In neurologia, si definisce coma un profondo stato di incoscienza che può essere provocato da intossicazioni (stupefacenti, alcool, tossine), alterazioni del metabolismo (ipoglicemia, iperglicemia, chetoacidosi) o danni e malattie del sistema nervoso centrale (ictus, traumi cranici, ipossia): fra tutte, le più comuni cause di coma sono le alterazioni del metabolismo. In Unità di Terapia Intensiva, a volte, può essere necessario indurre un coma artificiale temporaneo per mezzo di farmaci, per ridurre ledema cerebrale dopo un danno encefalico subito e adattare il paziente alla ventilazione meccanica. Nei dipartimenti di emergenza (in Italia, Pronto soccorso) degli ospedali di III livello, i medici che vi lavorano, per trattare adeguatamente e in tempi rapidi il malato critico, devono essere abili nel riconoscere uno stato di coma, distinguendo le varie condizioni di alterazione dello stato di coscienza: il coma (nessuna apertura degli occhi dopo stimolo doloroso), lo stato stuporoso (apertura ...
Si definisce coma farmacologico, o coma indotto, o coma artificiale uno stato di coma provvisorio (uno stato profondo dellinconsapevolezza) causato da una dose controllata di farmaci ipnotici quali barbiturici (pentobarbital o tiopental sodico), benzodiazepine o Propofol in aggiunta ad analgesici oppiacei (quali morfina, fentanyl o remifentanil). Principalmente, il coma farmacologico si rende necessario durante gli interventi chirurgici per causare incoscienza, ridurre le risposte riflesse allo stress e la sensibilità al dolore. Inoltre, si utilizza nelle Unità di Terapia Intensiva per proteggere lencefalo in caso di malattie critiche (ustioni estese, shock settico, avvelenamenti), riducendo il metabolismo e il consumo di ossigeno. Si impiega come ultima risorsa di trattamento in caso di epilessia refrattaria. Il trattamento con sedazione e incoscienza si usa solo in caso di assoluta assenza di risposta ad adeguati trattamenti farmacologici, prescritti, monitorizzati e valutati ...
Migliorano le condizioni di di S. S., il 66enne di Cava de Tirreni caduto in coma a seguito di un incidente. Luomo, che, insieme ad alcuni concittadini, si era imbarcato su una nave crociera nel Mediterraneo, si trovava in Corsica al momento dellincidente ...
Eben, neurochirurgo ad Harvard, figlio di neurochirurgo, ha sempre creduto nella scienza e nel progresso, nella tecnologia e nella conoscenza. Era questa la sua fede, fatta di realtà e teorie dimostrabili. Per anni è andato avanti così, dritto come un treno, certo della sua consapevolezza. Fino a quando è andato in coma e ha visto laldilà. Cristiano non praticante, Alexander ha scritto un libro intitolato significativamente «Proof of Heaven» («La prova del paradiso», che uscirà il 23 ottobre), e ha raccontato tutto in un articolo di copertina di «Newsweek»: dopo aver contratto una rara forma di meningite batterica, è finito in coma per 7 giorni. Spiega, il dottor Eban «Quel particolare tipo di coma ha spento la parte umana del mio cervello, la neocorteccia. I batteri dellE.coli erano entrati nel mio fluido cerebrospinale e stavano mangiando il mio cervello». Poi, il neurochirurgo lascia posto alluomo e continua: «sono stato in un luogo incommensurabilmente più in alto delle ...
Fu un capolavoro di ingegneria meccanica, fu un auto dal design avangardista, fu la regina dei rallies degli anni 70. La " bete a gagner", cosi la chiamarono i francesi quando capirono che contro la Lancia Stratos non cera niente da fare, ha fatto sognare il mondo ma rimarrebbe una delle tante auto da museo se nessuno l avesse riportata in competizione. Non é questo il caso poiché, ironia della sorte, ci ha pensato il pilota nativo francese Erik Comas. Con un importante passato sportivo che spazia dalla Formula 1 al GT, alle 24 ore di Le Mans per giungere ai rallies storici, Comas é di fatto innamorato dell Italia. Nella cittadina di Biella ha infatti trovato l amore ed i preparatori per la sua Stratos. Negli ultimi cinque anni Comas si é dedicato interamente alla belva di Chivasso sacrificando tempo e risorse. Alla fine la sua professionalità - con il partenariato di Zenith Watches e il supporto di Pirelli- é sfociata in un attività agonistica impegnativa da ogni punto di vista ma ...
