La biblioteca digitale è una biblioteca immateriale, in cui vengono conservati e resi disponibili esclusivamente documenti digitali, siano essi nativi digitali o convertiti da originali cartacei, gestiti e catalogati elettronicamente. Ogni operazione può essere effettuata via rete da casa, dallo studio, dallaula didattica o dallufficio.Le biblioteche digitali possono essere definite come «organizzazioni che forniscono le risorse, compreso il personale specializzato, per selezionare, organizzare, dare laccesso intellettuale, interpretare, distribuire, preservare lintegrità e assicurare la persistenza nel tempo delle collezioni digitali così che queste possano essere accessibili prontamente ed economicamente per una comunità definita o per un insieme di comunità». Per il politico e gli imprenditori il termine è correlato al nuovo mercato mondiale dellinformazione e della comunicazione. Sono tre le componenti fondamentali di una biblioteca digitale: La collezione: è formata da ...
Il portale Biblioteca Digitale Padova fornisce un punto di accesso unificato alle risorse elettroniche e ai servizi ad esse collegati ed è liberamente accessibile da qualsiasi utente della rete web.. Tutti i visitatori del portale web possono utilizzare per le proprie ricerche gli strumenti messi a disposizione (cataloghi, banche dati, motori di ricerca etc.) e accedere ai materiali informativi (presentazioni, tutorial, guide alluso delle risorse, etc.).. I visitatori che non hanno rapporti formali di lavoro, di ricerca o didattica con lUniversità di Padova sono considerati utenti esterni e possono accedere al testo pieno degli articoli o ai contenuti delle banche dati limitatamente alle risorse gratuite o Open Access.. Lutente esterno può comunque usufruire dei servizi e delle risorse online della biblioteca digitale di ateneo in modo completo, recandosi presso una delle biblioteche dello SBA e richiedendo una Tessera per utenti esterni. Per informazioni e/o richieste di aiuto è ...
Il portale Biblioteca Digitale Padova fornisce un punto di accesso unificato alle risorse elettroniche e ai servizi ad esse collegati ed è liberamente accessibile da qualsiasi utente della rete web.. Tutti i visitatori del portale web possono utilizzare per le proprie ricerche gli strumenti messi a disposizione (cataloghi, banche dati, motori di ricerca etc.) e accedere ai materiali informativi (presentazioni, tutorial, guide alluso delle risorse, etc.).. I visitatori che non hanno rapporti formali di lavoro, di ricerca o didattica con lUniversità di Padova sono considerati utenti esterni e possono accedere al testo pieno degli articoli o ai contenuti delle banche dati limitatamente alle risorse gratuite o Open Access.. Lutente esterno può comunque usufruire dei servizi e delle risorse online della biblioteca digitale di ateneo in modo completo, recandosi presso una delle biblioteche dello SBA e richiedendo una Tessera per utenti esterni. Per informazioni e/o richieste di aiuto è ...
Quasi 9 milioni di euro per la realizzazione di progetti che facilitino laccesso alle risorse della piattaforma di servizi "Europeana", biblioteca digitale europea che riunisce contributi messi in rete da diverse Quasi 9 milioni di euro per la realizzazione di progetti che facilitino laccesso alle risorse della piattaforma di servizi "Europeana", biblioteca digitale europea che riunisce contributi messi in rete da diverse istituzioni dei 28 paesi membri dellUnione Europea in 30 lingue. A stanziali è la Commissione europea con lultimo bando pubblicato nellambito del "Meccanismo per collegare lEuropa" (Connecting Europe Facilities, in sigla Cef). Di che cosa si tratta Lanciata nel 2008 come punto daccesso multilingue alle risorse digitali del patrimonio europeo, Europeana raccoglie attualmente circa 30 milioni di contenuti digitalizzati provenienti da oltre 2mila istituti di tutta Europa. La sua dotazione include libri, film, dipinti, giornali, archivi sonori, mappe, manoscritti. Per ...
