Background: HIV infection per se and HAART can alter mitochondrial functionality, leading to a decrease in mitochondrial DNA content. Objective: To evaluate whether treatment interruption monitored by CD4 cell count can restore mitochondrial DNA content in peripheral blood lymphocytes. Methods: Mitochondrial DNA content was measured in platelet-free CD4 and CD8 T cells by real-time polymerase chain reaction; flow cytometry was used to identify and quantify activated CD4 and CD8 T lymphocytes. Results: The 30 patients had been treated for a mean of 107 months (range, 27-197). Median CD4 cell count at discontinuation was 702 cells/mu l (range, 547-798). Median observational time from HAART discontinuation was 11.3 months (range, 4-26). Discontinuation of treatment provoked significant increases in mitochondrial DNA in CD8 T cells, which started only 6 months after therapy cliscontinuation [5.12 copies/ cell per month from 0 to 6 months (P = 0.3 7) and 2 6.96 copies/cel I per month from 6 to 12 ...
Malattia Charlie Gard: Sindrome deplezione del dna mitocondriale. Per il piccolo di 10 mesi disposta leutanasia, ecco qual è la gravissima patologia dalla quale è affetto
I mitocondri contenuti nello sperma dei mammiferi non entrano nella cellula uovo, in quanto le modalità di penetrazione dello spermatozoo e la costituzione anatomica dello stesso consentono lingresso della sola testa, pertanto i mitocondri che hanno sede nella coda non vengono inseriti; in alcuni casi alcuni mitocondri paterni possono penetrare, tuttavia vengono distrutti dalla cellula uovo subito dopo la fecondazione. Nel 1999 venne dimostrato che i mitocondri dello sperma paterno (contenenti mtDNA) vengono marcati con ubiquitina, per poter essere poi selezionati per la loro distruzione allinterno dellembrione.[6] Alcune tecniche di fecondazione in vitro, in particolare liniezione di sperma nellovocita, possono interferire con questo processo; ciò avviene anche nel caso di ibridi inter-specie. In rari casi i mitocondri possono essere ereditati dal padre, ad esempio nelle banane. Nellessere umano eccezioni fenotipiche alleredità matrilineare portano allinsorgere della patologia ...
Scopri il significato di cromosoma mitocondriale nella sezione dedicata alla medicina a-z di Starbene. Cerca tutte le parole nel dizionario della salute.
Se il DNA del nucleo cellulare è stato stampato per la prima volta negli anni 70 del secolo scorso, il DNA dei cloroplasti nel 1988, il DNA mitocondriale animale nel 2008, ad oggi nessuno è ancora riuscito a stampare il DNA mitocondriale delle piante.
DONA IL TUO 5x1000 ALLIRCCS BURLO GAROFOLO, lospedale delle mamme e dei bambini del FVG. DONARE RENDE TUTTI FELICI. Codice fiscale 00124430323. ...
A cross-Sectional Analysis of Organophosphate and Selected Herbicide Exposure on Mitochondrial DNA Copy Number and Telomere Length in an Agricultural Health Study Cohort ...
Nel passaggio del mtDNA da genitore materno alla prole si passa la totalità del DNA, a differenza dei geni autosomici che ne trasferiscono solo il 50%. È necessario considerare che se anche il DNA mitocondriale ricombina (come quello nucleare), ricombina sempre con frammenti di se stesso allinterno dello stesso mitocondrio. Diverso è il discorso che riguarda la frequenza di mutazioni che è più alta rispetto al DNA nucleare,[1] Questa particolare tipo di combinazione: alta mutazione, ma passaggio di materiale genico solo per linea materna con bassissima ricombinazione rende il mtDNA un potente strumento per tracciare la matrilinearità ed è stato usato in questo modo per studiare molte specie fino a generazioni di centinaia di anni addietro ...
La prima perizia ovviamente è quella relativa il DNA nucleare e il DNA mitocondriale, una questione che sta tenendo banco da diversi mesi e che assolutamente deve essere risolta. Una perizia che verifichi il lavoro sinora svolta dai vari consulenti del PM e che in base alla documentazione esistente possa redimere il problema: la famosa traccia 31G20 rilevata sulle mutandine di Yara cosa contiene realmente? Il DNA nucleare di Bossetti? Il DNA mitocondriale di Yara? Il DNA mitocondriale di un altro eventuale soggetto? È frutto di commistione di tre tracce biologiche di tre soggetti: Yara Gambirasio, Massimo Bossetti e una terza persona? Come mai non cè il DNA mitocondriale di Bossetti? Cosa è accaduto realmente? Qual è il significato/peso scientifico e forense della traccia 31G20? ...
