Un genere della sottofamiglia ALOUATTINAE, famiglia ATELIDAE, abitando le foreste di America centrale e meridionale. Urlatori viaggiare in gruppi e definire i loro territori ululando accompagnato da vigorosamente tremare e spezzando i rami.
Una famiglia di scimmie del Nuovo Mondo infraorder PLATYRRHINI, composto da nove subfamilies: ALOUATTINAE; AOTINAE; Atelinae; Callicebinae; CALLIMICONINAE; CALLITRICHINAE; Cebinae; Pithecinae; e SAIMIRINAE. Occupavano le foreste di America Centrale e Meridionale, costituito dalla famiglia piu 'grande della South American scimmie.
Iperplasia delle membrane mucose di labbra, lingua e meno frequentemente, la mucosa orale, fondo della bocca, e che palato molle, indolore, da ovali sessile papule circa 1 a 4 mm di diametro. La condizione generalmente si verifica in bambini e giovani adulti ed ha predilezione familiare, per diversi mesi, a volte anni, prima che il suo corso. Un ’ eziologia sia sospetta che nei singoli organismi che di solito il papilloma umano. (Jablonski Illustrati Dictionary of Dentistry; Belshe, Versione of Human Virologia del secondo Ed, p954)
Un infraorder della New World scimmie, in rappresentanza delle famiglie AOTIDAE; ATELIDAE; CEBIDAE; e PITHECIIDAE. Si trovano esclusivamente nelle Americhe.
Nel vecchio mondo e le scimmie del Nuovo Mondo. Questo termine include malattie di babbuini, ma non di scimpanzé o gorilla (= SCIMMIA DISEASES).
Una sottofamiglia di foreste di ATELIDAE abitando il Centro e Sud America. Il genere ALOUATTA o scimmie urlatrici, sottofamiglia appartiene a questo.
L'Argentina, in campo medico, non fa riferimento a nessuna condizione patologica o termine specifico; tuttavia, è il nome di un paese (Repubblica Argentina) dove vengono svolte attività mediche e sanitarie.
America Centrale, in termini geografici e medici, si riferisce a una regione situata tra il Nord e il Sud America, che comprende sette paesi (Belize, Guatemala, Honduras, El Salvador, Nicaragua, Costa Rica e Panama) e diverse isole dei Caraibi, nota per la sua diversità etnica, culturale e geografica, con una popolazione che presenta una vasta gamma di problematiche sanitarie, dalle malattie tropicali alle questioni di salute pubblica, come l'accesso all'assistenza sanitaria e la disparità nei risultati sanitari.
Lavora con informazioni articoli su argomenti in ogni campo della conoscenza, di solito organizzate in ordine alfabetico, o un lavoro simile limitata ad un particolare campo o soggetto. (Dal ALA glossary of Library and Information Science, 1983)
Un corpo di storie, le origini delle quali possono essere sconosciuta o dimenticati, che aiutare a spiegare le pratiche, alle istituzioni o fenomeni naturali. Mitologia include leggende e storie popolari, e può riferirsi a mitologia classica o ad un corpo del moderno pensiero e la vita moderna. (1) da Webster.

La parola "Alouatta" non è un termine medico, ma il nome scientifico di un genere di primati noti come scimmie urlatrici. Queste scimmie sono originarie delle foreste pluviali dell'America centrale e meridionale. Sono chiamate "scimmie urlatrici" a causa del loro particolare modo di comunicare, che consiste nell'emettere forti richiami acustici per marcare il territorio e attirare i membri del proprio gruppo.

Le scimmie urlatrici sono famose anche per la loro capacità di ruotare i loro polsi a 180 gradi, un'abilità che gli permette di muoversi con agilità attraverso l'intricata rete di rami degli alberi della foresta pluviale.

Se stai cercando informazioni mediche relative a una condizione o a un sintomo specifico, ti invito a fornire maggiori dettagli in modo da poterti offrire un aiuto più preciso e adeguato.

La parola "Cebidae" è una terminologia utilizzata in biologia e classificazione scientifica degli esseri viventi, più precisamente nella tassonomia dei primati. Si riferisce ad una famiglia di primati platirrini (scimmie del Nuovo Mondo) che include diverse specie di scimmie, come capucine, caiabi, saimiri, titi, sakì e altri generi estinti.

