Ledificio deve il suo nome alle assemblee dei "curiati", cioè dei cittadini ponderati in base al censo, che si svolgevano nel Comizio; qui si affacciava la prima curia di Roma, la Curia Hostilia, edificata secondo la leggenda da Tullo Ostilio, terzo re di Roma. Dopo essere stata danneggiata da un incendio nel 52 a.C. venne restaurata, ma poco dopo Giulio Cesare iniziò i lavori di realizzazione del Foro di Cesare, che interessarono tutta questarea del Foro: sia i Rostra che la Curia vennero ricostruiti in posizione più scenografica, con impianto più monumentale. Ledificio che prese il nome di Curia Iulia, e che è quello tuttoggi visibile, fu terminato e inaugurato da Augusto il 28 agosto del 29 a.C. Restaurata sotto Domiziano nel 94, venne rifatta di nuovo da Diocleziano in seguito allincendio del 283 durante il regno dellimperatore Carino. Nella Curia si trovava anche laltare della Vittoria. Al tempo del re Teodorico, nella Curia si tenevano ancora le adunanze del Senato, ...
Ledificio deve il suo nome alle assemblee dei "curiati", cioè dei cittadini ponderati in base al censo, che si svolgevano nel Comizio; qui si affacciava la prima curia di Roma, la Curia Hostilia, edificata secondo la leggenda da Tullo Ostilio, terzo re di Roma. Dopo essere stata danneggiata da un incendio nel 52 a.C. venne restaurata, ma poco dopo Giulio Cesare iniziò i lavori di realizzazione del Foro di Cesare, che interessarono tutta questarea del Foro: sia i Rostra che la Curia vennero ricostruiti in posizione più scenografica, con impianto più monumentale. Ledificio che prese il nome di Curia Iulia, e che è quello tuttoggi visibile, fu terminato e inaugurato da Augusto il 28 agosto del 29 a.C. Restaurata sotto Domiziano nel 94, venne rifatta di nuovo da Diocleziano in seguito allincendio del 283 durante il regno dellimperatore Carino. Nella Curia si trovava anche laltare della Vittoria. Al tempo del re Teodorico, nella Curia si tenevano ancora le adunanze del Senato, ...
La curia diocesana o curia vescovile, nella Chiesa cattolica, è linsieme di tutti gli organismi e le persone che collaborano e aiutano il vescovo nella guida pastorale di tutta la diocesi. La curia è prevista e descritta dal Codice di diritto canonico ai canoni 469-494. Tutte le persone che hanno qualche incarico nella curia devono essere nominate dal vescovo e, prima di assumere il proprio ufficio, devono promettere di adempiere fedelmente il proprio incarico, secondo le modalità indicate dal vescovo. Un sacerdote, di norma il vicario generale, è nominato moderatore della curia ed ha il compito di coordinarne tutte le attività e di vigilare sul suo corretto funzionamento. In ogni diocesi deve essere nominato un vicario generale; se la diocesì è particolarmente grande o complessa o comunque se il vescovo lo ritiene opportuno, possono essere nominati anche dei vicari episcopali. Il consiglio episcopale è formato dal vescovo, dal vicario generale e dai vicari episcopali, e serve a ...
Primi passi di tipo amministrativo per il nuovo vescovo Antonio Napolioni, da sabato scorso insediato presso la Curia cremonese. Si tratta delle riconferme di alcune delle figure apicali della Diocesi, effettuate con decreto datato 30 gennaio. Mons. Mario Marchesi resta vicario generale e moderatore della Curia, con tutte le facoltà proprie di tali uffici, comprese le particolari facoltà che richiedono deroga o speciale mandato ...
Caro Raffaele, posso capire che tu non condivida fino in fondo le esternazioni di Cossiga. Però scusami tanto se te lo dico, la curia milanese se lè cercata e di brutto. La questione della libertà di professare la propia religione è un diritto sacrosanto ed ognuno ha il diritto di pregare secondo le proprie usanze. Qui, però, la curia milanese, ha scambiato non sò se volutamente o solo per creare il caso dellestate 2008, questo diritto, per attaccare un provvedimento del governo, che mira a riportare lordine in una situazione che ormai è allo sbando. Se come mi pare di aver capito il venerdì le viao la via dovè questa mosche si riempie di fedeli musulmani che pregano, il male non sono i musulmani che pregano ma, il posto dove lo fanno. Ora se per creare ordine in quella strada e lasciare che i passanti vi passino liberamente senza peraltro intralciare la preghiera dei musulmani, la preghiera si fa in un altro posto o magari in un edificio a loro destinato che male ci può essere? ...
1. Tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia Chiesa (Mt 16,18).. Abbiamo varcato come pellegrini la Porta Santa della Basilica Vaticana, ed ora la Parola di Dio attira la nostra attenzione su ciò che Cristo ha detto a Pietro e di Pietro.. Siamo riuniti intorno allAltare della Confessione, posto sopra la tomba dellApostolo, e la nostra assemblea è formata da quella speciale comunità di servizio che si chiama la Curia Romana. Il ministerium petrinum, cioè il servizio proprio del Vescovo di Roma, col quale ciascuno di voi nel proprio campo di lavoro è chiamato a collaborare, ci unisce in ununica famiglia ed ispira la nostra preghiera nel momento solenne che la Curia Romana vive oggi, festa della Cattedra di San Pietro. Noi tutti e, in primo luogo, io stesso, siamo profondamente toccati dalle parole del Vangelo appena proclamate: Tu sei il Cristo ... Tu sei Pietro (Mt 16,16.18). In questa Basilica, presso la memoria del martirio del Pescatore di Galilea, esse riecheggiano con ...
Si riuniranno tutti attorno a un tavolo nel Palazzo apostolico, questa mattina, per un vertice di Curia il cui contenuto è stato comunicato in lettere riservate recapitate negli scorsi giorni. Al vertice di Curia parteciperanno, a quanto si apprende, il Papa, il cardinale Segretario di Stato Tarcisio Bertone, il sostituto alla Segreteria di Stato, mons. Giovanni Angelo Becciu, e tutti i vescovi e i cardinali a capo di un dicastero vaticano (una Congregazione o un Pontificio consiglio ...
Reda Afyfy è un musulmano egiziano. Da 15 anni vive a Milano, è direttore del McDonalds di Piazzale Lotto, ha moglie e tre figli. Il suo è lunico stipendio che arriva in famiglia; per sua fortuna, ha un lavoro. Ci vivrà a partire da giugno pagando un affitto di 300 euro al mese.. Da anni Reda desiderava una casa più grande che però non poteva permettersi. Ora è stato assegnato a lui uno degli appartamenti promessi da papa Francesco ai nuclei bisognosi di sostegno, nel corso della sua recente visita milanese. La curia ambrosiana, CON I SOLDI DELL8 PER MILLE, ha ristrutturato 55 appartamenti di una palazzina nei pressi dellospedale Niguarda, in via Ca Granda. La proprietà rimane del Comune: la curia ha stilato una graduatoria che premia le famiglie, sia straniere che italiane.. video di Francesco Gilioli. ...
Sono almeno 15 le malattie "più abituali" nella vita di Curia. Si va dall "Alzheimer spirituale" che può essere definito come la "dimenticanza della storia della Salvezza, della storia personale con il Signore, del primo amore" così che a causa di "un declino progressivo delle facoltà spirituali" si diventa completamente dipendenti "dal loro presente, dalle loro passioni, capricci e manie", alla malattia del "sentirsi immortale, immune o addirittura indispensabile" che è quella propria di una Curia che "non si autocritica". E cè la "schizofrenia esistenziale" di coloro che "vivono una doppia vita, frutto dellipocrisia tipica del mediocre e del progressivo vuoto spirituale che lauree o titoli accademici non possono colmare" per cui le persone "si limitano alle faccende burocratiche, perdendo così il contatto con la realtà, con le persone concrete. Creano così un loro mondo parallelo, dove mettono da parte tutto ciò che insegnano severamente agli altri e vivono una vita nascosta e ...