Emanuele Campostrini ha nove anni e, come il bimbo inglese, è affetto da deplezione del dna mitocondriale. La mamma ci ha spiegato che è felicissimo della sua vita
E le analisi di Simona Sanna sul DNA mitocondriale antico di età nuragica, effettuate sui loro resti fossili, individuano caratteristiche comuni e quindi una forte omogeneità in tutta lisola, senza però alcuna analogia con quella dei sardi attuali. Il cromosoma Y, che viene ereditato per via paterna e permette di seguire le migrazioni maschili, ci dice che i sardi attuali lo condividono con le altre popolazioni mediterranee, e si ritiene lo abbiano ereditato da migrazioni dal vicino Oriente. Tracce però di una popolazione precedente si conservano comunque, dato che solo i sardi hanno nei rami principali del DNA gli aplogruppi M26 e HG2.2, assenti in tutte le altre popolazioni europee e del bacino del Mediterraneo. La conclusione è che tra la popolazione antica e quella moderna si erge una barriera genetica simile a quella che separa i sardi di oggi da tutte le altre popolazioni mediterranee ed europee ...
Dallinnovazione nel mondo delle finiture per i veicoli ricreazionali nasce un nuovo pannello: Ellessebi 3.0 Resistente, leggero ed ecosostenibile,
È nel DNA mitocondriale che avvengono le mutazioni genetiche responsabili di gravi patologie per le quali non esiste ancora una terapia efficace. I mitocondri sono le centrali energetiche delle cellule ed hanno quindi il compito di produrre lenergia necessaria alle loro funzioni vitali. Se questa energia viene a mancare, per un alterato funzionamento mitocondriale, la vita della cellula stessa e, di conseguenza, quella del nostro organismo sono a rischio ...
Il DNA mitocondriale % del genoma umano la struttura del genoma mitocondriale mostra una maggiore somiglianza con i genomi procariotici che con quelli eucariotici: i geni sono privi di introni e vengono trascritti come mRNA policistronici a partire da due promotori su ciascun filamento della doppia elica ce un sito di inizio della sintesi di DNA le sequenze di DNA poste tra i geni codificanti per proteine codificano per i tRNA By NA
Dalla differenza tra nucleare e mitocondriale al tipo di tracce di Dna lasciate da Silvia Brena, i punti più controversi del processo
Se faccio invece 156:6 mi esce il 26 ma poi non escono gli altri 2 xchè x calcolare il 2 segmento dovrei moltiplicare x 3 (78) e poi x 2 per il primo segmento 156 quindi la loro somma sarebbe sballata rispetto a quella data ...
Faccio delle domande, lo so. Ne faccio troppe. Me ne faccio troppe.Chissà chi saprebbe rispondervi. Di sicuro non io. Forse qualche persona molto saggia, che comunque non sono io.Forse tante persone insieme, loro saprebbero. O forse non esiste una risposta, come diceva Uskebasi: meglio che luomo non conosca il senso della vita, potrebbe solo morirne.
​ Nel giallo e verde di un secco afrore gocce oleose, contate vibrano esauste Altitudini di opere mai abbastanza coltivate nella strada poco visibile -Lumidità ha fatto danni anche questanno avremo muffa- e sentire che una forma di vita così verdescura e bassa, sia me.
Découvrez notre gamme de combinaisons pour habiller vos petites filles au quotidien. Les combinaisons Noukies pour petite fille de 6 mois à 6 ans sont confortables dune qualité incomparable grâce à leurs matières. Tendances et faciles à enfiler, elles sont indispensables à la garde robe de votre petite fille.
The sequencing of entire human mitochondrial DNAs belonging to haplogroup U reveals that this clade arose shortly after the "out of Africa" exit and rapidly radiated into numerous regionally distinct subclades. Intriguingly, the Saami of Scandinavia and the Berbers of North Africa were found to share an extremely young branch, aged merely ?9,000 years. This unexpected finding not only confirms that the Franco-Cantabrian refuge area of southwestern Europe was the source of late-glacial expansions of hunter-gatherers that repopulated northern Europe after the Last Glacial Maximum but also reveals a direct maternal link between those European hunter-gatherer populations and the Berbers. ...
