La sostanza chimica e fisica integrita 'di un prodotto farmaceutico.

In farmacologia, la stabilità si riferisce alla capacità di un farmaco di mantenere le sue proprietà fisiche, chimiche e biologiche nel tempo, senza subire alterazioni che possano influenzarne l'efficacia o la sicurezza.

La stabilità farmacologica può essere valutata in diversi modi, a seconda del contesto:

1. Stabilità chimica: si riferisce alla capacità di un farmaco di mantenere la sua struttura molecolare e la sua purezza chimica nel tempo. Un farmaco instabile può degradarsi in composti più semplici o inattivi, con conseguente perdita di efficacia terapeutica.
2. Stabilità fisica: si riferisce alla capacità di un farmaco di mantenere le sue proprietà fisiche, come il colore, l'aspetto, la consistenza e la solubilità. Un farmaco instabile può subire cambiamenti fisici che ne rendano difficile o impossibile l'utilizzo.
3. Stabilità biologica: si riferisce alla capacità di un farmaco di mantenere la sua attività biologica nel tempo, senza essere inattivato da fattori enzimatici o altri fattori biologici. Un farmaco instabile può essere rapidamente metabolizzato o eliminato dall'organismo, con conseguente riduzione dell'efficacia terapeutica.

La stabilità farmacologica è un fattore importante da considerare nella formulazione, conservazione e somministrazione dei farmaci, per garantire la loro sicurezza ed efficacia nel tempo. La valutazione della stabilità farmacologica può essere effettuata attraverso diversi metodi di test, come la cromatografia liquida ad alta prestazione (HPLC), la spettroscopia e la microbiologia, a seconda del tipo di stabilità da valutare.

L'efficacia del trattamento farmacologico e farmacologico non è ben stabilita. Gli effetti che possono provocare l'assunzione ... Sebbene l'associazione tra fattori familiari e problemi di condotta sia ben stabilita, la natura di questa associazione e il ...
La formulazione di successo di sospensioni, emulsioni e compresse; sia la stabilità fisica che la risposta farmacologica ... Più piccola è la dimensione della particella, migliore è la stabilità fisica della forma di dosaggio dovuta al moto browniano ... chimiche e farmacologiche di farmaci. Clinicamente, la dimensione della particella di un farmaco può influenzare il suo ... vale a dire la dimensione della particella in una formulazione influenza la stabilità fisica delle sospensioni ed emulsioni. ...
La stadiazione viene stabilita eseguendo delle biopsie endomiocardiche seriate. Pertanto riconosciamo: rigetto lieve. È quasi ... Se RVP è elevata (>2,5 UW) eseguo test farmacologico con farmaci vasodilatatori polmonari allo scopo di valutare il valore ... Patologie dell'apparato digerente: in caso di ulcera peptica il trapianto è possibile ma solo dopo trattamento farmacologico. ... la Sindrome di Null). Le indicazioni emodinamiche rappresentano i parametri emodinamici presenti senza supporto farmacologico/ ...
Una chiara superiorità della chiusura del forame ovale rispetto alla terapia medica non è stata comunque stabilita dagli studi ... che l'efficacia della terapia farmacologica e della chiusura percutanea nel prevenire eventi ischemici cerebrali embolici da ...
La PEGilazione, aumentando il peso molecolare di una molecola, può portare a diversi miglioramenti farmacologici rispetto alla ... e con una potenziale riduzione della tossicità Maggior tempo di permanenza nel circolo sanguigno Aumento della stabilità del ... alle spalle abbia quattro decenni di sviluppo e la tecnologia della PEGilazione abbia dimostrato i suoi vantaggi farmacologici ...
In ambito farmacologico è utilizzata come lassativo. È utilizzato soprattutto per persone affetta da colostomia, emorroidi, ... pH di massima stabilità 3-11. Disponibile in tipi a differenti viscosità. È un addensante e viscosizzante di largo impiego ( ...
Inoltre, l'efficienza farmacologica è stata confermata da test randomizzati e controllati e da studi effettuati post-vendita. I ... è stata stabilita in studi comparitivi a doppio cieco con la furosemide. È stato dimostrato che la torasemide presenta ... Goodman e Gilman, Le basi farmacologiche della terapia- il manuale, a cura di Laurence L. Brunton, Randa Hilal-Dandan, II, ... Goodman e Gilman, Le basi farmacologiche della terapia- il manuale, 2ª ed., Zanichelli, 2015, p. 490. ^ Franco Cecchi, I ...
