In anatomia, il termine "coloni" si riferisce a una parte della grande intestino, che comprende la porzione discendente, il sigma e il retto. Il colon è responsabile dell'assorbimento di acqua e elettroliti dalle feci, nonché dello stoccaggio delle feci prima dell'evacuazione.

Il colonne in particolare si trova nella parte inferiore dell'addome, sulla sinistra e nel bacino. Il sigma, che è la porzione più stretta del colonne, si trova tra il colon discendente e il retto. Il retto è l'ultima sezione del colonne prima dell'ano.

Lesioni o malattie che colpiscono il colonne possono causare sintomi come dolore addominale, cambiamenti nell'evacuazione delle feci, nausea, vomito e perdita di appetito. Alcune condizioni comuni che possono influenzare il colonne includono la colite ulcerosa, il morbo di Crohn, il cancro del colon-retto e l'occlusione intestinale.