Una volta chiarita per sommi capi la definizione di morte, può essere più chiara la definizione di coma irreversibile che si presenta con la morte cerebrale a cui segue la morte dellorganismo per le ragioni sopra descritte. In effetti il coma irreversibile è sommariamente sovrapponibile alla morte legale, le minime differenze possono essere tralasciate in questo post divulgativo.. Bisogna sottolineare che purtroppo il termine coma irreversibile é alquanto ingannevole per i non addetti ai lavori, poiché contiene la parola coma che ricorda qualcuno ancora in vita, e la parola irreversibile che potrebbe indurre a pensare ad un coma molto lungo (vedi coma persistente).. A mettere benzina sul fuoco sono le centinaia, se non migliaia, di casi miracolosi in cui il paziente é improvvisamente uscito da un lunghissimo coma di decine di anni. Le storie sono poi condite dalla mancanza di speranze dei medici seguita dallo stupore, preghiere, sogni premonitori ed ovviamente la mancanza di ...
La stimolazione del nervo vago è la nuova frontiera per fronteggiare il coma irreversibile? Forse. Un uomo in coma vegetativo da 15 anni, quindi in una condizione che generalmente viene definita irreversibile dai sanitari, ha mostrato segni di miglioramento attraverso la stimolazione del nervo vago, che si è protratta per un mese. Il paziente, un 35enne che aveva riportato gravi lesioni cerebrali perché coinvolto in un terribile incidente stradale, si trova adesso in una situazione migliore rispetto a quella in cui si trovava lo scorso mesi. Per i medici il trentenne è in uno stato minimo di coscienza. Cosa significa? Che il paziente ha iniziato improvvisamente a muovere gli occhi e reagire agli stimoli esterni; insomma, il personale sanitario ha notato unevoluzione del livello di coscienza del 35enne. E stata accertata anche la presenza di nuove connessioni neurali. A fare limportante scoperta è stato un team di ricercatori dellIstituto di Scienze cognitive Marc Jeannerod, a ...
Lo portano subito in ospedale e lì i medici, provano subito a rianimarlo, lo mettono in coma farmacologico per aumentare le possibilità di sopravvivenza.. Il coma è durato 7 mesi ma alla fine Michael si è svegliato e ha potuto guardare negli occhi il suo papà e sorridergli.. I medici hanno sottoposto il bambino a numerosi test e hanno rilevato un fibroma cardiaco, una malattia rarissima che a Bristol non erano in grado di curare. Così dopo aver cercato testimonianze di altri casi simili hanno trovato lospedale più adatto per Michael.. Hanno contattato lospedale pediatrico di Boston negli Stati Uniti, loperazione che doveva fare è molto costosa circa 130.000 euro, per questo la coppia ha creato una raccolta fondi e grazie a Dio hanno ricevuto più della cifra richiesta: 150.000 euro.. "Non possiamo crederci, siamo sorpresi, siamo molto grati per la gentilezza delle persone e ora possiamo coprire tutti i bisogni per loperazione di Michael, come antibiotici o ossigeno", ha detto ...
Introduciamo con parole semplici cosa significa essere in coma, i sintomi, i pericoli e come aiutare un paziente colpito. Vediamo infine il coma etilico.
BOLOGNA - "È avvilente, ma mi sembra che in questo Paese conti più apparire che essere. Perché per fare una cosa normale un uomo deve diventare un eroe?". Paolo Facchini, 54enne di Imola, è uno degli attori del Teatro dei risvegli, compagnia teatrale nata nel maggio 2003 su iniziativa dellAssociazione Gli amici di Luca e composta da ragazzi che hanno vissuto lesperienza del coma, da attori, da volontari e operatori della Casa dei Risvegli, il Centro studi bolognese per la ricerca sul coma. "Io ho lottato per la vita, e non ce la faccio a giudicare la scelta di Fabiano (Antoniani, dj Fabo, ndr). Questo Stato lha obbligato a soffrire il doppio: non solo era un uomo straziato, che aveva perso la speranza, che aveva autonomamente deciso di non volere più vivere, ma è stato anche costretto ad andarsene. Tutto ciò è immorale. Fabiano non è un eroe, è un uomo che aveva cercato di vivere, ma non a quelle condizioni. È stato umiliato. LItalia deve ricominciare a parlare di fine vita, ...