La stabilità termica del complesso varia da ospite a ospite: la maggior parte dei complessi inizia a decomporsi a 50-60 °C, ... In alcuni casi questo si traduce in una migliore biodisponibilità, aumentando l'effetto farmacologico e permettendo quindi una ... Spesso le ciclodestrine vengono utilizzate in campo alimentare per includere aromi ed essenze e migliorarne la stabilità ... Le ciclodestrine sono inoltre utilizzate per migliorare la stabilità delle sostanze e la resistenza a idrolisi, ossidazione, ...
Dopo circa un mese di coma farmacologico e ulteriori tre operazioni, a fine luglio viene trasferito dapprima in un centro ... A novembre dello stesso anno, avendo raggiunto una «condizione fisica e neurologica di generale stabilità», viene trasferito ... dove rimase in coma farmacologico per circa quattro giorni e gli venne rimosso chirurgicamente il ginocchio destro, ...
Grazie alle proprietà elastiche, di stabilità dimensionale, resistenza chimica e affinità con diversi tipi di gomme, le fibre ... Farmacologico: presente in alcuni farmaci (compresse) Il PVA è usato come materia prima nella produzione delle Fibre di PVA che ...
Sebbene gli studi farmacologici con inibitori della COX2 (Coxib) e gli studi sperimentali su topi con deficit del gene Cox2 ... contemporaneamente i radicali liberi aumentano la stabilità e il numero dei recettori TP. In queste situazioni, l'induzione ...
... della stabilità e della propriocettività Alternando, per quanto possibile, le modalità di contrazione (eccentrica, concentrica ... Terapie non farmacologiche). ...
Dopo il ritiro si è stabilita Leysin[senza fonte], dove tiene dei corsi di sci per bambini. 2 medaglie: 1 argento (slalom ... rimasta in coma farmacologico per tre settimane, passò sei mesi in ospedale e dovette sottoporsi a una lunga riabilitazione. La ...
... sia di tipo dietologico che farmacologico. Al ritorno trova il suo amico Nando, precocemente sposato e padre; per i due è come ... qualche buon divertimento e una stabilità forse poco chiara per la moglie di un detenuto, al quale per altro lei è sempre ...
La dipivefrina è un profarmaco con scarsa o nulla attività farmacologica fino a quando non viene idrolizzato in adrenalina ... Queste modifiche sono effettuate per migliorare l'assorbimento, ridurre gli effetti collaterali e aumentare la stabilità e il ...
In Italia il farmaco è venduto dalla società farmaceutica Novartis col nome commerciale di Vectavir nella forma farmacologica ... è stata stabilita). In letteratura vi sono dati circa il suo utilizzo per via endovenosa nel trattamento delle infezioni da ... Brunton, Lazo, Parker, Goodman & Gilman - Le basi farmacologiche della terapia 11/ed, McGraw Hill, 2006, ISBN 978-88-386-3911-1 ... soggetti con ipersensibilità nota al principio attivo oppure a uno qualsiasi degli eccipienti della formulazione farmacologica ...
L'uomo si serve di tali composti utilizzandoli principalmente in campo farmacologico o come additivi alimentari. Ad esempio ... La formazione di un glicoside determina una maggiore idrofilia e stabilità di sostanze a carattere lipofilo, come ad esempio ...
La sicurezza dell'impiego di zanamivir durante la gravidanza non è stata stabilita. Studi sperimentali in vivo (effettuati sul ... Queste caratteristiche della molecola rendono estremamente improbabili interazioni farmacologiche di significato clinico. Studi ...
L'amministrazione Bush propose poi di ridurre la spesa per il trattamento farmacologico e per i programmi di prevenzione nel ... La eventuale crisi potrebbe avere un forte impatto sulla stabilità dello Stato messicano e quindi richiederebbe una risposta ...
