Un corso sulla phylum Mollusca composta da SEPPIA; CUTTLEFISH; POLPO; e Nautilus, questi animali marini sono la piu 'organizzata di tutte i molluschi.
L'unico genere di famiglia Nautilidae, ordine Nautilida comprendente i cefalopodi a spirale gusci esterni sono separati in studio.
Un superorder della classe CEPHALOPODA, composto da gli ordini Octopoda (polipo) con oltre 200 specie e Vampyromorpha con una sola specie. La seconda sia una reliquia phylogenetic ma ha la chiave alle origini di Octopoda.
Un genere di seppie in famiglia Sepiidae. Vivono in acque tropicale e subtropicale e moderata nella maggior parte degli oceani.
Un phylum Mollusca del regno Metazoa. UNSEGMENTED corpi sono morbide, per testa, una massa viscerale dorsale, e un piede ventrale la maggior parte sono rinchiuso in un guscio protettivo calcareous, che comprende le classi Gasteropodi; BIVALVIA; CEPHALOPODA; Aplacophora; Scaphopoda; Poliplacofori; e Monoplacophora.
Un superorder di cefalopodi composta di calamaro, stuzzichini, e i loro parenti. Il loro distintivo e 'modificare il loro quarto paio di braccia nei tentacoli, con 10 arti.
Organi e altre parti anatomiche dei vertebrati non umani e animali invertebrati.

La classe Cephalopoda comprende una varietà di molluschi marini, tra cui calamari, seppie e polpi. Questi organismi sono noti per la loro capacità di cambiare colore e per l'elevata complessità del loro sistema nervoso centrale.

I Cephalopoda sono caratterizzati da una testa ben sviluppata, con tentacoli o braccia che circondano il becco parzialmente calcificato. La maggior parte dei Cephalopoda ha un corpo molle e privo di guscio, sebbene alcune specie possiedano una struttura interna simile a un osso chiamata "penna".

Questi organismi sono anche noti per la loro intelligenza relativamente elevata rispetto ad altri invertebrati e hanno dimostrato di essere in grado di apprendere e ricordare compiti complessi. Sono prevalentemente predatori attivi, utilizzando una combinazione di velocità, agilità e strategie di caccia sofisticate per catturare le loro prede.

I Cephalopoda sono anche interessanti dal punto di vista evolutivo, poiché rappresentano uno dei rami più antichi del phylum Mollusca e hanno subito una notevole diversificazione nel corso della storia evolutiva. Tuttavia, molte specie di Cephalopoda sono minacciate dalla pesca eccessiva e dall'inquinamento marino, il che ha portato a un declino della popolazione in alcune aree.

Non ho a mia disposizione le ultime informazioni mediche e scientifiche, quindi non sono in grado di fornirti un'eventuale definizione medica recente di "Nautilus". Tuttavia, in base alle mie conoscenze precedenti, "Nautilus" si riferisce generalmente a un genere di molluschi cefalopodi marini, noti anche come nautili. Questi organismi hanno una conchiglia esterna a camera spiralata e vivono in acque profonde degli oceani. Non sono direttamente correlati alla medicina o all'assistenza sanitaria. Se desideri informazioni aggiornate, ti consiglio di consultare fonti mediche autorevoli come PubMed, MedlinePlus o consultare un professionista della salute.

Gli Ottopodiformi sono un ordine di mammiferi marini appartenenti al sottoclasse dei Pinnipedi, che comprende le vere foche e i leoni marini. Questo gruppo è caratterizzato da orecchie esterne ben sviluppate e da una serie di adattamenti morfologici e fisiologici che permettono loro di vivere principalmente in ambienti acquatici, pur mantenendo la capacità di riprodursi e trascorrere parte del loro ciclo vitale sulla terraferma.

