Nitrosamine cancerogeno che possono essere formate a conservanti in carne durante la preparazione o al fegato durante il metabolismo.
Una classe di composti che contengono un -NH2 e una no radicale. Molti membri del gruppo ha il potenziale carcinogeno e mutageno proprieta '.
Prodotti chimici industriali che hanno si diffondono inquinanti ambientali. Ogni aroclor è una miscela di biphenyls clorata (1200) o clorurata policlorotrifenili (PCB / PCT) (5.400 serie) o ad una combinazione di entrambe (4400 serie).
Un derivato, cancerogeno nitrosamine con alchilanti e proprietà mutagene e causare gravi danni al fegato ed è un hepatocarcinogen nei roditori.
La sostanza è una sostanza dopo esogene o in un sistema biologico. L'alterazione potrebbero inattivare il composto, o potrebbe indurre la produzione di un metabolita attivo di inattivo composto progenitore. Le modifiche si possono suddividere in disintossicazione Metabolica Da momento io e disintossicazione Metabolica Da momento II.
Idrossi iscrizione di un gruppo in una struttura in una posizione in cui uno non esisteva prima. (Stedman, 26 Ed)
I Ratti Inbred F344 sono una particolare linea di topi da laboratorio, altamente inbred, utilizzati comunemente in ricerche biomediche a causa della loro uniformità genetica e fenotipica.
Chiuso vesciche frammentate endoplasmic Reticulum creato quando cellule del fegato o del tessuto sono state interrotte da homogenization. Potrebbero essere morbida o dura.
Lavora con informazioni articoli su argomenti in ogni campo della conoscenza, di solito organizzate in ordine alfabetico, o un lavoro simile limitata ad un particolare campo o soggetto. (Dal ALA glossary of Library and Information Science, 1983)
Composti nitrosi si riferiscono a una classe di composti organici o inorganici che contengono un gruppo funzionale nitroso (-N=O) o nitrito (–NO2), noti per i loro effetti cancerogeni e genotossici.
Sali di acido nitroso o composti contenenti un gruppo NO2-. La forma inorganica nitriti del tipo MNO2 (metallo) M = dove sono tutti irrisolvibile, tranne gli alcali i nitriti. Può essere isomerica i nitrati organici, ma non coincidente, con il corrispondente nitro composti. - & Hackh 'Chemical Dictionary, quinto Ed)
Biblioteca nazionale della medicina a servizio del personale sanitario e dei consumatori rimanda informazioni dettagliate dall'Istituto Nazionale della Salute e altre fonti di informazioni su specifici riesaminato malattie e le condizioni.
La proprieta 'di oggetti che determina la direzione del flusso caldo quando si sono collocate in diretto contatto termica. La temperatura è l'energia di microscopiche mozioni (vibrazione translational) e delle particelle di atomi.
Un agente che induce la produzione di difetti fisici nello sviluppo dell ’ embrione.
Informazioni destinate ai medici ed agli operatori potenziali utenti di servizi, c'è un'enfasi sul Self-Care approcci e preventivo community-wide nonché informazioni per l 'utilizzo.

La N-Nitrosopirrolidina (NP) è un composto chimico organico appartenente alla classe delle nitrosammine, che sono note per essere potenti agenti cancerogeni. Si tratta di una sostanza chimica con formula molecolare C4H9NO2 e la sua struttura comprende un anello a cinque termini costituito da quattro atomi di carbonio e uno di azoto, con un gruppo nitroso (-NO) legato all'azoto.

L'NP può formarsi come contaminante nelle bevande alcoliche, in particolare nella birra, a causa della reazione tra il nitrito e la pirrolidina, un composto presente naturalmente nel luppolo utilizzato per la produzione della birra. L'NP può anche essere presente in alcuni prodotti alimentari trattati con nitriti, come carni lavorate e formaggi.

L'esposizione a lungo termine alla N-Nitrosopirrolidina è stata associata ad un aumentato rischio di cancro, in particolare del tratto gastrointestinale. Tuttavia, la maggior parte delle ricerche sulla NP è stata condotta su animali da laboratorio e sono necessarie ulteriori indagini per confermare il suo effetto cancerogeno nell'uomo.

Le nitrosammine sono composti chimici che si formano quando le nitrosi reagiscono con ammine secondarie. Queste sostanze possono essere presenti in alcuni alimenti e possono anche formarsi durante la cottura o la conservazione degli alimenti a temperature elevate, specialmente in presenza di nitriti e ammine.