Questa famiglia è caratterizzata da alcune peculiarità anatomiche, come la presenza di un pollice opposibile, una coda lunga e muscolosa che può essere utilizzata per l'equilibrio o persino come quinto arto, e una dieta variabile che include frutta, insetti, foglie e altri alimenti.

Tuttavia, è importante notare che la classificazione scientifica degli esseri viventi è soggetta a cambiamenti e revisioni sulla base delle nuove ricerche e scoperte scientifiche. Pertanto, la composizione e il nome della famiglia Cebidae potrebbero variare nel tempo.

L'iperplasia focale epiteliale (FEP) è un tipo comune di lesione benigna dell'epitelio ghiandolare che si verifica principalmente nelle ghiandole salivari, ma può anche essere trovata in altre ghiandole escretorie come quelle presenti nella tiroide, polmoni e mammelle.

FEP è caratterizzata dalla proliferazione focale di cellule epiteliali all'interno delle ghiandole, portando alla formazione di una massa ben definita o nodulo. Questa crescita eccessiva di cellule è solitamente asintomatica e viene spesso scoperta accidentalmente durante esami radiologici o durante un intervento chirurgico per altre condizioni.

La causa dell'iperplasia focale epiteliale non è completamente compresa, ma si pensa che possa essere dovuta a una reazione anormale alle infezioni, infiammazioni o traumi locali. Alcuni studi suggeriscono anche una possibile associazione genetica con questa condizione.

Mentre la maggior parte dei casi di FEP sono benigni e non richiedono trattamento, in alcune occasioni possono presentarsi difficoltà nel distinguerli da lesioni maligne più aggressive. In questi casi, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per rimuovere la lesione e sottoporla ad esame istologico per confermare la diagnosi.

È importante notare che le persone con FEP hanno un rischio leggermente aumentato di sviluppare tumori maligni in futuro, sebbene questo rischio sia basso complessivamente. Pertanto, è consigliabile sottoporsi a controlli regolari per monitorare lo stato delle ghiandole colpite.

La parola "Platirrina" non è comunemente usata come termine medico, ma piuttosto si trova nella classificazione scientifica degli animali. In particolare, il termine "Platirrini" (o Platyrrhini) si riferisce a un sottordine di primati che include le scimmie del Nuovo Mondo, come tamarini, capuccini e saimiri.

Questo gruppo di primati è caratterizzato dall'avere il muso allungato e la narice larga e divisa da un setto nasale piatto, da cui deriva il nome "Platirrini", che significa letteralmente "naso largo e piatto". Questa caratteristica distingue le scimmie del Nuovo Mondo dalle scimmie del Vecchio Mondo (Catarrrhini), che hanno invece il muso più corto e le narici ravvicinate e rivolte verso il basso.

In sintesi, "Platirrini" è un termine utilizzato nella classificazione scientifica degli animali per riferirsi a un gruppo di primati che comprende le scimmie del Nuovo Mondo, caratterizzate dal muso allungato e dalle narici larghe e divise da un setto nasale piatto.

Non esiste una definizione medica specifica chiamata "malattie delle scimmie". Tuttavia, il termine è talvolta usato in modo informale per riferirsi a una serie di malattie zoonotiche (cioè, trasmesse dagli animali all'uomo) che possono essere contratte attraverso il contatto con scimmie o altri primati non umani. Alcune di queste malattie includono la febbre emorragica della scimmia, la rabbia e l'herpesvirus B simiano. È importante notare che molte di queste malattie possono essere gravi o persino fatali per gli esseri umani, quindi è fondamentale prendere precauzioni quando si entra in contatto con scimmie o altri primati non umani, specialmente in ambienti selvatici.

Scusami, mi sembra di aver frainteso la tua domanda. La parola "Alouattinae" non è una definizione medica, ma piuttosto un termine scientifico utilizzato in biologia e classificazione degli animali. Si riferisce alla sottofamiglia di primati noti come scimmie urlatrici o alouatta, che comprendono diverse specie di scimmie arboricole originarie delle foreste pluviali del Centro e Sud America.

Quindi, "Alouattinae" non ha una definizione medica diretta, ma se sei interessato alla salute o alla medicina dei primati, potrebbe essere comunque utile conoscere questa sottofamiglia di scimmie e le loro caratteristiche.

Non ci sono definizioni mediche standard per "Argentina". Argentina si riferisce a un paese in America del Sud. Se stai cercando informazioni mediche specifiche relative all'Argentina, come la sua assistenza sanitaria o malattie comuni nel paese, ti preghiamo di precisare la tua richiesta.

