Un nuovo studio dei ricercatori del Gruppo Roche a Basilea ha identificato una regione cerebrale chiave del circuito neuronale che controlla il comportamento sociale. L aumento dellattività di questa regione, chiamata abenula, portava a problemi di carattere sociali nei roditori, mentre diminuire lattività della regione evitava questo tipo di problemi. Lo studio suggerisce che le difficoltà sociali caratteristiche dei disturbi dello spettro autistico potrebbero derivare dallalterazione dellattività in questo circuito e che regolare questo circuito potrebbe aiutare a trattare le carenze sociali del disturbo.. Le ricerche precedenti collegavano la funzione sociale alla regione prefrontale del cervello, ma i circuiti che influenzano il controllo prefrontale del comportamento sociale sono sconosciuti. Quindi i ricercatori hanno attivato la regione prefrontale in esperimenti sui topi ed eseguito uno screening di tutto il cervello per scoprire quale regioni rispondevano. I risultati ...
Una pillola che agirebbe modificando lequilibrio neurochimico nella corteccia prefrontale del cervello, che e responsabile della personalita, del comportamento sociale e del processo decisionale. Gli scienziati sono convinti anche che questa pillola potrebbe un giorno contribuire anche a trattare malattie mentali, come la schizofrenia o la dipendenza.. "La nostra speranza e che farmaci mirati alla funzione sociale possano un giorno essere usati per trattare queste condizioni invalidanti", ha detto Andrew Kayser, uno degli autori principali dello studio, pubblicato sulla rivista Current Biology.. I soggetti coinvolti nello studio, in totale 35 (di cui 18 donne), sono stati divisi in due gruppi: uno ha assunto un placebo e laltro il tolcapone, un farmaco che prolunga gli effetti della dopamina. Questultima e una sostanza chimica prodotta dal cervello ed e associata alla ricompensa e alla motivazione nella corteccia prefrontale.. I soggetti hanno poi partecipato a un gioco che prevedeva di ...
Non stupisce, pertanto, che non si parli di social innovation come comunemente viene intesa, come idee e progetti di cambiamento che propongono nuovi strumenti organizzativi, modelli, servizi capaci di soddisfare bisogni sociali e, insieme, creare nuove relazioni tra le persone, nuovi ambiti collaborativi e la mobilitazione di reti sociali di supporto. Le esperienze di social innovation si stanno diffondendo in tutto il mondo. Nel rapporto The Open Book for Social Innovation, le social innovation sono descritte come innovazioni che sono sociali sia nei mezzi che nei fini, nuove idee (prodotti, servizi e modelli) che vanno incontro ai bisogni sociali e che allo stesso tempo creano nuove relazioni sociali e nuove collaborazioni. In altre parole, innovazioni che sono esplicitamente rivolte al bene pubblico e sociale, sono buone per la società e ne accrescono le possibilità di azione. ...
Interessanti considerazioni per il posizionamento SEO di fine anno: wordpress per ricevere più visite, open-graph e linfluenza dei social network sulla popolarità.
Eventbrite - IULM, PRHub, ASSOCOM presenta COMUNICARE DOMANI #POST-SOCIAL: From Social Network to Social World - Giovedì 29 giugno 2017 - Aula Carassa-Dadda Politecnico di Milano. Trova informazioni sullevento e sui biglietti.
La violenza di genere: psicopatologia e conseguenze sociali Istituto ISIS Nightingale di Castelfranco Veneto26 marzo2014In una società in cui i
A seguito della chiusura della discarica, avvenuta il 31 dicembre 2009, è stata avviata la gestione post operativa dellimpianto e si sta procedendo con le opere previste per la rinaturalizzazione dellarea, nel pieno rispetto della normativa vigente.. Nonostante le specificità delle attività svolte (che richiedono motori particolarmente potenti e performanti), circa il 77% degli autoveicoli in dotazione è conforme alla direttiva della Comunità Europea 98/69 (rispetto almeno normativa Euro 3). In particolare, nella flotta Amiat sono inseriti 165 veicoli alimentati con carburante a basso impatto ambientale (metano o elettricità).. Per ciò che concerne le risorse umane (dati aggiornati al 31/12/2011), in Amiat lavorano 1.938 dipendenti, di cui circa il 75% opera nei servizi territoriali. Nonostante la vocazione labor intensive del core business Amiat, oltre il 36% della popolazione aziendale è composto da donne, che operano nei molteplici ambiti aziendali occupando anche ruoli di ...