La struttura completa del ribosoma è stata solo di recente stabilita, e Folding@home ha simulato anche proteine ribosomali, ... Questi siti sono bersagli farmacologici interessanti, ma la loro individuazione ha un alto costo computazionale. Nel 2012 ... L'anno successivo, Folding@home ha alimentato un nuovo metodo per identificare gli amminoacidi essenziali per la stabilità di ... un'attività molto utile per la ricerca farmacologica. Folding@home è sviluppato e gestito dal laboratorio Pande alla Stanford ...
Durante la terapia o l'osservazione del decorso di essa, la concentrazione dell'ACE si è stabilita come un effettivo parametro ... L'utilizzo di farmaci ACE-inibitore è uno dei rimedi farmacologici nella cura dell'ipertensione. L'enzima interviene a livello ...
Ovviamente occorre stabilità alle condizioni fisiologiche di pH, salinità ed osmolarità. Devono essere facilmente disperdibili ... simili il plasmide può essere impiegato per ricombinare a proteine della MM vari target della ricerca farmacologica: un esempio ... quindi stabilità colloidale), migliore diffusione tissutale ed enorme area superficiale. Quest'ultima proprietà è importante se ...
Descrizione di un apparecchio [!] per lo spostamento a temperatura stabilita e per l'evaporazione nel vuoto. Memoria, Firenze, ... di Andrea Cozzi e un fondo archivistico che comprende numerosi suoi scritti autografi di argomento chimico e farmacologico. ... Andrea Cozzi, Descrizione di un apparecchio [!] per lo spostamento a temperatura stabilita e per l'evaporazione nel vuoto ...
L'approccio della protezione chimica tradizionale ai raggi UV risente della sua scarsa stabilità a lungo termine. Una crema ... applicazioni per terapia fisica e veicoli di somministrazione farmacologica. La nanotecnologia su un chip (nanotechnology-on-a- ... Tali materiali nanotecnologicamente potenziati consentono una riduzione di peso accompagnata da un aumento della stabilità e ...
L'ambiente molecolare intorno a un sistema supramolecolare è di primaria importanza per il funzionamento e stabilità. Molti ... La chimica supramolecolare è importante anche per lo sviluppo di nuove terapie farmacologiche basate sulla comprensione delle ... Questo è molto spesso il principale fattore determinante la stabilità del composto supramolecolare. Auto-assemblaggio: è ...
Se il trattamento farmacologico non riesce a sradicare l'infezione da C. difficile, può essere consigliato un trapianto fecale ... è ben stabilita. I tassi di attacco variano a seconda dell'antibiotico utilizzato, del contesto epidemiologico e dell'ospite. ... dovuta a disturbi funzionali del metabolismo dei carboidrati intestinali o degli acidi biliari o agli effetti farmacologici ...
... per pazienti altrimenti sprovvisti di sostegno farmacologico, come pure nel contenimento delle emergenze quali il Covid-19, per ... ma anche la durevole stabilità di AID. Un'AID efficiente industrialmente e sostenibile economicamente e finanziariamente, ...
L'effetto farmacologico insorge rapidamente (effetto più rapido se la compressa viene masticata) e dura poche ore. Si parte da ... è stata stabilita la sicurezza. Acarbosio riduce l'emoglobina glicata dello 0,5-0,8%, la glicemia a digiuno di 1mM e quella ... e Brunton, Laurence L., Le basi farmacologiche della terapia : il manuale, 2. ed., Zanichelli, 2015, p. 787, ISBN 9788808179043 ... L'effetto si riduce con la continuazione della terapia farmacologica per l'incremento enzimatico di alfa-glucosidasi nell'ileo ...
Gli effetti farmacologici di tali composti potrebbero essere di tipo estrogeno-simile. ^ (EN) Humulus lupulus, su Plants of the ... aumentare la stabilità microbiologica; concorrere nella stabilizzazione della schiuma; influenzare, a seconda degli stili in ...
La sicurezza durante la gravidanza non è stata ancora del tutto stabilita, per cui se ne sconsiglia l'assunzione. Durante il ... gli effetti farmacologici terminano in 24 ore, ciò consente di passare velocemente ad un altro antidepressivo senza rischi di ... individuale nota al principio attivo oppure ad uno qualsiasi degli eccipienti contenuti nella formulazione farmacologica. In ...
Lefficacia del trattamento farmacologico e farmacologico non è ben stabilita. Gli effetti che possono provocare lassunzione ... Sebbene lassociazione tra fattori familiari e problemi di condotta sia ben stabilita, la natura di questa associazione e il ...