In termini medici, "America Centrale" si riferisce alla regione geografica dell'emisfero occidentale che collega l'America del Nord e l'America del Sud. Questa regione comprende sette paesi sovrani: Belize, Guatemala, Honduras, El Salvador, Nicaragua, Costa Rica e Panama.

La definizione medica di America Centrale può anche includere i territori dipendenti dei Caraibi come le Isole Cayman, Anguilla, Montserrat, Turks e Caicos, Isole Vergini Britanniche e Isole Vergini Americane.

Questa regione ha una popolazione stimata di circa 43 milioni di persone e presenta una diversità etnica, culturale e linguistica significativa. In termini di salute pubblica, l'America Centrale deve affrontare sfide uniche come malattie tropicali trasmesse da vettori, disuguaglianze sanitarie, accesso limitato ai servizi sanitari e fattori ambientali avversi.

"Encyclopedias as Topic" non è una definizione medica. È in realtà una categoria o un argomento utilizzato nella classificazione dei termini medici all'interno della Medical Subject Headings (MeSH), una biblioteca di controllo dell'vocabolario controllato utilizzata per l'indicizzazione dei documenti biomedici.

La categoria "Encyclopedias as Topic" include tutte le enciclopedie e i lavori simili che trattano argomenti medici o sanitari. Questa categoria può contenere voci come enciclopedie mediche generali, enciclopedie di specialità mediche specifiche, enciclopedie di farmacologia, enciclopedie di patologie e così via.

In sintesi, "Encyclopedias as Topic" è una categoria che raccoglie diverse opere di consultazione che forniscono informazioni complete e generali su argomenti medici o sanitari.

"Mitologia", come termine utilizzato in un contesto medico, può riferirisi all'uso di miti o storie simboliche per descrivere o spiegare fenomeni medici o processi biologici. Questa è una pratica che si trova principalmente nella storia della medicina, dove i concetti scientifici moderni non erano ancora stati sviluppati o comprese. Ad esempio, in passato, alcune culture hanno usato mitologie per spiegare la causa di malattie, attribuendole a punizioni divine, spiriti maligni o equilibri disturbati nel mondo naturale.

Tuttavia, è importante notare che il termine "mitologia" in sé non ha una definizione medica specifica e il suo utilizzo in questo contesto può variare. Inoltre, l'utilizzo di miti o storie simboliche nella divulgazione scientifica o nell'educazione sanitaria è distinto dall'uso storico della mitologia per spiegare fenomeni medici e non è considerato improprio o non scientifico.