Lautorevolezza dellaltro Trasformare una azienda tradizionale in Social Organization, ovvero metterla in condizione di entrare nella Social Economy, significa, fra le molte altre cose, porre con forza il tema della leadership, che cambia profondamente natura e si esplica attraverso modalità [...]. ...
Ci si rendi conto allora che sino ad oggi e per tutti questi lunghi otto anni di incontrollato e sfrenato afflusso estero di moneta, lagricoltura non solo non ha ricevuto le dovute attenzioni, ma è stata quasi considerata come un freno allo sviluppo, un fattore di arretratezza del quale sbarazzarsi in nome di una presunta modernizzazione. Di fronte a queste scelte politiche, la naturale reazione della popolazione rurale dopo le incessanti ma inutili richieste di maggiore supporto istituzionale allagricoltura è stata quella dellabbandono delle terre agricole e conseguentemente quella di riversarsi in città in cerca di qualcosa di più redditizio da fare. Non ci si può certo lamentare di chi lascia la terra incolta visto che in questo stato di cose, con una forte ignezione di denaro internazionale, costa meno comprare prodotti dallestero che produrli localmente. Tali comportamenti sociali sono la naturale conseguenza dello sviluppo selvaggio e maldrestro che la classe politica locale, con ...
Social Network Social Business Piero Luchesi PMP AGENDA Agenda e introduzione Parte I Overview sul Social Business Era della collaborazione Social Network Apertura al Social Business Come fare Social Business
Dal locale al globale Dopo il successo della giornata inaugurale del Digital Festival di Torino, in cui è stato discusso e approfondito il modello di transizione verso la social organization descritto nel volume Lintelligenza collaborativa, ed in attesa del prossimo dibattito intorno alla tesi [...]. ...
La politica genovese viene comunicata (e vissuta) nel web per il90% (70% social, blog 5%, siti 15%, 10% stampa tradizionale e principali radio e TV). Laffermazione nei social influisce fortemente sul successo elettorale, almeno così è stato nei test effettuati per il referendum e per le primarie del PD. Nelle ultime 4 settimane è quasi sempre in testa Pirondini, seguito da Crivello e poi Bucci che recuperano. Il resto dei candidati è distanziato (con un discorso a parte di Cassimatis e Mori che attraggono però un pubblico più nazionale che locale). Un mese fa la situazione era completamente diversa.. Più che la presenza in sé conta la capacità di far crescere la febbre della politica generando reazioni e, in ultima analisi, mobilitazione (condivisioni, retweet ecc.), che rappresenta il terzo fattore di successo di un candidato (dopo notorietà e affidabilità). Quindi conta molto la capacità di influenzare i social. Nellultima settimana i principali messaggi virali su Facebook sono ...
Alunni a scuola anche destate, ma per fare sport. Dare la possibilità a tutti i giovani di praticare lattività sportiva è lobiettivo del progetto
Il nostro sito web e le applicazioni (mobili) mettono a disposizione Social Plug-in di diverse reti sociali. Se Lei sceglie di interagire con una rete sociale, quello che Lei fa sul nostro sito web o tramite le nostre applicazioni (mobili) potrà essere recepito anche da reti sociali come Facebook.Se Lei ha effettuato laccesso a una di queste reti sociali e vi rimane durante la Sua visita a uno dei nostri siti web, o luso di applicazioni (mobili), è possibile che la rete sociale aggiunga al Suo profilo informazioni relative a tale visita. Se sta interagendo con uno dei Social Plug-in, anche queste informazioni passeranno alla rete sociale. Se non vuole autorizzare questo trasferimento di dati, esca dalla rete sociale prima di accedere a uno dei nostri siti web o di usare nostre applicazioni (mobili).Questo sito non può fare niente per influire sul rilevamento e trasferimento di dati operato dai Social Plug-in. Per informazioni dettagliate sul modo in cui la rete sociale rileva ed elabora ...
Dalla sfida alla soluzione! Ti aspettiamo il 23 febbraio a Cuneo, per il primo Social Hackathon, evento-esperienza di progettazione partecipata per definire insieme le sfide sociali più rilevanti.. Partecipare al Social Hackathon significa condividere e confrontare la tua esperienza con gli altri partecipanti, uniti da un fine comune: definire insieme le sfide sociali più rilevanti, punto di partenza del programma GrandUp!. ...