... che la sostituzione di un trattamento farmacologico pesante con succhi di frutta non garantirà in alcun modo la stabilità dello ...
Studio di stabilità e bioaccessibilità delle componenti attive. Federica Vaccaro Accanto agli impieghi in ambito gastronomico, ... Lara Testai, Vincenzo Calderone A dispetto della grande varietà di approcci farmacologici e nutraceutici/fitoterapici a ...
Sebbene gli studi farmacologici con inibitori della COX2 (Coxib) e gli studi sperimentali su topi con deficit del gene Cox2 ... contemporaneamente i radicali liberi aumentano la stabilità e il numero dei recettori TP.[68] In queste situazioni, linduzione ...
terapia fisica, con un fisioterapista ed esercizi mirati a rafforzare i muscoli dellanca e a migliorare la stabilità ... Terapia farmacologica, con farmaci antinfiammatori o analgesici, per alleviare il dolore e linfiammazione. ...
Terapia farmacologica: i farmaci antinfiammatori possono aiutare a ridurre il dolore e linfiammazione. ... Gli esercizi mirati possono aiutare a rafforzare i muscoli e migliorare la stabilità dellarticolazione. ...
KIDS Bari è promosso dal Consorzio per Valutazioni Biologiche e Farmacologiche (CVBF) in collaborazione con il Network TEDDY ( ... stabilità, permeabilità, metabolismo). Antonio Carrieri, professore presso il Dipartimento di Farmacia e Scienze del Farmaco ( ... che verrà diffuso tra pazienti e care givers per effettuare un sondaggio sulle formulazioni farmacologiche più semplici da ...
Una volta stabilita la causa è possibile sia necessaria una terapia farmacologica, da stabilire sotto controllo medico e ...
Naturalmente la stabilità delle condizioni cliniche del paziente è un fattore indispensabile per la continuità e la completezza ... È interessante notare che tra i costi diretti, il trattamento farmacologico pesa solo per il 10%, mentre l80% circa è dato dai ... Pertanto la disponibilità di trattamenti farmacologici che migliorano laderenza alla cura rappresenta un importante tassello ... della terapia farmacologica e degli altri trattamenti. ...
Fai cose strambe ed io lho fatte ho messo a rischio la stabilità della mia famiglia. Dopo Sanremo se non fosse già stato ... Associato ad una cura farmacologica, giustamente perchè se non stati bene è giusto che vai da uno specialista. Mi sono ...
Si basa essenzialmente sul trattamento al Litio che ha il potere di regolare la stabilità dellumore. Generalmente non si attua ... Trattamento Il trattamento consiste nellassociazione tra terapia farmacologica e psicoterapia. Per quanto riguarda la prima si ... in quanto più adeguata alla risoluzione dei sintomi delle fasi critiche e che generalmente segue alla terapia farmacologica ... non conosce una completa guarigione e deve essere costantemente gestito e controllato attraverso la terapia farmacologica e ...
Sebbene manchino studi definitivi sugli effetti farmacologici delle concentrazioni e delle dosi di anestetico locale, molti ... Krishnan AV, Kiernan MC: proprietà di eccitabilità del nervo alterate nella neuropatia diabetica stabilita. Cervello 2005;128: ... Williams BA, Murinson BB, Grable BR, Orebaugh SL: Considerazioni future sugli adiuvanti farmacologici nei blocchi nervosi ... la sindrome farmacologica del doppio schiacciamento. Anesth Analg 2001;92: 249-251. ...
Balance per allenare la stabilità posturale;. *U-Touch per migliorare la capacità motoria degli occhi e la coordinazione occhi- ... terapia farmacologica;. *terapia chirurgica;. *terapia riabilitativa.. La Riabilitazione Vestibolare si fonda su quattro ... V-Gym per migliorare la stabilità dello sguardo;. * ...
... per favorire il miglioramento o la stabilità della condizione patologica in associazione ad eventuali terapie farmacologiche o ... Gli incontri successivi hanno una durata di circa mezzora e una frequenza che viene stabilita in accordo alla persona in base ...