Fino a novembre scorso tutto è filato liscio: locazione e stipendi pagati puntualmente poi, il contenzioso per alcune mensilità non pagate alla proprietà dellimmobile. Scatta il ricorso dei legali della Curia al tribunale ed entrano in scena i periti che confermano il debito nei confronti del titolare e la mancanza dei lavori pattuiti. "Un provvedimento non deciso da noi - dichiara il vescovo - ma dalla perizia tecnica commissionata dal giudice che ha rilevato come lente gestore, a differenza di quanto previsto dal contratto daffitto pattuito, avesse eseguito solo una minima parte dei lavori necessari per assicurare lagibilità dello stabile, classificato poi non a norma, con il conseguente ordine del giudice di abbandonarlo". Se la società che aveva preso in affitto limmobile non aveva effettuato i lavori, non poteva farsene carico la Curia, chiedono i 25 lavoratori licenziati di cui 16 a tempo indeterminato? "Sarebbe bastato che lo stesso Valentinetti avesse investito un minimo di ...
Dagli interventi dei cardinali presenti al Concistoro che per due giorni ha esaminato le proposte di riforma della Curia romana emerge un generale apprezzamento del lavoro presentato nelle relazioni dei cardinali Maradiaga e Semeraro del C9. E la sintesi del portavoce della Santa Sede, padre Federico Lombardi, che in un briefing con i giornalisti ha riferito delle sessioni di lavoro concluse nel pomeriggio di venerdì 13 febbraio con la relazione del cardinale OMalley sulla commissione contro la pedofilia.. Ciò che viene sottolineato ripetutamente nelle osservazioni proposte nei 40 interventi succedutisi (166 i cardinali presenti) è come strutturare il rapporto tra Curia e chiese locali in unottica di comunione e non di mero efficientismo, che è uno dei punti fondamentali riforma. Nella decentralizzazione delle competenze può essere daiuto il principio di sussidiarietà: a quale livello, cioè, si può o si deve compiere unattività con lo scopo della sua maggiore funzionalità. ...
Mapei ha contribuito al progetto \Palace Hotel Curia\ (Curia). Scopri il tipo di intervento svolto, le soluzioni e i prodotti adottati e molto altro
Vendita Camicia clergy M. Lunga tinta unita Misto cotone Grigio scuro: Camicia clergy a manica lunga realizzata in misto cotone tinta unita di colore grigio scuro. La camicia è di design italiano, ha un taglio classico da uomo con pinces sul retro, bottoni e asole in tinta.La taglia corrisponde alla misura del collo come per tutte le camicie da uomo.
Vendita Camicia clergy misto grigio scuro: Camicia clergy a manica corta in misto cotone, il tessuto è molto resistente, ottima la fattura, elegante e comoda la vestibilità, ha un taschino sulla sinistra e i bottoni sul davanti sono nascosti. La taglia corrisponde alla misura del collo come per tutte le camicie da uomo.
Ecco, la mia impresssione è che questa difficoltà a indirizzare il risultato del conclave da parte della curia si sia già pienamente dispiegata dopo la morte di Giovanni Paolo II. La curia cioè si sarebbe trovata a dovere fare i conti con i numeri sempre crescenti di cardinali non controllabili. Per non rimanere sconfitta, la curia ha deciso di suggerire il nome del cardinale già più influente dopo lo stesso papa durante il papato di Woitjla, un uomo che, in virtù delle delicatissime funzioni affidategli dal precedente papa ed anche dal suo indubbio prestigio quale raffinatissimo teologo, erail naturale cnadidato a questa funzione. Nello stesso tempo, questuomo era ben noto alal curia che probabilmente ne aveva già verificato la sua sostanziale fragilità umana, o almeno la mancanza di una grinta e di un carattere di ferro come richiesto per far fronte alle invadenze della curia. ...
E allora? E allora. Mons. Fellay, che dovremmo fare? Abbandonare il Papa e chiuderci in una casa sulla sommità di un monte dove tutto è lindo e pulito? Ma non è una novità che il Papa non ha il pieno controllo della Curia, non so quale Papa labbia mai avuto questo controllo completo. Quanto alle eresie sono sempre serpeggiate, purtroppo, fin dai primi secoli. Dunque non è un buon motivo per separarsi e fare la propria chiesa personale, semmai lo è per aiutare la Chiesa essendone figli docili e fedeli, perché la Chiesa non è unassociazione qualsiasi, ma è la Chiesa di nostro Signore del quale Lui è il Capo, e il Papa il vicario.Ora se crediamo a ciò, come possiamo pensare che il vicario di Cristo non riceva dal Capo unassistenza continua e sicura? Forse che il Capo permetta che il suo vice faccia del male alla Sua chiesa? Non lo credo proprio! E se ora la situazione è più difficile che nei secoli passati - ma non lo credo affatto - non è ragione per dire: io vado a fare la mia ...