Non ce lha fatta Sandro Mazzola, il giovane di 22 anni in coma allospedale Goretti di Latina dopo un grave incidente in scooter avvenuto il 21 settembre, tra Formia e Scauri.. La vittima, che viveva nel quartiere formiano di Gianola, era in sella ad uno scooter quando ha perso il controllo del mezzo schiantandosi contro un palo. Dopo una settimana di coma farmacologico, Sandro Mazzola è deceduto.. ...
Ogni anno 250mila entrano in coma per incidenti stradali o sul lavoro, per malattie o intossicazioni. 1 su 3 ne esce indenne ma per molti il coma evolve in stato vegetativo
Alluminio e leghe Alcamo - Comas, Via Porta Palermo, 84, Alcamo: trova numero di telefono, recensioni, opinioni, consigli e tutte le informazioni su Comas
Michael Schumacher è uscito dal coma Michael Schumacher, ex pilota di Formula 1, è finalmente uscito dal coma indotto nel quale si trovava dal 29 Dicembre
Si è risvegliato dal coma farmacologico. Finalmente, dopo quattro giorni di grande apprensione, il venticinquenne finito in coma e operato durgenza al San
da Milano«Un risultato molto importante che apre nuove prospettive, anche se la tecnica usata non è applicabile a tutti i pazienti in stato di coma». Il direttore del dipartimento di neurochirurgia dell Istituto Besta di Milano, Giovanni Broggi, commenta positivamente l esito dell intervento effettuato sul paziente americano, non rinunciando però alle dovute cautele. «Sapevamo che alcuni pazienti in stato di minima coscienza, compreso il nostro paziente, mantengono circuiti cerebrali funzionanti - ha spiegato Nicholas Schiff, principale autore della ricerca -.
Per precisare la sua posizione sulluso di droghe leggere durante una puntata di Piazza Pulita su La7, il candidato a sindaco di Roma sostenuto da Forza Italia Alfio Marchini aveva raccontato del suo passato, di come suo figlio in coma dopo un incidente si fosse ripreso proprio perché "non si è mai fatto le canne". […]. ...
Si chiama Luca, Links united for coma awakening (Link uniti per il risveglio dal coma), il sito Internet progettato per fornire informazioni sui principali centri italiani e stranieri che si occupano di pazienti in coma. E si rivolge sia alla comunit medica che alle famiglie di chi colpito da questo drammatico evento. Come quella di Luca De Nigris, il bambino morto poco pi di due anni fa dopo un lungo coma, e al quale adesso e dedicato il progetto. Attraverso il sito sar possibile per la comunit virtuale di specialisti e comuni cittadini inviarsi posta elettronica, documenti e immagini, e anche creare gruppi di discussione. Luca e un progetto co-finanziato da Bologna 2000 e verr presentato sabato prossimo al Futur Show, la manifestazione bolognese dedicata alle nuove tecnologie. Lassessore comunale alla sanit , Gian Paolo Salvioli ha commentato cos liniziativa: Si tratta di un progetto importante perch la terapia del coma riguarda un ambito della medicina non ben definito. Al debutto ...
Salve, Pochi giorni fa una mia parente ha avuto un arresto cardiaco. I medici subito dopo averla rianimata lhanno messa in coma farmacologico per un giorno, in modo
Una donna cinese e ricoverata in fin di vita nel reparto di rianimazione dellospedale Val Vibrata di SantOmero (Teramo), dopo essere stata curata da un falso medico, suo connazionale. La donna, 43 anni, residente ad Ancarano (Teramo), secondo quanto riferito dai famigliari che la scorsa notte lhanno accompagnata in ospedale, ha cominciato a star male dopo la somministrazione di alcuni farmaci per via endovenosa, di cui non si conosce per il momento la natura; i medici dellospedale stanno cercando di accertare il tipo di medicina somministrato alla donna, superando soprattutto le difficolta della lingua. Giunta in stato di incoscienza, con numerosi buchi sulle braccia, la cinese adesso e in coma. Lepisodio ha fatto scattare una serie di perquisizioni ad Alba Adriatica, in particolare in un immobile utilizzato da un cittadino cinese di 46 anni quale ambulatorio medico abusivo: i militari del nucleo operativo della compagnia e della stazione di SantEgidio alla Vibrata hanno sequestrato ...