The paper addresses how user evaluations could help to adapt the digital libraries to the users. Three case studies will illustrate how a range of user communities within the art and cultural heritage domain were studied. The first one, within the project DiSCmap, studied the needs in digitised materials within the Higher Education institutions in the UK. The second one assessed the European digital library Europeana through a combination of focus groups and media labs held in four countries. This study was qualitative but gathered a range of quantitative data providing evidence of user behaviour (queries used; eye tracking data and data on the users performance on a standard set of tasks). The third one treats the user survey initiative held for the Italian Association of Librarians (AIB) portal, launched in the phase of its re-styling through a web questionnaire that collected more than 600 answers.. ...
Accedi a Sistema Bibliotecario Piana Vercellese - MLOL, la tua biblioteca digitale. Un portale per laccesso al digital lending (prestito digitale) di ebook, quotidiani e periodici da tutto il mondo e tanti altri contenuti.
Nella tradizione culturale dei paesi dellEuropa del nord, pur essendoci un grande impegno della collettività a favore delle biblioteche, cè il concetto che è possibile chiedere agli utenti un contributo per il buon uso delle stesse. Secondo tale concezione, il modello economico di diffusione e di gestione del materiale informatizzato riveste unimportanza fondamentale per il successo della biblioteca digitale. Il compito di decidere come sfruttare le limitate risorse a disposizione viene in questo schema assegnato al direttore che può decidere se affidarsi ai servizi tradizionali o a quelli ad accesso. In Gran Bretagna sono in grande diffusione le "Hibrid Library", biblioteche che cercano di fornire un servizio di qualità allutente, senza però perdere di vista laspetto economico, attraverso supporti di tipo diverso. Una successiva proposta prevede la creazione di un ambiente informativo disegnato sui bisogni dellutente e sulle risorse disponibili che dal punto di vista economico si ...
Pubblicato come bozza da sottoporre ai soci è online il testo frutto del lavoro del Gruppo di lavoro AIB sulle biblioteche digitali.. Il testo che riprende e supera il manifesto del 2005 ha sempre al centro la tematica delle conversazioni come mezzo e motore di sviluppo. La fonte di partenza del primo Manifesto (2005) erano le conversazioni del Cluetrain Manifesto (1999): laffermarsi del web imponeva di ripensare i mercati e lagire delle organizzazioni in termini di conversazioni tra persone.. In questi anni le conversazioni sono continuate e si sono arricchite di nuove analisi e proposte. Ad esempio la Biblioteca come conversazione (Lankes 2011) e la Cultura come conversazione (ACRL 2015) hanno messo in rilievo il ruolo della conversazione nei processi cognitivi con i quali si sviluppa e si condivide la conoscenza. Le conversazioni restano ancora il punto di partenza di questa nuova versione del Manifesto. La Bozza di manifesto divisa in Principi, Modelli e funzioni elenca in maniera chiara ...
Onleihe, la biblioteca digitale del Goethe-Institut, fornisce informazioni sulla Germania grazie alla rete bibliotecaria e a proposte digitali in oltre 60 lingue.
Gli eventi organizzati dalla Digital Library. Portale di InnovaPuglia S.p.A. società controllata dalla Regione Puglia per la programmzaione strategica a sostegno dellinnovazione ICT (Information and Communication Technology)
Illustrato Fiat Blu Lancia Grandi Motori le riviste digitalizzate in ReteINDACO grazie a Bess Digital Library, per tutti gli utenti
collezioni, oggetti di merchandising, blog e altro. Durante lo scorso anno, HP e la società di Paul McCartney, MPL Communications Ltd., hanno collaborato alla progettazione, implementazione e manutenzione di una libreria digitale basata su cloud privato capace di catalogare e archiviare oltre un milione di oggetti provenienti dalla vasta raccolta personale di McCartney che copre oltre cinque decenni di carriera. Fino ad oggi, la libreria digitale è stata accessibile solo internamente a MPL Communications Ltd. Realizzato da HP e MPL Communications Ltd., il nuovo portale dinamico di McCartney, sfrutta le risorse e le funzionalità della libreria digitale per offrire alla community musicale unesperienza interessante e coinvolgente, grazie alla classificazione dei metadati e alla struttura contestuale che permettono di correlare fra loro diversi tipi di contenuti. I fan del cantante possono visualizzare i contenuti di loro interesse in molti modi diversi: ad esempio, ricercando un album si ...
