Sono un medico del SSN a novembre sarò pensionato: la polizza di colpa grave stipulata cessa uscendo dal servizio per lSSN?. La polizza non cessa se si smette lattività (dipende da quando è stata sottoscritta). Per garantire una copertura le conviene continuare ad essere assicurata per colpa grave (il premio si dimezza del 50%) per garantire una copertura illimitata (postuma). Esempio: ho la polizza che scade a novembre e vado in pensione a ottobre? Prima di andare in pensione (sempre PRIMA) sottoscrivo una nuova polizza e continuo ad essere assicurato per tutto il tempo che voglio (si consiglia per almeno 10 anni).. ...
Ricostruire la fisionomia della città di Bergamo nel 1300 è stata unimpresa lunga, dolorosa e purtroppo non esente da imprecisioni. Due di esse sono emerse alcuni mesi fa dal confronto con la prof.ssa Maria Teresa Brolis (senza dubbio una delle maggiori conoscitrici del medioevo bergamasco, nonché autrice di alcuni dei saggi che avevo studiato) dopo la sua lettura de Le colpe dei padri. Imprecisioni tutto sommato modeste: nella mappa interna al romanzo, è errato lorientamento della basilica di S. Alessandro (una chiesa che non esiste più da cinque secoli), e la mia descrizione di Porta S. Alessandro non è corretta. Sul resto della ricostruzione storica, tuttavia, la ricercatrice ed ex docente universitaria mi ha fatto i complimenti e non solo: nel passato settembre mi ha addirittura proposto un sodalizio per la scrittura del seguito delle Colpe. Questa offerta inaspettata mi ha insieme sorpreso, onorato e spronato a credere ancora maggiormente nel mio progetto di divulgazione storica ...
La nostra recensione al thriller Le colpe della notte di Antonio Lanzetta Recensioni librilamiavita Recensione: Le colpe della notte di Antonio Lanzetta
Le Le colpe dei padri è un libro di Perissinotto Alessandro , pubblicato da Piemme nella sezione ad un prezzo di copertina di € 17,50 - 9788856625363
Riversare le colpe sugli altri, attribuire le responsabilità di propri errori su chi ci sta vicino, evitare di fare i conti con ciò che non è andato bene in tutte le cose difficili che ci accadono. Ti è familiare questo comportamento? Se la risposta è si… non ti devi preoccupare: sei in grandissima compagnia! Cè…
Più passano le ore, più appare evidente a tutti che il cane che ha azzannato la bambina non ha alcuna colpa in quanto è accaduto, sono altre le responsabilità ed altre le colpe da ricercare in questo tragico evento che ha visto nella provincia di Pordenone una bambina morire in quanto azzannata dal cane della zia. Cane va detto subito che il cane era una cane addestrato alla guardia e quindi come suo istitnto naturale a mordere chiunque in qualche modo violasse in territorio da lui controllato. La procura della repubblica di Pordenone ha deciso di inquisire la mamma della bimba e lo zio. Secondo i magistrati della città friulana infatti almeno uno dei due è venuto meno al controllo. E tragico ma delle due luna. O la mamma non ha controllato la bambina o lo zio non ha controllato il cane. I due sono indagati per omicidio colposo. "Da questa vicenda si evince una sola cosa- dice Lorenzo Croce presidente nazionale di AIDAA- il cane non ha alcuna colpa di quanto accaduto e quindi a nessuno ...
Chissà se Matteo Renzi, nel suo imminente libro, avrà trovato modo e spazio di parlare dellingombrantissimo padre Tiziano. Certo è che, in questi giorni, si fa un gran vociare sulle colpe dei padri che ricadono sui figli: alcuni figli, però, intelligentemente, maliziosamente, hanno fatto buon viso a cattivo gioco, sfruttando proprio linfausta eredità per trarne […]. ...
DIBATTITI E SERVIZI: Attribuiva tutte le colpe alla donna. Il Tenente Carbone ha raccolto le testimonianze della donna segregata e anche del suo aguzzino. Ascoltatelo!. Guarda su Mediaset On Demand il video del programma Pomeriggio Cinque!