Erano pure presenti alla firma, per la curia arcivescovile don Alfonso Tortorici, vicario per lamministrazione, e, per il comune, il vice sindaco e assessore ai BB.CC., Arch. Ignazio Schillaci, partecipi degli incontri svoltisi per giungere allintesa.. Il protocollo firmato consente di ampliare la collaborazione tra lente ecclesiastico e il comune, ai quali, con decreto del presidente della regione Sicilia n. 03 dell11-01-2006, sono stati assegnati luso in perpetuo al primo e la nuda proprietà al secondo. A seguito di questa intesa sarà possibile compiere a cura del comune e daccoordo con lArcidiocesi, con lausilio di un comitato formato da tre componenti, uno designato dallArcidiocesi, uno dal comune e uno dalla Soprintendenza ai BB.CC.AA. e AA., lavori che consentano la massima fruibilità del bene.. Ultima modifica: 15 dicembre 2017 ...
«Le chiacchiere danneggiano la qualità delle persone, del lavoro e dellambiente« per questo occorre esercitare «lobiezione di coscienza» per difenderci da questa «legge non scritta dei nostri ambienti». È il passaggio più forte del discorso che Papa Francesco ha rivolto questa mattina ai superiori e officiali della Curia romana che collaborano quotidianamente in Vaticano nel servizio alla Chiesa.
Il conclave che deve scegliere il successore di Benedetto XVI si apre alinsegna di un duplice paradosso. Primo: mai la Chiesa (gerarchica) è stata così unita, e al tempo stesso così divisa. Unita, perché per la prima volta dai tempi di Pio XII non ci sono più cardinali conservatori e cardinali progressisti. Lultimo "progressista" è stato il cardinal Martini, e ormai lintera Chiesa (gerarchica) è normalizzata, omologata, compatta sulle posizioni conservatrici - dal punto di vista teologico, etico e forse anche politico - che Wojtyla prima e Ratzinger poi sono riusciti a imporre integralmente, rendendo sbiadita leredità del Concilio o addirittura rovesciandola. Divisa, perché proprio lunanimità dottrinale consente che si esprimano senza remore le divisioni sul problema tutto mondano della "governance" della Chiesa: il nodo della Curia romana, del suo strapotere, del suo ruolo soffocante, della sua corruzione, delle lotte senza esclusioni di colpi che la agitano e ...
Dal 2011 (quando la Rete LABUSO sollevò le prime accuse a carico del sacerdote Pietro Pinetto) ad oggi, la curia savonese ha sempre negato il coinvolgimento di don Pietro Pinetto in episodi di molestie a danno di seminaristi. Lultimo pronunciamento in tale senso è stato quello di don Daniele Grillo, parroco di Villapiana (Savona) il…
Dalle parole del Papa:«La festa liturgica della Cattedra di san Pietro ci vede raccolti per celebrare il Giubileo della Misericordia come comunità di servizio della Curia Romana, del Governatorato e delle Istituzioni collegate con la Santa Sede. Abbiamo attraversato la Porta Santa e siamo giunti alla tomba dellApostolo Pietro per fare la nostra professione di fede; e oggi la Parola di Dio illumina in modo speciale i nostri gesti.. In questo momento, ad ognuno di noi il Signore Gesù ripete la sua domanda: «Voi, chi dite che io sia?» (Mt 16,15). Una domanda chiara e diretta, di fronte alla quale non è possibile sfuggire o rimanere neutrali, né rimandare la risposta o delegarla a qualcun altro. Ma in essa non cè nulla di inquisitorio, anzi, è piena di amore! Lamore del nostro unico Maestro, che oggi ci chiama a rinnovare la fede in Lui, riconoscendolo quale Figlio di Dio e Signore della nostra vita. E il primo chiamato a rinnovare la sua professione di fede è il Successore di Pietro, ...