Un cibrido (dallinglese cybrid, contrazione di cytoplasmic hybrid, cioè ibrido citoplasmatico), è una cellula eucariota prodotta dalla fusione di unintera cellula con un citoplasto. I citoplasti sono considerabili come cellule anucleate. Lenucleazione può essere provocata da trattamenti simultanei con agenti che rompe lintegrità del citoscheletro e con lapplicazione di una forza centrifuga. Un caso speciale di cibrido è quello che prevede come cellula intera una cellula rho-zero, cellula a cui è stato tolto il DNA mitocondriale attraverso una prolungata incubazione con bromuro di etidio, in grado di inibire la replicazione del DNA mitocondriale. Una cellula rho-zero, dunque, contiene solo DNA di tipo nucleare e può essere cresciuta solo in medium ricchi e dotati di particolari supplementi. Un cibrido tra un citoplasto ed una cellula rho-zero, dunque, contiene DNA nucleare proveniente solo dalla rho-zero e DNA mitocondriale proveniente solo dal citoplasto. Questo tipo di cibrido è ...
Replicazione e trascrizione del DNA mitocondriale: Il D-loop o ansa di dislocazione è il sito di controllo per la replicazione e la trascrizione. OH e OL sono le origini di replicazione per i filamenti pesante e leggero. La trascrizione ha un unico promotore situato nel D-loop per il filamento H. LL serve per trascrivere pochi geni. HSP ed LSP sono i promotori per i filamenti pesante e leggero. TFAM, Mt3 e 4 sono fattori di trascrizione che legano i promotori nel D-loop. Il mtDNA umano viene trascritto in un unico trascritto primario da cui poi maturano gli rRNA ed i tRNA. ...
La vita va difesa fino in fondo, "quindi siamo profondamente alleati" dei genitori di Charlie Gard. Lo ha ribadito con forza e tanta fede il neo presidente della Conferenza episcopale italiana, cardinale Gualtiero Bassetti in unintervista rilasciata Tv2000. Le parole del porporato arrivano alla vigilia dellassise dellAlta Corte di Londra che proprio oggi si riunisce per decretare la sorte del piccolo Charlie, il bimbo di 11 mesi affetto da una rara sindrome da deplezione del Dna mitocondriale. Dovrà valutare se applicare al piccolo il protocollo sperimentale messo a punto da un gruppo internazionale di esperti, coordinati dal Bambino Gesù. Nel precedente pronunciamento il giudice autorizzava al distacco delle macchine che tengono in vita il bimbo, così come chiedeva lospedale dove è ricoverato, il Great Ormond Street Hospital, contro il parere dei genitori che volevano sottoporlo ad una terapia sperimentale negli Stati Uniti e che continuano a chiedere che sia data una chance a ...
La donna è morta rompendosi il bacino in una caduta nella grotta dove è stata ritrovata, 13.000 anni dopo, e che i ricercatori hanno chiamato "Black Hole", come riporta il quotidiano "The Guardian". "I nostri risultati sulle analisi del DNA mitocondriale, estratto da un dente, mostrano che Naia era legata per via materna ai nativi americani attuali", ha detto Deborah Bolnick, membro del team di ricercatori. ...
lunedì 6 febbraio 2017, ore 15:30, aula U4-8, edificio U4 Vito de Pinto - Coordinatore Gruppo Membrane Società Italiana di Biochimica Collegio Ordinari Biologia molecolare BIOMETEC Università di Catania. NELLAMBITO DELLE ATTIVITÀ SYSBIO 2017. Ospite: Lilia Alberghina - SYSBIO Centre/University of Milano-Bicocca. ...
Ha cinque mesi ed è maschio; lui è il primo bambino nato con il Dna di tre persone diverse. La nascita, della quale da notizia il settimanale britannico New Scientist, aveva avuto il via libera negli Stati Uniti nel febbraio scorso da parte dellAccademia delle Scienze e nel 2015 lo stesso via libera era stato dato dalla Gran Bretagna.. Interventi di questo tipo hanno lobiettivo di evitare la trasmissione di malattie genetiche delle quali è portatrice la madre. Il piccolo ha il Dna del padre, quello della madre, mentre appartiene ad una donatrice il Dna esterno al nucleo, contenuto nelle strutture delle cellule chiamate mitocondri (Dna mitocondriale).. La madre del bambino è infatti portatrice della sindrome di Leigh, una malattia che colpisce il sistema nervoso in via di sviluppo, che aveva causato la morte dei suoi primi due figli e che si trasmette attraverso il Dna mitocondriale. Lintervento è stato eseguito in Messico da unequipe medica statunitense, con lobiettivo di evitare che ...