Post su Responsabile comunicazione della Sanità: 300000 eureo lanno per fare cose da incompetenti e prendersi colpe non sue. scritti da casalingomoderno
Passatemi il termine, ma la sconfitta contro la Francia di ieri sera è lequivalente di quanto successo ai Mondiali di calcio brasiliani del 1950; cambia solo il contesto, visto che allora si giocava per la Coppa Rimet (proprio il dirigente sportivo francese affermò "era tutto previsto, tranne la vittoria dellUruguay), mentre ieri si è giocato per laccesso alle semifinali di un Mondiale che rimarrà per molti anni una grande ferita nel cuore degli spagnoli. Certo, la storia è piena di sconfitte derivanti dalla presunzione di sottovalutare lavversario, ma giustificare la sconfitta spagnola di ieri solo per difetto di presunzione è tanto azzardato quanto fuorviante. La Francia ha sicuramente giocato una delle sue migliori partite, e giocatori come Huertel o Gobert hanno disputato probabilmente il match della vita, ma la nazionale iberica ha messo tanto del suo per arrivare a questa incredibile eliminazione.. Innanzitutto, le colpe maggiori sono da attribuire a un piano partita scriteriato, ...
Con Gwyneth Paltrow e i loro due bambini, Apple (11 anni) e Moses (9) ha appena passato giorni di vacanza: "Siamo sempre sui media, ma ho un ottimo rapporto con Gwyneth", dice Martin. "Abbiamo divorziato, sì, ma è uno strano divorzio. Così sono stato con loro, ed è stato splendido". Martin crede che ci siano due modi per affrontare la fine di un matrimonio. "Puoi essere molto aggressivo e addossare tutte le colpe al partner", dice. "Oppure ti puoi rinchiudere nel garage, diciamo. Ritirarti per qualche tempo e darti una ripulita. Rimetterti insieme". A Chris Martin Rolling Stone chiede in che modo crede di essere cambiato, dopo la separazione. "Non è facile dirlo, visto che trascorro un sacco di tempo con me stesso. Ma se proprio devo, direi che in generale provo una maggiore gratitudine. E anche una maggiore calma. Spesso quando mi alzo al mattino sono giù. Ma adesso mi sembra di aver ricevuto gli strumenti per affrontare la situazione". ...
... Lavv. Nicola Todeschini spiega quali siano le condotte inescusabili dei sanitari.
... Il campo dice Roma. I giallorossi si aggiudicano il derby dandata grazie ai gol di Perotti e Naingollan.…
di Viviana De Vita Ha scaricato le colpe sui fratelli Citarella affermando di essere un semplice manovale del cognato Christian e del patron della
Ancora. Don Evandro si aggrappa a un ipotetico "disegno per far pagare a Brescello le colpe di tutti": si sta svolgendo il più grande processo per mafia al nord (incentrato proprio sulla cosca Grande Aracri), processo da cui scaturiranno sicuramente nuove indagini e riteniamo che "Aemilia" sia solo la punta delliceberg.. Don Evandro ribadisce inoltre di non conoscere "le colpe di Brescello". Tralasciando latto ufficiale dello scioglimento del comune, che immaginiamo abbia letto, le responsabilità, più che colpe, sono quelle che purtroppo si rispecchiano nellintera società italiana: le voci dei pochi che sovrastano il silenzio dei molti. Questo non significa, vorremmo chiarirlo ancora una volta, che i cittadini di Brescello sono mafiosi, sarebbe assurdo affermarlo.. Risuonano ancora pesantemente nella memoria le parole di alcuni cittadini intervistati: parole di benevolenza nei confronti di persone condannate per associazione di stampo mafioso, parole di negazione nei confronti dei reati ...
In quel giorno, chi si accosterà alla sorgente della vita questi conseguirà la remissione totale delle colpe e delle pene" (Q. I, p. 132) - ha detto Gesù. Una particolare grazia è legata alla Comunione ricevuta quel giorno in modo degno: "la remissione totale delle colpe e castighi". Questa grazia - spiega don I. Rozycki - "è qualcosa di decisamente più grande che la indulgenza plenaria. Questultima consiste infatti solo nel rimettere le pene temporali, meritate per i peccati commessi (...). E essenzialmente più grande anche delle grazie dei sei sacramenti, tranne il sacramento del battesimo, poiché‚ la remissione delle colpe e dei castighi è solo una grazia sacramentale del santo battesimo. Invece nelle promesse riportate Cristo ha legato la remissione dei peccati e dei castighi con la Comunione ricevuta nella festa della Misericordia, ossia da questo punto di vista lha innalzata al rango di "secondo battesimo". E chiaro che la Comunione ricevuta nella festa della Misericordia ...