Yuri Guaiana, segretario dellAssociazione Radicale Certi Diritti, dichiara: «La Curia di Milano dimostra di non aver rispetto più neanche per gli insegnati di religione che vorrebbe trasformare in delatori. Lodio omofobico di certi personaggi abituati ad usare il crocefisso come unarma contundente non si limita però a mancare di rispetto agli insegnanti di religione, ma mina alla radice il principio fondamentale della laicità dello Stato e quello costituzionale di una scuola statale (art. 33) aperta a tutti (art. 34). Ancora più grave è che si usi la bufala dellideologia del gender per tentare di impedire che nelle scuole si facciano progetti anche contro il bullismo omofobo. Viene da pensare che la non inclusione di insulti omofobi nella campagna di Famiglia Cristiana e di Avvenire sulle parole che uccidono non sia stata una dimenticanza, ma una precisa e inquietante scelta». ...
Venerd 23 Marzo presso la sede della Curia Generalizia dei Fatebenefratelli a Roma si svolto l incontro di Coordinamento St. John of God Fundraising Alliance
Marted 5 dicembre la Curia Generalizia ha ospitato la seconda delle due riunioni programmate per il 2017 dall ufficio Hospitality Europe di Bruxelles con i referenti delle Province europee dell Ordine e delle Suore ospedaliere
Un giorno inopportuno. Secondo la Curia di Lecce, festeggiare la vincitrice di Amici Alessandra Amoroso il giovedì santo, come an...
Curia Vista è la banca dati degli affari parlamentari. Contiene gli affari in deliberazione (messaggi del Consiglio federale, interventi, elezioni, petizioni ecc.) pendenti in Parlamento dalla sessione invernale del 1995.
Curia Vista è la banca dati degli affari parlamentari. Contiene gli affari in deliberazione (messaggi del Consiglio federale, interventi, elezioni, petizioni ecc.) pendenti in Parlamento dalla sessione invernale del 1995.
Molte cosette, allordine del giorno (la candidatura del Superavvocato Luigi De Mossi; il rinvio delludienza per il Processo del campo da baseball di Castellina scalo a dicembre, con imputato anche Valentini Bruno, il servizio delle Iene sul caso-David Rossi).. Ma largomento su cui maggiormente ci soffermiamo è quello del reportage che stasera andrà in onda a "Il martedì delleretico" (da stasera, su Siena tv, nel nuovo orario delle 20): una clamorosa operazione cementificatoria, voluta dalla Curia arcivescovile senese (tandem Acampa-Buoncristiani), che va a sventrare il cuore del maggiore polmone verde di Colle val dElsa, nel quartiere dellAgrestone.. Buona lettura (ed incazzatura, si spera) dunque!. CEMENTO CON L8 PER MILLE. "Spazi a servizio delle attività pastorali della parrocchia", questa lespressione che si trova scritta nel grande cartello in cui è indicata la data dellinizio dei lavori (21 giugno 2017, giusto per festeggiare lestate?); permesso di costruire (nel cuore del ...
Cari amici e nemici di Stilum Curiae, ieri mattina, non appena letti i giornali, Romana Vulneratus Curia (RVC per amici e nemici) ci ha inviato una lettera aperta diretta al Pontefice regnante. Ieri è stata una giornata un po complicata per chi gestisce Stilum Curiae, e la pubblichiamo solo oggi, con mille scuse allautore e a vori lettori. E intanto stiamo riflettendo sul singolare messaggio inviato da Benedetto, e di cui fanno a fanfara tutti i musici di corte. Ma forse ce ne occuperemo un po più tardi. Intanto leggiamo RVC:. "Gentile dottor Tosatti, ho letto il messaggio di Papa Francesco dato ieri a SantEgidio. In sintesi dice che il diverso, lo straniero non è nostro nemico, non dobbiamo avere paura, nessuno deve essere più straniero, dobbiamo continuare ad aprire corridoi umanitari, i poveri sono il nostro tesoro, ma soprattutto basta paura per lo straniero, il diverso, è una malattia (titola Repubblica il 12marzo). Le chiedo di pubblicare la seguente lettera aperta (e inutile) per ...