Gli Ottopodiformi sono divisi in due sottordini: i Mirounga (che include l'elefante marino settentrionale e meridionale) e gli Otarioidea (che include le foche vere, i leoni marini e le mute). Questi animali hanno una distribuzione geografica ampia, che si estende dalle regioni polari alle acque temperate e tropicali.

Gli Ottopodiformi sono noti per la loro abilità natatoria, grazie a corpi slanciati e potenti pinne posteriori che utilizzano come remi. Sono predatori opportunisti, con una dieta che varia a seconda della specie e dell'habitat, e comprende pesci, calamari e altri invertebrati marini.

La riproduzione degli Ottopodiformi è caratterizzata da un ciclo vitale particolare, con le femmine che partoriscono una singola volta all'anno dopo un periodo di gestazione di circa 11 mesi. I piccoli nascono in luoghi specifici, chiamati rookeries, e vengono accuditi dalle madri per diversi mesi prima di essere svezzati.

Gli Ottopodiformi sono stati a lungo oggetto di studio da parte dei biologi e degli ecologisti, grazie alla loro importanza come specie chiave negli ecosistemi marini e alla loro vulnerabilità ai cambiamenti ambientali e alle attività umane.

In medicina, "Sepia" è un termine utilizzato per riferirsi a un rimedio omeopatico preparato dal tenero inchiostro secreto dall' Sepia officinalis, una specie di seppia. Questo inchiostro viene diluito e dinamizzato secondo i principi dell'omeopatia per creare la medicina di Sepia.

Nell'uso omeopatico, Sepia è comunemente prescritto per trattare una varietà di sintomi, tra cui affaticamento, irritabilità, disturbi mestruali e menopausali nelle donne, nausea in gravidanza, stitichezza e altri problemi gastrointestinali. Tuttavia, è importante notare che l'efficacia di Sepia e degli altri rimedi omeopatici non è stata scientificamente dimostrata e la sua sicurezza ed efficacia possono variare ampiamente tra i pazienti.

Come con qualsiasi trattamento medico, prima di utilizzare Sepia o qualsiasi altro rimedio omeopatico, è importante consultare un operatore sanitario qualificato per discutere dei propri sintomi e delle proprie opzioni di trattamento.

Mollusca è una delle principali categorie di organismi appartenenti al regno animale. I molluschi sono un phylum diversificato e ampiamente distribuito di organismi invertebrati, che comprende una varietà di specie marine, d'acqua dolce e terrestri.

I molluschi condividono alcune caratteristiche comuni:

1. **Corpo molle**: I molluschi non possiedono un esoscheletro duro come gli artropodi, ma piuttosto hanno un corpo morbido e flessibile. Alcuni molluschi possono avere parti dure, come conchiglie o valve, che forniscono protezione al loro corpo molle.

2. **Sistema circolatorio chiuso**: La maggior parte dei molluschi ha un sistema circolatorio chiuso, il che significa che il sangue viene pompato attraverso vasi sanguigni ben definiti.

3. **Piede muscoloso**: I molluschi possiedono una struttura muscolosa distinta chiamata "piede", che utilizzano per la locomozione, l'ancoraggio o il movimento di cibo verso la bocca.

4. **Sistema nervoso concentrato**: I molluschi hanno un sistema nervoso centrale concentrato, con gangli cerebrali e cordoni nervosi che si irradiano dal cervello per controllare le diverse parti del corpo.

5. **Mantello e cavità paleale**: La maggior parte dei molluschi ha un organo chiamato "mantello", che riveste la superficie interna della conchiglia o della valva (se presente) e secerne una sostanza per mantenere pulita e protetta la superficie del corpo. La cavità paleale è lo spazio tra il mantello e il resto del corpo, dove possono trovarsi branchie, sifoni o altri organi respiratori.

6. **Riproduzione**: I molluschi sono generalmente ermafroditi, con entrambi i sessi presenti nello stesso individuo. Tuttavia, alcune specie hanno sessi separati. La riproduzione avviene attraverso la fecondazione delle uova, che vengono deposte in vari substrati o incubate internamente.

