Russia e Cina trovano la piena intesa sulla cooperazione nucleare. Mosca e Pechino realizzeranno insieme due reattori nucleari. La progettazione è dei tecnici russi e saranno costruiti nella centrale nucleare di Tianwan.. Il primo ministro russo Dmitri Medvedev, e quello cinese Li Keqiang si sono impegnati in un incontro a San Pietroburgo a firmare una bozza di protocollo intergovernativo per realizzare il progetto. Nellincontro, i due primi ministri hanno firmato una ventina di accordi di cooperazione in diversi campi tra cui quello della produzione di energia nucleare. La cooperazione prevede, oltre alla realizzazione dei due reattori nucleari, anche la realizzazione di nuove centrali elettriche.. ...
Nel quadro degli interventi di assistenza alle piccole e medie imprese già esistenti e al fine di promuovere una nuova e sempre più efficiente imprenditorialità, si è ritenuto opportuno. realizzare questa raccolta legislativa che contiene le leggi più significative, a livello sia nazionale che regionale, in materia di associazionismo e cooperazione.. La conoscenza della legislazione vigente sulla cooperazione, infatti, è uno dei presupposti fondamentali per una corretta gestione dellimpresa cooperativa. Tale importanza è dimostrata dalle continue richieste di informazione sui molteplici aspetti riguardanti la materia.. Questa raccolta è stata realizzata nellambito dellattività svolta dallo sportello per la promozione di impresa dellA.G.C.I. Lazio. ...
Studio sulla cooperazione territoriale e sistemi locali nell area del mediterraneo allargato 1 INDICE pag. 2 PRESENTAZIONE pag Strategie di allargamento e sfide principali per il periodo
Protocollo di Accordo tra la Repubblica Italiana e la Repubblica Francese sulla cooperazione nel settore dell energia nucleare (testo)
LUcraina e la Turchia hanno convenuto sulla cooperazione nella tutela dei diritti dei tartari di Crimea. Lo ha detto il Presidente Petro Poroshenko in una
Lapprendimento cooperativo in aula è un approfondimento del cooperative learning. Identifica un metodo di studio, previsto nel progetto educativo, dove lallievo è la risorsa fondamentale per lapprendimento. Linsegnante deve assumere il ruolo di facilitatore, senza coordinare direttamente la sequenza delle attività da svolgere allinterno del gruppo. Agli inizi del Novecento, alcuni precursori concettuali della logica dellapprendimento cooperativo si sviluppano attraverso il pensiero di alcuni pedagogisti, filosofi e psicologi (soprattutto statunitensi): John Dewey, Kurt Lewin, Jean Piaget, Lev Vygotsky. In particolare, a metà degli anni 70 i fratelli David e Roger Johnson ricostruiscono la storia del Cooperative Learning con una rassegna delle ricerche più importanti su cooperazione e competizione. Essi distinguono i progenitori del cooperative learning in due aree concettuali, a seconda della loro provenienza epistemica: larea pedagogico-didattica, che avrà come protagonisti John ...
34,00 € 32,30 Pubblicato sulla GURI Concorsi n° 91 del 20/11/2020. Se hai intenzione di partecipare ad un Concorso Collaboratori Amministrativi nelle ASL, avrai sicuramente bisogno del nostro simulatore quiz. D. Tipo di documento. Piva 03439400403 - ConcorsiPubblici.Com ®, Azienda Sanitaria Locale (ASL), Collaboratore Amministrativo, Diritto Costituzionale, Collaboratore Amministrativo, Operaio qualificato, Collaboratore Amministrativo, Comprensione di testi, Logica : Ragionamento logico, Collaboratore Amministrativo, Grammatica generale, Collaboratore Amministrativo, Storia, Letteratura Generale, Collaboratore Amministrativo, AOU «Luigi Vanvitelli» , 10 collaboratore amministrativo professionale, collaboratore amministrativo-professionale Napoli, collaboratore amministrativo-professionale Campania, Collaboratore amministrativi, serie 15 domande, Collaboratore Amministrativo B3 - Preselezione, Collaboratore Amministrativo B3, Prova scritta, Collaboratore Amministrativo B3, seconda parte ...
IE: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11. LA DISABILITAZIONE DEI COOKIE POTREBBE IMPEDIRE IL CORRETTO UTILIZZO DI ALCUNE FUNZIONI DEL SITO STESSO, in particolare i servizi forniti da terze parti potrebbero non essere accessibili, e quindi potrebbero non essere visualizzabili.. Se lasci un commento sul nostro sito, puoi scegliere di salvare il tuo nome, indirizzo email e sito web nei cookie. Sono usati per la tua comodità in modo che tu non debba inserire nuovamente i tuoi dati quando lasci un altro commento. Questi cookie dureranno per un anno.. Se hai un account e accedi a questo sito, verrà impostato un cookie temporaneo per determinare se il tuo browser accetta i cookie. Questo cookie non contiene dati personali e viene eliminato quando chiudi il browser.. Quando effettui laccesso, verranno impostati diversi cookie per salvare le tue informazioni di accesso e le tue opzioni di visualizzazione dello schermo. I cookie di accesso durano due ...
Si è svolta, presso la sala di Palazzo Modica, lincontro tra una delegazione di Marines del Reparto logistica NAVSUP della Base Usa di Sigonella accompagnati dal Dott. Alberto Lunetta, responsabile delle relazioni esterne della base americana, e lamministrazione comunale. Promotrice delliniziativa è stata lAssociazione Ets Skordion che ha voluto fortemente sottoscrivere un progetto di collaborazione in sinergia con lamministrazione comunale per lavvio del progetto di volontariato denominato COMREL (Community Relations) che vede impegnati i Marines in attività di volontariato civico, ambientale e sociale del nostro territorio a beneficio di scuole, di servizi sociali, di siti archeologici, di parrocchie, e di enti caritatevoli in genere ...
6. La domanda di trasferimento può essere formulata da ciascuno dei due Stati per il tramite delle autorità designate. In entrambi i casi la persona condannata deve, per scritto, avere assunto liniziativa in vista della formulazione della domanda o avervi acconsentito. La domanda di trasferimento e la risposta devono essere fatte per scritto. Lo Stato di condanna trasmette allaltro Stato un breve riassunto dei fatti essenziali, una copia autenticata della sentenza e delle prescrizioni giuridiche applicate, la durata e la data dellinizio della condanna, una dichiarazione da cui risulti la parte della condanna già scontata e unattestazione dellesecutività della sentenza. Agli atti che devono essere trasmessi alle autorità svizzere va allegata - per quanto possibile - una traduzione nelle lingue tedesca, francese o italiana. Gli atti destinati alle autorità delle Barbados devono essere tradotti in inglese.. Allatto di prendere la decisione sul trasferimento entrambi gli Stati tengono ...
Lanzerotti passa quindi dalla teoria alla pratica e l11 maggio 1897 fonda la Cassa rurale cattolica di Romeno, la prima a carattere confessionale nel Trentino. Nello stesso anno entra come consigliere nella Federazione e diviene portavoce dei confessionali, una linea interna al movimento cooperativo che sostiene un modello cooperativo intimamente legato ai valori religiosi. A lui va ascritta la fondazione della Cooperativa delle Cooperative o Madre delle cooperative: il SAIT, consorzio delle cooperative di consumo. Nel 1899, infatti, la Federazione gli affida il compito di stilare lo statuto modello per le Famiglie cooperative e poi del SAIT. Da questo momento Lanzerotti diviene Presidente del Sindacato Agricolo Industriale Trentino e vicepresidente della Federazione dei consorzi cooperativi, cariche che mantiene fino agli anni antecedenti allo scoppio del Primo conflitto mondiale. Assume poi diverse altre mansioni fra cui quella di Direttore del bollettino La Cooperazione Trentina ...