Proseguono a ritmo serrato le indagini della polizia sulla guerriglia urbana di sabato a Cremona. Richiesta la collaborazione di una decina di Questure italiane per fare rete e arrivare allidentificazione dei violenti e alliscrizione di un lungo elenco di nomi sul registro dellinchiesta. A seguire lo sviluppo delle investigazioni è il sostituto procuratore Fabio Saponara. Continuano le analisi di riprese video e fotografie. E vanno avanti anche gli accertamenti in rete, dove, come scritto in un precedente articolo, sono presenti segnali di una possibile degenerazione in violenza della manifestazione comparsi nei giorni precedenti agli scontri e dove nelle ore successive sono state pubblicate le ormai note immagini ritraenti, di fronte, il gruppo schierato di soggetti con caschi neri e bastoni accompagnate da frasi ad effetto sui profili social di ragazzi e ragazze di varie parti dItalia, presenti in città nel giorno della guerriglia e che sostengono di essersi solamente "difesi" e di ...
Il 9 e 10 aprile, presso il Teatro Continuo sitato nel Parco Sempione di Milano, andrà in scena Stage as a social platform. Il progetto si articola intorno allidea che una scena teatrale possa funzionare da catalizzatore sociale. Il Teatro Continuo si attiverà con performance emerse da una fase di produzione partecipativa. Attraverso un percorso di laboratori di produzione organizzati da Viafarini con diversi gruppi sociali, gli artisti invitati hanno articolato performativamente la dinamica on/off che qualifica questo spazio come un continuo scorrere di attività. Quattro diversi approcci alla scena, con lobiettivo di modularla per proporre, in uno specifico contesto civico, diverse forme di abitazione collettiva dello spazio urbano. Assumendo come punto di partenza la natura ambigua e ambiziosa del Teatro Continuo, Stage as a social platform si concentra sulla valenza pubblica, sociale e politica della performance ...
A TAVOLO GOVERNO-PARTI SOCIALI. Roma, 20 febbraio 12 (comunicato stampa) "E indubbiamente positivo che il Governo abbia deciso in questa fase di convocare le Regioni al tavolo di confronto con le parti sociali sulla riforma degli ammortizzatori sociali",lo ha dichiarato Gianfranco Simoncini, Assessore della Regione Toscana, a nome del coordinamento della Commissione lavoro per la Conferenza delle Regioni, che oggi ha partecipato assieme allassessore della Regione Lombardia, Gianni Rossoni, al confronto Governo - parti sociali.. "Nel corso dellincontro abbiamo manifestato al Governo e alle parti sociali la nostra piena disponibilità a partecipare in maniera attiva e propositiva alla discussione in atto, in particolare sul fronte della universalità dei diritti che vanno garantiti a tutti i lavoratori e sul tema delle politiche attive del lavoro che riteniamo debbano entrare a pieno titolo nel processo riformatore in corso.. Nelle prossime ore - ha concluso Simoncini - porterò allattenzione ...
Diletta Leotta si allena con la spadista Rossella Fiamingo e sfida Pio e Amedeo - Le due amiche protagoniste di un botta e risposta social con i comici di Emigratis
Su Instagram un commento di Jeremias Rodriguez apparso sulla foto di Stefano De Martino fa capire molto sul rapporto tra lex marito di Belen e il cognato. Il botta e risposta social è in...
Lalbo regionale delle cooperative sociali è suddiviso in tre sezioni che identificano la tipologia delle cooperative relativamente alle attività e ai servizi svolti. Sezione A sono iscritte le cooperative sociali che gestiscono servizi socio-sanitari-socio-assistenziali ed educativi, in particolare nei settori: assistenza sociale assistenza sanitaria assistenza socio-sanitaria educazione, istruzione, e turismo sociale, formazione extra scolastica finalizzata alla prevenzione della dispersione scolastica ed al successo scolastico formativo. Sezione B sono iscritte le cooperative sociali che svolgono attività diverse - agricole, industriali, artigianali, commerciali o di servizi - finalizzate allinserimento lavorativo di persone svantaggiate (art. 4 legge 381/1991) Sezione C sono iscritti i consorzi di cooperative sociali (art 8 legge 381/1991) * Nella rappresentazione che segue, accanto ad ogni cooperativa sociale figura la lettera corrispondente alla sua sezione di appartenenza Clicca sull
Le relazioni sociali si evolvono e prendeno spesso la forma di gruppi, con dinamiche e identità proprie. Lappartenenza o meno ad un gruppo può causare frustazione o disorientamento e non sempre si è in grado di interagire con i vari nuclei che ci circondano in modo sereno e soddisfacente. Se non sei soddisfatto/a delle tue relazioni sociali, ascolta i consigli degli esperti! In questo elenco trovi 3 psicologi specializzati in relazioni sociali di Cuorgnè.