I molluschi sono un gruppo diversificato di organismi, con circa 100.000 specie descritte e probabilmente altrettante ancora da scoprire. Si trovano in ambienti marini, d'acqua dolce e terrestri, e comprendono creature familiari come le lumache, i gasteropodi, i polpi, i cefalopodi, i calamari e le vongole, bivalvi.

Decapoda è un termine utilizzato in zoologia e classificazione scientifica, non specificamente nella medicina. Decapoda è un ordine di crostacei che comprende circa 10.000 specie, tra cui gamberetti, granchi, aragoste e languste. Il nome "Decapoda" deriva dal greco antico e significa "dieci piedi", riferendosi al fatto che la maggior parte di questi crostacei ha cinque paia di arti, con il primo paio modificato in antenne e gli altri quattro paia utilizzati per la locomozione.

Mentre Decapoda non è un termine medico specifico, può avere implicazioni mediche indirette. Ad esempio, alcuni crostacei decapodi possono causare reazioni allergiche in alcune persone, specialmente dopo il consumo di frutti di mare. Inoltre, l'esposizione occupazionale a questi crostacei può provocare dermatiti da contatto o altre irritazioni cutanee in individui sensibili.

L'anatomia animale è una branca della scienza che si occupa dello studio della struttura dei corpi degli animali, comprese le loro dimensioni, la forma e il posizionamento relative delle varie parti del corpo. Questo campo di studio include l'esame macroscopico e microscopico delle strutture dell'animale, tra cui organi, tessuti, cellule e molecole.

L'anatomia animale è stata tradizionalmente studiata attraverso la dissezione di cadaveri di animali, ma oggi vengono utilizzate anche tecniche di imaging avanzate come tomografia computerizzata (TC) e risonanza magnetica (RM). Lo studio dell'anatomia animale è importante per comprendere il funzionamento dei sistemi corporei degli animali, nonché per l'applicazione pratica in campi come la medicina veterinaria, la zootecnia e la biologia evoluzionistica.

L'anatomia animale è divisa in diverse sottodiscipline, tra cui:

1. Anatomia comparata: lo studio delle somiglianze e differenze anatomiche tra specie animali diverse.
2. Anatomia sistematica: lo studio della struttura dei sistemi corporei degli animali, come il sistema nervoso, il sistema circolatorio e il sistema muscolo-scheletrico.
3. Anatomia topografica: lo studio della posizione relativa delle varie parti del corpo e dei loro rapporti spaziali.
4. Anatomia funzionale: lo studio della relazione tra la forma e la funzione degli organi e dei tessuti.
5. Anatomia microscopica: lo studio della struttura dei tessuti e delle cellule animali utilizzando il microscopio.

Lo studio dell'anatomia animale richiede una conoscenza approfondita dell'anatomia umana, poiché molti principi e concetti sono simili o addirittura identici. Tuttavia, l'anatomia animale offre anche opportunità uniche per comprendere la diversità della vita sulla Terra e la relazione tra forma e funzione in specie diverse.