La mummia Oetzi (Foto: Ansa). Fino a poco tempo fa pareva che lipotesi di ritrovare i discendenti della mummia fosse da escludersi completamente. Nel 2008, infatti, sembrava infatti che il dna mitocondriale fino ad allora sequenziato non fosse riconducibile a quello di nessuna delle attuali popolazioni europee. O che fosse compatibile con pochissimi esseri umani ancora in vita. In ogni caso, tendenzialmente, si riteneva che il ceppo al quale apparteneva Öetzi si fosse escluso del tutto. Ebbene, oggi, con la mappatura completa, i giochi si riaprono. Gli studiosi si rimettono alla ricerca dei discendenti di Öetzi.. Non si tratta, ovviamente, di una semplice curiosità accademica o di spirito di avventura fine a se stesso. Ritrovare eventuali discendenti della mummia consentirebbe passi in avanti enormi nel campo della ricerca medica. Ad esempio, sarà possibile comprendere, rispetto a 5mila anni fa quali mutazioni genetiche si sono verificate nelle popolazioni appartenenti al ceppo di Öetzi, ...
Ci si è sempre chiesti come mai le donne vivono più degli uomini: la loro longevità è dovuta al loro Dna mitocondriale che è meno vulnerabile.
Lo specialista ha potuto visionare esami e dati clinici di Charlie e visitare il bambino per valutare se possa beneficiare del trattamento per la sindrome da deplezione del Dna mitocondriale di cui soffre. Non cè pace per il piccolo Charlie Gard , affetto da una malattia rara che, secondo i giudici britannici, non sarebbe guaribile in nessun modo. Se, come sperano i genitori di Charlie e tutti coloro che hanno sposato la loro "battaglia", il giudice darà lok a un riesame del suo stesso .... ...
Secondo uno studio, pubblicato nel più recente numero della rivista scientifica Nature, il processo di invecchiamento di una persona può essere influenzato non solo da un danno al suo DNA mitocondriale, ma anche dal DNA danneggiato ereditato dalla propria madre
Petites Couleurs Foto & Immagine di Anjel Essence ᐅ Vedi e commenta gratuitamente la foto su fotocommunity. Scopri gratuitamente altre immagini.
Auto ricambi AUDI 100 Avant (4A, C4) (1990-1994) S4 V8 quattro su Autozona, leader italiano nella vendita online di accessori, pezzi originali e non, con sconti fino al 70% e consegna in 48h.
Introduction: Intrauterine growth restriction (IUGR) and preeclampsia (PE) are pregnancy disorders characterized by placental insufficiency with oxygen/nutrient restriction and oxidative stress, all influencing mitochondria functionality and number. Moreover, IUGR and PE fetuses are predisposed to diseases later in life, and this might occur through epigenetic alterations. Here we analyze content and methylation of mitochondrial DNA (mtDNA), for the first time in IUGR and PE singleton fetuses, to identify possible alterations in mtDNA levels and/or epigenetic control of mitochondrial loci relevant to replication (D-loop) and functionality (mt-TF/RNR1: protein synthesis, mt-CO1: respiratory chain complex). Methods: We studied 35 term and 8 preterm control, 31 IUGR, 17 PE/IUGR and 17 PE human singleton pregnancies with elective cesarean delivery. Fetal cord blood was collected and evaluated for biochemical parameters. Extracted DNA was subjected to Real-time PCR to assess mtDNA content and ...
Recenti sequenziamenti del genoma di padri e figli hanno permesso di stimare il tasso di sostituzioni che si accumulano nellarco di una generazione, dette sostituzioni "de novo", garantendo una calibrazione dellorologio molecolare teoricamente più affidabile di quella basata sui fossili. Il valore ottenuto però è sorprendentemente basso: circa la metà rispetto al tasso ottenuto dai fossili. Basandosi su questo nuovo valore occorre rivedere tutte le grandi tappe della storia evolutiva delluomo, retrodatando eventi come la divergenza del genere Homo dallo scimpanzé, della specie H. sapiens dalluomo di Neanderthal e dalluomo di Denisovan, e infine anche delle grandi migrazioni umane ...