I due ministri si sono confrontati inoltre sulla questione del Mediterraneo Orientale, area strategica di convergenza dei reciproci interessi nazionali. Auspico che si compia ogni sforzo per una soluzione bilanciata delle contese emerse, ha affermato Guerini. In tal senso è stato rinnovato lo spirito di dialogo e di collaborazione efficace tra tutti gli attori coinvolti, ribadendo allo stesso tempo che ogni eventuale violazione del rispetto delle norme di diritto internazionale in quellarea verrà registrata. Sulla comune appartenenza alla Nato Guerini ha ribadito la profonda convinzione dellimportanza della solidarietà tra Stati membri, sottolineando come lItalia da sempre è stata contraria ad ogni atteggiamento centrifugo anzi, il ministro si è dichiarato fautore di una spinta ulteriore che rafforzi la coesione dellAlleanza, auspicando in tal senso un impegno comune. Anche in questa sede il ministro Guerini ha rinnovato lattenzione al Fianco Sud dellAlleanza come area di ...
Progetto di relazione sul tema. La cooperazione La persistente instabilità economica, sulla quale esercita un . Promuovendo la cooperazione e dando vita in tal modo ad Come già indicato, lENI è lo strumento di attuazione della PEV.19 giu 2013 La vita è cooperazione e la cooperazione è vita. Per cooperazione si possono intendere moltissimi aspetti, come ad esempio laiuto reciproco tra Se vuoi aggiornamenti su Tracce temi Maturità 2013: La vita non è solo spese sport ragazzi 730 11 apr 2013 Gli strumenti predisposti a tal fine riguardano la cooperazione tra le autorità di polizia, delle normative nazionali in materia civile e penale in tema di: che garantiscono una semplificazione della vita nel territorio comune. nel trattato di Maastricht (1992) come questione di interesse comune e nel Una nostra ex studentessa racconta la sua esperienza come cooperante nellisola . Fare cooperazione vuole anche dire lavorare su temi più politici, come ad la propria parte per migliorare le ...
ARTICOLO 1 (Finalità) 1. La Regione, in attuazione dellarticolo 45 della Costituzione, dellarticolo 6, commi 7 e 8, dello Statuto e in armonia con gli obiettivi della programmazione economica e della pianificazione territoriale, promuove lo sviluppo e il rafforzamento della cooperazione; sostiene linnovazione delle imprese cooperative e ne valorizza le potenzialità per la salvaguardia, il sostegno e lo sviluppo delloccupazione e per la valorizzazione di aree del territorio regionale che soffrono di particolari condizioni di svantaggio. 2. Ai fini di cui al comma 1, la Regione attua interventi a favore delle cooperative, delle piccole società cooperative di cui allarticolo 21 della legge 7 agosto 1997, n. 266 (Interventi urgenti per leconomia) e dei loro consorzi, iscritti allAlbo nazionale degli enti cooperativi previsto dallarticolo 7 della legge 3 aprile 2001, n 142 (Revisione della legislazione in materia cooperativistica, con particolare riferimento alla posizione del socio ...
Non cè una squadra vincicitrice: lo scopo è ricostruire una filastrocca sullarcobaleno. Non mi accingerei neanche ad andare oltre, questo lho chiarito a tutti, con schiettezza. Rubrica dedicata al ministero liturgico del Lettore, in collaborazione con le Pie Discepole del Divin Maestro. Veglia di preghiera sul cieco nato (IV Domenica di Quaresima anno A) realizzata dalla parrocchia di Santa Maria Goretti con la collaborazione di Padre Salvatore della comunità monastica di San Pietro di Sorres. Rosario sulla famiglia 1 visualizza scarica Momento di preghiera con lo schema del Rosario, con misteri inventati e curati dalle mamme catechiste in collaborazione con i genitori dei ragazzi che frequentano il catechismo in parrocchia. In base al tuo stato danimo troverai una bella storia riflessiva da condividere con le persone che ami. Sacramento di Vigevano. inserito il 10/02/2010; 2063 visualizzazioni, lautore è padre Giuseppe Dovigo, contatta lautore, 30. Però non è lunica. Ad oggi, ...
I principali collaboratori di Agerecontra.it:. Sig. Matteo Castagna, giornalista pubblicista veronese. Proprietario e fondatore del sito Agerecontra.it. Responsabile Nazionale del Circolo Cattolico Christus Rex-Traditio. Collabora con i quotidiani on-line Vvox.it e Verona News.. Dott. F.F., segnalatore e collaboratore. Sig. Domenico De Leo, Responsabile di Christus Rex Foggia. Sig. Simone Costa, collaboratore. Longino, collaboratore con pseudonimo; è una penna prestigiosa che cura la rubrica QUINTA COLONNA. Tomas de Torquemada, collaboratore con pseudonimo; è tra le menti più brillanti del Cattolicesimo italiano. Cristiano T. Gomes, collaboratore, laureato in teologia, cura la Rubrica REX. Giacomo Bergamaschi, collaboratore e militante. Dott.ssa Silvana De Mari, segnalatrice. Danilo Quinto, collaboratore e segnalatore. Sig. Paolo Suine, collaboratore e militante. Sig. Luca Rebonato, collaboratore, curatore degli inserimenti degli articoli sul sito Agerecontra.it. Sig. Omar Pisanello, ...
È quanto ha affermato oggi lassessore alla Democrazia partecipata, Silvia Vignola nel corso del convegno La cooperazione sociale per lo sviluppo socio-economico del territorio durante il quale è stato presentato il bilancio sociale del consorzio La Città Essenziale di Matera.
Questanno Autostar - Gruppo Autotorino fornirà una vettura ibrida plug-in. Ogni 100 km percorsi verrà piantumato un albero nei quartieri. Treviso, 21 luglio 2020. Prosegue la collaborazione fra il Comune di Treviso e Autostar - Gruppo Autotorino, unite in un progetto di sensibilizzazione della cittadinanza alla mobilità sostenibile e alla riforestazione urbana.. Questa mattina è stata presentata a Ca Sugana la BMW 225 xe Active Tourer, vettura ibrida caratterizzata dalla tecnologia plug-in che permette di ricaricare le batterie direttamente dalla rete elettrica domestica come unauto elettrica e, nello stesso tempo, utilizzare con efficienza un motore a benzina: lutilizzo della vettura, che sarà a disposizione dello Staff di Gabinetto del Sindaco e degli Amministratori per lattività istituzionale, rientra nel progetto di sostenibilità ambientale e di promozione delle best practices relative alla riduzione dellimpatto ambientale derivato dalluso di combustibile.. La monovolume ...
Si tratta di un progetto pilota che nasce dagli attuali posti misti di Biasca e Faido; la soluzione permette di ovviare al problema che toccava alcuni Comuni della regione per i quali - alla scadenza dei termini indicati dalla Legge cantonale sulla collaborazione tra polizie - non era ancora stata siglata una convenzione con il Comune-Polo di Biasca. Nellultima seduta il Governo ha approvato il completamento dellassetto di polizia comunale di quella che - a livello di sicurezza cantonale - viene definita Regione VIII e che comprende i Distretti di Riviera, Blenio e Leventina come previsto dalla legge sulla collaborazione tra la Polizia cantonale e le Polizie comunali. La nuova struttura di polizia regionale, che è uno sviluppo degli attuali posti misti di polizia di Biasca e Faido, rappresenta una soluzione vantaggiosa per tutta la regione, e presenta alcune novità rispetto a quanto è stato attuato nelle altre regioni di polizia: per questa ragione, viene considerata un progetto ...
Trasporti, energia, impianti siderurgici, credito, cantieri navali: attraversano tutto il sistema industriale italiano gli accordi commerciali ufficializzati a Villa Madama. Il pacchetto comprende 19 intese istituzionali e 10 accordi commerciali:. Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte e il presidente della Repubblica Cinese, Xi Jinping, hanno presenziato alla firma ma non sono stati loro a siglare gli accordi. Nel dettaglio, sono stati materialmente firmati i tre protocolli dintesa che per lItalia vedono coinvolto il vicepremier e ministro dello sviluppo economico, Luigi Di Maio. Si tratta del memorandum di intesa sulla collaborazione nellambito della Via delle Seta Economica e dellIniziativa per una via delle seta marittima del 21° secolo, del Protocollo dintesa per la promozione della collaborazione tra start up innovative e tecnologiche e del memorandum dintesa tra il Mise e il Ministero del commercio cinese sulla cooperazione nel settore del mercato elettronico. Per le altre ...
Oggi Poroshenko ha detto nel suo Twitter sulla firma di una dichiarazione sul rafforzamento della cooperazione con la NATO, riferisce RIA Novosti.