Le nitrosammine sono considerate potenzialmente cancerogene per l'uomo, poiché possono danneggiare il DNA e promuovere lo sviluppo del cancro, soprattutto nel tratto gastrointestinale. Sono state identificate come possibili cause di tumori dello stomaco e dell'esofago.

Gli alimenti che possono contenere nitrosammine includono carni lavorate come salsicce, prosciutto, pancetta e hot dog, nonché alcuni formaggi e birre. Anche il fumo di sigaretta contiene nitrosammine.

Per ridurre l'esposizione alle nitrosammine, è consigliabile limitare il consumo di carni lavorate e altri alimenti che possono contenere queste sostanze chimiche, nonché evitare di fumare. Inoltre, è importante cuocere e conservare gli alimenti a temperature moderate e in assenza di nitriti, se possibile.

Aroclor è un marchio registrato di una serie di composti chimici conosciuti come policlorobifenili (PCB). I PCB sono una classe di composti organici clorurati che sono stati ampiamente utilizzati in una varietà di applicazioni industriali e commerciali, tra cui trasformatori elettrici, condensatori, lubrificanti, fluidi idraulici, plastificanti e vernici.

Gli Aroclors sono miscele di PCB con diverse composizioni e livelli di clorurazione. Sono stati prodotti da Monsanto Company tra gli anni '30 e i '70 e sono stati commercializzati sotto il nome di Aroclor seguiti da un numero che indica la percentuale di cloro per peso. Ad esempio, Aroclor 1242 contiene circa il 42% di cloro per peso.

Gli Aroclors sono altamente persistenti nell'ambiente e possono accumularsi nei tessuti adiposi degli animali, compresi gli esseri umani. Sono stati associati a una varietà di effetti avversi sulla salute, tra cui danni al fegato, ai reni e al sistema immunitario, effetti neurosviluppo e cancerogenicità. L'uso degli Aroclors è stato vietato negli Stati Uniti nel 1979 a causa delle preoccupazioni per la salute umana e ambientale.

La dimetilnitrosoamina (DMNA) è una sostanza chimica organica con la formula CH3NO. È un composto liquido, incolore e cancerogeno che si decompone rapidamente quando esposto all'aria o al calore. Viene utilizzato come reagente chimico per la sintesi di altri composti, ma a causa della sua tossicità e cancerogenicità, il suo utilizzo è limitato.

L'esposizione alla dimetilnitrosoamina può avvenire attraverso l'inalazione, il contatto con la pelle o gli occhi, o l'ingestione. L'esposizione a questo composto può causare irritazione agli occhi, alla pelle e alle vie respiratorie, nonché danni al fegato e ai reni. Inoltre, la dimetilnitrosoamina è stata classificata come un agente cancerogeno umano di Gruppo 2A dall'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (IARC), il che significa che è probabilmente cancerogena per l'uomo.

L'esposizione professionale alla dimetilnitrosoamina può verificarsi durante la produzione o l'uso di questo composto in alcune industrie, come la produzione di coloranti e farmaci. Pertanto, è importante che le persone che lavorano con questa sostanza chimica prendano precauzioni appropriate per ridurre al minimo l'esposizione, ad esempio indossando dispositivi di protezione individuale come guanti, occhiali e respiratori.

In medicina, la "trasformazione biologica" è un processo in cui cellule normali o benigne vengono modificate geneticamente e acquisiscono caratteristiche cancerose. Questo avviene quando il DNA delle cellule subisce mutazioni che attivano oncogeni (geni che promuovono la crescita cellulare) o disattivano tumor suppressori (geni che regolano la crescita cellulare e prevengono l'insorgenza del cancro).

La trasformazione biologica può verificarsi a causa di diversi fattori, come l'esposizione a sostanze chimiche cancerogene, radiazioni ionizzanti, virus oncogeni o alterazioni genetiche ereditarie. Le cellule trasformate possono crescere in modo incontrollato, invadere i tessuti circostanti e formare tumori maligni.

La comprensione del meccanismo di trasformazione biologica è fondamentale per lo sviluppo di strategie di prevenzione e trattamento del cancro.