I più attenti di voi avranno sicuramente notato che dalla scorsa newsletter è comparsa una nuova sezione denominata MSDN Bookshelf! In questa nuova sezione ogni mese daremo la possibilità di scaricare i capitoli dei libri più interessanti sullo sviluppo applicativo e sul design grafico in formato PDF. Grazie alla collaborazione con Mondadori Informatica nel prossimo numero pubblicheremo il secondo capitolo del libro di Dino Esposito, Programmare Microsoft ASP .NET Ajax dedicato alla programmazione lato client con Microsoft Ajax client library.. Ma MSDN Bookshelf non finisce qui: dal prossimo numero grazie a Gorilla tutti gli abbonati alla newsletter potranno acquistare una selezione di libri dedicati al mondo dello sviluppo e della progettazione software con sconti fino al 35%.. Se avete suggerimenti sui libri che vi interessa trovare allinterno di questa iniziativa non esitate a segnalarceli!. Non siete ancora abbonati alla newsletter MSDN Flash? non vi rimane che ...
Oltre 500 mila opere provenienti da Roma, Firenze e Napoli saranno digitalizzate e rese accessibili su Internet. ROMA - Partono oggi dalla Biblioteca Nazionale Centrale di Roma i primi volumi destinati ad inaugurare il progetto di digitalizzazione del patrimonio librario. I volumi diventeranno file digitali, idonei ad essere conservati e consultati nellimmediato futuro, grazie allaccordo siglato tra il Mibac e Google Libri nel marzo 2010 per la digitalizzazione di un minimo di 500.000 testi sino ad un massimo di un milione di volumi.. Si tratta, riferisce Il Corriere delle Comunicazioni, di un progetto ideato per la salvaguardia dei testi rari e di pregio, patrimonio inestimabile delle biblioteche, che coniuga le esigenze di tutela con una ampia valorizzazione, fruizione e divulgazione dei materiali interessati. Per la prima volta, le opere, ora affidate solo alla caducità della carta, saranno rese accessibili attraverso Internet in formato digitale.. Prevenzione e recupero di volumi ...
A partire dal progetto Biblioteca digitale della Società Ligure di Storia Patria (2012) con cui il sodalizio, provvedendo alla digitalizzazione del patrimonio bibliografico edito dallo stesso, ha implementato il sistema informativo per la gestione di una propria digital library successivamente impiegato per accogliere anche oggetti digitali di natura differente attraverso il macroprogetto Liguria storica digitale (2013- in continuazione) si propone infatti di fare del sistema informativo della Società un polo di aggregazione di oggetti digitali relativi alla storia della Liguria, provenienti dalla digitalizzazione di serie darchivio e collezioni di manoscritti conservati anche da soggetti diversi rispetto alla Società stessa (Archivio Storico del Comune di Genova, Biblioteca Civica Berio di Genova ...
[Elementi Di Design Per La Casa] - 100 images - vitra 6 nuovi accessori di design per la nostra casa arscity, oggetti di design per la casa kartell rosenthal e carlo, tendence 2017 le novit per la casa la casa in ordine, radiatori design minimalista riscaldamento per la casa,
usi, costumi, tradizioni del più famoso paese Africano con. Cecilia Apudo "Io volontario per la cultura".. presso "TECA" Chiesa in Valmalenco. ...
Oltre 1700 materiali digitalizzati pugliesi, tra video, foto, documenti, mappe storiche e testi che presto arriveranno ad oltre 74mila con la digitalizzazione d...
La collezione digitale conta diverse centinaia di risorse. Si tratta di buona parte del nucleo più antico della Biblioteca, fino a tutto il 1800 e oltre, che testimonia il costituirsi del patrimonio bibliografico sulla base degli interessi di studio e ricerca della Regia Scuola di architettura, poi Facoltà di architettura.Si compone di trattati che testimoniano levoluzione generale dellarte del costruire, libri sullarchitettura civile e militare, volumi sullurbanistica romana, testi classici su ordini e prospettiva. Questi provengono sia da originarie acquisizioni, che da raccolte librarie personali di architetti integralmente entrate a far parte delle collezioni della Biblioteca grazie a donazioni. Tra questi, i più cospicui, sono i fondi Piacentini e Minnucci. I volumi più antichi risalgono al XVI secolo. Importanti le edizioni figurate del De architectura di Vitruvio, della trattatistica militare del Teti e dei cinque libri sullarchitetture e la prospettiva del Serlio. Il XVII secolo ...