 Il relatore Carlo Malvezzi (NCD): " Così Regione Lombardia sostiene un settore strategico contro disoccupazione e disagio sociale" Vai al video ]]| Gli enti...
Il modulo 36e8 ad esempio, nato inizialmente nel sistema living, viene ora declinato anche nellambiente bagno. Le lunghe lastre che ricoprono il pavimento seguono allineate anche sulla parete. Lo stesso disegno ricorre sui contenitori e la modularità che caratterizza il progetto disegna lintero spazio in maniera armonica e complementare.. In una veste più fresca e gioiosa si propone il sistema Steel Basin, in cui la collezione in gres laminato Slimtech di Lea Ceramiche è declinata in tre diversi moduli e in tre versioni cromatiche: milk shade, sfumata e colorata. Nuance di colori che digradano sulle pareti rendono lambiente bagno confortevole e ovattato.. Dalla linea più rigorosa e pulita è la collezione del sistema Depth Basin: Slimtech disegna lo spazio, il pavimento segue perfettamente i moduli della parete conferendo un segno grafico mediante la presenza colorata delle fughe. Leffetto finale è sorprendente: una scatola bianca sezionata da una griglia geometrica viene intervallata ...
I ricercatori finanziati dallUE hanno sviluppato un nuovo concetto di cabina di pilotaggio, progettato per aiutare i piloti a...
Il nero sta bene su facebook. In questo caso è Il Nero musicale del concerto parmigiano di Gianluigi Cavallo e del suo gruppo, alcuni mesi fa...
Alitalia, a Fiumicino sfilano gli addetti alle pulizie, carico e scarico bagagli Disagi nello scalo, 135 voli cancellati. I sindacati: Si rispettino accordi di Palazzo Chigi, Economia, Repubblica.it
Proviamo a fare un piccolo esercizio di immaginazione: pensiamoci al 2030. Immaginiamo di lasciarci per un momento alle spalle questo paradossale (è proprio il caso di dirlo) 2020. Cosa auspichiamo?. Leggendo i dati e i risultati di solidarietà rilevati nel momento topico dellemergenza, sembra che il Covid abbia evidenziato quanto sia rilevante aprirsi a processi collaborativi allargati in risposta a stati di bisogno di natura di tipo emergenziale. Ma non solo, aggiungerei. Guardare alla sostenibilità muovendo da questo approccio, facendolo in modo serio e consapevole, può diventare obiettivo ultimo di un processo sistematico che parta da un approccio culturale al Terzo settore e ai bisogni collettivi che questo rappresenta diverso dalla visione assistenzialista ancora molto presente e purtroppo allargata.. Per fare ciò, sarà necessario:. ...
Questa antica esortazione ha animato il pensiero pedagogico dellultimo secolo, quello che poneva il bambino, lalunno, al centro dellazione educativa, sia sul piano dellalfabetizzazione culturale, sia su quello della formazione personale. Era rivolta agli adulti, in primis ai genitori, ma fu estesa anche ai docenti, come imperativo etico, per educare i giovani con lesempio.. Sia in famiglia sia a scuola si lavorava per la crescita dei giovani attraverso la trasmissione di conoscenze e la fondazione di valori condivisi. Il tutto avveniva allinterno di una relazione che non poteva limitarsi allesperienza, ma aveva bisogno di contenuti e strategie scaturenti da una efficace collaborazione tra le due realtà educative. Lobiettivo finale era la promozione del benessere del bambino/alunno e la costruzione di una comunità. Una situazione che per non rimanere nel campo delle utopie si è cercato di concretizzare attraverso la partecipazione della famiglia allattività della scuola ...
Il RC Castellanza ha sempre partecipato allelaborazione e realizzazione di progetti comuni del Gruppo Olona e continuerà a farlo anche nei prossimi anni.. Per facilitare e rendere più efficace la collaborazione è stata introdotta e sviluppata unapposita struttura, la commissione de i Moschettieri del Gruppo Olona, di supporto al Presidente del Club per la progettazione, lorganizzazione e la gestione delle iniziative coordinate con gli altri club del Gruppo Olona.. Il progetto attuale è stato individuato in Uganda e prevede la realizzazione di quattro o cinque pozzi dacqua in una zona di confine su un altopiano. Grazie a questo intervento, non solo miglioreranno le condizioni igienico-sanitarie della popolazione, ma data la posizione strategica dei pozzi, verrà anche favorito lincontro di due popoli fino ad ora in contrasto, incentivando così il dialogo e la condivisione.. I pozzi saranno nella prossimità di alcune scuole e consentiranno anche lo sviluppo degli insediamenti ...
Le città, sia grandi che piccole, sono piene di edifici e spazi inutilizzati, residui di epoche passate e di funzioni dismesse, che rappresentano un patrimonio giacente, obsoleto ma pronto per progetti di rinnovamento urbano fondato sui bisogni e sulle aspettative dei nuovi soggetti che animano la scena urbana. Si tratta di luoghi da reinventare secondo modelli economici e culturali che diano loro un nuovo senso e nuove prospettive per le comunità che li abita.. La città futura, frutto del cambiamento radicale in atto, dovrà essere sempre più basata su politiche sociali volte a valorizzare il capitale umano e ad innescare dinamiche virtuose di trasformazione di spazi indefiniti in luoghi vivi e di inclusione sociale, attraverso la promozione di processi collaborativi in cui tutti possono diventare protagonisti.. Innovazioni tecnologiche, infrastrutture digitali, nuovi sistemi di mobilità, spazi verdi e reti ecologiche, nuovi modi di abitare e di vivere la città sono le prospettive e i ...
Mauronline: Libro Pettegolezzi E Reputazione. Parlare Degli Assenti Di Cavazza Nicoletta - Il Pettegolezzo Potente E Pervasivo, La Reputazione Altrui Il Suo Vero Bersaglio. Proprio Come Gli Attori, Ciascuno Di Noi Vive Una Vita Davanti E Una Dietro Le Quinte: Scoprire Cosa Nasconde Il Retroscena Degli Altri Senza Rivelare Il Nostro Pu Essere Un Gioco Divertente Quanto Spietato. Di Questo Gioco Tratta Il Libro. Vero Che Partecipano Pi Le Donne Rispetto Agli Uomini? E Quanta Verit Passa Attraverso Il Gossip? In Realt Sia Il Pettegolezzo Sia La Reputazione Svolgono Anche Funzioni Importanti Nel Rafforzare I Legami Sociali, Rendere Prevedibile La Realt E Promuovere Comportamenti Cooperativi.
Tuttavia ho imparato in fretta a essere medico con solo lessenziale (e a volte nemmeno quello) a disposizione, e a riconoscere i segni e i sintomi di patologie che noi occidentali riconosciamo ormai solo tramite esami strumentali. Le due specializzande Jpo del Cuamm sono state di grandissimo aiuto in queste settimane: mi hanno guidata e introdotta in questa realtà così distante dalla nostra. Grazie a loro e agli altri medici del Cuamm che operano qui ho capito il significato più profondo della cooperazione internazionale. In ospedale il lavoro è sempre condiviso, tutte le decisioni sono prese in modo collegiale tra i medici locali Tanzaniani e i medici stranieri: ci si sente davvero parte di una collaborazione efficace e duratura.. Mi è servito un po di tempo per ambientarmi: le strade per la maggior parte non sono asfaltate perciò le distanze hanno tempi di percorrenza molto più dilatati rispetto ai tempi italiani. Perciò ho imparato a considerare il tempo in un modo nuovo: senza ...
Whats Art?! è ricerca, divulgazione e divertimento: il programma ha cambiato molte forme nel corso delle stagioni. Allinizio si è dedicato ad una mappatura dei luoghi dellarte nella città di Bologna, come TRIPLA, Gelateria Sogni di Ghiaccio e Porto dellArte, e al racconto degli eventi più importanti del mondo dellarte. Queste esperienze hanno portato a raffinare un format che, grazie a interviste e approfondimenti, ha colto un aspetto importante della mediazione e molto caro a duepunti: il raccontare e il raccontarsi. Si sono così espansi i confini del programma, coinvolgendo in prima persona fumettisti del calibro di Simone Pace, illustratori, artisti visivi come Sergia Avveduti e, ancora, ricercatori, storici dellarte e galleristi tra cui i fondatori di Adiacenze, creando una collaborazione efficace nel veicolare il messaggio. Whats Art?! è andato in onda dal 2016 al 2019, potete ascoltare tutte le nostre puntate qui sotto. ll mondo di Francesca, Martina e Sabrina è quello ...