Liniziativa prevede linserimento di 18 cittadini di età non inferiore a 55 anni e 18 giovani tra i 18 e 30 anni che saranno chiamati a svolgere, previa concessione di un contributo economico, attività di agricoltura sociale, vigilanza presso le scuole del territorio, supporto alle attività sociali proposte dai Servizi Sociali e attività di supporto a favore dellEnte. I requisiti di ammissione sono la residenza nel Comune di Albano Laziale, lidoneità psicofisica, lo stato di inoccupato o disoccupato da almeno 6 mesi per i giovani, non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso, per i giovani non aver beneficiato direttamente e non essere inserito in un nucleo familiare che abbia beneficiato di interventi ad integrazione del reddito, sempre per i giovani avere un ISEE pari o inferiore a 18.000,00 Euro. Infine, fra i requisiti, cè anche la sottoscrizione di un patto sociale inerente limpegno a partecipare a percorsi di inclusione sociale proposti dai Servizi ...
Le decisioni prese dagli individui possono essere influenzate da ciò che altri pensano e fanno. Lapprendimento sociale comprende una vasta gamma di comportamenti come limitazione, lapprendimento osservazionale delle tecniche di nutrizione nuove, le influenze peer o parentali sulle preferenze individuali, nonché linsegnamento diretto.. Questi processi sono considerati come una parte importante della variabilità culturale tra le popolazioni umane e possono anche spiegare la variazione intraspecifica del comportamento tra popolazioni geograficamente distinte di animali. Studi neurobiologici recenti hanno cominciato a scoprire la base neurale dellapprendimento sociale esaminando le prove sperimentali degli ultimi decenni che dimostrano che lapprendimento sociale è un insieme diffuso di competenze presenti in più specie animali.. Nei mammiferi, la giunzione temporoparietale, la corteccia prefrontale dorsomediale e dorsolaterale, sembrano svolgere ruoli critici nellapprendimento sociale. ...
Se saremo capaci di continuare anche il prossimo anno, come abbiamo fatto questanno, il 2012 può essere lanno della svolta». Lo ha detto la presidente della Regione Lazio Renata Polverini, a margine di una iniziativa a Frosinone.. «Questanno per la prima volta - ha aggiunto - il bilancio ha avuto un avanzo delle risorse destinate alla copertura del deficit sulla sanità. Questo significa che dal prossimo anno la nostra Regione potrà investire la fiscalità nello sviluppo. Limpegno che abbiamo messo in campo sta portando il Lazio in una strada di virtuosità e sta ripianando un bilancio pieno di debiti, ma che questanno segna una svolta positiva. Lanno che abbiamo concluso - ha detto ancora Polverini - è stato molto complesso in particolare per le Regioni e gli enti locali che hanno subito, attraverso quattro manovre, drastici tagli ai trasferimenti. Questo ci ha imposto delle manovre molto dure che però hanno cercato di non colpire le politiche sociali, per il lavoro. Siamo tornati, ...
Lepilessia è un malattia sociale che interessa 1 persona su 100: 65 milioni i casi nel mondo, di cui 6 milioni in Europa e oltre 500.000 in Italia. 880 milioni di euro la spesa [leggi tutto]. ...
Se i sistemi sociali vogliono continuare ad esistere, sarà sempre più necessario elaborare strategie di inclusione sociale che permettano al maggior numero di persone di poter vivere dignitosamente. In tal senso, le azioni di innovazione sociale sono tra le leve più importanti. In questi anni, [...]. ...