Salve vorrei chiedere una cosa: una mia amica si trova in coma in seguito ad un incidente e ha riportato trauma cranico con un ematoma cerebrale e una frattura della
LAQUILA - Uno studente di un istituto superiore del capoluogo da ieri è ricoverato nel reparto di Rianimazione dellospedale San Salvatore con i sintomi del mal di testa e della febbre alta. Si sospetta possa trattarsi di un caso di meningite. Ora il giovane è in coma farmacologico. Lazienda sanitaria fa sapere che il
TERAMO - Fortunatamente cè stato il tempestivo intervento dei vigili del fuoco che con un autoscala lo hanno condotto dentro lambulanza, dopo essere stati chiamati da un vicino di casa. Adesso però un anziano di 73 anni è in coma al reparto di rianimazione dellospedale Mazzini di Teramo per intossicazione da farmaci. Le operazioni di soccorso
La moglie ha riferito che quelle ferite se le sarebbe procurate cadendo per terra numerose volte perchè in stato di ebbrezza. "Non aveva mangiato - avrebbe detto la donna - ma ha bevuto tanto e per questo cadeva continuamente per terra, ferendosi diverse volte". Luomo è stato trovato dalla consorte dopo le ore 19,30 dellaltro ieri, riverso a terra e privo di sensi. Prima che la donna uscisse di casa per poi farvi ritorno, il malcapitato accusava - è quanto avrebbe dichiarato la donna - "strani sintomi" tanto che la moglie, preoccupata, poco prima delle ore 20 ha chiamato il 118 del presidio ospedaliero San Francesco di Paola. Lambulanza è giunta a casa delluomo ed ha tentato di rianimarlo senza successo. Dopo averlo stabilizzato, è stato trasportato al pronto soccorso dellospedale di Paola e, dopo aver constatato la situazione particolarmente grave e delicata, è stato trasferito allAnnunziata di Cosenza per un sospetto coma etilico, ma anche per lemorragia celebrale dovuta ...
FORTE DEI MARMI - Momenti di paura sulla spiaggia del bagno La Perla per un turista che ha rischiato di annegare mentre stava facendo il bagno. Luomo è stato trasportato a riva dai bagnini poi sottoposto a tutte le manovre per la rianimazione. E stato anche defibrillato. I sanitari giunti sul posto con lautomedica hanno poi dispoato il suo trasferimento fino al pronto soccorso. Luomo è stato ricoverato ed è in coma. ...
E indagato per lesioni gravissime il conducente dellAudi TT che la notte tra sabato e domenica scorsi ha centrato la Fiat Panda condotta dalla giovane Lorena Mangano. Lo ha disposto il sostituto procuratore Marco Accolla, titolare dellinchiesta che dovrà far luce sul terribile incidente avvenuto poco dopo la mezzanotte allincrocio tra via Garibaldi e Torrente Trapani. Intanto, Lorena lotta per rimanere in vita su un lettino nel reparto di Rianimazione del Policlinico. La giovane si trova ancora in coma. Le sue condizioni sono serie, ma costanti.. Il 32enne che si trovava alla guida della potente auto tedesca è un sottoufficiale della Guardia di Finanza. Quella notte procedeva a forte velocità lungo la via Garibaldi fino a quando, probabilmente per un semaforo rosso non rispettato, ha speronato lauto condotta dalla 23enne di Capo DOrlando. Le condizioni della ragazza sono apparse subito drammatiche, per estrarla dalle lamiere accartocciate è stato necessario lintervento dei Vigili del ...
Aggiornamento - 01/2 ore 20.00. Già ieri era rimbalzata la notizia delluscita dal coma del giovane austriaco vittima di un terribile incidente nelle prove della discesa libera di Kitz. Dopo più di 12 giorni in coma artificiale il risveglio di Hans è stato completato ed il ragazzo ha potuto scambiare poche parole con i più stretti famigliari che da giorni sono con lui allospedale di Innsbruck. La fase di recupero in coma indotto è terminata ieri, quando Hans è stato staccato dal respiratore artificiale ed è tornato a respirare autonomamente. Latleta rimane nel reparto di terapia intensiva ma già da oggi sono iniziati gli esami neurologici, fondamentali per valutare le conseguenze del trauma riportato a seguito della caduta. Lo svizzero Daniel Albrecht, rimasto in coma per due settimane e mezzo, dopo la caduta di due anni fa sulla Streif, aveva raccontato in unintervista rilasciata a Race, allinizio della passata stagione, di aver dovuto nuovamente imparare a parlare dopo lincidente ...