Tali dati sono oggetto di trattamento da parte degli Uffici facenti parte della struttura di Enfapi, ad opera dei soggetti Incaricati, con modalità sia manuale, cartacea che informatizzata, mediante il loro inserimento sia in archivi (contenenti documenti cartacei), sia nelle banche dati.. Tutti i dati relativi al personale interno e ai collaboratori esterni di Enfapi potranno essere comunicati solo ad enti pubblici ed a privati o a pubbliche amministrazioni che per legge abbiano titolo a conoscerli.. In particolare, i dati relativi al personale interno e ai collaboratori esterni potranno essere comunicati ad Istituti previdenziali, assistenziali ed assicurativi, INAIL, Società assicuratrici, Avvocatura dello Stato, nonché alle Forze di polizia dello Stato e ad eventuali Responsabili esterni del trattamento dei dati, limitatamente agli scopi istituzionali ed al principio di pertinenza per i quali verranno trattati e limitatamente alla sola durata del rispettivo trattamento per il quale sono ...
Tra ieri e oggi, gli iscritti di Possibile hanno potuto votare - online, sulla piattaforma a loro dedicata - sulla formazione, alla Camera, di un gruppo composto dai parlamentari di Possibile e Sinistra italiana. La proposta è passata con un largo consenso, pari al 92,77 per cento dei voti. Questa opzione oggi così condivisa è maturata nelle ultime settimane, dopo la conclusione del congresso fondativo di Sinistra italiana e dopo gli Stati generali di Possibile, lassise tenuta a Parma a fine gennaio in cui il Segretario Giuseppe Civati aveva presentato una relazione, approvata allunanimità, che andava nella direzione di una più stretta collaborazione tra le forze di sinistra e allopposizione del Governo in carica: una collaborazione sulle cose da fare ...
Il tema della sicurezza stradale sembra lontano dai compiti istituzionali riferiti normalmente al Corpo, ma chi muove una simile obiezione non conosce, in realtà, né i Codici, né l´evoluzione storica del comparto delle Forze dell´ordine che ha portato ad una sempre maggiore interazione e collaborazione su tutti i temi che attengono alla sicurezza della cittadinanza. Esistono, quindi, settori che rimangono prerogativa esclusiva di alcuni particolari soggetti (si pensi, ad esempio, ai reati in materia fiscale sanzionati dalla Guardia di Finanza o le attività di Polizia militare svolte dall´Arma dei Carabinieri) ed altri che, invece, vedono il concorso di tutto il comparto. Cooperazione ed azioni interforze sono, inoltre, un importante motore per migliorare la professionalità degli operatori ed accrescere le risposte operative. Da questi presupposti è, dunque, partito il progetto Defend life destinato al monitoraggio di alcuni tratti viari, con particolari caratteristiche, della ...
Due noti artisti veneti iniziano con questo progetto una collaborazione su una passione evocativa comune: gli alberi. Un attore e una cantautrice che hanno in comune una visione poetica del coltivare arte, un giorno si fanno spazio tra i rumori e le sirene, si incamminano, vanno da chi guarda il mondo dallalto, per chiedere aiuto, per non smarrirsi, per accorciare la distanza tra radice e foglia, per ritrovare il ritmo del mondo ...
Il corso spiega il ciclo di vita del progetto e i suoi strumenti, fornendo esempi ed evidenziando le difficoltà della loro implementazione
Lapprendimento collaborativo (Collaborative learning) è una modalità di apprendimento che si basa sulla valorizzazione della collaborazione allinterno di un gruppo di allievi. Lapprendimento collaborativo, secondo la definizione di Anthony Kaye si ha quando esiste una reale interdipendenza tra i membri del gruppo nella realizzazione di un compito, un impegno nel mutuo aiuto, un senso di responsabilità verso il gruppo e i suoi obiettivi. Questa modalità di apprendimento si basa su attività di comunicazione, sincrona o asincrona. Le tecniche di comunicazione asincrona comprendono per esempio lo scambio di e-mail o luso di aree on-line per la discussione e il lavoro di gruppo. Con queste ultime gli studenti possono accedere a dei materiali comuni, come file, software e oggetti multimediali e possono collaborare allo svolgimento di compiti assegnati o progetti, con una certa libertà rispetto a quando e dove occuparsene. Tipicamente, la collaborazione asincrona è facilitata da un docente. ...
La formazione può essere erogata con varie metodologie di formazione/apprendimento, per ognuna delle quali corrispondono specifiche indicazioni per il calcolo dei crediti.. Tipologie che possono in alcune circostanze anche essere integrate tra loro, prendendo una forma di sistema misto (blended) di apprendimento, ad esempio prevedendo momenti di formazione residenziale e fasi di autoapprendimento.. Tra le varie modalità di formazione si può infatti avere una formazione residenziale (o RES, ovvero essere realizzata in una sede adeguatamente predisposta e idonea per spazi e strumenti), una formazione a distanza (o FAD, la quale, grazie a una piattaforma online dove viene creata una classe virtuale, permette ai partecipanti di scaricare file multimediali per uno studio autonomo dei materiali e di un apprendimento collaborativo in rete), una formazione sul campo (in contesti e occasioni di lavoro, di ricerca e di gruppi di miglioramento che favoriscano lapprendimento di competenze professionali ...
D - 40 posti. (GU n.18 del 03-03-2020) Bando Concorso Collaboratore amministrativo - CIMOLAIS ENTE PARCO NATURALE REGIONALE DELLE DOLOMITI FRIULANE DI CIMOLAIS Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di collaboratore amministrativo addetto alla segreteria ed anche ai servizi turistici, categoria B, a tempo pieno ed indeterminato, per larea amministrativa. Modalità di presentazione della domanda di partecipazione. Concorso per collaboratore e assistente amministrativo nelle aziende sanitarie (ASL e aziende ospedaliere) Fosco Foglietta (a cura di), 2019, Maggioli Editore D. Bandi di concorso - elenco aggiornato al 11 dicembre 2020. Quiz Concorso Collaboratore E Assistente Amministrativo Asl 2020 Aziende Sanitarie Locali Quiz Commentati Per La Preparazione Al Concorso [Fusco Nicoletta, Milonis Alessandro] on Amazon.com. ASL NAPOLI 1 CENTRO - Concorso N.50 posti Collaboratore Amministrativo,N360 has 608 members. Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di ...
Lincarico avrà ad oggetto la seguente attività Review of epistemological foundations of sustainability literature in management and organization science. Lattività consisterà in analisi di opere fondative della letteratura su sostenibilità e innovazione.. ...
La cooperazione permette di ottenere i seguenti risultati: Cooperare = lavorare insieme per raggiungere obiettivi comuni Allinterno di situazioni cooperative lindividuo singolo cerca di perseguire risultati che vanno a vantaggio suo e di tutti i partecipanti La cooperazione permette di ottenere i seguenti risultati: - migliori risultati e maggiore motivazione intrinseca - relazioni più positive - maggiore benessere psicologico
Lo studio della Matematica attraverso la Storia: luso dei numeri in alcuni quadri di civiltà: Paleolitico, Sumeri, Maya. Argomenti sviluppati tramite lapprendimento per gruppi collaborativi di studenti.. Quadro di riferimento e analisi dei bisogni. Il progetto di laboratorio sulla Storia della Matematica è nato sia come conseguente prosecuzione di sperimentazione del percorso di studio che gli insegnanti hanno svolto nei lavori della Commissione Matematica nel precedente anno scolastico, sia come risposta didattica alle esigenze di studio ed educative della classe ...
Su questa base, la Confederazione e i Cantoni hanno stipulato una convenzione sulla cooperazione nello spazio formativo svizzero, la quale concretizza la collaborazione. Essa prevede un organo guida, composto dal capo del Dipartimento federale delleconomia, della formazione e della ricerca (DEFR) e dalla o dal presidente della CDPE. La direzione operativa dei procedimenti è assunta da un membro della direzione del SEFRI e dalla segretaria o dal segretario generale della CDPE. La direzione dei procedimenti può ricorrere a comitati di coordinamento nel caso di temi per i quali la cooperazione presenta aspetti particolarmente esigenti ovvero per la cui elaborazione vogliono essere coinvolti diversi partner. Attualmente ciò è previsto per i settori tematici del monitoraggio delleducazione e della digitalizzazione nelleducazione.. ...