La prospettiva non è poi tanto tetra per una minoranza. Essere in disparte non è necessariamente uno svantaggio, anche se non è sempre una posizione comoda. Esser detestato non è neppure un ostacolo allesercizio dellinfluenza. Ma la cosa più importante, è di conoscere le forze che spingono la minoranza ad assumere il rischio di essere detestata, rifiutata, e di sapere ciò che ci guadagna. Per trovare la risposta, occorre ancora una volta considerare la natura dei rapporti sociali. Il primo punto è che, per essere amati, occorre "esistere" ed essere percepiti in quanto esistenti. Ottenere il riconoscimento della propria esistenza costituisce un problema serio per molta gente. Gruppi etnici e sociali, nazioni, individui creativi, bambini ecc., tutti si augurano e sperano di vedere riconosciuta la propria esistenza e i propri meriti.. Indubbiamente siamo circondati da persone che si sforzano di essere amate e approvate, e che a seconda dei casi troviamo provviste o sprovviste di ...
Le Intese Programmatiche dArea (IPA) sono uno strumento di programmazione decentrata e di sviluppo del territorio, che prevede il coinvolgimento di enti locali e parti economiche e sociali, chiamate a partecipare insieme alla programmazione regionale.. Le forze pubbliche e private che partecipano allIntesa sono impegnate nella definizione e gestione di un piano strategico capace di incoraggiare uno sviluppo economico e sociale integrato. Molti gli ambiti di intervento: ambiente, cultura e turismo si affiancano ai temi del sistema produttivo e dellinnovazione, per arrivare a sostenibilità e coesione sociale.. LIPA nasce nel 2008: 13 i Comuni interessati nel territorio fra Brenta e Piave, cui si affiancano 20 soggetti privati fra associazioni di categoria e altre forze sociali del territorio, per unarea che comprende complessivamente circa 60mila abitanti.. Asolo, Borso del Grappa, Castelcucco, Cavaso del Tomba, Crespano del Grappa, Fonte, Maser, Monfumo, Mussolente, Paderno del Grappa, ...
Ho sempre pensato che la strada per linclusione sociale non possa essere soltanto una lotta durissima contro etichette e barriere. Per quanto indispensabile, questo non è sufficiente.. Non voglio essere fraintesa. In momenti preoccupanti come questo, dove imperversano le conseguenze di Mafia Capitale e dove il Matteo Salvini di turno può permettersi di fare pubblicamente affermazioni agghiaccianti, razziste e al limite del ridicolo sulle comunità Rom e di migranti, la denuncia di episodi di razzismo, xenofobia e intolleranza è un dovere etico e politico imprescindibile. Ma denunciare non basta.. "Disagio", "esclusione", "discriminazione" sono parole potenti, importanti, ma lesaltazione della diversità e di condizioni problematiche, per quanto legittima e necessaria, è unarma a doppio taglio che rischia di ingabbiare le persone in definizioni e categorie ristrette, se ci fermiamo qui.. E questo rischio lo corriamo in primo luogo noi che lavoriamo nel sociale, se non siamo capaci di ...
Foto Imagoeconomica. Angeletti ha invece spiegato che «senza risorse vuol dire che il sistema si reggerà solo sui contributi di imprese e lavoratori e questo non è possibile, non è cosi neanche negli Stati Uniti», precisando che non ci sono «obiettivi diversi tra noi, le imprese e il governo, ma la questione fondamentale restano le risorse. Non si può partire dallo schema "questi sono i soldi e spartiteveli". Se è così noi questo accordo non lo possiamo fare». Secondo il leader di Ugl, Giovanni Cetrella, si tratta invece di una «riforma fredda, fuori dal contesto sociale e non è ancora chiaro cosa il governo intende fare. La proposta così comè può creare gravi disagi. Servono risposte precise sulle risorse».. © Riproduzione Riservata ...
Legge 8 novembre 1991, n. 381 - Disciplina delle cooperative sociali Scarica il file in formato pdf cliccando sul link: LEGGE 381_91_Disciplina delle Cooperative Sociali Art. 1 (definizione) Le cooperative sociali hanno io scopo di perseguire linteresse generale della comunità alla promozione umana e allintegrazione sociale dei cittadini attraverso a) la gestione di…
In questa direzione bisogna spingere- ha indicato Oliverio- costruire un fronte sempre più vasto di forze sociali, democratiche, progressiste perché la risposta è la capacità di determinare una rottura dei vecchi equilibri e di aprire una condizione diversa. Iniziative come questa sono importanti, come lo è il ruolo che svolgono le organizzazioni sociali, la chiesa, la rete delle associazioni che sono in trincea, che in silenzio operano sul territorio e svolgono un ruolo importante non solo umanitario ma anche un ruolo di coesione sociale. Non a caso sosteniamo questa rete, cui rivolgo ringraziamento a nome della Calabria. Anche organizzazioni come la Cgil- ha concluso- hanno un ruolo rilevante; il raccordo tra questa rete, le forze democratiche, le forze che hanno un punto di vista di tutela, di garanzia, e di lotta alle contraddizioni, alle ingiustizie e alle diseguaglianze è un fattore di primaria importanza. La rete, la sinergia, sono essenziali, soprattutto in un momento, come questo, ...