La Curia della diocesi di Frosinone-Veroli-Ferentino ringrazia le Forze dellOrdine per il rapido intervento effettuato ieri pomeriggio negli uffici siti in Viale Volsci. Nella nota si legge che luomo di nazionalità ghanese, responsabile dellepisodio, ospite in passato di un centro di accoglienza della nostra
E incredibile: la sindrome Fornero, versione de-amicisiana del pianto berlusconiano (già restyling vanziniano delle lacrime di coccodrillo) contagia la Curia fanese e le consente di aggiudicarsi un Golden globe come interprete drammatica alle recenti premiazioni di Hollywood! Un messaggio di congratulazione da parte di Cei (alle prese con un restyling più marcatamente pro-povero delle sue…
Chiuse dalla Curia di Milano nel 2007, le due storiche testate diocesane "Luce" (a Varese) e "Il Resegone" (a Lecco) sono state congelate in questi ultimi anni. Tra le ragioni di questo stand bye le conseguenze della traumatica chiusura. Una scelta che comportò il licenziamento, tra Varese e Lecco, e tra giornalisti e amministrativi, di una ventina di persone, che sono finite in cassa integrazione, una condizione che non consentiva la ripartenza dei due settimanali. Ora che la cassa è finita (ad ottobre di questanno), pare che qualche cosa inizi a muoversi.. Per ora non a Varese, ma a Lecco. Secondo indiscrezioni, nella città lariana si sta pensando a fare ripartire la storica testata cattolica, di proprietà della parrocchia di San Nicolò (così come la testata "Luce" appartiene alla parrocchia varesina di San Vittore).. Al momento si tratterebbe non di un settimanale cartaceo, ma di un settimanale on line. Un progetto sostenuto dal prevosto di Lecco, monsignor Franco Cecchin, giornalista, ...
Libro di Capone Arturo, Iura novit curia, delleditore CEDAM. Percorso di lettura del libro: Diritto processuale civile, Processo di cognizione, Giudice e provvedimenti.
E disponibile per la consultazione lebook dello Statuto della Curia della Diocesi.. Cliccando sulla immagine che segue si apre un documento multimediale che oltre ad essere consultabile anche da tablet e smartphone, permette di effettuare ricerche allinterno del documento, di stamparne parti selezionate e di scaricare in pdf lintero documento ...
E muro contro mura tra il partito di Rifondazione Comunista dellAquila e la curia. In ballo un progetto che porterebbe alla cementificazione di un luogo carat...
Il fatto risale al novembre scorso, quando in seguito a un terremoto vennero riscontrate delle crepe sui muri degli Uffici del Comune di Termoli nella sede della Curia vescovile. La vicenda è stata portata alla luce dal consigliere del Movimento Cinque Stelle, Nick Di Michele. I tecnici hanno riscontrato un cedimento, ma l ultima verifica sostene non ci siano rischio crolli . Negata quindi l esigenza di spostare gli uffici altrove. Tuttavia i dipendenti chiedono maggiori rassicurazioni e una verifica di vulnerabilità statica e hanno avviato una petizione.
Listino per camicia Clergy Realizzato in plastica bianca lavorata Confezione da 2 pezzi Massimo una confezione per ordine Made in Italy
Lettere, raccomandate, denunce e registrazioni audio, una montagna di prove contro la Curia savonese, i vescovi e tutta la diocesi di Savona - Noli che, se
Secondo il can. 469 del Codice di Diritto Canonico la Curia diocesana linsieme degli oreganismi e delle persone che collaborano col Vescovo nel governo di tutta la diocesi, principalmente nella direzione dellattivit pastorale, nellamministrazione della diocesi e nellesercizio della potest giudiziale ...
Secondo indiscrezioni, il Papa, in un incontro privato, avrebbe ammesso che, allinterno della Curia romana cè gente santa, ma esiste anche una corrente di corruzione
(Agr) Francesco torna a richiamare la Curia romana nel discorso in occasione degli auguri di Natale. Il Papa elenca le malattie che definisce curiali e dalle quali bisogna curarsi. Dalla malattia del sentirsi immortali, alla schizofrenia esistenziale che fa vivere una doppia vita.
Ha fatto esplodere bombolette gas davanti a Curia di Avellino, poi ha tentato (inutilmente) di fuggire. l bilancio è di 3 feriti, e tanta paura.