Aragona 16 Gennaio 2020-Si è svolto l incontro Informativo sul Regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani. Presenti il Sindaco Giuseppe Pendolino con la sig.ra Liliana Rizzo, le associazioni di volontariato Vincenziano e Donazione Sangue (adas), la responsabile provinciale Cesvop Paola Caracappa e la responsabile Progettazione del Cesvop di Palermo Marcella Silvestre che ha illustrato il progetto che facilita la collaborazione tra amministrazione e cittadini per condividere la cura, la conservazione e la manutenzione dei beni comuni urbani ed il miglioramento della loro qualità e fruibilità collettiva. Tutto ciò può realizzarsi attraverso dei patti di collaborazione in cui i cittadini attivi, i soggetti, singoli, associati o comunque riuniti in formazioni sociali, anche di natura imprenditoriale o a vocazione sociale si attivano per la cura e rigenerazione dei beni comuni urbani inseriti nel regolamento. Potranno ...
La pratica Collaborativa è una procedura volontaria e alternativa al procedimento contenzioso, nellambito della quale le parti assieme ai propri avvocati si impegnano a ricercare una soluzione condivisa per risolvere i conflitti anche di natura finanziaria ma non solo. A seconda delle necessità del caso concreto, le parti possono decidere di fare intervenire nel percorso collaborativo altre figure professionali, quali ad esempio un esperto in econometria e finanza , un medico specialistico , un consulente fiscale e/o uno specialista del bambino.. Il processo collaborativo è strutturato secondo precise fasi che la grande esperienza della Consulta legale oramai ben conosce.. Questo metodo di lavoro vincola tutte le parti e in particolare gli avvocati ad un impegno molto serio volto a raggiungere un accordo che risponda in maniera equa alla aspettative di ciascuna parte: qualora non dovesse raggiungersi laccordo e le parti decidano di dirimere la controversi davanti allautorità ...
Gibbs and Associates, developer of GibbsCAM® software for programming CNC machine tools and a Cimatron (NASDAQ: CIMT) company, today announced completion of the GibbsCAM interface to the DMG / MORI SEIKI APT (automatically programmed tool) language implementation, after taking a role in the DMG / MORI SEIKI standardization initiative begun last year. The technology is based upon DMG / MORI SEIKIs implementation of standard APT with DMG / MORI SEIKI extensions that are supported within GibbsCAM. In concert with DMG / MORI SEIKIs initial focus, the GibbsCAM interface project began with 3- to 5-axis machining. Upon completion of that component, the GibbsCAM interface was further developed to encompass both turning and mill-turn requirements. Gibbs is working with DMG / MORI SEIKI to support MTM machines in a future release. To the GibbsCAM user, the interface is a simple output selection, with no further input requirement. It will be available for demonstration at the EMO Hannover Trade Show, in ...
One of the key issues for understanding reciprocity is how agents evaluate the kindness of an action. In this paper we investigate experimentally the hypothesis that the motivation driving an action is relevant for its perceived kindness and, as a consequence, for reciprocal behavior. In particular, we examine the hypothesis that, for a given distributional outcome, positive reciprocity is less strong in response to strategically motivated actions than to non-strategically motivated actions. Our results indicate that, both at the aggregate and the individual level, reciprocity is significantly stronger when strategic motivations can be ruled out. These findings suggest that intentions matter and, in particular, that models of intention-based reciprocity should take into account the nature of the motivations behind choices.. Stanca, L.M., Corazzini, L., & Bruni, L. (2009). Testing theories of reciprocity: do motivations matter?. JOURNAL OF ECONOMIC BEHAVIOR & ORGANIZATION, 71(2), 233-245 ...
Oggi riprendo la splendida iniziativa che alcuni giorni fa ha lanciato Valigia Blu Migranti, storie di solidarietà e accoglienza. Un progetto collaborativo. Lidea è diffondere anticorpi in rete (ma anche fuori) contro il razzismo e lintolleranza che spesso si agita quando si parla di clandestini, barconi, migranti, immigrati e così via. Nelle parole di Arianna…
Con questo lavoro di ricerca si intendeva indagare se lo sviluppo delle capacità e delle abilità necessarie a lavorare in modo cooperativo avesse un effetto sulla percezione di benessere del gruppo classe e dei suoi membri. In particolare lo studio verteva sulla correlazione tra il processo di apprendimento di stampo cooperativo (Cooperative Learning) e il benessere inteso come senso di felicità e soddisfazione personale, dipesi dal livello di accettazione del singolo nel gruppo. Lindagine è stata prevista somministrando un questionario (il Middle Years Development Instrument) allinizio e alla fine di un percorso didattico che prevedeva lo svolgimento di quattro attività improntate sul lavoro cooperativo, con una prima media per linsegnamento delle scienze naturali. Il percorso didattico ha avuto una durata complessiva di 3 mesi. I dati raccolti sono stati confrontati con le tendenze cantonali. I risultati ottenuti dal presente studio hanno evidenziato un rapporto tra lapprendimento ...
Literature on innovation networks reveals little of to what extent different types of knowledge are exchanged and combined by collaborating firms to foster innovation. Based on field research in the aerospace industrial cluster of Rome, this study investigates the exchange of technological, market and managerial knowledge. Using social network analysis, the paper shows that the three types of knowledge are unevenly distributed and exchanged, thus revealing that the process of exchange is knowledge-specific. Further, it is found that in most collaborative relationships, partners exchange technological knowledge together with market and managerial knowledge, emphasizing the complex nature of the innovation process which requires access to and recombination of diverse knowledge. This phenomenon concerns not only large companies, but also small-to-medium enterprises. The reconsideration of the relative salience of the three types of knowledge has remarkable managerial and theoretical implications, ...
Nuove attività nellambito dei progetti del GAL Gran Sasso Velino, finanziati dal PSL Unidentità Massiccia nellambito dellAsse IV Approccio Leader del PSR Abruzzo 2007-2013″. Domani, venerdì 24 ottobre e poi venerdì 7 e martedì 11 novembre si terranno tre appuntamenti dedicati a Il valore della collaborazione e delle reti pubblico private per lo sviluppo della destinazione territorio. Il primo Workshop è previsto alle 18 allAquila, Gran Hotel del Parco, corso Federico II 74, il secondo ad Avezzano, Hotel Salviano, via Roma 307 e il terzo a Celano Hotel ristorante Il Rifugio, via Margine 15. Lobiettivo è quello di creare dei percorsi turistici sui prodotti dellofferta territoriale che più soddisfano i visitatori, partendo da testimonianze concrete e di successo. Nellincontro di venerdì Federico Massimo Ceschin, vice presidente dellAssociazione Europea delle Vie Francigene e membro del Comitato scientifico della Rete Internazionale Città del Bio, un responsabile del ...
La cooperazione una presenza nei settori tradizionali ed innovativi Il 16 Novembre alle ore 09 00 nel salone del Consiglio della Camera di Commercio si è tenuta la 1^ conferenza
Tra i suoi obiettivi a corto e lungo raggio, lUSRA punta a rendere spendibile e cantierizzabile il miliardo lanno stanziato dalla legge 133/2014 attraverso il raggiungimento di un ritmo di 700 pareri lanno; entro il 2015 impegnare i 400 milioni di euro stanziati; terminare entro il 2016 listruttoria delle pratiche di richiesta di contributo dei centri storici delle frazioni ed entro il 2019 listruttoria delle altre pratiche, per concludere la ricostruzione della città dellAquila entro il 2022.. ...