Il dato ancora più allarmante è che nei bambini lassorbimento di microonde può essere dieci volte superiore rispetto agli adulti, semplicemente perché il tessuto celebrale e il midollo osseo di un bambino hanno proprietà di conducibilità elettrica diverse da quelle degli adulti a causa del maggiore contenuto di acqua. Lesposizione a microonde a basso livello permanente può indurre stress cronico ossidativo e nitrosativo e quindi danneggiare i mitocondri cellulari (mitocondriopatia). Questo stress può causare danni irreversibili al DNA mitocondriale (esso è dieci volte più sensibile allo stress ossidativo e nitrosativo del DNA nel nucleo della cellula). Il DNA mitocondriale non è riparabile a causa del suo basso contenuto di proteine istoniche, pertanto eventuali danni (genetici o altro) si possono trasmettere a tutte le generazioni successive attraverso la linea materna ...
E vero, ad Ester si arriva già a luglio 2012, ma visto che qualcuno ha combinato un casino con il mitocondriale il suo DNA comparato a quello di ignoto1 non da match (semplicemente perchè qualcuno nel ricavare il mitocondriale ha fatto errori di laboratorio). Nonostante gli errori di laboratorio sul mitocondriale e limpossibilità di identificare Ester quale mamma di ignoto1 tramite la comparazione tra DNA mitocondriali, ugualmente gli inquirenti sospettano che Ester sia la mamma di ignoto1 (tanto è vero che poi compareranno nuovamente ma solo nel 2014 il suo DNA con quello NUCLEARE di MGB). Questo aspetto è stranissimo e lo si spiega con il fatto che qualcuno sin dal 2011 già sapeva che Ester è la mamma di ignoto1 e questo qualcuno riesce ad indirizzare le indagini su quel versante (su quelle valli e anche più volte) fino a quando nel giugno 2014 sia ha certezza al 99,999999999% che Ester sia la mamma di ignoto1 (gli alleli sono altamente compatibili). Comparato quindi il DNA nucleare ...
Un nuovo studio sostiene che quando lHomo Sapiens arrivò in Europa, gli uomini di Neandertal erano già sulla via dellestinzione. Lanalisi mitocondriale del DNA suggerisce che nellEuropa occidentale la maggior parte dei nostri cugini si era estinta già 50.000 anni fa - migliaia di anni prima dellapparizione sul continente della nostra specie. Un piccolo gruppo…
Un sogno per alcuni, un incubo per altri: Londra approva procedura per far nascere figli non affetti da patologie mitocondriali utilizzando tre Dna
Découvrez la trame et les critiques présentes sur Anobii de Manuel de civilité pour les petites filles à lusage des maisons déducation écrit par Pierre Louys, publié par Librio en format Autres
Ora la parte più difficile è decidere di che colore fare le pareti (bianche in stile country, rosa vintage o carta da parati shabby?) e come disporre i mobili allinterno della stanza.... eheheheh mi sembra di essere tornata a giocare con le bambole!!!! ;) ...
MARCIANISE (Caserta). Si terrà venerdì 27 luglio, alle ore 21.30, presso la Multisala Big Maxicinema di Marcianise, la serata di premiazione
Da me il tempo è ancora incerto, con il sole che fa capolino ogni tanto e un pomeriggio nuvoloso e ventoso. E allora viene ancora voglia di prepararsi dei biscottini per lora del thé che scaldino un po il cuore ...
Nu uita ca libris.ro are in paralel si alte reduceri online la mii de carti, filme si jucarii online. Reducerile sunt mari.. ...
Punto G femminile: la zona intima più erogena esiste ma è difficile da trovare. Le comunità scientifiche da anni si interrogano sulla sua esistenza.
Автор - Yana Yolshina. Авторская работа в категории фотографии. Проект ГенийМеста - твоё творческое пространство.