La collezione digitale conta diverse centinaia di risorse. Si tratta di buona parte del nucleo più antico della Biblioteca, fino a tutto il 1800 e oltre, che testimonia il costituirsi del patrimonio bibliografico sulla base degli interessi di studio e ricerca della Regia Scuola di architettura, poi Facoltà di architettura.Si compone di trattati che testimoniano levoluzione generale dellarte del costruire, libri sullarchitettura civile e militare, volumi sullurbanistica romana, testi classici su ordini e prospettiva. Questi provengono sia da originarie acquisizioni, che da raccolte librarie personali di architetti integralmente entrate a far parte delle collezioni della Biblioteca grazie a donazioni. Tra questi, i più cospicui, sono i fondi Piacentini e Minnucci. I volumi più antichi risalgono al XVI secolo. Importanti le edizioni figurate del De architectura di Vitruvio, della trattatistica militare del Teti e dei cinque libri sullarchitetture e la prospettiva del Serlio. Il XVII secolo ...
Il Pertini arricchisce la sua biblioteca digitale con oltre 60 mila ebook a disposizione degli utenti con un abbonamento. Mlol Plus è un nuovo servizio a pagamento che si pone il duplice obiettivo di ampliare lofferta di contenuti digitali e offrire alle biblioteche uno strumento per autofinanziarsi, in un momento in cui le risorse pubbliche vengono a mancare. Tramite il Consorzio Sistema Bibliotecario Nord Ovest, gli iscritti alla biblioteca potevano già accedere alla biblioteca digitale gratuita MediaLibraryOnLine (Mlol), che offre la consultazione di quotidiani, ebook, audiolibri, musica, video e consente il prestito di 2 ebook al mese. Con gli abbonamenti di Mlol Plus ora si potranno prendere in prestito fino a 19 titoli al mese, con la possibilità di scegliere se acquistare lebook al termine dei 14 giorni. Le biblioteche come Il Pertini che si fanno promotrici attive del servizio, distribuendo le card per sottoscrivere labbonamento, otterranno l80% del budget ricavato. In questo modo ...
È l archivio aperto dell Università degli Studi di Salerno. Nasce come deposito istituzionale delle tesi di dottorato discusse nell Ateneo, rese disponibili a testo pieno sul web per la libera consultazione, in attuazione dei principi della Dichiarazione di Berlino e della Dichiarazione di Messina e su delibera del senato Accademico del 27 aprile 2010. Ha incluso successivamente alcune riviste scientifiche ad accesso aperto ("Translational Medicine @ Unisa ","Testi e linguaggi","Misure critiche"), Working Papers e Salernum - Biblioteca digitale salernitana, una collezione di documenti e libri di argomento o produzione prevalentemente salernitani. Dal 2012 EleA confluisce su PLEIADI (Portale per la Letteratura scientifica Elettronica Italiana su Archivi aperti e Depositi Istituzionali); è presente sulle maggiori piattaforme europee di open access (OpenAire, OpenDOAR, ROAR). Il progetto Salernum Biblioteca digitale salernitana è realizzato con la collaborazione della Società Salernitana di ...
Alberto Caramella, Il libro liberato Passigli editore, 28 euro isbn 88.368.0949.9 Approda oggi nelle librerie il volume di poesia di Alberto Caramella: il libro liberato. Dalla presentazione di Dante Maffia: ... nella sezione Frutti sembra che Caramella voglia disorientare...
MLOL Media Library On Line, la Biblioteca digitale metropolitana di Bologna, è un servizio che consente agli utenti di 75 biblioteche pubbliche del capoluogo e del territorio laccesso a risorse digitali - attraverso un portale dedicato - direttamente dalle loro postazioni personali (pc, tablet, smartphone, ipad), in autonomia e in modo gratuito, 24 ore su 24, indipendentemente dai limiti imposti dagli orari di apertura delle biblioteche e dalla gestione fisica della circolazione dei documenti. Vero e proprio equivalente digitale delle tradizionali procedure di prestito e consultazione, la biblioteca digitale affianca quella fisica, ampliando significativamente lofferta culturale pubblica. ...