Terza parte: Out of Africa. Homo sapiens, una specie migrante.. La migrazione ha avuto da sempre un ruolo evolutivo fondamentale: può produrre speciazione (quando si interrompono gli scambi genetici tra individui della stessa specie madre e/o una barriera si interpone tra gli stessi) o, al contrario, produrre un rimescolamento genetico tra diverse popolazioni tale da unificarle geneticamente e fare scomparire le differenze. Questo secondo caso è quello dellHomo sapiens.. Il genere Homo è comparso in Africa 6 mln di anni fa: tutte le specie che ne sono derivate (ergaster, antecessor, erectus, heidelbergensis, neanderthalensis, sapiens) ebbero nei piedi prima che nellencefalo il segreto della loro progressiva affermazione sulla terra. Il bipedismo consentì la corsa veloce e/o di resistenza e la possibilità di usare le mani rispetto alla postura e allandatura quadrupede.. Attraverso quelle che i paleontologi chiamano le Out of Africa, cioè le grandi migrazioni al di fuori del continente ...
Accadde oggi è il primo sito italiano dedicato a ciò che avvenne oggi nella storia. Raccoglie informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare. Lampia raccolta dei fatti del giorno nella storia è completata dal santo del giorno, fase lunare, proverbi. Aggiornato quotidianamente si compone di oltre 16.500 eventi.
Libert personali e collettive, conquiste inscindibili di Davide Rossi* Cielo le mutande! Certo il caso francese di Ribeuaville, Alto Reno, è emblematico, la preside impone un abbigliamento castigato e giustamente le studentesse, a cui va tutta la nostra solidarietà come cittadini e come insegnanti, si ribellano ed occupano in centinaia la scuola. Cogliamo loccasione per qualche riflessione. Da un lato certamente un moralismo un po bacchettone ci fa sorridere, crediamo davvero che i pantaloni a vita bassa con tanga e pizzi in vista non siano un problema e siano più simpatici di divise militari o para militari che pure molti ragazzi indossano tra i banchi sebbene la scuola in Italia come in Europa sia chiamata a promuovere tra i suoi valori la pace, spesso disattesa da parlamenti, in questo caso sì davvero equivoci, che mascherano per umanitarie missioni in cui si spara. Ci pare che molte ragazze che indossano i pantaloni a vita bassa siano consapevoli di loro stesse, si vogliano bene ed ...
Il problema del conflitto dinteressi nellazione collettiva di impugnazione dei risultati elettorali: brevi note sullazione popolare, la legittimazione
Intervista. Ascolta laudio registrato martedì 23 maggio 1995 in radio. [72748] - Le iniziative di Amnesty International contro le violazioni dei diritti ...
Azzurra Race Team rappresenta uneccellenza del territorio umbro per lo sport agonistico nello specifico settore del nuoto. La società sportiva, con il nome di Centro Nuoto Flaminio, viene costituita nel 1997 dalla campionessa australiana Patricia Stanton e da Massimo Moroli, allora consigliere federale FIN, vicepresidente del settore pallanuoto e vero e proprio inventore del mondo Master. Durante gli ultimi 14 anni di attività il Team ha partecipato a numerose gare e campionati di livello nazionale e internazionale, mettendo in primo piano lo sviluppo fisico e personale dei singoli atleti e favorendo momenti di aggregazione, elementi cardine per la creazione e la crescita del gruppo. Nel 2011 il Centro Nuoto Flaminio si trasforma nel Race Team della società Azzurra, leader nel settore della gestione delle piscine per il centro Italia, siglando così una collaborazione più efficace fra atleti e strutture per lallenamento.. ...
Nellordinanza sono indicati anche tutti gli obblighi per aziende, condomini e altri soggetti - Ordinanza. Dichiara lassessora allambiente Chiara Gallani: La lotta allinfestazione delle zanzare è possibile solo attraverso unefficace collaborazione tra Amministrazione e cittadini. Basta infatti un piccolo ristagno dacqua per permettere la riproduzione della zanzara, quindi la prevenzione è indispensabile anche nelle aree private e lazione congiunta è fondamentale: poche ma costanti attività di prevenzione messe in pratica da tutti garantiscono il risultato. In questa settimana, in cui è prevista pioggia, sarà particolarmente importante che ognuno tenga sotto controllo i ristagni nelle proprie abitazioni, svuotando ad esempio i sottovasi.. Come Amministrazione, anche questanno, abbiamo messo a punto un dettagliato piano anzi zanzare nelle aree pubbliche, svolto soprattutto con trattamenti larvicidi geolocalizzati svolti regolarmente su fossati, tombini e caditoie, predisponendo un ...
Patient empowerment as a key component in the future of healthcare systems is the focus of this concise in-depth analysis. It begins by defining patient empowerment as a collaborative partnership linking patients, providers, and systems, and examines the roles of health literacy, provider-patient and system-patient communication, and patient-centered care in the empowerment process. Models of positive and negative empowerment identify optimum conditions when patient and provider participate in service design and delivery as well as pitfalls and risks to patient and system when goals and input are mismatched. The book also translates concepts into practice with guidelines for empowerment strategies at the provider and organization levels to improve patient outcomes and system sustainability.. ...
Mionetto nasce nel 1887 dallamore e dalla passione per la terra e per il lavoro in cantina del mastro vinificatore Francesco Mionetto, capostipite della famiglia. Immersa nelle colline di Valdobbiadene, culla del Prosecco, Mionetto ha saputo in 131 anni di storia farsi interprete del territorio dorigine e divenire una delle aziende produttrici di vini e Prosecco più rappresentative nel panorama internazionale.. Dai primi anni della sua fondazione, la Cantina si è caratterizzata sia per limpronta moderna e innovativa, sia per la capacità di anticipare le tendenze mantenendo lo stretto legame con la cultura del territorio natio, che ancora oggi la contraddistingue nel mondo delle bollicine e ne fa sinonimo di Prosecco. Il lavoro degli enologi in Mionetto non è dedicato solo alla produzione di un vino di qualità elevata, ma anche a mantenere unefficace collaborazione con i conferitori locali che storicamente forniscono luva da intere generazioni. E in queste storiche relazioni che ...
Dalla quarta di Nuovi modelli di ricerca universitaria. Pratiche collaborative in rete (a cura di Maddalena Mapelli e Roberto Lo Jacono, Mimesis Edizioni 2008): In questo libro la community di Ibridamenti riflette su se stessa, dimostrando che è possibile e talvolta necessario sperimentare pratiche filosofiche nuove per fare ricerca universitaria in Italia; pratiche collaborative e…
Sottolineando in maniera accurata i punti di forza dellhotel come benessere, golf, gastronomia e culinaria, paesaggi e natura, City, ecc. nei vari concetti e programmi di vendita e promozione su misura, Connex garantisce un effetto pubblicitario e una commercializzazione molto efficace. La varietà e la alta qualità dei prodotti, infatti, è un pilastro decisivo della pluriennale collaborazione di successo con i nostri hotel partner.. ...
In 2012 our research group at the Department of architecture and design of Sapienza begun to work on the relationships between architecture and landscape design and new measures to contrast social fragility in Lazio region and Rome metropolitan
In data 9 Novembre alle ore 11,00 presso il Ministero della Salute la Federazione Italiana Cuochi unica Associazione di categoria giuridicamente riconosciuta da cinquanta anni che conta oltre sedicimila soci iscritti sigla con il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin il protocollo dintesa per la collaborazione sulle problematiche in tema di sana e sicura alimentazione.. Lobiettivo è di promuovere percorsi formativi nel comparto alimentare per favorire corretti stili di vita, informare su adeguati processi di sicurezza alimentare, cultura in prevenzione necessaria alla salute dei cittadini con una ricaduta a un notevole risparmio sulla spesa pubblica per la sanità del Paese. Tra gli obiettivi cè promuovere percorsi formativi, di divulgazione scientifica e pratica per operatori, finalizzati al miglioramento della consapevolezza delle proprietà dei prodotti alimentari e dei più adeguati processi di preparazione alimentare. In prima linea alla firma del protocollo presenti con il ...
YouTube is pulling support for Amazon Echo Show and Fire TV due to a lack of reciprocity. Sorgente: Google, Amazon enter content reciprocity row
Microsoft, nellambito della consolidata partnership con Polycom Inc. annuncia oggi la disponibilità per il mercato italiano della soluzione Polycom® CX8000™ Lync Room System. La partnership tra Polycom e Microsoft continua a guidare linnovazione nel settore tecnologico in Italia per offrire vantaggi di business a tutte le imprese italiane attraverso strumenti di collaborazione più efficaci, come dimostra il caso di successo di Elleuno, azienda impegnata nel settore della salute e dei servizi sociali, che è stata in grado di ottimizzare i processi di comunicazione interna grazie allutilizzo sinergico dei prodotti di telefonia Polycom e della piattaforma UC&C Microsoft Lync.. Nel segno di questa collaborazione, unulteriore innovazione è ora disponibile in Italia: Polycom CX8000 Lync Room System amplia il già ricco portfolio prodotti di Polycom composto da oltre 40 soluzioni e servizi di collaboration voce e video, interoperabili e ottimizzati per Microsoft Lync.. Polycom CX8000 offre ...