... palliata Alouatta coibensis - scimmia urlatrice dell'isola di Coiba Alouatta palliata - scimmia urlatrice dal mantello Alouatta ... Famiglia Atelidae Sottofamiglia Alouattinae Genere Alouatta Gruppo A. caraya Alouatta caraya - scimmia urlatrice nera Gruppo A ... scimmia urlatrice amazzonica Alouatta sara - scimmia urlatrice rossa della Bolivia Alouatta seniculus - scimmia urlatrice rossa ... scimmia urlatrice bruna Alouatta macconnelli - scimmia urlatrice guianese Alouatta nigerrima - ...
... straminea esaminando degli esemplari di Alouatta caraya. ^ (EN) Alouatta macconnelli, su IUCN Red List of Threatened Species, ... L'aluatta guianese (Alouatta macconnelli Elliot, 1910) è un primate platirrino della famiglia degli Atelidi. Vive in Guyana, ... È piuttosto simile all'aluatta rossa (Alouatta seniculus), di cui veniva considerata una sottospecie (A. seniculus macconnelli ... Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Alouatta macconnelli Wikispecies contiene informazioni su Alouatta ...
Con tre sottospecie (Alouatta palliata aequatorialis, Alouatta palliata mexicana, Alouatta palliata palliata) abita la maggior ... EN) Alouatta palliata, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2020.2, IUCN, 2020. ^ Glander, K., Alouatta palliata, a ... L'aluatta dal mantello (Alouatta palliata Gray, 1849) è un primate platirrino appartenente alla famiglia Atelidae. Misura fino ... Jones, C., Grooming in the Mantled Howler Monkey, Alouatta palliata (Gray), in Primates, vol. 20, n. 2, 1979., pp. 289-292, DOI ...
Con tre sottospecie (Alouatta belzebul belzebul, Alouatta belzebul discolor ed Alouatta belzebul ululata) vive in Brasile ... Alouatta belzebul palliata e Alouatta belzebul nigerrima). ^ (EN) Veiga, L.M., Kierulff, C. & de Oliveira, M.M. 2008, Alouatta ... Anche l'aluatta dal mantello (Alouatta palliata) e l'aluatta amazzonica (Alouatta nigerrima) venivano un tempo considerate ... EN) Colin Groves, Alouatta belzebul, in D.E. Wilson e D.M. Reeder (a cura di), Mammal Species of the World. A Taxonomic and ...
Commons contiene immagini o altri file su Alouatta caraya Wikispecies contiene informazioni su Alouatta caraya Alouatta caraya ... La scimmia urlatrice nera (Alouatta caraya Humboldt, 1812) è un primate platirrino della famiglia degli Atelidi. È diffusa in ... Alouatta caraya, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2020.2, IUCN, 2020. Shoemaker, A, Reproduction and ...
EN) Rylands, Alouatta sara, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2020.2, IUCN, 2020. (EN) Colin Groves, Mammal ... L'aluatta rossa della Bolivia (Alouatta sara Elliot, 1910) è un primate platirrino della famiglia degli Atelidi. Vive in ... Wikispecies Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Alouatta sara Wikispecies contiene informazioni su Alouatta ...
L'aluatta del Guatemala (Alouatta pigra Lawrence, 1933), in spagnolo saraguato, è un primate platirrino della famiglia degli ... Sono infatti le specie più frugivore del genere Alouatta, e tendono a mangiare foglie solo qualora i frutti siano scarsi o ... EN) Cuaròn et al., Alouatta pigra, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2020.2, IUCN, 2020. (EN) Colin Groves, ... Wikispecies Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Alouatta pigra Wikispecies contiene informazioni su Alouatta ...
Con due sottospecie (Alouatta coibensis coibensis Thomas, 1902 e Aoluatta coibensis trabeata Lawrence, 1933) vive unicamente ... L'aluatta dell'isola di Coiba (Alouatta coibensis Thomas, 1902) è un primate platirrino della famiglia degli Atelidi. ... Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Alouatta coibensis Wikispecies contiene informazioni su Alouatta coibensis ... recenti studi del DNA mitocondriale hanno dimostrato che con buona probabilità si tratta di una sottospecie di Alouatta ...
Con due sottospecie (Alouatta guariba clamitans Cabrera, 1940 ed Alouatta guariba guariba Humboldt, 1812) vive nella foresta ... L'aluatta bruna (Alouatta guariba Humboldt, 1812) è un primate platirrino della famiglia degli Atelidi. Veniva un tempo ... Altri progetti Wikimedia Commons Wikispecies Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Alouatta guariba Wikispecies ... contiene informazioni su Alouatta guariba (EN) Rylands et al., Alouatta guariba, su IUCN Red List of Threatened Species, ...
