Il muscolo sternotiroideo è un muscolo del collo, pari e simmetrico, appartenente al gruppo dei muscoli sottoioidei. Il muscolo è innervato dallansa cervicale dei primi tre nervi cervicali e, se contratto, abbassa la cartilagine tiroidea e partecipa allabbassamento della laringe e dellosso ioide. Si trova al di sotto del muscolo sternoioideo, postero-medialmente al ventre superiore del muscolo omoioideo, continua rostralmente con il muscolo tiroioideo. Origina dalla faccia interna dello sterno e dalla prima cartilagine costale e si dirige in alto e lateralmente per inserirsi sulla linea obliqua della faccia laterale della cartilagine tiroidea. Frank H. Netter, Atlante di anatomia umana, 3a edizione, Elsevier Masson, 2007, ISBN 978-88-214-2976-7. Giuseppe Anastasi, et al., Trattato di anatomia umana, 4a edizione, Milano, Edi.Ermes, 2006, p. 156, ISBN 88-7051-285-1. Altri progetti Wikimedia Commons Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Muscolo ...
Nellarte del canto il falsetto è lemissione di suoni acuti con volume e intensità più leggera rispetto alla voce piena (o registro modale): si produce attraverso la tensione delle corde vocali in seguito allinclinazione della cartilagine tiroidea, che provoca una vibrazione per giustapposizione delle corde stesse invece che per battimento. Il sollevamento della laringe e la prevalenza dazione della muscolatura cricotiroidea (con allungamento passivo delle corde vocali, senza contrasto da parte del muscolo tensore tiroaritenoideo), determinano la vibrazione del solo bordo libero delle corde vocali, con un tempo di contatto inferiore al 40% del singolo ciclo vibratorio. Il timbro vocale risulta perciò meno ricco di armoniche e debole dintensità (per la vibrazione del solo bordo e la riduzione della cavità di risonanza da sollevamento laringeo). Diverso significato hanno invece le locuzioni "voce di testa" e "voce di petto" che definiscono invece la sensazione vibratoria che il ...
La ghiandola tiroidea è una ghiandola endocrina con struttura tipicamente follicolare. La tiroide a completo sviluppo è localizzata nella regione anteriore del collo davanti e lateralmente alla laringe e ai primi anelli tracheali. E formata da 2 lobi: destro e sinistro, piriformi con apici in alto, che, a livello del terzo anello tracheale sono riuniti da una parte trasversale, detta istmo. Con una certa frequenza dal margine superiore dell istmo si diparte un prolungamento, parenchimale, generalmente spostato verso sinistra, il lobo piramidale o piramide del Morgagni. Questo sale verso l alto in direzione della radice della lingua ripetendo il percorso del dotto tireoglosso, di cui rappresenta il residuo. Alla nascita la tiroide pesa circa 2g, nell adulto il peso medio è di circa 10-20g ma può subire notevoli variazioni. La tiroide è circondata, all esterno della capsula propria da un involucro fibroso, la guaina peritiroidea, essa la fissa posteriormente alla cartilagine cricoide, ...