Nellera della polarizzazione e del populismo, il partenariato sociale deve più che mai coltivare le tradizioni del dialogo e del pragmatismo.
La cooperativa sociale Querciambiente è lieta di presentare ai propri portatori di interesse il Bilancio Sociale. Cosè il Bilancio Sociale? La predisposizione del Bilancio Sociale di Querciambiente risponde alle esigenze di: disporre di una rendicontazione sociale delle attività della Cooperativa; determinare il valore aggiunto (ricchezza prodotta) e la sua ridistribuzione presso i soggetti che rappresentano i portatori…
Aliquota IVA al 5 per cento per le cooperative sociali, esenzione per le onlus e IVA ordinaria per le altre cooperative non sociali e non onlus.. Sono queste le misure previste nei commi 960, 962 e 963 dellarticolo unico della legge 28 dicembre 2015, n. 208 (legge di stabilità 2016), per alcune prestazioni socio-sanitarie, assistenziali ed educative rese dalle cooperative sociali e dai loro consorzi e affrontate nella circolare n. 31 dellAgenzia delle entrate del 15 luglio 2016.. In sintesi, in base alla nuova disciplina, le prestazioni socio-sanitarie, assistenziali ed educative di cui ai nn. da 18) a 21) e 27-ter) dellarticolo 10, primo comma, del D.P.R. n. 633 del 1972, rese da cooperative, sia direttamente sia in forza convenzioni e contratti di ogni genere, nei confronti delle categorie di soggetti elencati dallo stesso n. 27-ter), sono, dunque, assoggettate:. - allaliquota IVA del 5 per cento, se rese da cooperative sociali e loro consorzi;. - al regime di esenzione dallimposta, se ...
Puntare sulle componenti ludiche è un buon modo per modificare comportamenti sociali in senso positivo. È la strategia del nudge, la spinta gentile.
Il primo web magazine di Piacenza. Cronaca, gossip, eventi, ristoranti, libri, modelle in copertina e notizie curiose dal mondo - Piacenza Night
La disgregazione delle strutture sociali tradizionali è considerata come un fattore che prepara al cambiamento e predispone allemigrazione. (Pagina 9) - Pagina 9 di 15
Lo sviluppo dei masi, avvenuto a partire dal tardo medioevo, ha seguito delle strategie comuni al resto dellarco alpino (intensificazione delle attività, espansione dei terreni, regolazione delle pratiche).. Anche la fase di abbandono è simile a quanto riscontrato altrove: conseguenza diretta delle dinamiche economiche e sociali iniziate nel secondo dopoguerra che hanno interessato la tecnologia e la forza-lavoro a disposizione.. La struttura dei masi ha dunque perso, nellarco di pochi decenni, il proprio valore produttivo e in certi casi anche sociale nonostante lattuazione di un processo di patrimonializzazione messo in campo da vari Enti locali e provinciali.. ...
Un bene confiscato alla mafia e assegnato - il primo nella provincia di Viterbo - a quattro cooperative sociali che avranno il compito di ristrutturare e organizzare i locali e gli spazi esterni, avviare attività di agricoltura biologica, promuovere e avviare unofferta ampia di servizi socio-riabilitativi. E questo il senso del progetto "Crocevia: agricoltura sociale, cooperazione, inclusione e legalità", che verrà presentato mercoledì 17 dicembre alle ore 14.30 durante un incontro presso la sala conferenze stampa della Camera dei Deputati, in Via della Missione 4, Palazzo Montecitorio, Roma.. Il bene, di circa 5 ettari e al cui interno sorgono diversi fabbricati, si trova a Nepi ed è stato assegnato al Comune per essere restituito alla cittadinanza tramite servizi di utilità sociale in favore di persone in situazione di disagio provenienti dal territorio del distretto VT5. Lobiettivo finale è quello di realizzare unazienda agricola sociale a conduzione biologica, nella quale attuare ...