In fine qualche altra considerazione sparsa.. - E evidente come in questo episodio tutti i personaggi si trovano a dover fare i conti con le proprie azioni: alcuni ne pagano lesito rimettendoci addirittura la vita, altri fanno ricadere le colpe su degli innocenti, altri ancora trovano un momento di riscatto riparando almeno in parte alle loro colpe.. - Assumono quindi brevemente un ruolo di primo piano, i Figli della Foresta che vediamo fin dallinizio della stagione gironzolare intorno a Bran. La loro colpa è quella di aver creato gli Estranei, e poi averne perso il controllo causando la possibile estinzione della razza umana, cercano la redenzione proteggendo Bran, che sembrerebbe celare la possibilità di una vittoria tanto da ricevere linteresse del Re della Notte.. - Le colpe di Bran, invece, hanno radici molto più recenti ma che incredibilmente provengono da un passato nel quale non era neppure nato: la curiosità adolescenziale che lo muove da sempre, porta non solo Estate, il Corvo ...
Questo sito non è a scopo di lucro, è un sito di contenuti personali e viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non è una testata giornalistica. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Il blogger si riserva ogni diritto di eliminare post o commenti che siano offensivi, blasfemi o ingiuriosi. IL WEB E DI TUTTI: NON SPORCATELO! ...
Nel dibattito con Paolo Liguori, il direttore di Analisi Difesa separa le accuse statunitensi a Pechino dai dati oggettivi che già da tempo evidenziano le responsabilità della Cina nella diffusione del coronavirus nel mondo.. ...
Ancora Thorwald, op. cit., 74, ritorna sul tema nel primo volume della sua opera, uscita nel 1949: «Assai peggiori delle colpe commesse saranno le colpe pretese. Vedo colore che... già spiano lora per poter dire al resto del mondo: vedete i Tedeschi, udite quel che hanno fatto e pensate quanto è giusto se oggi noi li calpestiamo». Neppure a Carl Schmitt era sfuggito luso politico strumentale della colpa. Appena sfuggito alle insidie degli interrogatori di Norimberga e della immotivata prigionia del dopoguerra, scriveva in una nota del Glossario in data 16 novembre 1947: «Vivere della colpa altrui è il modo più basso di vivere a spese degli altri. Vivere di ammende e tangenti è il modo più ignobile di fare bottino. Ma essi hanno vissuto sempre così…». Il Glossario doveva uscire inizialmente presso Adelphi, ma poi nel 2001 è ritornato alleditore Giuffrè (in Civiltà del diritto, qui p. 61). Su queste peripezie editoriali ebbi una conversazione con Franco Volpi. A me avrebbe fatto ...
La compagnia di bandiera è unazienda totalmente privata con problemi significativi di gestione, ma non esiste che si parli di esuberi prima di un piano industriale , ha aggiunto. Senza piano industriale nessuna azienda si salva , ha proseguito ...
Giancarlo LehnerIo conosco bene Cesare Previti e, negli anni, ne ho potuto apprezzare coraggio e lealtà. Il suo gesto di presentarsi in carcere, ancor prima di un mandato ufficiale, farà capire anche agli ominicchi che l hanno vigliaccamente demonizzato a mezzo stampa, lo spessore dell uomo, la cifra del vir.Evito di elencare i suoi meriti, rispetto a quanto ha potuto fare per Forza Italia, per non riaprire l annosa questione di quanti, invece, liberi dai suoi terribili impegni giudiziari, per il partito hanno fatto poco, male o nulla.