Con tre sottospecie (Alouatta seniculus arctoidea, Alouatta seniculus juara ed Alouatta seniculus seniculus) vive nella parte ... Commons contiene immagini o altri file su Alouatta seniculus Wikispecies contiene informazioni su Alouatta seniculus Alouatta ... EN) Colin Groves, Alouatta seniculus, in D.E. Wilson e D.M. Reeder (a cura di), Mammal Species of the World. A Taxonomic and ... EN) Boubli, J.-P., Di Fiore, A., Rylands, A.B. & Mittermeier, R.A. 2008, Alouatta seniculus, su IUCN Red List of Threatened ...
EN) Alouatta nigerrima, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2020.2, IUCN, 2020. (EN) Colin Groves, Mammal Species ... L'aluatta amazzonica (Alouatta nigerrima Lönnberg, 1941) è un primate platirrino della famiglia degli Atelidi, di recente ... Veniva un tempo considerata una sottospecie dell'aluatta dalle mani rosse (Alouatta belzebul), come A. belzebul nigerrima. È ... Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Alouatta nigerrima Wikispecies contiene informazioni su Alouatta nigerrima ...
L'aluatta dal mantello dorato (Alouatta palliata palliata) è una sottospecie dell'aluatta dal mantello (Alouatta palliata). ... EN) Alouatta palliata palliata, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2020.2, IUCN, 2020. Rylands, Groves, ... Alouatta palliata aequatorialis), e non è infrequente il meticciato fra le due sottospecie. Differisce dalle altre sottospecie ... soprattutto rispetto ad Alouatta palliata mexicana) possono essere riscontrate analizzando la morfologia del cranio. ^ ( ...
EN) Alouatta palliata aequatorialis, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2020.2, IUCN, 2020. Rylands, Groves, ... L'aluatta dal mantello ecuadoriana (Alouatta palliata aequatorialis Festa, 1903) è una sottospecie dell'aluatta dal mantello ( ... Alouatta palliata). È diffusa nell'area fra Panama e il Perù settentrionale: alcune fonti riportano degli avvistamenti anche ... Alouatta palliata palliata), e non è infrequente incontrare esemplari meticci: ciò rende più difficoltosa una chiara ...
Alouatta palliata. Vive in Messico meridionale ed in Guatemala, dov'è simpatrica con l'aluatta del Guatemala (Alouatta pigra). ... EN) Alouatta palliata mexicana, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2020.2, IUCN, 2020. Rylands, Groves, ... L'aluatta dal mantello messicana (Alouatta palliata mexicana Merriam, 1902) è una sottospecie dell'aluatta dal mantello ( ...
Tolypeutes tricinctus Sapajus flavius Alouatta belzebul La prima ferrovia del Pernambuco, e la seconda in tutto il Brasile, fu ... la scimmia atelide Alouatta belzebul, l'opossum Didelphis albiventris (timbu), l'armadillo Tolypeutes tricinctus (tatu-bola). ...
Vivono qui anche le ultime popolazioni rimaste nella Foresta Atlantica di aluatta dalle mani rosse (Alouatta belzebul) e di ...
Alouatta palliata, il cebo cappuccino (Cebus capucinus) e l'atele di Geoffroy (Ateles geoffroyi). Vi si trovano inoltre il ...
Alouatta seniculus. Sono stati trovati tre resti di femore nei siti Quarry I (DPC 5262 and 8709) e Quarry M (DPC 2480) che ...
Altre specie Aluatta nera (Alouatta caraya) Aluatta rossa (Alouatta seniculus) Aluatta amazzonica (Alouatta nigerrima) Atele di ... Alouatta caraya), con un peso di 8 kg per i maschi e meno di 5 kg per la femmine. Altre specie celebri sono la scimmia ...
... genere Alouatta). Mesoreodon venne descritto per la prima volta nel 1893 da Scott, e la specie tipo è Mesoreodon chelonyx. ...
Alouatta spp.); altre specie presenti sono il maikong (Cerdocyon thous), il tayra (Eira barbara), lo jaguarundi (Puma ...
... alouatta (Alouatta palliata, Alouatta pigra) e molte altre specie tipiche delle foreste pluviali. ^ INSIVUMEH, Indice de lagos ...
Alouatta guariba), il callicebo mascherato (Callicebus personatus), l'armadillo gigante (Priodontes maximus), la lontra gigante ...
Alouatta palliata). Nel 1850, fu istituita la provincia di Azuero in onore di Vicente de Azuero y Plata. Nel 1855, con ... Alouatta coibensis), l'atele di Geoffroy (Ateles geoffroyi), il cebo cappuccino dalla faccia-bianca (Cebus capucinus imitator) ...
Alouatta palliata) e l'atele di Geoffroy (Ateles geoffroyi), i quali ebbero la meglio nella competizione per il cibo lasciando ... Alouatta pigra): quando l'istmo venne sommerso dagli oceani in crescita, circa due milioni di anni fa, queste popolazioni ...
Alouatta guariba), il tayra (Eira barbara), il margay (Leopardus wiedii), il pecari dal collare (Pecari tajacu), il giaguaro ( ...