Alberto Caramella, Il libro liberato Passigli editore, 28 euro isbn 88.368.0949.9 Immobile pi chiaro il cielo guarda il colore si aggiusta verso sera. Tutto cos fermo fa pensare a una costa posticcia franta tarsia tra monti e promontori indisturbata...
Il suo lavoro scientifico e di ricerca ricopre vari aspetti e temi delle Digital Humanities e degli studi letterari, sia dal punto di vista teorico che pratico: le applicazioni di metodi computazionali allanalisi di testi narrativi; codifica e rappresentazione digitale di testi; applicazione di tecnologie XML e TEI alla computazione letteraria; modellazione e creazione di biblioteche digitali; applicazione di nuova comunicazione dei media e mediata da computer alla ricerca e allinsegnamento delle discipline umanistiche. Recentemente, i suoi interessi di ricerca riguardano lapplicazione di principi e tecnologie di Semantic Web/Linked data a biblioteche digitali umanistiche e corpora testuali. Si interessa in particolare di ontologie per lanalisi di testi letterari e per la semantica dei linguaggi di marcatura ...
PMI Northern Italy Chapter provides links to web sites of other organizations in order to provide visitors with certain information. A link does not constitute an endorsement of content, viewpoint, policies, products or services of that web site. Once you link to another web site not maintained by PMI Northern Italy Chapter, you are subject to the terms and conditions of that web site, including but not limited to its privacy policy.. ...
Catalog Record: Storia e descrizione de principali teatri antichi e moderni, corredata di tavole, col Saggio sullarchitettura teatrale di M.r Patte, illustrato con erudite osservazioni del chiarissimo architetto e pittore scenico Paolo Landriani , HathiTrust Digital ...
Un viaggio nel viaggio. Sul treno, a 300 chilometri allora, e dentro la grande letteratura. Il Natale porta unaltra novità ai Viaggiatori di Italo: dora innanzi potranno scoprire nel Portale di bordo ItaloLive, e leggere gratuitamente durante il viaggio, una selezione dei migliori libri digitali (ebook) del gruppo Rcs. Grazie alla partnership tra NTV e Rcs tutti i treni ad Alta Velocità Italo entro la fine del mese avranno la propria biblioteca digitale, con una ricca scelta di libri multigenere e di novità editoriali.. Con la biblioteca digitale si completa lofferta del Portale di bordo, che già mette a disposizione dei Viaggiatori Italo un intrattenimento ricco: dalle news di SkyTg24, ai migliori film di Medusa, dalle edizioni complete di Corriere della Sera, La Gazzetta dello Sport e La Repubblica, agli aggiornamenti continui delle notizie Ansa, e ancora: le previsioni del tempo di 3B Meteo e le informazioni turistiche sulle città servite da Italo, a cura di RCS DOVE.. Il ...
Il tema della digital library è diventato di particolare attualità nel nostro paese, grazie alla risonanza data dallannuncio del ministro per i beni culturali Dario Franceschini della nascita di una Digital Library Italiana, volta a valorizzare i documenti, materiali e fotografie presenti negli ...
In questa area � possibile accedere ai dati biografici delle persone associate alle risorse pubblicate su questo portale, nonch� ai dati sulle vittime della persecuzione e deportazione dallItalia fra il 1943 e il 1945. Nella sezione "Ricerca avanzata sulla Shoah in Italia 1943-1945" è possibile fare ricerche sulla base dei luoghi di arresto, dei luoghi di raccolta, dei campi di internamento e di deportazione, sugli eccidi avvenuti in Italia e sul destino finale delle vittime. ...
In questa area � possibile accedere ai dati biografici delle persone associate alle risorse pubblicate su questo portale, nonch� ai dati sulle vittime della persecuzione e deportazione dallItalia fra il 1943 e il 1945. Nella sezione "Ricerca avanzata sulla Shoah in Italia 1943-1945" è possibile fare ricerche sulla base dei luoghi di arresto, dei luoghi di raccolta, dei campi di internamento e di deportazione, sugli eccidi avvenuti in Italia e sul destino finale delle vittime. ...