Il tema della mora - esitazione, trattenimento o, se si preferisce, indugio - di cui scrivevamo, leggendo Orazio, sulle pagine di questa rivista, torna insistente in Ovidio. Esso gioca un ruolo importante nella comprensione del secolo aureo della Roma opulenta del tempo, affrancatasi da lotte politiche intestine e divenuta capitale ormai indiscussa di un Impero. Non solo: esso getta lumi sulle conseguenze epocali di tale retroscena etico-politico. Negli Amores, e in tutta la vasta produzione del sulmonese, il sostantivo e il correlato verbo moror ricorrono con insistenza tale da attribuire al termine valenza essenziale nella poetica ovidiana. Tra i tanti luoghi di reperimento, ne citiamo solo alcuni, rimesso al lettore il piacere dellulteriore riscontro: sed mora tuta brevis; morer, me, me sustineamque, roget!; tarda prolicienda mora; cum mora non tuta est; longa iungitur ipsa mora. Si tratta di vero e proprio armamentario esposto in un corso di studi che poco o nulla ha a che spartire con ...
Dal 15 agosto 2014 è entrata in vigore lobbligatorietà assicurativa per i professionisti sanitari. Il decreto legge del 23 giugno 2014 n. 90 (Riforma della Pubblica Amministrazione) convertito in legge il 7 agosto, sopprime per alcuni tale obbligo assicurativo affermando che «non si applica nei confronti del professionista sanitario che opera nellambito di un rapporto di lavoro dipendente con il Servizio sanitario nazionale». Quindi niente obbligo per gli infermieri del SSN. Che tuttavia non potranno contare sulle polizze aziendali per la copertura della colpa grave, perché vietato dalla legge.. In attesa dei decreti attuativi, considerato il contesto in costante evoluzione, suggeriamo un approccio di estrema prudenza e invitiamo tutti gli iscritti ad attivarsi per acquisire, per opportuna tutela, una copertura assicurativa.. Ciò anche alla luce del fatto che i dipendenti pubblici possono essere sottoposti ad azione di rivalsa da parte della Corte dei Conti per i casi di colpa grave. ...
Pensieri e parole sono di Diego Armando Maradona Lindimenticato numero 10 del Napoli scrive cos sul proprio account Instagram ufficiale.
italianiliberi.it. La società italiana e il suo governo attuale sembrano davvero un camion che perde pezzi mentre corre sempre più in fretta verso un precipizio. Nessuno mette mano al freno, anzi: laspetto più terrificante della situazione è lassoluta tranquillità del pilota e di coloro che lo circondano. Guardano tutti la strada davanti a sé senza vedere neanche il più piccolo ostacolo. La condanna di Berlusconi, a detta di tutti i protagonisti della conduzione politica, non cambierà nulla allassetto del governo Letta; anzi cè perfino chi dallalto di un posto di comando privilegiato, si affanna a "blindarlo", come usano dire i giornalisti, tanto è ritenuto indispensabile a salvare il paese dallinevitabile catastrofe che seguirebbe alla sua caduta. Tutto questo è stato affermato di nuovo ieri sera davanti alla condanna di Berlusconi.Ebbene, le colpe di Berlusconi di cui gli italiani si possono lamentare non sono certo quelle condannate dalla magistratura, ma gravi colpe ...
Sergio Mattarella (LaPresse). Facciamo una breve rassegna. Con il 2017 si è entrati nel decimo anno della crisi economica mondiale e nel nono (per quanto si è avvertito) della crisi europea e italiana. I numeri sono sempre gli stessi, con variazioni insignificanti e soprattutto una crescita che, in Italia, non cè più da venti anni almeno. E il passare del tempo provoca frustrazioni e abitudine a una perenne delusione verso la politica. Le colpe? Stando alle leggende metropolitane e ai retroscena da avanspettacolo, si potrebbe ormai risalire a DAzeglio, Cavour, Crispi e Giolitti. Ma diventa tutto comico, o meglio tragicomico, attribuire le colpe sempre al passato ormai remoto.. Il problema fondamentale è che tre governi di coalizione, con tecnici o politici nuovi, in cinque anni hanno lasciato quasi tutto come prima; e i decimali preoccupano anche Mattarella che, non a caso, ha posto il problema del lavoro come il problema principale italiano - il problema del lavoro dei giovani, per ...