Quando mandi tuo figlio a scuola, ti aspetti che lui/lei ritorni con una certa base di conoscenze e un certo comportamento sociale. La conoscenza è universale, il Software Libero anche. Il comportamento sociale prevede dei valori e una filosofia, il Software Libero anche. Implementando il Software Libero nelle scuole, possiamo migliorare il sistema dellistruzione. ...
Se dovessi riassumere il senso profondo dei paper presentati e discussi in questi giorni durante la conferenza THE GOOD, THE BAD AND THE CHALLENGING .The user and the future of information and communication technologies organizzata a Copenhagen dalla COST action 298, li potrei sintetizzare con la frase di Clay Shirky: Revolution doesnt happen when society…
La cooperativa sociale Itaca ha lo scopo di perseguire linteresse generale della comunità alla promozione umana e allintegrazione sociale dei cittadini.
La formazione continua è rivolta principalmente ad adulti che desiderano acquisire specifiche competenze da spendere nel mercato del lavoro e ai lavoratori già assunti presso una azienda, ma che devono assolvere obblighi formativi imposti dalle normative nazionali e regionali.. Tutti i corsi richiedono una buona conoscenza della lingua italiana, pari al livello A2 di italiano per stranieri. Ogni corso, inoltre, prevede degli specifici prerequisiti che sono indicati nelle locandine. Nel caso sia richiesto un qualche titolo di studio o esperienza lavorativa queste devono essere sempre documentate.. Le attività di formazione vengono considerate un importantissimo investimento in capitale umano. I presupposti alla base della formazione sono quelli di favorire la crescita dei livelli di competenza dei candidati. Limpatto sociale, lavorativo, economico e professionalizzante che ne deriva è di rilevanza massima. La progettazione degli interventi di formazione, a seguito di richieste specifiche di ...
Corsi Animatore Sociale gratuito tra 18 e i 29 anni. a Milano. Animazione e volontariato. Temi sociali e ONG. Altre tematiche. L‟animatore sociale sviluppa attività di vita comunitaria sia occasionale che permanente con finalità preventive e di integrazione sociale. L‟animatore promuove lo sviluppo della crescita personale, dellinserimento e della
Si tratta - spiega il Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Stefano Bonaccini - di 347 milioni del Fondo per la lotta alla povertà e allesclusione sociale per il 2019. Risorse che il prossimo anno saranno incrementate, arrivando 587 milioni di euro. Somme destinate al finanziamento dei livelli essenziali delle prestazioni sociali. In particolare questi fondi daranno concretezza ai singoli Patti per linclusione sociale, progetti personalizzati con interventi di accompagnamento allinserimento lavorativo e servizi sociali di contrasto alla povertà, nellambito delle misure previste dal provvedimento sul reddito di cittadinanza ...
MILANO - La banca si mette al servizio della solidarietà grazie ai social bond. Questo modello anglosassone si sta diffondendo con successo anche in Italia.
CONTRATTAZIONE SOCIALE TERRITORIALE: RISORSA PER IL TERRITORIO La nostra capacità di tradurre in proposte le esigenze reali e quotidiane dei lavoratori e dei cittadini ci dà la forza per farvi valere!. Da un decennio la contrattazione sociale territoriale è asse portante dellagire CGIL. Grazie anche allunicità dellesperienza delle Camere del Lavoro, è cresciuta infatti la consapevolezza di dover affiancare alla tradizionale contrattazione nelle aziende quella con i diversi soggetti del territorio, sia su temi sociali che di sviluppo locale, per ricollegare con forza i diritti nel lavoro con i diritti di cittadinanza. In un contesto di progressiva riduzione delle risorse e di tagli che investono i cittadini, lorganizzazione, la qualità e laccessibilità dei servizi e degli spazi e la loro corrispondenza con i bisogni del territorio stesso, sono elementi essenziali per la qualità di vita delle persone e delle comunità.. La contrattazione sociale territoriale che è nata dunque come ...
Social Networking, un po di storia Una rete sociale (spesso si usa il termine inglese social network) consiste di un qualsiasi gruppo di persone connesse tra loro da diversi legami sociali, che vanno dalla conoscenza casuale, ai rapporti di lavoro, ai vincoli familiari.