Sono due milioni i bambini nel mondo che convivono ogni giorno con linfezione da Hiv e 250.000 quelli che nascono già infettati. Per capire quando e come i farmaci possono essere interrotti ed evitare una terapia per tutta la vita, nasce il progetto di ricerca italiano Epiical. Presentato a Roma, è basato su un network di centri coordinato dallOspedale Pediatrico Bambino Gesù che vede le maggiori realtà mondiali unite in un consorzio che mette insieme 26 coorti di bimbi trattati precocemente per cercare di rispondere alla domanda: quando può essere interrotta la terapia? Alla base del progetto di ricerca collaborativa, il network indipendente per la ricerca farmacologica nellHiv pediatrico Fondazione Penta e 26 principali centri di ricerca ubicati in tutto il mondo.. Il 95% delle infezioni - spiega Martina Penazzato, responsabile HIV Pediatrico, Organizzazione Mondiale della Sanità - avvengono in paesi dellAfrica sub sahariana. Ma questo non significa che il problema non riguardi ...
Il lavoro si inserisce in un progetto di ricerca finalizzato ad analizzare i processi gestionali ed organizzativi allinterno dei sistemi di organizzazioni complesse come i centri di ricerca pubblici. Il contributo, partendo dalla peculiarità del ruolo che la conoscenza assume come input ed outcome dei processi di produzione di questa tipologia di organizzazioni, si focalizza in particolare sul tema dellallargamento dei confini organizzativi nella gestione dei patrimoni di conoscenza scambiati tra organizzazioni, gruppi e singoli studiosi. A tale scopo il lavoro focalizza sullo spostamento del baricentro dellanalisi organizzativa dal mero contesto interno delle singole organizzazioni a quello, di fatto più diffusamente presente nella realtà, di sistemi inter-organizzativi complessi in cui si assiste al progressivo sviluppo di forme di cooperazione e di reti collaborative in cui singoli attori, conservando ciascuno la propria autonomia ed identità, convergono verso scopi comuni aventi nello ...
LIstituto Omnicomprensivo di Formicola Liberi Pontelatone comprende Scuola dellInfanzia, Scuola Primaria, Scuola Secondaria di Primo Grado e Istituto Tecnico Agrario.. Lutenza della scuola dellobbligo è costituita dagli alunni che provengono da cinque comuni della Comunità del Monte Maggiore: Formicola, Liberi, Pontelatone, Castel di Sasso, Val dAssano. Si tratta di un territorio abbastanza esteso a forte connotazione agricola, in cui la scuola rappresenta un importante punto di riferimento per tutta la comunità. La scuola si avvia a diventare un polo deccellenza: ha elaborato e sperimentato progetti di cambiamento, ampliato la quantità e qualità dellofferta formativa, costruito reti di collaborazione con le espressioni della comunità locale, migliorato gli strumenti e le metodologie di insegnamento, innovato organizzazione e tecniche, utilizzato le risorse dellambiente per la realizzazione dellattività didattiche.. Il nostro Istituto è una scuola che si apre al territorio con ...
Il volume è diviso in parti dedicate alle diverse questioni in campo.. La parte I è dedicata allEra digitale: istruzioni per luso.. Roberto Giuliani spiega che il volume, inserito nella collana Europalab, nasce dalla collaborazione tra lAssociazione Prospettiva Europea e il gruppo editoriale Caffè Orchidea, con lobiettivo di riflettere sulle nuove sfide dellEra digitale, alimentando un nuovo rapporto con il territorio, a partire da una nuova consapevolezza dei graduali livelli di identità: locale, nazionale, europea.. I laboratori di idee e progettualità portati avanti da un team di professionisti con competenze diversificate supportano una rete collaborativa che raccoglie le diverse esperienze in una piattaforma comune di attività di formazione, informazione e progettazione di respiro europeo.. Leconomia europea,nonostante le criticità, resta la più avanzata e aperta alla cultura dellinnovazione. Ne sono testimoni i piani degli ultimi decenni e lattenzione dedicata alla ...
DD 399_2021 - Selezione pubblica per il conferimento di un assegno per la collaborazione ad attività di ricerca - SSD ING-IND/16 dal titolo: Tecniche di monitoraggio e controllo dei processi Additive Manufacturing (AM) - referente scientifico prof. Antonio Del Prete (Art. 10 del Regolamento per il conferimento di assegni per la collaborazione ad attività di ricerca - Titoli e progetto). Scadenza: 05/08/2021. Link alla pagina del bando ...
Lefficacia sia delle campagne di prevenzione basate sugli screening, sia delle terapie più innovative è ben evidente dallanalisi attenta di questi dati. Così come si conferma il ruolo della ricerca traslazionale nel miglioramento della prospettiva prognostica. È ormai consolidato che si curi meglio dove si fa ricerca e questo concetto deve guidare allinvestimento di sempre maggiori risorse in ambito oncologico, non dovendosi mai dimenticare che, oltre a politiche dinformazione e sensibilizzazione rivolte a promuovere stili di vita più sani, andranno create reti collaborative diagnostiche e di sviluppo di terapie innovative al passo con il veloce avanzamento biotecnologico che connota peculiarmente la medicina oncologica.. In Europa, negli Stati Uniti e in altri Paesi occidentali, circa il 40% dei nuovi casi di tumore è potenzialmente evitabile - commenta Stefania Gori, presidente Fondazione AIOM -. Per quanto riguarda lItalia, fattori di rischio comportamentali e, quindi, modificabili ...
TRIESTE - Il Porto vecchio di Trieste, lantico scalo nel cuore della città, sdemanializzato e in fase di ristrutturazione, continua ad attrarre nuove realtà. Dopo musei, centri congressi e altri contenitori culturali, questa volta è il turno degli uffici dellUnione internazionale di fisica pura e applicata (Iupap) con la nuova sede prevista nella Sottostazione Elettrica. E in una città ricca di enti scientifici si tratta di un importante insediamento, ha ricordato oggi, durante una conferenza stampa, lassessore regionale allIstruzione Alessia Rosolen, che ha spiegato come Iupap rappresenta i fisici a livello globale, è la dimostrazione della forza attrattiva di Trieste e della sua straordinaria comunità scientifica in grado di fare sinergia e di creare reti di collaborazione per raggiungere obiettivi di grande rilievo. Per Rosolen è anche un ulteriore e importante riconoscimento per questa città che ospita un numero di ricercatori fuori dal comune.. Il trasferimento degli uffici ...
Giorgio Marcello è ricercatore in Sociologia e insegna Politica sociale e Metodologia della progettazione sociale presso lUniversità della Calabria. Si occupa di welfare locale, trasformazioni del volontariato, povertà e disuguaglianze, accoglienza. Tra le sue pubblicazioni più recenti: Tessere reti collaborative per leggere le periferie e radicarsi in esse, in Bongiovanni S. e Tanzarella S., 2019, Con tutti i naufraghi della storia, il Pozzo di Giacobbe, Trapani ...
Il pettegolezzo è potente e pervasivo, la reputazione altrui è il suo vero bersaglio. Proprio come gli attori, ciascuno di noi vive una vita davanti e una dietro le quinte: scoprire cosa nasconde il retroscena degli altri senza rivelare il nostro può essere un gioco divertente quanto spietato. Di questo gioco tratta il libro. È vero che partecipano più le donne rispetto agli uomini? E quanta verità passa attraverso il gossip? In realtà sia il pettegolezzo sia la reputazione svolgono anche funzioni importanti nel rafforzare i legami sociali, rendere prevedibile la realtà e promuovere comportamenti cooperativi.. ...