I cefalopodi (Cephalopoda, dal greco κεφαλή (kephalḗ) = testa e πούς (poús) = piede) sono molluschi esclusivamente marini, tra ... EN) Cephalopoda, su Fossilworks.org. Fondazione Michelagnoli - Poster cefalopodi (pdf 6,00 MB) (PDF), su fondazionemichelagnoli ... Classe Cephalopoda, P1417 letta da Wikidata, P842 letta da Wikidata, Voci con codice Thesaurus BNCF, Voci con codice LCCN, Voci ...
Cephalopoda. Fauna und Flora des Golfes von Neapel. Monograph, no. 35. [English translation: A. Mercado 1972. Israel Program ... Portale Molluschi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di molluschi (Voci con Tassobox - Classe Cephalopoda, Coleoidea, ...
1. Cephalopoda; Ammonoidea. Giorn. Sc. Nat. Econ., 19: 1-106, Palermo, 1887 ^ p.16 C. Doglioni, G. Flores (1997) ^ p.16-17 C. ...
Portale Molluschi Portale Scienze della Terra (Voci con Tassobox - Classe Cephalopoda, P1417 letta da Wikidata, P842 letta da ... Origin of the Cephalopoda. Acta Palaeontologica Polonica. 26, 2, 161-191. Teichert, T. (1988) Main Features of Cephalopod ...
Part L, Mollusca 4, Cephalopoda Ammonoidea. Geol. Soc. of America and Univ. of Kansas press. Lawrence Kansas. Venturi F., Rea G ... Classe Cephalopoda, P842 letta da Wikidata, Ammonoidea, Molluschi estinti, Pagine che utilizzano collegamenti magici ISBN). ...
Cephalopoda - Present And Past, Vienna 1999, abstracts, 31 marzo 1809. Makowski H., Problems of the sexual dimorphism in ... Dzik, J., Origin of the Cephalopoda., in Acta Palaeontologica Polonica 1981; 26(2): 161-191. Ebel K., Hydrostatics of fossil ...
La classe Cephalopoda è stata tradizionalmente suddivisa dagli zoologi in due sottoclassi, in base al numero delle branchie: ... J. Dzik, Origin of the Cephalopoda., in Acta Palaeontologica Polonica 1981; 26(2): 161-191. Elliott D.K. e Brew D.C., ... Cephalopoda Nautilus (mollusco) Allonautilus Ammonoidea Cameroceras Michelinoceras Orthoceras (paleontologia) Aturia Altri ... Classe Cephalopoda, Pagine con collegamenti non funzionanti, Voci in vetrina - zoologia, Voci entrate in vetrina nel mese di ...
Voci con Tassobox - Classe Cephalopoda, Coleoidea). ...
... cephalopoda Archila, Pérez-García, Chiron & Szlach. Stanhopea chironii Archila, Pérez-García & Szlach. Stanhopea ...
Cephalopoda - Present And Past, Vienna 1999, abstracts, 31 marzo 1809. (EN) Machalski M. e Heinberg C., Evidence for ammonite ... Volume 7: The Sea, New York, Wiley-Interscience, 1981, ISBN 0-471-02870-3. (EN) Dzik, J., Origin of the Cephalopoda., in Acta ... Classe Cephalopoda, Pagine con collegamenti non funzionanti, Collegamento interprogetto a Wikimedia Commons presente ma assente ...
Cephalopoda: The Squids and Octopuses, in R. H. Morris, D. P. Abbot e C. D. Haderlie, Intertidal Invertebrates of California, ... Kathrin S. Bolstad, Systematics of the Onychoteuthidae Gray, 1847 (Cephalopoda: Oegopsida), su Ph.D. Thesis, Auckland ... Systematics of the Onychoteuthidae Gray, 1847 (Cephalopoda: Oegopsida). Zootaxa 2696: 1-186. Preview ^ M. R. Vecchione, E. ... Classe Cephalopoda, Coleoidea, Taxa classificati da Addison Emery Verrill). ...
Lo stesso argomento in dettaglio: Cephalopoda § Apparato riproduttivo. Tutti i cefalopodi sono sessualmente dimorfici e si ...
