfida di concretizzare risposte, che il progetto Cittadinanza Digitale pone allattenzione di Venezia ...
Deframmentazione degli habitat terrestri e marini - Proroga termine presentazione candidature La Sezione Tutela e Valorizzazione...
Cresce costantemente lattenzione per il ruolo e limportanza delle montagne. Questo perché i cambiamenti climatici attualmente in corso ne hanno messo ancora di più in evidenza le risorse e la loro possibile compromissione. Si pensi alle risorse storiche come i minerali, le foreste e le acque, al paesaggio e alla biodiversità, ai terreni agricoli e pascoli, fino alla montagna identificata come ambiente salubre e meta turistica sia estiva che invernale.. Continua a leggere Le aree montane: un ecosistema a rischio. ...
Negli anni più recenti, lintroduzione di analizzatori di gas compatti, veloci e di alta precisione, ha consentito di misurare in continuo i flussi provenienti dagli ecosistemi attraverso il metodo delleddy covariance, ad oggi il metodo più accurato e diretto per quantificare flussi di carbonio, metano, vapore acqueo ed energia a livello di ecosistemi (anche se il metodo è sempre più applicato anche per quantificare emissioni provenienti da siti industriali, aree agricole ed ambienti urbani). Respirazione del suolo ...
Quando si pensa al termine Infrastrutture Verdi vengono in mente una montagna di cose. Che partendo dall immagine quotidiana di un fazzolettino di terra sotto la finestra della cucina, si espande sino ai magari lontanissimi crinali di alture che si intravedono all orizzonte. Una visione tra l altro anche scientificamente confermata da quelle di organismi internazionali riconosciuti, come il consiglio per le iniziative ambientali locali (ICLEI) che parla di rete composta da superfici naturali, paesaggi trasformati, spazi aperti e urbanizzati che conservino funzioni e valori di ecosistema, offrendo vantaggi alla popolazione umana . Quel genere di definizione che forse fa arrabbiare moltissimo per esempio l ambientalista britannico George Monbiot, il quale sul Guardian e sul suo frequentatissimo blog si abbastanza dilungato sul perch : ridurre a questo ruolo utilitario la natura, parlare come si fa sempre pi spesso di servizi degli ecosistemi , vuol dire inserirli volenti o nolenti nella mainstream ...
Issuu is a digital publishing platform that makes it simple to publish magazines, catalogs, newspapers, books, and more online. Easily share your publications and get them in front of Issuus millions of monthly readers. Title: Avventure di Terra: Ecosistema Fiume-Terra, Author: filoss , Name: Avventure di Terra: Ecosistema Fiume-Terra, Length: 50 pages, Page: 1, Published: 2010-06-12
Gran parte delle nostre attività si svolgono allinterno delle Aree Marine Protette (AMP) per poter confrontare i processi ecologici che regolano le catene trofiche delle comunità bentoniche in ambienti soggetti a diverse pressioni antropiche e in quelli protetti. Molti studi vengono effettuati nelle AMP per verificare lefficacia delle misure gestionali intraprese su habitat prioritari e specie protette o di elevato interesse ecologico e commerciale.. Attraverso lo sviluppo e lapplicazione di indicatori ecologici monitoriamo lo stato di salute degli ecosistemi e dei processi ecologici che li regolano, identificando potenziali aree da proteggere e protocolli di monitoraggio per la loro conservazione.. Attività in corso. ...
Habitation Velier è un progetto nato dalla collaborazione di Luca Gargano con i migliori distillatori che utilizzano alambicchi pot still e che quindi producono Pure Single Rum, la categoria che raggruppa leccellenza del rum. Ogni espressione di Habitation Velier racchiude un progetto originale, con delle caratteristiche uniche, una
I Roditori e gli Insettivori, spesso indicati con la definizione sintetica di "micromammiferi" o "piccoli mammiferi", annoverano più della metà delle specie di Mammiferi a oggi conosciute. Grazie a unimponente radiazione adattativa hanno colonizzato le nicchie più disparate, dagli ecosistemi forestali alle zone aperte, dagli ambienti acquatici ai deserti, dal sottosuolo alle chiome degli alberi. Allinterno degli ecosistemi i piccoli mammiferi rivestono spesso funzioni ecologiche importanti, ad esempio come prede abituali di quasi tutti i predatori vertebrati. A loro volta sono spesso anche importanti predatori, come sovente si verifica negli Insettivori o nei Roditori più onnivori. Le attività di scavo di molte specie fossorie sono in grado di rimescolare gli strati superficiali del suolo, mentre la loro azione di consumatori primari di semi e spore fungine è fondamentale per il mantenimento degli ecosistemi forestali e la dispersione di piante e funghi ...
FUNZIONALITÀ DEGLI ECOSISTEMI ACQUATICI, COMPORTAMENTO DEI CONTAMINANTI E RELATIVI EFFETTI Lobiettivo generale della tematica riguarda il funzionamen...