Famiglia Atelidae Sottofamiglia Alouattinae Genere Alouatta Alouatta belzebul - aluatta dalle mani rosse Alouatta caraya - ... aluatta dal mantello Alouatta pigra - aluatta del Guatemala Alouatta sara - aluatta rossa della Bolivia Alouatta seniculus - ... aluatta nera Alouatta coibensis - aluatta dell'isola di Coiba Alouatta guariba - aluatta bruna Alouatta macconnelli - aluatta ... guianese Alouatta nigerrima - aluatta amazzonica Alouatta palliata - ...
Alouatta palliata) e altre specie come il bradipo variegato (Bradypus variegatus), il nasua comune (Nasua narica). L'avifauna ...
Le altre specie del parco comprendono: Penelope montagnii Alouatta seniculus Ateles belzebuth (a rischio estinzione) Giaguaro ...
Aiutaci a scriverla! Alouatta seniculus Tremarctos ornatus (Orso dagli occhiali) Altri progetti Wikimedia Commons Wikimedia ...
... palliata Alouatta coibensis - scimmia urlatrice dellisola di Coiba Alouatta palliata - scimmia urlatrice dal mantello Alouatta ... Famiglia Atelidae Sottofamiglia Alouattinae Genere Alouatta Gruppo A. caraya Alouatta caraya - scimmia urlatrice nera Gruppo A ... scimmia urlatrice amazzonica Alouatta sara - scimmia urlatrice rossa della Bolivia Alouatta seniculus - scimmia urlatrice rossa ... scimmia urlatrice bruna Alouatta macconnelli - scimmia urlatrice guianese Alouatta nigerrima - ...
Alouatta, da una voce caribica]. - Genere di scimmie della famiglia cebidi, più note come scimmie urlatrici, diffuse in un ...
La parola di oggi è: howler howler /ˈhaʊlər/ 🔊 n. 1 urlatore, urlatrice 2 (zool., Alouatta) aluatta; scimmia urlatrice 3 […]. ...
Alouatta macconnelli, il colore giallo del pelo può tendere al dorato.. *Alouatta negerrima, anche questo genere di scimmia ha ... Alouatta sara, il colore del loro pelo è sul rosso-arancione ma alcune parti come la testa, i fianchi, laddome e la coda ... Alouatta guariba, il colore del pelo è marrone chiaro ma sono presenti delle chiazze nere in alcune parti. ... Alouatta coibensis, il colore del suo pelo è sul nero mentre le femmine sono di colore marrone chiaro. ...
Cebo Cappuccino e Atele e Alouatta. *Costa Rica Pura Vida, la natura protagonista ...
Così è anche detta la scimmia alouatta * Così è anche detta la testimonial di un evento ...
La parola di oggi è: howler howler /ˈhaʊlər/ 🔊 n. 1 urlatore, urlatrice 2 (zool., Alouatta) aluatta; scimmia urlatrice 3 […]. ...
Copyright 2018 UTET Grandi Opere - Accademia della Crusca - Vietato riprodurre senza autorizzazione testi e immagini ...
  • Classificazione dei Primati Altri progetti Wikiquote Wikimedia Commons Wikispecies Wikiquote contiene citazioni sulla scimmia urlatrice Wikimedia Commons contiene immagini o altri file sulla scimmia urlatrice Wikispecies contiene informazioni sulla scimmia urlatrice Nomenclatura italiana dei primati, su unipv.it. (wikipedia.org)
  • Alouatta è un genere di primati della famiglia degli Atelidi, noti in italiano come scimmie urlatrici, diffuso del continente americano. (wikipedia.org)
  • Alouatta negerrima , anche questo genere di scimmia ha il colore del pelo totalmente nero, ma la si riconosce per la deformità del cranio diverso dalle altre scimmie urlatrici. (giusconsumeristi.it)
  • Alouatta pigra , il pelo è nero tranne nella zona pelvica che è totalmente bianco. (giusconsumeristi.it)
  • Fra i colori del mantello prevalgono tinte scure, come rossastro, bruno e nero: la specie Alouatta caraya presenta uno dei più marcati casi di dimorfismo sessuale tra i primati (il maschio è uniformemente nero mentre la femmina e di un colore giallo opaco). (wikipedia.org)
  • Alouatta caraya , il colore del pelo è di un nero tendente al blu. (giusconsumeristi.it)
  • Alouatta palliata (o dal mantello) , ha il pelo nero mentre sull'addome è di colore marrone chiaro. (giusconsumeristi.it)
  • Alouatta coibensis , il colore del suo pelo è sul nero mentre le femmine sono di colore marrone chiaro. (giusconsumeristi.it)
  • Alouatta seniculus , tranne il muso che è nera, il resto del corpo è completamente arancione ruggine. (giusconsumeristi.it)
  • Classificazione dei Primati Altri progetti Wikiquote Wikimedia Commons Wikispecies Wikiquote contiene citazioni sulla scimmia urlatrice Wikimedia Commons contiene immagini o altri file sulla scimmia urlatrice Wikispecies contiene informazioni sulla scimmia urlatrice Nomenclatura italiana dei primati, su unipv.it. (wikipedia.org)