Dna Point": sabato 8 aprile si inaugura a Udine il primo e unico Centro regionale per linterpretazione dei test genetici. Lappuntamento, aperto a tutti i cittadini, si terrà alle 11 in via Basaldella 1 (presso il Centro Gestalt) e sarà seguito da un workshop gratuito sulla dieta e non solo fino alle 17:00. Al taglio del nastro della struttura ci saranno, oltre alla biologa nutrizionista udinese Marta Ciani, referente della struttura, il sindaco di Udine, Furio Honsell, e rappresentanti del mondo sanitario cittadino e regionale.. Rivolgendosi al Dna Point sarà possibile ottenere consulenze genetiche dopo la mappatura del Dna e, quindi, conoscere la predisposizione genetica ai tumori, la trasmissibilità di errori del Dna ai figli, le anomalie cromosomiche fetali (per la prima volta anche con test non invasivi). Inoltre sarà possibile ottenere schemi alimentari personalizzati in base ai propri geni, visto che ogni individuo ha geni diversi da altri che richiedono diete specifiche, tagliate ...
Senza riproporre Darwin e le sue teorie, la scienza ci parla oggi dellorigine comune degli umani. Una comparazione del DNA mitocondriale di umani di diverse etnie e regioni suggerisce, infatti, oggi che abbiamo tutti un antenato comune, che i ricercatori hanno battezzato Eva mitocondriale. La tecnica dellorologio molecolare, che mette in correlazione il passare del tempo con la deriva genetica, fa ritenere che Eva sia vissuta fra i 99.000 e i 200.000 anni fa. La filogenia suggerisce che sia vissuta in Africa. Da dove in effetti tutti arriviamo. Un video che gira da qualche tempo, diventato addirittura virale, mostra alcune interviste: la curda che non ama il governo turco, linglese che odia i tedeschi, lislandese che si sente superiore a tutto il resto del mondo, la donna cui non piacciono i francesi. Gli esperti hanno raccolto un campione di saliva dei 67 intervistati, e ne hanno analizzato il DNA. ‍ ...
Lo Yeti esiste? Sembrerebbe proprio di no. Ad affermarlo un gruppo internazionale di ricercatori dell Università di Buffalo, Usa, coordinato da Charlotte Lindquist, che hanno analizzato il Dna mitocondriale di reperti biologici, attribuiti al mitologico uomo delle nevi, ritrovati in Nepal e nel Tibet confrontandoli con quelli delle diverse specie di orsi asiatici. Secondo lo studio pubblicato sulla rivista Proceedings of the Royal Society B peli, denti, feci ed ossa rinvenuti sulle tracce della fantomatica creatura, simile ad un ominide secondo la credenza popolare, non sarebbero altro che peli ed ossa appartenenti allorso nero asiatico, allorso bruno tibetano e allorso himalayano.. Benchè, non sia stata la prima volta che su tali reperti venivano eseguite analisi genetiche, secondo la Lindquist, questa ulteriore analisi rappresenta quanto di più accurato e preciso sia stato fatto, fino ad ora, su ben nove reperti biologici (peli, denti, ossa, pelle e campioni di feci) raccolti tra il ...
Bene, non avevo dubbi. Sulla questione DNA, a mio avviso, caro avvocato Claudio Salvagni sarebbe molto, ma molto interessante approfondire un ulteriore aspetto. Tutti i giornalisti allepoca (ma lo ha confermato più volte anche il dott Ezio Denti) sostengono che si sarebbe individuata la signora Ester come la mamma di ignoto1 mediante una confidenza che un ex amico del Guerinoni avrebbe fatto ad un maresciallo dei carabinieri. Poi si sarebbe fatta la comparazione tra i rispettivi DNA nucleare (e non tra i mitocondriali, perchè il DNA mitocondriale di Ignoto1 è completamente diverso da quello di ester e questo dato della diversità del mitocndriale, evidentemente già lo si conosceva benissimo fin dal maggio-giugno 2014...altrimenti la comparazione la si sarebbe fatta con il mitocondriale, come generalmente si fa tra mamma e figlio) e si sarebbe così verificato che questi sono altamente compatibili per 21 loci. Ma è vero che questo ex amico di Guerinoni avrebbe fatto questa confidenza al ...
Lo Yeti esiste? Sembrerebbe proprio di no. Ad affermarlo un gruppo internazionale di ricercatori dell Università di Buffalo, Usa, coordinato da Charlotte Lindquist, che hanno analizzato il Dna mitocondriale di reperti biologici, attribuiti al mitologico uomo delle nevi, ritrovati in Nepal e nel Tibet confrontandoli con quelli delle diverse specie di orsi asiatici. Secondo lo studio pubblicato sulla rivista Proceedings of…. ...