Un tumore benigno caratterizzato da alto livello istologico columnar epitelio stroma nel tessuto linfonodale. E si trova di solito si trova nelle ghiandole salivari, specialmente il alla parotide.
Infiammazione della lingua.
Un ramo dell'odontoiatria a che fare con malattie del sesso orale e paraoral strutture e orale nel trattamento di malattie sistemiche. (Hall, Che Uso Medicine, comunque? Gli Update: National Naval dentali Center, marzo 1991, p7-8)
Lavora con informazioni articoli su argomenti in ogni campo della conoscenza, di solito organizzate in ordine alfabetico, o un lavoro simile limitata ad un particolare campo o soggetto. (Dal ALA glossary of Library and Information Science, 1983)
Piccolo, sacculated organi che si trovano all'interno dell'epidermide. Ogni ghiandola ha una sola che spunta da un gruppo di ovali alveoli l'alveo. Ogni consiste in un seminterrato membrana trasparente che invia delle cellule epiteliali. I condotti delle ghiandole sebacee aperti in una capelli follicolo, ma alcuni aperto sul generale superficie della pelle. Ghiandole sebacee secernono sebo.
Le malattie della bocca sono un gruppo eterogeneo di condizioni patologiche che colpiscono i tessuti orali, tra cui labbra, lingua, palato, guance, gengive, denti e pavimento orale, causando sintomi variabili come dolore, arrossamento, gonfiore, ulcerazioni, sanguinamento o alterazione della funzione masticatoria.
Una eruzione papulare di eziologia ignota procede a residui eritema vescicolobolloso e desquamazione di solito confinati nella zona della bocca, e quasi esclusivamente in giovani donne. Potrebbe anche essere localizzato o estendere fino a coinvolgere le palpebre area adiacente glabella e sulla fronte (perioculare) dermatite Dorland, Ed. (28)
Soggettivo sensazioni cutanee (ad esempio, freddo, sensazione di calore, pressione, formicolio, ecc.) che si verificano spontaneamente in assenza di stimolazione.

Non esiste una definizione medica specifica per "adenolinfoma". Tuttavia, il termine sembra essere una combinazione delle parole "adeno" e "linfoma".

"Adeno-" si riferisce alle ghiandole o ai tessuti ghiandolari. Mentre "linfoma" è un cancro che inizia nelle cellule del sistema immunitario chiamate linfociti, che sono presenti nei linfomi e nel midollo osseo.

Pertanto, "adenolinfoma" potrebbe teoricamente riferirsi a un tumore maligno che origina da entrambi i tessuti ghiandolari e le cellule del sistema immunitario. Tuttavia, questo termine non è comunemente utilizzato in medicina e potrebbe causare confusione se usato in un contesto clinico o di ricerca.

La glossite è un'infiammazione della lingua che può causare sintomi come dolore, arrossamento, gonfiore, ulcerazioni o cambiamenti nella sua superficie normale. Può essere causata da diverse condizioni, come infezioni batteriche o fungine, carenze nutrizionali, reazioni allergiche, traumi fisici o lesioni chimiche, e malattie sistemiche come la diabete o l'anemia perniciosa. Il trattamento dipende dalla causa sottostante e può includere farmaci antinfiammatori, antibiotici o antimicotici, cambiamenti nella dieta o nell'igiene orale, e il riposo vocale.

La Medicina Orale, nota anche come Odontoiatria o Medicina Dentale, è la branca della medicina che si occupa della diagnosi, prevenzione e trattamento delle malattie e condizioni che interessano la bocca, i denti, le gengive, il palato, la lingua, le labbra, le ghiandole salivari, i muscoli e i tessuti facciali e cranio-mandibolari. Un professionista della medicina orale è chiamato odontoiatra o dentista.

La pratica della medicina orale include una vasta gamma di procedure e trattamenti, come la pulizia dei denti, la fluorizzazione, le otturazioni, le corone e i ponti, l'estrazione dei denti, le protesi dentarie, l'ortodonzia, l'endodonzia (trattamenti del canale radicolare), la chirurgia orale e maxillo-facciale, la terapia della parodontite (malattia delle gengive) e la gestione del dolore orofacciale.

La medicina orale collabora anche con altre discipline mediche per affrontare problemi di salute sistemici che possono avere un impatto sulla salute orale, come il diabete, l'osteoporosi e le malattie cardiovascolari. Allo stesso modo, la salute orale può influenzare la salute generale, pertanto è importante mantenere una buona igiene orale e sottoporsi a controlli regolari dal dentista per prevenire complicazioni e mantenere un sorriso sano.

"Encyclopedias as Topic" non è una definizione medica. È in realtà una categoria o un argomento utilizzato nella classificazione dei termini medici all'interno della Medical Subject Headings (MeSH), una biblioteca di controllo dell'vocabolario controllato utilizzata per l'indicizzazione dei documenti biomedici.

La categoria "Encyclopedias as Topic" include tutte le enciclopedie e i lavori simili che trattano argomenti medici o sanitari. Questa categoria può contenere voci come enciclopedie mediche generali, enciclopedie di specialità mediche specifiche, enciclopedie di farmacologia, enciclopedie di patologie e così via.