Azienda, scegli bene le persone a cui affiderai la gestione della tua identità online, e assicurati che siano in grado di offrirti un servizio professionale.
«Sul tema parcheggi, è ora di rimettere ordine». L assessore ai Lavori pubblici, Bruno Simini, premette che in troppe occasioni «i comitati si sono uniti per protestare su cose infondate». Ma, soprattutto, hanno puntato il mirino contro il Comune che invece non era responsabile di ritardi o imprevisti sorti in fase di cantiere. «In passato c è stata troppa confusione sui ruoli, afferma l assessore. Che riepiloga, appunto, come il compito del Comune - se i parcheggi non sono pubblici - si limiti a concedere il permesso ai privati di realizzare un opera e verificare se, alla fine, è conforme.
Con loperazione verità abbiamo fatto chiarezza sulla reale esposizione debitoria del comune di Cassino e abbiamo smascherato chi, per cinque e passa anni, ha mentito spudoratamente ai cittadini facendo credere di aver risanato le casse dellente. Niente di più falso.. Ora però occorre cambiare passo e cominciare a lavorare per riuscire a mettere in pratica il nostro programma elettorale. Nei limiti del possibile visto e considerate le condizioni dellente. Ci sono progetti da portare avanti e che possono permettere lattivazione di nuovi processi di crescita e sviluppo per Cassino". Lo ha dichiarato il consigliere comunale e capo gruppo di Forza Italia, Rossella Chiusaroli.. "E palese che non basta, per saper amministrare, addossare le colpe a chi ci ha preceduto, è palese però che le colpe dellamministrazione Petrarcone sono evidenti. Abbiamo perso cinque anni si, ma ora cè bisogno di una svolta. Dobbiamo essere bravi a metterci di impegno per trovare delle soluzioni economiche per ...
Il conflitto tra apicoltori e gruccioni viene alimentato sui social da alcuni gruppi. Ma è risolvibile perché non esiste una biodiversità di comodo
Oggi è giusto e necessario mettere 20 miliardi per salvare Mps e tutte le altre. Ma gli errori sono molti: nella tempistica, nelle scelte pregresse e nellincapacità di accorgersi dei problemi, o di subordinarli a cinici calcoli elettorali
Lultimo Rapporto semestrale del Tesoro americano sulla situazione economica internazionale addebita tutte le responsabilità della mancata stabilità delleconomia mondiale alla Germania. Il suo surplus commerciale sarebbe la causa di tutti i mali. Più che unesagerazione ci sembra una pura provocazione non solo nei confronti della Germania, ma dellUnione Europea. I malfunzionamenti e gli squilibri nel Vecchio continente pur ci sono e spetta a noi affrontarli e risolverli. In passato nel mirino cera soprattutto la Cina a cui si addebitava che la mancata rivalutazione dello yuan avrebbe aggravato le difficoltà economiche degli Usa e di conseguenza anche del resto del mondo.. Oggi il problema sarebbero le troppe esportazioni tedesche. Nel 2012 il surplus tedesco è stato di 238,5 miliardi di dollari superando di gran lunga i 193,1 miliardi della Cina. E nel primo semestre del 2013 il surplus tedesco è aumentato ancora andando oltre il 7% del Pil.. Questi andamenti, secondo il Tesoro ...
LAssociazione ha lo scopo di promuovere il progresso oncologico nel campo clinico, sperimentale e socio-assistenziale, la prevenzione primaria e secondaria, la qualità delle cure oncologiche, la continuità terapeutica del paziente oncologico, Home - AIOM - Associazione Italiana di Oncologia Medica
Lettera aperta del presidente Trizzino sul ddl sullacqua. Se lipocrisia avesse valore il Pd avrebbe risolto i suoi problemi economici. Giano bifronte al suo cospetto è lultimo dei dilettanti, specie per quanto i suoi deputati hanno fatto vedere sul fronte del ddl sullacqua, dove il partito si è esibito in pubbliche dichiarazioni che fanno a…
È questa la denuncia del Comitato per lo Sviluppo dellArea Gelese in merito allattivazione dellUnità di Terapia Intensiva Neonatale (UTIN) a Gela, una struttura ancora non realizzata che, secondo i componenti del Comitato diretto da Filippo Franzone, è vittima di ritardi ingiustificati. "Siamo già nella prima decade di novembre - si legge nella nota - e i lavori, le assunzioni di personale e tutto ciò che riguarda lattivazione dellUTIN sono in alto mare, sebbene ci siano i macchinari, acquistati diversi anni fa. Un servizio sanitario importante per la città di Gela dato lelevato numero di nascite, la notevole distanza dallUTIN più vicina, 85 km con strade impercorribili, lalto numero di malformazioni neonatali e il grande bacino di popolazione residente, 400mila abitanti in appena 35 km di raggio. Non vogliamo creare polemiche gratuite - conclude il comunicato - vogliamo soltanto dotare questo territorio di una struttura che può salvare vite umane. La situazione è attualmente ...