... una serie di trattamenti farmacologici disponibili per i vari target lipidici con comprovata efficacia terapeutica stabilita da ... 1. Identificazione di una molecola con potenziale attività farmacologica. 2. Sperimentazione pre-clinica per definire tossicità ... portando così ad unaumentata attività farmacologica [15] e/o a minori effetto avversi del farmaco [16] (Figura 1). ... che possono essere somministrati in aggiunta a terapie farmacologiche. Le statine riducono i livelli di colesterolo plasmatico ...
Nuovi livelli di riferimento dellHbA1c per guidare la terapia farmacologica. *Potremmo disporre presto di un test per ... Stabilita una relazione tra la funzione tiroidea ed il rischio di malattia aterosclerotica cardiovascolare. Gli ormoni della ... HOME , News ed eventi , News , Stabilita una relazione tra la funzione tiroidea ed il rischio di malattia aterosclerotica ... Stabilità del SARS-CoV-2 e del SARS-CoV-1 negli aerosol e su varie superfici. ...
I chirurghi possono anche pratica una artrodesi per aumentare la stabilità e ridurre il dolore. La fusione ossea effettuata ad ... Terapia farmacologica nellartrosi https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11766630. Differenze tra artrite e artrosi www.ehow.com/ ...
Se la modifica dei fattori di rischio e la terapia farmacologica non provocano una riduzione evidente dei sintomi, può rendersi ... Il trattamento dellangina dipende in parte dalla stabilità e dalla gravità dei sintomi. Se questi sono stabili e facilmente ... è maggiore nei soggetti affetti da angina grave resistente alla terapia farmacologica, con funzione cardiaca normale, senza ...
Studi di stabilità. • Composizione dossier in formato eCTD e CTD. • Supporto Regolatorio per mantenere aggiornato il prodotto e ... Laboratorio Farmaceutico CT Srl vanta una pluriennale esperienza nella ricerca chimica e farmacologica, orientata in ... è in commercio in Italia e Austria e oltre 15.000 pazienti/anno utilizzano tale trattamento farmacologico. ...
Con 20 anni di esperienza in soluzioni di analisi della stabilità farmacologica e con 100.000 campioni attualmente stoccati, ... Servizi di analisi per lo studio di stabilità. *Supporto nella progettazione di studi per stress test e studi di fotostabilità ... Dal progetto sperimentale, stoccaggio e stabilità di durata fino al monitoraggio, analisi analitiche e documentazione, SGS ... i servizi per le scienze naturali di SGS possiedono le abilità e le capacità di gestione dei vostri progetti di stabilità. ...
In ogni caso, se dopo un mese circa dalla procedura chirurgica il peso non ha trovato stabilità o il paziente fa ancora fatica ... Spesso, si rende necessario assumere un apporto farmacologico di ferro e folati ed altri vitamine ed oligoelementi, essendo ... settimanalmente e verificarne a circa 4 settimane dallintervento una sua progressiva stabilità, se non (sperabilmente) una sua ... va apportata per via farmacologica.. Come sopra accennato, non tutti i pazienti reagiscono allo stesso modo, quindi ...
Cè da aggiungere la circostanza che il Patto di stabilità, poi, rende ai comuni ancora più difficile mettere in atto alcune ... Alcuni rispondono bene ad una terapia dietetica o farmacologica, altri molto meno. Se per le malattie note la diagnosi precoce ... È doveroso ricordare il lavoro fatto per la legge di stabilità 2016. La nuova formulazione dellex articolo 29 ha previsto di ... Mi riferisco, per esempio, al fatto che già nella legge di stabilità del 2015 era previsto uno stanziamento per queste finalità ...
Necessità di ottenere un follow-up post terapia prolungato per almeno 18 mesi per valutare la stabilità dei risultati ottenuti ... Potrà essere effettuata nelle situazioni suscettibili di terapia farmacologica .. Non potrà ad esempio trovare spazio di ... Il volume in genere elevato e la scarsa polarizzazione della quasi totalità delle molecole farmacologiche impiegate in questa ... Ulteriori studi sono necessari per meglio valutare lutilizzo della laser-foresi nella terapia farmacologica dellinduratio ...
... è garantita dai test clinici effettuati per ogni prodotto e dal patrimonio di conoscenze dermocosmetiche e farmacologiche dei ... la stabilità e lefficacia. ...
