Gli acidi cicloesanecarbossilici sono una classe di composti organici che contengono un anello a sei atomi di carbonio (cicloesano) con un gruppo carbossilico (-COOH) legato a uno dei carboni dell'anello. Questi acidi hanno la formula generale C6H10O2 e possono esistere in diverse forme isomere, a seconda della posizione del gruppo carbossilico sull'anello.

Il più semplice e noto acido cicloesanecarbossilico è l'acido adipico, che ha il gruppo carbossilico posizionato sui carboni 1 e 6 dell'anello. L'acido adipico è un importante intermedio nella produzione industriale di nylon e altri polimeri.

Gli acidi cicloesanecarbossilici hanno una vasta gamma di applicazioni in chimica, farmacia e industria. Ad esempio, possono essere utilizzati come reagenti per la sintesi di altri composti organici, come solventi o come intermedi nella produzione di farmaci e materiali polimerici.

In medicina, gli acidi cicloesanecarbossilici non hanno un ruolo diretto come farmaci, ma possono essere utilizzati come intermedi nella sintesi di alcuni farmaci. Tuttavia, l'esposizione a questi composti può causare effetti avversi sulla salute, come irritazione della pelle e degli occhi, nausea, vomito e diarrea, se ingeriti o inalati in grandi quantità. Pertanto, è importante maneggiare questi composti con cura e seguire le precauzioni appropriate per ridurre al minimo l'esposizione.