Tanto vicina quanto lontana. Tanto recente quanto passata. LItalia è la protagonista di un romanzo che facendo la spola tra Roma e Parigi, transita da Milano ma soprattutto attraversa ogni sfumatura dellanimo umano. Il titolo è
Un pezzo di Pd afferma che dopo Monti non si può ricominciare da zero. Mea culpa di Ichino sulle responsabilità della sua generazione.
Tante delle reazioni seguite subito dopo le elezioni dell8 novembre hanno significato solo semplificazione e demonizzazione. Porteranno solo ad oscurare la realtà e a radicare i pregiudizi. Comera prevedibile, ma bisogna anche dire, purtroppo, molte reazioni alla vittoria del presidente eletto Donald Trump si sono concentrate sul presunto razzismo, sul sessismo e sul bigottismo dei suoi sostenitori.
Non ci sono responsabilità penali per la morte di Ayuel Do Rosario, bimbo di nove anni dissanguato lo scorso anno dopo essersi ferito con il vetro di una portafinestra di una casa di edilizia...
Quando non voglio ammettere le mie insicurezze e i miei fallimenti, aiutami ad essere una persona vera e sincera Signore, riconoscendoli davanti a Te.Quando cerco di mimetizzare e nascondere le mie paure, i miei timori dietro il muro dellincomunicabilità, Ti prego: abbatti Tu quel muro.Quando con inutili pretesti cerco di giustificare i miei errori, gettando sugli altri le mie colpe, anche allora Signore, Ti prego, aiutami ad essere una persona autentica, vera, ammettendo con umiltà le mie colpe, imparando a dire:
Contemplare. Osservare. Riflettere. Da qui parte la poetica dellartista Ivo Mora. Si accosta inizialmente al surrealismo per poi cambiare il senso delle sue opere concentrandosi maggiormente su una lunga osservazione e ricerca del particolare. Larte è vita per molti artisti e larte non può prescindere dalle dinamiche della vita, così è stato anche per Ivo Mora. "Ad un tratto mi sono fermato. - Racconta lartista - Ho avvertito la necessità di fermarmi a riflettere, guardare, osservare appunto. Insomma contemplare il silenzio." La vita a volte è troppo frenetica, scorre troppo veloce sotto i nostri occhi e fermarsi un attimo e contemplare a volte è necessario. Proprio da questa contemplazione fa iniziare la sua ricerca artistica dove linsieme e il particolare hanno lo stesso peso. Ma Mora punta il suo "obiettivo", cioè il suo occhio, soprattutto sui dettagli e non di secondaria importanza gli effetti che la luce può creare su questi. Perché locchio come obiettivo? In effetti se si ...
Lenorme debito pubblico che lItalia ha accumulato tra il 1965 e il 1995 non è stato utilizzato a fini produttivi: i soldi che abbiamo preso in prestito sono andati in impiego pubblico e pensioni. Ne hanno beneficiato soprattutto i nati nel decennio 1940-1950. A pagare il conto saranno i loro figli. Con maggiori tasse, ma anche con minori servizi. I tagli alla spesa previsti dalle recenti manovre per istruzione, sanità e trasporti colpiscono infatti di più questa generazione. Anche perché in Parlamento i padri continuano a essere sovra-rappresentati. ...