In sintesi, "Encyclopedias as Topic" è una categoria che raccoglie diverse opere di consultazione che forniscono informazioni complete e generali su argomenti medici o sanitari.

Le ghiandole sebacee sono ghiandole microscopiche presenti nella pelle dell'essere umano e di altri mammiferi. Si trovano principalmente nel derma profondo, associati ai follicoli piliferi. Producono una sostanza oleosa chiamata sebo, che viene rilasciata attraverso un dotto escretore nella cavità del follicolo, da dove poi fuoriesce sulla superficie cutanea attraverso il poro.

Il sebo ha diverse funzioni importanti per la pelle: lubrifica e ammorbidisce l'epidermide, protegge la cute dagli agenti esterni come batteri e funghi, previene l'essiccazione cutanea mantenendo un certo grado di idratazione. Tuttavia, un'eccessiva produzione di sebo può portare allo sviluppo di problemi dermatologici quali acne o foruncoli.

Le malattie della bocca, nota anche come patologie orali o disturbi orali, si riferiscono a una vasta gamma di condizioni che colpiscono la cavità orale, compresi i denti, le gengive, la lingua, il palato, le guance e le labbra. Queste possono variare da infezioni minori come afte o herpes simplex a malattie più gravi come il cancro della bocca. Alcune delle cause comuni di malattie della bocca includono batteri, virus, funghi, lesioni, fumo e uso di tabacco, scarsa igiene orale, fattori genetici ed ereditari, e alcuni farmaci o trattamenti medici.

Le malattie della bocca possono causare sintomi come dolore, arrossamento, gonfiore, sanguinamento, ulcerazioni, difficoltà a masticare, deglutire o parlare, e cambiamenti nel senso del gusto. Alcune malattie della bocca possono anche aumentare il rischio di altre condizioni di salute, come le malattie cardiovascolari e il diabete.

La prevenzione delle malattie della bocca include una buona igiene orale, che consiste nel spazzolare i denti almeno due volte al giorno, usare il filo interdentale regolarmente, e visitare il dentista regolarmente per controlli e pulizie professionali. Evitare il fumo e l'uso di tabacco, mantenere una dieta equilibrata e sana, e proteggersi dalle lesioni orali durante gli sport di contatto possono anche aiutare a prevenire le malattie della bocca.

La dermatite periorale è una condizione infiammatoria della pelle che si verifica intorno alla bocca. È caratterizzata da eritema (arrossamento), desquamazione, edema (gonfiore) e formazione di papule o pustole nella zona periorale, vale a dire intorno al margine della bocca.

Questa condizione può essere associata ad altri sintomi come prurito, bruciore o dolore. La dermatite periorale tende a colpire prevalentemente le donne, specialmente quelle con età compresa tra i 20 e i 45 anni.

Le cause esatte della dermatite periorale non sono ancora del tutto chiare, ma si pensa che possano essere dovute a fattori multipli come stress emotivo, squilibri ormonali, uso di cosmetici comedogenici (che ostruiscono i pori), tabacco e alcool. Alcuni farmaci possono anche scatenare questa condizione.

Il trattamento della dermatite periorale dipende dalla sua causa sottostante. Può includere l'uso di creme topiche corticosteroidi, antibiotici o antimicotici, nonché evitare fattori scatenanti come determinati cosmetici o abitudini viziate. In alcuni casi, possono essere necessari farmaci sistemici se la condizione è grave o resistente al trattamento topico.

La parestesia è un termine medico che descrive un'alterazione della sensibilità cutanea, spesso descritta come formicolio, intorpidimento, bruciore o "pelle d'oca" sulla pelle. Questa condizione si verifica quando i nervi subiscono una pressione, sono danneggiati o lesionati, interrompendo la normale trasmissione degli impulsi nervosi.

La parestesia può verificarsi in qualsiasi parte del corpo, ma è più comunemente avvertita nelle mani, nei piedi, nelle braccia e nelle gambe. Di solito, è un sintomo temporaneo che si risolve da solo quando la causa sottostante viene trattata o si attenua. Tuttavia, se persiste per un lungo periodo o è accompagnata da altri sintomi neurologici, potrebbe essere il segno di una condizione medica più grave, come una neuropatia periferica, una lesione del midollo spinale o una malattia sistemica che colpisce il sistema nervoso.

Le cause comuni della parestesia includono la permanenza in posizioni scomode per periodi prolungati, l'uso di determinati farmaci, le punture di insetti, l'esposizione al freddo o al calore estremo e le lesioni ai nervi. In alcuni casi, la parestesia può essere idiopatica, il che significa che non è possibile identificare una causa specifica.

Papilloma a cellule squamose Carcinoma della bocca Adenoma pleomorfo Oncocitoma Tumore di Warthin (Adenolinfoma) Papilloma ...
Papilloma a cellule squamose Carcinoma della bocca Adenoma pleomorfo Oncocitoma Tumore di Warthin (Adenolinfoma) Papilloma ...
Adenolinfoma. 29870,29879d29231 < Adenoma a cellule epatiche. < Adenoma acidofilo. < Adenoma basofilo. < Adenoma ...

Nessun FAQ disponibili che corrispondono a "adenolinfoma"

Nessun immagini disponibili che corrispondono a "adenolinfoma"