L'idrossilazione è un processo enzimatico che incorpora un gruppo idrossile (-OH) in una molecola. Nella fisiologia umana, l'idrossilazione è catalizzata da enzimi specifici noti come monossigenasi a funzione mista, che utilizzano ossigeno e un cofattore, il citocromo P450, per aggiungere un gruppo idrossile a una varietà di substrati. Questo processo è importante nella sintesi di ormoni steroidei, acidi biliari e altri composti endogeni, nonché nel metabolismo e nell'eliminazione dei farmaci e delle tossine dall'organismo.

Gli "Ratti Inbred F344" sono una particolare linea di ratti da laboratorio utilizzati comunemente nella ricerca scientifica. Il termine "inbred" si riferisce al fatto che questi topi sono il prodotto di numerose generazioni di accoppiamenti tra individui geneticamente identici o quasi, al fine di ottenere una popolazione omogenea con caratteristiche genetiche ben definite.

In particolare, la linea F344 è stata sviluppata presso il National Institutes of Health (NIH) degli Stati Uniti e viene utilizzata come modello animale per una vasta gamma di studi biomedici, compresi quelli relativi all'invecchiamento, alle malattie neurodegenerative, al cancro e alla tossicologia.

La designazione "F344" indica che si tratta della 344esima generazione di topi inbred derivati da un ceppo originario, sebbene la linea sia ormai stata mantenuta in coltura per molte più generazioni. Questi ratti sono noti per avere una durata di vita relativamente lunga e un basso tasso di incidenza di tumori spontanei, il che li rende particolarmente utili per gli studi sull'invecchiamento e sulla patogenesi delle malattie legate all'età.

In sintesi, i Ratti Inbred F344 sono una linea di topi geneticamente omogenei, ampiamente utilizzati nella ricerca biomedica per la loro longevità e basso tasso di tumori spontanei.

I microsomi epatici, noti anche come frammenti di membrana del reticolo endoplasmatico rugoso (RER), sono particelle cellulari presenti nel fegato. Essi sono costituiti da una rete di membrane sacculare continua che si estende dal nucleo fino alla membrana plasmatica della cellula e partecipa a diverse funzioni metaboliche importanti.

I microsomi epatici contengono enzimi mixfunction oxidase, che sono coinvolti nel metabolismo dei farmaci e degli xenobiotici (composti estranei all'organismo). Questi enzimi catalizzano reazioni di ossidazione, riduzione e idrolisi, contribuendo a trasformare le sostanze chimiche esogene in forme più facilmente escretabili.

Inoltre, i microsomi epatici svolgono un ruolo cruciale nel metabolismo degli ormoni steroidei, nella sintesi delle proteine e nella detossificazione dell'organismo. Le loro funzioni sono particolarmente importanti per la disintossicazione di sostanze nocive come alcol, fumo di sigaretta e farmaci.

L'attività dei microsomi epatici può essere influenzata da diversi fattori, come l'età, il sesso, la genetica e l'esposizione a sostanze chimiche. Alcune persone possono avere una maggiore o minore attività degli enzimi microsomiali, che può influenzare la loro risposta ai farmaci e alla tossicità delle sostanze chimiche.

"Encyclopedias as Topic" non è una definizione medica. È in realtà una categoria o un argomento utilizzato nella classificazione dei termini medici all'interno della Medical Subject Headings (MeSH), una biblioteca di controllo dell'vocabolario controllato utilizzata per l'indicizzazione dei documenti biomedici.

La categoria "Encyclopedias as Topic" include tutte le enciclopedie e i lavori simili che trattano argomenti medici o sanitari. Questa categoria può contenere voci come enciclopedie mediche generali, enciclopedie di specialità mediche specifiche, enciclopedie di farmacologia, enciclopedie di patologie e così via.

In sintesi, "Encyclopedias as Topic" è una categoria che raccoglie diverse opere di consultazione che forniscono informazioni complete e generali su argomenti medici o sanitari.

In chimica, un composto nitroso è un composto che contiene il gruppo funzionale -NO o il catione NO+. Questi composti sono generalmente instabili e possono decomporsi facilmente, rilasciando gas nitrosi (NO o NO2).

In medicina, i composti nitrosi sono stati studiati per i loro effetti sulla salute umana. Alcuni composti nitrosi possono formarsi endogenamente nell'organismo a partire da precursori come l'acido nitroso (HNO2) o il monossido di azoto (NO). Questi composti possono avere effetti sia benefici che dannosi sulla salute.