E i detti non sbagliano mai. Pare che nel nostro caso questo detto calzi a pennello. La cassa armonica messa in castigo in piazza del lago, sarebbe dovuta essere collocata dietro la villa comunale in prossimità di via Belluno. Ma al momento di scaricare la struttura ci si è resi conto che la cartuccia era più larga della canna. Praticamente il diametro della cassa armonica era più ampio della strada. Evviva limprovvisazione. Il detto citato dovrebbe insegnare che prima di prendere una decisione, prima di realizzare un progetto è utile valutare ogni dettaglio, ogni circostanza altrimenti, come nel nostro caso, ci sarà una variazione di programma ogni giorno che passa. Per SantErasmo si prevede una festa monca, alle colpe del sindaco si aggiungono le colpe del comitato festa patronale. Quei pochi contributi raccolti sembra siano stati già spesi per la ristampa dellopuscolo, falso il primo, impreciso il secondo e di questo passo ci saranno altre ristampe senza che nessuna versione ...
Ecco, e con questo titolo abbiamo pagato il nostro tributo alla moda del menga di fare spiritosi giochi di parole con il nome del premier o dei politici. Tralasciamo, per pudore, quelli sul neoministro Passera e veniamo subito al punto.. Il precedente Governo si è macchiato di colpe straordinariamente gravi, per una democrazia occidentale, fra le quali allevare e coltivare con incredibile sapienza (e correità di unopposizione di questa minchia) una base elettorale talmente ipnotizzata da non distinguerle più e, anzi, appoggiarne la reiterazione. Ecco, secondo noi una fra le colpe più insopportabili (tra le migliaia di altre) è quella di aver reso accettabile chiunque fosse venuto dopo.. Per dirla con toni più soavi, se per anni ti hanno dato da mangiare merda di cane malato di linfoma al duodeno e maledetto da una tribù di fattucchiere assire, il giorno che ti propongono pupù di neonato ti sembra di gustare un risotto ai frutti di mare.. In questo caso, anche il nuovo Governo IOR, fatto ...
Ecco, e con questo titolo abbiamo pagato il nostro tributo alla moda del menga di fare spiritosi giochi di parole con il nome del premier o dei politici. Tralasciamo, per pudore, quelli sul neoministro Passera e veniamo subito al punto.. Il precedente Governo si è macchiato di colpe straordinariamente gravi, per una democrazia occidentale, fra le quali allevare e coltivare con incredibile sapienza (e correità di unopposizione di questa minchia) una base elettorale talmente ipnotizzata da non distinguerle più e, anzi, appoggiarne la reiterazione. Ecco, secondo noi una fra le colpe più insopportabili (tra le migliaia di altre) è quella di aver reso accettabile chiunque fosse venuto dopo.. Per dirla con toni più soavi, se per anni ti hanno dato da mangiare merda di cane malato di linfoma al duodeno e maledetto da una tribù di fattucchiere assire, il giorno che ti propongono pupù di neonato ti sembra di gustare un risotto ai frutti di mare.. In questo caso, anche il nuovo Governo IOR, fatto ...
Salernonotizie.it è il primo portale online completamente gratuito di Salerno e provincia. Ogni giorno notizie, curiosità, cronaca, sport e rubriche su Salerno, Napoli, Benevento, Avellino e Caserta. Milioni di news dalla Campania per tenerti sempre aggiornato in modo chiaro e veloce, un occhio vigile sui fatti della tua città
Cosa successo in questi ultimi giorni sul caso Regeni, il ricercatore friulano di 28 anni rapito, torturato e ucciso al Cairo fra il 25 gennaio e il febbraio 2016? Due giorni fa il 14 agosto il ministro degli Esteri Angelino Alfano annuncia che visti
Di Uriel Fanelli Vedo un grosso malcontento presso la base della cosiddetta sinistra, malcontento che potrei riassumere con un pataproverbio: chi e causa del prioprio male ci lascia lo zampino. Tutto inizia negli anni 90, dopo Mani Pulite. Mani pulite distruggera due partiti (DC e PSI) lasciando disoccupati centinaia di funzionari, politici, portaborse. Tutti costoro…
AmTrust propone una versione totalmente rinnovata della propria soluzione dedicata allarea medica. Nata in forma collettiva, la polizza Colpa Grave è da o