A fianco dello stimato naturalista Michele Zanetti, che ci descriverà con maestria il nostro territorio, questanno Vivijesolo prova a rivelarvi qualche segreto sugli ecosistemi sui quali sono nati Jesolo e dintorni. Sapevate, per esempio, che il fiume Piave ha due sorgenti e due foci? O che si può misurare la distanza a cui vengono proiettati gli schizzi dacqua salata solo osservando la vegetazione sulle dune costiere? O ancora, che molti servizi offerti dallambiente valgono un sacco di soldi ...
Ecosistemi è la società di consulenza ambientale leader in Italia negli acquisti verdi (GPP). Opera al fianco di imprese e pubbliche amministrazioni per...
any distributed scalable network…" = ogni network in cui i nodi che lo compongono possono essere aggiunti o eliminati per modificare lestensione e la capacità di azione del network stesso.. "…allowing data to flow freely between its nodes…" =che consente a giochi, musica, video, documenti, transazioni economiche e qualunque altro elemento di muoversi allinterno della maglia che definisce lecosistema digitale.. "…and allowing trusted interpreters to access, edit or extrapolate value of the data…" = che consente alle persone o alle macchine deputate a farlo di interagire con i dati, di interpretarli, di estrarre valore da essi.. Quando il flusso di dati viene ostacolato sia per questioni di incompatibilità fra i dati e la persona o la macchina che deve interpretarli, sia per limitazioni interposte allaccesso dei dati, si ha che un determinato ecosistema finisce e ne comincia un altro. Facebook è un ecosistema, Twitter è un ecosistema, il mondo Apple è un ecosistema e la sua ...
Un team di scienziati, guidato dallAnalisi Britannica Antartica (BAS), ha progettato una missione per indagare su un misterioso ecosistema marino nascosto sotto una mensola di ghiaccio antartica per 120.000 anni.
Leggi Beni culturali, serve un ecosistema digitale su CorCom, la testata di riferimento in Italia su Economia digitale e Innovazione.
PROGRAMMA/CONTENUTO. Funghi "sensu stricto" ed organismi "fungus-like": caratteristiche generali e biodiversità. Criteri adottati nella classificazione dei funghi.. Organizzazione e biologia. Struttura ed ultrastruttura. Accrescimento e differenziazione. Strutture vegetative specializzate e strutture riproduttive. Modalità di riporoduzione sessuale e asessuale. Fondamenti di genetica fungina. Aspetti generali e particolari del metabolismo (metabolismo primario e secondario); metaboliti di principale interesse economico. Influenza dei fattori ambientali sullo sviluppo dei funghi e tolleranza agli estremi.. Ecologia ed attività Saprotrofismo e sue implicazioni nei cicli naturali e nel biodeterioramento. Strategie ecologiche. Simbiosi mutualistiche: le micorrize quali componenti chiave degli ecosistemi; la micorrizzazione nelle pratiche agronomiche e forestali (problemi e prospettive). Ruolo ecologico dei licheni.. Simbiosi patosistiche: cenni ai principali gruppi di funghi fitopatogeni biotrofi ...
Il corso intende collegare i tradizionali studi di biologia di popolazione e di biogeochimica partendo dallanalisi di una serie di casi di studio in cui il ruolo di singole specie è stato dimostrato essere centrale nel regolare i flussi di materia ed energia in interi ecosistemi. Capire i ruoli delle singole specie nel funzionamento degli ecosistemi è imprescindibile per cogliere aspetti molto più complessi legati a concetti come "diversità e funzionamento", che includono molteplici relazioni e feedback tra organismi e ambiente fisico. Se una specie è in grado di alterare il trasferimento di materia ed energia in un intero ecosistema è intuitivo pensare che tutte le specie (la "biodiversità") siano in grado di influenzare la biogeochimica di un ecosistema ...
Lintestino umano ospita centinaia di diverse specie di batteri (con un numero di cellule batteriche che supera lintero ammontare delle cellule che compongono il corpo umano) e costituisce un vero e proprio ecosistema che svolge ruoli fisiologici importantissimi per la salute dellospite, tanto da essere considerato come un "organo microbico", che lavora allinterno dellorganismo.. Negli ultimi anni la ricerca ha mostrato come le alterazioni di questo complesso ecosistema siano in grado di contribuire allaumento di peso e allo sviluppo dellobesità. Approfondendo le sostanziali differenze sia quantitative sia qualitative tra la flora batterica intestinale di individui obesi e magri è emerso un legame importante tra flora intestinale e metabolismo energetico: i batteri intestinali sono infatti in grado di influenzare il metabolismo basale dellospite.. Un recente studio, particolarmente interessante, ha indagato gli effetti di un farmaco antipsicotico comunemente utilizzato (risperidone) che ...
Lattuale ritmo del cambiamento climatico supera gli eventi storici di 1-2 ordini di grandezza, il che renderà difficile ladattamento degli organismi e degli ecosistemi. Per molto tempo, si è ipotizzato che ladattamento fosse possibile solo attraverso mutamenti nella composizione genetica - la sequenza base del DNA. Di recente è stato messo a fuoco un altro livello informativo del DNA, vale a dire lepigenetica ...