Ad esempio, alcuni composti nitrosi possono agire come agenti vasodilatatori, aiutando a rilassare i muscoli lisci nelle pareti dei vasi sanguigni e migliorare la circolazione del sangue. Altri composti nitrosi possono avere effetti cancerogeni, specialmente se consumati in combinazione con ammine eterocicliche presenti in alcuni alimenti cotti ad alte temperature.

In sintesi, i composti nitrosi sono una classe di composti chimici che contengono il gruppo funzionale -NO o il catione NO+. Questi composti possono avere effetti sia benefici che dannosi sulla salute umana, a seconda del loro tipo e della loro esposizione.

I nitriti sono composti chimici che contengono un gruppo funzionale nitroso (-NO) legato ad un atomo di idrogeno e ad altri due sostituenti organici o inorganici. Nella medicina, i sali di nitrito (come il nitrito di sodio e nitrito di potassio) sono occasionalmente utilizzati come farmaci vasodilatatori, specialmente per il trattamento dell'angina pectoris. Questi composti provocano la dilatazione dei vasi sanguigni, portando ad un aumento del flusso sanguigno e una diminuzione della pressione sanguigna. Tuttavia, l'uso di nitriti come farmaci è limitato a causa del loro breve effetto e del potenziale rischio di sviluppare tolleranza al farmaco.

Inoltre, i nitriti possono essere presenti in alcuni alimenti conservati, come il prosciutto e i salumi, dove vengono utilizzati come conservanti per prevenire la crescita batterica e prolungare la durata di conservazione. Tuttavia, l'uso di nitriti negli alimenti è stato associato al rischio di sviluppare il cancro del colon-retto, sebbene le prove siano ancora dibattute.

Infine, i nitriti possono essere prodotti endogenamente nel corpo umano come parte del metabolismo dell'azoto e possono avere un ruolo nella regolazione della pressione sanguigna e della funzione immunitaria.

MedlinePlus è un servizio online fornito dal National Library of Medicine (NLM), che fa parte dei National Institutes of Health (NIH) degli Stati Uniti. Fornisce informazioni affidabili e facilmente accessibili sui vari aspetti della salute, comprese le condizioni mediche, i farmaci, i procedimenti sanitari, i servizi di assistenza sanitaria e i diritti dei pazienti.

MedlinePlus raccoglie informazioni da fonti autorevoli, come il National Institutes of Health, l'Agenzia per la Ricerca Sanitaria e le organizzazioni sanitarie leader a livello nazionale e internazionale. Il contenuto è sottoposto a revisione editoriale regolare per garantire che sia accurato, equilibrato e aggiornato.

Il sito web di MedlinePlus è progettato per essere intuitivo e facile da usare, con funzionalità come la ricerca semplice e avanzata, i glossari medici, le linee guida interattive e gli strumenti di salute. Disponibile in inglese e spagnolo, MedlinePlus offre anche servizi multimediali, tra cui video, podcast e immagini animate per aiutare a illustrare i concetti medici complessi.

MedlinePlus è una risorsa preziosa per il pubblico in generale, nonché per professionisti sanitari, studenti di medicina, ricercatori e altri che cercano informazioni affidabili sulla salute.

In termini medici, la temperatura corporea è un indicatore della temperatura interna del corpo ed è generalmente misurata utilizzando un termometro sotto la lingua, nel retto o nell'orecchio. La normale temperatura corporea a riposo per un adulto sano varia da circa 36,5°C a 37,5°C (97,7°F a 99,5°F), sebbene possa variare leggermente durante il giorno e in risposta all'esercizio fisico, all'assunzione di cibo o ai cambiamenti ambientali.

Tuttavia, una temperatura superiore a 38°C (100,4°F) è generalmente considerata febbre e può indicare un'infezione o altri processi patologici che causano l'infiammazione nel corpo. Una temperatura inferiore a 35°C (95°F) è nota come ipotermia e può essere pericolosa per la vita, specialmente se persiste per un lungo periodo di tempo.

Monitorare la temperatura corporea è quindi un importante indicatore della salute generale del corpo e può fornire informazioni cruciali sulla presenza di malattie o condizioni mediche sottostanti.

Teratogeni sono agenti, come alcuni farmaci, infezioni, fattori ambientali o radiazioni, che possono causare malformazioni congenite o difetti alla nascita quando esposti a un feto in via di sviluppo. L'esposizione a tali teratogeni può verificarsi durante diversi stadi della gravidanza e il rischio e la gravità dei difetti dipendono dal tipo di agente, dalla durata dell'esposizione e dal momento in cui si verifica l'esposizione. Esempi di teratogeni comuni includono l'alcol, il fumo di sigaretta, alcuni farmaci come talidomide e isotretinoina, infezioni da citomegalovirus e rosolia, e radiazioni ionizzanti ad alte dosi. È importante notare che non tutti i bambini esposti a teratogeni svilupperanno difetti alla nascita, e che alcuni fattori genetici possono influenzare la suscettibilità di un feto all'esposizione teratogena.