Presentato MediaLibraryOnLine, il progetto della Rete bibliotecaria provinciale cremonese per accedere via internet a tanti contenuti
Il Sito Web potrà assumere terzi per svolgere funzioni per suo conto in relazione agli scopi per i quali è possibile raccogliere i tuoi dati personali, come per esempio analizzare le informazioni fornite o prestare servizi di logistica integrata. I suddetti terzi potranno avere accesso alle informazioni di carattere personale necessarie per svolgere le loro funzioni, sebbene non potranno utilizzare le suddette informazioni per nessun altro scopo e regoleremo il nostro rapporto con tali terze parti nelle forme previste dalla normative applicabile in materia di protezione dei dati personali. Questo Sito Web utilizza gli strumenti di misurazione del traffico di Google Analytics, Google Adwords e altri strumenti di monitoraggio delle attività degli utenti, incluso il tracking degli utenti, che permette di analizzare il comportamento e il profilo dei visitatori in forma anonima, con lobbiettivo di migliorare il funzionamento del sito. Il nostro Sito Web potrà utilizzare annunci pubblicitari ...
Oltre 21.000 ebook, più di 5.800 testate tra quotidiani e periodici in oltre 80 lingue e 158 quotidiani e periodici nella sola lingua italiana, oltre 60.000 tracce musicali, 165 audiolibri e più di 560.000 risorse disponibili, tra cui app, banche dati, immagini, spartiti musicali e video giochi. ...
Pagine digitalizzate : 64.912 (escluso manoscritti). Pagine estratte da manoscritti e inserite in MANUS : 517. Pagine di Manoscritti integrali : 35.980. Pagine totali digitalizzate : 101.409. I file PDF sono visualizzabili dalla versione 4.0 alle successive di Acrobat Reader. Per file superiori alle 250 pagine è necessario disporre di almeno 1 Gb di ram. ...
discorso alla Camera di Filippo Turati preceduto dalla interrogazione 23 ottobre In difesa di un comune socialista letta nella Seduta storica 14 novembre 1917 da Camillo Prampolini ...
Famiglie di Genova antiche e moderne, estinte e viventi, nobili e popolari delle quali si trovano Memorie nelli Storici, Annalisti o notorii Scrittori Genovesi con le rispettive loro Arme in parte, denominazione ed origine... Di Stefano Agostino Della Cella Medico di Rapallo. Continuato ed ampliato da Felsineo Ligure Tomo I, parte I, Lettera A MDCCLXXXIX» ...
M. DEzio, Annus mirabilis 1759: le forme del consenso e lidea di nazione negli scritti femminili del periodo della guerra dei sette anni, pp. 81- ...
discorso fatto dal compagno Molotov, Presidente del Consiglio dei Commissari del Popolo, alla 12. conferenza del Partito comunista dellU.R.S.S., seguito dalla Risoluzione del secondo piano quinquennale approvato dalla stessa conferenza Molotov ...
Ciao a tutti, nargilli! In questi giorni io e Laura vi tartasseremo con un po di tag, ma le vacanze non ci permettono di stare al computer il tempo necessario per delle vere e proprie recensioni quindi facciamo questi tag più veloci. Speriamo non vi dispiaccia e che vi divertiate comunque a leggerli! Oggi mi cimenterò con la Bookshelf Scavenger Hunt che originariamente era solo un video riproposto da molti BookTuber (i miei video preferiti a riguardo sono quello di Catriona, di Little Book Owl, e di Kat, di Katytastic) ma che oggi diventerà un post. Siete emozionati? Innanzitutto fatevi spiegare come funziona: basta trovare nella propria libreria dei libri che soddisfino le 19 richieste del tag. Se non si trova nessun libro adatto, basta saltare alla successiva e non contare quella risposta nel conteggio finale. Iniziamo allora! ...
LOSTINATO SCORRERE DEL TEMPO mi è stato portato a sorpresa da un cugino di mia madre e mi incuriosisce abbastanza, anche se mi sono un po scoraggiata leggendo le recensioni online. LA RIVELAZIONE, ultimo capitolo della saga di Maze Runner, mi è stato regalato da Georgie e Giulia. Morivo dalla voglia di leggerlo, infatti lho iniziato non appena lho scartato. IL MONDO DEL GHIACCIO E DEL FUOCO è il meraviglioso regalo delle mie migliori amiche (vicino cera anche un bigliettino con sopra disegnato Jon Snow e la scritta "You know nothing, Vicky". Simpatiche, mi dicono). (Non ero sarcastica, sono davvero simpatiche). (Un po lo dico perché mi sento minacciata). ...