Inoltre, in modo da migliorare la stabilità e la resistenza dellintero sistema muscolo-scheletrico. ... rivolgersi ad un medico specialista per una valutazione approfondita e un eventuale trattamento fisioterapico o farmacologico. ...
Lobiettivo primario è ridurre il dolore, ristabilire la stabilità e funzionalità articolare, evitare progressione dei danni. ... Terapia conservativa: trattamenti farmacologici, fisioterapia, infiltrazioni di cortisone/acido ialuronico, ...
In questo modo si riducono le complicazioni e si ottiene una maggiore stabilità articolare per il paziente. La chirurgia del ... la terapia farmacologica e la chirurgia. Per mantenere le ginocchia in salute, è importante prestare attenzione ai segnali del ... è stata trasformata dalle tecniche innovative riducendo il trauma per i pazienti e migliorando la stabilità articolare. ...
I Profili Farmacologici sono schede che danno informazioni sintetiche sui farmaci antitumorali, sul modo in cui essi si ... ma nel caso di Trenbolone e Parabolan molti utenti troveranno la stabilità in termini di livelli ematici di picco per essere ... non molti autori convinti così come laccumulo su prolattina nel sangue possa risolversi in compagnia di una zelo farmacologica ...
Le terapie non mancano: si va da quelle farmacologiche, agli integratori, ai trattamenti chirurgici, al laser". ... lequilibrio e la stabilità". "È molto importante - sottolinea la dottoressa Sara Salini della UOSD di Unità di fragilità ...
Interazioni farmacologiche Lassunzione di valeriana può interferire con lattività di sostanze o farmaci, quali: • Barbiturici ... benché la causalità debba essere ancora stabilita con certezza. Inoltre, in rare occasioni, la valeriana può causare effetti ...
  • Gli esercizi mirati possono aiutare a rafforzare i muscoli e migliorare la stabilità dell'articolazione. (funaroom.com)
  • Inoltre, in modo da migliorare la stabilità e la resistenza dell'intero sistema muscolo-scheletrico. (astrologywithmichelle.com)
  • Terapia farmacologica: i farmaci antinfiammatori possono aiutare a ridurre il dolore e l'infiammazione. (funaroom.com)
  • Una volta stabilita la causa è possibile sia necessaria una terapia farmacologica, da stabilire sotto controllo medico e adeguata regolarmente. (incontroteano.it)
  • Fai cose strambe ed io l'ho fatte ho messo a rischio la stabilità della mia famiglia. (ansa.it)
  • Sodio oxibato, farmaco usato per i disturbi alcol-correlati, è in commercio in Italia e Austria e oltre 15.000 pazienti/anno utilizzano tale trattamento farmacologico. (labct.it)
  • Se il dolore al ginocchio si presenta durante la corsa, è importante rivolgersi ad un medico specialista per una valutazione approfondita e un eventuale trattamento fisioterapico o farmacologico. (astrologywithmichelle.com)
  • Gli incontri successivi hanno una durata di circa mezz'ora e una frequenza che viene stabilita in accordo alla persona in base al contratto terapeutico concordato. (ericabaroncellidietista.it)
  • Dal progetto sperimentale, stoccaggio e stabilità di durata fino al monitoraggio, analisi analitiche e documentazione, SGS offre servizi di analisi della stabilità completi. (sgs.com)
  • Con più di 20 anni d'esperienza e più di 100.000 campioni attualmente stoccati, i servizi per le scienze naturali di SGS possiedono le abilità e le capacità di gestione dei vostri progetti di stabilità. (sgs.com)
  • In letteratura alcuni studi riportano l'efficacia degli interventi farmacologici preventivi per l'insorgenza dell'ICU Delirium su pazienti di terapia intensiva. (dbmed.it)
  • In merito alle condizioni cliniche dell'atleta Alex Zanardi, ricoverato al policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena dal 19 giugno a seguito di incidente stradale, la Direzione Sanitaria informa che il paziente ha trascorso la notte in condizioni di stabilità cardio-respiratoria e metabolica. (controradio.it)
  • Le condizioni attuali di stabilità generale ancora non consentono di escludere la possibilità di eventi avversi e, pertanto, il paziente resta sempre in prognosi riservata. (controradio.it)