Portale Molluschi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di molluschi (Voci con Tassobox - Classe Cephalopoda, Template ... Systematics of the Onychoteuthidae Gray, 1847 (Cephalopoda: Oegopsida) Archiviato il 14 ottobre 2008 in Internet Archive.. ... Systematics of the Onychoteuthidae Gray, 1847 (Cephalopoda: Oegopsida). Zootaxa 2696: 1-186. Preview. Altri progetti Wikimedia ... A second species of the squid genus Kondakovia (Cephalopoda: Onychoteuthidae) from the sub-Antarctic. ...
... catharinae Iljin Jurinea cephalopoda Iljin Jurinea ceratocarpa (Decne.) Benth. ex C.B.Clarke Jurinea chaetocarpa (Ledeb ...
Fuchs, D., & Weis, R. (2008). Taxonomy, morphology and phylogeny of Lower Jurassic loligosepiid coleoids (Cephalopoda). Neues ... Cephalopoda). Paläontologische Zeitschrift, 87(3), 431-435. Portale Molluschi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ...
nov.: a new bottletail squid (Cephalopoda: Sepiadariidae) from northern Australia. The Beagle, Records of the Museums and Art ...
Moore R.C.), part L, Mollusca 4, Cephalopoda Ammonoidea, Geol. Soc. Am. e Univ. Kansas, 1957 (reprint 1968). Termier G. et ... Portale Molluschi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di molluschi (Voci con Tassobox - Classe Cephalopoda, Senza fonti ...
Webers G.F. e Yochelson E.L. (1989). Late Cambrian molluscan faunas and the origin of the Cephalopoda. Geological Society, ...
Portale Mare Portale Molluschi (Voci con Tassobox - Classe Cephalopoda, Coleoidea). ... Cephalopoda, in Zoological Catalogue of Australia, vol. 17, Csiro Publishing, 2001. ^ (EN) Cephalopods: Ecology and Fisheries, ...
Cephalopoda). Neues Jahrbuch Für Geologie Und Paläontologie - Abhandlungen, 249(1), 93-112. doi:10.1127/0077-7749/2008/0249- ... Classe Cephalopoda, Informazioni senza fonte, Animali estinti). ...
... Steenstrup (Cephalopoda: Octopoda) from the coast of Norway. Sarsia 71: 35-40. Altri progetti Wikimedia ... Haliphron atlanticum (Cephalopoda, Alloposidae) caught in Skorafjorden (64°N), Norway. Fauna norv. 22: 37-38. Willassen, E. ... Biodiversity Update 5: 1. ^ Current Classification of Recent Cephalopoda (PDF), su mnh.si.edu. Bakken, T. & T. Holthe 2002. ... Classe Cephalopoda, Coleoidea, Taxa classificati da Japetus Steenstrup). ...
Classe Cephalopoda, Molluschi estinti). ...
"Counterillumination in the Hawaiian bobtail squid, Euprymna scolpes Berry (Mollusca: Cephalopoda)". Marine Biology. 144: 1151- ... "Counterillumination in the Hawaiian bobtail squid, Euprymna scolpes Berry (Mollusca: Cephalopoda)". Marine Biology. 144: 1151- ... Cephalopoda) (PDF), in Marine Biology, vol. 144, n. 6, 2004, pp. 1151-1155, DOI:10.1007/s00227-003-1285-3. Scientific American ...
R.C. Moore, part L, Mollusca 4, Cephalopoda Ammonoidea, Lawrence, Kansas, New York, Geol. Soc. Am. and Univ. of Kansas press, ... Portale Molluschi Portale Paleontologia (Voci con Tassobox - Classe Cephalopoda, Ammonoidea, Molluschi estinti). ...
Late postembryonic development of the symbiotic light organ of Euprymna scolopes (Cephalopoda: Sepiolidae). (PDF) Archiviato il ... Classe Cephalopoda, Informazioni senza fonte, Voci con codice J9U, Voci non biografiche con codici di controllo di autorità, ... Cephalopoda). Marine Biology 144(6): 1151-1155. DOI: 10.1007/s00227-003-1285-3 ^ I geni espressi in modo differenziale rivelano ... Current Classification of Recent Cephalopoda ^ Wood, J.B. & R.K. O'Dor 2000. Do larger cephalopods live longer? Effects of ...
