La psicologia sociale è un ramo della psicologia che studia come le nostre interazioni e relazioni con altre persone, gruppi e società influenzino il nostro pensiero, sentimenti e comportamenti. Essa esplora come le persone making:

1. Giudizi e decisioni su altri individui e gruppi;
2. Comportarsi in presenza di altre persone (ad esempio, conformità, obbedienza, leadership);
3. Sperimentare emozioni forti in situazioni sociali (ad esempio, ansia da prestazione, vergogna, imbarazzo);
4. Formano e mantengono relazioni interpersonali;
5. Sviluppano identità personali ed elementi di sé;
6. Sono influenzati dai fattori sociali come stereotipi, pregiudizi e discriminazione.

Gli psicologi sociali conducono ricerche utilizzando vari metodi, tra cui osservazioni, sondaggi, esperimenti e interviste. I risultati della loro ricerca possono essere applicati in diversi contesti, come l'istruzione, le relazioni interpersonali, il marketing, la salute pubblica e le politiche sociali.

"Encyclopedias as Topic" non è una definizione medica. È in realtà una categoria o un argomento utilizzato nella classificazione dei termini medici all'interno della Medical Subject Headings (MeSH), una biblioteca di controllo dell'vocabolario controllato utilizzata per l'indicizzazione dei documenti biomedici.

La categoria "Encyclopedias as Topic" include tutte le enciclopedie e i lavori simili che trattano argomenti medici o sanitari. Questa categoria può contenere voci come enciclopedie mediche generali, enciclopedie di specialità mediche specifiche, enciclopedie di farmacologia, enciclopedie di patologie e così via.

In sintesi, "Encyclopedias as Topic" è una categoria che raccoglie diverse opere di consultazione che forniscono informazioni complete e generali su argomenti medici o sanitari.

La psicometria è una branca della psicologia che si occupa della misurazione delle variabili e costrutti mentali, come l'intelligenza, la personalità, le abilità cognitive e affettive. Essa utilizza metodi statistici e sperimentali per sviluppare, standardizzare e validare strumenti di misurazione, come test, scale e questionari. La psicometria mira a garantire la precisione, l'affidabilità e la validità delle misure psicologiche, al fine di fornire risultati attendibili e comparabili che possano essere utilizzati in ricerca, clinica, educazione e altre applicazioni pratiche.

La Psicologia Clinica è una specializzazione della psicologia che si concentra sulla valutazione, diagnosi e trattamento delle condizioni mentali, emotive e comportamentali disfunzionali. Un professionista della psicologia clinica, spesso uno psicologo clinicamente formato, utilizza una varietà di metodi evidence-based per comprendere e affrontare i problemi dei propri clienti. Questi possono includere interviste approfondite, test psicologici, terapie individuali o di gruppo e, se necessario, collaborazioni con altri professionisti della salute mentale e medica. Gli psicologi clinici lavorano in diversi contesti, come ospedali, cliniche private, centri di salute mentale e università. La loro missione è promuovere il benessere mentale, favorire la resilienza e migliorare la qualità della vita delle persone che cercano aiuto.

La definizione medica di "Economics, Behavioral" si riferisce a un campo interdisciplinare che combina l'economia e la psicologia per studiare come i fattori cognitivi, emotivi e sociali influenzano le decisioni economiche delle persone.

Gli economisti comportamentali cercano di comprendere come gli individui prendono decisioni in situazioni reali, che spesso differiscono dalle ipotesi standard dell'homo economicus, che presuppone che gli esseri umani siano razionali, egoisti e ben informati.

Gli economisti comportamentali studiano come fattori quali le emozioni, le credenze, le preferenze sociali, le convenzioni culturali e le biases cognitive influenzino il processo decisionale individuale e collettivo. Questo campo di studio ha importanti implicazioni per la politica sanitaria, poiché può aiutare a comprendere come le persone prendono decisioni relative alla salute e al benessere, nonché come possono essere create e implementate politiche pubbliche più efficaci.

Esempi di ricerche in questo campo includono lo studio dell'effetto del default nelle scelte di pianificazione previdenziale, l'influenza delle preferenze sociali sulla donazione di organi e la comprensione dei fattori che influenzano le decisioni relative alla vaccinazione.

La Psicologia Infantile è una branca specifica della psicologia che si occupa dello studio, dell'osservazione e dell'analisi dello sviluppo cognitivo, emotivo e sociale del bambino dalla nascita fino all'età adolescenziale. Questa disciplina indaga sui differenti stadi di crescita e sull'evoluzione delle capacità cognitive e affettive del bambino, con l'obiettivo di comprendere come tali fattori possano influenzare il suo comportamento, le sue interazioni e la sua salute mentale durante l'infanzia e successivamente nell'età adulta.

Gli psicologi infantili utilizzano una varietà di metodi di valutazione, come osservazioni dirette, colloqui con i genitori o questionari standardizzati, per raccogliere informazioni sui bambini che stanno studiando. Possono anche ricorrere a test specifici progettati per valutare le capacità cognitive, linguistiche, motorie e socio-emotive del bambino in diverse fasce d'età.

L'ambito di intervento della Psicologia Infantile include la prevenzione, la diagnosi e il trattamento dei disturbi emotivi, comportamentali e dello sviluppo che possono presentarsi durante l'infanzia, come ad esempio i disturbi dell'apprendimento, i disturbi del linguaggio, i disturbi della condotta, l'autismo e altri disturbi dello spettro autistico, la depressione infantile e l'ansia.

Gli psicologi infantili possono lavorare in diversi contesti, come ospedali, scuole, centri di salute mentale, organizzazioni non profit e studi privati, fornendo supporto ai bambini, alle loro famiglie e ad altri professionisti che lavorano con i bambini, come insegnanti e medici.

La psicologia è una scienza behaviorale e sociale che si occupa dello studio del comportamento e dei processi mentali umani. Essa include l'esame di vari fattori che influenzano il pensiero, il sentimenti, le emozioni e il comportamento, come la biologia, la cognizione, la personalità, la sviluppo e l'ambiente sociale. Gli psicologi applicano i principi e le tecniche della psicologia a una varietà di settori, tra cui la salute mentale, l'istruzione, il business, il governo e lo sport.

La psicologia clinica è una branca specifica della psicologia che si occupa dell'identificazione, dell'evaluazione, del trattamento e della prevenzione di problemi di salute mentale e comportamentali. Gli psicologi clinici utilizzano una varietà di tecniche terapeutiche, tra cui la terapia cognitivo-comportamentale, la terapia interpersonale e la terapia familiare, per aiutare i clienti a gestire i loro problemi e migliorare il loro benessere mentale.

E' importante notare che la psicologia non e' una scienza medica, ma una scienza sociale e behaviorale. Pertanto, gli psicologi non possono prescrivere farmaci, ma possono lavorare a stretto contatto con i medici per fornire un trattamento completo e integrato per i problemi di salute mentale.