Ancora unimportante operazione di polizia ambientale messa a segno nella mattinata di ieri allinterno dellarea protetta del
Una delle principali minacce agli ecosistemi è lalterazione della diversità biologica della Terra. Luomo ha alterato profondamente lambiente trasformando il territorio, modificando i cicli biogeochimici ...
Il "Centro Didattico Interattivo" rappresenta il percorso dal "fiume al mare" attraverso lutilizzo di 3 mesocosmi rappresentanti gli habitat di fiume, laguna, e mare, riprodotti in ambienti confinati di dimensioni e colori che imitano la realtà degli ambienti a diversa salinità.. A completamento del percorso una vasca tattile consente losservazione di specie bentoniche e la possibilità di interagire con esse. Scenografie e pannelli didattici forniscono informazioni sugli habitat marino costieri e sulle attività socio economiche del territorio oristanese e delle sue zone umide.. ...
Se è lungo lelenco di gamberi tropicali sconsigliati da Slow Food nella campagna di sensibilizzazione "No grazie, non nel mio piatto", almeno uno, quello mediterraneo che si chiama mazzancola (Penaeus kerathurus), ci sentiamo di consigliarvelo. Soprattutto in queste settimane che lo si pesca più abbondantemente e quindi costa molto meno. Con 10-15 euro possiamo acquistarne un chilo di media grandezza (10-15 cm di lunghezza), ottimi da cucinare in padella, in bianco o in rosso. Come tutti i gamberi ha un accrescimento molto rapido e solo pochi esemplari superano i due anni di vita. Si tratta quindi di una specie a ciclo vitale breve che, se pescata con metodi non impattanti per lambiente, deve rimanere centrale nelle attività di pesca. Tra laltro la sua abbondanza dipende dalla qualità degli ambienti costieri perché è stanziale, si riproduce alla fine dellinverno in acque costiere, mentre poi in primavera le larve migrano nelle lagune dove si accrescono rapidamente per tornare al mare ...
Gli ecosistemi di alta quota sono realtà particolari, popolati da organismi che si distinguono per rarità, selettività ambientale e corologia circoscritta.
Abbiamo pensato di dare unocchiata a che cosa mette in pericolo alcuni degli ecosistemi più ricchi del globo ed i loro abitanti, ed ecco che cosa abbiamo scoperto.
Il Mare di Ross, uno dei principali ecosistemi antartici biologicamente produttivi, nei prossimi decenni sarà ampiamente modificato dai cambiamenti climatici
Gli alberi sono fondamentali ecosistemi. Essi determinano profondamente laspetto e lecologia del nostro paesaggio e sono custodi di storie e tradizioni
A smentita del comune sentire, Apple potrà testimoniare che alla Camera dei Deputati si fa sul serio. Senza fanfare, la IX Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni ha approvato oggi allunanimità in sede legislativa (quindi senza passare dallaula) una proposta di legge che da una parte stabilisce che la Net Neutrality è un pilastro dellecosistema della Rete, dallaltra mette in discussione linterdipendenza blindata tra il sistema operativo e il negozio digitale dello stesso operatore. Che, detta così, sembra roba da fanatici geek e invece riguarda tutti gli utenti.. Sulla neutralità della rete, già ben definita nella Carta dei diritti in Internet voluta lanno scorso dalla presidente Laura Boldrini, la legge recepisce il meglio di quanto emerso negli ultimi anni nel dibattito che ha coinvolto cittadini, associazioni, enti governativi e internazionali sulle due sponde dellAtlantico. Il passaggio fondamentale è contenuto nellarticolo 2 dove si dice che "ai fornitori di rete o ...
I servizi a valore aggiunto sono tra i maggiori vantaggi competitivi delle nuove forme di pagamento online. Però, per Margherita Pagani, Professoressa di Digital Marketing dellUniversità Luigi Bocconi, sarà levoluzione dellintero ecosistema a determinarne il successo (intervista a cura di Maddalena Libertini) di Flavio Padovan e Maddalena Libertini
Ecosistema rischio 2017 Legambiente: il dossier sul monitoraggio delle attività delle amministrazioni comunali per la mitigazione del rischio idrogeologico
INDICE 1. TRADIZIONE vs INNOVAZIONE 1.1. SFIDA IMPRENDITORIALE 1.2. FORMAZIONE E PROCESSO CREATIVO 2. STARTUP & ECOSISTEMA: QUADRO INTERNAZIONALE 2.1. INTRODUZIONE 2.2. ISRAELE 2.3. FRANCIA 2.4. CONCLUSIONI
Con il supporto dell insegnante questo ecosistema per studenti svelerà i suoi segreti. la pianta prescelta prendera vita e crescera... Scoprilo ora!
... |p| L'Agenzia europea per l'ambiente descrive nel suo ultimo rapporto il quadro dell'Europa in vista degli obiettivi fissati per il 2050, registrando che le strategie a lungo termine risultano insufficienti. Devono cambiare istituzioni, pratiche, tecnologie, politiche, stili di vita e modi di pensare|/p|
Il centro per larchitettura ecologica ecosistemi offre il servizio di progettazione, consulenza, vendita materiali ed impianti per la bioedilizia e la certificazione energetica (anche casaclima)a privati, imprese ed enti pubblici, oltre allorganizz