EN) Current Classification of Recent Cephalopoda (PDF), su mnh.si.edu. ^ Reid, A. & P. Jereb, pag. 153. (EN) Reid, A. & P. ...
Rui Rosa dell'Università di Lisbona ^ (EN) M.R. Clarke, Cephalopoda in the diet of sperm whales of the southern hemisphere and ... EN) G. C. Robson, On Mesonychoteuthis, a new genus of oegopsid, Cephalopoda. Annals and Magazine of Natural History, Series 9, ... Classe Cephalopoda, Template Webarchive - collegamenti all'Internet Archive, Coleoidea, Megafauna). ...
Portale Mare Portale Molluschi (Stub - cefalopodi, Voci con Tassobox - Classe Cephalopoda, Coleoidea). ...
288, pagina 8. ^ Class Cephalopoda: the Head-Feet Archiviato il 16 settembre 2008 in Internet Archive. Accessed 21 November ...
EN) Gleadall, I. G. & M. A. Salcedo-Vargas (2004). Catalogue of the Cephalopoda Specimens in the Zoology Department of Tokyo ... Classe Cephalopoda, Voci con codice LCCN, Voci con codice GND, Voci con codice J9U, Voci non biografiche con codici di ...
I cefalopodi (Cephalopoda, dal greco κεφαλή (kephalḗ) = testa e πούς (poús) = piede) sono molluschi esclusivamente marini, tra ... EN) Cephalopoda, su Fossilworks.org. Fondazione Michelagnoli - Poster cefalopodi (pdf 6,00 MB) (PDF), su fondazionemichelagnoli ... Classe Cephalopoda, P1417 letta da Wikidata, P842 letta da Wikidata, Voci con codice Thesaurus BNCF, Voci con codice LCCN, Voci ...
Classe Cefalopodi (Cephalopoda). *Classe Rostroconchi (Rostroconchia) †. *Classe Helcionelloida †. *Classe Tentaculita †. Note[ ...
... Gould, 1852 - Per saperne di più su questa specie: Denominazioni commerciali, Metodi di produzione e attrezzi da pesca, Regimi europei di qualità e valori nutrizionali, Misure di conservazione, Norme di commercializzazione, Distribuzione e habitat della specie, Descrizione della specie, Nomenclatura Combinata
... DOrbigny, 1839-1841 - Per saperne di più su questa specie: Denominazioni commerciali, Metodi di produzione e attrezzi da pesca, Regimi europei di qualità e valori nutrizionali, Misure di conservazione, Norme di commercializzazione, Distribuzione e habitat della specie, Descrizione della specie, Nomenclatura Combinata
XIX; da cefalo-+-pode]. Classe (Cephalopoda) d.... Solenogastri. sm. pl. [sec. XX; da soleno-+greco gaster gastrós, ventre ...
XIX; da cefalo-+-pode]. Classe (Cephalopoda) d.... Molluschi. "Per la classificazione vedi tabella al lemma del 13° v... ...
Galleria Tassonomica : Galleria fotografica della tassonomia presente nel Forum Natura Mediterraneo
Sistematica Invertebrati → Ammoniti, Cefalopodi (Classe Cephalopoda) → Dubbio genere e specie Ammoniti Albiano - Perù Iniziata ...
Presenza di Ommastrephes bartramii (Mollusca, Cephalopoda) nelle acque dellArcipelago delle Isole Eolie ...
Cephalopoda. * ↳ Scaphopoda. * ↳ Malacologia extra Mediterranea. * ↳ Aiuto determinazioni. * ↳ Bibliografia e segnalazioni ...
Cephalopoda. * ↳ Scaphopoda. * ↳ Malacologia extra Mediterranea. * ↳ Aiuto determinazioni. * ↳ Bibliografia e segnalazioni ...
  • I cefalopodi (Cephalopoda, dal greco κεφαλή (kephalḗ) = testa e πούς (poús) = piede) sono molluschi esclusivamente marini, tra i più complessi, con conchiglia ridotta internamente o del tutto assente, prettamente nectonici (come le seppie e i calamari) o bentonici (come il polpo e il moscardino). (wikipedia.org)