Lettera del Santo Padre Francesco al Cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato, sulla riforma di alcune strutture della Curia Romana, 14 ottobre 2015
Il giorno 20 novembre 2017 si riunita a Roma presso la Curia Generalizia la Commissione Finanziaria per il suo secondo incontro annuale
E sicuramente un momento importante di sinergia fra Curia e Regione. Commenta così Piero Capizzi , il sindaco di Monreale, liniziativa che prevede un unico...
La Curia di Amalfi non ha rinnovato il contratto di locazione al centro antidiabete "Fra Gerardo Sasso": a darne notizia il quotidiano salernitano La Città attraverso un articolo a firma di Gaetano De...
Pagina 1 di 5 - Lista di Bed and Breakfast, Case Vacanza, Agriturismo e soluzioni di microricettività vicino a Curia Iulia (Roma)
Ecco tutti i ministri:. FILIPPO PATRONI GRIFFI SOTTOSEGRETARIO PRESIDENZA. VICEPREMIER E MINISTRO INTERNI ANGELINO ALFANO. MINISTRO AFFARI REGIONALI GRAZIANO DELRIO. MOAVERO MILANESI MINISTRO AFFARI UE. MINISTRO COESIONE TERRITORIALE CARLO TRIGILIA. MINISTRO DELLA GIUSTIZIA ANNA MARIA CANCELLIERI. MARIO MAURO MINISTRO DIFESA. MINISTRO PA GIAMPIERO DALIA. MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE MAURIZIO LUPI. JOSEFA IDEM MINISTRO PARI OPPORTUNITA E SPORT. MINISTRO AFFARI ESTERI EMMA BONINO. FLAVIO ZANONATO MINISTRO SVILUPPO. CECILE KYENGE MINISTRO DELLINTEGRAZIONE. MINISTRO DELLAMBIENTE ANDREA ORLANDO. ENRICO GIOVANNINI MINISTRO LAVORO. MINISTRO ISTRUZIONE MARIA CHIARA CARROZZA. MINISTRO POLITICHE AGRICOLE NUNZIA DE GIROLAMO. MASSIMO BRAY MINISTRO BENI CULTURALI. MINISTRO DELLAMBIENTE ANDREA ORLANDO. GAETANO QUAGLIARIELLO MINISTRO RIFORME COSTITUZIONALI. ...
L 8 settembre 2017 larcivescovo ha nominato mons. Francesco Iampietro, finora parroco di S. Bartolomeo Apostolo in San Bartolomeo in Galdo, vicario generale e moderatore di curia. Succede a mons. Pompilio Cristino, che ha esercitato lincarico dal 12 ottobre 2000; cessa dal suo incarico di pro vicario generale anche mons. Abramo Martignetti (che mantiene tuttavia lufficio di vicario episcopale per la pastorale). Nel corso della cerimonia del giuramento di mons. Iampietro, larcivescovo ha espresso a mons. Cristino la più viva e sincera gratitudine per quanto ha fatto nei lunghi anni del suo lodevole ministero sacerdotale come vicario generale e per il servizio prestato nella curia arcivescovile come moderatore, svolto con spirito di abnegazione, in totale disponibilità e con la prudenza che lha sempre contraddistinto. Eguali sentimenti di gratitudine larcivescovo ha espresso nei riguardi di mons. Martignetti ...
La fotografia della Curia romana è stata scattata un quarto di secolo fa. Ma il mondo e la geografia della Chiesa cattolica sono cambiati notevolmente. E Papa Francesco, riprendendo un suggerimento emerso nel corso delle congregazioni generali precedenti il conclave che esattamente un mese fa lo ha eletto, ha costituito un gruppo di otto cardinali per consigliarlo nel governo della Chiesa universale e per studiare un progetto di revisione della costituzione apostolica "Pastor bonus" sulla Curia Romana. Questo documento, approvato da Giovanni Paolo II il 28 giugno 1988, è lultima riforma della macchina curiale.. Prima del Papa polacco solo Paolo VI aveva avuto il coraggio di riformare la Curia romana. Una decisione, quella presa oggi da Bergoglio, allinsegna della collegialità episcopale che, come si è capito la sera stessa della fumata bianca, sarà il metodo di governo della Chiesa universale che adotterà Papa Francesco. La scelta assai repentina del Pontefice argentino indica non solo ...