La Consumer Health Information (CHI) si riferisce a quei dati e informazioni sanitarie che sono destinati al grande pubblico, compresi i pazienti e i loro familiari, per aiutarli a prendere decisioni informate relative alla propria salute e cura medica.

La CHI può coprire una vasta gamma di argomenti, tra cui la prevenzione delle malattie, lo stile di vita sano, i farmaci da banco, le opzioni di trattamento, la gestione dei sintomi e le condizioni di salute croniche. La CHI è spesso resa disponibile attraverso diversi canali, come brochure, siti web, blog, podcast, video, social media e applicazioni mobili.

È importante che la CHI sia accurata, affidabile, accessibile, comprensibile e pertinente per il pubblico previsto. La CHI dovrebbe essere basata sulle migliori prove disponibili e presentata in un linguaggio semplice e chiaro, senza terminologia medica complessa o jargon tecnici che possano confondere i lettori.

La CHI può essere utilizzata per promuovere la salute pubblica, migliorare l'alfabetizzazione sanitaria, aumentare la consapevolezza delle malattie e dei trattamenti, supportare l'autogestione della salute e facilitare la comunicazione tra i pazienti e i professionisti sanitari. Tuttavia, è importante che la CHI sia utilizzata come complemento, non come sostituto, delle cure mediche professionali e dei consigli forniti da un operatore sanitario qualificato.

... e valori molto simili si trovano per la N-nitrosopirrolidina (NPYR) e la N-nitrosopiperidina (NPIP). Questo fatto, la notevole ... R 1 R 2 NN = O + 2 [ H ] ⟶ R 1 R 2 N − NH 2 + H 2 O {\displaystyle {\ce {R^{1}R^{2}N-N=O\ +\ 2[H]->R^{1}R^{2}N-NH2\ +\ H2O ... N = O {\displaystyle {\ce {Cl-N=O}}} , che è di 116 pm); l'angolo NN − O {\displaystyle {\ce {N-N-O}}} (114,3°) è ... con un legame semplice NN {\displaystyle {\ce {N-N}}} e un legame doppio N = O {\displaystyle {\ce {N=O}}} ; tuttavia, si ...
... la N-nitrosopirrolidina (CH2)4N-N=O. ^ Scheda IFA-GESTIS Archiviato il 16 ottobre 2019 in Internet Archive. GESTIS- ... è presente nella struttura degli amminoacidi prolina e idrossiprolina e nella molecola della nicotina come N-metil derivato. La ...
... e valori molto simili si trovano per la N-nitrosopirrolidina (NPYR) e la N-nitrosopiperidina (NPIP). Questo fatto, la notevole ... R 1 R 2 NN = O + 2 [ H ] ⟶ R 1 R 2 N − NH 2 + H 2 O {\displaystyle {\ce {R^{1}R^{2}N-N=O\ +\ 2[H]->R^{1}R^{2}N-NH2\ +\ H2O ... N = O {\displaystyle {\ce {Cl-N=O}}} , che è di 116 pm); langolo NN − O {\displaystyle {\ce {N-N-O}}} (114,3°) è ... con un legame semplice NN {\displaystyle {\ce {N-N}}} e un legame doppio N = O {\displaystyle {\ce {N=O}}} ; tuttavia, si ...
N-glucosyl- hidrolasi. 130426d118634 < N-metilscopolamina. 130432,130434d118639 < N-nitrosopirrolidina. < N-ossidi ciclici. < N ... N-Formilmetionina leucil-fenilalanina. < N-Formilmetionina. 130391d118607 < N-Metilaspartato. 130414,130419d118629 < N- ... N-acetilgalattosaminiltransferasi. < N-acetilglucosaminiltransferasi. < N-acetillattosamina sintasi. < N-acilneuraminato ... Acido N-acetilmuramico di uridina difosfato. < Acido N-acetilneuraminico monofosfato di citidina. < Acido N-acetilneuraminico. ...

Nessun FAQ disponibili che corrispondono a "n nitrosopirrolidina"