LA SPEZIA - Sono in coma due operai rimasti gravemente intossicati nello stabilimento Fincantieri del Muggiano, mentre stavano operando nel pozzo catene del megayacht Serene. Sono ricoverati nel reparto di rianimazione dellospedale SantAndrea, ... - 1
FROSINONE. Un brutto incidente per Vittorio Sgarbi: lui sta bene, meno il suo autista, Antonio La Grassa,in coma farmacologico per una grave emorragia. Li
In coma dopo lincidente, si sveglia al compleanno della madre. Il più bel regalo per Enza Piras, la mamma del 17enne di Desio Samuele Solinas.
Linferno bianco da cui sta uscendo Michael Schumacher lo ha attraversato 23 anni fa anche Kristian Ghedina, il più titolato discesista della storia dello sci azzurro. Solo molto più velocemente. Fu nel 1991, dopo un terrible botto in macchina: mezzo corpo fratturato e tre giorni di coma allospedale di Rho. Poi settimane, mesi di rieducazione fra lospedale di Bergamo e la sua casa di Cortina. Tre anni dopo lincidente, Ghedina è tornato sul podio di una gara di Coppa del mondo, poi a vincere delle gare. «Be, lincidente di Schumacher è stato molto più grave», puntualizza Kristian. «Però, anche quando i medici mi dicevano che sarebbe stato difficile tornare alle gare, io ho sempre creduto di farcela. Sono fatto così: se mi dicono che una cosa è impossibile, io ci provo subito. Anche se cè stato un momento in cui ho avuto paura di non essere più lo stesso…».. Quando?. «Un paio di mesi dopo lincidente, provando ad andare in bicicletta: mi sembrava di essere un bambino a cui ...
ROMA - Il giovane Gabriele ha subito un grave incidente stradale in seguito al quale è rimasto in coma per molto tempo. Al risveglio si trova ad affrontare la difficile sfida della riabilitazione e del ritorno alla vita. È questo, in sintesi, il soggetto del film "Labbra blu", presentato in anteprima al cinema Greenwich di Roma. La pellicola, diretta da Andrea Rusich, nasce intorno a una storia vera, quella di Gabriele Valente, che nel film recita la parte di se stesso ed è lunico attore non professionista presente nel cast. Gabriele, che è entrato in coma dopo un grave incidente stradale, ha dovuto ripensare da cima a fondo la sua vita. Dopo un lungo periodo di riabilitazione, permangono molte difficoltà: ha perso luso della parola e una parte del suo corpo è paralizzata.. "Il percorso che ha portato allelaborazione di questo progetto cinematografico si è svolto nella struttura di reintegrazione familiare assistita del paziente post-comatoso Casa Dago e allinterno dellIrccs ...
Sul posto è stata invita unambulanza e unautomedica. La donna, in gravi condizioni, è stata trasportata in codice rosso allospedale Fatebenefratelli di Milano: è in coma. La gravità dellincidente è apparsa subito evidente, tanto che sul posto è accorsa immediatamente la polizia ed il personale di Autostrade per lItalia.. Da accertare la dinamica dellincidente. Da capire anche come mai la persona alla guida dellauto non si sia accorta della presenza della donna. ...
Il sette volte campione tedesco Michael Schumacher ha superato linfezione polmonare che minacciava il suo stato di salute. Lo riferisce il quotidiano tedesco "Bild", il quale qualche giorno fa aveva scritto che Schumi aveva contratto la polmonite. "Ma il problema era di un po di tempo fa e questa settimana Schumacher non corre alcun pericolo", ha rettificato la "Bild". Lex pilota è ricoverato dal 29 dicembre 2013 allospedale di Grenoble, dopo una caduta mentre sciava a Meribel. I medici da alcune settimane hanno avviato la procedura di uscita dal coma indotto. I familiari di Schumacher hanno voluto ringraziare i tifosi per il loro affetto.. ...
Si è svegliato dal coma Matteo Penna, il motociclista investito in Val di Susa dopo essere stato inseguito da un furgone: nello schianto morì la fidanzata
Come tutti avrete ormai saputo, Michael Schumacher è in fin di vita a causa di un brutto incidente sciistico. Il pluricampione di formula uno è andato a sbattere con la testa su una roccia durante un fuoripista. Evidentemente questi grandi campioni non riescono a vivere senza una botta di adrenalina giornaliera, è la loro droga!. Speriamo che tutto si risolvi ma i medici non sono molto ottimisti, Schumacher ha già subito due interventi chirurgici ed è in coma. Ecco un estratto della conferenza stampa dei medici dellospedale di Grenoble:. ...