salve sono un possessore di un vecchio pioneer a8 e di un yamaha a20 e sono alla ricerca di casse bookshelf o da pavimento, da pavimento solo se alti meno di 7
Salve a tutti. Avrei bisogno di una coppia di diffusori bookshelf di piccole dimensioni per il mio salone (25 mq ca) rigorosamente bianchi da abbinare ad un DEN
Sapete tutti che qui su The Bookshelf siamo delle Superwholock sfegatate. Proprio per questo non ci possiamo limitare a un solo Fangirl Friday che parli di queste tre serie TV. Per quanto riguarda Supernatural, probabilmente sforneremo millemila Fangirl Friday (mostratemi le vostre faccette spaventate). Abbiamo già iniziato fangirlando su qualche membro del cast, come Jensen Ackles e Misha Collins e sulla convention italiana dedicata alla serie, Jus In Bello Con. Il sottoargomento di oggi sarà: gli insegnamenti di Supernatural ...
La Biblioteca Digitale Ligure (BDL), inaugurata il 22 giugno 2015, è un servizio offerto dalla Regione Liguria allo scopo di permettere a tutti laccesso a contenuti digitali messi a disposizione dalle biblioteche liguri, da altre istituzioni liguri e dalla Regione stessa.. La BDL può accogliere contenuti di ogni tipo (immagini, testi, audio, video), sia derivati da originali non digitali (ad esempio libri o periodici su carta, dischi o nastri audio), sia prodotti dallorigine in formato digitale (ad esempio fotografie digitali, libri pubblicati solo come ebook).. Le collezioni presenti nella Biblioteca digitale ligure sono state realizzate da soggetti diversi nel corso di un notevole periodo di tempo, per cui possono differenziarsi per le caratteristiche tecniche delle immagini (o degli altri oggetti digitali) e dei metadati, in conseguenza dellevoluzione dei criteri di realizzazione di queste attività e di quella degli strumenti di digitalizzazione.. Di seguito si elencano le raccolte già ...
Biblioteca digitale Accademia della Crusca; Firenze; progetto digitalizzazione delle Cinquecentine conservate presso la Biblioteca
Biblioteca digitale Accademia della Crusca; Firenze; progetto digitalizzazione delle Cinquecentine conservate presso la Biblioteca
La rivoluzione portata dalle reti e dalla digitalizzazione, al contrario, spinge proprio verso la condivisione dei saperi, la convergenza di scienze umane, naturali e tecnologia e lapertura delle conoscenze: ne abbiamo parlato pochi giorni fa presso la sede centrale del Cnr, alla presenza di rappresentanti delle diversi istituzioni, in un incontro sul progetto Science & Technology Digital Library intitolato non a caso Oltre le tre culture. Le storie e le riflessioni che leggerete nel Focus di questo numero serviranno proprio a ribadire come questi principi siano stati fondamentali nello sviluppo umano e come oggi lo siano ancora di più. A patto naturalmente di assicurare, da parte delle autorità deputate a rappresentare e a tutelare i cittadini, un coordinamento e un controllo che mantengano chiara la differenza tra metodo scientifico e applicazione tecnologica da un lato e marketing o libera espressione del pensiero dallaltro.. Marco Ferrazzoli ...
Il problema aperto è linteroperabilità tra i sistemi di metadata sviluppati autonomamente dai vari attori della catena. Secondo P. Gabriele Weston le condizioni essenziali affinché i sistemi possano interoperare tra loro sono la struttura coerente delle registrazioni ed i criteri di normalizzazione per limmissione e la gestione dei dati.[21]. Per favorire luniformità della descrizione dei documenti in qualunque formato o supporto essi si presentino lIFLA ha fornito un quadro concettuale in cui possono essere armonizzati i diversi ruoli dei metadata: FRBR, Functional Requirements Bibliographic Records.. FRBR definisce le entità e permette di associare le manifestazioni che materializzano la medesima espressione, eventualmente su supporti diversi, o le espressioni che realizzano la medesima opera sia pur in lingue o edizioni differenti. [22]. Proprio la difficoltà di interscambio tra diverse biblioteche digitali e le rispettive collezioni è uno dei grandi limiti della biblioteca ...