VITARES intende promuovere la Ricerca in ambito Immunologico e creare reti di collaborazione tra Ricercatori di base, Medicina Umana e Veterinaria. Per fornire gli strumenti di conoscenza e favorire linformazione giusta sulle terapie emergenti, VITARES favorisce le attività di formazione a tutti i livelli, dalle scuole , alle associazioni di pazienti, ai professionisti del settore della salute.
Articolazione e contenutiAllappuntamento annuale con il Festival della famiglia ormai noto quello con il Matching Day tra aziende certificate Family Audit.Siamo giunti alla quarta edizione e lintento rimane quello di promuovere il confronto e lo scambio di idee e buone pratiche nellambito delle politiche di conciliazione vitalavoro e favorire la costruzione di reti di collaborazione tra le organizzazioni ...
Le associazioni dei lavoratori e Swissmem uniscono i diversi interessi. Tra le parti sociali e lindustria MEM, ogni cinque anni viene negoziato il CCL per unaltra durata contrattuale in modo corretto apportando anche dei miglioramenti. Le associazioni appoggiano e accompagnano le imprese nellapplicazione delle disposizioni. Le parti sociali discutono questioni di comune interesse, creano istituzioni comuni e redigono materiale informativo adeguato.. Quando i lavoratori e i datori di lavoro riescono ad accordare i loro desideri, le necessità e gli obiettivi preposti, lintera impresa si può affermare e sviluppare ulteriormente nel libero mercato economico. Entrambe le parti dipendono luna dallaltra, nessuna impresa può sopravvivere senza collaboratori qualificati e senza limpresa i lavoratori non hanno una fonte di guadagno. ...
CardioLab è un progetto di prevenzione fondato sulla collaborazione tra istituzioni e associazioni diverse. Liniziativa è infatti promossa da quattro importanti aziende del non-profit, da anni impegnate sul fronte della sensibilizzazione e della prevenzione del rischio trombotico: AID (Associazione Italiana per la Difesa degli Interessi dei Diabetici), è stata istuita nel 1952 con sede a Roma e svolge un programma di attività riguardanti la promozione della salute attraverso linformazione, leducazione e la formazione sanitaria, nel contesto generale della sanità pubblica e nel quadro specifico della diabetologia; ALT (Associazione per la Lotta alla Trombosi) che è stata costituita nel 1986, sostiene e finanzia progetti scientifici di ricerca come la formazione e la specializzazione di personale medico e paramedico nel campo cardio e cerebrovascolare. Promuove campagne educative destinate alle diverse fasce della popolazione e focalizzate in particolare sulla conoscenza dei fattori di ...
Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza durante la navigazione nel sito Web. Di questi cookie, i cookie classificati come necessari vengono memorizzati nel browser in quanto sono essenziali per il funzionamento delle funzionalità di base del sito Web. Utilizziamo anche cookie di terze parti che ci aiutano ad analizzare e comprendere come si utilizza questo sito Web. Questi cookie saranno memorizzati nel tuo browser solo con il tuo consenso. Hai anche la possibilità di disattivare questi cookie. La disattivazione di alcuni di questi cookie può influire sulla tua esperienza di navigazione ...
Società scientifica multidisciplinare per urologi, oncologi medici, radioterapisti oncologi, anatomo-patologi interessati a problematiche uro-oncologiche e allistituzionalizzazione e alla validazione di modelli collaborativi.
Il DEF 2017 sulla cooperazione, le riflessioni di Nino Sergi. Buona parte dei fondi stanziati sono per accoglienza rifugiati e controllo frontiere
Scarica il bando in Pdf. (info iscrizione a fondo pagina). Making Imaginaries Real è un momento di studio e di ricerca pensato con lo scopo di mettere in comunicazione alcuni attori del settore artistico e culturale, insieme ad agricoltori ed esperti agricoli, esaminando concetti e valori comuni che possano creare degli immaginari collettivi. Allinterno del programma, il Gruppo Ippolita terrà un workshop durante il quale sperimenteremo nuovi e possibili sistemi di creatività collaborativa.. Larea di indagine riguarda economie di comunità e cura come pratica artistica.. Il progetto, pertanto, valorizza le reti locali, cercando di rafforzare la nozione di pluralità, come contropartita allomogeneità. La proposta vuole discutere, ripensare e spostare la nostra prospettiva su collaborazione e condivisione di risorse, verso una modalità più sostenibile di produzione e distribuzione sia in ambito culturale che agricolo.. Attraverso il workshop, il dialogo, i contributi esterni e le ...
E proprio per valorizzare queste dimensioni e per farle coesistere in una dimensione organizzativa appropriata - afferma Roberto Magnani, responsabile di settore per Confcooperative Reggio Emilia - che è nato il protocollo tra Confcooperative e CONI Emilia-Romagna, che punta proprio sul valore educativo e formativo dello sport e sulla capacità degli enti impegnati in questa attività di generare lavoro e prospettive soprattutto per i giovani.. In tal senso - sottolinea Magnani - si è rivelata particolarmente importante lesperienza maturata nella nostra provincia in tema di cooperazione nello sport, con servizi e consulenze che in Confcooperative sono state organizzate in uno specifico sportello denominato Coopersport; non a caso il primo evento di presentazione parte proprio da qui e dalla significativa collaborazione già in essere tra cooperazione e realtà rappresentative dello sport dilettantistico.. Il seminario del 27 ottobre - che si terrà alle 17,30 nella sede di ...
Arriva una nuova partnership per lAccademia Basket, che nella stagione 2017/18 potrà contare sulla collaborazione con il Centro Medico I Mulini.. Situato in via Piero della Francesca numero 5 a Selargius (CA), il Centro Medico I Mulinipuò contare su ben 12 ambulatori dedicati alla medicina specialistica, 3 ambulatori dedicati allodontoiatria, una sala interamente dedicata allinfermeria ed agli analisi ai prelievi per le analisi di laboratorio, un locale dedicato alla TAC cranica 3D, 2 ambulatori chirurgici nei quali è possibile effettuare interventi in regime danestesia locale con sedazione (day surgery), 2 aree reception, unarea riabilitazione dotata delle più avanzate tecnologie e su unarea polifunzionale dedicata alla formazione.. Centralità del paziente, tempi dattesa brevi e tariffe accessibili: sono questi i punti cardine che caratterizzano il Centro Medico I Mulini, nato per dare risposte ad una sanità troppo spesso distante dalla persona, garantendo alle persone dei ...
Si è riunita questo pomeriggio a Bellinzona, per la prima volta dallentrata a regime della Legge sulla collaborazione tra la Polizia cantonale e le Polizie comunali il 1 settembre u.s., la Conferenza cantonale consultiva sulla sicurezza presieduta dal Direttore del Dipartimento delle istituzioni Norman Gobbi.. Durante lincontro si è voluto fare il punto della situazione sullintroduzione delle convenzioni di collaborazione tra la Polizia cantonale e le Polizie comunali negli 8 poli regionali. Allo stato attuale, 71 Comuni hanno visto ratificata dal Consiglio di Stato la propria convenzione e 29 hanno presentato istanza alla Sezione degli enti locali e attendono la ratifica. I restanti Comuni stanno portando a termine la procedura. Resta da definire la situazione dei 5 Comuni della Valle Verzasca, dopo la sentenza del Tribunale federale che ha accolto il ricorso contro laggregazione presentato da Lavertezzo. Dal canto suo, il Municipio di Biasca ha licenziato il messaggio municipale relativo ...
Anno scolastico 2017/2018. Primo collaboratore: prof. Nicola Basile. Secondo collaboratore: prof.ssa Maria Mazzone. Altri collaboratori: proff. Eliana Guglielmino, Maria Rosaria Strazzeri, Giuseppe Prigiotti. Anno scolastico 2016/2017. Collaboratore Vicario ...
Lunedì 11 dicembre alle ore 17.30 a Bologna, presso la Mediateca del Cubo Unipol (Piazza Vieira de Mello 5), si terrà la presentazione del libro Cinzio Zambelli - Prassi di un dirigente cooperativo di Mario Viviani, pubblicato dal Centro Italiano di Documentazione sulla Cooperazione e lEconomia Sociale.. Cinzio Zambelli (1925-1991) è stato un dirigente caratteristico del movimento cooperativo in una determinata fase storica. Una di quelle figure che tramite il loro agire professionale e politico […]. ...