Più di 20mila miglia tra andata e ritorno, 55 ore di volo, per rimpatriare il genovese ricoverato da tempo in stato di coma in un ospedale australiano. «È stato - riferiscono allAeronautica militare - il più lungo e complesso volo umanitario mai condotto dalla Forza armata, considerata anche lestrema delicatezza delle condizioni di salute del paziente». Il Falcon 900, decollato sabato da Ciampino, è atterrato a Genova ieri alle 8.26.
E in coma allospedale Papa Giovanni di Bergamo, un bimbo di un anno appena. Il ricovero in terapia intensiva si è reso necessario perché il piccolo ha aspirato una nocciolina dal naso.
Resta in coma Stig Broeckx, corridore della Lotto. Il ciclista caduto durante il Giro del Belgio, ha subito due operazioni per la pressione intracranica.
In questa Brescia che vorrebbe essere colorata, il Civile ha invece la solita tonalità grigio cemento. Maicol è in coma. Il colpo che ha preso sembra aver interrotto per un attimo lafflusso di sangue al cervello e questo di riflesso ha spento la luce. Giace in un letto di uno dei padiglioni periferici della struttura…
I ricoveri per coma etilico hanno riguardato una decina di ragazzini, altri 10 sono stati soccorsi perché ubriachi. Alcuni di questi sono minorenni.. Ricoverato a Lavagna un giovane con la mano sinistra dilaniata da una fuoco dartificio difettoso. Tre feriti lievi per i botti anche nel Savonese, tutti con prognosi dai 7 ai 10 giorni.. ...
Due medici sono a processo, con rito abbreviato, per il decesso di una donna morta dopo cinque anni di coma vegetativo a Vicenza nel 2016
Cosè il coma farmacologico? Quanto dura? Cosa sente il paziente? A cosa serve? Come avviene il risveglio? Ecco tutte le risposte in parole semplici.
Torino - Non riesce ancora a parlare. Muove a malapena le labbra e con un sottile filo di voce, tra lamenti e sospiri, pronuncia a fatica il nome della sua Elisa. Matteo Penna è uscito dal coma da poco più di 48 ore. ...
Doveva essere un giorno di festa. E divenuta una giornata triste. Il giovane padovano aveva appena compiuto diciotto anni. Voleva immortale il gran giorno con un un selfie con lo sfondo del Colosseo. Ha scavalcato la recinzione esterna ed è precipitato allinterno, nei pressi dellingresso, facendo un volo di 5 metri. Mattia Martinello, di Mestrino, versa in coma farmacologico allospedale San Giovanni dove è stato trasportato dal 118.. Lincidente è avvenuto lunedì mattina alle cinque dal lato di piazza del Colosseo. Mattia Martinello era nella Capitale in compagnia di alcuni amici.. ...
CIVITAVECCHIA - "Da più di due anni denunciamo il coma irreversibile di Cotral caratterizzato da ritardi e disservizi in tutta la regione e la linea che collega Allumiere e Tolfa a Civitavecchia e quindi a Roma non fa eccezione". Lo dichiarano lOnorevole Marta Grande e il consigliere regionale Devid Porrello, che non mancano di polemizzare con la deputata democratica Marietta Tidei. "Il problema di Cotral - proseguono i due esponenti grillini - non si risolve solo con un incontro come quello organizzato dalla Tidei ma agendo in maniera strutturale e questa è lazione che il Movimento 5 Stelle sta portando avanti in ogni sede presentando atti e proposte costruttive. Per noi non è accettabile, per esempio, che la maggior parte dei fondi di Cotral siano usati per pagare gli stipendi dei troppi dirigenti e per alimentare un sistema di sprechi fatto di appalti costosissimi invece che per erogare un servizio degno al cittadino. La Giunta non sembra voler fare qualcosa in più degli annunci, come ...
Alberto Musy, consigliere comunale dellUdc di Torino, si trovava in coma da 19 mesi, per le gravi ferite riportate a seguito di un agguato subito in pieno centro il 21 marzo 2012 ...
Torino - È uscito dal coma Matteo Penna, il giovane motociclista travolto nella rotonda di Condove assieme alla fidanzata Elisa Ferrero, morta subito dopo limpatto con il furgone guidato dallelettricista Maurizio De Giulio. ...
Tascha è un esemplare di Pit Bull che non si separa dal suo piccolo proprietario, un bimbo di 10 anni in coma: per le autorità è però un cane pericoloso.
Esce dal coma dopo lincidente e adesso ha laccento francese Protagonista una donna australiana che faceva lautista di autobus. Un evento molto raro, .